Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Solare? No, grazie

Può essere solare un sistema, un’energia, un’ora, un pannello, una crema, un plesso. Ma tu, sì, tu, intervistato al tiggì, perchè mi dici che la persona testè assassinata era solare, e invece tu, sì, proprio tu, al tg successivo mi dici che a suo modo era solare pure l’assassino? (una volta l’assassino era quello gentile che salutava sempre, buongiorno buonasera, ma chi si immaginava madonna mia?, mentre ora – qualche volta, ok, non sempre – è solare pure lui). Com’è che prima eravamo simpatici o stronzi, e adesso siamo tutti solari? (toccandosi i coglioni, eh? Per essere definito solare devi essere morto da poco, oppure – qualche volta, non sempre – avere ucciso qualcuno). Quand’è che è iniziato questa deriva solare? Ho cercato su internèt e ho trovato una tesi singolare. Per qualcuno la diffusione del solare sarebbe legata a quelle penose intervistine ai ragazzi in discoteca, ricordate? “Scrivetemi, contattemi, sono una persona (rullo di tamburi) solare“. Seguiva primo piano di un truzzo pazzesco, anello di congiunzione tra l’homo sapiens e il mandrillo (Mandrillus sphinx Linneo), che sorrideva in camera per mostrarsi – ok, truzzo e puzzolente finchè si vuole – abbastanza solare. “Ahò hai sentito? E’ solare!” “Ganzo!” E solare è diventato virale (“Contattatemi, mi puzza il fiato/ sono in attesa del terzo grado di giudizio / rubo autoradio ma sono tanto solare“). Sette-otto anni fa, dunque, iniziava a diffondersi il morbo della solarità, più o meno contemporaneamente – ciò è curioso, pur non c’entrando nulla – all’arrivo di Solari all’Inter (che poi Santiago era abbastanza solare, ma Liz lo era molto di più, e non in senso figurato ma in senzo pratico, solare come un pannello solare). Da allora, le persone sono catalogate come prima – da brave a pezzi di merda – ma hanno in più solare come opzione, opzione che è diventata ormai di default, una specie di patch che ci attacchiamo tutti sulla manica sinistra, c’è chi è il club più titolato al mondo e c’è chi è solare. O meglio, faremmo prima a dire chi non è solare, visto l’immane quantità di solari. E dando per scontato che tra le definizioni che ci possono appioppare c’è di sicuro quella di persona solare, ormai a ciascuno spetta l’onere della prova (una prova solare, obviously). Cioè, quella di dichiararsi non solare. “Lei è solare, no?” “No guardi, sono una brutta persona, quindi non mi caghi il cazzo”. Tra l’altro, qualcuno si ricorda più il significato di solare riferito a una persona e non a un pannello? Sempre da internèt, dizionario on line: luminoso, sereno, ottimista. Mej cojoni: ma voi conoscete in natura una persona che – contemporaneamente! – sia luminosa, serena e ottimista? Sì, a volte capita: per esempio, maggio 2010, quanti interisti non erano ottimisti e luminosi? Ma sereni, voglio dire: voi eravate sereni? Io durante Roma-Samp ho perso tre chili e un anno di vita, durante Siena-Inter ho mangiato un chilo di unghie e tre di orociok, al Bernabeu ho lasciato millemila calorie umane e sentimentali. Praticamente: sono stato solare per quella mezz’oretta susseguente al secondo gol di Milito, poi ho impiegato un’altra mezz’ora a trovare il pullman per l’aeroporto e ho perso ogni solarità. Quindi basta, solari un cazzo. Se vi hanno ucciso o rapito o ferito un amico, dite che era/é gentile, simpatico, generoso, ma non che era/è solare. Per tre motivi: 1) probabilmente non è vero; 2) non sapete cosa vuol dire solare; 3) avete rotto i coglioni. “Sì, ok, ha decapitato la colf con una mannaia, ma era un ragazzo così solare”: ecco, vi prego, basta così.

crema

share on facebook share on twitter

270 commenti

  1. “penose intervistine ai ragazzi in discoteca, ricordate?”

    Uuuuh, certo che le ricordo! Grazie Sector per avermele fatte ricordare…
    Cessa invereconda a cui chiedono: “Come dev’essere il tuo ragazzo ideale?”
    Amico dietro: “Cieco!”

    Geniale. Solare, anzi. 😀

  2. come sei lunatico però settoruccio mio …

  3. ma solare è un concetto in progress …
    per confutare la tua tesi, io quel famoso 5 maggio là ero:
    luminosa (vabbè facile fa parte del nome)
    serena (ciò versione stravacco sul divano col cuore in pace … “tanto quelli là giocano contro gli “amicici” laziali … eqqquandomainonvincono …”)
    ottimista (al gol di simeone ho iniziato a prepararmi per la scorribanda in centro)

    (e comunque solare fa il paio con la definizione di “semplice” che era il primo attributo confessato dalle aspiranti miss italia: “sono una ragazza semplice”)

  4. il famoso 5 maggio è quello di inter-roma prima puntata del triplete, vero?

  5. solare mi ricorda tanto, ma tanto, il significato dell’aggettivo con cui veniva gratificato Moratti quando un qualsiasi giornalista domandava all’intervistato come lo giudicasse come Presidente dell’Inter negli anni pre calciopoli:

    Moratti? un signore…

    e con questo la chiudevano lì.

    dire che uno/a è solare è come eludere una domanda o una descrizione imbarazzante per non dire la verità, vale a dire: è un cesso monumentale ma è tanto/a simpatico/a…

  6. e, comunque, guarisci presto, sector! … e sorridi ché quest’anno sono sicura che vi daremo delle belle soddisfazioni … 🙁

  7. solare, da sola, in romanesco pacco-fregatura (se mi sbalio nino mi corigerà -semicit)

  8. di quelle interviste ricordo le risposte più frequenti

    solare

    trasgressivo

    motorino

    mentre santiago l’ho rivisto in qualche servizio su youtube

    e confesso che me lo ricordavo più scarso…

    oh tempora

    oh mores

  9. letto su Inter New l’intervista a Cambiasso e mi trovo pienamente d’accordo con lui sul trattamento che gli hanno riservato dicendogli solo all’ultima partita che non gli avrebbero rinnovato il contratto.

    ho letto anche che Oriali farà parte dello staff della Nazionale e questo dovrebbe riavvicinare qualche Interista a tifarla di nuovo nonostante Conte e il nuovo presidente della Figc che tanto ha fatto vergognare i benpensanti per la sua infelice battuta, mentre che sia da più di una vita nella federazione nonostante sia stato giudicato e condannato diverse volte per dei reati non ha mai fregato un cazzo a nessuno.

    letto anche che Macalli ha rincarato la dose nei confronti dell’agnello che le sue critiche alla persona di Tavecchio lasciano il tempo che trovano considerando che lui e quelli della sua famiglia dovrebbero stare zitti in eterno dal momento che sono loro i veri colpevoli di calciopoli e nessun altro.

    tutte cose che in altri tempi avrebbero suscitato discussioni sul blog ma evidentemente anche qui si vuole girare pagina su tutto per cui è più interessante parlare di chi è o possa essere una persona solare invece di parlare di Cambiasso che sarebbe rimasto anche gratis, di Oriali che riporta un po’ di Inter nella Nazionale e di giuventus i cui sostenitori/trici ci ricordano le nostre date infauste ma si dimenticano le loro sciagurate che non hanno eguali.

    se si considera poi che dalla nostra è nato il blog di Settore e dalla loro “giù le mani dalla giuve” ogni riflessione è del tutto superflua…

  10. già, sono uno strano io, preferisco criticare chi può rispondermi…

  11. Intanto ci siamo liberati di schelotto, ora silvestre e magari guarin per far cassa e provare a prendere la punta che ci manca: il guaro ha fatto intravedere tanta potenzialità nei 2 anni da noi, ma è un giocatore troppo incostante, difficilmente posizionabile tatticamente in un qualsiasi centrocampo, figuriamoci in quello del misthe e con uno stipendio troppo alto per un giocatore che certamente non sarà titolare…

  12. Tornato dalle ferie. Ho capito perchè il Balo è riuscito a trovarsi un nuovo contrattone: madrid, megaschermo in piazza, passano le pubblicità e quando arriva quelle di scarpe sportive il volto è il suo. Piaccia o non, è l’unico che crea un interesse all’estero.

    Nel frattempo scopro con piacere che disprezzare le frasi razziste di tavecchio è da “benpensanti”. Corso hai voglia a dire che me la prendo sempre con te, ma tu dirne una giusta ogni tanto mai?

    Ps: quando ho sentito la notizia su Oriali ho pensato “no, ma perchè Lele?”, altro che riavvicinarmi alla nazionale.

    • Anche io l’ho pensato.

      Poi, mi è venuto a mente come è stato trattato da noi. E che quando ha detto che vorrebbe tornare, nessuno l’ha preso in considerazione.

      Ben ci sta.

      (Fonte: http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/inter/2013/10/15-337619/Oriali+chiama+Thohir%3A+Amo+l%E2%80%99Inter,+vorrei+tornare)

    • Quello è il motivo per cui ad ogni cessione il prezzo del cartellino scende mentre sale quello dell’ingaggio (oltre al criminale pizzaiolo ovviamente).

      Su Oriali, vederlo a braccetto con conte come fu col mou farà strano, ma piaccia o meno la nazionale è tanto nostra quanto di gobbi e maiali vari. Il lele è un professionista, che noi prendemmo a pesci in faccia. Quindi contento per lui, e anche per me che riavrò un pezzo importante di inter nella nazionale. Rimpiazza Gigi Riva, e non mi pare che nessuno abbia nulla da ridire su rombo di tuono solo perché a suo tempo seguì l’hippy, e fino all’europeo2012 pure brandelli. Per altro ha lasciato per problemi di salute, e non certo per strani idealismi.

    • sono gli stessi tifosi che giustificavano la proprietà quando Oriali è stato cacciato a calci nel culo per lasciare campo libero al disgraziato steccaro branca

    • Sono gli stessi tifosi che ora si indignano per Cambiasso, ma quando Bergomi fu trattato allo stesso modo (tra l’altro su richiesta di Lippi), non mi sembra di ricordare tale alzata di scudi.

  13. il calcio è la più importante delle cose non importanti della vita, disse mister Sacchi, prima di crollare per l’ennesima volta sotto il peso dell’ansia patologica.

    “Il calcio non è, come sostengono gli specialisti del senno di poi, uno sport logico: fosse così, piacerebbe agli americani, che invece lo respingono. Il calcio è profondamente ingiusto e casuale, ma emozionante: imita la vita”.

    io penso che Severgnini coglie il punto dell’interismo moderno.

    Siccome l’interista medio è più intelligente della media nazionale, egli intuisce che è così, cosa preclusa ai trogloditi giuventini (hu…hu…) in particolare.

    gli interisti sono romantici sognatori, un po’ matti, amano l’intelligenza e l’ironia, si prendono sul serio ma con moderazione ed è per questo che Settore piace tanto…questo è lo spirito dei suoi interventi…

    l’interista è l’eccellenza del calcio italiano, maturato in anni di avversità, preparato beandosi dell’epocale inculata patita dai cavernicoli con calciopoli (che ancora ce l’hanno rosso e gli fa male) fino all’apoteosico orgasmo del duemiladieci dove nel popò l’hanno preso un po’ tutti tranne che noi. Grandioso!

    perché privarci del piacere di essere quello che siamo e di sparare cazzate quanto ci pare e piace?

    ciò non toglie che siamo anche in grado di apprezzare approfondimenti tecnico- tattico-storico-socio-politici-economici…

    Ma forse è solo un conflitto generazionale…

    “…Ma ci sarà comunque un secondo tempo, e poi un’altra partita, e dopo l’ultima partita un nuovo campionato. Non possiamo perderli tutti. Oppure sì, se ci mettiamo d’impegno. Ma non accadrà, non siamo così prevedibili, nemmeno nel masochismo. Verrà il nostro momento, e sarà magnifico.”

  14. Che dite, Mazzarri ci penserà?

    O è troppoggiovanenonapprendeglischemidiagonalemeglioKuzmanovic… ?

    http://www.fcinter1908.it/intertube/video-la-giocata-irreale-di-steffe-fa-il-giro-del-mondo-gia-gol-dell-anno-122046

    • Prima lo diamo al Prato, poi al Levante, poi al Livorno, poi al Chievo…poi lo diamo in prestito con riscatto e controriscatto al Parma e poi lo vendono al Liverpool.

      Fino allo scorsa stagione, il futuro di un giovane promettente era pressappoco questo…vediamo se da ora in poi la musica cambia, anche se con Mbaye, tanto per fare un esempio, il comportamento di Ausilio & C. è rimasto tale e quale, visto che, a detta del suo agente, Stramazzarri non crede molto nel ragazzo.

  15. i benpensanti sono quelli che si svegliano all’improvviso e gridano perchè gridano gli altri, mai che ne dicano una per conto loro.

    dal momento che uno come Tavecchio è nelle istituzioni molto prima che loro si svegliassero, senza per questo avere nulla di ridire sul come mai uno come lui ci fosse dentro, io mi sorprendo di tanta ipocrisia e finto buonismo.

    riguardo a Crozza/Razzi il riferimento era fin troppo chiaro e la mia risposta anche in quanto se uno mi dice di non rompere e di farmi i cazzi miei io gli rispondo come gli ho risposto, perchè è questo il motivo per cui frequento il blog, creare discussioni su notizie Interiste attuali e fare presente a chi fa certe battute, sul perchè io dica la mia sul blog, al contrario di chi dice la sua solo per parlare male dell’Inter, sia come squadra che società, come ha fatto subito dopo.

    quindi la notizia su Cambiasso è notizia Interista, così come lo è quella su Oriali ed anche quella su Macalli, unico rappresentante delle istituzioni a dire in faccia la verità a quella gente di merda che ha infangato veramente il calcio e si permette di fare la morale ad altri.

    e.l.e.n.a.

    niente di personale, ho capito benissimo la tua ironia che principalmente non riguarda noi ma Settore, ma non sei l’unica a ricordarci certe date.

    iurghen72

    bel pezzo, complimenti!

    ma di chi parli esattamente?

    • Ogni tanto accetta le battute per quelle che sono ed anche tu non fare lo stesso errore che fanno altri benpensanti e cioe’ generalizzare tutto cio che viene fatto e detto al solo scopo di mostrarsi più “fichi” o in questo caso piu “Interisti”.

    • Ma cosa stai dicendo?
      Ti risulta che qualcuno dei benpensanti quando diceva che la federazione era in mano ad incapaci e delinquenti abbia mai messo la postilla “escluso tavecchio”?
      Tanto per cambiare hai voluto moralizzare a cazzo ed hai fatto la tua solita figura.
      Ma almeno si sperava che sul razzismo non ci fossero cedimenti.

  16. Cambiasso ha dato e ha avuto…il suo addio non mi ha stravolto…capita…piansi solo per Angelillo…poi mai più!

  17. non ho capito, ma macalli e ta-vecchio sono la stessa persona?

    e da quando sono presidenti della FIGC?

    quindi, tirando la riga, ipocrita benpensante la UEFA che tiene sotto investigazione il pregiudicato in questione, bravo il ragazzo pane-e-salame Palazzi che, come al solito, non ha ravvisato nulla di irregolare

    un tanto al kilo, tanto per

  18. beh…ecco…veramente…
    mi hai ispirato tu, corso, ma…non te la prendere, eppoi, ti confesso, a me quelli di interistiorg sono simpatici…

  19. bellins

    a sapere che era solo una battuta ci avrei riso sopra anch’io dal momento che delle puntate di Crozza non me ne perdo una e la gag su Razzi è quella che preferisco.

    un’altra volta mettici le faccine così evitiamo fraintendimenti che sentirsi dire “fatti li cazzi tua” anche in dialetto abruzzese non fa piacere.

    riguardo a Cambiasso non voglio entrare in rotta di collisione con Nino44 anche perchè il mio appunto alla nuova società non era riferito al mancato rinnovo che ci stava benissimo visto i loro programmi, ma alla tempistica che è il motivo del risentimento del Cucho visto che anche secondo me dieci anni nell’Inter sempre giocando con impegno e professionalità avrebbero meritato un trattamento più riguardoso anche se la sostanza non sarebbe cambiata un gran che.

  20. iurghen72

    allora grazie.

    altri nomi?

  21. e me li hai fatti conoscere tu

  22. Corso46
    Io ho lavorato 32 anni in una società…ad un certo punto mi anno dato un calcio in culo (per cessazione attività)…ne avevo altri sei di lavoro per fortuna…e le regole per andare in pensione per fortuna mi sorridevano…ma mica ho fatto tante storie…

  23. Buongiorno Fratelli di fede.
    I primi giorni dopo le vacanze sono sempre un po…. pesantini….

    Mi hanno sempre definito una persona “solare” …… Devo incomiciare a toccarmi i maroni?!?!?!?

  24. domani sera previsto pienone a San Siro per il debutto della “nuova” Internazionale di nome e di fatto come mai prima.

    segno che gli Interisti ci sono sempre nonostante i cambi societari epocali, gli 0-3 all’andata contro dei dilettanti che di fatto hanno chiuso la partita, i Mazzarri che stanno sulle balle e la cessione di Botta sia pure in prestito, che con Palacio infortunato, ha ridotto a solo due gli attaccanti a disposizione per le tre competizioni che la squadra dovrà affrontare e onorare.

    per cui io mi chiedo chi abbiano in mano Ausilio e Thoir da stupire noi tifosi Interisti, perchè se ciò non fosse il prestito di Botta ci ha messo nelle condizioni forzate di trovare una punta e quindi nelle condizioni peggiori per comprare.

    a meno che abbiano deciso di chiudere il mercato così e di tenersi sia il Guaro che l’Alvareza proponendoli in alternativa ai vari Osvaldo, Palacio e Icardi, considerando che Mazzarri al max delle nostre tre punte ne utilizzerà solo una per volta.

    il che non sarebbe pura fantasia…

  25. A me non dispiacerebbe uno scambio Guarin – Insigne, anche perchè avremmo due punte Icardi e Osvaldo e due seconde punte Palacio e Insigne.

    Se si vuole andare avanti in EL, visto anche che quest’anno la vittoria della coppa regala un posto in CL, abbiamo bisogno di due giocatori in ogni ruolo, considerando anche che Palacio va verso i 33 anni.
    Inoltre Stramazzarri, quando ha potuto, anche ai tempi del Napoli, ha sempre giocato con una punta ed una seconda punta.

    Però dubito che Benitez ed il Dela si privino di un giocatore come Insigne, almeno che non sia il giocatore stesso ha chiedere di essere ceduto, dopo i problemi con la tifoseria.

    E quindi ho paura che dovremmo ripiegare su Alvareza…

  26. di3vi

    spero di avere torto, anche se i segnali non sono incoraggianti per vedere due punte stabili con Mazzarri in panca.

    intanto stasera c’è il Napoli e non so se tirargli contro come al solito per via del duo Rafa/Dela o sperare che passino perchè non diano la loro fetta di torta ai merdosi giuventini in quanto se le squadre Italiane in Champion anzichè tre rimanessero due, a dividersi il montepremi previsto per le Italiane, che rimarrà lo stesso, resteranno solo i gobbi ed i giallorossi.

    vinca il migliore allora, e chi se ne frega chi lo sarà…

  27. B&R
    agosto 27, 2014 a 11:38 am

    al solito fai lo gnorri pur di sbavarmi contro.

    quando sono usciti i nomi dei candidati, vale a dire un paio di mesi fa, nessuno dei benpensanti ha avuto nulla da ridire sui loro nomi e secondo me sarebbe stato il caso invece di fare casino, visto che uno di quelli era un pregiudicato.

    invece un cazzo, quando però hanno visto che Tavecchio avrebbe stravinto l’agnello ha approfittato dell’occasione della banana per scagliarsi contro la sua candidatura e i benpensanti gli sono andati dietro come cagnolini ammaestrati.

    per essere credibili avrebbero dovuto farlo prima.

    questo il succo della vicenda anzichè cavalcare l’onda del razzismo che c’entra come i cavoli a merenda per loro, visto che il loro scopo non è moralizzare dal momento che avrebbero tutto da perdere che nella immoralità ci hanno sempre sguazzato, ma quello di non fare eleggere uno che molto probabilmente sarà più difficile da manovrare.

    se la si vuole capire, se invece continuiamo a prendere il razzismo come scusa per non avere uno a capo della federazione ANCHE con quella etichetta fate pure, ma non venite ad incantare i serpenti con queste cazzate della banana, che la Figc ha fatto molto di peggio nei nostri confronti anche senza.

  28. Niente, non ci arrivi.
    E’ più forte di te.

    • ecco appunto, quindi lasciami perdere invece di continuare a sbavare ad ogni mio commento, trovati un’alternativa per scrivere i tuoi senza attaccarti ai miei.

      o non sai cosa dire altrimenti?

    • Bravo, ora fai anche specchio riflesso.

  29. mi definiscono una persona cupa
    ma solare
    contattatemi…

  30. Sto guardando il Napoli. Chissà se qualche giornalaio mercenario farà notare ai patrioti italici che la squadra d’ O surdate ‘nnammurate schiera un solo milite indigeno. Ricordo gli strilli e i musi storti, a pagamento, quando noi giocavamo con il solo Materazzi in campo. Mah…
    Passando a qualcosa di più serio, non posso esimermi, invece, di sottolineare il bellissimo colpo d’occhio nel vedere lo stadio intero vestito con i colori della propria squadra. Spettacolo sconosciuto dalle nostre parti, e fors’anche utopico…

  31. Ciccio Ben dove lo metti…lo metti male,ai voglia a spendere il cinepanattonaro.

  32. mamma mia, che pasticci in difesa, che neanche il miglior ranocchia…

  33. ciao ciao ciccio

    senza rancore

  34. Eliminazione capolavoro di Benitez.

    -centrocampo secondo su ogni pallone

    -difesa da oratorio che regala 5 palle gol clamorose, in un modo che più grottesco non si può

    -tremori di gambe per tutti, già al Sanpaolo. Inammissibile per un coach che non perde occasione di rinfacciarti il suo profilo internazionale da vincente ogni volta che si sente in dovere di criticare il calcio italiano.

    Spiace per il ranking, spiace che i rubentini incasan più grano dall’uefa, spiace che dovremo condividere il giovedì col napoli che significa che merdaset darà l’inte in chiaro una volta ogni dimissione di papa, e toccherà strimmar alla vecchia (maledetto murdoch che ti fai inchiappettare dal nanerottolo).

    Ma nonostante tutto ciò, riesco a trovare spazio per una soddisfazione verso il salumiere bastardo.

  35. Ah,vedo che in maniera più sintetica avete già sostenuto in tanti il mio stesso argomento.

    ‘Sa che la salciccia è rimasta indigesta a molti.

  36. L’impressione che ho ricevuto dal Napoli è che si tratti di un’accozzaglia di figurine, e pure di poco valore, senza capo né coda. Almeno per ora. Intanto, sono fuori dalla Ciempionsligs…. Chissà se Benitez, nei prossimi giorni, farà qualcuna delle sue solite e insulse dichiarazioni sull’Inter…

  37. Colpa di Moratti (cit.)

  38. Alvareza va al Sunderland!!!!!! (Grazie, Signore grazie)

    1 milione + 11 di riscatto.

    A questo punto abbiamo bisogno di un’altra seconda punta…chi arrivera’ ?

    • la migliore notizia di mercato dal 2010 ad oggi !!!!

      Poiché l’obbligo di riscatto esiste solo in caso di salvezza (altrimenti questo fenomeno ce lo ritroviamo a Pinzolo 2015), non ci rimane che tifare Sunderland tutta la stagione !!

    • Forza Sunderland!!!

  39. Il Napoli mi è sembrato di una pochezza assoluta…in difesa un disastro totale!
    Secondo me prendiamo Insigne come seconda punta, e non sarebbe malaccio…

  40. Grande Rafa!
    Se non gli compri tutti quelli che vuole lui comincia a pestare i piedini per terra e ti porta in giro a far figure di merda. Giusto così!

    Ah, volevo fare un ragionamento sullo stadio pieno di persone che indossano la maglietta della tua squadra: sono d’accordo, ma temo che molto merito dell’effetto scenico vada anche attribuito al colore delle magliette. E temo che uno stadio nerazzurro spicchi comunque meno di uno stadio biancorosso.

  41. Spiace per il Napoli, che non sarebbe affatto una brutta squadra, sulla carta. Spiace per i napoletani, che meriterebbero di più.

    Non dispiace affatto per Benitez, gonfiato ora come allora (in ogni senso).

    (Forza Sunderland. Che poi, Alvaruccio potrebbe far pure bene, lì. Ma non qui.)

  42. Buongiorno fratelli di fede,
    Quindi , Riky via, Il Guaro sembra partente, ci dobbiamo aspetare altri movimenti in ingresso nelle prossime giornate?
    Altrimenti , la davanti siamo un po’ contati.

  43. Scommetto che il ‘Miste’ ha trascorso una delle notti più piacevoli della sua vita.
    Qualcosa di molto simile alla prima della luna di miele.

  44. il mister ha detto che davanti “stiamoppostocosì”….e ci credo tanto lui non schiera più di una punta alla volta…..credo che cmq un attaccante arriverà. Ho letto dell’interessamento per lo svizzero Shaqiri del Bayern: sarebbe un bel colpo, giovane (22), già forte ora, ma ancora di più in prospettiva. Per prenderlo però bisogna dar via anche il guaro, sperem.

    • Speriamo solo che non siano trattative come quelle di Medel e M’Vila, perchè il mercato chiudi lunedì.

  45. Il capolavoro di Cicciopasticcio…forse perchè non gli hanno preso Kuyt

  46. contento così così per la coppia Rafa/Dela che non hanno mai perso occasione di sparlare di noi.

    molto meno per il fatto che la giuvemerda si trovi in tasca 10 miliocini.

    visti i presupposti fossi il Dela avvierei un’indagine sui conti correnti di Albiol e di Maggio, che la loro prestazione è da ufficio inchieste.

    riguardo ad Alvarez sarei contento solo se in cambio ne arrivasse uno veramente forte, non lo sarei se i sostituti fossero Biabiany o Bonaventura.

    ricordo nel campionato scorso che fintanto Alvarez ha tenuto in piedi la baracca eravamo ad un punto dalla giuve ed in casa avremmo pure meritato di batterla.

    finita la benzina di Alvarez ed immessa quella di Hernanes e di Kovacic a momenti non arrivavamo nemmeno quinti…

  47. Concordo con Corso, lo scorso anno le uniche manovre offensive diverse da cross e ripartenza son passate quasi tutte dai piedi di Alvarez.

    Era fra i pochi ad avere fantasia, con l’insuperabile limite di avere un piede solo.

    Ad ogni modo ora davanti abbiamo 3 uomini. 2 figaioli di cui uno con pubalgia, e il terzo che è già rotto.

    C’è proprio poco da esser felici. Poi se ti entra un insigne, un lavezzi, o uno shaqiri, allora ok, avremo fatto un’ottima operazione di miglioramento. Ma fino ad allora resto molto preoccupato, specie alla luce della scarsa creatività offensiva di questa squadra.

  48. Con tutto il rispetto, ma Alvarezza è forte solo in qualche campionato sudamericano. Tre anni di Inter e nemmeno si è capito in che ruolo giochi sto qui. Ha buona tecnica, quello sì, ma per il resto da quando è qui la sua qualità migliore è stata che “lo cercava wenger”.

    Se mi devo dispiacere mi dispiaccio per coutinho, che per me era buono davvero. Altro esempio di mala gestione da paura., lui sì.

  49. Concordo invece che debba entrare qualcuno là davanti adesso. Anche solo per un fatto numerico. Gioca ancora rocchi?

  50. Se l’interesse per Insigne fosse confermato: sbaglio o mi pare di intravvedere, negli ultimi tempi, una certa inedita tendenza all’italianizzazione della nostra rosa, probabilmente promossa dal monoglottismo di Copa di Toscana?

  51. L’importante è che siano buoni, poi fosse per me non più di due giocatori della stessa nazionalità

  52. Alvarez che crea gioco ? Ma mi faccia il piacere !!!! Il giocatore più inconcludente della storia dell’Inter. Al limite era Guarin a creare superiorità numerica con la sua fisicità e conseguenti pericoli per le difese avversarie, Alvarez non solo perdeva decine di palloni a partita, ma non azzeccava un cross dalla sx nemmeno quando era in totale solitudine, e come tiri da fuori mi ha fatto rimpiangere Recoba. La sua cifra tecnica e tattica è degna della serie B argentina, e li finirà presto (sperando che il Sunderland si salvi).

  53. o’pataccaro la pianterà per un po’ di parlar male del nostro formidabile allenatore, mentre cicciobombolo passerà qualche notte a frignare abbracciato al frigo…

    http://video.corriere.it/balotelli-odio-amore-la-pettorina/65247200-2e90-11e4-866c-ea2e640a1749
    se non è scemo questo…

  54. Ho amato Recoba come un Moratti omosessuale
    Grande rammarico per cosa avrebbe potuto essere questo giocatore

  55. Ma Ricardito al Sunderland è una certezza? davvero davvero?

  56. In attacco ora siamo pochi. Per quanto Botta e Alvarez fossero scarsi, quantomeno erano numericamente utili. 3 attaccanti per un’intera stagione di cui uno di 33 anni che si è sempre sfiancato non mi sembra una genialata. Mancano pochissimi giorni e la cosa mi preoccupa molto, ma mi preoccupa di più la possibilità che Mazzarri, per “risolvere” il problema, decida di giocare con una sola punta con dietro Hernanes o Kovacic, cosa che da suo punto di vista è forse l’unico modo per impiegare entrambi (uno dietro un’unica punta, l’altro centrale di centrocampo).

  57. Non capisco come ci si possa incaponire su Lavezzi sapendo che non lo cederanno mai, mah… Un “lento” saluto a Riki in fondo ti abbiamo voluto bene,la classe c’era tutta probabilmente come Coutinho la esprimerai in premier,all’Inter tutti brocchi cazzo!!!

  58. Se prendiamo Lavezzi abbiamo fatto il miglior mercato degli ultimi 30 anni ( escluso il 2009 ).
    Peccato che Mazzarri mi metta tanta tanta tanta tristezza.
    Per Lavezzi si potrebbe tentare una mossa alla Sunderland: 2 milioni per il prestito e riscatto obbligato a 40 milioni in caso di scudo, ma mi sa che gli sceicchi non ci stanno

  59. Le merde il solito culo, la riomma la sfigata di sempre…

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Champions-League/Sorteggi/

  60. Finalmente Kovacic!

  61. Gollaaazzzzzooo di Kovacc!!!

  62. Mamma mia doppietta del Kova! Roba da film!

  63. ma sto cazzo di kovacic…se po’ sape’ quando ne segna uno?

  64. Tripletta di Kovacic + Osvaldo. 4-0.

  65. sei forte Nino!

  66. Ottimo risultato che da morale e fiducia,ma fermiamoci qua l’avversario era improponibile a questi livelli,saranno degli ottimi pescatori ma come calciatori…

  67. …e chi se move…
    a Lazio ha fatto setteazzero col bassano del grappa, e so’ tutti fenomeni…
    comunque buongiorno

  68. Ho letto che in Islanda conoscono solo le squadre inglesi. Beh, credo che noi saremo i primi a rompere il velo di anonimato. Dopo sei polpette qualcuno dei vichinghi avrà qualche soprassalto nell’udire il nome dell’Inter…

  69. Risultato che fa morale.
    Purtroppo la pochezza dell’avversario impedisce di ottenere indicazioni di qualsiasi tipo.
    Adesso speriamo in un sorteggio che ci dia la possibilità di carburare con calma.

  70. Se non fosse per le distanze oltre i casini della guerra nell’est d’europa sarebbero tutte degli ottimi allenamenti per il campionato

    GRUPPO F
    Inter
    Dnipro
    Saint-Etienne
    Qarabag

  71. Adesso mi aspetto da Settore una descrizione geografica del Qarabag 😀

  72. L’unica indicazione, se così può esser chiamata, della partita di ieri sera, è il?confronto con la doppia sfida contro il trapani di inizio scorsa stagione.

    In entrambi i casi bisognava vincere passeggiando, dimostrando la categoria di differenza, con giocatori consapevoli della propria superiorità e a cui riesce qualunque giocata, anche la più arrogante. Quest’anno è accaduto, lo scorso no. Indicazione molto effimera ma i ragazzi hanno dato l’unica dimostrazione che gli si richiedeva.

    E spero di vedere altrettanto nel girone uefa.

    Sulla serie A, ci sono 7 squadre di categoria superiore, figliocce brutte delle 7 sorelle di fine anni 90 col napoli al posto del parma, e altre 13 di livello davvero infimo, salve rarissime eccezioni come parma e toro (cui forse si aggiungono hellas e samp più che altro per meriti dei coach)

    Lo scudetto affare a 2 fra roma e bjuve, terza piazza fra napoli, viola e inter se wm dimostra un po’di coraggio e intraprendenza specie a san siro contro le piccole. Certo, arrivasse un regalone da thoir le carte in tavola potrebbero mischiarsi.

    Quel che è certo, è che pur una mediocrità complessiva, la serie a sarà più avvincente rispetto agli ultimi anni, con più lotta e capovolgimenti nei piazzamenti che contano.

  73. …perché ritengo che i libri non si debbano discutere in tribunali ma in ben altri luoghi aperti e solari,…

    eccolo!!!!!!!!

  74. Il Chelsea regala Torres al bbilan…

  75. Un troll che non viene pagato è un troll sfigato.

  76. questo sfigato è la prova che le scie chimiche fanno male a chi ci crede, coll’effetto collaterale del bullismo da tastiera tipico di questa manica di neofascisti emarginati

  77. Taider rimandato a casa da Koeman…

  78. Vuoi vedere che ci restituiscono pure il moviolone? 🙂 Ma chi è sto tronchetto che nomina il cerebroleso il nuovo acquisto della rube nel caso non arrivi Falcao? 😀

  79. Nino, condivido la tua pacata pacata disamina dei fatti,
    purtroppo sprecata per cervello di gallina gnappa…

  80. Cerebroleso se vuoi andarla a trovare te lo auguro con tutto il cuore….

    Intanto le merde vincono brutto inizio di campionato,Schelotto che pippone!!!

  81. Chievo completamente arrendevole..
    Ci hanno passeggiato sopra

  82. Il gobbo Fassone confermato fino al 2016…

    Adesso, caro Thohir, vogluamo un acquisto da Inter.

  83. non mi dite che i clivensi sono piu forti degli islandesi…

  84. se il tronchetto abbia ragione o no no lo sappiamo, ciò che certamente ci indigna è la tua becera stupidità…

    Nino ha descritto bene nel suo dotto intervento il contesto sociale degradato dal quale provieni…ma noi non ti abbandoniamo al tuo destino, gnappetto…

  85. mi riferisco a questo…

  86. mi riferisco a quello delle 11e52

  87. Sembra la storia di Fassone…

  88. Alvareza ha firmato!!!

  89. Ciao a tutti ragazzi!!! Intanto FORZA INTER!!!
    Volevo chiedere una gentilezza se qualcuno sa rispondermi.
    Io vivo all’estero, in spagna e ho SKY…ma sappiamo che SKY quest’anno non trasmetterà l’Europa League (e dicono che da l’anno prossimo nemmeno la Champions che schifo coi soldi che chiedono).
    Vorrei sapere se qualcuno mi puo consigliare un sito dove si possa vedere l’Europa League on line in buona qualità ovviamente a pagamento…Rojadirecta è gratis ma ha una qualità che fa schifo.
    Grazie anticipatamente a tutti coloro che mi possono aiutare.
    Ciao

    ALE

    • Il sito uefa vende le singole partite, sia in qualità hd che in qualità standard (a prezzi diversi ovviamente)

      Ma credo non valga la pena spender grano per strimmare una partita contro dopolavoristi del girone. Le partite vere che vedremo più avanti dovrebbero trasmetterle su canale5, il cui streaming dovrebbe esser più agevole.

      Nel frattempo resta in rojadirecta, se no pagare per pagare appicciati qualcosa con le emittenti ispaniche e fanculizza sky.

  90. Comunque fuori botta e alvarez, smaltita la sbornia delle celebrazioni, abbiamo il solo icardi davanti, con palacio rotto a tempo indeterminato e osvaldo con affaticamento all’inguine (e te pareva).

    Direi di nuovo kovacic seconda punta, dietro hernanes col pitbull e il francese. Qualcuno ha invece notizie di dodo?

  91. Ciao Wolf!
    Intanto grazie per il consiglio…io sono un INTERDIPENDENTE e la mia felicità consiste nel vedere 11 maglie nerazzure scorrazzare per il campo poco importa contro chi…quindi farò tesoro della tua dritta sul sito UEFA.
    Quelle su canale 5 le criptano barluscabastardo e qui in spagna c’è Canal + che come servizio è molto peggio di Sky e costa uguale…e non c’è un gruppo sul digitale terrestre che mostri tutte le partite ma solo un canale ad abbonamento (15€ al mese) che fa vedere qualche partita e basta…quindi sono fottuto! 😉 😀

    Per quanto riguarda il tuo post sui nostri attaccanti concordo PIENAMENTE…io Botta a sto punto l’avrei tenuto fino a quando (e se…) entra un altro attaccante…con solo 3 li davanti basta un raffreddore e siamo in emergenza…CHEDUEBALLE!!!! Speriamo arrivi sto Pocho…anche se ormai credo poco nei miracoli dell’ultimo giorno di mercato…ET non è moratti…e forse è anche meglio così! 😉

    • Scusa Wolf se ti disturbo ulteriormente, sei sicuro che il sito UEFA venda le singole partite in streaming? perchè ho appena cercato e non ho trovato niente, sono entrato nella prox partita dell’inter e non c’è nessun link che mi permetta di comprare lo streamming oppure almeno che annunci che si possa con prezzi o qualcosa di simile.
      Forse sono un po’ invornito io…ma proprio non lo trovo! 😉

  92. Nel 2010 non avevo ancora Sky qua a Torino, e skygo ancora non esisteva, qualche partita della cavalcata Champion che non avevo alcuna intenzione di vedere con interruzioni la acquistai proprio lì, e trovavi sia uefa che Champions. Scrivi su Google streaming uefa e trovi il link. Navigando ti dirà poi che non ci sono partite in programma. Le troverai penso qualche giorno prima che vengano disputate.

  93. wolf tail
    forse Mazzarri non lo sa…forse Tohir aspetta che se ne accorga…
    abbiamo un certo Puscas…
    meglio di niente…
    mica un Mastur qualsiasi…

    • Nino, per piacere, è classe 1996, che tristezza, che povertà sperare sempre nel colpaccio, nell’affarone, nel colpo di genio: e poi non non succede mai, chè quelli forti davvero vanno sempre e solo dove ci sono i soldi

  94. Hanno fatto fare la muffa al povero Rolando e adesso lo vuole la Roma..

    Il rifiuto di Guarin per lo Zenit che gli offriva sicuramente bei soldi, vuole dire che ha la testa a Torino, se i gobbi non fanno l’offerta.. che succede?

  95. bravo tavecchio venuto a omaggiare il parùn cun la cravata gialda

  96. ho visto tavecchio e conte tra le porte dei cessi…cessi uomo e cessi donna…su mediaset premium…

    tagnin…un 96 è maggiorenne…puo pure chiavare

  97. milan lazio 3-1

    sarà scarsa la Lazio o Inzaghi ha trovato la quadratura del cerchio?

  98. per me sono scarse entrambe
    e tra due scarse una delle due puo pure vincere…succede…

  99. ……ripeto
    se non arriva nessuno, sotto con Puscas

  100. O semplicemente le cose stan girando bene al milan.

    La sto vedendo, predominio territorio è stato della lazio tutto il tempo, il milan beneficia di un rigore inventato e alla lazio non ne hanno appena dato uno per mano di abate.

    Tanto per iniziare in ossequio alle tradizioni della serie a.

  101. A questo aggiungi almeno 3 conclusioni della lazio che 9 volte su 10 vanno in porta.

    Il bbilan di inzaghi durerà il tempo di portar giù il cane a pisciare.

  102. wolf tail…
    condivido…infatti ho girato canale…
    ho una prepagata sperimentale premium per 15 giorni…credo che al termine dell omaggio la butterò…

  103. Inizia il campionato.

    Fischio.

    Rigore contro l’inter.

  104. Strano…altro rigore contro. Grazie Tavecchio, Macalli se ci sei pensaci tu.

  105. Rigori a sfavore : 1
    Azioni d’attacco : 1
    Tiri in porta : 0

    #stiamosereni

  106. Il rigore contro l’Inter è diventato come l’assolo di flauto nelle canzoni dei Jethro Tull:

    prima o poi arriva.

    Detto ciò, siamo di una noia imbarazzante.

  107. Quanto sda questa piattaforma?

    Comunque, grinta e concentrazione non mancano.
    Pecchiamo di idee. L’attendismo come al solito prevale sull’intraprendenza. Del resto che altro aspettarsi da una squadra a immagine e somiglianza di straziarri.

    Senza una seconda punta a fare lavoro sporco, come palacio e osvaldo, vedo pochissime opportunità per fare un gol.

    Ma quel che in questo momento mi fa incazzare di più è il solito partire da dove eravamo rimasti.
    Pronti e via e rigori generosi a bbilan e rigori clamorosamente inventati contro l’inter.
    È davvero incredibile, come al solito scopron subito le carte in tavola. Non hanno manco bisogno di nascondersi per scoprirsi solo nelle emergenze. Tutto sfacciato.
    Alla faccia del tavecchio interista.

    Piuttosto temo che se controlli nel suo comò ci trovi un gran numero di cravatte gialle omaggio.

  108. Siamo alle solite almeno per il momento,con gli scarti a parametro zero il campionato che possiamo fare è questo da metà classifica in su per un posto in sticazzi,se non arriverà nessuno di un certo livello e credo non arriverà purtroppo.

  109. il calcio di rigore per il toro deve essere stato totalmente inventato se da nessuna parte trovo la descrizione del fallo interista che l ha causato…

  110. comincio a pensar male di Mazzarri…mentalità inadeguata…per ora…

  111. Thohir hai 24 ore per fare una squadra da Inter, allenatore compreso. Vedi tu.

    P.S. Rigore inesistente contro,Vidic espulso a tempo scaduto. Per fortuna che c’é Tavecchio.

  112. bene bene…al di la dei nostri limiti noto
    -rigore inesistente contro
    -espulsione alquanto zelante a termine di regolamento
    è ovvio che con tali premesse ci conviene trovare una parvenza di gioco per
    provare a vincere la sticazzi…c’est plus facile…che arrivare terzi…

  113. Ok, rigore non dato a noi, rigore regalato a loro, e solita espulsione sproporzionata. Quando totti mandera affanculo gli arbitri, buffon ne scuotera la testa, o l’intera panchina della juventus a braccare della serie”da qui esci vivo solo rettificando la decisione”, ovviamente non ci saran ragioni di sanzione.

    Qualcuno avvisi samuel che gli arriveranno 3 giornate di squalfica.

    Insomma il repertorio arbitrale è completo, gia alla 1 giornata.

    Come del resti il nostro.

    Con stramaccioni c’era molto più gioco che con straziarri.

    E ho detto tutto.

    E non è la rosa a mancare.
    Un allenatore con un briciolo di coglioni ci si contenderebbe il terzo posto fino alla fine. Qui a febbraio sarà svanita ogni velleità.

  114. facilità incredibile a fare in fenomeni del regolamento con noi – Vidic – nulla di nuovo sotto il sole
    Hernanez non è un top player
    Medel non è un fenomeno ma lo voglio sempre in squadra
    M’Vila fa cagare
    Jonhatan è la fotografia della nostra campagna acquisti incompiuta
    Kovacic mi sta cominiciando a fare incazzare

  115. tavecchio avrà visto (se non era a cena con gravatta gialla e lotirchio)…
    tavecchio, se ha visto, provvederà…ne sono certo…
    pure nel calcio si vede…
    un paese di merda…
    pero mazzarri svegliati

  116. come mai sti cazzo de tre commenti non si levano dal cazzo?

  117. intendo questi saotto di tagnin jurgens e bellins

  118. ma vincendo la coppitaglia si va in champions?

  119. Mazzarri e le sue squadre: trionfo di laterali mezzeseghe.
    Guardando Tottenham-Lliverpool di oggi ci rende conto delle amenità Mazzarriane..
    con questo non si va avanti.
    Il signor Doveri ha fischiato a senso unico, l’espulsione di Vidic sembra per un applausino che ha fatto il giocatore;
    Che pena il povero Medel che verso la fine dopo un contrasto con la palla che finiva in fallo laterale invocava invano a squarciagola che a batterlo dovesse essere l’Inter verso il guardalinee, un pensiero mi è balenato: poveretto non sai ancora dove sei capitato ma lo imparerai molto presto..

  120. Ti presenti alla prima con il 3-6-1 e racimoli un punto.

    Mazzarri vattene !

  121. Vabbè, che ce l’abbiano con noi diamolo per scontato, ma se tiriamo UNA volta in porta da fuori in tutta la partita bisogna fare altre considerazioni. Il copione è sempre quello, giocatori che non sanno cosa fare e che siguardano attorno per vedere cosa succede. L’unica alternativa è l’eventuale cross per qualcuno (di solito uno con quattro terzini alle calcagna). Un passaggio di prima, un inserimento dei centrocampisti un uno-due per liberare l’uomo sono cose sconosciute, a noi almeno perchè il Toro, con i suoi limiti, si apriva gli spazi e ripartiva sapendo cosa fare. E se siamo ancora, dopo un anno, a questo punto, bisogna dire chiaro e tondo che con quell’uomo lì non si va da nessuna parte.

  122. Voglio anche prevenire gli epiteti a Kovacic, Hernanes, Icardi e tutti gli altri. Se fanno figure da pippe è perchè giocano in una squadra che non ha idea di come si gioca a calcio, soprattutto se vuoi vincere. Uno qualsiasi dei nostri, inserito in una squadra con un allenatore vero, fa la sua porca figura.

    • Infatti qui c’è anche il rischio di depauperare delle risorse, avanti di questo passo.

      Altrove kovacic sarebbe già maturato, vedi coutinho.

  123. “non vedo quale sia il problema.
    mou iniziò con due pareggi nei suoi due anni.
    mancio all’esordio idem.
    tranquilli, è tutto sotto controllo.”

  124. …e comunque mi domando…se i nostri pippe non sono, cosa impedisce loro di giocare al calcio una volta scesi in campo? Cioè…se non c e uno che glielo
    spiega non sanno come si fa? Non ci crrdo
    E comunque il mangiabanane si deve far sentire…a prescindere…

    …e ripeto anche la domanda…vincendo la coppitaglia si vince qualche cosa? Perche nel caso zitti zitti potremo puntare a salvezza e coppitaglia…

    • L’Europa Ligue serve per andare in Champions. E, visto il trattamento iniziale, sarà più facile vincere quella che arrivare al terzo posto.

  125. anzichè prendere Biabiany, Bonaventura, Borini punterei sull’acquisizione di un altro allenatore

  126. peggio dell’inter solo l’arbitro
    sono bastati 10 minuti dall’inizio del campionato per farci capire che aria tira.

    buongiorno e felice di esser di nuovo tra voi.

  127. direi che l’arbitraggio è stato “solare”, nel senso che più chiaro di così una merdaccia come doveri non poteva essere nel chiarirci quello che ci aspetta di nuovo in questo campionato oramai del tutto farlocco.

    gli addetti ai lavori sono ancora lì da ieri sera per tentare di capire cosa cazzo abbia visto per dare il rigore, mentre è del tutto evidente l’abbraccio intorno al collo che ha subito Icardi con la merdaccia posizionata benissimo per vederlo, ma con nessunissima intenzione di fischiarlo nonostante ne avesse appena dato uno inventato di sana pianta.

    dulcis in fundo l’espulsione del tutto esagerata e spropositata di Vidic che mi ha ricordato quella di Snejider, con la differenza che quest’ultimo se la è cercata ripetendo l’applauso ironico più volte guardando in faccia l’arbitro e nonostante avesse ragione da vendere non lo doveva fare, mentre il croato ha battuto le mani come ho visto fare centinaia di volte da altri giocatori che approvano con l’applauso l’intervento dell’arbitro senza che questi si sia mai chiesto se fosse ironico o meno.

    ma al solito le critiche all’arbitro quando c’è di mezzo l’Inter sono del tutto tiepide mentre quelle nei confronti della squadra non sono mancate come consuetudine.

    ma va bene perchè altrimenti i cambiamenti radicali sarebbero stati troppi mentre così Thoir proseguirà la strada che hanno sempre fatto i presidenti dell’Inter, in special modo i Moratti, quella dei soli contro tutti.

    come sempre.

    • Su questo, non si può non quotarti.

      Ma se ti capitasse di incontrare Vidic, non dirgli che è croato. Potrebbe manifestare reazioni violente.

  128. Che dire…..la prestazione dell’Inter è stata penosa quanto quella dell’arbitro. Per fortuna che handa ha parato il rigore inventato, altrimenti non avremmo pareggiato mai, anche giocando 2 giorni di fila. Stiamo continuando a giocare come da novembre 2013: possesso palla al piccolo trotto che non crea nessunissima difficoltà alle squadre avversarie, perchè a quel ritmo da scapoli contro ammogliati non muovi la difesa avversaria e diventa impossibile trovare il corridoio giusto per il pasaggio verticale, per il tiro in porta , per il cross, ecc….insomma giocando così corri pochi rischi dietro, ma non crei NULLA davanti, al di là dei moduli e degli interpreti in campo….ma mazzarri sarà contento per il 70% di possesso palla….avanti così mister!!!!
    è difficile dare un giudizio sui singoli dopo una partita del genere, ci provo per i nuovi: dodò è buono tecnicamente e sa crossare, spesso un po troppo lezioso, medel è un cagnaccio, m’vila sembra ancora decisamente appesantito fisicamente.
    Ultima considerazione, se giochi col 3-6-1, la punta non può mai essere icardi: è il classico attaccante a cui devi dare la palla da spingere dentro, ma che non è in grado di tenerla e far salire la squadra per favorire l’inserimento dei centrocampisti, tra i 3 (sigh) che abbiamo l’interprete ideale di quel ruolo è palacio, ma anche osvaldo è meglio di icardi se vuoi giocare a 1 punta (schema che non condivido assolutamente, ma tant’è…).

  129. Vidic è serbo…

    volevo parlare anche di Kovacic ma poi ho lasciato perdere, ma avevo in mente lui mentre scrivevo il commento precedente visto ieri sera è stato il peggiore in campo.

  130. ok l’arbitro ci ha messo del suo, ma se noi giocassimo da squadra il toro di ieri sera ce lo mangiavamo.

    hanno perso la coppia goal dell’anno scorso, in mediana fanno giocare pure nocerino talmente sono messi male e noi giochiamo con due mediani e due difensori a centrocampo? e la scusa è che l’unico con i 90′ nelle gambe è icardi e non gli sembrava di rischiare bonazzoli?

    e allegri che ha fatto giocare un 18enne per 90′??? minchia mazzari sveglia!!!!!!!
    siamo l’INTER non il livoro,la reggina o dove cacchio hai allenato tu.
    guardati un pò di calcio internazionale e cambia sto modulo di merda fatto per le ripartenze che,te lo ripeto,noi siamo L’INTER non una provinciale del xxxxxx.
    noi dobbiamo assaltare le squadre che si chiudono,nn essere assaltati.

    perchè puoi lamentarti con l’arbitro quanto cacchio vuoi,ed a ragione,ma se non tiri le partite non le vinci! PIRLA!

  131. veramente io le ripartenze le vedo fare dagli altri contro di noi…

    il problema secondo me sono i due interni che dovrebbero creare gioco e non fanno altro che passare la palla a quello a mezzo metro di distanza e non fanno altro.

    non so se sia questo quello che chiede Mazzarri a Kovacic e Hernanes, ma ne dubito.

    se io vedo che l’unico che prende qualche iniziativa è il tanto vituperato gabbiano mentre i due succitati vivacchiano, io credo che la prossima partita, se ci sarà Palacio, uno dei due resterà in panchina (Kovacic) e di sicuro giocheremo meglio.

    poi come ho detto tempo fa, ci fosse qualche offerta congrua per il croato, e per croato intendo Kovacic, io lo venderei di corsa perchè per me questo qui rimarrà sempre una crisalide perchè per diventare farfalla non ha abbastanza personalità e sfrontatezza.

  132. le prestazioni arbitrali e relativi maltrattamenti e ingiustizie sono una cosa
    la pochezza tecnica delle nostre prestazioni un’altra
    le due cose non si influenzano a vicenda ne l’ una è causa dell’altra e/o viceversa…
    trovo quindi legittimissimo incazzarsi sia per l una che per l’altra in egual misura senza tanti distinguo…si ma se noi facciamo il nostro…ecc ecc ecc…
    ovvio facciamo il nostro, cazzo…ma se altri la smettessero di rompere i coglioni
    la cosa sarebbe altamente apprezzabile…
    anzichè due problemi ne avremmo da risolvere solo uno…e vuoi mettere???

  133. …dal fronte mercato???
    Mazzarri…eventualmente pesca nella primavera
    almeno fai una cosa utile

  134. Se veramente viene ceduto Guarin per riprendere Biabiany (come se non l’avessimo già visto questo centometrista chissà perché prestato al calcio) siamo al trionfo dell’incompetenza e dell’ignoranza calcistica. Tutti, dalla società ai tifosi che non si ribellano, meritano un altro campionato da sesto/settimo posto. Guarin rivalutato da un allenatore decente sarebbe l’unico in grado di dare un po’ di pericolosità in avanti con le sue incursioni, e invece ci avviamo verso un’intera stagione di partite con 9 uomini a coprire e sterili ripartenze. Vidic e Medel sono dei buoni acquisti rispetto alla penosa gestione Moratti degli ultimi 3 anni, ma per ambire al terzo posto ci vuole ben altro.

  135. The minister pledged to establish more trading mechanisms in order to encourage more underdeveloped countries and emerging economies to trade with China this year.

  136. Giusto protestare per gli episodi arbitrali, ma poniamoci una domanda:
    quanto sarebbe finita la partita se Vidic non fosse stato espulso e non fosse stato dato il rigore al Torino?

    Mai come questa volta la risposta è ovvia. Il risultato non sarebbe cambiato, visto che il rigore è stato fallito e Vidic è stato espulso a tempo scaduto.

    Che poi il risultato è l’ultimo dei problemi (sebbene il pareggino contro un Torino così depauperato debba far riflettere), insomma, anche nel 2009 pareggiammo contro il Bari in casa alla prima e poi vincemmo la qualunque a Maggio.

    Quello che personalmente mi sconforta è la pochezza di gioco vista in campo. La sensazione netta e deprimente che il gol non arriverà nè ora nè mai.
    Ed è inutile menarla ai giocatori chesonolorochevannoincampo
    perché se vedo Hernanes che si mette a seguire l’attaccante fino ai limiti della nostra area, è ovvio che NON sta giocando nel suo ruolo e NON può mettere in luce le sue caratteristiche.

    Secondo me Kovacic è un gran bel giocatore, ma viene utilizzato malissimo.
    Insomma, un po’ tutti ci siamo accorti che è forte a saltare l’uomo, ripartire negli spazi e servire la palla.
    Ieri non è mai, dico mai, stato messo in condizione di fare questo lavoro.

    Una piccola cosina a wolf: io non riesco a rimpiangere Coutinho. Sarà pure l’iradiddio che dici tu (per ora ne dubito)

    ma se al Mondiale Oscar c’era e lui no,

    ci sarà pure un motivo.

    • Guarda, su Coutinho altrove ho visto le peggio risse.

      Io sono uno di quelli che lo rimpiange, ma, attenzione, rimpiangerlo non significa che Coutinho abbia le stimmate del prossimo pallone d’oro. Però era un ottimo prospetto, falciato da una gestione ridicola e finanche schizofrenica, a ben pensarci.

    • I rimpianti son ben altri, non coutinho.

      Il suo è solo esempio di giocatore che qua resta eterno inespresso, altrove sboccia in 2 mesi.

      E se ti rileggi il mio commento che confuti, vedi che l’ho citato solo parlando di kovacic, nel senso che temo un percorso analogo.

      Comunque non temete per biabiany, è del milan. E sarà anche un centometrista prestato al calcio, ma là davanti avrebbe potuto portare brio e velocità, qualità che ci mancano assolutamente. E che sarebbero fondamentali per una squadra che intende giocare sugli esterni.

      Invece stiam piazzando il guaro per prendere bonaventura… sono allibito e senza parole. Con mazzarri in panca e 3 attaccanti più un pippone chiudiamo dietro persino al milan, che fa ridere almeno quanto lo scorso anno.

      Seriamente, fossimo rimasto come eravamo prima della cessione di alvarez, ci troveremmo ora una rosa più competitiva.

  137. Mi ribalta che per una strana disposizione dei commenti, l’ultimo a scrivere, per consequenzialità, è quello che si piglia dello sfigato neofascista da tagnin :)))

  138. este,

    cosa significa essere messo nelle condizioni di giocare come uno vorrebbe?

    è stato per caso messo in porta o in difesa?

    era lì a centro campo e non ha mai, e dico mai, fatto una accelerazione o preso una iniziativa che fosse una.

    Hernanes non l’ho mai visto sfiatarsi a correre dietro a nessuno visto che non c’era nessuno del Toro che lo obbligava a farlo e le loro due uniche occasioni, tolto il rigore inventato, sono venute su un contropiede come al solito e su un cross in area nato da un colpo di testa sbagliato che si è trasformato in un assist sprecato per fortuna da Quagliarella.

    l’ex laziale ha emulato Kovacic nel non fare niente, salvo un paio di tiri sballati e uno indirizzato finalmente in porta obbligando il loro portiere perlomeno a sporcarsi le mani.

    in tutto questo io non ci vedo la mano di Mazzarri ma l’incapacità di questi due nostri giocatori troppo sopravvalutati rispetto al loro reale valore, che Hernanes nella Lazio non ha mai fatto vedere niente che valesse la pena per comprarlo e Kovacic fornisce solo sprazzi della sua classe ma le partite durano 90° + recupero mica cinque minuti nemmeno continuativi, che lui al max fa due o tre giocate che durano un paio di minuti intervallate da pause di trenta nelle quali assiste alla partita.

    probabilmente crede di essere ancora in panchina…

  139. Continuiamo a dire tutti la stessa cosa, a fare le stesse analisi, ma poi abbiamo quasi il pudore di fare il passo successivo. Hernanes che gioca in una posizione non sua, Kovacic che non sa a chi passare la palla ecc. ecc. Io non sono mai stato un mangia allenatori, ma se da un anno non vedo la squadra fare una partita giocando con LOGICA, facendo magari delle cose scolastiche ma che significhino giocare a calcio, con tutti i limiti che possiamo avere, bisogna dire chiaro e tondo che l’allenatore non è adeguato. Punto. Il buon Ventura, che non è Mourinho, senza i suoi migliori dello scorso anno, si adatta e li mette in campo nel modo che sa di poter dare più fastidio all’Inter. Inoltre, quando contrattacca, lo fa con uno schema ripetuto e semplice che però ci mette a disagio (come minimo). Pippainzaghi imposta il bilan sul contropiede perchè sa di avere ElSHa molto veloce (a proposito, vedrete se Biabiany non gli darà ancora più opzioni, altro che pippa come sono battazzati tutti i nostri a meno che non siano Ronaldo).
    Voglio dire che non bisogna essere geni della panchina per trovare un assetto che permetta alle caratteristiche dei giocatori a disposizione di esprimersi al meglio SECONDO LE LORO POSSIBILITA’, poi se gli altri sono più forti amen ma almeno giochi a pallone. Questa situazione crea due conseguenze:
    – un gioco lento ed asfittico di una noia mortale. Nel calcio di oggi ci vuole soprattutto velocità e questa la puoi ottenere solo con l’organizzazione, in altre parole se chi non ha la palla si cerca lo sèazio libero e se chi ha la palla questo LO SA perchè frutto di ripetuti allenamenti.
    – TUTTI i giocatori rendono al di sotto delle loro capacità, al punto da sembrare spesso pippe, salvo andare altrove a fare la loro porca figura. Questo è terribile anche in termini economici, vist la svalutazione che subiscono. Pensate alla Roma che vende Marchinho e Benatia a colpi di trenta milioni per volta. Se avessero giocato nell’Inter gli stessi giocatori avremmo dovuto regalarli.

  140. mazzarri vattene

  141. Effettivamente la coppia Kovacic- Hernanes è sembrata evanescente, forse stanchi dalla partita di giovedì, c’è anche da dire che ogni volta che avevano il pallone si trovavano di fronte una carrettata di avversari davanti e nessun compagno vicino con cui dialogare a rappresentare un modulo sfasciato che sposta tutto sulle fasce.
    Sembra che l’allenatore non veda niente di tutto ciò..
    Il 4-2-3-1 di Mourinho fu abbandonato da Stramaccioni con i reduci del triplete ormai logori dopo che sia Benitez ed in parte Ranieri mantennero la difesa a quattro. Sarebbe ora di riprovarlo visto l’attuale latitanza di gioco.
    Grave errore da parte di Thohir riconfermare Mazzarri, sta vendendo Guarin e ha ceduto Alvarez che avrebbero potuto fare bene in un modulo con difesa a quattro e rombo di centrocampo.
    Il miglior acquisto sarebbe un altro allenatore.

  142. Mammamia…e’ appena cominciato ed e’ già finita…no…esilarante poi leggere di giocatori rimpianti una volta partiti o se non acquistati da noi vanno poi ad altre concorrenti…o eravamo più forti con alvarez guarin e biabiany ci avrebbe dato brio…ahahah…ma come…prima…no no…poi sti cazzo di giocatori utilizzati male che in campo non sanno cosa fare mi fanno davvero ridere…

    • Breve guida per denigrare i commenti di altri user:

      -Servirsi di una corretta consecutio temporum

      -Strutturare periodi comprensibili

      -Esprimere la propria opinione discordante

      Altrimenti risulta un po’ arduo capire cosa hai detto e cosa pensi.

      Poi vedi tu, possiam sempre limitarci a ridere tutti insieme.

      Mi domando solo se a Dicembre avrai ancora tutta questa voglia di ridere.

  143. Este…io non mi pongo nessuna domanda…anzi si…come sarebbe finita la partita se handa non parava? Un punto in meno per demeriti nostri? O per un capriccio arbitrale?
    Come già detto…sono due cose diverse…non sono causa l una dell altra la prestazione arbitrale e la prestazione nostra…fermo restando che se sono una poppa e merito di perdere me la prendo con me stesso…vorrei evitare di dovermela prendere sempre (anche) con le merde mafiosi arbitrali…

  144. Ma se Hernanes e Kovacic sono sopravvalutati ed il modulo scelto dal nostro allenatore è adatto ai nostri giocatori, allora perchè non invitiamo Ausilio a fare uno scambio alla pari con Nocerino e Gazzi, che ieri sera, con lo stesso 352, hanno annichilito il nostro centrocampo ?

    Daje Ausì!!!

  145. comunque un cosa positiva Mazzarri l’ha (anzi non l’ha) fatta: ci ha risparmiato l’entrata in campo di Gedeone Kuzmanovic che per un attimo sembrava pronto per entrare in campo e cambiare la partita……
    Il solo vederlo riscaldarsi è stato preoccupante.

  146. Ammetto di non aver visto la partita, per cui non sto lì a dire quanto abbia giocato male questo e quello, ma alla prima di campionato uno 0 a 0 in casa del Torino, dopo aver parato un rigore, penso ci possa anche stare.

    Secondo me abbiamo una base di titolari ben scelti quest’anno, ci siamo liberati di qualche peso morto anche se ora siamo un po’ pochi là davanti e mi aspetto qualcosa, sinceramente, nelle prossime ore, oppure in ottica gennaio. Anche se con uno che ti schiera il 3-6-1 siamo anche troppi, forse.

    Vediamo a fine anno.

  147. 3-6-1.
    Col il Torino.
    E quando incontreremo la Roma?
    Proviamo con il 6-4-0?
    Prima di valutare il valore dei giocatori occorre che siano schierati in campo in maniera sensata.

  148. Evvai…nessuno esulta per lo scampato perico? Biabiany e’ del Milan!!!

  149. Ma perchè con Guarin intavoliamo sempre delle trattative complicate ?

    Se rimane, voglio vedere come lo reintegrano questa volta…gli rinnovano il contratto a 5 milioni a stagione ?

  150. io non critico i giocatori per difendere Mazzarri ma li critico per quanto mi fanno vedere in campo, al di là dei moduli che l’allenatore usa su cui non voglio entrare in merito.

    ebbene gli interni una volta erano quelli che in teoria avrebbero dovuto correre di più o in alternativa creare di più rispetto al resto dei giocatori.

    adesso invece quelli che corrono di più sono gli esterni che poi sarebbero i vecchi terzini trasformati in ali, mentri i nostri due interni non fanno un cazzo e aspettano la palla sui piedi e una volta avutola la ridanno velocemente a quello che gliela ha appena passata quasi dicendogli di tenersela lui.

    con tutta la buona volontà non credo sia questo quello che Mazzarri vuole da Kovacic e Hernanes, ma è quello che io ho visto fare ieri sera da quei due lì…

    se a questo ci aggiungiamo che Dodo’ non ha combinato una sega e che Mvilla ha fatto peggio del peggior Kuzmanovic ecco come si spiega la mancanza di gioco sotto il mio punto di vista dal momento che io giudico quello che si vede in campo e non avendo una preparazione tecnica adeguata come allenatore non posso dire se questi giocano male per colpa di Mazzarri, ma avendo visto un miliardo di partite so vedere chi in campo fa cagare, al di un qualsiasi modulo imposto da un qualsiasi allenatore.

    a suo tempo ero uno che voleva la testa di benitez ma non per come lui faceva giocare la squadra che inizialmente mi era anche piaciuta nonostante le numerose assenze, l’ho voluto perchè secondo me non ne aveva più il controllo, come poi si è visto con in campo gente demotivata.

    di chi fosse veramente la colpa è inutile discuterne adesso, ma non l’ho mai criticato perchè usava il 2+2 o il 3×3…

    • Caro Corso, le migliori cose sia kovacic che hernanes che la hanno fatte giocando da mezzala, partendo dal centrocampo e con campo davanti per verticalizzare o per partire palla al piede.

      Se li metti trequartisti li annulli perché come ricevon palla han già la linea difensiva sulle caviglie e non posso esprimersi, tanto più se davanti hai una sola punta che si muove pure poco e non ti porta via i difensori per aprirti uno spazio.

      E questo è lo stesso equivoco visto lo scorso anno col guaro.

      Piuttosto mettili seconda punta, che almeno con il dribbling possono creare superiorità numerica e metter in area qualche palla veloce. Addirittura di prima, roba sconosciuta.

      Ma sulla trequarti li depotenzi al 100%.

      Comunque nel frattempo giustifichiamo pure il miste, esultiamo perché il bbilan prende un altro contropiedista per una stagione che intende costruire sul contropiede, e facciamoci una crassa risata sul fatto che affrontiamo la stagione con 3 attacanti.

    • Concordo con wolf.

      D’altronde non serve aver fatto il corso a Coverciano per capire che anche ieri, erano messi male in campo…

      Anche Medel ed M’Vila si sono annullati a vicenda. Medel ha preso il posto di M’Vila davanti alla difesa ed il francese che ha fatto tutta la preparazione in quel ruolo, si è visto costretto a vagare per il campo senza sapere cosa fare.

      Se poi ci aggiungiamo che i nostri esterni, come accadeva nella scorsa stagione, vengono annullati in fase offensiva dagli esterni avversari, anche perchè manchiamo nelle sovrapposizioni dei nostri eventuali interni di centrocampo o della seconda punta che non c’è, il gioco è fatto e nella migliore delle ipotesi porti a casa lo 0-0, come è capitato, in più di un’occasione, a San Siro nella scorsa stagione.

  151. Questa squadra non sa attaccare, eredità dell’anno precedente. M’Vila e Medel li giudicheremo col tempo, di certo il doppio mediano ha senso nel 4231, non nel 352 o nel 3421 visto ieri. Hernanes e Kovacic sono due CENTROCAMPISTI, non due trequartisti nè tanto meno mezzali. Sono giocatori che tendono arretrare per farsi dar palla, non sono due che entrano in area, senza contare che Icardi è un finalizzatore, non un centravanti di manovra e il lavoro da unica punta non gli riesce bene. I due esterni hanno giocato male seppure formalmente non siano stati quasi mai costretti a scalare terzini. Ad occhio e croce mi viene da dire che uno tra M’Vila e Medel è di troppo, così come Icardi dovrà essere affiancato o da Palacio o Osvaldo. Per quanto riguarda Kovacic e Hernanes a me sembra che si pestino un po’ i piedi. Per farli giocare assieme credo sarebbe meglio mettere Kovacic regista basso e Hernanes più a sostegno degli attaccanti, ma non credo che le idee dell’allenatore siano queste. Questa mi sembra una rosa che non garantisce molti moduli e alternative, forse la cosa più saggia sarebbe passare a 4 dietro: a quel punto si fa un centrocampo a 4 con Kovacic, Hernanes a fare gioco e Medel e M’Vila (se proprio vuole farli giocare assieme) a fare legna. Permane comunque la sensazione che non sia un problema di modulo, ma di idee e atteggiamento: la squadra mostra di saper cosa fare quando deve difendesi, ma non ha la minima idea di come organizzare la manovra offensiva.

  152. wolf tail
    ma ti sei sentito denigrato? non è mia abitudine denigrare chicchessia
    non denigro nemmeno gnappo, figurati…

    per quanto riguarda la comprensione delle frasi non strutturate
    se uno ha letto i vari commenti, con un po’ di agilità mentale riesce a capirne il senso…

    rido a pensare a dei calciatori professionisti che non saprebbero cosa fare in
    campo se non glielo dice il mister…dài su…ammetti che sta cosa fa ridere…

    • E allora per quale motivo Stramazzarri prende 3,5 ml a stagione ?

    • Nino, scusami, saranno anche professionisti ma se ciascuno fa “quello che si sente” non se ne esce.
      Il compito dell’allenatore è proprio quello di coordinare i movimenti di tutti.
      E del resto se fosse vero che i professionisti sanno quello che deve essere fatto non si capisce a cosa serva un allenatore.

    • Il punto è che il problema non è il telecomandino con cui pilotare ogni passo dei calciatori, ma collocarli nel ruolo che più ne valorizza le qualità.

      Per me questa testardaggine del miste è grave, e non ci trovo affatto da ridere. Semmai da piagne.

      Denigrare è una parola che mi piace, di certo non hai denigrato nessuna persona ma al massimo delle opinioni, cosa che per altro ci sta, mica te la contesto (lo facciam tutti). Pur che si strutturi una risposta tale da consentir replica.

    • Io non credo che a questi livelli un allenatore non sappia dare un’impostazione alla squadra o che chi va in campo non sia in grado quantomeno di saper cosa fare con il pallone tra i piedi (eccetto Jonathan) e nemmeno ha senso dire “prende 3,5 di ingaggio QUINDI…” perché ragionando così allora da Mourinho e dai suoi oltre 10 milioni all’anno un tifoso potrebbe pretendere il Triplete tutti gli anni accompagnato da un gioco spumeggiante, il che è stupido.

      Resta il fatto che guardando l’Inter è palese la sensazione che questa squadra non sappia come attaccare e se Mazzarri pensa, anche con i nuovi acquisti, di rifare il suo Napoli, si renda conto che gli mancano Hamsik, Lavezzi e Cavani che avevano caratteristiche adatte per giocare in ripartenza.

      Ha avuto un mercato al 99% consono alle sue richieste, la squadra è più giovane, c’è del talento, ergo noi tifosi vogliamo vedere un calcio più organizzato e propositivo. Ci siamo rotti di veder giocare l’Inter per lo 0-0. Senza agire di pancia, la società valuti, dopo un congruo numero di partite con questa nuova rosa, se questo allenatore è in grado di farla rendere al meglio.

      Spero che la nuova gestione di Thohir rappresenti anche un nuovo modo di valutare la rosa e l’allenatore diverso dal morattiano “non si vince ergo esonero” accumulando allenatori, stipendi sul groppone e nessuna crescita della squadra.

    • E allora mi spieghi cosa lo paghiamo a fare un allenatore?
      Tanto sanno già tutto loro.

      Toh, giusto qualcuno a fare il selezionatore, per evitare che si accapiglino per il posto in squadra.
      C’è mica bisogno di dar 10 milioni a Mourinho.

      No, non concordo.
      Prendi Pirlo: da noi, sulla trequarti, non rendeva come avrebbe potuto, spostato al vertice basso è diventato uno dei migliori registi degli ultimi 12-13 anni.

      La posizione in campo conta, fino al dettaglio, non basta dire, difesa, centrocampo e attacco, appostocosì.
      Tu prova a scambiar di ruolo Nagatomo con Vidic, tanto sono difensori entrambi, e vedi che casino succede.

      No, no, non scherziamo: sono importanti i ruoli, le posizioni e financo le marcature e le “consegne”
      (no, dico, vi siete mai chiesti perché chiunque entri in campo a partita iniziata inizia a dare disposizioni in ambasciata dell’allenatore? Cosa credete che dica?
      “Oh attaccante, segna”, “difensore, difendi”, “portiere, para”.

      Non credo proprio.

  153. wolf
    capire vitarob o interistamedio…
    quello si che era un problema…

  154. Cmq, tranquilli Guarin resta…e un altro in attacco non arriva. Mah…

  155. B&R
    certo, certo…volevo dire
    non credo che Mazzarri gli ordini di giocare alla cazzo…
    ma se anche lo facesse, parlandosi tra di loro, a parole, a gesti…
    o in qualsiasi altro fottuto modo ritengo che potrebbero capire come correggere e autodisciplinarsi…cazzo, si allenano insieme tutta la settimana…
    non ci parlano con l allenatore???

  156. Chi glielo dice adesso a Kovacic che non c’è più bisogno che si alleni a tirare da lontano ?
    E chi glielo dice a quello dei panini del 3 anello che torna Guarin ?

  157. “Io non credo che a questi livelli un allenatore non sappia dare un’impostazione alla squadra o che chi va in campo non sia in grado quantomeno di saper cosa fare con il pallone tra i piedi (eccetto Jonathan) e nemmeno ha senso dire “prende 3,5 di ingaggio QUINDI…” perché ragionando così allora da Mourinho e dai suoi oltre 10 milioni all’anno un tifoso potrebbe pretendere il Triplete tutti gli anni accompagnato da un gioco spumeggiante, il che è stupido.”

    Stefano
    settembre 1, 2014 a 6:46 pm

    ecco io quoto questo concetto che mi sembra del tutto sensato.

    l’allenatore c’entra ma fino ad un certo punto, così come c’entrano gli schemi, ma tradotto in soldoni poi in campo ci vanno i giocatori e se questi sanno giocare giocano bene ovunque tu li metta, tutto il resto sono scuse, al max calerà il loro rendimento che da ottimale passerà a buono, da buono discreto e da discreto appena sufficiente, ma mai uno da ottimale passerà a insufficiente, a meno che Palacio da punta lo si metta in porta.

    no, Palacio nemmeno in porta sarà insufficiente…

    • ecco
      quoto e straquoto all infinito

    • Eddaje. Contini/ate a saltare un passaggio. Quello fondamentale.

      Se metti un gioatore, che ha bisogno di spazio, nella zona del campo con meno spazio e più affollamento, il suo rendimento passa da buono a non pervenuto.

      Posso esser il falegname più bravo al mondo, ma se mi fai fare il ragioniere non è che passo da “miglior falegname” a buon “ragioniere”.

      Quindi l’allenatore incide anche sensibilmente sulle prestazioni. In positivo, quando trovi ruolo calzante. In negativo, se ti ostini a schierarlo fuori ruolo. Valga da esempio le gestioni tardelli e ancellotti del giovane pirlo.

      Se vogliam nasconderci la verità allora diciamoci pure che hernanes e kovacic son mezzeseghe, (presto la tiritera inizierà coi mediani, poi con icardi troppo fermo e isolato, per non scordare il sempreverde ranocchia a far da capro espiatorio per un intero reparto, etc). magari regaliamoli a bbilan e rube per 4 spicci.

      E avanti a bruciar gli unici talenti, e avanti miste’, riportaci ai preliminari uefa.

    • Quindi i nostri giocatori sono scarsi come quelli del toro ?

  158. grazie al pareggio di ieri l’Inter è salita a 20 nelle quote a vincere lo scudo, dietro anche ai gonzi ed ai viola.

    domani giocherò un cinquantino e se vincerò li donerò in beneficenza a quel pirla che l’anno scorso credeva che la quota fosse grassa a 14…

  159. wolf
    non credo che gli allenatori mettano in campo i giocatori come omini del calcio balilla…attaccati ad una stecca…i calciatori si muovono…e devono sapersi muovere…non glielo deve dire l allenatore…o meglio, non è che l allenatore li puo mettere dove c’è spazio…e si che gli avversari te lo lasciano a te lo spazio…
    io sono sempre convinto che ogni calciatore in campo debba avere sempre e solo
    un pensiero…cercarsi spazio proponendosi al portatore di palla come alternativa per ricevere un passaggio…ovviamente con la finalità di arrivare in porta…hai presente il barcellona e non solo? ecco mi rifiuto di credetre che professionisti della pelota non sappiano fare questo in qualsiasi zona del campo si trovino…a meno che non siano tecnicamente pippe immani…certo lo faranno piu o meno bene, ma quello è, il gioco del calcio…cercarseli gli spazi, proponendosi al portatore di palla e non aspettare che ti ci metta l allenatore…nello spazio…quale spazio???

    • Va beh vedo che è inutile.

      La prossima volta mettiamo icardi in mediana, kovacic terzino, m’vila attaccante e dodo a fare il centrale.

      Tanto devono poi muoversi loro a cercarsi gli spazi.

      E io che pensavo che il calcio d’oggi (2014 ndr), fosse fatto sempre più di dettagli, con allenatori avversari che ti studiano anche l’ano.

      Avanti il miste’ coi suoi 3 6 1 con giocatori messi alla cazzo di cane.

  160. vabbe…a me andrebbero bene anche portiere piu dieci centrocampisti dai piedi buonissimi

  161. Il bbilan ci vuole fregare bonaventura…

  162. Aiuto…biabiany non va più ai Gonzi…scommetto che ora Bonaventura diventa un fuoriclasse…

  163. Essendo vecchia, mi piace ricordare quando i socrates e l ‘ Olanda votavano democraticamente le formazioni e il capitano. Vincendo. Scherzi a parte la fine mercato mi preoccupa piú del Toro… Via Guarin e Alvarez e dentro nessuno.

  164. Wolf
    Calcio di oggi dettagli? Quali dettagli? Questa dei dettagli e’ una mistificazione autoreferenziale…per darsi un tono…hai presente Sacchi? Che truffatore che millantatore…senza reikyard Gullit e van Basten hai voglia dettagli…

  165. Altro truffatore millantatore? Fabio Capello…per vincere uno scudo a Roma a mandato i Sensi per stracci…
    E d Lippi vogliamo parlare? Ha vinto solo con moggi e con agricola…dettagli?
    La maggior parte sono degli onesti motovatori super pagati.
    .

  166. Anche bemitez e’ un discreto millantatore…

  167. Chi ci facciamo dare dal real Madrid se gli diamo guarin?

  168. Si Nino…del calcio ho una concezione guardiolesca…pero anche il calcio anglosassone non mi dispiace…li corrono e lottano…altro che ruolo o fuori ruolo…

  169. I Gonzi ci hanno soffiato Bonaventura
    .
    CHI???

  170. nino, di Sacchi nessuno ricorda che, in Italia almeno, è stato capace di vincere appena uno (1) Scudetto, e nient’altro… E ce lo ricordiamo pure come: recuperando non so quanti punti al Napoli in una manciata di giornate. Domanda: chi era il direttore sportivo, o qualcosa del genere, adesso non ricordo, del Napoli all’epoca?

    E pure in Europa: ha vinto quando le squadre inglesi, che allora la facevano da padrone, erano squalificate. Ed è tutto dire…

  171. Voglio vedere qualcosa di positivo in tutto questo gran finale …senza botti.
    Gli anni passati sarebbe bastata una telefonata di Guarin al presidente con la voce rotta dalla commozione per regalarlo a chiunque lui avesse chiesto, e magari 3 minuti dopo comprava Biabiany a dieci milioni vendendosi la casa al mare.
    Adesso hanno detto no, ed è stato no. e se Guarin non vuole essere in ballottaggio tra il Brescia ed il Palermo il prossimo anno è utile che si metta a correre come un atleta.
    Ecco questo io lo trovo non da Inter. e per una volta sono contento che l’Inter non si comporti da Inter, Va beh non vinceremo un cazzo neanche quest’anno MOLTO probabilmente,
    Ma io mi incazzerò molto meno, e questo mi piace ancora di più.

  172. Ma Bonaventura (Gonzi) e Yanga-Mbiwa(magica) si possono considerare colpi???
    Cosi come un selfie al c…o, si può considerare un autoritratto???

  173. Scusate la volgare similotudine ma do un certa enfasi ptostituzional-intellettuale non se me può più…

  174. Guarin da domani si dovrà’ guadagnare la pagnotta e il suo futuro…faccia lui..
    Per quanto riguarda gli attaccanti cinque ce li abbiamo..
    Mazzarri non hai scuse che io non e’ che ti posso difendere alla infinito…
    ADELANTE INTER…CON JUICIO!!!

  175. …mi immagino Yanga-Mbiwa neroazzurro…cosa avrebbe detto tavecchio?

  176. Delusissimo.
    Questo mercato era partito bene, ma è finito molto male.

    Insomma, a Gennaio arriva Hernanes, all’ultimo giorno, strapagato, più un mezzo pasticcio con Guarin.
    Ok, però sembrava l’inizio di qualcosa, tanto più che Thohir aveva fatto la voce grossa con la Juve,
    insomma sembrava davvero l’inizio di una nuova era.

    Non dico che non sarà così, ma questi ultimi giorni hanno sfasciato le mie convinzioni.
    Eravamo partiti benissimo con quel Vidic a sorpresa, preso per tempo,
    poi i 5 acquisti a buon mercato, il bilancio sorridente
    e ancora un mesetto di tempo per pianificare il mercato in uscita e racimolare un tesoretto per un acquisto importante.

    Oh, non sono mica parole mie che l’Inter tornerà in Champions, tra le prime 10, Milano 2016…

    E invece, ad oggi, mi ritrovo un’Inter abulica, incompiuta, sterile, carente,
    con un attacco ridotto all’osso e diverse incognite.
    Avessimo fatto sentire la nostra voce per l’arbitraggio di ieri, macchè.

    Boh

    • per il calcio mercato e la rosa a dispo mazzarri ognuno si abbia proprie valutazioni, naturalmente
      per quanto riguarda il far sentire la propria voce per l arbitraggio di ieri avrebbe semplicemente voluto dire cadere nella provocazione e aizzare titoloni di stampa avversi contro il “solito vittimismo” dell Inter, indisponendo vieppiù i suscettibili vertici e basi arbitrali…alla prima giornata? dopo una partita giocata di merda? no grazie…
      per il momento va bene così, tanto piu che la stampa varia è stata tutta concorde nel bocciare l arbitraggio di Doveri
      vediamo se avranno il coraggio e la faccia tosta di insistere…in tal caso, con le dovute maniere e le necessarie “evidence”…nelle sedi opportune…magari chiedendo udienza a ta-vecchio l interista…

    • Concordo con este.

  177. Palacio Icardi Osvaldo Bonazzoli Puscas…

  178. Scusami Nino ma il tuo “cercarsi gli spazi” vale per le partite scapoli ammogliati.
    Nel calcio professionistico, alla velocità a cui si gioca uno non può andare dove lo porta il cuore.
    Perchè io che salto l’uomo, mi volto e faccio partire il passaggio non ho tempo di cercarti per il campo. Devo sapere che alzando la testa e guardando in una zona troverò qualcuno. Poi starà a me “regolare” i 5 metri in più o in meno.
    Aggiungo, se ciascuno si va a cercare lo spazio dove lo trova, 90 su 100 ti ritrovi con una squadra che pur in possesso palla rincula all’indietro perchè la pressione è minore. E probabilmente è quello il motivo per cui poi la sola punta si ritrova isolata e per raggiungerla non ti basta più il filtrante da 10 metri ma ti serve la sciabolata da 40.
    Ecco, secondo me questo è il lavoro che Mazzarri stà facendo malissimo.
    E quto Wolf ed Este sul discorso ruolo e compiti affidati. Altrimenti non si spiega perchè Taider va in nazionale e fa la sua porca figure mentre all’Inter minchioneggia per il campo. Se fosse pippa sarebbe pippa sempre.

    Sul mercato: un mercato in cui si accontenta l’allenatore per me è sempre un mercato fatto bene. Il peccato originale è avere questo allenatore.
    Concordo che la davanti siamo pochi.

  179. Io comunque ammetto di non essere adeguato come tecnico…le mie sono soltanto visioni idealistiche e platoniche..
    Direi iperuraniche…

  180. B&R
    Pochi davanti?
    Sono cinque…facciamoceli bastare…

  181. Ho Bonaventura al fantacalcio da 3 anni, per cui l’ho visto crescere e l’ho seguito con attenzione. Ha facilità di saltare l’uomo e di creare la superiorità,metteva buoni cross in mezzo per denis ed aveva nelle gambe 5/6 goal a stagione. e se sai fare queste cose a bergamo sei capace di farle anche a milano
    Non sarebbe stato un brutto acquisto,ma con il ns pseudo mister che ruolo avrebbe avuto?
    a metà campo abbiamo due mediani, larghi sulle fasce abbiamo due difensori non propriamente rocciosi in fase difensiva,ma capaci di mettere cross in mezzo in attacco (peccato che poi in area ci sia il solo icardi con 4 difensori avversari). magari gli avrebbe fatto fare la simil seconda punta al posto di palacio per giocare con il suo amato 3-6-1

    qui il problema nn è la rosa (che proprio schifo non fà),ma il manico.
    gli è stato danno un anno di fiducia,ma ora basta.
    se volevamo avere un allenatore di provinciali tanto valeva prendere guidolin che almeno fà crescere i giovani

    #bastamazzari

    AMALA

  182. Ah, dimenticavo…..ora mi tocca anche vendere Bonaventura perchè nella mia squadra nn possono giocare milanisti da statuto…..

  183. Perplesso…..mi aspettavo un attaccante (nino siamo seri, mazzarri non schiererà mai nella vita bonazzoli e puscas, nemmeno se fosse minacciato di morte…) perchè 3 son davvero pochi…..ora dicono sarà guarin il 4° offensivo, come se non fosse già miseramente fallito il tentativo dello scorso anno di farlo giocare trequartista. Tra l’altro non vedo nemmeno così semplice re-inserirlo nel progetto inter, dopo che è da giugno in vendita per far cassa. D’altra parte non ha nemmeno senso tenere uno dei giocatori con lo stipendio più alto della rosa per farlo marcire in panca…..boh, l’unica certezza è che ora il 3-6-1 (per la gioia del miste) ce lo teniamo di sicuro almeno fino a gennaio, poi si vedrà…..

  184. Kovacic è talmente sopravvalutato che è stata rifiutata un’offerta da 25 ml da parte del Barcellona…

    E’ proprio una pippa questo ragazzo…

  185. Vedo che uno dei miei commenti precedenti è stato un po’ frainteso.

    Premetto che sono assolutamente d’accordo quando si dice che la prima cosa da fare è mettere i giocatori nel proprio ruolo onde sfruttarli al meglio (ovvio), basti pensare all’equivoco attuale della posizione di Hernanes e di Kovacic, all’impiego contemporaneo di M’Vila e Medel, o al fatto che Icardi da unica punta rende al 50%. Non volevo dunque discutere di questo.

    Quello che contesto io è la ricerca della singola colpa e del singolo colpevole. Cioè discorsi come “allora i nostri sono più scarsi di quelli del Torino?” oppure “perché paghiamo così tanto l’allenatore?” etc etc etc, sono discorsi senza alcun senso.

    Ripeto che mi sembra assurdo, a questi livelli, pensare che un allenatore con 20 anni di carriera alle spalle non abbia idea di come una squadra debba essere organizzata e gestita e altrettanto assurdo mi sembra che sia il pensare che giocatori di serie A (alcuni di livello internazionale) abbiano bisogno dell’input del tecnico per fare un tiro in porta.

    Siccome però, guardando l’Inter, è evidente che sussistano dei problemi di gioco (specie in fase offensiva), allora è giusta la critica, all’allenatore in primis, ma una critica che deve essere costruttiva. Questo significa che chi l’Inter la comanda e gestisce deve valutare se questa guida tecnica è la più idonea a far rendere al meglio la rosa che, ricordiamolo, è stata del tutto rinnovata e necessita di lavoro e di tempo. Se verrà fuori che Mazzarri non è in grado di fare questo lavoro, non ho dubbi che verrà esonerato. Il mercato non ci ha dato una grande mano perché, specialmente davanti, non è arrivata gente che sposta gli equilibri; siamo una squadra di livello medio/alto dalla quale si può certamente “pretendere” uno spettacolo migliore, dal momento che ad oggi la qualità del nostro gioco è pressoché nulla e dunque l’allenatore deve prendersi la responsabilità di tal fatto.

    Io però vorrei che fosse finita un’era all’Inter in cui è sempre e solo colpa dell’allenatore di turno. Richiamiamo tecnico e giocatori alle loro responsabilità, lasciamoli lavorare e vediamo se si dimostrano all’altezza della panchina e della maglia dell’Inter. Così non fosse, non ho dubbi che Thohir saprà prendere i giusti provvedimenti.

    • “Quello che contesto io è la ricerca della singola colpa e del singolo colpevole. Cioè discorsi come “allora i nostri sono più scarsi di quelli del Torino?” oppure “perché paghiamo così tanto l’allenatore?” etc etc etc, sono discorsi senza alcun senso.”

      Le mie volevano essere solo delle “provocazioni”, visto che ci viene detto ed anche giustamente, che se i giocatori sanno giocare, allora giocano bene…poichè contro il toro, Hernanes e Kovacic hanno sfigurato nei confronti di Nocerino e Gazzi, allora la domanda “i nostri sono più scarsi di quelli del Torino?” può anche sorgere spontanea.

      D’altronde è anche possibile che Hernanes e Kovacic siano stati sopravvalutati, ma uno prima dei mondiali era titolare fisso della nazionale brasiliana e l’altro è entrato a far parte della nazionale croata a 19 anni e se perfino il Barcellona lo ha richiesto a poche ore dalla fine del mercato per la modica cifra di 25 ml, allora mi viene qualche dubbio, come mi è venuto anche nella scorsa stagione, che non siano stati impiegati nel ruolo più adatto.

      Può capitare anche ad un allenatore che ha 20 anni di esperienza alle spalle…perfino Mou, al Real, ha “fallito”.

      Ho spiegato, in un commento precedente, per quale motivo, a mio avviso, il nostro caro allenatore non ha azzeccato le scelte e le posizioni in campo dei vari giocatori e non è la prima volta che accade, forse vi siete dimenticati i pareggi casalinghi, con Catania, Samp, etc., oppure il derby di ritorno o la “bella” prestazione al cessum stadium, in cui aveva ammesso candidamente di aver optato per l’ 1 vs 1.

    • Aggiungo che, probabilmente, con la nuova dirigenza è finita pure la ‘trippa per i gatti’. Mi riferisco a presidenti che ti vogliono prendere per il collo (e pure per il c…), procuratori che cercano contratti ove i vantaggi siano solo per il proprio assistito (e per lui…), calciatori lamentosi che si impuntano (e perché mai non dovrebbe impuntarsi pure la società se la cosa non gli conviene, anziché sottostare al ricatto tipo ‘o dove dico io o niente’). Solo che il tifoso interista è abituato a papà Moratti, che ormai non c’è più. Per me la società ha operato più che bene viste le circostanze. Si faccia di necessità virtù, si aguzzi l’ingegno e i risultati verranno. Ma ci vuole tempo e pazienza.

    • Ma io non discutevo di questo, discutevo di come fare questo tipo di valutazioni.

      Cioè io non la metto sul piano del valore di Kovacic e Hernanes confrontandoli con Nocerino e Gazzi, ma anch’io ragiono sul come vengono impiegati, credo che su questo concordiamo.

      Ad es. sono mesi che si legge della convivenza di Hernanes e Kovacic in quanto giocatori di qualità, ma il campo dice che insieme fanno fatica a giocare, sicuramente non lo possono fare da trequartisti. Magari lo potrebbero fare con un altro modulo, magari invece può giocare solo uno in quanto doppione dell’altro, cosa che potrebbe valere anche per M’Vila e Medel.

      Staremo a vedere. Di certo la partita col Torino in cui sono stati proposti due mediani e due giocatori di qualità (dopo anni passati a dire peste e corna sulla lentezza del nostro centrocampo) insieme, ha palesato più problemi che pregi, però questo non lo sottolinea quasi nessuno.

      A me l’esperimento del doppio mediano e di Hernanes e Kovacic trequartisti dietro un’unica punta non è piaciuto, mi auguro non sia piaciuto nemmenoa Mazzarri che ce lo ha proposto.

      Non dimentichiamo che abbiamo una rosa pressoché nuova e che si è lavorato molto a centrocampo, reparto che per anni è stato sommerso di critiche. Immagino che serva tempo per creare affiatamento. Magari andremo bene e tutti contenti, magari verrà fuori che l’allenatore non li sa impiegare, magari verrà fuori che non abbiamo preso buoni giocatori. Chi lo sa, serve tempo.

  186. Concordo con Nino44 le 70.000 dichiarazioni della società e di ET di puntare sui giovani e sugli altri 70.000 commenti di tifosi interisti soddisfatti del nuovo corso “punta sui giovani” .
    Abbiamo 3 attaccanti esperti e di valore e due giovani promesse.
    Ma quanti cazzo ne dobbiamo avere?

    • Una squadra che affronta 3 competizioni deve avere un parco attaccanti di 5 elementi.

      Allora capisci da solo che c’è differenza tra:

      Palacio, Osvaldo ,Icardi,Lavezzi, +un giovane di prospettiva e

      Palacio, Osvaldo, Icardi, +2 giovani di prospettiva a digiuno di serie A.

      Inutile nascondersi dietro un dito: partiti Botta e Alvarez e con Guarin messo sul mercato fin dal primo giorno, tutti ci aspettavamo un attaccante di un certo livello che ci consentisse di fare un salto di qualità.

      Dopo tutto è stato Thohir a dire: “Dzeko, Torres, Morata: uno di questi arriverà” come profilo di attaccante ricercato dall’Inter.

      Ecco, uno è rimasto lì, un altro è al Milan, un altro alla Juve…

      Ora, se qualcuno vuole fare la parte della volpe e l’uva ok, ma non credo sia il caso.

  187. Stefano…non escluderei combutte e giochi mafiosi a nostro danno…
    non è che ce la raccontano tutta…

  188. che dire…vi vedo cosi sfiduciati che mi scoraggiate dal prendere una qualsiasi offerta mediaset premium…che trasmette la sticazzi lig…
    ma davvero Mazzarri è così de coccio? o pensate che si possa…ammansire
    magari con qualche parolina da parte di Tohir…i giovani…i giovani…

  189. …che poi capisco…fino all anno scorso c era la mafia dell asado…
    ma quest’anno?

  190. La mafia dell’asado era una leggenda, nessuno ha dato all’inter quanto gente come cambiasso e zanetti.

    Lo società ha operato bene fino al 29, poi ha clamorosamente sbagliato, restando prigioniera del contratto del guarin. Posso anche perdonarla, se a gennaio verran prese l dovute correzioni, sperando non sia troppo tardi.

    Menarla coi primavera è sforzo di pura fantasia, perché mettere un regazzino abituato a giocare contro 17enni nell’inter di oggi, dove gli attaccanti sono isolati al loro destino e imbrigliati da difensori grossi quanto armadi, significa giocare in 10 e bruciare fiducia ed autostima di un possibile talento.

    Come è fantasia pensare che c’è chi attacca e chi difende, e dove li metti li metti, se son buoni fanno la loro parte.

    È il ritratto di uno sport grossolano, che forse poteva raffigurare il calcio catenacciaro di 50 anni, non quello dei tatticismi esasperati odierni, e degli avversari che conoscono ogni mezza movenza dei tuoi giocatori.

    Mica era un coglione mourinho a guardare ore e ore di video degli avversari, da ogni angolatura possibile ed immaginabile.

    La partita di calcio a 5 che faccio con amici è il calcio che vedi tu, caro nino.
    Non la serie a.

    Qui se metti due mediani davanti alla difesa, e i piedi buoni lontani sulla trequarti avversaria, hai già smesso di giocare perché la manovra ripartirà sempre dai medianacci, che non hanno questa giocata fra le corde, e le rare volte che riescono poi a girare la palla ai piedi buoni, questi neanhe il tempo di voltarsi e hanno tutta la linea difensiva sui piedi. Quando 20 metri prma ti sarebbero partiti palla al piede, avrebbero verticalizzato in profondità per la punta, allargato il gioco sulle ali che fan sovrapposizione, etc.

    Oh, se no possiam sempre derubricare la vicenda pirlo a combutta mafiosa ai nostri danni. Poi diamo kova alla rube e vediamo se ce ne stavano organizzando un’altra.

    • Parole sante.
      E tutti lo abbiamo capito meno uno che per disdetta è quello che siede sulla nostra panchina.

  191. Chiamare “mafia” gente come Samuel, Cambiasso e soprattutto Zanetti mi sembra di bestemmiare in chiesa…certo che avevano il loro potere…quantificare questo potere è gia roba da snai…addirittura affibiargli colpe dei disastri degli ultimi 4 anni è una cacata.
    Gente di principi e che si è sempre fatta il culo per l’inter non può che aver fatto bene ai nuovi arrivati…anche se concordo con la società ad averli messi fuori quest’anno per limiti di età penso a loro con rispetto, e li ringrazierò SEMPRE per quello che ci hanno dato.

    Detto questo concordo con chi dice che avevamo bisogno di Lavezzi…per quanto non sia Maradona (a proposito ma che cazzo gli ha fatto Icardi??? Maxi Lopez è un coglione e lei una donna di facili costumi…perchè se la prende con il ragazzino?) almeno è uno veloce e sgamato tra i campioni… Anche se Bonazzoli e Puscas sono dei possibili campioni non possono competere a certi livelli ancora…

    Guardate Longo…nell’Inter primavera che ha vinto la Next Generation sembrava Berti, klinsmann e adriano dei primi 2 anni…e adesso guardate che fatica che fa in mezzo ai giocatori veri.

    C’è bisogno delle squadre B come in Spagna!
    …e di soldi da investire…altrimenti rimarremo sempre da quinto posto.

  192. Oh wolf…ok tutto quello che dici…quello che voglio dire io e’ che nemmeno per Mazzarri dovrebbe essere cosi complicato mettere Icardi centravanti e JJ centrale difensivo…ecc ecc
    Resto allibito quando tra le vostre righe leggo che non ne e’ assolutamente capace…e che tra mister e giocatori non c’è comunicazione riguardo a ruoli e posizioni…ecc ecc.
    .mi pare strano

    • Mentre non è strano che un nazionale brasiliano ed un nazionale crotato siano delle pippe…

    • Nessuno parla di cattiva comunicazione né di assoluta incapacità.

      Ma di un miste intestardito su un modo di giocare cui non rinuncia in nessun caso, anche a costo di snaturare le qualità dei giocatori.

      Non è incapace, ma inadeguato a piazze poco compatibili al suo modulo, ossia squadre che affrontano avversarie chiuse che non lasciano spazi e mercan stretto.

      Guarda il match con l’eintracht. Critica i nostri quanto ti pare ma non contarci che valgan meno dei ragazzi del frankfurt. Semplicemente hanno un mister, stavolta con la r, che sa come impiegarli e farli giocare. E non stiam parlando né di mourinho né di equipollenti.

  193. Nel bog di Rudi Ghedini ho trovato the following…

    quote
    Il giudizio su Piero Ausilio non può cambiare nelle ultime sei ore, ma senza un guizzo di grande classe già al primo settembre dovremo scordarci la Zona Champions. Tanto vale che la proprietà faccia il lavaggio del cervello a Mazzarri, e costui cominci a far giocare con continuità Bonazzoli e Puscas.
    unquote

    meno male, non sono solo…

    • sì, quella de li regazzini è una solfa che salta fuori a ogni 0-0

      meno male che si perde poco, sennò invochereste i Pulcini a portare fantasia sulle ali

  194. settore…con sto post a questo punto hai sbomballato la minchia…
    un nuovo post???

  195. 11 neroazzurri in diaspora per il globo…
    anche Kuzmanovic…è nazionale serbo
    lo sapevate?
    e lo sapevate che quando stava alla viola molti benpensanti tifosi neroazzurri sbavavano per lui?
    cosa mai gli sarà successo…in germania?

  196. se si parte dalla prevenzione atavica nei confronti di Mazzarri e dal presupposto che comunque lui è un pirla difficilmente si potrà dare un giudizio sereno o “solare”.

    io la penso come nino44, vale a dire che le partite le guarda anche lui e vedrà cosa c’è che non va se è il suo modulo a limitare il gioco di Kovacic e Hernanes.

    se non lui almeno Frustalupi ed anche i giocatori che poi, a fine partita gli diranno che in quella posizione fanno cagare per forza e lui, sempre non considerandolo un pirla, dovrebbe prendere atto che il gioco in avanti non prende quota per colpa sua, anche perchè, se le cose rimanessero così, sarà lui a fare le valige.

    non esiste uno schema che ti garantisca la qualità del gioco, esistono giocatori che danno qualità al gioco e più sono bravi più questo diventa qualitativo.

    in campo non ci vanno falegnami e ragionieri ma ci vanno i calciatori, più o meno bravi ma sono tutti capaci di fare quel mestiere, quello che serve è assemblarli bene dove il meno bravo si mette a fare legna per quello più bravo.

    ma se quello più bravo appena gliela porti te la ridà indietro perchè non vuole prendersi nessuna responsabilità, ne di un dribbling ne di un passaggio in profondità o di tentare direttamente lui la via della rete, hai voglia a rifornirlo con i medianacci che non hanno i piedi buoni, se tu che li hai non li usi mai.

    lontano o vicino non cambia un cazzo perchè il difficile è fare le giocate con i mastini attaccati al culo, partendo dalla nostra area e incontrando solo gli attaccanti avversari che si fanno dribblare come birilli, sono capaci tutti.

    al limite, se proprio vedi che lì non ci riesci perchè non ti fanno nemmeno girare, vai tu a prenderti la palla e fai tu partire l’azione, che l’allenatore non ti metterà certo in castigo.

    ma fai qualcosa cazzo!

  197. Tagnin ogni tanto fa finta di non capire…non e’ che uno vuole le creature…pore stelle…ma se quelle abbiamo, quelle ce tocca fa gioca se serve…continuare a piangere che tre so’ pochi non serve a una mazza…eppoi…creature…le vorrei proprio vede’…che ne dice Tohir…che ne dice il Miste?

  198. Corso ed io stiamo un pezzo avanti…ci ricordiamo pure che all inizio lo stesso grande Mou faceva moduli a cazzo…che poi, anche lui…un grande, grandissimo motivatore…poi oh…pure Mancini metteva Burdisso a centrocampo…