Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

BizzVar

| 55 commenti

    • Jackie Miley detiene la più grande collezione di Teddy Bears: ne ha oltre 8mila, raccolti negli Stati Uniti ma anche in altri 29 paesi in giro per il mondo.
    • André Ortolf detiene il record della corsa più veloce seduto su una sedia girevole per ufficio: ha percorso 100 metri in 31,92 secondi.
    • Il gruppo denominato Portland Promise Center ha realizzato la più grande Tape Ball, una sfera fatta di nastri adesivi: pesa 907.18 kg e ha una circonferenza di 3.89 m.
    • You Jianxia è la donna che detiene il record delle ciglia più lunghe: le ciglia dell’occhio sinistro misurano 12,4 cm.
    • Hunter Ewen ha stabilito il record di maggior numero di palloncini gonfiati in un’ora: 910.
    • Brad Ladner, di Roswell (Georgia, Usa) possiede la più grande collezione al mondo di cimeli di Batman: 8.226 pezzi.
    • La modella russa Ekaterina Lisina ha le gambe più lunghe del mondo: oltre 132 cm.
    • Wendy Suen detiene la più grande collezione di boule de neige: ne possiede 4.059 (ultima rilevazione: novembre 2016).
    • Il coniglio Bini (in arte Bini the Bunny) detiene il record di schiacciate a canestro in un minuto per la categoria conigli: 24 (ottobre 2016).
    • La squadra di calcio Internazionale Fc Milano (Italia) nella stessa settimana: 1) ha vinto due partite al 93′ minuto dopo aver giocato demmerda almeno metà delle relative partite; 2) si è vista annullare nella stessa partita due gol con l’ausilio di un dispositivo chiamato VAR (Videoassistant Acazzofinorausated Referee) che si credeva ormai caduto in disuso; 3) si è vista annullare un gol dal predetto Var con l’esame retroattivo dell’azione più lungo della storia (nel fotogramma decisivo, esaminato con il microscopio elettronico a scansione, si è notato effettivamente il ciuffo del giocatore Serena Aldo sopravvanzare di un centimetro la figura del difensore Vierchowod Pietro); 4) si è vista espellere l’allenatore Spalletti Luciano con la motivazione “eccessivo impeto nell’esultanza guardando in camera con occhi spiritati senza essere autorizzato”; 5) ha mandato tutti affanculo, così, due volte, per puro senso di liberazione, gioia e fiducia nel futuro.

share on facebook share on twitter

55 commenti

  1. peccato, non sapendo cosa sia la boule de neige non ho apprezzato appieno il senso del post.
    brutta cosa l’ignoranza

  2. Terzi, ma vi rimando alla lettura del mio commento al precedente post (è l’ultimo)

  3. Mi permetto di suggerire di iniziare cosi, giusto per essere concreti

    Chiamare sede fc Inter
    Num tel servizio clienti dal lun al ven

    Domani mattina chiamo dicendo che sono indignato e che se non si lamenta li titengo complici di questo marciume

  4. Bellalì.
    Anche (NB: anche!) Sect sta tornando ai tempi e ai fasti d’antan.
    Ri-bellalì.

  5. Non dobbiamo protestare
    Non dobbiamo esultare
    Dobbiamo stare zitti muti e rassegnati
    Per compiacere la cricca degli ovini

    Col cazzo!

  6. i gobbi sono da tempo barricati dentro le stanze del potere e non fanno avvicinare nessuno alla porta, non ci sono altre soluzioni bisogna abbattergliela a cannonate..ovvero a colpi di $$$$$$$ dedicati al potenziamento tecnico.
    se i nostri cinesini saranno davvero liberi da vincoli dal prossimo anno potranno ( vorranno ?) investire, e comprare qualche famigerato top player xche la baggianata degli schemi in campo non regge alla fine sono i campioni che te la risolvono.

    sul piano politico non contiamo niente, si sa, e continueremo a non contare fino a che la società Inter non sarà al livello economico e sportivo delle primissime, allora cambieranno molte cose. xò al momento buttare giù quella porta è impossibile, ci vorrà la pazienza che storicamente è virtù orientale, non nostra, noi ci siam abbondantemente rotti i coglioni.
    prosit.

  7. Nauseato,
    Sono quei souvenir a forma sferica di vetro che se giri sottosopra simulano la neve

  8. Io ve lo ridico.
    Inter, Napoli, Roma, Lazio…Frosinone, Catania, Ac Prato, Sangiovannese dovrebbero tutte mettersi d’accordo per evitare di giocare la partita contro la Juventus.
    È l’unico segnale forte che mi viene in mente che non sia categorizzabile come solita nenia lamentosa dei perdenti.
    Oppure le stesse società potrebbero fare fronte comune quando c’è da decidere il presidente della Lega, o contrattare i diritti TV. Ma in entrambe le occasioni la Juve e le altre sono sempre tutte belle compatte dalla stessa parte.
    Che volete risolvere con le lamentele?

    Poi magari mi sbaglio.

  9. Ci hanno spiegato in queste settimane che il Var può essere utilizzato soltanto in caso di errori eclatanti da parte dell’arbitro.
    Il rigore clamoroso su Asamoah col Sassuolo non era dunque eclatante, la parata sulla linea del difensore del Parma non era eclatante, il fuorigioco di due giocatori del Parma in occasione del loro gol, non era eclatante.
    Invece il fuorigioco millimetrico di candreva, visibile solo se si tracciava la linea sul televisore, con la palla che neanche è arrivata a lui e avvenuto quasi un minuto prima del gol di Nainggolan, è un fatto così eclatante che non si poteva non far intervenire la Var
    Almeno adesso sappiamo come funziona il Var: quando segna l’Inter scatta automaticamente e, salvo casi eccezionali, annulla

  10. Ribadisco in questo nuovo post:

    D’accordissimo con la Class Action (dove si firma?) ma la vedo una tanticchia impraticabile, proprio perché, come suggerito più sopra, hanno dalla loro parte i media, gli organi preposti alla vigilanza (?) e quant’altro.
    Nel mio piccolo, continuo ad andare sul sito ufficiale di Inter FC e continuo a ripetergli la stessa domanda:
    “E’ possibile che la dirigenza o, quantomeno, l’Uffico Stampa della società Inter FC non prenda posizione critica sugli avvenimenti che si verificano sui campi di calcio di questo campionato farlocco?”.
    Continuando a subissarli di domande i casi sono due:
    o mi mandano a cagare oppure, forse, qualcosina la dicono….no eh, non ci crede nessuno!
    Forza Inter, sempre e biuve e bbilan merde.

    • Denny, bellissima la tua freddura in romanesco, ma non bisogna comunque perdere tempo a discutere con gli idioti… ti battono con l’esperienza!

  11. Poi voi mi date contro.

    Ma è mai possibile che devo leggere di un gobbo (di mexxa, altro che buono) che viene qui a pontificare dicendo che le altre squadre devono rifiutarsi di giocare contro la sua.

    Ma non vi sentite presi per il culo?
    A me girano i coglioni.

    E nessuno me lo può impedire.

  12. @Acanfora
    @Nicco
    Mi piacerebbe un vostro parere in proposito.

    • @TOTO ci ho pensato anche io. Ma no non mi sembra ironia strafottente in questo caso. Mi pare piuttosto un tentativo un pó goffo di mettersi nei nostri panni che però tradisce nella soluzione ideale auspicata una inconfondibile matrice bulla tipica della stirpe schiava degli ovini…

  13. Difficile darti torto

  14. Grazie Settore. Ritornano ad essere più ravvicinati i post.
    Scusate una cosa : ma quello stronzo di mauro adesso è ospite fisso a Quelli che il calcio ??
    Due risate con questi qua le facevo volentieri, soprattutto quando c’erano Savino e Abatantuono…adesso mi hanno rovinato il programma.

  15. Non mi sento perculato dal Gobbaccio, ci siamo già confrontati tanto in passato e per me è una persona in gamba _ Tifa juve, amen.

    sector non le spara, è tutto vero, tipo le gambe più lunghe del mondo:

    https://goo.gl/images/krrqZ2

  16. Neh, almeno a “Quelli che…” hanno giustamente ridicolizzato l’espulsione di Spalletti. Spero che – nella ineludibile ricerca italica di un compromesso – si limitino ad un’ammenda…
    A costo di essere equivocato…voglio però riproporre un testo che ho scritto stamani, inserendolo per errore nello spazio-Tottenham.

    Buongiorno a tutti.
    PREMETTO : l’età mi ha fatto assistere a prepotenze subite che non auguro a nessuno.
    L’arbitro che c’era a Madrid quando ci picchiarono di santa ragione…non lo ricorda nessuno ? 5-1 e tutti a casa, con Spillo che in eurovisione gli fece il gesto dei soldi e non venne – code di paglia – sanzionato.
    Ricordo a me stesso che l’ex (?) presidente dei cugini veniva accusato di mille cose, e d’altro canto aveva milioni (NON scherzo !) di persone che erano convinte che ci fosse nei suoi confronti una vera e propria persecuzione.
    I gobbi son stati condannati. Non a sufficienza, è vero.
    Temo però che un’iniziativa contro di essi porterebbe a poco, e la conseguenza più probabile sarebbe paradossalmente la simpatia verso di loro anche da parte di coloro che adesso son neutrali.
    Diverso sarebbe se l’azione fosse promossa da un numero consistente di società.
    Se lo facesse l’Inter, magari col Torino e il Napoli…sarebbe un boomerang, credetemi.
    E ora arriveranno due enormi serpenti marini a trascinarmi via (cit.)…

  17. Denny, bellissima la tua freddura in romanesco, ma non bisogna comunque perdere tempo a discutere con gli idioti… ti battono con l’esperienza!

    • Hai ragione, è che ultimamente sto diventando intollerante e litigioso… Devo darmi una calmata sicuramente… Cmq ringrazio te e tutti quelli che mi fanno sentire meno solo in questa incazzatura. E dico anche che TOTO ha ragione uno che sceglie come nick “Gobbobuono” e viene qui a scrivere che le altre squadre non dovrebbero giocare con quelli là o è deficiente o prende x il culo. Vada a scrivere sui siti dei suoi simili e si levi dalle palle

  18. “Timeo Danaos et dona ferentes (ferentis)” “Temo i greci anche quando recano doni” diceva quel tale a cui si riferiva Giorgio quando si trovò davanti ad una gigantesca zebra di legno pieno di schegge. Gobbobuono dice cose veramente buone e giuste, manifestando una sorta di bipolarismo complementare inspiegabile: come si può ragionare con serenità e obiettività e tifare per gli ovinori (ovini onnivori)? “Timeo…”

  19. Io dico semplicemente che NON può pensare veramente quello che scrive.

    È più falso di una moneta da 3 euro (l’altra volta avevo detto banconota da 300 euro, ma così gli darei troppo valore).

    Se io scrivessi cose analoghe su Facchetti, ad esempio, mi internereste ed interdireste.

    Proverò ad ignorarlo, ma l’urto di vomito è troppo forte.

  20. Giorgio la penso diversamente ma magari hai ragione tu che protestando solo noi magari quelli fanno anche peggio.

    Non condivido, tacendo facciamo il loro gioco ma la tua opinione e’ rispettabilissima, diverso, per quanto mi riguarda, accettare l’opinione di un interista che dice che non ce un problema, che tutto e’ normale etc..
    Ecco questa opinione oltre che non condividerla faccio fatica a rispettarla e difronte ad un Interista cosi mi comporto alla stessa identica maniera cone quando ho difronte un gobbo, lo ignoro, non vale la pena perderci tempo.

  21. Recuperato l’uso di un PC ripropongo, per immediata leggibilità di tutti, il commento che avevo fatto stamattina allegandolo al precedente post (a quell’ora ancora ‘in vigore’). Con l’occasione, correggo i numerosi errori di ortografia scaturiti dal fatto di averlo scritto di getto, utilizzando lo smartphone:

    “Purtroppo la dittatura in Italia non è finita dopo il 1948 (e quindi non solo nel calcio): i centri di potere, neppure tanto occulto, hanno sempre fatto i loro interessi, in barba alle regole della democrazia e della libera concorrenza.

    In questo, gli ovini si sono sempre distinti come “campioni” (del male), fiancheggiati e accompagnati da classe politica compiacente e “compagni di merende” (cito, tra tutti, il nano, che anche lui ha avuto il suo personale ventennio).
    Solo che dopo il 1948 la dittatura è diventata strisciante, ma non meno opprimente per chi, nei vari contesti della vita, ha a che fare con questi “signori”.

    Analogamente, nel più ristretto ambito calcistico, il marcio non è terminato dopo calciopoli (a proposito: sono convinto che le pene inflitte ai ladri furono infinitamente inferiori alle responsabilità accertate, anche dalla magistratura ordinaria).
    Solo che ora il loro pre-potere (neologismo, parola derivata da “prepotenza”) è più subdolo. Lo esercitano in modo pervasivo, avendo “occupato” tutte le sedi istituzionali (AIA, FIGC, LEGA, UEFA) e mediatiche (le famose p.i., di Mourinhana memoria), puntando quindi a un vero annullamento delle coscienze, come nel Grande Fratello di Orwell, soprattutto mirando alle giovani generazioni. più facilmente manipolabili con i falsi miti della “invincibilità “.

    Non trovano altra spiegazione le efferatezze che continuano impunemente a perpetrare, sia quelle che settimanalmente vediamo in quella fiction che io chiamo “il torneo sociale Fiat”, sia con i loro indecenti comportamenti che non trovano alcuna censura in quelle che dovrebbero essere le sedi (cito , tra tutte, la protervia con la quale nel loro stadio, nel sito e nelle dichiarazioni dei loro indisponenti esponenti reclamano la legittimità degli illegittimi titoli revocati e, non ultima per gravità, la causa per danni intentata verso la FIGC ).
    Una class action contro questi lestofanti non è semplice, perché hanno loro sodali dappertutto, come le ben note “associazioni”.

    Tuttavia non è neppure dignitoso rassegnarsi: se venisse intentata, la sosterrei, anche contribuendo di tasca.

    Al momento purtroppo continuo a constatare, come ho già espresso su questo blog, che la nostra società è colpevolmente silenziosa e continua ad esserlo.

    Così si finisce per diventare complici dei malfattori.”

  22. Gobbobuono scrive così perché è positivamente contagiato dall’onesta’ e dalla pulizia dei colori con cui si trova a contatto…
    Per capirci : avete presente quella specie di bandito-bruto la cui faccia si addolcisce non appena viene sfiorato dal “bene” (breve nota dal film “Il bambino d’oro”) ?
    Ecco, magari fossero in tanti “di loro” a respirare un po’ d’aria pulita… Farebbe bene a tutti 🙂
    Insomma : non tutti son così fortunati da nascere immuni. E noi che siamo buoni…li aiutiamo a guarire.
    O – nel peggiore dei casi – a non peggiorare (Gobbobuono).
    Ma poi…guarda se dobbiamo parlare di “quelli”…!
    Si vede proprio che – magari incacchiati – abbiamo vinto due partite 🙂

  23. Abbiamo oltremodo sottovalutato quanto accaduto lo scorso 21 maggio…

    Quel gol di Vecino e quella inaspettata qualificazione Champions, deve aver creato molto fastidio e fatto scoppiare fegati…

    Erano abitati a vederci fuori da tutto e dimenticato l’uso del Maalox. Perfino l’esultanza di Spalletti è inaccettabile…

    Chiaro che ce la devono far pagare.

  24. @Intersempre: d’accordo su tutto, ma perché la data 1948?

    In ogni caso: grande post di Settore.

  25. @giardinero9cruz :
    Tutto giusto, ma… andiamo un po’ più in la’…
    “Chiaro che se ne dovranno fare una ragione…”

  26. @ John Graham Mellor.
    La data 1948 si spiega con la entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana, ma avrei potuto mettere anche 1945 o 1946.

  27. “Oppure le stesse società potrebbero fare fronte comune quando c’è da decidere il presidente della Lega, o contrattare i diritti TV. Ma in entrambe le occasioni la Juve e le altre sono sempre tutte belle compatte dalla stessa parte.”
    Gobbo o non gobbo, buono o cattivo, chiunque sia dietro questo pseudonimo, questa persona dice quello che diciamo tanti di noi. Noi tifosi ci incazziamo e strepitiamo, la società non dice niente. In tanti anni, non ricordo una sola occasione in cui l’Inter si sia schierata contro gonzi e ovini nelle varie assemblee. Mai una volta in cui avessimo tentato di far fronte comune con altre società per contrastare il potere economico, politico e mediatico che controlla il mondo del calcio. Poi, se mi sbaglio, vi prego di portarmi degli esempi. Nel mondo esterno, una società che si attribuisce dei meriti che non ha, tipo rivendicare dei titoli revocati dalla giustizia, sarebbe sottoposta a tonnellate di querele e denunce, noi non siamo neppure capaci di alzare la voce in una assemblea di lega.
    E certo non saranno i cinesi a farlo. Loro non sono abituati ad alzare la voce. Se possono, colpiscono, ma senza gridare. E francamente è questa per me l’unica speranza.

  28. Milan non var già detto?

  29. E i cinque minuti di recupero al bbilan?

    Poi diventati sei……….e poi diventati sette?

    Probabilmente non si è più trovato “Fino al dei bbilan”……….

  30. “Fino al gol del bbilan” ovviamente…..

  31. Io credo che gobbo e buono sia una contraddizione insanabile, se per gobbo intendiamo il tifoso medio di quella squadra. Tuttavia qualche rara eccezione esiste, perché il calcio contiene una parte irrazionale, inconsapevole e del tutto casuale. Da bambino frequenti le persone sbagliate e diventi b####ntino, oppure cominci a drogarti. E amen.
    Conosco tifosi di quella squadra che sono anche persone per bene, annichiliti da moggi e dalla triade, e ancora oggi imbarazzati dal monociglio e da marotta. Pochissimi, ovviamente. Come conosco interisti insopportabili, con i quali non ho nulla in comune e che politicamente mi danno i brividi (non sto parlando di curvaioli).
    Pertanto, se il sedicente gobbo e sedicente buono viene qui, non offende e non provoca, lasciamo fare. Al limite basta non leggerlo.
    Qualche tempo fa gli avevo chiesto perché frequentasse noi e non i siti gobbi. Se non ricordo male, lui ha ammesso che qui la compagnia è migliore. Assomiglia a un complimento e contiene un giudizio per quelli là.

    • Penso (e ho scritto) anche io le stesse cose.
      Una domanda al blog (e spero che Gobbobuono non lrgga, se no ci fregano l’affare) : qualcuno ha fatto caso a come gioca quel Piatek?
      Lo domando perché non sarebbe la prima volta che da Genova prendiamo a buon prezzo dei signori giocatori 🙂

  32. @Intersempre: ora capisco. Già la Costituzione; avevo fatto cortocircuito con le elezioni del 18 aprile di quell’anno.
    Credo anch’io si possa risalire comodamente al 1945.

  33. @Giorgio. Sono d’accordo, soprattutto sul non perdere tempo con quelli.
    Forse sono un po’ meno ottimista sulla possibilità di un contagio redentore.

    • Dev’essere il mio vissuto da scout e l’ambizione di lasciare un mondo un po’ migliore di quello trovato…
      Beh…certo…ai tempi di BP non c’erano gli juventini 🙂

  34. ma che grandi figli di ….
    e questo non era fuorigioco?

  35. Anch’io, a parte l’aver mandato la primavera a Torino e poi la più recente vicenda del famoso rigore di juliano su Ronaldo, con conseguente sfogo di Simoni Ronaldo e tutta l’Inter, non ricordo prese di posizione nette della nostra società contro la Juve.

    Persino sotto calciopoli e oltre non siamo mai stati netti, chiari e fermi in maniera totale e assoluta.
    Lo stesso Moratti traccheggiava, spesso, e mai che avesse preso provvedimenti seri ed eclatanti: e ce ne sono stati in tutti questi anni e di tutti i tipi (Facchetti infangato, la relazione farlocca e fuori tempo massimo di Palazzi, lo scudetto di cartone, le sparate di Agnelli, gli atteggiamenti di arbitri e guardalinee, il sarto di Mancini, il gatto di Appiano…,).

    Per non parlare delle vicende politiche in Lega, diritti tv e quant’altro.

    Francamente questa cosa io non l’ho mai capita. Ovvero, l’ho capita ma non l’accetto!

    Ricordo solo il comunicato della reputazione in B e poco altro. Francamente poca roba per tutto quello che abbiamo subito.

  36. Appena visto, come fa a non essere fuorigioco ? bah

    Penso alla definizione del “collega” Torneo Fiat e nulla da aggiungere

  37. Mi sapete dire qual è la differenza tra il gol annullato a Nainggolan ieri e quello della rube di stasera?

    Perché quello dell’Inter era fuorigioco e questo invece no?

  38. Icardi ed un altro in fuorigioco all’inizio dell’azione di attacco/fase d’attacco, sebbene siano passati parecchi secondi tra la posizione irregolare ed il gol di Ninja_
    Ronaldo parte da posizione irregolare, ma al momento del passaggio era in linea_
    By Var

  39. Rectius, fuori gioco millimetrico di Candreva sulla punizione di Politano; poi l’azione prosegue fino al gol

  40. Io ho visto juventini oltre la linea del fuorigioco.

    Comunque si, ma allora il fuorigioco lo devi segnalare subito perché se poi l’azione va avanti che senso ha intervenire a quel punto?

    Una partita è un unicum, ed è questo il problema del Var.
    Se poi è contro l’Inter…

    • Pare che la fase d’attacco no.n sia mai stata interrotta, che la palla è sempre rimasta all’Inter dunque, per quanto lunga, va considerata come unica azione viziata da fuori gioco di partenza, non visto dal guardalinee ma dal Var si_
      In Atalanta Juve l’anno scorso successe una cosa simile,decisione contro la juve da cui poderose proteste e minacce ovine… solo che già in quella stessa gara alla juve regalorono un rigore di sensibilità al 95mo!.. poi sbagliato

  41. Fuorigioco di D’ambrosio. No, Icardi. Forse Candreva. Escludo Politano che batte la punizione. Credo che anche Handa non c’entrasse per niente, almeno secondo logica.
    Insomma, c’è una spiegazione ufficiale? E di quanti cm deve essere il fuorigioco per essere sanzionato? In che momento si valuta la posizione?
    Ronaldo è in fuorigioco quando il compagno riceve la palla in area. Poi questo tira e Ronaldo prende il rimpallo. Il tutto senza interruzioni, gol valido?
    Una volta sarebbe stato fischiato il fuorigioco al momento del passaggio in avanti verso il suo compagno, ma si tratta di tanti anni fa. Oggi le regole non le capisco.

  42. Moviola della Gazza.
    Per il Milan……questione di centimetri.
    Per le merde…questione di millimetri!

    Sarà pure giusto convalidare o no, ma si prendono per il culo da soli.

    PROSTITUTE

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.