Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Male, non malissimo

All’Olimpico si affrontavano due squadre che non perdevano in campionato da 18 e da 16 partite, è stata un gran bella partita ed è finita in maniera un po’ random, cioè dove la pallina della roulette si è fermata dopo essere rotolata un po’ di qua e un po’ di là. Non c’è nulla di cui disperarsi. Il triello Juve-Lazio-Inter non finisce qui, però questa serata si presta a un bel po’ di interpretazioni e considerazioni, non tutte rassicuranti.

Ciclo di ferro. Il ciclo di ferro dell’Inter – 9 partite in 29 giorni – comincia con una vittoria e due sconfitte consecutive. Maluccio, cioè. Di queste tre partite ci restano due tempi scintillanti (il secondo con il Milan, il primo con la Lazio) e quattro più o meno mosci. Rispetto a soli otto giorni fa abbiamo perso due posizioni in campionato e siamo con un piede fuori dalla Coppa Italia. Non benissimo. Per carità, restano 14 partite di campionato e la Lazio – se esiste una legge di compensazione fisica, o il karma – prima o poi pagherà pegno. Ma intanto noi adesso inseguiamo, ne abbiamo due davanti e tra due settimane si va a Torino.

Black out. Conte si è incazzato per quei passaggi a vuoto che ci sono costati la partita, per i due gol regalati, per l’incapacità di gestire un prezioso vantaggio (già amaramente vista, rimanendo a partite-chiave, a Barcellona e Dortmund, oltre che nel meno prestigioso ma comunque doloroso ciclo dei pareggini). Tutto vero. Però qualche scelta diversa non la si potrebbe fare? Io voglio bene a Skriniar come fosse mio cugino, ma sta giocando una stagione disastrosa rispetto agli standard cui ci aveva abituato: deve giocare sempre? Ed Eriksen, invece, continuiamo a giocarcelo nell’ultimo quarto d’ora, al netto dei suoi presunti problemi di inserimento (o la sua presenza implica un cambiamento troppo invasivo per il talebano Conte)? Ce lo giochiamo negli ultimi 15 minuti anche dopo aver tirato nello specchio due volte nei precedenti 75?

Il futuro. Seconda sconfitta in campionato, a metà febbraio (due sconfitte in quasi sei mesi, astenersi disfattisti). Abbiamo perso con le due squadre che ci precedono, una circostanza coerente con i valori del campionato e al contempo un po’ inquietante (saremo mica più deboli?). La corsa scudetto non deve finire qua. Abbiamo davanti un’ottima Lazio che sta procedendo a un ritmo infernale e un po’ oltre le speranze e le possibilità: se continua così, chapeau; più realisticamente, è lecito pensare che prima o poi il meccanismo – anche del culo – si inceppi (a loro favore gioca il fatto di non avere più impegni di coppa). E abbiamo davanti la Juve, una squadra tanto forte quanto spesso inguardabile, alle prese con problemi di spogliatoio non del tutto consueti da quelle parti. I gobbi restano favoriti, ma se fossi nella Lazio e nell’Inter non lascerei nulla d’intentato: le crepe ci sono, bisogna essere pronti ad approfittarne.

E noi? E noi adesso dobbiamo cambiare passo. Il ciclo di ferro è iniziato con tre punti in tre partite, una media salvezza. E invece dobbiamo vincere lo scudetto. In una sera resa amara dalla sconfitta io non ho perso un briciolo di speranza. C’è tempo per recuperare punti, forze, convinzione, cazzimma. Certo, non dobbiamo più sbagliare, ma l’Inter del primo tempo con la Lazio non deve temere niente e nessuno. Quella del secondo tempo invece è da prendere a calci in culo, ma a quello spero ci pensi il mister: 11 milioni non glieli danno mica per altro.

share on facebook share on twitter

230 commenti

  1. A meno tre dal primo posto io non mollo

  2. Non si molla. Era più giusto pareggiarla. Conte ha sbagliato ALLA GRANDE il timing dei cambi, ok (anche se mi fa schifo) il 532…ma ogni tanto puoi sorprendere l avversario con un cambio. Siamo prevedibili.
    Padelli poverino sembra li per caso, con difensori e centrocampisti che si immolano per parare al posto suo. Davamo per scontato Handa…la vita ci sta dando la lezione numero 1.786.821. Noi interisti abbiamo le spalle forti. Ma cambiare un po’ passo è d obbligo.
    Forza Inter.

  3. Temo proprio che Skriniar abbia intercettato la palla perché si fidava poco dell uscita di Padelli..
    Ma non avevamo una grande tradizione di portieri?..

  4. Ericksen cos’è che deve assimilare e metabolizzare di cosí indigesto? l’ho visto là in inghilterra, giocava già a pallone no?
    Ci credo che il mercato sia stato tardivo: con questa politica di inserimento a piccole dosi … sarebbe dovuto arrivare a metà novembre.

  5. Buongiorno.

    Mi confermate che siamo in ogni caso in vantaggio con gli scontri diretti coi laziesi?

    Potrebbe risultare importante anche quello.

    Non buttiamo via il bambino con l’acqua sporca.

    Se poi perdiamo anche con le merde, vuol dire che il terzo (o secondo) posto è la nostra dimensione attuale.

    A M A L A (in trasferta o giù in città, cit.)

    • La nostra dimensione attuale non è ancora il primo posto.
      Mancano:
      1) mentalità vincente in molti giocatori
      2) qualità superiore e fisico a centrocampo
      3) qualcuno che tiri in porta da fuori area
      4) un cambio modulo, ogni tanto
      5) qualcuno che, ogni tanto, provi a saltare il diretto avversario in dribbling (o con una triangolazione)
      6) giocatori che battano le rimesse laterali in avanti, invece di andare sempre indietro (e, di conseguenza, qualcuno che si faccia vedere per ricevere il pallone, invece di scappare o nascondersi dietro gli avversari)
      7) degli arbitri decenti (cosa impossibile in questo paese di buffoni
      8) un po’ di culo

      Probabile che abbia tralasciato qualcosa, ma, in linea di massima, questo è tutto.

  6. Settore conta i punti del 2020, vedi che siamo a metà classifica e poi rifletti: anche quest’anno abbiamo avuto il solito calo mantale invernale.
    Con questo sarà o 9 anni senza tituli, mai avvenuto nel dopoguerra.
    Tutto qua, basta inutili illusioni: io la vedo così.

  7. Tre indizi fanno la prova dell’omicidio:

    1) il portiere: ha una media gol/tiri nello specchio vicina al 90%;
    2) l’utilizzo di Eriksen: poco e tardivo;
    3) il fattore arbitrale: ancora una volta decisivo e SEMPRE a danno dell’Inter.

  8. Avendo vinto 1-0 in casa siamo in vantaggio negli scontri diretti.
    Hai visto mai che si finisca alla pari con la lazio, vinciamo noi.

    Adesso abbiamo tre partite che in questo cliclo sono “le più abbordabili” usiamole per vincere e capire i nostri pregi e i nostri difetti.

    Poi si deve andare a vincere a Torino segnando almeno due gol. (con uno entrerebbe in gioco la differenza reti)

    Secondo me , qui lo dico e qui lo nego, domenica avremo già riagganciato la Lazio.

  9. Dimenticavo i due gol a Napoli il mercoledì dopo le m….

  10. Sono dieci partite che giochiamo male o maluccio
    Abbiamo giocato bene con Napoli in campionato – favoriti da loro cazzate difensive in tutti e tre i gol- e secondo tempo del derby.
    Mi ricorda Inter 1984 1985 era lì lì col verona ma noi non giocavamo sciolti il verona giocava meglio e alla fine vinse.
    Non siamo da primo posto e la Lazio non capisco cosa dovrebbe fare per capire che non è solo culo.. la Juve è lì ma se va avanti in champions forse molla qualcosa. In ogni caso ok non mollare ma perché non puntare sulla europa league? Perché non provare a vincere una competizione che ha un albo d’oro di rispetto ?
    Perché schifarla? Ma possiamo permetterci di tralasciare una competizione europea mentre sono 9 anni che facciamo schifo in Europa quando ci andiamo?

  11. Purtroppo la differenza reti è secca negli scontri diretti. Non valgono i gol in trasferta. Si passa a quella generale

  12. Strana sensazione quella vista ieri sera. Obiettivamente la Lazio mi è sembrata più forte di noi su tutti i reparti.
    Non ho capito bene l’atteggiamento di Conte con Ericksen, va bè diciamo che si deve ambientare, speriamo

  13. Mi dispiace contraddire Sector, i cui giudizi postpartita generalmente condivido, ma, d’accordo con molti frequentatori del blog, a me la partita della nostra squadra non è affatto piaciuta, né nel primo tempo, né, tanto meno, nel secondo: un gioco lento, supponente, da squadra che dovrebbe aggredire l’avversario, col baricentro alto, come era solita fare , soprattutto in trasferta, nel girone d’andata, con manovre rapide, verticali e incisive, e che invece giocherella senza idee e senza cambi di ritmo e di velocità, con passaggi e passaggini, che non consentono mai di approfittare nelle ripartenze degli avversari sbilanciati in avanti (la Lazio, diversamente da squadre recentemente incontrate , non si chiude in difesa, ma lascia ampi spazi di gioco ad avversari che sappiano aggredirla con ripartenze veloci e incisive). Alla qualità non eccelsa del nostro centrocampo si è aggiunto nelle ultime due partite un imprevisto obnubilamento di quel duo di attacco su cui tanto, e con ragione, contavamo per risolvere partite, grazie agli scambi stretti e le veloci conclusioni a rete dei due. Il Lautaro di ieri è sembrato parente lontano, quasi svuotato di energie dalle forzate assenze ( o forse dalle troppe chiacchiere sulle sue future destinazioni) rispetto a quello ammirato in altre partite. Anche l’estrema difesa, senza le sicurezze che dava il portiere titolare, accentua il numero di quelle distrazioni , decisive per il risultato, che tanto ci sono costate anche in passato. Insomma, il famoso ciclo di ferro che doveva darci una reale dimensione delle nostre possibilità in vista degli ambiziosi traguardi che sembravano quest’anno più a portata di mano che in passato, per l’indubitabile crescita nostra e le impreviste difficoltà dei nostri tradizionali avversari, rischia di condannarci alla solita routine delle recenti stagioni, al solo e solito traguardo, quest’anno forse scontato, di uno strapuntino in Champions. Troppo poco, almeno per quello che io personalmente mi aspettavo, ma probabilmente il più rispondente alle possibilità attuali di una squadra ancora in formazione e anche poco favorita, piuttosto che dalla benevolenza degli arbitri, dalla fortuna, che ci ha privato, in momenti decisivi, di giocatori determinanti come Sensi e Handa, senza adeguati ricambi a disposizione.
    Buona giornata a tutti.

  14. Non possiamo dare giudizi su questa squadra senza considerare da dove veniamo. I dati oggettivi dicono questo:
    – è metà febbraio e siamo a tre (3) punti dai ladri;
    – abbiamo una strategia societaria e ci capita di azzeccare acquisti sontuosi (vedi De Vrij gratis, Lautaro e Skriniar pagati un’inezia rispetto al loro valore attuale, ma anche italiani di qualità come Barella, Sensi o Bastoni che in mano ad altri sarebbero già incensati da tutta la stampa);
    – dopo anni di “fair play” finanziario (le virgolette sono d’obbligo) finalmente siamo tornati un club appetibile per giocatori di primissimo livello come Lukaku ed Eriksen;
    – abbiamo indubbiamente avuto un calo fisico rispetto a inizio stagione (dopotutto abbiamo preso Marotta e Conte, mica il dott. Agricola!)
    – la nostra rosa non può competere per ricchezza e qualità delle alternative rispetto ai ladri; ma d’altra parte, quelli ormai fanno mercato spendendo valanghe di milioni per i Ronaldo e i De Ligt (piccola osservazione: da quanto tempo non azzeccano un acquisto come quelli citati qualche riga sopra? Forse dai tempi di Marotta?)
    – la nostra buona stella non può competere con quella attuale della Lazio, su questo non c’è discussione… ok, il loro non è solo culo, ma mi sembra oggettivo che il culo abbia avuto un ruolo determinante per portarli dove sono adesso.

    Ergo, il terzo posto per ora non va assolutamente male: siamo a ruota delle prime, posizione che ci consente di approfittare di ogni calo o errore altrui, e che comunque era impensabile fino alla scorsa stagione. Può ancora accadere tutto e il contrario di tutto, l’unica cosa che chiedo alla squadra è di non mollare un centimetro da qui a fine campionato per non lasciare nulla di intentato, e in particolare di sguainare gli attributi fra due settimane al Tagliaventus stadium.

    Il principale motivo di preoccupazione per quanto mi riguarda è la paura che Conte stia a Eriksen come Spalletti stava a Lautaro… ma è ancora prematuro parlarne, incrociamo le dita e vediamo come procedono le cose!

    • “Il principale motivo di preoccupazione per quanto mi riguarda è la paura che Conte stia a Eriksen come Spalletti stava a Lautaro”

      E’ anche il mio timore; possibile che uno che veda tutti i giorni la sua gente giocare non ci rifletta? mah sperem…..in ben!!!

  15. Ciao Sector, non so cosa hai visto di cosi positivo nel primo tempo di ieri comunque ok , il problema è che il ns gioco è :

    palla sul 5 esterno di centr ( che ormai è più quinto di difesa ) lancio su lukaku , ora ci sono 2 opzioni ( stile diagramma a blocchi ) , se gli avversari sono in pressione aggressiva e dunque sbilanciati , si fa un azione di contropiede verso la porta, altrimenti si alza baricentro ma si rinizia con passaggi verticali e speranze di cross. finito.

    ed il problema maggiore è che non esiste un alternativa a tutto ciò da mesi .

    poi volete dirmi che lautaro il più forte che abbiamo devi per forza adattarlo a fare il gattuso della situazione ?

    altro punto i FORTI devono giocare . Eriksen non può fare 15 min a partita. deve essere bravo conte ( 12 mln annui ) a trovare la soluzione .

  16. anche stando ai nr LAUTARO vale 110 mln e ieri lo hai sacrificato per marcare a uomo Lucas Leiva ( 35 anni ) ed ERIKSEN 90 mln in panchina .

  17. Ieri sera a caldo ho scritto che non c’era niente da dire e ho fatto i complimenti alla lazio, oggi con più calma ho rivisto l’azione del rigore e anche un’altra azione verso la fine della partita dove su un corner o punizione de vrij e skriniar sono stati trattenuti/spinti in area laziale molto più di immobile, ma ovviamente nessuno se n’è accorto (i cronisti sky non hanno avuto neanche il dubbio che potesse essere successo qualcosa)… non dico altro, non metto link perché qui non si può, ma tanto è facile trovare i video, cercateli e fatevi un’idea. Poi noi siamo piangina, “l’arbitro è l’alibi dei perdenti” (cit. ormai cult), ma al netto dei nostri problemi (infortunio di handanovic, eriksen ancora non entrato nel vivo del gioco, godin e anche skriniar non a loro agio nella difesa a 3, etc. etc.) mi resta sempre la sensazione di un trattamento non proprio “normale”… cmq siamo 3 a 3/2 punti dalle prime, soprattutto abbiamo un tranquillizzante vantaggio sul quinto posto, stiamo calmi, niente è ancora perduto, e giovedì vediamo di iniziare a passare il turno di europa league

  18. E subito dopo c’è la Samp che ultimamente o ne ha presi 5 o ne ha fatti quasi altrettanti.
    Speriamo…li prenda.

    A M A L A

  19. Credo che a Conte sino ad oggi possiamo solo dirgli bravo.
    Oggettivamente un super lavoro.

    Detto cio’ ho sempre detto che quel modulo non mi piace, se penso che quel modulo riduce giocatori del calibro di Godin e Scrigno a valere tanto quanto Dambrosio e Bastoni se non addirittura meno…

    Non a caso chi e’ l’unico dei nostri centrali di valore che sta giocando alla grande? l’unico che gioca da centrale

    Detto cio nulla toglie del suo super lavoro, in un campionato normale oggi saremmo comunque primi con almeno 3/4 punti di vantaggio sulle seconde ma visto che questo andazzo sembra impossibile da cambiare, spero che invece Conte inizi seriamente a pensare lui di cambiare qualcosa nel modulo che qualcosa si e’ inceppato

  20. Proviamo a cambiar discorso per un attimo, ma 2 anni senza Champions e 30 milioni si multa al City per violazione delle regole de fp finanziario mi fanno ripensare che quando Steven rimandava la “potenza di fuoco Suning” era saggia attesa e non presa per il c.. E di questo lo dovremmo ringraziare, anche se restano impuniti alcuni maneggioni leggi Psg che con miracolosi artifici é riuscito a spendere duecentoni per quella sega poi di Neymar, ma anche altri acquistoni. Siamo vicini ad essere finalmente vincenti, nel senso di rimettere finalmente qualcosa in bacheca, ma mi conforta la solidità del progetto di crescita che ci consentirà di stare stabilmente tra le top ten. Insomma, alle parole della proprietà son seguiti i fatti, e vedere Steven così vicino alla squadra come ultimamente mi fa proprio piacere. Forza Inter e non molliamo, il futuro é nostro!

  21. Meglio che Steven resti molto vicino alla squadra.
    Perché, adesso, se torna in Cina……..

  22. sarà che sul nostro mister sono prevenuto per ciò che ha fatto e detto, ma io non capisco:
    – perché lautaro su leiva con milinkovic e luis alberto liberi di impostare?
    – voleva qualità e poi tieni eriksen in panca sino al 75′. cos’hai da insegnarli per non farlo giocare considerato anche che un giocatore cosi deve essere libero di seguire il suo pensiero e le sue visioni?
    – tra prestiti ed acquisti negli ultimi due mercati sono stati spesi circa 200 milioni, perché mi devo sorbire 90′ di cross dalla trequarti nell’area avversaria dove non ne abbiamo mai presa una? per giocare cosi tanto valeva tenerci spalletti.

    poi è l’allenatore della MIA squadra e me lo faccio andare bene e riconosco che quest’anno è stato fatto un altro passo avanti, però con la società che ha alla spalle, la programmazione consapevole dimostrata negli ultimi anni e gli investimenti fatti mi aspetterei qualcosa in più.

    PS: non per tirare in ballo le solite cose, ma sneijeder appena sceso dall’aereo da madrid scese in campo trascinandoci alla vittoria per 4 a 0 nel derby. in termini di ego penso che il Mou non sia secondo a nessuno, però da persona intelligente capii che wes non aveva bisogno di dettami tecnico/tattici e lo mise dentro consapevole della qualità che avrebbe apportato. ed ebbe profondamente ragione!

  23. @Kalle
    Hai ragione su Wes, c’è da considerare comunque che il danese probabilmente non ha ancora il ritmo partita (col Tottenham ultimamente era sempre in panca o addirittura in tribuna come col Southampton).
    Vedremo, l’impressione è che abbia davvero tanta classe e tanta testa, da migliorare forse l’approccio, mi è sembrato talvolta un pochino “molle”. Può darsi che sia l’abitudine al campo, non so, ripeto: vedremo, a me sembra fortissimo.

  24. Segnali di ottimismo.

    Ho letto l’editoriale di Sconcerti che critica Conte e boccia l’Inter.

    Sconcerti per me è come la stella polare per i navigatori.

    Fin dai tempi della panca che Ronaldo avrebbe fatto alla Juve, tutto cò che lui ha detto è sempre stato smentito.

    Forza, ci siamo.

  25. Complimenti dovuti alla Dea…

    Fa sempre piacere vedere dei nerazzurri vincere a San Siro, ipotecando i quarti di Champions…

    Quando toccherà a noi?

  26. Beh dai, noi ci abbiamo visto i nostri conquistare mezza finale.

  27. in tutto il primo tempo un tiro in porta.
    mah…
    mi sa che avrebbe fatto fatica pure la formazione tipo… figuriamoci questa formazione qui

  28. Marotta top-class!! Disinnesca tutto, ma proprio tutto

  29. vabbhè dai. non abbiamo fatto scintille, secondo me, ma il risultato c’è.

  30. Massimo risultato con il minimo sforzo, con doverosa vittoria contro i dopolavoristi del Ludogorets.

    Gli ottavi sono ipotecati e al ritorno si potrà fare ampio turnover in vista dell’imminente sfida con i ladri…

    Lukaku sempre decisivo, mentre Eriksen inizia a dare segnali incoraggianti.

    Nel finale Conte ha provato ancora la difesa 4. Qualcosa si muove…

  31. Effettivamente quando è entrato barella siamo passati a 4 con eriksen trequartista, potrebbe essere un nuovo schema da usare anche in campionato? Del resto mi è tornato in mente che conte era passato da 4 a 3 in difesa nel secondo tempo di uno juve-inter in cui noi avevamo in panchina ranieri (l’anno del famoso goal di muntari) e con quella mossa vinse la partita dopo un primo tempo dove avevamo giocato meglio noi. Corsi e ricorsi…

  32. Era una partita antipatica in quanto avevamo solo da perdere e spesso le abbiamo perse, invece molto bene.

    Ma la cosa che mi ha colpito e’ stato l’arbitraggio al quale non siamo abituati nella nostra patria, addirittura ammonisce il loro attaccante che simula nella nostra area e va al var per darci un rigore, commovente.

    Conte dopo la partita ha detto molto chiaramente che E.L. verra’ giocata cosi, con numerose riserve rimarcando che per lui la priorita’ va al campionato….ecco caro Conte che mi permetto un consiglio in quanto evidentenente non hai ancora capito….

    “visto che fai della vittoria una tua ragione di vita e visto che anche noi vorremmo tornare a vincere ti vorrei far presente che la possibilita’ di vincere un trofeo passa per il Giovedi”

    • qualcuno, Oriali?, gli faccia vedere le vhs del 2010 dove vincemmo tutto con 14 giocatori, magari capisce che si può fare (cit.)

      e contro il napoli li voglio con il sangue agli occhi, siamo ad un passo e mezzo da un titolo….

  33. E anche per il seguente mercoledì italiano.

    Buongiorno

    A M A L A

  34. Bacheca a parte (c’è chi si vanta di annoverare una Mitropa Cup) l’Europa League va onorata per salire nel ranking perchè non tutti possono avere il culo dell’Atalanta (bravini eh, per carità, ma…) e finchè ci capitano due top team davanti faremo sempre fatica a qualificarci alla fase finale.
    Sono curioso di vedere a fine torneo come si piazzeranno le nostre contendenti del girone Barcellona e Borussia.
    L’anno scorso una in finale (Tottenham) e l’altra in semifinale (Barcellona).

    Una postilla per Eriksen.
    Se da un lato mostra la grinta di un furetto, dall’altra nelle poche apparizioni (ieri l’unica partita intera) ha già collezionato un gol, due traverse, almeno un tiro pericoloso a partita e corner che si possono definire tali (uno, ieri, propiziatore del rigore).
    Ovvio che non gli puoi chiedere di mordere i garretti ai centrocampisti avversari, ma se gli trovi la posizione e imposti la squadra dietro potrebbe essere un arma letale.
    Nel mio piccolo pensavo non tanto ai 4-3-3 ai 4-3-1-2 o ai 3-5-1-1, ma di chiedere se possiamo giocare in dodici.

    • Sono d’accordo con te, soprattutto sull’utilizzo di Eriksen, che spero abbia convinto anche Conte delle sue qualità di trequartista (non utilizzabile, per es., in sostituzione di Brozovic o di Borja Valero, ma, caso mai, del Sensi che abbiamo ammirato ad inizio stagione), che imbecca gli attaccanti e spara a rete quando quest’ultimi hanno le polveri bagnate, ma incapace di portar la soma sulle sue gracili spalle del peso del centrocampo, alla maniera di un Xavi o, più modestamente, di un Cambiasso. Insomma, rimane irrisolto il problema del nostro centrocampo, della presenza di una spalla più avanzata del tuttofare Brozovic, ad un tempo metronomo e creatore di gioco, che, senza far nomi, le nostre rivali immediate possiedono e del quale noi siamo da anni alla ricerca.

  35. Voglio dire una cosa, sapendo che, spero il più tardi possibile, prima o poi sarò smentito, ovvero che, pur non eccellendo nello stile, il nostro Lukakone quando batte un rigore mette sempre portiere da una parte e pallone dall’altra, riesce a ritardare moltissimo la battuta e non sbaglia (mi tocco). E bravo Romelu

  36. Io continuo a non capire il danese. E più passa il tempo più me ne dispiaccio.
    Si, tira da Dio. Da fermo, in corsa, senza pensarci su e con una naturalezza disarmante.
    Però.
    Non difende, non si smarca, non pressa.
    La domandona é: Ce lo possiamo permettere?

    Comincio a pensar male: spero ogni volta volta di essere smentito ma non mi capita mai. Almeno fino ad ora.
    Vabbè, aspetterò.

    • Francesco ammiro sinceramente il tuo coraggio, dici quello che vorrebbe dire chiunque (come me) non abbia una conoscenza approfondita dell’Eriksen pre-Inter. Se ne parla da Dicembre come il messia del centrocampo, un crack (dico… 90 ML di valutazione non bruscolini), poi finalmente lo vedi in campo con la gloriosa maglia e ogni volta che la palla va verso di lui pensi: “ecco adesso va! Adesso fa! Adesso da! Adesso… da la palla indietro, adesso la tocca piano a Biraghi, adesso passeggia…”.
      Stai già preparando lo sciarpone da 3 anello per andare a fischiarlo di pirzona pirzonalmente e da niente ti fa un lancio di 30 mt perfetto sulla corsa di qualcuno o tira una scassata a 120km/h con 3cm di rincorsa, e allora dici:” sto zitto che qua rischio una figuraccia storica”.
      Insomma caro Francesco, aspettiamo pazienti e diamoci un tono come quelli che lo conoscono (o dicono} da anni, e auguriamoci di non aver capito nulla di Eriksen e preparazioni e stati di forma, che in fondo a noi Inter essa solo l’Inter

  37. Una sorta di rombo, con Eiksen vertice alto, mi pare una soluzione potabile. E a giugno punterei gote su Tonali

  38. @javier: ma si, hai ragione sicuramente, diamoci un tono. Mi servono come il pane queste rassicurazioni, grazie. Non so voi, ma a volte mi prende il terrore che sia un pacco. E invece basta solo aspettare.
    E la pazienza è la virtù dei forti….
    🙂

  39. io l’avevo paragonato al Bergkamp, stessa espressione(!), stesso entusiasmo(!!), stesse aspettative, anche se in ruoli diversi.
    in effetti spererei in un altro apporto rispetto all’olandese.

  40. Bergkamp?!… no dai.. Eriksen almeno prende l’aereo! 🙂

  41. giusto. me n’ero dimenticato della storia degli aerei…

  42. Niente partita…

  43. Era il minimo.
    Ero rassegnato già da ieri.

    Non credo sarà l’ultima.
    Temo un finale di campionato convulso e incasinato.

    Farebbero meglio ad assegnare lo scudetto con un triangolare o quadrangolare di sasso carta e forbice tra i capitani.

    Buongiorno.

    A M A L A

  44. Precauzione o isteria ?
    Non sono un medico ma leggo che ogni anno circa 8.000/10.000 persone solo in Italia muoiono per complicazioni legate all’influenza, ad oggi di cosa stiamo parlando ?

    Eh ma questa non si conosce mentre per la normale influenza ce il vaccino…che fa cmq 10.000 morti ogni anno

    Boh

    • In linea generale, guardando le cifre, sono d’accordo con mareintempesta.

      Sul Coronavirus però non si sa ancora abbastanza e in mancanza di un vaccino, trovo giusto attuare comportamenti prudenziali…

      Sportivamente parlando, siamo a -6 dai ladri e non sappiamo dove sarà possibile collocare il recupero di Inter- Samp

      La partitissima del 1′ marzo con i ladri sarà di importanza assoluta; se ci mandano a -9, vorrà dire addio ai sogni di gloria. Sempre ammesso che si giochi…

  45. Sportivamente parlando una manna dal cielo.

    Avevamo giocato giovedi stasera eravamo stanchi

    Arriveremo riposati Domenica

    Arriveremo senza squalificati

    Se andiamo avanti in E.L. recuperiamo questa partita a fine campionato con la Samp gia’ salva e magari quei 3 punti potrebbero servire per…Ranieri ancora decisivo…..

    🙂

    • Ho avuto una visione (dovrei dire un incubo?) campionato finito con Inter-samp da recuperare e noi che vincendo potremmo essere primi… non oso pensare che succederebbe! Ma voo ricordate nel 2010 il siena già retrocesso che l’ultima giornata faceva catenaccio come se x loro fosse una questione di vita o di morte? E tutti lì a gufare spudoratamente mentre la roma era scontato che vincesse la sua partita… e poi chi manderebbero ad arbitrare? rocchi? orsato? magari abisso…

  46. Domenica prossima, per ****-INTER, la soluzione più logica sarebbe quella di giocare al Latta Stadium a porte chiuse.
    Tuttavia siamo in ItaGlia e chissà cosa si inventeranno i padroni del vapore…

  47. Ah….e una partita in meno con Padelli in porta

    Si fa x sdrammatizzare eh

  48. Anche Inter-Ludogorets a rischio rinvio. Forse sarà giocata a porte chiuse, o su campo neutro… boh

    Venerdì l’Uefa dovrebbe fare sorteggi. Mi auguro che questo incubo si ridimensioni

  49. Se la situazione non peggiora anche in altre regioni (sgrat sgrat…) giovedì si potrebbe giocare in campo neutro, ricordo un bel po’ di anni fa (ero ragazzo) un Inter-groningen di coppa uefa a Bari, dove c’è un discreto numero di interisti, e Conte ha allenato tempo fa (portando il Bari dalla b alla a). In alternativa San Siro a porte chiuse, non so cosa conviene, perdere un incasso o fare una trasferta il giovedì sera prima di giocare (forse) al gobba stadium

  50. Scusate, sicuramente ho visto male io. Guardavo distrattamente la Spal, gufando il giusto, ieri. Ad un certo punto, alla sostituzione di ramsey, ho visto qualcosa di “strano”. Ripeto, ero distratto ed avrò visto male, ma mi é sembrato che il giocatore abbandonasse il campo uscendo dall’altro lato rispetto le panchine. Cosa legittima purché si passi dietro la porta, senza “tagliare” passando davanti le bandierine. Mi pare fosse capitato a politano l’anno scorso di beccarsi un giallo-sacrosanto-per aver “tagliato ” di un paio di metri davanti la bandierina del corner.
    Beh, ramsey è sicuramente passato davanti la bandierina al cambio. Però forse era uscito dal lato “giusto ”
    Qualcuno può controllare? Purtroppo non riesco a trovare in rete il fatto.

    • Fu mitico Mexes in quell’Inter-Roma che ci diede di fatto il campionato (Pareggio del Capitano)

  51. se gli agnelli non si inventano qualcosa, si và verso un xxxxx – Inter a porte chiuse
    e la cosa non mi dispiace affatto.

    come non mi dispiace vedere sprofondare il loro titolo in borsa a -11%, che a livello sportivo nn fa nulla, ma vederli soffrire è sempre una goduria

    AMALA

  52. Oggi sappiamo ancora poco del coronavirus, ma sappiamo tutto del coronajuventus.

  53. Detto che non ho ancora capito se si tratta di prevenzione o isteria, penso piu’ la seconda, ma qui mi fermo perche’ non vorrei fare il virologo de noantri e’ chiaro che con questo “clima” altro non potevano fare che decidere per le partite a porte chiuse che per quanto mi riguarda sono delle non partite.
    Se x un paio di giornate passi pure, altrimenti meglio sospendere, che senso avrebbe

  54. la juve vincerà l’ennesimo campionato falsato.

    ma se lo dovesse vincere l’Inter, allora sarà sicuramente battezzato come “il campionato anomalo del 2020”.
    come quello dell’anno di “calcioscommesse”, come i primi dopo “calciopoli” ecc. ecc.

  55. Si è vero Dawide.

    Intanto vinciamolo, poi ci difenderemo.

    Riguardo queste sospensioni, temo che si vada inevitabilmente verso una sorta di macchia di leopardo delle partite, tanto vale bloccare la giostra, se no diventa tutto falsato. Già adesso questa storia dei – 6 dai ladroni, mica va bene.

  56. Purtroppo, o per fortuna, non puoi bloccare solo la giostra tua.
    A maggio devi dare 4 + 2 squadre in pasto all’Europa.
    Almeno, questo è il mio pensiero.

  57. Ma davvero qualcuno ancora vorrebbe Vidal?.. 40 anni e testa da perfetto Gobbo. Basta..be abbiamo già troppi.. Naingolan a confronto é un santerello..suvvia..basta parlare di Vidal!

  58. Oltre a Vidal ci aggiungerei anche Marcos Alonso, gomitata da perfetto pirla e rosso diretto.
    Ne facciamo anche a meno di questi qua.

  59. Domanda: perche’ Domenica si vieta la presenza allo stadio dei tifosi gobbi a casa loro quando gli stessi possono invece andare in Francia ?!?!

    Qualcosa non torna….

  60. Torna il fatto che a decidere non è lo stesso.

    A Torino decidiamo noi, a Lione un francese.

  61. l’unica spiegazione logica che possono darci e’ di carattere sportivo, e’ risaputo che il gobbo e’ pericoloso in Italia e innocuo all’estero 🙂

    ma da un punto di vista medico scientifico ?i potenziali untori disperdono i batteri strada facendo ?
    seriamente, che qualcuno regoli sto circo

    • I “focolai” temuti e propagandati sono in Lombardia e Veneto. La conseguenza è che i tifosi di quella provenienza sono “non graditi”. La soluzione di giocare a porte chiuse è da analizzare secondo il criterio del “tutti o nessuno”, perché allora avrebbero dovuto far entrare…che so…quelli del club “La Mole” ( tra l’altro uno dei più grandi d’Italia ), ma non potevano controllare i documenti a tutti ( PURTROPPO ci sono tifosi gobbi anche a Milano…eh già…). All’estero se la cavano pensando che i tifosi vengano solo da Torino, che NON è ( ancora ) zona sospetta.
      That’s all

  62. Il Napoli visto ieri sera è un bel catenacciaro.
    Sto pensando al ritorno di coppa Italia, dove dovremo giocoforza fare gol.

  63. Peccato stasera non possano fare i supplementari.

  64. L’emittente radio francese di RTL, al momento dell’ingresso dei tifosi juventini all’interno dello stadio, si è lasciata andare ad una battuta:
    “Stanno arrivando i tifosi della Juvirus”.

    I francesi (da sempre) mi stanno sui co….. , ma questa volta 92 minuti di applausi!

  65. merde sconfitte, con zero tiri in porta, é sempre un piacere :-), merci lione

  66. Ma come mai in campo internazionale quei rigori del cazzo non glieli concedono?
    Non sono ancora arrivati con tutti i loro tentacoli, evidentemente!

    Aldilà del risultato di stasera, temo che al ritorno la Juvirus (cit) gliene fa almeno quattro.

    Ora, parentesi da non sottovalutare coi bulgari e poi testa alle merde.

    AMALA.

  67. Ennesima dimostrazione della distorta realta’ che ci fanno ciucciare nel nostro paese

  68. ma, senza i loro tifosi sugli spalti, mi chiedo: non è che l’arbitro subirà un po’ meno la famosa “sudditanza” ?

    p.s.: sudditanza secondo me è un termine coniato appositanente. come operatore ecologico, diversamente abile, single e via dicendo. spiace essere crudi, ma se si ruba si ruba. non si “crea sudditanza”.
    buona notte. che quando le merde perdono si dorme sempre meglio.

  69. Sarri ” In Italia ci sarebbero stati 2 rigori per noi. In Europa ce un metro diverso e dobbiamo adeguarci”

    Minchia!!!!
    E’ una confessione

  70. Ora ad Agnelli tocca licenziarlo!..

  71. Io ho sempre la speranza che la Juve in Champions incontri un italiana, perchè in quel caso l’arbitro è straniero!

  72. eh niente, quando giocano 11 contro 11 proprio nn ce la fanno

  73. come temevo gli agnelli stanno movendo le leve del potere e si paventa un decreto ad hoc per far giocare a porte aperte la partita di domenica sera se non addirittura posticiparla a lunedi.

    onestamente giocare in uno stadio vuoto in questa occasione mi avrebbe fatto piacere, la spinta dei tifosi ti gasa, non averli gli avrebbe tirato via qualcosa sapendo anche che minimo un rigore glielo danno per compensare quelli non ricevuti in coppa…..

  74. Sarà interessante vedere come finirà la storia della partita Juve-Inter, per capire quanto pesa ancora il potere sabaudo.
    Porte aperte, porte chiuse, posticipo al lunedi (con impatto sulla semifinale di ritorno della coppa Italia col Milan e quindi ulteriori spostamenti) ?
    Spero che l’Inter, da parte sua, tenga la schiena dritta.

  75. Certo una RuBe così dimessa non si vedeva da anni…

    L’occasione di giocare lo scontro diretto in casa loro, senza pubblico, diventa un’occasione ghiotta per farli vacillare ancor di più…

    Vedremo se gli Agnelli riusciranno a far legiferare qualcosa in merito, nelle prossime ore. Nella Repubblica delle banane c’è da aspettarsi di tutto.

  76. onestamente, pensare di vietare il pubblico per una partita di calcio perchè in quella Regione ci sono “tre influenzati” e’ una delle cose più paradossali mai accadute a questo paradossale paese.

    detto quello che penso, e’ altrettanto vero che a parti invertite l’Inter non avrebbe avuto nessuna possibilità di invertite la decisione, invece probabilmente loro ci riusciranno perchè decidono,comandano e possono fare quello che vogliono nel nostro(loro) campionato, lo vediamo da 40 anni, eppure ancora qualcuno tra i nostri crede…mi fermo qui che e’ meglio

    io spero che si giochi a porte aperte, ma non per il pensiero sopra espresso, ma se gli vieti l’incasso, se li fai giocare a porte chiuse in questo momento di difficoltà beh, Domenica meglio non presentarsi, scatenano l’inferno nella” loro” figc e
    probabilmente Domenica assisteremmo alla farsa assoluta, a porte aperte saremo comunque li in quanto hanno bisogno di aiuto, ma se li fai pure incazzare prima…

    intanto Domenica al Var ce uno che non arbitra più, uno che quindi non dovrà rendere conto a nessuno, uno dei più discussi da sempre per gli errori verso quelli la….

    poi occasione migliore del solito, tanto i “nostri” che potrebbero dire ?
    “si e’ vero, la vincevamo perchè tutto era a nostro favore”..

    non possono dirlo, in compenso lo dice Sarri in Mondovisione

  77. Beh, magari è il caso di vietarla perché dalla regione limitrofa potrebbero arrivarne tanti, di influenzati, come dici tu, e non solo nel settore ospiti.
    Se pensi che perfino dalla Puglia c’è chi ha comprato il biglietto al cessum.

  78. scommettiamo che le merde si fanno aprire lo stadio all’ultimo momento rendendo impossibile la vendita dei biglietti del settore ospiti limitando cosi anche l’accesso agli “appestati” lombardi?

    se lo fanno, da bresciano ed interista vado a torino a starnutirgli tutto il giorno sui mezzi pubblici

    ps: quando ho letto mareintempesta e nello specifico la parte su chi sarà al var, oscuro personaggio che non so chi sia, mi sono tremati i polsi. sembra un copione già scritto…

  79. cinesi e interisti,in quanto untori, semplicemente la guardano dal divano di casa
    🙂

    Mazzoleni

  80. preciso che non si sa mai…. prendo atto dei tanti errori pro juve del tizio leggendo questa cosa su svariati siti che non sto qui ad elencare, ma basta digitare sul motore di ricerca errori del tizio pro quelli la che ne vengono fuori di ogni, qualcuno magari opinabile, qualcuno magari forzato,altri oggettivi, poi ognuno si fa la sua conclusione

  81. Intanto mettiamo la testa soltanto a stasera, passiamo il turno come si deve, magari evitando infortuni se possibile. E solo dopo concentriamoci sulle merde, andiamo a Torino e prendiamoci tutto, cerchiamo di essere più forti anche delle ingiustizie se ce ne saranno, tremate gobbacci!!

  82. Grande Lothar, questo lo spirito giusto.

    Testa a stasera e quanto ci vorrebbe un Matthaus Domenica.

  83. Ieri sera ho visto Brozovich che preventivamente e astutamente le sbagliava tutte per non farlo poi domenica sera.

  84. Inter – Getafe

    Siviglia – Roma

    Evitato il Manchester United, per il momento, con l’augurio di incontrarlo, e batterlo, in finale a Danzica.

    AMALA.

  85. Al prossimo, eventuale, turno voglio il vincente tra danesi e turchi.

  86. Getafe? In Spagna è la rivelazione dell’anno, in classifica veleggia in zona champions…

    Se lo si affronta con le riserve, si viene a casa, garantito al 100%

  87. Ho messo in calendario sul pc i due scontri Europa league, e visivamente si vede che in 19 giorni potremmo essere fuori da tutto (anche in campionato, diciamolo, anche se tutto potrebbe ancora succedere) o ancora dentro a tutto e più vicini a qualche trofeo.
    Adesso tocca a Conte ottenere il massimo dal parco giocatori che ha a disposizione.

  88. Partita rinviata. Maledetti!

  89. Basta arrendiamoci.

    Pur di non farli gioacare a porte chiuse in un momento con le pezze al culo rinviano la partita quando tutti sanno che non ci sono date.
    Pazzesco.

    Basta

    Cancelliamo la squadra da questa farsa di campionato, iscriviamoci in premier, nella bundesliga, ma basta sto schifo

  90. Vabbè, non si capirà più un cazzo.
    Eventuale partita decisiva a fine torneo, in prossimità, oltretutto, di partite difficilissime, tipo Napoli e Atalanta.

  91. Faremo la festa scudetto al farsa stadium

  92. Società e allenatore asserviti al potere. As usual

  93. Ce l’hanno fatta! RuBe – Inter rimandata…

    Le merde comandano tutto, come volevasi dimostrare…

    Finale di campionato assurdo con:
    RuBe-Inter
    Inter-Napoli
    Atalanta-Inter

    In otto giorni!

  94. Dimostrazione finale. Comandano ancora gli Agnelli.
    Ha ragione Sarri..mercoledì non era in Italia..

  95. Condivido mareintempesta.
    Ritiriamo la squadra.

  96. Non resta che tifare Bologna, per non cancellare del tutto il weekend calcistico.

  97. E in tutto sto casino ancora non si sa quando sarà recuperata Inter-Samp

    Ma dell’Inter frega un caxxo a nessuno. La società resta muta, incapace di difendersi, di farsi rispettare…

    Sono tutti a pecora degli Agnelli (scusate il gioco di parole)

  98. Tifare Bologna in quanto preferire la Juve alla Lazio ?!
    Non capisco
    Oppure cosa devono ancora fare per farci capire che questo scudetto l’Inter dei traditori(loro) Conte e Marotta non devono vincerlo.

    Sono schifato da tutti i dirigenti a partire dai nostri in quanto COMPLICI di questa situazione.

    Leggi Marotta, si vapisce che vorrebbe dire ma non dice, non puo…

    Unico ad oggi, fino a quando non sara’ costretto a piegarsi anche lui, Commisso!

    Allora ” forza Viola”

    Con Marotta e Conte sanno che possono farci di tutto che tanto non possono dire nulla.

    Questa storia di domani sera.. per arroganza e dimostrazione di potere assoluto di fare quel cazzo che vogliono le supera tutte

  99. Io ricordo un altro recupero alla fine del campionato, dopo un verdetto di partita persa (per invasione di campo) ribaltato in appello alla vigilia della domenica conclusiva del campionato…e, guarda un po’, a quel punto i giochi erano fatti.
    Infatti mandammo la squadra ragazzi.
    Esordì Sandrino Mazzola, quel giorno, con gol su rigore (si era sul 7 a zero, semmai vi chiedeste come mai un rigore contro i padroni di casa e della federcalcio). Già, perchè in quel periodo Umberto Agnelli era presidente del club E della Federcalcio…
    Com’era quella che a pensar male si fa peccato ma… non mi ricordo il finale….

  100. @mare,
    tifare Bologna perché sono un inguaribile ottimista e vorrei poter riagganciare i laziesi per poi fare il culo alle merde il 13, il 20, il 30 maggio o quando cazzo pare a loro.

  101. Toto lo so….simbolicamente ho risposto a te ma era per quelli la

    In fondo fondo ci spero anche io ma alla soglia dei 49 anni sono stufo, amareggiato, di assistere a sto schifo, il calcio dovrebbe essere un gioco dove poter passare 2 ore spensierate, invece e’ ormai OGGETTIVO che i gobbi, si loro, basta far finta di niente, hanno reso questo gioco una una roba pesante, una materia in teoria divertente in qualcosa di serio e pesante

  102. Poi…a questo punto perche dobbiamo giocare giovedi prossimo la coppa italia e subito dopo la domenica in campionato?

    Fossi Marotta chiederei di giocare martedi la coppa italia

    Facciamoci valere un.minimo altrimenti siamo il tappetino della serie A

  103. Infine, se centriamo entrambe le finali di coppa Inter- samp si giocherebbe dopo l’Europeo!!!!

    Quindi la nostra lega senza stare a gufare l’europa league con l’eventuale sventura dell’Inter in finale dove andrebbe a perdere definitivamente la faccia, puo’ risolvere il problema facilmente….Giovedi l’Inter non deve passare il turno…chiaro?

    • Immaginate con che spirito possono scendere in campo i nostri giocatori dora in poi.se sanno di rischiare in un contrasto duro che ragionamento faranno ci lascio la gamba o la tolgo? Il loro entourage cosa dirà loro di fare? ….
      Ci risiamo e ora non si lasceranno infinocchiare con semplici intercettazioni. Ormai è tutto a prova di bomba.
      Il mio interesse sarà solo per i campionati esteri, coppe europee e serie b in giu. In Italia se ce una competizione dove gareggia la juve , questa è di per se truccata a prescindere.

  104. Tweet di bausciacafe:

    “Il Governo prende una decisione, la Federazione e la Lega la recepiscono, i comunicati ufficiali arrivano di conseguenza, l’Italia si adegua.

    Poi, un privato si mette di traverso.

    Lo chiameranno “lobby” o “pressioni”: è il linguaggio di chi ha paura di dire mafia.”

    92 minuti di applausi !!!!….
    …anzi: 99, con gli arbitri della Federazione Bananitaliana Giuoco Calcio non si sa mai quanto può durare il recupero quando la **** è in difficoltà…

  105. Sapevamo che a Torino lavoravano per fare saltare tutto e che sarebbero riusciti a spuntarla. Non credo che qui nessuno si possa definire stupito, il problema è che con quest’ultimo atto non solo si conferma, ma addirittura consolida lo strapotere del casato ovino. Senza peraltro reazione della nostra società.

  106. Mi raccomando qualcuno continui a fare le analisi tattiche delle partite…..lui si che ha capito dove si vincono i campionati in”itaglia”
    Rido per non piangere

  107. Qualche punto, qualche errore lo abbiamo commesso in questi mesi, in campionato e in coppa. Potevamo assorbire meglio il frangente.

    Lasciatemi adesso sognare che ci troveremo con una squadra stanca e felice a fine Maggio, capace di reagire a questo e a quello che verrà, siamo tutti NOI l’Inter, in campo, allo stadio, sul divano. NON confondiamoci con gli altri, andiamo contro la sorte ed i fatalismi, cominciamo dal 5 Marzo.

  108. Buongiorno a tutti.
    E una preghiera per Roberto.
    Questa situazione allucinante merita un un approfondimento dei tuoi.
    Ero quasi sicuro, al risveglio, di trovare un nuovo post.
    Altrimenti corro il rischio di pensare di essermi sognato tutto.
    Che incubo…….(calcistico, poi c’è tutto il resto, purtroppo).

    Quello che più spaventa è che c’è gente convinta che tra una settimana è tutto felicemente risolto.

    Solo così si può spiegare l’assurda decisione della lega (minuscolissima).
    Perché per Inter Sassuolo siamo da capo a dodici.
    A questo punto meglio fermare tutto.

  109. 35 minuti fa

    Ci sono persone le quali quando (prima o poi) andranno all’inferno ci sarà il problema di scegliere in quale “girone” inserirle.

    Ladri? 
    Falsari?
    Barattieri?
    Ipocriti?
    ……….

    Forse anche lì la soluzione sarà quella delle PORTE APERTE, cioè una salutare e periodica rotazione tra i vari “reparti”.

  110. Per i manigoldi sabaudi che maneggiano e taroccano campionati da almeno sessant’anni, calciopoli è stata come l’esuviazione per un serpente.

    Si sono riorganizzati e,

    prendendo spunto dai filibustieri milanisti che a partire dagli anni novanta, ampliando, rinnovando ed estendendo le ramificazioni della corruzione, del do ut des, li avevano per qualche tempo addirittura sopravanzati,

    sono riusciti a creare questa sorta di campionato farsa il quale, per interposte persone, alla fine è gestito e arbitrato da loro.

    Alcuni dicono di ingoiare il rospo e andare avanti.

    Francamente,

    preferisco leccargli la schiena.

  111. Dicono che avevano proposto all’Inter di giocare di lunedì ma si sono rifiutati.
    La magra figura la stiamo facendo noi…

  112. Ieri tre diffidati del Bologna sono stati ammoniti, la prossima del Bologna?

    Quando tal pino dice avevamo proposto lunedi non si rende conto che ridicolizza e aggrava ancora di piu la sua scelta ?

    Bah senza parole e tutto alla luce del sole ma tranquilli che tra qualche domenica gia sento che il problema sara il 3-5-2 anziche il 4-3-3 o la mentalita’ o la posizione di tal giocatore e tutto come sempre

    • Ma fatemi capire domenica sera non si può giocare per emergenza sanitaria e lunedì si? Oppure si sottintende senza tifosi dell inter?….. chi cazzo è dal pino. Ma non si può mandare a pulire il culo ad agnell8

  113. “La mafia, lo ripeto ancora una volta, non è un cancro proliferato per caso su un tessuto sano.
    Vive in perfetta simbiosi con la miriade di protettori, complici, informatori, debitori di ogni tipo, grandi e piccoli maestri cantori, gente intimidita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società.
    Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicazioni dirette o indirette, consapevoli o no, volontarie o obbligate, che spesso godono del consenso della popolazione.”

    Giovanni Falcone

  114. Conteducca scusa spiegami,
    stiamo facendo una magra figura perche’
    sai che il corona virus cessera’in Piemonte dopp le 24 di oggi?

  115. A sky han detto con i tifosi

  116. Arrivato ad un certo punto, frega un cazzo a tutti del corona virus. Perché altrimenti giocare Lecce – Atalanta o Napoli – Torino? Se è vero che si poteva giocare lunedì, ovviamente con entrambi i tifosi, allora siamo nel torto

    • Ma di che cazzo parliamo?
      Quale torto e torto.
      Solo un bambino può pensare che in 24 ore possano cambiare le condizioni che comportano porte chiuse o aperte.
      È una proposta strumentale.

    • Nel torto sei tu caro gobbo ladro, non solo oggi ma da sempre

    • Gg, come volevasi dimostrare, lunedì si sarebbe giocato alle stesse condizioni di Juve Milan, ovvero con i soli tifosi bianconeri allo stadio.
      Adesso tutto è più ragionevole ed è comprensibile che l’Inter li abbia mandati a cagare.

      Tu però impara a ragionare che altrimenti collezioni magre figure…

    • Ragionare con un gobbo è tempo perso

  117. Hurra Juventus !

  118. Se non cambia qualcosa vedo molto male il prosieguo del nostro campionato.
    Le nostre prossime 4 partite sono 3 in casa ed una a Parma, che comincia ad essere pesantemente colpita dal virus.
    Boh.

  119. A volte su questa pagina/blog scrivono anche juventini non nascosti, di solito con commenti ben leggibili (anche se magari non condivisibili).
    Non li ho letti su questa vicenda.
    Hanno vergogna anche loro?
    O condividono silenziosamente la scelta?
    Vorrei saperlo, per completezza e per sapere se d’ora in poi potrò continuare a leggerli senza un notevole fastidio.
    Grazie.

  120. Intanto RuBentus-BBilan di coppa Italia si giochera’ regolarmente mercoledi a porte aperte, con limitazioni per i tifosi provenienti dalle zone colpite dal Virus…

    Stasera non si gioca, ma incredibilmente, per mercoledì hanno trovato la soluzione…

    I ladri ci arriveranno freschi e riposati, andranno in finale e fan culo tutti gli altri!

  121. Sto giro l’hanno fatta grossa e se ne stanno accorgendo in tanti.

    Ora duri e guai a dargli l’ancora di salvataggio di giocare in settimana contro quella roba la.

    A Napoli !
    E non e’ piu’ una semifinale di coppa italia ma molto di piu’, sto giro avete azzardato troppo, facciamo saltare sto circo!

    • Ha fatto bene Marotta a rimandare la proposta al mittente.
      Bisogna far saltare questo casino (con accento tonico sulla “o” oppure senza) truccato.

  122. A Napoli sono andati pure i tifosi del Toro, così come quelli dell’Atalanta oggi sono scesi a Lecce. La serie B ha giocato ovunque, alcune partite a porte aperte, altre a porte chiuse ma si è giocato dappertutto…

    Rubentus-inter, no a porte chiuse, rimandata;
    Rubentus- BBilan, sì a porte aperte, con i soli tifosi goBBi;

    Davvero un gran casino, con una totale mancanza di uniformità…

    L’unica cosa che conta è accontentare gli ovini

  123. E, ora, pare Samp Verona di domani a porte chiuse.

    PAGLIACCI

  124. Ragazzi io non ci sto capendo più niente… forse l’unica cosa che si può dire è che ora tutte le squadre si rifiuteranno di giocare a porte chiuse, mi sembra anche giustamente, se i gobbi non vogliono perdere il loro incasso perché le altre dovrebbero farlo? Infatti hanno rinviato pure samp-verona. D’altra parte l’emergenza virus durerà ancora chissà quanto, e sarebbe assurdo giocare con gli stadi pieni, x cui andremmo verso una sospensione del campionato sine die… boh! Cmq nell’ipotesi (assurda) che fra una settimana tornasse tutto normale, x poter recuperare Inter-samp dovremmo fare alla lega il “favore” di non arrivare in finale di Europa League. Questo è già sufficiente x capire la cialtronaggine di chi prende certe decisioni, poi ci vengano a dire che bisogna sempre tifare tutte le italiane nelle coppe europee

  125. Al solito supposta in arrivo!
    Lun prox 9 marzo contro quelli la, giusto in mezzo al Napoli il Giovedi prima ed il Getafe 3 gg dopo.
    Loro il Milan in casa con mezza squadra squalificata ed un giorno di riposo in piu
    poi il Lecce

    Se diciamo no diventiamo noi quelli che rovinano il campionato

    NO Marotta non cedere, per un capriccio dell’ovino ora non sanno piu’ che fare, facciamoli saltare!

    Domenica Inter-Sassuolo a porte aperte.
    Non si puo’ ?

    Rimandate e recuperate sta cippa, cialtroni disonesti che non siete altro

    Basta facci prendere in giro

  126. E prima di Juve Inter si deve recuperare Inter-Samp

  127. D’accordissimo con mareintempesta, le nostre richieste devono essere:
    1) rispettare il calendario già stabilito, quindi domenica si gioca Inter-sassuolo, se non si può causa virus si rimanda (a porte chiuse, nel caso, solo le partite di europa league)
    2) i recuperi si fanno nell’ordine, quindi alla prima data possibile Inter-samp, POI gobba-Inter

  128. Che poi “quelli che rovinano il campionato” secondo loro lo siamo già, se non altro perché non gli permettiamo di usarlo come “allenamento x la champions” (marocchi dixit)

  129. E spero che anche conte abbia capito che l’europa league va fatta seriamente, oltre ai motivi che già c’erano, ora vincerla (o almeno arrivare in finale) sarebbe il modo perfetto x sputtanare quelli là (lega compresa)

  130. E intanto passa in cavalleria l’ennesimo aiuto arbitrale dato alla Lazio di lotito

    • Infatti…

      2 gol annullati al Bologna, di cui uno veramente clamoroso, roba di millimetri. Il Var avrà usato i satelliti della NASA per rilevarlo…

  131. Direi che Marotta ci sta difendendo nei vari media come pochi hanno fatto negli ultimi 30 anni.
    Bisogna dargliene atto.

    Da lui ci aspettavamo anche questo e lo sta facendo alla grande questi giorni.

    Speriamo non torni indietro come poi fanno tutti

  132. Sui fuorigioco ci fanno vedere la linea rossa e quella blu, e allora cosa vuoi dire?
    Quando è millimetrico può influire clamorosamente il frame nel quale parte il pallone.
    Facilissimo taroccare.

  133. Però mettiamoci d’accordo.
    Aiutano le merde o aiutano la Lazio?
    Non bisogna nemmeno esagerare col complottismo.
    Addirittura taroccare il fuorigioco del Bologna.
    Suvvia

    • Non ho detto che hanno taroccato il fuorigioco, ho detto che è molto facile farlo.
      Per altro l’altro gol era chiaramente di mano.
      Diciamo che la Lazio ha un considerevole deretano e un Immobile (bravino eh) che collassa spesso in area (…Atalanta…Inter…).

  134. Se ho capito bene sembra, ripeto mi sembra, che l’unica cosa oggettiva del var sia il fuorigioco,
    ossia e’ la macchina che decide, ed infatti personalmente e’ l’unica cosa che tendo a non discutere e guardando i casi in generale mi sembra che tra le varie situazioni si la meno discussa.

    mentre il problema e’ in tutti gli altri casi(rigori,falli che avrebbero dovuto interrompere un azione, espulsioni etc…)
    dove e’ l’arbitro(soggettivo…) che decide guardando il var

  135. Dico la mia sulla lazio: come squadra non mi sta particolarmente antipatica, ma inzaghi non lo sopporto (secondo me sarebbe perfetto x la gobba, prevedo che prenderà il posto di sarri) e lotito è il classico maneggione che in un modo o nell’altro riesce sempre a fregare gli altri x i suoi interessi, una specie di berlusca in scala ridotta, poi il rifiuto di anticipare la partita con l’atalanta che ha la champions è obiettivamente una porcata (x quanto possano starci sulle palle i bergamaschi e il gasp) ma soprattutto se il campionato lo vincesse la lazio i gobbi ne approfitterebbero x sfotterci (“visto che loro hanno vinto e voi no?”), quindi alla fin fine preferisco il nono scudetto gobbo, tanto a loro ormai non gli dà neanche più soddisfazione, e gli altri sanno benissimo quanto valgono le loro vittorie…

  136. Le direttive impartite dal casato ovino al palazzo sono molto chiare: se proprio non dovesse arrivare il nono, dovrà assolutamente vincerlo la Lazio…

    Per ora sta andando tutto nella direzione voluta. L’eventuale vittoria dell’Inter di Conte e Marmotta sarebbe insopportabile e farebbe scoppiare troppi fegati…

    Le vendite di Maalox supererebbero quelle di Amuchina

  137. Ragazzi, il nostro presidente: https: // calcio.fanpage.it / inter-il-presidente-zhang-attacca-dal-pino-vergogna-prendetevi-le-vostre-responsabilita (scusate sono costretto ad aggiungere spazi, ma stavolta vale la pena)

  138. Azz!
    Se non e’ un fake la cosa si fa seria

  139. Vista la notizia bomba, mi faccio forza e metto su italia 1 (bleah!) indovinate un po’, parlano del milan, boban, gazidis, bla bla bla… pagliacci è un complimento (e un’offesa x i pagliacci)

  140. Avevo letto la notizia, vera nel senso se la conferma lui stesso, magari se ne esce che gli hanno hackerato il profilo che ne so

    No perche’ altrimenti qua la storia si fa dura

    “Sei il piu’ grande oscuro pagliaccio..” cit.

    Minchia!

  141. Ora vorrebbero giocare (a porte aperte!) lunedì prossimo 9 marzo perché il decreto del governo arriva fino a domenica (x ora) ma non hanno capito che la situazione virus non si risolverà in pochi giorni, anzi a breve termine se mai peggiorerà. Branco di idioti

  142. Poco fa Marotta sembra che abbia detto
    che Inter contraria a giocare lunedi 9 e tutto come prima

    Se entrambe le cose vere siamo ufficialmente entrati in guerra !

    • E meno male! Co sta manica di stronzi è l’unica cosa possibile, anzi direi che è doveroso sfancularli

  143. Sono quasi cinque del mattino, mi sveglio e leggo dell’attacco di Zhang!

  144. Penso che stavolta zhanghino abbia pestato una merda.
    Al di là delle ragioni e dei torti. Se sei presidente dell’Inter non puoi permetterti certi toni da adolescente con tanto di faccine su Instagram.
    La forma è anche sostanza in questo caso. Avrebbe potuto fare le sue pubbliche rimostranze in maniera diversa, sul sito ufficiale del club e soprattutto con altri toni.

  145. Ma invece lasciatemi dire, FINALMENTE! Da quanto attendiamo un presidente che dica le cose come stanno? E di che ci lamentiamo?..tra l altro ha evitato diretti ai gobbi e ha attaccato chi li favorisce apertamente, rendendo nudo il re!

  146. Ma infatti, critichi il presidente della lega e si offendono i gobbi (come del resto se critichi gli arbitri…) ma poi quale sarebbe il motivo x recuperare gobba-Inter il 9 marzo? Se il campionato deve proseguire si segua il calendario, e le partite non giocate finora si recuperino alla prima data utile ma andando in ordine, quindi prima Inter-samp. E dovrebbe essere ovvio che se si gioca lo si fa a porte chiuse in tutti i campi, è stato già assurdo fare andare i tifosi dell’atalanta a Lecce. Ma qui c’è gente che ciancia sulla “immagine dell’Italia all’estero”… poveri noi

  147. Minchia sig. Presidente !!

  148. Non mi è piaciuto per nulla e spero non sia vero.

    Non amo le piazzate, non è il mio stile e spero non sia quello del nostro Presidente.

    Di discorsi fatti di “pancia” è pieno il mondo, la politica e le tv.

    Noi, fosse vero, così facendo non saremmo diversi da tutti gli altri cialtroni.

    Pessima caduta di stile.

    C’è modo e modo, ma così proprio no.

  149. Anche a me non è piaciuta per niente, è al livello del viperetta…

    Dal momento che questi cinesi non sono proprio dei pirla, mi chiedo se dietro ci sia qualcosa, e che cosa. Alzare la voce così non serve quasi mai a niente.
    Non vorrei fosse l’inizio di una serie di uscite contro il sistema che preparino la strada ad una exit strategy di Zhang dal calcio italiano

    Sarà che il coronavirus rende paranoici un pò tutti ..

    • Jamesscott, la parte finale del tuo intervento è inquietante ma anche dotata di una sua logica. Del resto è vero che questi cinesi non sono dei pirla e non credo che siano sfoghi di un”ragazzetto”, come dice Mentana (lui si pirla). Dietro una mossa così roboante non ci vedo casualità.

  150. allora……
    dopo anni di ripetute angherie subite da un Presidente di altra squadra…che prima implora clemenza nei processi…e poi non accetta le sentenze…che agisce nell’ombra,
    ..che fa sapere di non voler rimborsare l’incasso di una partita..che si serve della Lega calcio e dispone della stessa a piacimento..che esibisce titoli revocati..che fa battute di spirito sulla nostra di squadra(ricordate Jakartone’?)..Dico finalmente dopo Thohir..uno che smaschera il sistema..accusa apertamente…dice in faccia con un comunicato UFFICIALE ..come stanno le cose..devo leggere di tifosi interisti che parlano di caduta di stile?….Ma siamo impazziti? A suon di stile ed educazione..dopo anni di Orsato e tagliavento e Rocchi..devo leggere critiche a Zhang? Forse qualcuno di Voi mnon vede cosa sta succedendo in Italia nel calcio? Facciamo finta che non sia successo nulla..una sola domanda ..Perche’ domenica non si e’ giocato? Lo chiedo soltanto per capire…..Ora sta uscendo la voce che la Juve voleva giocare domenica..che dite?

    • amen

    • Applausi… e adesso x favore almeno fra di noi non mettiamoci a fare sottili distinguo sulla forma, lo stile e altre futilità… a la guerre comme a la guerre

    • T O T A L M E N T E D’ A C C O R D O

      basta stile elegante alla Moratti con sorrisi davanti e pali nel culo alle spalle.
      facciamoci sentire, smascheriamoli!!!

      avanti Steven, avanti Beppe!!!!

      AMALA ora come non mai

  151. Per chi non l’avesse capito: l’obiettivo della Lega Mafiat calcio è di giocare RuBe-Inter a porte aperte, lunedì 9, con il solo pubblico goBBo…

    Incasso quasi totalmente assicurato per gli ovini e pubblico nerazzurro a rischio coronaVirus, fuori dalle balle…

    Bene ha fatto Marotta a respingere l’offerta al mittente. Non sarebbe più giusto recuperare prima Inter-Samp?

    Bene ha fatto Zhang a mandare tutti a fare in culo. Il re è nudo, ed è ora di finirla di farsi prendere per il deretano!

    Ora conviene puntare tutto sull’Europa League… ho la sensazione che per quest’anno, in campo italiano, nn vinceremo un caxxo.

    • Che poi in teoria domenica ci sarebbe dovuto essere Inter-sassuolo… intanto giochiamo quella, poi recuperiamo la samp, e alla fine possiamo recuperare la gobba (ammesso che ci sia una data libera, speriamo di no perchè vorrebbe dire che siamo in finale di europa league 😉 ) qua sembra che esista solo la gobba, ma in teoria dovremmo almeno cercare di dare l’impressione che si giochi un campionato regolare! Intanto anche in francia, inghilterra, etc. stanno pensando di giocare tutte le partite a porte chiuse, secondo me l’unica cosa sensata da fare, e non credo che si potranno riaprire gli stadi tanto presto, a questo punto SE il campionato continua sarà così fino all’ultima giornata (lieto di essere smentito, vorrebbe dire che l’emergenza virus finirebbe prima del previsto)

    • Infatti… qualcuno pensa davvero che lunedì 9 sera, il problema Coronavirus sia risolto? Assolutamente no, e tra l’altro ci sono nuovi casi anche in Piemonte!

      L’unica cosa sensata sarà giocare a porte chiuse. Agnelli e Dal Pino permettendo…

      Ricordo a tutti che RuBe-Inter era già UFFICIALE domenica 1 marzo a porte chiuse. Prima che qualcuno iniziasse a speculare sugli eventi…

      Forse contano solo gli interessi della RuBe e di Agnelli?

  152. Non sono d’accordo, cosi si passa dalla parte del torto anche qualora si avesse ragione ( e io francamente non ho capito bene quali siano le ragioni dell’ Inter).
    Non si dice che non ci si debba far rispettare e che non si debbano denunciare fatti poco chiari.
    Come scrivevo prima la forma è sostanza e se la forma è sbagliata la sostanza perde di valore.

  153. Sono combattuto.

    Da una parte un presidente non dovrebbe mai abbassarsi a questi livelli.

    Dall’altra : ca__o se ci voleva !

    JM

  154. SILENCE OF THE LAMBS
    C’era una volta un tale che, insieme alla sua banda di guitti, tirava la merda a tutti coloro che passavano per la strada. In silenzio, con arroganza. Passò un cavaliere attorniato dai suoi nobili. Eleganti, pieni di fierezza, pomposi nella forma. E anch’essi furono coperti di merda. “Poffarbacco, messere! Rendovi partecipe del mio disdoro nel constatare il lezzo e la misura invero sesquipedale del liquame che voi e i vostri gaglioffi mi avete testé lanciato! Affè! Vogliate smetterla subitaneamente per il bene del convivere comune” . E il tale, in silenzio, continuava a gettare merda a destra e a manca. Un nobile provò a far desistere la congrega di malfattori dal continuare a gettare merda su tutti dicendogli: “Messere, invito voi e la vostra goliardica fratellanza a desistere dal far bersaglio noi e chi come noi passa per questa vallata del vostro sterco, imperrochè tale esercizio trova il nostro sommo disappunto!” Ma il tale, in silenzio, continuava a gettare merda. Allora un contadino nomato” Mandarino” urlò: “A buffoni! La smettete de tirar merda, prima che veniamo lì a farvela magnà? ” E i buffoni capirono e dissero “Sì! Scusate!”. La morale di questa favola immorale come la società che ci circonda è: chiamiamo la merda con il suo nome. Solo così smetteranno di tirarcela ancora. “Do you hear the people sing?”

  155. Zhang ieri sera, la lettera di Marotta alla lega orq , questa di Marco, che dirvi?

    Standing ovation!

    Sono 40 anni che aspettavo questo momento

  156. Quando ho letto le dichiarazioni di Zhang young ho pensato che fossero un po forti “pagliaccio” penso ancora che poteva usare un termine più appropriato ad esempio mascalzone

  157. Cioe’ ci avete martellato che era poco piu’ di un influenza invece qua la storia si fa seria, molto seria

    Tornando per un attimo al calcio penso che la serie A sia andata a meno che salti
    l’Europeo, altrimenti campionato andato.

    Le coppe?
    A questo punto se per 30 gg non possiamo giocare fossi l’Uefa eliminerei le Italiane, se nel nostro paese non ci sono le condizioni sanitarie, stop, punto

    Ah…e volevate farci giocare a porte aperte Lunedi? Pagliacci

  158. Era nell’aria e puntuale è arrivata la replica ufficiale di Dal Pino a Zhang.
    Un’accusa gravissima che non ammette repliche e che smaschera definitivamente il bluff dell’Inter.
    “Sì, bravo… e il gol di Maicon a Siena?”

  159. Ho provato a linkare la notizia della lettera mandata da marotta alla lega ma ormai non si può più neanche aggiungendo spazi 🙁
    Cmq io sono molto soddisfatto della nostra società finalmente ci facciamo rispettare!
    Adesso gli esteti cultori della forma e dello stile ci faranno sapere se è un comportamento troppo villano e non abbastanza signorile, x conto mio preferisco il contadino di marcobibe…

  160. Un’accusa gravissima che non ammette repliche e che smaschera definitivamente il bluff dell’Inter.
    Ecco li. Questo è il risultato della ragazzata di zhanghino.
    Una risposta di merda che permette a Del Pino di uscire senza danni e senza dire una mazza.
    Se avesse usato toni diversi, che non vuol dire fare il buffone con ‘messere’ e ‘pofperbacco’ , ma denunciando con forza e senza insulti. Avrebbe ricevuto questa risposta, o Dal Pino avrebbe dovuto rispondere nel merito?
    Poi fate voi.

  161. Intanto sembra che abbiano rinviato pure RuBe-BBilan di coppa Italia! Mentre giovedì sera a Napoli si giocherà senza tifosi dal Nord…

    I ladri arriveranno freschi e riposati alla sfida di lunedì 9

    Ormai è caos totale

  162. Ahahahahahah se non sapessi che sei un troll ti manderei a quel paese

  163. Lega serie A, ufficiale: la RuBentus, da contratto, proprio non può giocare a porte chiuse.

    Lega serie A, ufficiale: a prescindere da come e quando si giocherà la coppa Italia, da contratto, sarà regolarmente assegnato un rigore alla RuBe.

    Lega serie A, ufficiale: e’ tornato il circo Barnum

  164. qualcuno cortesemente mi puo’ spiegare

    Questo comitato scientifico avrebbe consigliato di proibire(stando solo all’argomento calcio) manifestazioni sportive per un mese in generale, allora come detto prima addio campionato, tutti a casa, ma se la situazione e’grave amen, oppure avrebbe consigliato di manifestazioni solo a porte chiuse?

    No perche se fosse la seconda saremmo difronte ad un altro grave caso di Juve-Milan, cioe’ x legge non ppssono giocare a porte chiuse?

    Boh roba da matti

    P.s.
    su Mentana sto con la nord tutta la vita,
    Se abbiamo questo calcio in Italia i giornalisti devono farsi il loro esame di coscienza

  165. L’etimologia… Andare a vedere l’origine di una parola, di un concetto, di un modo d’agire. La parola “mascalzone” deriva dall’essere garzone da stalla, con tutte le antiche conseguenze sull’educazione e sull’agire del soggetto a cui era rivolto il termine che tale status, secondo i nostri padri della lingua, comportava. La sua origine è, quindi, antica, quasi “cortese”, nei sensi e nelle accezioni che tale origine comporta. Proferire questo termine quindi, connota non solo chi viene definito tale, ma anche chi così definisce l’interlocutore, ossia chi sceglie la parola. Quasi nessuno adopera più questo termine nella vita di tutti i giorni. Difficilmente se uno è, ad esempio, un razzista di merda viene nobilitato da chi lo dovrebbe condannare anche nei termini definendolo mascalzone. Penso che definire un razzista di merda con il termine “razzista di merda” abbia più peso e significato. Lo ha perché l’ultimo stadio prima dello scontro fisico è quello del termine appropriato che definisce chiaramente un soggetto e il suo agire affinché possa eventualmente meditare sul suo operato prima di pagarne appieno le conseguenze. Poffarbacco è come dire mascalzone. Dire Poffarbacco significa accettare tutte le schifezze che da anni questi signori stanno compiendo. Dire “Poffarbacco” significa accettare che una partita fissata ufficialmente il giorno prima a porte chiuse venga annullata il giorno dopo. Dire “Poffarbacco” significa accettare che venga recuperata una partita prima di Inter – Sampdoria. Dire “Clown”, invece, significa dire “avete superato ogni limite accettabile di sopportazione. Basta così”. Poffarbacco…

  166. standing ovation per Steven ed ancora di più per Beppe e la sua lettera.

    da conte non mi aspetto niente perché nel profondo è e rimarrà un gobbo di merda, ma Beppe mi stà piacevolmente sorprendendo

    se dal punto di vista professionale non gli si può dire niente, dal punto di vista aziendale ed umano mi sta positivamente colpendo.

    bene, avanti cosi.

  167. Non conosco i regolamenti e i contratti, ma se il GOVERNO (massima istituzione della Repubblica) ordina le partite a porte chiuse, chi si rifiuta di giocarle dovrebbe perderle a tavolino?

  168. Col senno di poi (ma forse non era così difficile prevedere) la cosa migliore sarebbe stata iniziare a giocare TUTTE le partite a porte chiuse da almeno 2 settimane fa. Ci sono state varie cause che hanno provocato il casino attuale, sottovalutazione iniziale (in fondo nessuno sospettava che potesse venir fuori il focolaio a Codogno e a cascata il resto), la naturale riluttanza delle società a perdere gli incassi, ma soprattutto l’arroganza della gobba che ha fatto rinviare la partita sabato scorso cambiando la decisione già presa e innescando poi le reazioni delle altre tipo “se rifiutano le porte chiuse loro rifiutiamo anche noi”. Adesso x recuperare tutto credo che non solo noi ma anche i gobbi dovrebbero essere eliminati dall’europa, e cmq il calendario fino a maggio sarebbe complicatissimo. Forse l’unica cosa buona che potrebbe venir fuori è che si decidano a ridurre la serie A a 18 squadre (16 sarebbe ancora meglio)

  169. Denny hanno appena scritto che per le diatribe da cortile si e persa inutilmente 1 settimana cercando di evitare l’inevitabile di giocare a porte chiuse

    Diatribe di cortile capito?

    Si fosse giocato quel juve inter di domenica, avrebbero giocato ieri e oggi a porte chiuse…invece…

    Pagliacci,anzi oscuri pagliacci
    Cit.

  170. Ieri e oggi volevo dire che si sarebbe giocata anche la coppa italia(oggi e domani sera..)

    E mancava da recuperare solo inter-samp

    Poi il perche non si sia giocata la coppa italia questa settimana sinceramente altro mistero…..

  171. Semplice, Agnelli non vuole giocare a porte chiuse e perdere gli incassi…

    Gli altri presidenti (De Laurentis) che non sono fessi, ora lo seguono a ruota…

  172. Se non accettano TUTTI di giocare a porte chiuse, questa stagione rischia veramente di saltare. Spiace per i tifosi da stadio e gli abbonati ma è così…

    La Lega calcio non è stata uniforme nelle sue decisioni e il rifiuto goBBo di giocare la sera del 1 marzo a porte chiuse, ha creato un precedente inopportuno…

    Ora serve un decreto chiaro e univoco, che riguardi tutto il territorio, fino ad una data certa, che dia sicurezza a tutti.

    Attendiamo che Del Pino e Agnelli si accordino

  173. Cioè, fatemi capire… sono anni, anni e anni che subiamo (a 90°) le angherie più umilianti dal mafioso monociglio, e senza colpo ferire.

    Ora finalmente il giovane Zhang gliele suona di santa ragione, ma mi tocca leggere che tanti “Mentana boys” si sono scandalizzati da cotanto furore!

    Bah… Il mondo è bello perchè è avariato.

  174. Alla fine porte chiuse.

    Zang dona 100.000 € per la causa (Bella mossa, bilancia le parole forti con un gesto forte)

    Direi : Bene!

    Adesso facciamo parlare il campo.

  175. chissà questo lungo periodo di stop, che impatto adrenalinico e di forma avrà avuto sui nostri..

    Samir recuperato ormai vero?

  176. Parole forti?
    Sono state leggere

    A 49 anni pensavo di essere etero, invece sono innamorato di questo ragazzo

  177. Dalle ultime, Samir abile e arruolabile, per la madre di tutte le battaglie…

    Il gran rifiuto del 1′ marzo, avrà consentito ai goBBi di riorganizzarsi. Peccato non aver giocato subito dopo lo scempio di Lione, con Sarri sulla graticola…

    In ogni caso servirà una prestazione super

  178. grazie giardinero.

    Sono d’accordissimo, giocare sull’onda del tonfo di Lione + a quanto pare, un clima non sereno negli spogliatoi ( vedasi, o meglio, ascoltasi, il fuori onda fra Dybala e merd7) , sarebbe stato molto propizio.

    Per il resto, massima concentrazione con il ricordo della deflorazione del cessum stadium nel giorno del mio compleanno, con Strama.

  179. dopo la goduria di aver visto finalmente qualcuno di neroazzurro sfanculare la iuve ed i suoi prezzolati congiunti mi domando:

    ma a noi cosa rimane?

    la partita con la samp spostata sine die, quella col napoli messa a fine maggio quando già il nostro calendario sarà, speriamo, parecchio incasinato…

    qualche dubbio mi rimane, però la goduria di avere, FINALMENTE, sbattuto i pugni sul tavolo cancella tutto 🙂

  180. L’intervista di Steven al Financial Times (mica pizza e fichi!) fa capire come sia stato sottovalutato anche da molti interisti (Mentana, tanto x fare un nome) che lo ritenevano solo un figlio di papà. E i 100k donati all’Ospedale Sacco, oltre ai biglietti di Inter-Ludogorets prontamente rimborsati, stanno a dimostrare che la famiglia Zhang non guarda solo ai soldi. Questa è vera signorilità, ne prenda atto chi si scandalizza x le faccine su Instagram

  181. Se invece vi volete scandalizzare sul serio andatevi a leggere quello che ha detto il monociglio sull’atalanta in champions

    • Questa è la cifra del capitalismo italiano.
      Vogliono fare impresa senza rischi, socializzando le perdite e privatizzando gli utili.

  182. @Flavio Mucci:
    aggiungerei un bel “COME AL SOLITO”
    La Famiglia insegna da sempre…
    E per Denny (commento delle 4.08): ESATTO.

    E scusate il profluvio di maiuscole, che pare stia per urla nel linguaggio delle tastiere.
    Che è proprio quello che voglio fare/dire.

  183. @Flavio Mucci
    e
    @ grigio47

    esatto, la Fiat ha contribuito ad affossare l’ Italia con questa politica avallata dalla Dc.

  184. Un’altra chicca: dopo il rinvio di gobba-milan mercoledì sera il cibo che era stato preparato nello stadium lo danno in beneficenza, così “non va sprecato”, come dire “visto che è avanzato, invece di buttarlo lo diamo a voi pezzenti”. Trovare le differenze con i 100k donati al laboratorio dove si fa ricerca sul virus

  185. Tutto bloccato ?
    Spero di vedere ugualmente Mia Ceran e di leggere un apposito nuovo pezzo di Settore (anche perché purtroppo non è che possa andare molto in giro per l’Italia…).
    Auguri a tutti gli italiani. Tutti.