Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Il rinnovo di Eder e il mistero di Owen Wilson

Eri al cinema a vedere Dogman? Eri alla comunione di tuo nipote? Eri al matrimonio di tuo cugino? Eri al ristorante a festeggiare il tuo anniversario? Eri al motel con l’amante?  Non temere: questo è un blog di servizio e come tale ti aiuterà a rivivere minuto per minuto l’avvincente partita dell’Olimpico tra Lazio e Inter.

Primo tempo.

1′. Perisic crossa per Icardi che cerca il gol del secolo. Mentre arriva il pallone si gira verso Ausilio per concodare un ritocco e l’azione sfuma.

4′. Candreva tira da 25 metri, Strakosha aspetta il pallone già coricato.

6′. La Lazio aggredisce, Luis Miguel sbaglia un gol fatto.

10′. Cross da sinistra, Milinkovic Savic vola di testa, miracolo in tuffo di Handanovic, l’azione prosegue, palla a Marusic che tira in faccia a Perisic, mandibola piena, autogol. Handanovic non si tuffa: “Mi ero già tuffato prima”.

15′. Vecino tira alla Candreva, Strakosha fa 30 secondi di plank e para.

20′. La Lazio domina, contropiede dell’Inter, Cancelo lancia Icardi che tira zappando la terra, palla fuori e niente ritocco.

24′. Punizione dal limite, Diego Armando Milinkovic Savic Mazzanti Viendalmare colpisce il palo. Handanovic immobile: “No, io Handanovic. Immobile è quel tizio biondo con la faccia da terrone”.

29′. La Lazio, durante un calcio d’angolo, si riunisce in area a parlare del premio Champions. Brozovic furbescamente calcia prima della fine della trattativa, palla a D’Ambrosio, naso, tibia, nuca, orecchio, gol. La Lazio protesta: “Ha segnato senza aspettare che il portiere si rialzasse come vorrebbe il fair play”. L’arbitro del Var, Angelo Roncalli, dice a Rocchi che il gol è valido.

41′. Felipe Anderson recupera palla al limite della sua area e corre fino al limite della nostra. Nel frattempo aveva dato palla a Lulic che gliel’aveva restituita mentre D’Ambrosio e Miranda guardavano ammirati la linearità del contropiede. Tiro, gol. Handanovic non esce nè si tuffa: “Cioè, pretendete troppo”.

44′. Milinkovic Savic tira, Handanovic respinge di pugno: “E allora? Gne gne gne”.

Fine primo tempo. Pagelle Inter: Handanovic 5.5; Cancelo 5.5, Skriniar 6, Miranda 5.5, D’Ambrosio 6; Vecino 4, Brozovic 6.5; Candreva 4, Rafinha 5, Perisic 6; Icardi 4. All. Spalletti 5

Secondo tempo

4′. Cross di Tiberio Murgia, Handanovic si tuffa e la tocca, Miranda stupefatto la mette in angolo.

10′. Cross di Brozovic, Perisic di testa impegna Strakosha che para stoppando di petto e facendo juggling.

15′. Cambio nell’Inter: esce Candreva, dentro Eder. Ausilio chiama l’Uefa per chiedere notizie sulle qualificate di Estonia, Lettonia, Lituania, Moldova e Lapponia.

16′. Cross di Brozovic per Eder che di testa manda di poco alto. Strakosha aveva chiesto il medical timeout ed era in bagno.

18′. Felipe Anderson tira sull’esterno della rete, Handanovic si inginocchia: “Beh, ci stava”.

20′. Cambio nell’Inter: esce Rafinha, dentro Karamoh. Il Barcellona chiama Ausilio: “Tenetelo, non c’è problema”.

25′. Radu cade in area, la sfiora con la mano e Icardi, che era lì vicino, capisce di essere finalmente inquadrato dopo 65′ di assenza e protesta con veemenza per rispettare il bonus contrattuale: “Protestare con veemenza almeno una volta a partita”.

26′. Corner, cross, Milinkovic Savic la prende con non si sa cosa, Rocchi dà il rigore, non può essere vero. Infatti l’arbitro del Var, Piero Pacciani, dice che non lo è. Milinkovic Savic cerca di calmare gli animi: “Non l’ho presa col braccio, è che ho la clavicola lunga”.

30′. I primi tifosi interisti abbandonano l’Olimpico in lacrime, alcune migliaia in piena depressione lasciano pub e case di amici, altre migliaia davanti alla tv girano su Fazio o Un giorno in pretura: “Ma dove cazzo andiamo, dai, ma quale cazzo di Champions, è già tanto se ci siamo salvati… Squadra di merda, portiere inguardabile, Icardi e Vecino fanno cagare e quel deficente abbronzato mi mette dentro Eder… il Real mette Asencio e noi mettiamo Eder… Minchia, ha fatto il partitone pure De Vrij… e naturalmente te lo mettono sempre nel culo, un rigore non te lo danno manco morti…”.

31′. Eder di prima lancia Icardi in area, De Vrij interviene tipo Chuck Norris. Rigore, confermato dall’arbitro del Var Florence Nightingale. Batte Icardi, gol. 2-2.

31′ 30″. Migliaia di interisti tornano frettolosamente all’Olimpico, al pub, a casa degli amici, in posizione eretta sul divano e su Premium o Sky.

33′. Lulic entra in scivolata su Brozovic e lo stende. Al confronto del fallo di Pjanic sembra una seduta di petting avanzato, ma Rocchi che fino a quel momento ha fischiato anche le scoregge non può esimersi dall’estrarre il secondo giallo. Lazio in 10.

33’05”. Il popolo interista ribolle come ai vecchi tempi: l’espulsione di Lulic ricompatta le fila, adrenalina alle stelle, urla, strepiti, cori, blandi abusi sessuali, piccoli vandalismi casalinghi, introduzione della flat tax, richieste di rinnovo di contratto per Eder.

35′. Assalto. Karamoh cerca di uccidere Perisic e sfiora il gol. Alla carica! Juve merda!

36′. Fuori D’Ambrosio, dentro Ranocchia.

36’10”. Ranocchia entra come un ossesso alla Materazzi e va direttamente nell’area della Lazio, schierata in attesa del corner. Panico. Musica di Ennio Morricone. Brividi alti così.

36’20”. Corner. Pum! Palla sul primo palo, Ranocchia si libra in volo alla Baryshnikov e confonde le idee alla già confusa Lazio, Vecino la prende in piena fronte e la mette sull’altro palo.

36’21”. GAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA. 2-3.

39′. Inzaghi si gioca la carta Nani, esce De Vrij che in lacrime si siede direttamente nella panchina dell’Inter e gioca a Fifa 2018 con Pinamonti.

40′. Conclusione di controbalzo dal limite di Milinkovic-Savic, palla che esce di un soffio. Handanovic si tuffa per sporcarsi un po’ anche la coscia destra.

45′. Eder svaria alla Garrincha e la mette in area per Icardi che inciampa come un bambino dell’asilo e fallisce il 4-2: “Non è giusto infierire sugli avversari, e poi non avevo fissato l’extra bonus per i 30 gol”.

47′. Rocchi espelle Owen Wilson, non si sa a quale titolo seduto nella panchina della Lazio.

49′. Rocchi fischia la fine, l’Inter è in Champions League, la Lazio in Estonia Moldova Prussia Bielorussia.

Pagelle finali Inter: Handanovic 8; Cancelo 7.5, Skriniar 8 (31′ st De Vrij 9), Miranda 8, D’Ambrosio 8 (36′ st Ranocchia 8,5), Vecino 9, Brozovic 9; Candreva 6 (16′ st Eder 8.5), Rafinha 6 (23′ st Karamoh 8), Perisic 8.5; Icardi 9. All. Spalletti 9

share on facebook share on twitter

1.336 commenti

  1. All’1,52 sono il primo, ne valeva la pena

  2. Quarto, come tutti.
    Evviva!

  3. Terzo. Ripresa la Roma 🙂

  4. Quarto…QUARTIIII.

  5. Amala! E nessuno tocchi Ranocchia!

  6. Merda….quinto e mi tocca andare in Lettonia 🙁

  7. Ho guardato anche io la partita, tifando Lazio (per quanto si possa tifare Lazio da juventini…)
    Bisogna dire che avete meritato, alla grande. Sempre in partita, anche quando eravate sotto, non avete mai mollato, e ci avete creduto anche quando il tempo passava e sembrava che tutto si stesse perdendo.
    Va dato merito ad ogni singolo giocatore, ma anche a Spalletti, che è rimasto lucido e razionale nella lettura della partita e delle scelte conseguenti.

    Complimenti!

  8. Ero all’Olimpico: non ho altro da aggiungere .
    Notte magica!

  9. “ Clive Owens” nel titolo era spiazzante, ??meno male che nel finale del report l’arcano si svela, trattasi di Owen Wilson

    dannato Settore

  10. ero all’olimpico. credo l’unico in tutto lo stadio ad aver subito minacce da una coppia (marito e moglie) di pazzi furiosi alla fine della partita.
    dovevamo riprenderci qualcosa in quello stadio di merda dove non si vede una mazza e così è stato.
    sinceramente mi sarei aspettato un’altra prestazione, un’altra squadra, un’altra garra che è uscita solo negli ultimi 20 minuti.
    ma va bene così.

    • Anch’io ero all’Olimpico nel settore distinti nord est, in mezzo ai Laziali e a canne a rondemà…con mio figlio dodicenne fiero con la sua maglietta dell’INTER che è passato dal pianto dirotto alla gioia (contenuta per non rischiare mazzate, rischiate già quando a settore gelato per il rigore si è sentito nel silenzio assordante il suo unico Avvaiiiii ) per aver visto la sua squadra vincere la prima volta dal vivo nella sua vita….e anche noi all’uscita ci siamo imbattuti in certi esamplari (aimè donne) che ci hanno aggredito verbalmente…..nonostante questo splendida serata.

  11. SETTORE con questi post diventi il punto di riferimento per tutti noi.

    Leggevo sul web però che per l’anno prossimo “non sai, hai ricevuto altre proposte… “

  12. La cronaca di Settore andrebbe usata come homepage del sito dell’Inter per tutta l’estate!
    Aahahah,
    ed è andata esattamente come ha scritto_

    Riposto di qua il grazie a Rocchi che ha fatto il suo dovere applicando il regolamento: con quell’altra squadra non ci avrebbero dato ll rigore, né avrebbero estratto il rosso_ Episodi decisivi che hanno cambiato l’inerzia di una gara meglio giocata dalla Lazio_

  13. Diciamola tutta: ci fosse stato Orsato…

  14. Buongiorno! Che lunedì magnifico… Settore in gran forma, si ride e si guarda al futuro. Un’intera primavera/estate a sognare l’Inter che verrà, l’Inter nell’Europa che conta e che si attrezza a rompere i coglioni in campionato, che senza di noi non combina un cazzo nessuno. Futuro, che parola meravigliosa (si capisce che non l’ho ancora smaltita eh?)…

  15. @gubella
    Se ti consola, anche io e mio figlio a fine partita siamo stati apostrofati pesantemente e minacciati solo per aver osato abbracciarci a fine partita.
    ‘Fanculo il gemellaggio con queste teste di cazzo.
    Io mi gemello solo con i fratelli neroazzurri!!!!!

  16. Intervistato poco fa a Radio anch’io, Ausilio già si è tolto le pietre davanti ai piedi affermando che il rispetto dell’FPF impone le plusvalenze, piuttosto che nuovi acquisti. Ditemi che non sarà così! Ma in tutta Europa solo noi dobbiamo rispettare l’FPF?

  17. E comunque Tiberio Murgia è il fratello piccolo separato alla nascita di Handanovic

  18. Quando hanno sostituito Immobile con Lukaku ho pensato al cambio Icardi-Santon… devo dire che sono stato ottimo profeta…
    E’ una partita che se la giochi cento volte l’Inter non la vince, ma alla fine l’importante è che ieri sera non sia stata una delle altre 99 😀
    Felipe Anderson quando incontra noi è sempre straripante ed incontenibile, Milinkovic Savic sembrava Pogba tra strapotere fisico e tecnico, ma anche non concreto come il francese e distratto nella marcatura di Vecino assieme a Lukaku, De Vrij fino al momento del rigore non aveva fatto toccare palla a Icardi (anche se ultimo dei colpevoli sullo svarione difensivo Lazio) Lulic è uno dei più scorbutici interpreti perchè difende offende provoca fa falli..brutto ma buono e ieri ha fatto un gesto scellerato sotto gli occhi di Rocchi che sembrava giustizialista e per tenere in pugno la partita ammoniva tutti specie all’inizio.
    Nel primo tempo nelle rare volte in cui costruivamo qualcosa vedevo che soprattutto tra le linee lo spazio c’era per colpire ma eravamo molli e scarichi, affrettati nelle conclusioni, non lucidi nelle scelte. Però ci sta che in altre partite in cui meritavi di più per tanti motivi hai perso, tipo a Torino col Toro o in casa con Sassuolo dove perlomeno a dire poco un pari ci poteva stare, e senza parlare dell’Orsato match, stavolta hai vinto una partita da brutti sporchi e cattivi, dove hai sfruttato un rigore e due calci piazzati che per statistica rappresentano oramai il 70 per cento dei goal realizzati. E una squadra che vuole andare in Champions deve anche sapersi difendere meglio in queste situazioni, la Lazio su calcio da fermo era sempre in affanno.
    Se non altro noi abbiamo sempre mantenuto la calma anche quando la partita sembrava persa, eravamo sempre dentro il match, a mio parere il migliore in campo è stato Brozovic, che oramai in quella posizione ha il perfetto controllo dell’azione, e menzionerei anche Karamoh, che nelle due tre giocate ha tenuto palla fatto salire la squadra e fatto perfino buoni interventi difensivi dimostrando maturità.

  19. Buongiorno a tutti i fratelli della Champions 🙂
    Si può scrivere che vendo screenshot del mio cellulare con titolo originale in cui c’era Clive Owens ? 🙂 🙂 🙂
    Lancio un sondaggio ed un disperato appello per suggerimento comportamentale : come stracatacacchio si fa – adesso – per vedere la Champions, noi ultimi giapponesi di Premium ?!?!?!

    • Come facevo io per vedere Europa League, avendo Sky negli anni scorsi.
      Andavo al Club, dove avevano entrambi gli abbonamenti.

  20. Invidio Sector che riesce a sorridere narrando le vicende di una di quelle partite scassacoronarie sempre più frequenti della nostra squadra che si risolvono, come in un thriller , nel quarto d’ora finale, a volte in chiave positiva, come ieri, o, come due settimane fa, in chiave negativa. Nel mio caso, poi, la situazione si è aggravata per aver assistito nel pomeriggio al duello ugualmente teso e imprevedibile per i cambi di scena continui al torneo di tennis al Foro Italico. Lo racconto perché credo sia stata un’esperieza comune a molti di noi ieri pomeriggio. Premetto che seguo con uguale passione rispetto al calcio le vicende di uno sport che ho praticato molto in gioventù e che ritengo, nelle dovute distinzioni tra uno sport individuale e uno di squadra, abbia molte analogie con il calcio per le non comuni doti tecniche e atletiche richieste a coloro che primeggiano nei maggiori tornei. Ora, il campione spagnolo Nadal mi è sempre sembrato nel suo gioco imprevedibile e fuori dagli schemi tradizionali (impersonati in maniera perfetta dal campione svizzero Federer) l’omologo in quello sport della mia squadra e per questo vivo intensamente le sue gare, mai banali e scontate. Ieri pomeriggio, per esempio, dopo un primo set strepitoso con cui ha sotterrato nel punteggio il giovane rivale, nel secondo set ha ceduto completamente le armi, a sua volta sotterrato dal rivale , e all’inizio del set decisivo sembrava ormai in balia dell’avversario e destinato ad una sicura e meritata sconfitta quando lo ha salvato un improvviso temporale; dopo un’ora e mezza di interruzione , il gioco è ripreso per concludere il set, ma con le stesse modalità del primo set: gran gioco di Nadal, sconfitta netta del rivale. È stata una partita incredibile per i colpi di scena, che poi più tardi si è ripetuta con diversi protagonisti all’Olimpico , ma con svolgimento e finale alla stessa maniera imprevedibile: nella prima gara ha deciso il temporale, nella seconda il rigore che Icardi, fino ad allora protagonista in negativo (aveva ciccato una palla gol, come gli accade sempre più spesso) si era procurato ai danni del giocatore suo futuro compagno di squadra. Come già con la Roma all’andata, è stato il suo l’imput decisivo del quarto d’ora finale, che credo sia stato per tutti noi tifosi uno dei più intensi e interminabili della stagione, degno dei tempi del triplete, ma che mi ha lasciato stremato. Il prossimo anno anno, col raddoppio delle partite, si moltipicheranno anche le occasioni di docce scozzesi simili e quindi di stress delle mie coronarie. Non so come, ma dovrò trovare una soluzione, che adesso non so immaginare.

  21. Bene spero che Zhang Padre si faccia leggere da qualcuno che capisce di calcio le prime tre fasce in CL perché in quarta fascia ci siamo noi l’Altopascio il Piazza Armerina e l’Hoffenheim.
    No per dire che rientrare dopo 6 anni e uscire al primo girone è un lampo.
    Sono ancora felice per ieri, ma leggere da chi sono composte le tre fasce precedenti mi ha messo in agitazione.

  22. Con i rinforzi necessari onoreremo la Champions, ma l’obiettivo, se non già assegnato come dice ..Conte!, non potrà che essere lo scudetto_ Scade il nostro novennale..

  23. Benissimo.
    @Javier + : la cosa davvero buffa è che nell’Altopascio ( beh, nel TAU Calcio, che tra l’altro è società satellite dell’Inter…) gioca mio nipote, ahahahahah ! Magari esordisse in CL, bello dello zio !!!
    @Totò : al Cambiasso ? Si, però non mi risolve il problema, perché un conto è guardarsi la partita in casa, fingendo magari interesse per le NUMEROSE interruzioni verbali della signora, un conto è dire : “Esco, vado al club a guardare la partita..:” e riuscire ad evitare il ferro da stiro che arriva già alla parola “vado”…
    Diverso è invece lo squallido baratto che intuisco diffuso : “…facciamo l’abbonamento a Sky, Premium, etc. etc., così puoi guardare…” segue elenco sincerissimo di opzioni di visioni varie, con dichiarazione di falsissima disponibilità a guardarle assieme 🙁

  24. non ce dubbio che dobbiamo rinforzarci ma essendo ancora sotto euforia ribalto il ragionamento dicendo che tutte le squadre delle prime tre fasce avranno il timore, vabbe mi spingo, l’incubo!, di incontrare l’nter in 4 fascia

  25. Quiz:
    ma secondo voi al min. 3:16
    https://www.youtube.com/watch?v=VAjelaMYgq0&t=213s
    Ranocchia cosa urla?
    Io quel che sento ve lo dico dopo perché non voglio condizionare .

    • io sento tipo: andiamo!! gobbi bastardi!
      ma sai, io quella accoppiata sostantivo-aggettivo la vedo adattarsi bene ad ogni situazione……

  26. il bastardi e’ ovviamente molto chiaro, la parola precedente l’ho ascoltata più volte ma non riesco davvero a decifrarla

    mi hai incuriosito a bestia

  27. @Giorgio seguiti la CL in streaming su canale spagnolo: ieri sera il goooooooooo (“este equipo es una locura)” del telecronista dopo la marcatura di Vecino valeva il prezzo dell’abbonamento (disdetto, di Premium e Sky).
    @Javier Vero quello che dici sulle fasce. Ma in fondo non vedo l’ora di vedere i miei colori sui prati dei vari Nou Camp, Bernabeu, Old Trafford…
    Quanto ad Ausilio: stamattina in radio è stato onesto. Noi dobbiamo fare i conti con l’attuale bilancio da chiudere con le plusvalenze. Si è capito che ci sono zero margini per Cancelo, qualcuno per Rafa. Qualcosa si farà in questa sessione, ma in linea con l’anno scorso. Meglio essere chiari. Dall’anno prossimo i margini aumenteranno: con l’ingresso in CL si è finalmente all’avvio del circolo virtuoso: ora in CL bisogna restarci.

    • sisi non vedo l’ora anche io,
      dico solo che un conto è fare mercato per arrivare 4 a pari merito a 5min dalla fine del campionato, tenendosi dietro lazio milan atalanta fiorentina torino, un conto sono quelle squadre la che incontreremo di fisso visto la quarta fascia.
      Poi certamente è meglio avere un problema del genere che non averlo. Noi ci mettiamo la fiducia e la passione, Zhang ci metta i denari.
      E ci metta anche un pò di “finanza creativa” come fan tutti per aggirare sto cazzo di FFP che ha già rotto le palle. Per un magnate del genere convincere società a concedere prestiti con diritto non dovrebbe essere impossibile.

  28. secondo me prima di bastardi dice una sola parola ed è juve.

    mi rendo conto però, che come nicco, io quell’accoppiata la sento ad ogni sussurro di vento o monetina che cade per terra.

    • Credo che gridi semplicemente “goeba” ( peraltro istigato da Eder e dal cameraman…).
      @Gus : hai ragione da vendere. Purtroppo sono un informatico “atipico”, nel senso che non ho un collegamento stabile ad Internet né a Roma ( dove lavoro tutta la settimana ), né a Livorno, dove risiedo nel weekend. Uso una “saponetta” con una SIM card dentro per quando ho proprio necessità di far qualcosa “al volo” e magari sono in viaggio.
      Al lavoro sono un privilegiato, perché posso contare su quasi un gigabit ( eh…Roma è Roma…), sia in download sia in upload, ma…per il calcio ?
      Leggo che adesso ci sarà un’offerta sul DTV di Sky con un mix di canali loro e Premium, includendo le coppe europee e la F1 e il motociclismo, di cui sono tifoso, ma l’hanno pensata bene, perché il campionato sarebbe escluso 🙁
      Lo streaming – in più – mi crea problemi perché abito a portata di orecchio di un maledetto che vede TUTTE le partite che guardo io ( ma NON è interista ) e mi anticipa di qualche secondo i rigori, i pali… tutto. SIGH !
      Dovrò studiare qualcosa. Meno male che ci sono tre mesi di tempo…
      Grazie comunque per l’affettuosa vicinanza e la comprensione 🙂

  29. che quelle 2 parole stanno cosi bene insieme ovviamente si, ma come fate a sentirle
    in quell’indecifrabile parola lo sapete voi 😉

    • E’ come quando guardi le nuvole e ci vedi facce e sagome conosciute.
      io sento un rumore e mi sembra juve merda, poi sbatte la finestra e sento gobbi bastardi, non bisogna ostacolare la creatività del cervello. 🙂

  30. @Giorgio, ti capisco benissimo.
    Ed è per questo che ho sempre affermato di non poter boicottare le Pay tv.
    Io ho avuto fortuna perché, negli anni in cui Sky non ha avuto la CL, il problema non ci riguardava! 🙁

  31. @javier +

    ascoltato più e più volte, ma non riesco ad andare oltre ad un nonsense:

    “Seba, Spaccateliiiii”

  32. Quanto segue riguarda Milan (maiuscola)

    Ha giocato tutti e 3420 i minuti di campionato, primo giocatore di movimento dell’Inter a farlo. Persino Zanetti si era fermato a 3375. Rende l’idea?

    Sembra incredibile. Non ci avrei fatto caso; vuol dire:
    NO sostituzioni
    NO infortuni
    NO squalifiche
    NO panchine per motivi vari

    Posso dire UN MOSTRO???

    A M A L A (O)

  33. Fonte Gazza on line

  34. Non decifro, però Ranocchia quest’anno si è tolto di dosso le vesti del giocatore/sciagura: le avra’ l date a Santon?

    W Ranocchia, in 7 minuti ieri ha fatto la differenza, sia mettendo pressione in occasione del gol di Vecino sia, poi, respingendo di testa un paio di traversoni disperati della Lazio.

    Più utile nei 7 minuti di ieri, che nei 7 anni precedenti!

  35. Che giornata fratelli del blog ! Voglio raccontarvi questa cosa bellissima.
    Giornata iniziata alle 4.16 di domenica, come da Oregon Scientific sul comodino quando mi sono svegliato di colpo, agitato, dopo aver sognato, ebbene sì, che ci eravamo qualificati ! Ricordo che mi trovavo a festeggiare tipo in un corridoio con tante persone che non conoscevo e una sorta di voce fuori campo mi diceva che erano gli amici del blog !! cioè tutti voi ! E la domenica è iniziata con tanta fiducia che il sogno si avverasse.

    Dopo la poesia, ecco la cruda realtà. Partita iniziata e proseguita non col piglio giusto, non mi piaceva nulla di come si era messa. Icardi che sbaglia clamorosamente e ripensi al Milan ed altre partite, e fai brutti pensieri su di lui (eh lo so). Altrettantanti ne fai su Handanovic. ( cit. Handanovic non si tuffa: “Mi ero già tuffato prima”. grande Settore !!) Poi la svolta,il purgatorio e il paradiso. Prendiamoci questa vittoria e, per quel che mi riguarda Lazio e Roma pari sono,nessun sentimento amichevole per loro, a prescindere dal 5 maggio.

    E allora festeggiamo e ripartiamo alla grande.

    Settore in gran spolvero, due-tre citazioni fenomenali :
    …..piccoli vandalismi casalinghi, introduzione della flat tax, richieste di rinnovo di contratto per Eder.
    ….esce De Vrij che in lacrime si siede direttamente nella panchina dell’Inter

    Ora aspettiamo Zhang. FORZA INTER !!!!

  36. Beh un interista che piangeva alla fine della gara lazio-inter in panchina io me lo ricordo, era un tantinello più forte eh…

  37. Siamo invasi da merde umane che scrivono sui giornali e vengono pagate anche bene, purché parlino male dell’inter.
    In questo articolo sul fatto Quotidiano, non si fa altro che ribadire di come la Lazio avrebbe meritato di andare in Champions League a posto nostro non solo per la partita di ieri, ma per tutta la stagione.
    Anche perché, a parere di questo scienziato, nelle ultime settimane ha buttato al vento un sacco di match point come col Cagliari e Crotone dove ha pareggiato, anziché vincere e chiudere il discorso qualificazione.
    Cazzo, ma nessuno ha detto a questo individuo che noi nelle ultime settimane, abbiamo buttato punti incredibili dopo aver dominato le partite, come quella col Milan, col Torino, quella con la Juventus non ne parliamo proprio, quella con Sassuolo; che merita stagione abbiamo preso 23 pali….
    Ma questo non conta, la Lazio avrebbe meritato sempre comunque e lo sapete perché? Perché noi facciamo paura, perché abbiamo la maglia Gloriosa, Unica ed Inimitabile della nostra Inter!
    Amala!

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/21/lazio-inter-la-fortuna-e-de-vrij-regalano-la-champions-league-ai-nerazzurri-ma-ora-suning-deve-meritarsela/4370840/

  38. … Per non parlare della rosa così scarsa, che nessuno ovviamente è da tenere per il prossimo anno….

  39. Scusate, ora mi sfugge, ma dobbiamo fare i preliminari o no?

  40. ripensando al video si nota che Eder invita Ranocchia ad urlare come se la cosa fosse stata preparata prima, se così fosse, per non incorrere a polemiche, squalifiche, è chiaro che dice gobbi bastardi senza farlo capire ma intendere

    anche perché più ci penso non vedo nel mondo del calcio nessuna parola aldifuori dei gobbi che possa legare poi con bastardi

    se così, geniali

  41. Stasera vado a citofonare a Ranocchia e mi faccio dire cos’ha urlato.

  42. 🙂

  43. i ricordi di Champions sono talmente sbiaditi che l’ultima partita nostra che ricordavo pensavo fosse inter shalke, invece mio figlio si ricordava benissimo ed era inter marsiglia con beffa finale al 90

  44. A proposito delle solite PI, oggi al giornale radio delle ore 11, radiouno, ero in auto e il cronista dice : ” Calcio : ultime posizioni per il calcio Europeo assegnate ieri “. E allora parte il servizio nel quale tu ti aspetti un cenno sull’impresa dell’ Inter ecc. E invece : ” Il Milan è approdato in Europa league ” e seguono un paio di minuti di intervista a Fassone su Paperumma e gli altri gioielli di famiglia.
    Ma vaffanculo andate !

  45. Ora mi raccomando. S’era detto di disdire gli abbonamenti, non buttiamoci a capofitto sulla pay tv che trasmette la coppa l’anno prossimo, eh!

    Per me siete più forti sia della Lazio che della Roma. Globalmente avete giocato peggio, il motivo non lo so. L’Inter spesso fa dei campionati in cui per un numero variabile tra cinque e quindici partite si dimentica di scendere in campo, ne abbiamo già parlato. Boh.

    E comunque il merito o il non merito non c’entra. Sete arrivati quarti voi e il discorso finisce lì.
    Non ch voglia scatenare il dibattito, ma per me il verbo “meritare” non dovrebbe essere usato nello sport. Si fa il massimo per ottenere un risultato, c’è di mezzo anche il culo,si sa, però il concetto di meritaro lo lascerei a situazioni più nobili. Nel calcio poi, per natura del gioco, gli eventi decisivi sono pochi, si fa un gran macinare per fare due o tre gol al massimo. Capita spessissimo che tu giochi e l’altro vince, ma se tutte le volte si deve tirare fuori il merito allora non si è capito bene come funziona questo gioco.
    Quindi godetevi la qualificazione è badate a non comprate i giornali per un po’. O almeno fermatevi alle pagine della Borsa, ecco, non andate oltre 🙂

    • Discorso senza ne capo ne coda.
      Nello sport il merito esiste eccome, poi ci sono alcune variabile (talune lecite altre no) che possono influenzare il risultato finale in ragione della percentuale con cui si presentano.
      Se restiamo nel lecito e su statistiche “normali” di solito la squadra o lo sportivo che merita di più vince. A volte no, ma un numero di volte limitato.
      Se andiamo nell’illecito dove tiri 38 volte la monetina truccata e ti viene sempre testa, ecco, in quel caso chi merita spesso non vince e se la prende nel culo.
      Così funziona.

    • Come si riconosce il merito in una partita di calcio?

    • La tua opinione sul merito è troppo generica, perché si estende a tutte le specialità sportive indistintamente. In quelle individuali si parte su un piano di effettiva parità di partenza e i meriti del singolo hanno modo di manifestarsi senza aiuti esterni indiretti, tranne quelli della fortuna. Insomma, come si sosteneva nel Rinascimento, è la virtù del singolo che , ben operando, vince il rivale e, prevedendoli, anche gli ostacoli della fortuna contraria. In quelle collettive, soprattutto nel calcio, non si parte mai da pari condizioni di partenza: la tua squadra può permettersi di vincere sette scudetti di seguito perché la società che le sta dietro è potenzialmente più forte , e non certo per meriti sportivi , ma per una quantità di motivi, da quelli economici a quelli organizzativi, alle sudditanze psicologiche degli arbitri e via discorrendo che con lo sport non hanno niente a che vedere e che falsano irrimediabilmente il risultato finale. Quest’anno, per esempio, il Napoli ha dimostrato sul campo di possedere un gioco di squadra superiore a quello della tua squadra, ma la sua panchina era corta e la società non ha avuto la possibilità di rafforzare le sue file a Gennaio , come ha fatto la tua con giocatori decisivi per il proseguo del campionato. Il merito a questo punto, più che della squadra e dell’allenatore, è della società, finanziariamente più ricca. E questo non è certo un merito sportivo. Quanto alla tua ironia sulla nostra vittoria di ieri, la sua legittimità è nata dall’accoppiata di virtù (intesa come abilità della squadra) e fortuna (l’occasione del rigore ) che ci ha permesso di rovesciare un destino già apparentemente segnato della partita, in cui partivamo nettamente sfavoriti per qualità di gioco e per le condizioni di partenza tutte favorevoli alla Lazio. Aver capovolto il risultato in simili condizioni è stato, devi riconoscerlo, in questo caso sí, un grandissimo merito.

    • Infatti io non discuto il merito della vostra vittoria di ieri (come invece hanno fatto tanti giornali).
      Io pongo proprio una questione filosofica sul concetto di merito. Quand’è che si merita di vincere? Per me è talmente difficile stabilirlo, in tutti gli sport, che si tratta di una discussione del tutto inutile.

  46. Dalla bravura dei giocatori e dalla non interferenza di elementi esterni che orientino la gara; la Grecia che vinse gli Europei ebbe culo, ma anche merito nel non mollare mai_ Cosa diversa è la bellezza: del gioco e delle giocate individuali.

  47. il raggiungimento del quarto posto non mi sposta di un millimetro la convinzione di aver assistito,negli ultimi 2 mesi, ad un campionato accomodato per l’ennesima volta verso i gobbi, impedendo la vittoria al Napoli, assai più meritevole, non per il bel gioco, evidente ma chi se ne frega, ma meritevole in quanto avrebbero semplicemente fatto più punti senza le solite porcate che hanno toccato il culmine in Inter-juventus che ha di fatto deciso il campionato.

    quello schifo di partita mi ha fatto decidere di disdire il calcio sky , in quanto la serie A ormai mi disgusta, ed è per questo motivo che non ho nessuna intenzione di attivare il pacchetto calcio per la stagione 2018-2019

    l’aver colto la qualificazione Champions, che pensavo persa dopo i gobbi, invece mi gasa, certo, non vedo l’ora di rivedere l’inter in Champions,dove accetto con serenità qualsiasi verdetto, qualsiasi decisione arbitrale, dive respiro solo il calcio, il gioco nell’ sua essenza, ed é per questo motivo che se sky mi consentirà un abbonamento per le sole coppe europee, staccato dal discorso serie A lo farò quasi sicuramente

  48. Conte indicato come premier.
    Allegri incazzato nero: “risultati alla mano meritavo di più io!”

  49. Cartoline sparse:

    Skriniar a malpensa che festeggia come un capo ultra mischiato nella folla. A squarciagola

    La sincera, commossa e adrenalinica felicità di Ranocchia

    Le feste negli spogliatoi. Un premio che questi ragazzi si son meritati. Penso a gente come maurito e samir, lo aspettavano da anni questo salto in avanti

    L’assist di Eder per il rigore su Icardi. Magia

    L’incredibile esultanza dell’inter club iraniano. Decibel da stadio

    La pazzia che ci accompagna in tutti i punti di svolta che il cammino ci propone. Da sempre, con generazioni diverse di calciatori, allenatori, presidenti e tifosi; è intrinseca ai colori, evidentemente

    Le rosicate di Massimo Mauro

    Chi ha piacere ne condivida altre, per un paio di giorni voglio gustarmi il momento, da tutte le angolazioni possibili

  50. Buonasera a tutti, di ritorno da Roma, non ancora smaltita euforia.

    Veramente una gioia unica, come non provavamo da tempo perché bene o male non era una semplice partita bensì rappresentava il raggiungimento di un obiettivo veramente insperato visti gli alti e bassi.

    Davvero emozioni forti, come solo la nostra Pazza Inter sa fare.

    Perché solo noi all’interno degli stessi 90 minuti riusciamo a provare sentimenti diversissimi tra di loro, passando da avercela col mondo intero, ad aver voglia di sfanculare giocatori e allenatore, ad adorarli poco dopo, a volerli abbracciare e festeggiare con loro.

    Ora sono troppo felice per poter fare delle critiche perché è giusto goderci a pieno questa gioia.

    Più avanti ci sarà modo anche di parlare dei primi 70 minuti, dell’ennesimo approccio sbagliato, di qualche singolo sconcertante, del cuore che hanno comunque messo ecc ecc.

    Amala

  51. ieri grande culo sicuro
    ma anche grande merito

    ieri scettico parlava di Nadal
    io adoro Roger
    e mi ricordo che una volta parlando di una partita che era riuscito a riprendere con Davydenko che per un set e mezzo l’aveva preso a pallate ( Davydenko era potenzialmente un numero uno, al di là del suo aspetto di giovane vecchietto) disse che in quei momenti in cui non ne veniva a capo, l’unica cosa che aveva in mente era di rimanere in partita e di aspettare solo un momento in cui le cose potssero cambiare.
    quel momento arrivò e da lì girò la partita.
    ieri era una partita come quella di Roger
    la Lazio per settanta minuti strameritava ma non siamo crollati e abbiamo avuto la forza di prenderci l’attimo fuggente
    alla facci dei gufi
    e anche di molti interisti- come il sottoscritto, non ho problemi ad ammetterlo- oramai sfiduciati e abbastanza irritati.
    come ha scritto Nicoletti
    “sono degli stronzi ,ma sono i nostri stronzi e hanno riportato l’Inter in champions”

    assolutamente d’accordo
    e adesso che bella l’estate che ci aspetta…

  52. il Nemico l’ha presa troppo male, stavano gongolando ormai era finita..è normale che le PI sputino bile e veleno, più soffrono e più godiamo

    detto questo, sto maledetto fpf pare perseguiterà fino all’anno prossimo, da oggi devono costruire e poi si spera sfondare in un paio d’anni.
    amala

  53. @Wolf : su Youtube c’è un video di un’ora della partita di ieri. Immagini, voci, smarrimento, abbracci. Le più belle cartoline, oltre a quelle carinissime che hai citato (e a un serissimo magistrato con cui ci siamo scambiati un “5” non appena è finita…).
    Novità per me incomprensibile : l’allenatore dell’Argentina ha ufficializzato i 23 per la Russia. Si Higuain e Dybala. No Maurito.
    Vuol dire volersi male…

  54. poi Gobbobuono, per essere sincero fino in fondo, quelli sopra espressi sono oggi i miei sucuri convincimenti sulle Pay, ma sai bene che il tifo è quanto di più irrazionale possa esserci e magari un super acquisto, l’estate senza calcio che lenisce tutto e ti ritrovi li in prima fila….

    tra le varie angolazioni per gustarci questi momenti un pensierino al dott Squinzi mi viene piuttosto spontaneo

  55. @intervals
    quei matti di interisti.org sono evaporati nel nulla? Non c’è modo di ritrovarli?

  56. @wolf La mia cartolina, tra le tante, è la commozione imbarazzata di Zanghino che cammina in campo ad occhi lucidi verso i giocatori festanti, nella postura stretta di chi per educazione è abituato a reprimere e che vorrebbe, e mi piace immaginare che così sia andata più tardi, mollare la briglia ai tumulti della passione e mischiarsi con quegli altri, sbracati ragazzi.
    Spero che papi abbia osservato i fremiti di quel rampollo spedito a curare il business in quella fettina di occidente. Un business strano, diventato una questione di cuore.

  57. Acanfora

    alcuni sopravvissuti li trovi su facebook

  58. Icardi e Lautaro fuori dal mondiale ? meglio
    sfibra, chissà i croati come torneranno

  59. @Acanfora
    Magari lo sapessi….
    Mi manca molto. Era uno spazio che i tifosi delle altre potevano solo sognarsi.
    Non i carcerati però che, a parte pochissimi, non hanno il benché minimo senso dell’umorismo.
    Vittorio però dice che gli ultimi giapponesi si sono ricavati un isoletta su feisbuc.

  60. Si merita quando si vince, magari con episodi favorevoli, magari anche con un po’ di culo, magari con gli attributi e magari anche giocando bene, o anche male, ma facendo sempre un gol più degli altri!

    Non si merita quando si usa il potere politico, il peso societario e gli intrallazzi vari.
    Questo non è mai vincere con merito, anzi è vincere con disonore.

    Ecco, ieri l’Inter ha meritato di vincere.

  61. Interisti.org sarebbe un motivo per usare facebook, ma continuero’ con il mio personale bando verso questo strumento_

  62. Perché il sito interisti. org. È morto???

  63. I tifosi dell’Inter ieri sera sono stati fantastici. Anche se in netta minoranza, ad un certo punto si sentivano soltanto loro…

    Non ho aggettivi per definire i 60.000 di Inter-Benevento o i 70.000 per Inter-Sassuolo…

    Dico solo che questa tifoseria, la n.1 d’Italia, meritava la Champions.

  64. Gobbobuono
    maggio 21, 2018 a 6:00 pm
    Come si riconosce il merito in una partita di calcio?

    Azz e tu sei uno di quelli buoni…..

  65. Buongiorno interisti, vorrei ricordare che oggi è il 22 maggio, dovrebbe essere un anniversario importante, ma state certi che non ci saranno rievocazioni con articoli celebrativi, interviste ai protagonisti etc dopo averci scassato la uallera con quel cazzo di 5 maggio approfittando del fatto che a fine campionato c’è sempre Lazio-Inter (come ha scritto qualcuno magari lo fanno apposta x quello) volete scommettere che oggi faranno tutti i vaghi, anzi magari ci sarà qualche intervista come quella del buffone quando disse che l’ultima italiana a vincere la Champions era stata il milan… Purtroppo non sono riuscito a trovare una delle magliette “vero triplete” preparate dai gobbi prima di una delle tante finali perse, oggi sarebbe proprio il giorno di indossarla con orgoglio

  66. Tutto ‘sto casino per un valore inferiore a joaomario e Gabigol

  67. Classifica avulsa in base agli scontri diretti tra le prime otto:
    Juventus 30
    Napoli 25
    Inter 23
    Roma 18
    Atalanta 15
    Lazio 14
    Fiorentina 14
    Milan 10

    Il peso specifico di Orsato è adeguatamente misurabile qui

  68. Ah, alla fine tutti i pareggini della fase no sono stati utili; una sconfitta in piu’ e niente chl

  69. @Javier + : allora ?!?!?!
    Hai citofonato a Ranocchia ???
    La “parola segreta” era “goeba” o no ?!?!
    Uff…questa incertezza… 🙂
    A proposito : durante la trasmissione dell’incitamento di Zhang ( chiamiamolo incitamento…), nell’intervallo, pare che lo spogliatoio abbia inteso solo le parole “tutti” e “Gobi”. Sulle prime han pensato che mancasse una “b”, poi…nell’incertezza…via a correre e vincere 🙂

  70. Molto interessante la classifica avulsa di Piper53. Aggiungerei che implicitamente si capisce anche il vantaggio di avere squadre che non sono nelle prime posizioni e si “impegnano” diversamente a seconda di chi incontrano, sapendo che ne avranno un tornaconto. Ultimamente parlavamo di chi poteva retrocedere, guarda caso è toccato al Crotone, che insieme alla Spal aveva tolto punti alla gobba (e fortunatamente x noi anche alla lazio) io credo che avrebbero volentieri mandato in b pure la Spal, ma c’erano già altre 2 squadre troppo staccate. Poi ovviamente io sono un complottista sciista chimichista (cit.), ma la migliore dimostrazione di come ragionano quelli là è la loro bava alla bocca quando vogliono dimostrare che de Vrij ha fatto apposta fallo da rigore su Icardi, loro che hanno tipo 50 giocatori di proprietà prestati a squadre satellite, e decidono anche che qualcuno contro di loro non può giocare (senza fare nomi, berardi)

    • Denny la penso esattamente come te è lo avevo scritto in un recente passato su questo blog: i “poteri forti” avrebbero fatto di tutto per punire Crotone, Spal e – ovviamente – Inter. Il loro piano diabolico è riuscito solo in parte. Spiace, sinceramente, per Walter Zenga.

  71. Fratelli di tifo buon giorno, un pò di considerazioni in ordine sparso:

    – ringraziamo de vrij, perchè la sensazione è che senza il rigore non l’avremmo pareggiata

    – spero che il mister abbia capito che questa estate è meglio lavorare su uno schema a due punte con rafinha trequartista

    – dopo aver seguito il post partita su sky sono estremamente contento di aver disdetto l’abbonamento e quando mi chiameranno continuerò a ripetere loro che uno dei motivi è la presenza di mauro. è disgustoso, spregievole e non basta la presenza del chucu e dello zio per compensare lo schifo che fà. molto meglio vialli.
    il prossimo anno li seguo in streaming.

    – speriamo che le lacrime di zhang jr ci portino anche qualche soldino in più perchè partendo dalla quarta fascia la vedo dura e non vorrei fare la figura di un napoli qualsiasi che esce dalla fase a gironi

    – un plauso a tutti quelli che ci hanno creduto e che sono andati a roma. dopo il sassuolo non avrei messo un centesimo sulla nostra qualificazione.

    AMALA

    • Speriamo che le lacrime non fossero proprio per quello (“Maledizione…ora ci tocca spendere un pacco di soldi…” ) 🙂

  72. interessante davvero la classifica di Piper 53 sulle prime 8.
    alla faccia che meritava ampiamente la Lazio!

    se consideriamo poi come poteva finire Inter-Juve quella sera…in pratica avremmo fatto gli stessi punti di Juventus e Napoli !

    aldila delle sacrosante considerazioni sulle squadre che si impegnano a targhe alterne che incidono in termini di punti di dispendio fisico,mentale e disciplinare nel corso della stagione, questo significa che abbiamo una buona base, una buona struttura.
    il problema invece che abbiamo avuto con le piccole che ci chiudevano gli spazi e’ stato quello della nostra scarsa imprevedibilità, pochi giocatori che potevano butarla in rete e una panchina dove non avevamo nessuno in grado di cambiare una partita.

    ecco che inserendo in rosa questi elementi mancanti potremmo essere davvero competitivi

    • Se devo essere sincero io qualche critica all’allenatore qua c’è la metterei. Grandissimi meriti, ma la filosofia del “primo non prenderle” ci ha fatto ammorbare con questa monopunta per tutto il campionato.
      Io qualche partita in più a Karamoh, qualcosina a Pinamonti, specie nelle partite in cui non ti trovi davanti Sergio Ramos, gliele avrei fatte fare.
      Poi che non abbiamo Mandzutik che parte dalla panchina è evidente

  73. Questa classifica dice tante cose sul potenziale di questa squadra , ma fa porre dei quesiti leciti.
    Se siamo stati così bravi con le grandi e siamo finiti 20pt dietro abbiamo perso troppi punti con le piccole, Perché?
    Cosa ci manca per risolvere questo aspetto, giocatori, schemi o carattere?

    • personalmente penso che nel commento sopra di mareintempesta, che copio ed incollo, trovi le risposte alle tue domande

      “il problema invece che abbiamo avuto con le piccole che ci chiudevano gli spazi e’ stato quello della nostra scarsa imprevedibilità, pochi giocatori che potevano buttarla in rete e una panchina dove non avevamo nessuno in grado di cambiare una partita.”

    • si, è vero, ma quando non ha nessuno in grado di cambiare la partita “da solo” dovresti ovviare con degli schemi di gioco dove la coralità sopperisce a carenze o almeno a “non eccellenze” del singolo.
      Il gioco dell’Inter di Spalletti è ad uso e consumo di gente che deve avere una confidenza col pallone fuori dal normale. Le azioni hanno sempre un indice di difficoltà molto alto, passaggi nello stretto al limite dell’infarto e imbucate che passano in mezzo a 10 gambe rasoterra, cosa che se sbagli di 10cm o la velocità della palla non è perfetta te la prendono.
      Guarda anche solo la partita con la Lazio, questi passavano spesso la palla a giocatori che avevano 10mt di spazio dal marcatore, almeno all’inizio dell’azione, noi da quando trattiamo la palla appena fuori dalla nostra area a quando arriviamo a centrocampo abbiamo rischiata già 2 o 3 volte di perderla con mille passaggi pericolosi. Per carità è anche bello, ma non sempre hai Iniesta o Messi che te la passa con i giusti giri

  74. Rispetto a Spalletti: non mi hanno convinto alcune scelte, fra tutte la gestione degli ultimi minuti nel famoso Orsato-show. Però, un piccolo dato ve lo porto anch’io:
    Roma 2017 – 87pt Roma 2018 – 77pt
    Inter 2017 – 62pt Inter 2018 – 72pt
    +10 noi, – 10 loro Se i numeri contano, questi sono lampanti.
    Vero, loro hanno avuto la CL (fino alle semifinali) e noi solo il campionato.
    Altrettanto vero, e Spalletti lo ha detto l’altro giorno, che le coppe tolgono ma le coppe danno: i vari Karamoh, Dalbert… sarebbero stati più impegnati ed il loro percorso di crescita accellerato (anche in chiave di impiego in campionato.

  75. condivido con javier che aldilà delle nostre evidenti lacune in rosa su qualche partita poteva osare di più, infatti proprio domenica sera ho scritto durante la partita che “finalmente mette subito 2 attaccanti senza aspettare il 90 e ora vada come vada ”

    poi avevo anche scritto, per dirla tutta, che avrei tolto Vecino……

    • “…poi avevo anche scritto, per dirla tutta, che avrei tolto Vecino…”

      ahahahah viva l’onestà !

  76. @Gus : i numeri che proponi – incontrovertibili – portano alla conclusione che Spalletti ha un valore aggiunto di 10 punti. Magari qualcuno storcerà la bocca, ma è così, no ?
    @Javier + : non hai ancora svelato la parola segreta… 🙁

    • Niente, Rana non me l’ha voluta dire, gli ho lasciato lo stuzzicadenti incastrato nel pulsante del microfono.
      Io rimango convinto del mio Jueee Bastardiiiiii
      mi soddisfa.

  77. se sei solo un bravo allenatore all’Inter non vai da nessuna parte perchè l’ambiente viene massacrato costantemente e ti bruci

    Spalletti diversamente dai suoi recenti colleghi che negli ultimi anni si sono seduti sulla nostra panca, di cui qualcuno molto bravo dal punto di vista tattico, ha capacità di comunicazione, dote indispensabile per reggere l’urto Inter

    per questo motivo, oltre ovviamente ad averci dato un innegabile ordine tattico lo terrei stretto, poi se un giorno arrivasse un Simeone o una figura di spessore simile parliamone

    • Io mi tengo Spalletti che so cosa vale in Italia,
      su Simeone non metterei la mano sul fuoco che in Italia renderebbe come in Spagna.

    • Personalmente, lo terrei ancora per un minimo di due anni, poi non Simeone ma Cambiasso… so che gli manca esperienza ma mi auguro che cominci a farsela nel frattempo

  78. Spalletti è bravo, ma sappiamo tutti che senza gli ormai famosi 4 minuti sarebbe stato impiccato alla madonnina, nel calcio è cosi

    passata la paura, avanti tutta, è il momento di tornare dove ci spetta.
    da oggi inizia la fiera delle cazzate, millemila giocatori accostati, espertoni al lavoro

    auguri a tutti x l’Anniversario, già 8 anni mamma mia

  79. Cambiasso ha tutte le caratteristiche ma appunto facciamolo iniziare

    Si Simeone dico solo che e’ oggettivo il fatto che in rapporto al club che sta allenando ed ai risultati raggiunti si possa afferrmare che negli ultimi anni sia il migliore allenatore in circolazione senza discussione

    sbattere uno scudetto in faccia al Barcellona/Real, arrivare un altro anno terzo a 3 punti dalla prima con quelle 2 corazzate, finire quest’anno davanti al Real, vincere 2 volte l’Europa League, fare 2 finali di champions perdendo una volta ai rigori ed un’altra ai supplementari dopo essere stato raggiunto oltre il 90…non come i diversamenti onesti che vengono piallati(questa mi piaceva inserirla)…ed il tutto con l’Atletico Madrid, che dire, gli rimane solo di camminare sull’acqua 🙂

  80. Se Spalletti tra un paio d’anni sarà ancora dei nostri, vorrà dire che l’Inter, in linea con gli obiettivi di crescita costante, avrà raggiunto una presenza consolidata nella massima competizione europea e sarà competitiva in campionato.
    Lapalissianamente, ce lo auguriamo tutti. Chiuso il ciclo, ben venga il Cholo il cui palmares da allenatore parla da solo. Anzi, per una società che non ha margini di spesa folli come la nostra mi sembrerebbe l’ideale (un’Inter modello Atleti). Cambiasso è un’ipotesi suggestiva, personalmente apprezzo enormemente uomo e atleta. Mi ha però stupito la scelta di piazzarsi a fare il commentatore tra i pupazzi. Me lo immaginavo a sperimentarsi il patentino in mezzo al sudore di qualche campo periferico.

  81. il Cholo ha anche un Mono Burgos come secondo, uno che a un Orsato avrebbe staccato la testa

    utile

  82. Cholo andrà ai gobbi
    Fiducia a Lucio

  83. ci tengo a precisare che aldila che non provo particolari simpatie verso la persona Simeone al quale invece riconosco come allenatore quanto sopra detto, il mio voleva essere un complimento a Spalletti, che cambierei appunto solo per un numero uno assoluto

    sarebbe come dire, mi tengo strettissimo Icardi che non cambierei di certo, ma se mi porti Cristiano Ronaldo parliamone, ecco, volevo dire questo

  84. Volevo solo dire, non me ne voglia nauseato, che è vero, senza quei famosi 4 min sarebbe stato tutto diverso, ma in quanti altri famosi 4 min abbiamo perso punti su punti che magari ci portavano a venire a fare solo una passerella a Roma. Io non dimentico che nei 2 mesi di black-out, tante partite, specialmente le prime 4 o 5 non demeritavamo affatto. Ben altre erano le prestazioni negli anni passati quando si perdeva senza se e senza ma.
    Chiaro che perdi partite , punti, testa della classifica, convinzioni, autostima. Siamo tutt’altro che una squadra fatta e finita, ci sta. Ma io credo che per il campionato fatto abbiamo raccolto quello che meritavamo e probabilmente anche 7-8 punti meno.

  85. Oggi, 22 Maggio, è il giorno in cui i livornesi festeggiano la santa patrona della città ( Santa Giulia ).
    Io – lavorando a Roma – festeggio… gli 8 anni dal trionfo ( qualcuno metta “Pomp and circumstance” per favore… e ce ne freghiamo se sembriamo anglofili, l’occasione è adatta ).
    Vorrei, come tutti, rinverdire al più presto la tradizione dei nerazzurri campioni di tutto, anche se – devo dire – domenica sera ho avvertito un piccolo brivido che altre vittorie non mi avevano dato.
    Sarà mica un tiepido inizio ?
    Forza INTER !!!

  86. No, il cholo ai gobbi no…

  87. Buonasera e buon 22 Maggio a tutti!

    Come dice Giorgio, e come vi avevo descritto anche nelle live dall’ Olimpico,
    la vittoria di domenica ha fatto provare brividi e sensazioni speciali.

    Non so se ciò sia derivato dal troppo tempo passato senza soddisfazioni ma tutte le facce degli interisti che avevo intorno a me facevano trasparire una gioia fuori dal normale che nemmeno nel quinquennio 2006-2011 avevo visto, escludendo la finale di Champions ovviamente.

    • Pupi, eri nel settore degli interisti ?
      Su Youtube, come ho già scritto, c’è un “pezzo” ( si tratta di un mix video e di foto assieme ) che intenerisce ed inorgoglisce assieme.
      Dicci qual’eri 🙂
      Tornando al concetto espresso prima : non saprei descriverlo con maggiore esattezza, ma…finalmente abbiamo conquistato qualcosa che va oltre i 3 punti 🙂

  88. Pupi 72, posso confermare, soprattutto nella MonteMario dove eravamo tutti sparsi.

  89. https://www.youtube.com/watch?v=71oQcXLrNGc

    per continuare a godere

    ci sono momenti davvero esaltanti e la partita vista dallo stadio e’ un altro sport

    quanto mi manca san siro

    Buon 22 Maggio!

  90. Premetto che non discuto il rinnovo del contratto di Spalletti: lui ci ha riportato in Europa, quindi è giusto che sia lui a guidarci in un’avventura ad altissimo rischio. Conosce la squadra, la sua attuale consistenza e soprattutto i suoi limiti, ha sufficiente esperienza del calcio internazione e saprà da dove attingere per rinforzarla. Soprattutto è un uomo di grande esperienza, quindi in grado di evitare gravi errori e in un mondo come quello del nostro paese che sta per affidarsi ad un ministro degli interni che si è distinto solo come urlatore da stadio e ad un venditore di panini, unica occupazione curricolare rilevata, futuro ministro del lavoro (scusatemi se esco dal seminato, ma la cosa mi angoscia veramente!), che la nostra squadra sia affidata ad un allenatore saggio, esperto, capace di tenere a freno uno spogliatoio turbolento come è notoriamente il nostro , non può che farmi piacere. E tuttavia la conduzione della squadra, a mio parere, almeno in questa stagione, ha conosciuto più ombre che luci o, meglio, non mi è sembrato abbia fatto rilevare grandi progressi rispetto a quella dei suoi predecessori. Certo, il materiale umano a sua disposizione, un po’ migliore, è rimasto poco affidabile in vista di successi auspicabili e soprattutto è rimasta come caratteristica della squadra l’altalena dei risultati, con lunghi periodi di blackout incomprensibili, discutibili scelte nei cambi in corso di gara, risoluzione tardiva di problemi fondamentali a centrocampo (solo a fine stagione Spalletti ha trovato la giusta collocazione di Brozovic, e mai risolta quella di Candreva, una punta che, così utilizzata, non ha realizzato neppure un gol, di contro ai ventinove di Icardi, che tuttavia poco si è giovato della sue qualità cursorie). I meriti della squadra sono tutti della difesa, di cui il solo Skrinjar è risultato un acquisto veramente azzeccato (io non rimpiangerò Cancelo, ottimo esterno alto, ma molto a disagio come interditore, né mi convince Gagliardini come mediano di contenimento, affidabile solo in condizioni atletiche perfette) e che tuttavia ha fornito grandi prove sui campi difficilissimi di Napoli e di Torino, nelle due partite migliori disputate in questa stagione. In conclusione, Spalletti mi è sembrato un sufficiente gestore dell’esistente, sufficiente utilizzatore del materiale a sua disposizione, ma senza voli, senza grandi innovazioni tattiche o grandi rivelazioni di atleti promettenti quali anche allenatori di squadre minori sono capaci di realizzare nel corso della stagione. Che sono, almeno a mio parere, demeriti di non poco conto.

  91. Mareintempesta ha messo il link del video cui facevo riferimento…
    @Scettico : la tua analisi è per lo più giusta e precisa. Mi sforzo però di pensare che questa sia stata solo una stagione preparatoria alla prossima.
    Sarebbe del tutto possibile, no ?
    Non mi fido degli exploit tipo Leicester (o Verona, per restare in patria)…

  92. Su Spalletti
    Sarà stata la disperazione, ma nel momento decisivo ha azzeccato tutti i cambi e si è convertito alle due punte con folgorazione novello Paolo; io per questo e per la stagione gli do unb7 pieno con fiducia di andare a migliorare_
    Inoltre le sue sipercazzole per una società mediaticamente sempre assente non sono utili ma indispensabili per dirottare i fucili delle polemiche sconvenienti sempre a tiro

  93. Digitazione scomposta as usual, scusate

  94. @javier

    hai ragione, ci manca(vano) dei punti ma la triste realtà al 75mo era Spalletti vecino al rogo, ingiustamente
    come noto, nel calcio si vive di momenti e quello che si prospettava era tragico

    era…
    i filmati dietro, di fianco, sopra la porta della Lazio li abbiamo consumati a furia di guardarli

    https://youtu.be/Yrd167Dtguw
    gli spagnoli, a loro volta, si son esaltati

  95. Sta a vedere che l’anno prossimo noi si gioca in champions e il mila in serie D

  96. https://m.tuttomercatoweb.com/milan/?action=read&idtmw=1114474

    Non so se mi fa più ridere la notizia o il fatto che sia merdasec a darla.

    Avete presente il detto cinese sull’attesa in riva al fiume?

    Direi che è terminata, munirsi di pop corn.

  97. Gonz people…

  98. Spero che NON finisca così presto…
    Voglio dire : se durasse anche 8 anni…andiamo pari con tutte le amarezze che ci son toccate.
    A meno che – naturalmente – QUALCUNO (ri) compri il milan per un prezzo irrisorio ma sufficiente a tacitare l’indagine UEFA.
    E non voglio scommettere…

  99. li compra Elliot
    presidente ET

  100. Intanto Wandona già batte cassa.

    Sarà un’estate molto molto lunga!

    Ci vorrà tanta tanta pazienza.

    A M A L A

  101. Io terrei scrigno Cancelo Brozo e karamoh a tutti costi; poi andrei da Lotito a prendere msavic e fardeson_ il resto della squadra lo farei con i reduci e i primavera

  102. @Giorgio

    Ero in curva Sud proprio attaccato al settore ospiti.
    Di video ne ho visti tanti ma non mi sembra di essere ripreso.
    Il video preciso a cui ti riferisci te immagino sia quello di Biapri, tifoso interista che è presente ad ogni partita in casa e trasferta con relativo video del viaggio, pre partita, immagini salienti della partita ed infine il post. Video molto belli che potete andare a vedere che descrivono la passione degli interisti che ogni domenica provengono da tutta Italia.

    Io comunque lo conosco ed in qualche video suo passato ci sono con la foto, nel caso di domenica scorsa ero vicino a lui ed al suo gruppo quando eravamo in coda per entrare, poi l’ho persi di vista.

  103. Buon 22 maggio fratelli triplettari!

    In una giornata in cui Massimo Mauro, ancora in evidente stato confusionale da domenica sera, stronca il Var (ma và? )… i gonzi richiamati dall’Uefa, rischiano di perdere la Stikazzi Lig.

    Vedremo se Bellinazzo (il Sole 24ore – sempre pronto a puntare il dito sull’indebitamento della beneamata), farà il doveroso approfondimento…

    In attesa del sorteggio Champions che tutti si affrettano a definire proibitivo, (Real, Bayern, Tottenham e Inter, nello stesso girone – moriremo tutti!)… insomma a parte questo, il futuro appare radioso.

  104. La cosa comica è che fassone vuole chiedere all’uefa i danni di immagine! Faccia come il culo proprio…

    • È per quella faccia che chiede i danni 🙂

      @giardinero : se esce quel girone…la vedo dura per Bayern e Tottenham.

      Forza INTER !!!

  105. Vorrei esprimere per la prima volta le mie impressioni sulla partita in sé e per sé.

    Mi prendete per matto se credo che il merito della vittoria sia da attribuire quasi in toto ai tanto criticati nostri giocatori e quasi zero a Spalletti?

    E vi spiego ovviamente i motivi:

    l’espressione delle loro facce, l’incitarsi l’uno con l’altro in campo, il crederci fino alla fine, l’esultanza finale con tanto di lacrime di qualcuno, insomma questa è la sensazione che mi è rimasta.

    Cosa ha fatto invece il Mister per mettere in condizioni la squadra di poter prevalere sull’ avversario?

    A me sembra che se ci sia stato qualcuno a preparare bene tatticamente la partita sia stato proprio Inzaghi.

    I presupposti e le tante azioni da gol della Lazio avrebbero potuto far si’ che andassimo sotto di almeno due gol di scarto all’intervallo , e in quel caso arrivederci e grazie e a quest’ora saremmo qui a sfanculare tutto e tutti.

    Voglio dire, centrocampo a due contro quello a 5 degli avversari, Icardi unica punta contro difesa a tre degli avversari, titolare un Candreva che ci sta facendo giocare in 10 ormai da tanto tempo, nessuna contro misura presa su Anderson che ci ha dominato in lungo e in largo fino a che poi non era spompato ecc ecc.

    Io potevo capire se avesse preparato nel primo tempo una tattica difensiva in modo da non subire niente e poi rischiare tutto nel secondo ma un primo tempo così in balia di un avversario che tra l’altro era privo di due pedine importanti ed aveva anche Immobile a mezzo servizio non me lo sarei davvero aspettato.

    Poi dopo si è trovato costretto ad inserire attaccanti e magari ha azzeccato pure i cambi ed è andata bene anche perché gli avversari erano stanchi, ma ripeto il risultato sarebbe anche potuto essere più pesante ed irrecuperabile.

    Attenzione non sto facendo un processo al mister ma mi sto riferendo a questa partita in particolare.

    Nel complesso credo sia giusto continuare con lui a patto che venga fatto un mercato con la sua partecipazione.

    Per quanto riguarda Icardi, sapete tutti qui dentro che non amo le sue caratteristiche tecniche e se lo vendessero per un altro centravanti bravo e più moderno non piangerei di certo però se deve rimanere farei una sola preghiera a Spalletti:

    ti prego non lo far giocare con modulo ad una punta!

    Avete visto la situazione creatasi nell’ azione del rigore? Si è vero che il portiere ha sbagliato un rinvio ma il favoloso assist sponda di Eder è tipica azione da seconda punta che ha creato uno spazio per il centravanti, quando mai si sarebbe potuta creare una situazione del genere nei primi 60 minuti in cui il gioco era dare palla sempre in orizzontale fino ad arrivare agli esterni che poi tornano indietro?

    Almeno che la Società non metta a disposizione degli esterni bravissimi e veloci nell’ uno contro uno in modo da creare spazi e costringere i difensori ad andare a chiudere dando modo a Icardi di smarcarsi più facilmente, in questo caso allora potrebbe andar bene, sennò ti prego Spalletti cambia modulo.

    Scusate il pippone.

    • le palle inattive son state un’arma tutto l’anno, erano la sola speranza quando la Lazio sembrava inarrestabile, i nostri si son attaccati a quello, l’han sfangata in qualche modo.. ma di gioco, poco.

      speriamo che Spalletti lo crei davvero, ce ne sarà estremo bisogno

    • Inzaghi l’ha preparata bene e l’approccio della Lazio è stato migliore…

      Bravo Spalletti a cambiare le sorti del match inserendo Eder e Karamoh prima del solito…

      In quel frangente Inzaghi mette Lukaku per Immobile, la Lazio arretra, perde sicurezza e perde pure la partita…

      La Lazio gioca meglio nel complesso, ma l’Inter non molla e la vince nel finale. Bravo Inzaghi nella preparazione, ottimo Spalletti nel cambiare le sorti del match. Un po’ arduo dire che Luciano abbia meriti zero.

  106. Il messaggio di Jindong Zhang: “UCL solo primo passo, ci stiamo già preparando per la prossima stagione”

    Voi credete ancora ai proclami di costui?

    Io no.

  107. Giorgio
    Il Tau Calcio Altopascio, ha vinto il torneo 110 anni Inter! Che periodo d’oro 🙂

  108. Pupi72
    Prima di tutto ti invidio per l’esserci stato e ti ammiro per la fiducia che hai avuto prima (anche se mi sembra di ricordare che avevi preso i biglietti prima della sconfitta con il Sassuolo ;-)).
    Per tutto il discorso sul mister e gli schemi è chiaro che qui siamo più o meno tutti d’accordo ,alla luce di ciò che si è visto nell’intero campionato: l’Inter deve fare di più!
    Però ti dico un paio di cose che ha fatto il Mister che valgono tantissimo e senza le quali non saremmo arrivati mai quarti.
    1) Il gruppo.
    Ranocchia intervistato a caldo raccontava che la vita di gruppo che si è creata quest’anno lui non l’aveva vista negli anni precedenti, quando si trovavano per qualche motivo era sempre TUTTA la squadra al completo. Ricordiamo bene negli anni scorsi cosa capitò quando si perse la tramontana, sono andati in ferie 2 mesi prima! e questo secondo me è un grande merito
    dell’allenatore.
    2) La comunicazione.
    Non si è mai lamentato, non si è mai fatto trascinare nelle trappole continue tese dalle pi. Ha difeso l’Inter tutte le settimane con la sua faccia, e mostrato un interismo di cui c’era bisogno. A Milano se alleni l’Inter non puoi giocare a fare il gran signore , ti coprono di merda, a Spalletti di merda non lo copre nessuno, non in diretta non davanti alle telecamere. I toscani hanno questa strana nomea di essere tutti dei simpaticoni, una regione intera fatta di tanti Benigni, beh non è così… il toscano è tosto, irascibile, anche un po merdoso (non me ne vogliano) . Io uno così lo voglio sulla mia panchina, quando avrà i giocatori giusti farà cose diverse in campo, come ho già detto più volte la Roma con lui ha divertito e fatto vedere gran belle cose.

    • Ti ringrazio per l’elogio dei toscani, tribù alla quale anch’io, e non certo per mio merito, appartengo. Peccato però che l’elogio scelga come modello un personaggio come Spalletti lodandolo per meriti di cui io e gran parte dei toscani, ne son sicuro, non andiamo certo orgogliosi: personaggi del genere noi li chiamiamo di solito “il chiacchiera”, non tanto perché soliti a far perder tempo al prossimo (i toscani sono dei pragmatici, non hanno mai tempo da perdere, sempre attenti ai loro negozi quotidiani e inventori delle tecniche più sofisticate e ancora in uso nel mondo degli affari) quanto piuttosto per servirsi del loro eloquio sciolto per far credere agli altri quello che a loro serve far credere, vero o falso che sia, detto in maniera più esplicita, secondo i loro privati interessi: per ingannare gli altri, o per prenderli per il culo. Mi dispiace che tu, e i tanti ammiratori di Spalletti, apparteniate a quest’ ultima categoria di persone. Le fanfaluche che è solito narrare a man salva nei media, lasciando sbalorditi gli ascoltatori, hanno solo la funzione di nascondere la verità nuda e cruda, a volte sgradevole, della storia. I toscani sono tutt’altro che “tosti, irascibili e un po’ merdosi”, ma servizievoli con chi gli è amico , ironici, pungenti ma mai aggressivi nei confronti degli avversari, per timore che non si trasformino in nemici. Tutte le volte che sento parlare Spalletti mi viene alla mente un personaggio del Boccaccio, non per nulla suo compaesano, frate Cipolla, solito raccontare ai suoi fedeli certaldesi le più incredibili fanfaluche perché riempissero di soldini la cassetta delle elemosine. I modelli migliori in cui noi toscani di solito ci riconosciamo non sono però i fra’ Cipolla, ma i Machiavelli, i Galileo e tutti quelli che , amanti della verità, la esprimono senza veli, anche pagando di persona. Non vorrei aver fatto un discorso troppo serioso per un argomento che non lo merita. Apprezzo Spalletti per tutti i motivi che ho espresso in un post precedente, ma , per carità!, evitiamo di fare elogi delle sue furbizie, volte ad abbindolar gli stolti, direbbe il Boccaccio.

  109. Sono d’accordo con @javier. Per quanto non abbia condiviso alcune scelte tecniche e credo sconti (come molti altri tecnici) una certa rigidità nell’affidarsi al prediletto 4231, il lavoro più importante di Spalletti è stato di natura comunicativa dentro e fuori dal gruppo. Se la squadra non si è sciolta come neve al sole lo si deve a lui (e a gente come Rafinha, che ha portato classe, ottimismo ed attaccamento). Gli mettessero tra le mani almeno un esterno ed un centrocampista di quelli che predilige (meno monocordi di Candreva, più incursori e con gol nelle gambe di Vecino o Gagliardini) proporrebbe un calcio diverso. Tra l’altro, non tutti hanno sottolineato negli ultimi mesi il frequente ricorso alla difesa a tre ed alla seconda punta (gli acquisti di Asamoah e Lautaro forse sono indicativi in prospettiva). Quello che mi preoccupa ora, in ottica di mercato, è che noi abbiamo bisogno di qualche movimento in uscita per completare una rosa più competitiva. Ma prendiamo ad esempio un Candreva a caso per parlare di esterni: secondo voi accetta di andarsene da Milano proprio nell’anno della passerella internazionale più prestigiosa? O a centrocampo un Vecino (sia lode a lui vita natural durante per l’emozione incredibile che ci ha regalato, ma sinceramente una delusione) strapagato solo l’anno scorso?

  110. @Pupi72
    Non sono d’accordo pienamente con te.
    Io ero in tribuna Tevere ed ho potuto vedere da vicino il riscaldamento pre-partita di entrambi: i giocatori della Lazio erano stracarichi, tesi e preparati alla battaglia; i nostri si riscaldavano e basta.
    Si è visto subito, infatti, come l’approccio alla partita sia stato assai diverso.
    I cambi tattici fatti da Spalletti si sono visti eccome.
    Quindi la partita l’hanno certamente vinta i giocatori che sono riusciti a cambiare l’atteggiamento ed a caricarsi grazie anche al calo della Lazio, ma l’allenatore ha fatto il suo.

  111. Buongiorno a tutti.
    Anche io invidio bonariamente Pupi, e la cosa che mi fa più rabbia è che io fino al venerdì pomeriggio abito a Roma 🙁
    La volta che giocano di giovedì sera… 🙂
    A parte questo mi preme sottolineare che – senza andare a far processi alle intenzioni pregresse – ho letto molti commenti poco tolleranti con Spalletti dopo quella famosa “intervista rubata” con alcuni tifosi romanisti.
    Lì aveva fatto certamente male, e allo stesso modo ha fatto male ( ALLO STESSO MODO, eh ? ) quando in tv disse spazientito : “Ma voi siete sicuri che ci sia tutta questa qualità ?!”.
    Ecco. ALLORA non mi è piaciuto per nulla. E sono toscano dalla nascita come lui.
    C. Malaparte descrive i toscani in modo davvero sottile (“…hanno un modo di inginocchiarsi…”) ma io – che son livornese – sono persino più lontano da archetipi vari.
    Partita Lazio-Inter : per chiunque l’abbia vista con occhio minimamente attento…la Lazio negli ultimi 15 minuti non ne aveva proprio più. Un po’ come noi tre settimane prima, però a noi l’hanno rubata. E’ andata come diceva Abatantuono in un film :”Facciam’i stess di Orazi e Curiazi…”, oppure – se preferite un precedente meno dissacrante e più glorioso – abbiamo punito la Lazio come l’Italia punì il Brasile nell’82. Anche allora avevamo un solo risultato a disposizione 🙂

    @Javier : GRAZIE !!! Però sono i ragazzi del 2007, mio nipote è un 2001. In ogni caso…sempre toscani sono 🙂 🙂 🙂

  112. @Javier

    I biglietti non li avevo presi prima di Inter Sassuolo alla quale avevo pure assistito, bensì il mercoledì precedente alla partita, il risultato di Crotone mi aveva ridato qualche speranza e non mi andava di soffrire in televisione.

    Il 5 maggio 2002 decisi la mattina stessa della partita ed andai da solo in treno senza neanche avere il biglietto della partita che poi dovetti acquistare a un bagarino ad alto prezzo.

    Questa volta invece ci sono andato con un altro spirito, nel senso, un po’ di più preparato al peggio ma con dentro di me una vocina che mi diceva: “vai che ci sarà la sorpresa”.

    Nel frattempo però devo dire che ho fatto altre esperienze positive all’ Olimpico:

    Roma Inter 1-4 2007/2008

    Lazio Inter 0-3 2008/2009

    Lazio Inter 0-2 2009/2010 quello del “oh nooo”

    Tornando a Spalletti, ci mancherebbe, anche voi avete ragione, qualcosa di buono a livello comunicativo, per il non mollare mai, e per l’unione del gruppo ha sicuramente fatto, infatti merita ampiamente di continuare ma mi ha lasciato diversi dubbi a livello tattico.

    Però, allacciandomi al concetto dell’approccio di cui parla Ellevu, allora io potrei dire che se si da merito a Spalletti per il gruppo, se ne potrebbe dare responsabilità anche per l’approccio alle partite, perché se una squadra entra scarica in campo potrebbe dipendere anche da come l’allenatore l’ha preparata e caricata.

    Anche se a certi livelli sembra davvero difficile pensare che in uno spareggio di Champions si possa entrare scarichi in campo.

  113. Hai ragione la partita la prepara l’allenatore anche dal punto di vista psicologico.
    Pur essendo uno spareggio, Spalletti forse non è riuscito a trasmettere la carica giusta, perché il nostro gruppo, mio figlio ed altri amici, dal riscaldamento avevamo tratto brutte sensazioni, per fortuna smentite, alla fine.
    p.s. io, inguaribile ottimista, i biglietti, il treno e l’albergo, li ho presi della partita col Sassuolo…

  114. Ma davvero secondo voi si riesce a capire l’approccio guardando il riscaldamento? O se è colpa dell’allenatore o dei giocatori?
    Per me state sovra analizzando cose che alla fine sono molto semplici. Il calcio non è fisica nucleare, alla fine lo giocano ragazzi con la terza media o il diploma, e lo allenano quegli stessi ragazzi un po’ cresciuti. E non ho niente contro chi ha la terza media o il diploma.

    Giorgio, a te non farà piacere saperlo, io sono toscano di terra, ma i livornesi per me sono il popolo numero uno sulla terra.

  115. A Livorno bisognerebbe andare periodicamente con un taccuino per prendere appunti su come si sta al mondo.

  116. Si, come no!

    Ditelo ai pisani! 🙂 🙂 🙂

  117. Altri esemplari moooolto interessanti.

  118. @scettico
    Il tuo post lo stampero’ ad uso di mio figlio: capirà Boccaccio al volo, è meglio della migliore spiegazione di scuola_

    Per i quel che attiene le dinamiche della nostra Beneamata, permango dell’idea che le famfaluche di Lucio siano utili alla causa

  119. Ho avuto per lungo tempo un amico interista della provincia di Pisa.
    Una volta, era l’inizio di una relazione, la sua nuova compagna futura madre di suo figlio gli fece una sorpresa. Lei non era tanto informata sul calcio (era una che a dieci minuti dalla fine di una partita di campionato, ormai stufa, se ne usciva con “Ma mica ci saranno i supplementari adesso?”, tanto per dire…) e gli regalò un completo di bagnoschiuma, shampoo, crema da barba, balsamo per i piedi, di tutto di più, in una bella confezione. Bianca e nera con la zebra.
    Lui aveva le lacrime agli occhi quando mi fece vedere il regalo “Ha capito che mi piaceva il calcio e quindi…”

    • Che tristezza indicibile… 🙁
      E comunque…a Livorno non c’è più – purtroppo – la stessa aria. Ogni censimento decennale vede la popolazione residente calare, nonostante l’edilizia abbia creato interi nuovi quartieri…
      Ormai in tanti abitano da soli : anziani, coniugi separati…
      La crisi economica qui ha “picchiato” più che altrove, essendo una città pressoché interamente affidata alle cosiddette “partecipazioni statali” prima e al porto dopo.
      Ricordo un “pezzo” di Luca Goldoni che – scrivendo di Canicattì – rifletteva sui possibili pericoli di una economia basata solo su un prodotto. In quel caso era l’uva Italia, a Livorno era l’attività marittima.
      Però questo è un blog di calcio, quindi lasciamo perdere il resto…
      E – Gobbo – mi hai fatto venire in mente un messaggio scritto alla Gialappa’s durante una delle loro surreali cronache di una partita dell’Italia ( appena posso seguo il loro audio ) : era la sconsolata confessione di un tizio che – dopo aver cercato inutilmente di spiegare alla propria fidanzata la regola del fuorigioco, aveva iniziato a spiegare al gatto il bosone di Higgs 🙂
      Non prendetemi per un misogino. Relata refero 🙂 🙂 🙂
      Oh, però…quanti toscani interisti…

    • Ahahahah.
      Io Livorno l’ho frequentata perché si giocava contro (uno sport minore).
      Una volta mi ricordo pochi minuti dall’inizio delle partita dal loro spogliatoio veniva un gran casino.
      Noi di qua tutti seri e concentrati e loro di là a ridere e urlare.
      Finché uno di loro si affaccia e ci dice di andare anche noi dalla loro parte, per dar loro un “parere imparziale”.
      Stavano facendo a gara a chi ce l’aveva più grosso.
      Non ho mai riso tanto.
      Mi dispiace se la situazione è peggiorata. Livorno rimane nei miei ricordi una delle città più piena di allegria e socialità in cui sia mai stato.

  120. Io sono Pisanooooo

    • E io sono in serie BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB…
      Va beh, dai… Hai avuto coraggio e fatto bene a fare outing, ma forse qualcosa di buono l’avrai anche tu…
      Ah, si, certo : sei interista 🙂

  121. Berardi non dovrebbe costare umo sproposito come gli anni scorsi; è mancino ed interista_ E darebbe quell’mprevidibilita’ che ci manca_ Che io vedo “in bonis”: quando è in periodo no lo mettiamo in panca_

  122. Ragazzi ma qualcuno sta leggendo le dichiarazioni di Wanda?

    Già quelle sul rinnovo o vendita che appaiono come vero e proprio ricatto non andavano bene, ma quelle in cui dice che a lui basta alzare un dito all’Inter per prendere o cacciare giocatori sarebbero davvero da fuori di testa e andrebbero a ledere l’immagine della Società ma anche del marito stesso.

    Spero vengano smentite.

    E che ci lascino festeggiare in pace….

    • Ma chi la prende sul serio? Io no_ Mi pare che il sentimento diffuso su Icardi sia: resta bene, non resta bene lo stesso_

  123. @Giorgio

    Tranqui, amo la mia città ma la Fede calcistica è una sola e indelebile!!

  124. Ma scusate non capisco… perché scarichi?
    Ho rivisto la partita ieri senza occhi foderati di tifo, i primi 5 min c’eravamo solo noi ed abbiamo anche fatto un paio di occasioni niente male.
    Lo so che dire 5 min fa ridere, ma secondo me esserci i primi 5 min vuol dire che l’atteggiamento con cui sono entrati era quello giusto. Poi capita che ci sono gli altri in campo, e tra Immobile Milinkovic Savic Anderson, insomma proprio schifo non fanno, perché le altre grandi soffrono da grandi e ti puniscono quando sei stanco e noi invece soffriamo e basta ?
    Poi vorrei dire anche un’altra cosa che non ha detto nessuno, senza levare indubbi meriti alla Lazio, l’1 a 0 lo hanno segnato su un tiro che doveva finire alla bandierina deviato di faccia. Come noi la Lazio è un po psicolabile, e in fondo meglio di come gli si è messa dopo 9 min….
    Al contrario noi abbiamo avuto l’enorme merito di non scioglierci nella disperazione

  125. @Acanfora. Ti ringrazio. Sei fortunato perché puoi spiegare facilmente ai tuoi ragazzi certi comportamenti di noi italiani. Quando mi sforzo di farlo io coi miei nipoti svedesi, mi guardano curiosi e meravigliati, come se non non si rendessero perfettamente conto. Poi, nel giro di qualche giorno, si comportano esattamente come i loro coetanei italiani e se mi scappa qualche rimprovero: “Ma nonno! Noi , in Italia , vogliamo vivere all’italiana!” Non è una barzelletta.
    Quanto a Spalletti e alle sue fanfaluche, sono fondamentalmente d’accordo con te. Soprattutto, e non l’ho sufficientemente messo in risalto, Spalletti è un uomo onesto, che conosce i suoi limiti e quelli della sua squadra. È l’onestà che l’ha spinto a lasciare la Roma lo scorso anno non sentendosi in grado di soddisfare le ambizioni di quella società, così come domenica scorsa per onestà si è rifiutato di commentare la partita, lasciando campo ai giocatori col dire che il merito era tutto loro. E non lo diceva per umiltà, ma, a mio parere, per la consapevolezza di aver sbagliato totalmente dal punto di vista tattico l’approccio alla partita. Non si può affrontare la Lazio sul proprio campo senza adeguate misure difensive che impedissero le ripartenze in contropiede in cui i laziali sono maestri e soprattutto lasciar scorrazzare a tutto campo e senza museruola Anderson, che già la stagione scorsa ci ha punito eliminandoci dalla Coppa Italia. Non so se l’abbia fatto per disperazione, contando più che nel gioco della sua squadra, nella buona sorte ( che poi lo ha veramente salvato, grazie al capolavoro del rigore procurato da Icardi: tutto quello che è successo dopo, non è stato affatto frutto di calcolo di allenatore previdente, ma frutto della coraggiosa iniziativa della squadra, che sentiva, soprattutto dopo che i laziali erano rimasti in dieci, di avere in pugno la partita, di essere veramente decisori del loro destino. E lo hanno fatto alla grande, indipendentemente dagli incitamenti e dalle scelte del loro allenatore. Da parte mia, Spalletti nella fase finale si è preso una scarica di accidenti per aver allontanato dal campo Rafinha, un giocatore in grado come nessun altro di tener sotto controllo la palla a centrocampo, evitando quei rischi che pure ci sono stati per le incursioni dei laziali.
    In conclusione, quanto vale realmente quest’allenatore lo scopriremo il prossimo anno, se la società saprà soddisfare le sue richieste e potrà giocare le sue carte senza più alibi di sorta.

  126. il giorno che avrà uno squadrone per poter competere potremo giudicare Spalletti se rientra tra i grandi che vanno a vincere ok, giusto,condivido

    ma nel frattempo che si realizzino gli squadroni ce un recentissimo passato che ha parlato molto chiaro, per questa rosa attuale il massimo del massimo che si poteva fare era arrivare quarti(juve,napoli oltre 90 punti, la roma in semifinale di champions e anni che ci finiscono davanti) e quarti siamo arrivati senza dimenticare che c’era qualcuno che nell’estate 2017 aveva investito qualcosa come 230 mln e che per tutti dopo gli acquisti di Bonucci e Kalinic avrebbe potuto dare fastidio alla juve

    agosto 2017, mettiamo Spalletti sulla panchina del Milan e Montella su quella dell’Inter…non ci voglio neanche pensare, per fortuna non avremo mai la controprova

    ad oggi possiamo dirgli solo che bravo

  127. @Javier : premetto che sono d’accordo con la tua analisi.
    Devo però deluderti : anche io avevo scritto qualcosina a proposito del loro primo gol ( cfr. mio commento a “Interista erotico stomp” del 20/05/2018 h. 11,38 pm), perché saremo stati anche fortunati, qualche volta, ma…quando ci dice jella…fa sul serio.
    E non scrivo alcunché dopo quanto esattamente espresso da Scettico e Mareintempesta. Anche io avevo classificato questa stagione come transitoria, di preparazione alla reale annata da big che spero sarà la prossima.
    Una sola cosa : al di là di quello che dice (o che riportano i media) la sig.ra Icardi…io sono DAVVERO convinto che un campione così non vada lasciato per motivi economici. Boninsegna, Vieri, Ibrahimovic…tutti quelli che mi vengono in mente li abbiamo presi senza sconti. Ci hanno fatto tanti gol, è vero, ma Icardi è l’unico che ci siamo in pratica “allevati” in casa, dopo che un frettoloso Barcellona lo ha ceduto per due soldi e Ferrero ci ha guadagnato anche su vendendocelo a 12 milioni. DODICI MILIONI ! Ha 25 anni e ci ha già dato CENTO gol !!!
    E ora vogliamo tentare la sorte come il Palermo, o anche il Napoli…vendiamo i pezzi migliori con la speranza di rifare lo stesso giochino ?
    Icardi è all’Inter da quando aveva solo vent’anni. Vuole guadagnare, certo, ma devo ancora trovare un calciatore che – giovane e osannato da tutti – non voglia la stessa cosa. E per favore…basta con le prediche sull’indole o sulla moglie avida.
    Ci sono fior di giocatori con ben altri vizi, dei quali però si parla molto meno e i tifosi continuano ad idolatrarli. Noi – ogni tanto – siamo Tafazzi…

  128. @scettico non ho capito se c’era del sarcasmo in quello che hai scritto: Spalletti sarebbe andato via da Roma perché non si sentiva in grado di soddisfare le ambizioni del club?!
    Spalletti se n’è andato perché in rotta con un ambiente che gli rompeva le palle per la gestione der pupone, un ambiente che metteva quest’ultimo davanti alla squadra. Ed è andato in una società, in una piazza, la nostra, molto più esigente ed ambiziosa.
    Spalletti non è andato a parlare davanti alle tv perché si rendeva conto che è stato tutto merito dei giocatori che hanno vinto nonostante i suoi errori tattici?!
    Ma per carità, tutto si può dire di Spalletti tranne che sia umile. È pieno di sé e convinto di essere un top. Come dev’essere un allenatore dell’Inter. E l’aver lasciato ai giocatori la ribalta è solo l’ennesima strategia comunicativa pro-gruppo (e secondo me anche una polemica verso chi per tutta la settimana ha cianciato della Lazio che meritava di più e dello “scandalo” De Vrij).

    • MOLTO probabile.

    • Ciao Gus, le tue, come le mie, sono opinioni, purtroppo non convalidate da certezze, che Spalletti si è guardato bene dal fornire. Nessuno dubita infatti che sia un furbo imprenditore (e venditore) di se stesso e delle sue prestazioni. Onesto, certo, ma fesso no, non per nulla è toscano e discepolo di messer Boccaccio , suo compaesano, che , quanto ad astuzia ha dato ottima prova nella vita e nelle opere, diversamente da altri grandi toscani, come Dante e Machiavelli, meno fortunati di lui.

  129. Ma a me Spalletti non ha mai scaldato il cuore, sono sincero.
    Credo anche che la flessione avuta dal Pordenone in poi sia colpa sua, nel senso che ha gestito malissimo quel passaggio in cui noi avevamo tutto da perdere e niente da guadagnare.
    Ha fatto perdere autostima e sicurezza ai suoi, da lì in poi è stato un mezzo calvario.
    Poi ha recuperato, ma senza strafare e anche il gioco poca roba.
    Fino ai cambi disastrosi contro la juve!

    Però adesso va bene così.

    Spero che la società gli prenda qualche buon giocatore, che si risolva la questione della rosa e anche una panchina più lunga (mi pare il minimo, vista la Champions).

    Poi vedremo meglio di che pasta è fatto.
    Ma ripeto, non mi sembra un top.
    Lieto, ovviamente, di essere smentito a breve.

  130. Faccio mie alcune perplessità di internazionalista, ma non tutte.

    Penso che da benevento in avanti la squadra abbia espresso un calcio molto positivo e propositivo, che mi ha divertito. A volte troppo naif, ma complessivamente bello e con tendenziale efficacia.

    La basi da cui ripartire sarebbero anche abbastanza solide, non fosse che i probabili mancati riscatti di cancelo e rafinha rischieranno di vanificarne un bel pezzo

    Ma questa non è certamente una colpa di Spalletti

  131. Quanto al resto

    Ancelotti ufficiale al Napoli: han preso i pezzi che gli mancavano: la mentalità e la linearità. Il napoli vince il prossimo campionato, e non so se la cosa sia un bene o sia un male

    Buffon al PSG: cuore di capitano.
    Ps: ora mi toccherà sperare nella non vittoria di ben 2 squadre

    Fassone c’è rimasto male, da la colpa a berlusconi, e minaccia cause all’uefa. Beh, di come ci sia rimasto non frega un cazzo a nessuno, la colpa è quasi sempre di berlusconi, ma in questo caso la uefa rigetta il S.E. specificando che la ragione è l’inaffidabilità della proprieta ATTUALE (basta leggere il chiaro comunicato di 20 righe), e per finire è proprio roba da fini strateghi minacciare causa a chi fra 20gg deve giudicarti e sanzionarti. Ora capite perchè sia stato licenziato persino da thohir?

    Questione rinnovo icardi: corretta e produttiva la strategia in corso da anni, che prevede adeguamenti annuali basati sui risultati dei giocatori. È stato così in passato e continua ad essero anche ora, ausilio l’ha già dichiarato ancor prima di lazio inter. Il cinema di wanda in questi giorni ha l’unico fine di darle attenzioni e prime pagine, inutile darci peso più di quel tanto.
    E a proposito di strategie contrattuali, una opposta alla nostra è quella del bila con donnarumma. Subito contratto da TOP, ingaggio fratello, e si son visti i risultati!

    E bon, direi che l’improvvisata rubrica my2cents finisce qui

    • A me fa ridere che il PSG che vince tutto in patria ma allo sceicco gli manca da morire di vincere la Champions League allora pensano a Buffon come portiere.
      In bcca al lupo…

  132. Wolf

    concordo, sostanzialmente.

    Certo, non riconfermare soprattutto Rafinha è un grosso rischio perché ritorniamo, allo stato, a quelli che eravamo a Natale.
    Ma credo che, vista la Champions, la società, Rafinha o non Rafinha, rinforzerà senz’altro la squadra, altrimenti non capisco che ci andiamo a fare in UCL!

  133. Rafinha e’ una incognita dal punto di vista della tenuta atletica; la classe non si discute, talchè anche a mezzo servizio ci ha fatto vedere giocate che mancavano dai tempi di Beccalossi.

    Ecco il nuovo Beck..= con l’originale al primo anno fummo quarti, al secondo fu scudetto di un novennale 😉

  134. Domani conferenza stampa di spalletti.

    Non so voi, ma io sono preoccupato

  135. Caro Scettico, sono d’accordo quasi su tutto. Cioè sono d’accordo su Spalletti, su Boccaccio meno.
    Boccaccio non finisce benissimo, malmesso di finanze e di salute, con quel rimpianto degli anni giovanili a Napoli. Il vero “vincente” è Petrarca, quello sarebbe potuto essere pure gobbo.

    • Beh, pur essendo figlio illegittimo di mercanti, crebbe alla corte degli Angioini, visse la vita degli umanisti del tempo tra corti e ambascerie e concluse la sua esistenza onorato come il maggior scrittore del tempo e maggior interprete della Commedia dantesca. Non male per quei tempi. Intendevo però riferirmi, piuttosto che alla vita, alle sue creazioni artistiche, che sono la più fantasiosa ed entusiasta celebrazione dell’ingegno umano in tutti i ceti sociali e sotto tutte le latitudini. Sul Petrarca sono perfattamente d’accordo con te.

    • Buongiorno, JGM. E buongiorno a tutti.
      Ma…il gobbo…non era Leopardi ?
      Secoli di letteratura vanificati da una battuta cretina 🙂

  136. Fassone che x ribattere all’UEFA non trova di meglio che parlare di grave danno all’immagine del Milan.. 🙂 ..ottima difesa, a Nyon apprezzeranno

    è bellissimo vederli ridotti così, son saliti su uno sgabello da 230 milioni ma con uno sberlone li han ributtati giù

  137. Finalmente qualcuno prova a fargli capire che se sono 34 sono 34. Non 36.
    Altrimenti anche noi arrotondiamo: noi ne abbiamo una “ventina”…
    E i commenti dei gobbi sono ovviamente allineati alla filosofia dominante nel pensiero gobbo: a napoli non hanno nient’altro da fare? si chiedono. Avete capito: dá fastidio che qualcuno metta in dubbio le loro idee, si scocciano.
    Pisani insensibile

  138. V – A UN VINCITORE NEL PALLONE

    Di gloria il viso e la gioconda voce,
    Garzon bennato, apprendi,
    E quanto al femminile ozio sovrasti
    La sudata virtude. Attendi attendi,
    Magnanimo campion (s’alla veloce
    Piena degli anni il tuo valor contrasti
    La spoglia di tuo nome), attendi e il core
    Movi ad alto desio. Te l’echeggiante
    Arena e il circo, e te fremendo appella
    Ai fatti illustri il popolar favore;
    Te rigoglioso dell’età novella
    Oggi la patria cara
    Gli antichi esempi a rinnovar prepara.

    vero che era un tifoso del pallone con il bracciale che evoca in questi versi riferendosi in particolare al suo beniamino Carlo Didimi , ma voglio categoricamente rifiutarmi di pensare che il mio più illustre concittadino fosse juventino 😉

    nel dubbio comunque qualche mio collega pensò bene di…

    https://www.cronachemaceratesi.it/2010/05/23/tifosi-dellinter-in-festa-leopardi-nerazzurro/25900/

  139. Ragazzi, mi fate vergognare per la mia scarsa preparazione ( posso anche addossar la colpa alla memoria, ma in realtà…), epperò, spinto da sindrome competitiva, cito al volo qualcosa che possa richiamar la passata cultura e fotografare al contempo ( ma SOLO nei primi versi, eh ? Chè finisce in modo triste…) la ns. attuale settimana di interisti : l’Adelchi.
    E anzi : a pensarci bene…i due che si spartivano tutto…potevano essere ben attuali fino a pochi anni fa 🙂

  140. Mareintempesta

    ma siamo conterranei, allora!

    Giacomo era interista di sicuro!
    La sofferenza e la natura matrigna sono valori anche interisti.
    Ma Leopardi era anche estremamente vitale e allegro. Quella idea che fosse sempre torvo e ripiegato su se stesso è quanto di più sbagliato e falso ci sia.

    • ciao Internazionalista,
      si, sapevo di te in quanto hai fatto più volte riferimento alle Marche in post passati, oggi Giorgio ha dato lo spunto anche a me

  141. Intermezzo tra le dotte divagazioni geoculturali.
    Sul Milan e sul FFP in generale: credo dovrebbe essere chiaro ormai a tutti che il FFP non è una leggenda o la scusa di chi non vuol spendere. Dopodiché, a prescindere dal caso Milan, continuo a ritenere assolutamente da riformare un meccanismo nato per ragioni etico-finanziarie che finisce con il cristallizzare l’abisso ecomico/tecnico esistente tra poche squadre a danno di tante. Non sarei tranquillissimo per quel che riguarda l’Inter, a leggere le ultime righe del comunicato Uefa. Sotto la lente a breve andranno i nostri ricavi da parnership. Nulla di drammatico (siamo lontani anni luce dal Milan, thank Zhang) però…
    Sul Napoli: ritengo Sarri sopravvalutato (gran bel calcio, ma in fondo il piazzamento è quello di Mazzarri…) ma voglio vedere Ancelotti fuori dal circuito dei top team cosa riesce a combinare, a meno che Dela non gli apparecchi un mega mercato. Più che altro, temo che a Napoli sor Carletto prenda 20kg in tre mesi.

  142. Dimenticavo: sono l’unico piciu che continua a riguardarsi l’ultimo quarto d’ora di Lazio Inter?

  143. Fate quattro.
    Anche Scarpini ha detto Icardi, poi Perisic, poi si è dato pace!

  144. Anzi ora mi cerco Recalcati sul tubo.
    Mi manca.

  145. Ragazzi le Marche sono molto nerazzurre, a Pesaro abbiamo uno dei club più grandi d Italia!!!!

  146. e allora siamo in 4, con mia moglie che contatta l’amica legale per sapere se fra le cause di separazione si può inserire l’ossessione da inter

    • Ci scommetterei che l’amica è gobba ( in senso calcistico ). Ma non preoccuparti : ci costituiremo tutti parte civile 🙂

      @Totò : Gianni scrive dell’Inter club di Pesaro. Io sono stato fortunato ospite dell’ E. Cambiasso di Taranto e ricordo che il presidente mi disse che era addirittura uno dei più numerosi del mondo. La sera di Inter – Atalanta, prima di campionato, era affollatissimo, e i 91 minuti di sofferenza sfociarono in un boato di liberazione al gol di Jo-Jo. E la mia soddisfazione fu doppia ( capirai : compagna bergamasca e per di più tifosa atalantina e gobba… Ahhhhh…che gioia !).

  147. Sono convinto ora come allora che i cinesi nostri vogliono Conte. Non il pupazzo dei due stipulatori ma quello col gatto in testa. L uscita sul vincitore seriale è passata in cavalleria ma ha tanti significati…..

  148. non dimenticate l’ascolto di Repice, gli è cambiato il parziale piu volte

    https://youtu.be/UIyqjmjBMAA

  149. Secondo Spalletti, il riscatto di Cancelo e Rafinha non si può fare. Almeno Rafinha ci si contava, perlomeno io. Mah !

    Mentre leggere questo articolo, obiettivamente mi fa girare le balle. Pura verità.

    http://www.fcinter1908.it/ultimora/ravezzani-un-pacco-di-nome-wanda-per-icardi-la-priorita-e-sempre-linter-ma-solo-se/

  150. dopo aver letto di spalletti i casi sono due
    o dopo la fregatura dell’anno scorso vola basso per non illudere , ma in fondo spera che non sia così
    oppure
    dopo la fregatura dell’anno scorso vola basso perchè non si può volare alto

    se fosse così c’è proprio una sensazione di amarezza
    nessuno è certo
    icardi, cancelo, rafinha, lui stesso
    ma che ci andiamo in champions a fare?

    • A giocarcela MEGLIO di quanto non abbiano mai fatto i gobbi…
      Non a vincerla. A giocarcela. E una settimana fa NON c’eravamo 🙂

  151. direi che sul nostro entusiasmo Spalletti ha gettato una secchiata di aria fresca(quasi fredda)

    se strategia o no potremo dirlo ovviamente a fine mercato

  152. aria=acqua

  153. eh dai siamo solo a fine maggio, ne devono succedere di cose, calma.
    che poi Spalletti è maestro nelle supercazzole, con le parole ci sguazza ma quel che ha / hanno in mente non è ora di dirlo

    fossimo BBilanisti allora sì ci sarebbe da preocuuparsi..

  154. Ragazzi, non capisco come si possa cadere dal pero.

    La matematica purtroppo non è opinabile, i numeri da fare entro il 31 giugno non sono discutibili, mancarli significherebbe far la fine del milan.

    Se non fosse chiaro il S.A. è un patteggiamento per scongiurare la pena maggiore. Vogliamo mancare una scadenza proprio ora che siamo in CL, a rischio di venirne estromessi?

    Fra l’altro sul blog avevamo già discusso l’eventualità di non poter riscattare i due, ipotizzando varie cessioni per trattenerli. Si può concordare o meno sulle possibili modalità, ma resta incontrovertibile nell’ordine di grandezza il +100mln di plusvalenze che dovremmo fare entro 31giugno per tenere rafa e cancelo.

    Da qui al 31.06 sarà sofferenza, tuttavia io vorrei chiarezza su quel che sarà dal 1.07, giorno in cui inizia un nuovo bilancio di esercizio e una nuova stagione di vigilanza uefa.

    conteremo certamente su introiti più alti degli ultimi anni, le incognite quindi sono:
    -saranno spesi bene?
    -suning stanzierà extra budget per cavalcare la vetrina CL e presentarsi finalmente all’Europa?
    -i paletti ffp del S.A., cessano col nuovo anno o continuano?

    La partita della stagione 18/19 inizia dunque il 1 luglio e si gioca tutta su questi tre punti, e se il primo sarà riscontrabile solo nel tempo, gli altri due spero siano ben noti e pianificati da chi di dovere.

    Personalmente, il felice epilogo della stagione 17/18 mi rende moderatamente ottimista per la prossima, e per più motivi. Ma staremo a vedere, senza voli pindarici

  155. procrastineranno al 31 settembre

  156. Mie impressioni
    _ Spalletti non gradisce le voci su Conte o altri;
    _ Cancelo se ne vuole andarei;
    – Rafinha non convince;

    Se invece Suning non vuol o non può fare una grande l’Inter, allora è una presa di culo riuscitissima

  157. Se vogliamo tornare a vincere subito meglio Conte che la Supercazzola.
    Ci turiamo il naso e via.

    Ma Zhang deve fare di più altrimenti che prenda il Crotone o una squadra di pallavolo.
    L’Inter è un’altra cosa!
    Bisogna che i cinesi lo capiscano e subìto, ma purtroppo sono duri di comprendonio. Si sa.
    O semplicemente col calcio e con l’Inter c’entrano come i cavoli a merenda!
    E anche questo è vero.

    Questi non hanno minimamente il senso dell’Inter.
    Forse Steven, ma credo conti come il due di coppe a briscola.

    Tutto ciò al netto del fpf.

  158. In sostanza, un’altra estate tra i tweet di Wanda e i cinesi che non si sa che cosa vogliono per favore no!

  159. Con la prospettiva di figuracce europee in autunno/inverno proprio no!

    Che facciano i seri tutti quanti.

  160. Ma quindi avete gia deciso cosa sara dal primo luglio in avanti?

    Io prima di lanciarmi nelle solite filippiche vedrei che accade.
    3 buoni acquisti son gia stati fatti, vediamo il prosieguo prima di riprendere con i soliti suningout, spallettiacasa, icardipippa, etc

  161. Mie impressioni: Spalletti più che qualche sassolino, s’è levato un’intera pietraia dalle scarpe.
    In sintesi: l’anno scorso mi avete (proprietà) gabbato con promesse non mantenute. Quest’anno il gioco non ve lo reggo.
    Continuo a non capire come possa Spalletti parlare dei 150 mln che si aspettava si potessero investire sul mercato data la situazione finanziaria del club (a meno che non sia stato letteralmente raggirato in sede di trattativa con la dirigenza) e cosa esattamente significhi quel “poi è successo qualcosa” che ripete da quest’inverno (e che par ricondursi ai famosi quanto nebulosi problemi interni in Cina).
    Dopodichè fa benissimo a costringere la dirigenza ad essere chiara e coerente con l’ambiente nerazzurro (Antonello l’altro giorno già si è fatto scappare la parola scudetto) perchè ha perfettamente ragione @wolf, e dobbiamo assestarci sul dato di realtà senza ricominciare come l’anno scorso a farci prendere in giro dai titoloni sul Di Maria di turno. Ad oggi non possiamo riscattare Cancelo e Rafinha. E’ paradossale ma il 30/06 la rosa (per quanto con gli innesti di Asamoah, De Vrij e Lautaro) risulterà monca di due tra i principali artefici del nostro ingresso in CL. Vediamo cosa dirà la Uefa, poi dal primo luglio sarà un nuovo bilancio e capiremo lungo l’estate gli artifizi che si inventeranno per consegnare a Spalletti una rosa in grado di non venir presa a schiaffi nel girone di CL e soprattutto di riconfermarsi tra le prime quattro in campionato, cosa tutt’altro che semplice e vitale per il progetto. Non siamo usciti dalle secche, ma restare fuori dalla CL sarebbe stato drammatico.

  162. L’ho scritto già due giorni fa, appena Wanda ha cominciato a battere cassa.

    Sarà un’estate molto molto lunga!
    Ci vorrà tanta tanta pazienza.

    È attuale anche oggi, dopo le parole di Spalletti!

    Volete che le riscriva ogni giorno?

    A M A L A

  163. No io personalmente vorrei che restassero tutti.
    Ma con chiarezza, però.

    Ho solo paura delle solite telenovelas estive che ormai ci caratterizzano da anni.
    E soprattutto vorrei cose chiare, logiche e lineari, possibilmente.

    Magari faremo caccare ma che ce lo dicessero.
    Patti chiari amicizia lunga.

    Poi, certo, aspettiamo e diamo tempo al tempo, ma io i miei polli li conosco bene!

  164. Oggi sul lavoro una gentilissima sig.ra napoletana si lamentava garbatamente e senza approfondimenti troppo tecnici del solito orientamento del campionato.. Io ovviamente le ho dato ragione, ma con distacco e minimizzando per la paura che si scatenasse la mia anima da tifoso_ C’era pure il nipotino.. mi sono inventato  fulgido esempio di persona “quasi” equilibrata: i casi della vita.

  165. io sono in piena sintonia con Wolf, la secchiata d’acqua fresca di Spalletti sul nostro entusiasmo di questi giorni era appunto riferita al fatto che come più o meno si sapeva da qui a fine giugno non avremmo potuto spendere(riscattare), poi da tifoso uno ci spera sempre ovviamente ma quella dichiarazione ci ha riportati sulla terra

    come scritto prima e puntualizzato poi al meglio da Wolf, direi di pazientare luglio agosto per capire le reali intenzioni di questa proprietà.

    so che non è facile, siamo sulla graticola mediatica tutti i minuti di ogni santo giorno ma portiamo pazienza un paio di mesi poi potremo dare giudizi

  166. Sono d’accordo con la cautela.
    Abbiamo tutti un anno in piu di conoscenza dei giocatori, dell’allenatore e della società.
    Anche io – ovviamente – avrei preferito che le prime quattro fossero state – tre mesi prima – tutte assieme a 50 punti sopra la quinta, ma ricordo ancora bene dove e chi eravamo neppure un anno fa.
    Sono felice ? No, ma non mi fascio la testa prima d’essermela rotta…
    Ho più fiducia nell’Inter di quanta ne avessi a fine maggio 2017.
    Keep quiet.

  167. Io lo stillicidio di dichiarazioni e scadenze del mercato non lo reggo, anche perché è dimostrato che almeno per quanto riguarda le dichiarazioni più della metà sono strategia. Sarà anche giusto così per carità, ma a me piace il calcio giocato tutto questo mi annoia. Per fortuna che ci siete voi almeno ci si saga.

    Quanto alla sfilza di artisti toscani a partire da Adamo in poi, sarà anche così… ma io se penso a Spalletti Allegri e Sarri rimango sul mio “tosti, irascibili e un po merdosi”

  168. Avevo messo la faccina che ride ma non è venuta, ma vabbeh ragazzi si scherza eh non è che vi offendete? anche perché siete in 3000 toscani nel Blog, ma che vi viene a prendere Sector a casa?

  169. nella conferenza stampa di Spalletti mi sembra che arrivi un messaggio abbastanza chiaro su Icardi.

    su Skriniar dice che ha moralità,educazione ed ha sempre detto che vuole rimanere.

    su Icardi dice che non parla con le mogli ma che comunque durante l’anno si è comportato sempre bene.

    poi sempre su icardi dice, rimane se vuole altrimenti, non è il suo caso, è difficile tenere chi vuole andare, poi certo ti indebolisci a meno che non prendi qualcuno all’altezza.

    detto che le 3 frasi non sono nello stesso ragionamento di Spalletti ma le ho estrapolate dalle sue dichiarazioni, ne deduco:

    “teniamolo, ma se lo vendete bene e con quei soldi facciamo un buon mercato per me potete cederlo”

    personalmente lo terrei tutta la vita ma se mi arriva un Barcellona che mi da un Suarez e 70 milioni(vi ricorda qualcosa?) e visto che la prossima finale si gioca a Madrid(vi ricorda qualcosa ?) perché no?
    🙂

  170. Io per non saper leggere e scrivere ho già fissato su Booking un alberghetto a Madrid nei giorni della prossima finale Champions

    Tanto sognare per ora non costa nulla
    Posso cancellare con comodo senza penali
    Al limite faccio un salto al Prado che è sempre un bel vedere

    E oggi ricordo sempre con simpatia la grande impresa dei cuginastri in Champions di 13 anni fa che al confronto il nostro 5 maggio evapora

  171. Quest’ultima impresa, cui si riferisce James, è rimasta indelebile nella memoria dei miei parenti e amici, anche di chi non segue il calcio.
    Perché la tragedia gonza si è consumata durante la festa di compleanno di mia moglie!
    Anzi…fatele gli auguri! 🙂 🙂 🙂

    A M A L A (E)

  172. Che palle…hanno già ricominciato con Nainggolan! (Gazza)

  173. Facciamo un patto: trascorriamo l’estate a elucubrare sulle possibili formazioni dell’Inter con i nomi del calciominchiate. Ogni tanto però a turno ricordiamoci che sono tutte stronzate e che c’è quella roba chiamato FFP…
    Comincio io? Beh, Nainggolan dietro a Lautaro e…Morata, con Perisic di supporto a sx e Florenzi che stantuffa a dx non sarebbe poi così male.

  174. Buongiorno a tutti.
    Toscani e non, ovviamente 🙂
    E tanti auguri alla sig.ra Totò.
    L’altro giorno feci un accenno a Madrid e Nauseato bonariamente mi fece notare che stavo lievissimamente esagerando.
    Ma anche io torno sempre volentieri a Madrid e al Prado.
    La prima volta che vidi “La Maya vestida” (ne ignoravo l’esistenza) rimasi colpito.
    E rimasi colpito anche quando vidi passarmi davanti – sul Paseo della Castellana – la sig.ra Valdano, con tanto di marito geloso che al secondo passaggio mi guardò malissimo…
    Dove voglio arrivare co’sto pippone ?
    @jamesscott : la finale di Supercoppa 2020 sarà allo stadio del Porto, ehm… 🙂
    Forza INTER !!!

  175. Marcello Lippi é viareggino. Precisiamo.

  176. Come ogni anno in questo periodo (che tra l’altro non ci vede coinvolti nel mondiale) sono a consigliare la lettura dei classici stando il più lontano possibile dalle edicole, poichè i pennivendoli, dovendo riempire costantemente le pagine dei giornali, ne inventeranno di tutti i colori.
    Avendo già fatto tre ( mi pare buoni) colpi possiamo dormire per un pò sonni tranquilli, poichè il prossimo dovrebbe essere un anno di stabilizzazione ad alto livello (ottavi di Champions, ri-qualificazione Champions e quindi posizionamento in campionato più tranquillo) ma non credo di vittorie clamorose perchè per primeggiare oggi occorre anche avere la società economicamente salvo sperare in un allineamento dei pianeti (cosa che noi regolarmente facciamo, se no che tifosi saremmo?)
    Per conto mio darò di nuovo l’assalto all’Ulysse di Joice, cercando di sfondare pagina 150, dove mi sono arenato anni fa.

  177. economicamente “a posto” (mancava)

  178. @Giorgio
    Alla “Signora Totò” mi sono ribaltato! 🙂
    Grazie

  179. buon 13° anniversario ai gonzi,
    buon 35° anniversario ai gobbi!

  180. x essere meno ottimisti : la finale CL 2020 sarà a Istanbul, nel Dudek Stadium.
    prenotiamo li

    con Nainggolan, e l’altra quindicina che compreremo nei prossimi giorni, sarà una passeggiata

    • Ma si, dai…così facciamo anche una gitarella e passiamo a trovare il samurai Nagatomo 🙂
      A me Nainggolan e Hamsik son sempre piaciuti, dico la verità. Il fatto è che adesso stanno LIEVEMENTE invecchiando ( senza contare che Hamsik pare avere estimatori in Cina che gli offrono serenamente 10 mln. a stagione…).
      Comunque…ribadisco : siamo in CL e qui dovevamo essere.
      Teniamolo sempre a mente, calciomercato o no, Wanda o no, bizze e racconti boccacceschi ( in tutti i sensi, ehm…) o no.

  181. Davvero converrebbe chiudersi occhi e orecchi per non leggere o sentire le tante notizie che da qui al 30 giugno usciranno vere o false che siano.

    È troppo fresca ancora la gioia per la vittoria di domenica sera per rischiare di deprimersi già ora.

    Dico deprimersi perché da quel che si legge ora………

    I gobbi Emre Can, Milinkovic, in lizza per Cristante ecc ecc e con il loro ds Polifemo che ha apertamente dichiarato che faranno grandi colpi

    Il Napoli Vidal Benzema Suso e Chiesa

    La Roma avanti per Cristante e forse Politano (per carità niente di che, Cristante però mi piace assai)

    Poi noi che sembra ci si possa permettere solo parametri zero e non poter riscattare nemmeno i due che hanno contribuito parecchio nella seconda parte di stagione a farci raggiungere l’obiettivo.

    Mah, ci sarà da sperare una cosa , che succeda l’opposto della scorsa estate dove erano stati promessi grandi botti e ci siamo ritrovati con l’accoppiata di mediani della Fiorentina e Skriniar che più che una promessa giovane per il futuro si è rivelata una colonna portante da subito(sarà stata fortuna?Sarà stata bravura degli osservatori?).

    Magari quest’ anno niente promesse di grandi colpi e alla fine saremo più soddisfatti delle attese.

  182. @Gus
    Questa volta siamo in disaccordo: Cancelo e Icardi sono molto meglio di Florenzi e Morata;
    Naingolan ha più forza fisica, Rafi è di classe superiore_
    Ma temo che Lucio la pensi come te

    • Mi sa che ci tocca essere d’accordo pure stavolta…. In realtà io partivo dall’ipotesi che non si riscattino Rafa e Cancelo e per qualche strano motivo si riescano a comprare un Nainggolan ed un Florenzi con i soldi del Chelsea (che chiaramente si prende Icardi ed in cambio ci da lo spagnolo e 50mln…appunto, le calciominchiate).
      L’unica grossa perplessità che ho su un eventuale riscatto di Rafa è la tenuta fisica. Il Ninja mi è sempre piaciuto un casino, ma ha 30 anni e, anche alla luce della tenuta sui 90 minuti osservata quest’anno, non è che muoia dalla voglia di vederlo giocarlo in hang-over…

  183. pare che dietro a Cancelo ci siano i gobbi; sarebbe un ennesimo regalo incomprensibile

  184. Perché un regalo? Mica è mai stato dell’Inter…

  185. Io sapevo di un diritto di riscatto omologo a quello del Valencia per kongdobia: il Valencia lo ha esercitato..

  186. @ Wolf: la plusvalenza da realizzare entro giugno non era di 30 milioni? perchè tu parli di 100? Tra l’altro leggevo ieri che con diverse operazioni con i giovani + eder+ si arrivava a 25-26 milioni, quindi si poteva ipotizzare di tenere i big.

    col Valencia: non si diceva che l’operazione kondo- cancelo era quasi alla pari e, avendolo loro riscattato, dovremmo essere a buon punto? Cmq, se si dovesse scegliere, preferirei investire su Rafinha.

    I soldi di alvarez, i famosi 10 milioni, li abbiamo mai presi poi?

    Morata: lo andrei a prendere con la mia Toyota e la Wanda si fottesse.

  187. ciao a tutti, c’è una cosa che continuo a non capire, magari per ignoranza a oltranza. Stiamo lasciando a casa Rafinha e Cancelo perché non possiamo spendere i circa 60 milioni che servono per riscattarli. Tuttavia, trattiamo Naingollan, Verde e Barella che credo insieme costerebbero più di 60 milioni. In più abbiamo preso Lautaro Martinez, che non sarà costato briciole. La domanda: i soldi li abbiamo o non li abbiamo? Ieri spalletti ha detto che ci servono due giocatori che saltano l’uomo: l’identikit proprio di rafinha e cancelo. Ci servono, ma non possiamo averli… boh mi sembra un insieme di astruserie che no chiariscono un cavolo di nulla. Tanto valeva lasciare la Champions alla Lazio, che la squadra ce l’ha. Noi, senza acquisti, siamo destinati a uscire ai gironi. D’altra parte, non siamo usciti subito dopo averla vinta? e avevamo una squadra fortissima, pur se cotta

    • Ma chi ha detto che non faremo acquisti?

      Lo ripeto per la millesima volta:

      entro 30 Giugno dobbiamo fare 35 milioni di plusvalenze imposte dall’Uefa nel settlement agreement firmato da thohir nel 2015, pertanto NON abbiamo i soldi per fare operazioni.

      Dal 1 Luglio inizia una nuova stagione, un nuovo bilancio, e un nuovo regime UEFA.
      Dal 1 Luglio potremo iniziare il mercato in entrata, sino a quella data saremo GIURIDICAMENTE costretti a fare solo mercato in uscita.

      In realtà possiamo fare anche mercato in entrata ante 30/06, ma lo devi coprire con ulteriore mercato in uscita, di valore pari a quanto spendi. Cancelo e Rafinha, nello specifico, comportano ulteriori 70 milioni di plusvalenza da fare entro fine mese: auguri!

  188. Rispondo a Gibson su due punti e, con l’occasione, rispondo anche ad un quesito posto da Acanfora.

    Partiamo dunque dal tema che avete sollevato entrambi, sullo “scambio Cancelo/Kondo”.

    Cancelo ha opzione riscatto a 35, kondo a 25, quindi partiamo già con disallineamento per il valencia.
    I 25mln riscattati dal valencia, per noi cubano circa solo 5 milioni di plusvalenza (non 25), perchè questa è data dal differenziale fra il valore di ammortamento residuo (circa 20) e il prezzo di vendita (25).

    Ai fini del +35 richiesto dall’Uefa, l’operazione kondo frutta per 5 e non per 25, quindi rimangono altri +30 e non solo +10. Questo perchè Uefa non ci chiede 35 milioni di vendite, ma 35 milioni di plusvalenze, che è ben diverso!

    Per quello che riguarda la domanda di gibson, sul perchè ieri indicassi +100:
    perchè sommavo ai 35 chiesti dall’Uefa i 70 di costo cartellino di rafinha+cancelo.
    In altri termini, noi dobbiamo fare 35 milioni di plusvalenze, che diventano poco più di 100 nel caso riscattassimo cancelo e rafinha, perchè a quel punto dovremmo garantire le coperture anche per i loro cartellini che sono di circa 35milioni l’uno.

    Tradotto: cancelo e rafinha non possono essere riscattati, a meno che non si venda entro il 30 giugno uno fra Icardi e Skriniar.
    E questa non è una mia opinione, è un fatto, e prescinde dalla volontà di Suning.

    Quest’ultima la misureremo soltanto dal 1 Luglio.

  189. Gibson
    “…I soldi di alvarez, i famosi 10 milioni, li abbiamo mai presi poi?…”

    Bravo, questa è la domanda!
    L’ho chiesto 10 volte fino a quando me ne son scordato, ma son 10ML ! Che magari ti tieni Cancelo con Kondo +10ML (perché tra l’altro va ricordato che tra i due ci sono 10ML di differenza, sempre affaristi noi!)

    • Javier, non funziona così.
      Cancelo non ci costa kondo+10.
      Ti invito a rileggere il mio commento delle 4.48, quello subito sopra al tuo.

      Non è per autocitarmi, ma solo per non ripetere una roba appena scritta

    • Ok. Solita storia : paghiamo dopo e ci costerà qualcosa in più.
      Del resto…mi sembra che il PSG ci abbia gatto mercato prima di noi, in questo modo
      Grazie, wolf.

  190. Scusate se intervengo su una materia (contabilità e finanza) per me ostica, ma… Con un atto privato le società potrebbero bene accordarsi per una proroga (“Ok, ti concedo tot giorni in più…”), aggirando pulitamente il 30 giugno e riscattando Rafinha e Cancelo e chi vogliono loro.
    Questo è ammesso in qualsiasi legislazione.

    • E ammesso ed è quello che abbiamo proposto a barca e Valencia.
      Entrambe han risposto picche, anche se pare che dal barca potrebbe arrivare una apertura in tal senso

    • Son proprio cretino…
      E’ da MEZZ’ORA che scrivo…
      Ho ringraziato Wolf sbagliando a cliccare su “rispondi” e per rimediare devo aver commesso un errore e il mio commento dev’essere in moderazione da qualche parte… 🙁

  191. Allora se la data di scadenza del riscatto fosse stata 15 luglio sarebbe stato diverso? non era possibile posticiparla?
    ===
    Ora si spiega perché non li riscatteremo_ Cancelo ha già offerte superiori alla somma pattuita per noi, quindi è perso_
    Rafinha no, non credo: si tratterebbe di ricomprarlo proprio, volendo

  192. Cancelo + Rafigna in caso di acquisto inciderebbero solo per la quota ammortamento stagione 2017/18(con contratto 5 anni entrambi 70÷5=14) Per dirla giusta…

  193. Le vendite(minus&plus)danno tutto il beneficio/danno nell’anno di contabilità in cui vengono effettuate. Gli acquisti pesano per la quota ammortamento. Se domani vendessero Icardi per 110 milioni potrebbero far acquisti per quote di ammortamento pari a circa 100mil
    Quindi acquisti per (ipotizzando contratti di 5 anni) 500 milioni.
    Chiaramente il prossimo anno bisognerebbe fare altri 100 milioni di plus per mantenere bilancio 0

  194. Il calcio 2.0 è uno spasso. Torme di attempati tifosi che in gioventù si erano felicemente tenuti alla larga da percorsi di studio a carattere economico/finanziario alle prese con chiusure di bilancio, ammortamenti costanti e decrescenti, spalmature, plusvalenze…altrimenti sei out, confinato ad infoltire le schiere dei sauri che ancora attendono con la gazza in mano il patron che stacca l’assegno estivo altrimenti #suningout #FFPfake…(peraltro tuttora maggioritari, ad onor del vero). Io sono debitore a @wolf perché molte cose sul FFP me le ha chiarite lui a suo tempo (e ad Alberto Di Vita del Malpensante, un’autentica autorità in materia, ormai).

  195. Vendiamo Icardi, riscattiamo Rafigna e Cancelo e prendiamo Balo a zero e lo facciamo capitano 😀

  196. Invece seriamente, non ci si può “vendere” i ricavi della CL come credo fece Thoir qlc anno fa?

  197. No macchè debitore, siamo su un blog, ognuno dice la sua, e io condivido argomenti su cui ho nozione.

    Sviscerandoli si comprendono meglio, non è fissione nucleare, e i paletti finanziari sono pur sempre gli stessi in tutti gli ambiti, si tratti di ffp nel calcio o di semplice sopravvivenza nel mondo delle imprese

    E poi, se qualcuno deve ringraziare, sono io che ringrazio te per la considerazione che mi riservi sempre, è molto lusinghiero.

    Cmq ora bando ai convenevoli, anche perchè il cane ha appena scorreggiato e ha rotto tutta la poesia.

  198. A proposito di poesia interrotta…inizia adesso su RAI Storia un’oretta di trasmissione su Livorno 🙂

  199. prima del mercato c’é da chiarire con chi ce l’ha Spalletti= con la dirigenza (Ausilio?, Antonello? Zanetti?). Con la proprieta’ Zhang? Con entrambe?
    Non vorrei rivivere i maldipancia di Mancini di due estati fa= modi diversi, ma le motivazioni sembrano le medesime

  200. lo sgoob del giorno è Cancelo ai gobbi, Mou permettendo

    e Sarri al Chelsea, ( prevedibile flop).
    d’altronde Conte ha vinto solo un campionato e una FA cup, giusto esonerarlo

  201. Uno spettro si aggira per i campi di calcio dell’Europa di nome Conte, e non è certo il pallido fantasma del futuro primo ministro del governo italiano, ma l’ormai ex allenatore del Chelsea, pronto a cacciar di nido qualche allenatore instabile e in discussione. Da ciò, come ha giustamente rilevato Acanfora, il nervosismo tra le righe della famosa intervista del nostro Spalletti, in attesa del rinnovo del suo contratto. Non sono così ingenuo da ritenere che le ambizioni di Conte siano puntate su Milano, casomai su Manchester e su Madrid, sedi del miglior calcio europeo. Ma se con un colpo d’ala finalmente Suning si decidesse a trasformare la squadra in suo possesso da semplice gadget in grande squadra, in grado di gareggiare alla pari coi maggiori club europei, non potrebbe trovare miglior occasione di questa per dare una svolta decisiva ai destini della nostra squadra. Perché, caro Javier+, se c’è un allenatore in giro e attualmente disponibile, che possiede quelle doti che ti piacciono, “tosto, irascibile e un po’merdoso”, questi è proprio il Conte vincente, non certo gli allenatori toscani che citi, due dei quali fino ad oggi eternamente perdenti, il terzo vincente di necessità, in un campionato dove le altre s’inginocchiano o si scansano. Conte appartiene alla razza dei Mourinho e degli Herrera e a chi si scandalizza all’idea di assumere un allenatore juventino fino al midollo, vorrei ricordare che la rinascita della nostra squadra è iniziata da due ex juventini, Foni e Trapattoni, grandi rinnovatori e innovatori del gioco dell’Inter. Inoltre Conte ha un conto aperto con la sua ex squadra, e è vendicativo di carattere quanto basta e , in più, diversamente da Spalletti, scelta di ripiego, pretenderebbe prima di accettare l’investitura, quei giocatori di qualità che gli garantirebbero un veloce e sicuro successo. Gus, se mi leggi, credo giudicherai tutto questo una bella fantasia, senza fondamento reale; e infatti è un sogno che ho fatto stanotte, prima dell’alba. Gli antichi credevano che i sogni prima dell’alba fossero veritieri. Chissà, io me lo auguro.

    • Io no, invece.
      Conte è e ha tutto quel che dici, ma io non riesco a dimenticare i suoi numerosi buchi sia che si tratti di non accorgersi di quel che gli succede(va) intorno sia che si tratti di accorgersene e far finta di niente.
      Di Foni non ho sinceramente memoria (sono del ’47…), ma del trap sì e non mi ha mai disgustato come persona (beh, una volta in un derby con Suarez c’è andato vicino). E io per l’Inter non vorrei mai una persona “disgustosa”, anche perchè con Lippi abbiamo – a mio giudizio – ABBONDANTEMENTE dato.

  202. premesso che si fa x parlare, lo fanno gli espertoni di mercato della cippa possiamo anche noi:
    Conte prende o prenderà almeno 8 all’anno x minimo 3 anni, + tasse = una cifra fuori budget Inter, ora e forse anche in futuro.
    inoltre, e soprattutto, esonerare ora Spalletti sarebbe un obbrobrio monetario e morale
    Conte andrà su qualche grossa panca, nn so se ce ne siano libere al momento pare di no, e poi in futuro si vedrà, lui e in primis noi

  203. Ormai sono sufficientemente laico da tollerare anche un Conte (che l’anno scorso mi sembrava il profilo più adatto) sulla nostra panca. Ma non ora. Ora Spalletti, dopo aver centrato l’obiettivo con uomini molto diversi da quelli prospettatigli, merita di potersi confrontare con una rosa nerazzurra all’altezza della storia. E qui sta il punto. L’Inter come sappiamo non è completamente al riparo da possibili sanzioni in ottica FFP (il che nella peggiore delle ipotesi non esclude ad esempio nuovamente limitazioni della rosa in ottica europea) e se non sbaglio non c’è solo il bilancio corrente sotto esame. Il “nervosismo” di Spalletti (oltre che essere palesemente rivolto verso il giornalista che più ha contribuito alle fake sul mercato e probabilmente è connesso a qualcuno in società, a decifrare le allusioni del tecnico) dipende, secondo me, da questo. Il rinnovo lo firma solo se ha qualche garanzia di competitività, ed al momento non si intravedono le condizioni (prima vedo, poi firmo). Magari a Luglio, se “promossi” in sede uefa e con un nuovo bilancio di fronte, le nuvole si dissolveranno. Ma uno scenario Conte con le dimissioni di Spalletti o addirittura il suo esonero mi sembra in ogni caso improbabile, oltre che impopolare ed antieconomico.

  204. @Wolf grazie sempre per la pazienza e la dovizia di particolari con cui spieghi argomenti non facilmente accessibili a più (pensa a Javier+ !). In realtà sul discorso Kondo+ 10 partiva dal presupposto, non detto ma di cui sono convinto, che prima parta un Big (Icardi/Perisic/Skriniar) per mettere a posto le cose e dopo si fa il mercato. Ma siamo sempre nelle supposizioni…
    @Scettico definire perdenti Spalletti e Sarri proprio non mi trova d’accordo, fare ciò che ha fatto Sarri con quella rosa , essere indicato su tutti i giornali sportivi d’Europa come una delle squadre se non la squadra che gioca il miglior calcio, aver fatto 91 punti, essere contattati da Chelsea per allenarsi, beh se poi vale solo la medaglietta e tutto il resto non conta niente allora altro che pay TV non mi muovo neanche a prendere il telecomando. Su Spalletti non siamo lontani, discorso è sulla stessa falsariga non è il caso di ripeterlo. I falliti (anche in ambito sportivo) sono un’altra cosa.

  205. Conte è bravo (per me non il fenomeno che tanti, lui compreso, credono, però è bravo).
    Ma se dovete spendere quattrini l’allenatore mi pare l’ultimo dei vostri problemi.
    E poi non vi seguo su un concetto: Conte sarebbe bravo perché esige che la società spenda per comprargli i giocatori forti. Ma questa sarebbe una virtù?

    Vent’anni fa per prendere in giro un allenatore bravo solo con le chiacchiere si diceva che era bravo ad allenare i giornalisti, o ad allenare i tifosi. Ormai siamo al punto che sia proprio questa la caratteristica più richiesta.

  206. Bah… Il mio SINCERO rispetto per le opinioni di tutti e quello (altrettanto SINCERO) per l’esperienza e la lucidità di analisi di Scettico mi spingono – giocando con le sue parole – a sperare che non di sogno divinatorio e rivelatore si sia trattato, ma di una più prosaica peperonata per cena 🙂
    E chiedo anche subito della licenza.
    Trapattoni era milanista e juventino, ma in Italia e all’estero ha fatto sempre e solo il professionista.
    Uno come Conte, che è arrivato con poca gavetta e vuole un sacco di soldi e un mercato spendaccione…beh, l’abbiamo già avuto DUE volte, e adesso gli han dato la Nazionale.
    Per il resto, a parte il diversamente simpatico viareggino, abbiam provato anche Zaccheroni, Gasperini, Bagnoli…abbiamo fatto come i gobbi con Maifredi (chi era costui ?), ma un vincente non è tale solo con una rosa di valore. È la somma di tante cose.
    Conte – secondo me – avrà solo una parabola discendente. Non che gliela auguri, ma la penso così

  207. Sono d’accordo con scettico su Conte.
    Il nostro, le supercazzole, non le fa solo quando parla.

  208. Per il dopo Spalletti, che sia ora o più avanti vorrei il Cholo.

    È secondo me l’identikit ideale per la nostra piazza.

    Conte sarà fortissimo ma la mia paura sarebbe data dal fatto che alla prima difficoltà, ai primi problemi, l’ambiente finirebbe per rinfacciargli subito il suo passato e che passato…..

    Non solo la maglia diversamente colorata che ha indossato, ma lo ha fatto in occasioni non da poco.

    È l’emblema di una delle Juve più antipatiche della storia tra le quali quella del quadriennio doping , quella del 98, quella del 2002, mamma mia mi vengono i brividi.

    • Vero. Noi siamo più tipi da Cholo, da Passarella, da W. Zenga. Se Nick Berti allenasse…sarebbe adatto anche lui.
      O Stankovic, o Mihajlovic… Insomma, avete capito.
      Siamo tosti, anche un po’ guasconi.
      Ma UNICI.

  209. Conte è un po merdoso per 1/3 una merda per 1/3 e una grandissima merda per 1/3 per il resto è un buon allenatore.
    Certo come dice Mou: “Io mai stato sospeso per aver combinato delle partite. Non è mai successo e mai succederà”
    Lui è il suo gatto appartengono “A quella roba li” , come suol dirsi non mischiamo la merda con la cioccolata.

  210. Tra il Cholo e Conte no contest, uno cosí farebbe venir giú San Siro, oltre che essere garanzia di squadra intensa, “cattiva”, vincente. Ma teniamoci mister supercazzola, che conosce il fatto suo ed ha tenuto in piedi una stagione (con un epilogo indimenticabile già di diritto nell’album delle nostre emozioni più belle) partita tra mille promesse non mantenute (a noi e a lui) cui Spalletti ha risposto con l’incontrovertibile fatto di una qualificazione straimportante.

  211. Raga non scherziamo, conte deve stare ben lontano dalla nostra squadra, fra l’altro x il motivo detto da Pupi 72, ma non solo. Attualmente mi va benissimo Spalletti, in futuro spero che il nostro mister possa diventare il Cuchu, quando si sarà rotto le palle di stare a sky a commentare con quella merda di mauro

  212. Dopo avere tirati fuori il nome di Conte vorrei dire il mio parere che coincide perfettamente con quello di javier+. Non lo voglio all Inter.

  213. Io sto con Lucio;gli altri due non li voglio, piuttosto vorrei giocatori bravi, che in campo ci vanno loro

  214. … io preferirei Klopp

  215. Tranquilli tranquilli. Si trattava solo di un’ipotesi di scuola, di quelle del terzo tipo, nata dal desiderio da anni irrealizzato di andar la sera a riposare con la certezza di aver ritrovato una squadra finalmente vincente, senza più docce scozzesi che la domenica dopo cancellano tutto quello che di buono i giocatori hanno mostrato la settimana prima. Attualmente che prospettive ci riserva il futuro? Uno stapuntino in Champions ( in quarta fascia, caso credo mai verificatosi quando abbiamo partecipato alla Coppa dei Campioni !), probabili sconfitte in serie che ci faranno ripiombare, e sarà già un successo, in coppetta. Direte: ma Conte che garanzie offriva di mutare in meglio la situazione? Bene. Nessuno mi toglie dalla testa l’idea che se lo scorso anno Suning avesse ottenuto, come sembrava volesse ad ogni costo, Conte allenatore, avrebbe allargato molto di più i cordoni della borsa, consentendo l’allestimento di una squadra molto più competitiva di quanto si sia dimostrata e ben proiettata verso un futuro ambizioso. Spalletti fu un allenatore di ripiego e dopo l’esperienza di De Boer, di Pioli, gli acquisti sbagliati etc…è mancata la fiducia che sappiamo bene quanto conti nelle valutazioni di una società mercantile , per di più sospettosa perché poco esperta di calcio, come è la cinese. La grande occasione perduta ( ha ragione Gus) si è presentata lo scorso anno. Quest’anno, l’ho riconosciuto in più di un’occasione, è quasi d’obbligo una riconferma di Spalletti, tranne che lui stesso preferisca tirarsi fuori. Se però si presentasse l’occasione…
    A Javier+ vorrei dire che perdenti non è sinonimo di incapaci. Io sono l’ultimo a negare i grandi meriti di Sarri, che conosco bene, perché, pensa un po’, ha allenato molti anni fa la squadretta del comune dove sono nato e più tardi la squadra della città dove attualmente abito e di cui conosce e in parte condivido le personali convinzioni di esteta del calcio prima che di pragmatico cacciatore di risultati. Ma il calcio è un gioco, finalizzato alla vittoria. Il bel gioco è un orpello, degno dei più entusiastici consensi, ma se non produce la farina delle vittorie, diventa forma senza sostanza, direbbero i filosofi. Ma è inutile perdersi in disquisizioni del genere, nate col calcio e che lasciano il tempo che trovano. A me piace il calcio ben giocato, ma sono d’accordo col mio maestro Brera e il suo calcio all’italiana, il più bello di tutti: tre passaggi in verticale e palla in rete!

    • Però l’essere stato scelto al posto proprio di Conte qualcosa significherà: a mio avviso il magnate vuole vedere proprio il bel gioco, stile Guardiola, talche’ rinuncia Pagandolo, al “vincitore seriale” pur di assicurarsi un belgiochista che ad oggi non ha vinto praticamente nulla_ Evidente vincere non è l’unica cosa che conta_

    • Ma ti risulta che Conte faccia giocar male le sue squadre? La Juve, per es., a mio parere , giocava molto meglio con lui che con l’attuale allenatore (ed era una squadra molto più debole tecnicamente della presente). Lo stesso discorso vale per la Nazionale degli Europei. Anche il Chelsea non mi sembrava giocasse quest’anno male. È molto probabile che i dissensi in quella società siano nati per altri motivi, piuttosto che per l’assenza di bel gioco.

  216. Vivo per lavoro a Roma durante la settimana.
    Mi accade ancora, ogni tanto, mentre sono in fila per i taxi a P.za dei Cinquecento, di sorridere quando vedo qualche macchina col vecchio adesivo “Aridatece i marò. Pijateve Lotito”.
    Ecco…potremmo proporre uno scambio, ma SOLTANTO se tornasse lo Special One o Guardiola.
    Tutto questo solo per dire che oggi sarebbe DAVVERO rischioso cambiare anche solo un piccolo tassello del mosaico fin qui abbozzato.
    p.s. : pare che per Rafinha sia fatta. E come ignorantemente avevo ipotizzato : gentlemen agreement.
    E forse Atalanta e viola in EL 🙂

  217. Io questa dicotomia tra l’allenatore che vince e quello che invece pensa al bel gioco non è che l’abbia mai capita tanto.
    Come pure considerare dei perdenti Spalletti o Sarri. Ma ci pensate alle rose che hanno allenato oppure dovevano vincere scudetti a ripetizione con Empoli e Udinese?

  218. Bastardi. Ramos che mette fuori uso Salah è proprio la prova conclamata del potere.
    Tipo pijanic nel piccolo del ns. orticello italiano.

  219. A me risulta che ci sono squadre più propositive e più speculative_ Sarri è della prima corrente ed apprezzo la priorità che da’ alla tecnica prima che all’atletismo_ Conte è un ibrido, a quel punto scegliere sempre Mou che almeno da scopa a tutti con la dialettica_
    Cholo lo apprezzavo da giocatore, poi mano l’ho sentito lontano dall’interismo che pensavo albergasse in lui_ Pensavo erroneamente, ora penso che finirà ai gobbi_
    Mi tengo volentieri Lucio e gli do’ la missione di cogliere lo scudetto del nostro novennale_

  220. sceglierei
    da’
    man mano

  221. Massì, teniamoci Spalletti, andremo lontano…

  222. Ramos è un fascista.

  223. Per Rafinha trapela un moderato ottimismo, su Cancelo i beneinformati dicono che abbia già traslocato da Milano. Vederlo alla gobba sarebbe insopportabile…

    Qualificarsi per la prossima Champions e dover rinunciare per il FFP ai giocatori migliori che senso ha?

    È come quel tizio che finalmente riuscì a farsi la Ferrari, ma poi non aveva i soldi per la benzina…

  224. certo che l’interista è davvero particolare,unico.

    veniamo dalla migliore stagione degli ultimi anni, reduci da una partita di pochi giorni fa piena di emozioni incredibili, abbiamo ottenuto il massimo di quello che potevamo ottenere e cosa facciamo?
    stiamo qua a parlare del sostituto di Spalletti e con chi?
    con uno dei tre allenatori piu merdosi che ci sono in Europa.

    uno dei tre(Lippi) l’abbiamo avuto e non vi devo raccontare nulla, mi direte, ma i Suning che ne sanno?
    beh, il secondo di questo tre(Capello) l’hanno appena cacciato loro, dobbiamo proprio fare il pieno?

  225. tipico, se i BBilanisti x caso fossero al ns posto parlerebbero già di triplete 2019 e Chalanoglu pallone d’oro

    in ogni caso discorsi inutili, Spalletti salvo cataclismi starà al suo posto, il Milan al suo cioè in tribunale

    golletto di Bale

  226. Che pena per il portiere del Liverpool. Umanamente penso che in pochi possano sentirsi male come lui in questo momento.
    E che insegnamento i tifosi reds che lo applaudono lo stesso.

  227. Per 20 minuti si è visto un gran Liverpool: partita preparata benissimo e Madrid che non trovava il bandolo, surclassato sul piano del ritmo e della copertura degli spazi. Grande allenatore Klopp (a proposito di tecnici da beneamata). Peccato che poi il calcio, non essendo scienza esatta, va per la sua strada. E allora basta l’intervento di un Chiellino Ramos che ti mette fuori uso il grimaldello principe, il seppuku del tuo baluardo difensivo e tanti saluti a settimane di preparazione, tattica, schemi, campo, video, pistolotti motivazionali…Viva il calcio, nella sua crudele bellezza. E fanculo a quei gobbi del Madrid.

  228. grande Spallettone
    ha supercazzolato x minuti senza dire niente ma infilando quatto quatto un ” in CL ci vogliono giocatori forti “

  229. Mareintempesta ha detto (scritto) benone.
    In CINQUE giorni siamo già scontenti dell’allenatore, dei giicatori che abbiamo, di quelli che non possiamo avere (senza sapere SE davvero non li potremo avere), di quelli che FORSE andranno ai gobbi…
    TREMO a pensare come potrà essere tra qualche giorno/settimana…
    Dovremmo svegliarci milanisti domattina (o gobbi dopo una finale di CL), per apprezzare un po’ di più quel che abbiamo…
    Perfetti ?
    No, certo. Però interisti.
    E hai detto niente…
    Buonanotte a tutti.

  230. dopo aver visto Real-Liverpool
    stanotte mi girerei sul letto
    se fossi un tifoso della Roma

  231. Certo che il real ha un culo assurdo. Con la juve sappiamo come è andata, col Bayern e Liverpool la partita gliela regala il portiere avversario..
    Salah si infortuna dopo venti minuti,Bale entra e trova il gol del millennio…
    Sono fastidiosi come queste zanzare di fine maggio

  232. Comunque, visti i portieri delle grandi squadre europee, forse Handa non è da buttar via.

  233. C. Ronaldo va via da Madrid. Bisognerà aspettare il primo luglio per conoscere la destinazione perché sembra che la sua nuova squadra non possa fare acquisti fino al 30 giugno.
    No, dai, sto scherzando. Non sono un propagatore di fake news.

  234. Da noi Ronaldo starebbe in panchina

  235. Mah, il bel giuoco, il bel giuoco… Dategli i calciatori che vuole e vedrete che anche Spalletti vi seduce con geometrie impeccabili… Certo bisogna spendere e qui si torna al problema che bene conosciamo (fpf, braccino corto ecc.).
    No, non cambierei Luciano per uno e anche per due anni, a prescindere dai risultati, perché mi ricordo da dove siamo partiti e ho ben presente la qualità della rosa e i non acquisti (finora) dei china.
    E così riesco a essere d’accordo per ben due volte col gobbo sedicente buono (comincio a preoccuparmi): 1) come si può giudicare perdente uno che ha sempre allenato le seconde o terze forze? 2) la cosa più bella della finale di ieri sera non è il gol di Bale, ma la tifoseria del Liverpool.
    E però il bello dell’interista bauscia mai cuntent… non potrei tifare per nessun’altra squadra.
    La vicenda gonzi rallegra la primavera, ma già si prepara la loro strepitosa campagna acquisti (vuoi vedere che il riserbo di Cristiano Ronaldo…).

    • +1
      Nel post partita di ieri Lucio mi è sembrato più sollevato, come se avesse ricevuto la fiducia e le garanzie che aveva reclamato piu o meno espressamente qualche giorno fa

  236. A quanto pare l’estate del Napoli si prospetta come la nostra dello scorso anno:

    si parla di Vidal, Benzema, Di Maria, Suso, Rabiot, David Luiz e chi più ne ha più ne metta.

    Vediamo se loro fanno sul serio oppure succederà come successo a noi.

    Una cosa è certa, Ancellotti non si accontenterà di giocatori sconosciuti, io credo che il Dela glieli abbia promessi davvero certi big.

    Ma ad esempio Suso e Mertens che hanno delle clausole misere sui 20/30 milioni circa non si potrebbero prendere noi?

    Suso andrebbe al posto di Candreva e Mertens ha come ruolo originale esterno sinistro e sarebbe alternativa a Perisic.

  237. Si ma i due gol di ieri?

    Dopo quello storico di Mariolino il primo di ieri è da storia del ridicolo.
    Il secondo vabe’…

    Real, un misto di delinquenza bravura e culo!

  238. Terribile la serata di Karius (che anagrammato fa pensare a quel giovanotto che volle volare troppo vicino al sole e…). E a fine partita? Da solo per terra tra i pali, a coprirsi il volto, e nessuno dei suoi compagni che gli si è avvicinato. Ci han pensato quelli del Madrid (tra questi Bale) a metterlo in piedi. Tremendo, da serate così non ti ripigli più.

  239. Il portiere del Liverpool ieri sera mi ha fatto davvero pena Gresko al confronto un dilettante… Ma purtroppo quando guardo una finale Champions ho la sensazione di qualcosa che è lontana anni luce dalla nostra condizione attuale… Speriamo che l’anno prossimo iniziamo almeno a fare qualche passo in quella direzione

  240. il gol storico fu di peirò e non di corso, giusto per ricordare che anche io ho passato i 60, ahhahhahah. Quanto a noi, spero che spalletti abbia una rosa adeguata. Di conte non parlo..Conte chi?

  241. Non per essere tignoso, ma leggo solo ora i molti commenti al mio giudizio su Sarri e Spalletti, definiti perdenti. Il raffronto era con Conte che attualmente è vincente quasi per definizione. Sarri e Spalletti a tutt’oggi non hanno vinto nulla. Vogliamo dirli vincenti? Potranno esserlo in futuro, ne hanno certo le capacità: fino adesso forse non hanno avuto rose di giocatori adeguate, sono forse stati sfortunati, le loro società non sono state forse all’altezza, ma è un dato di fatto che non hanno fino ad oggi vinto nulla e non sono più giovani di belle speranze (Spalletti, in particolare, non ha militato solo nell’Udinese, ma anche nella Roma, che , se ben ricordo, ha a lungo duellato con noi, e con molte opportunità di successo, ai tempi del primo Mancini); hanno perso tutte le occasioni per vincere, saranno vincenti di sicuro in futuro, però attualmente sono dei perdenti, se l’italiano ha ancora un senso.

    • Avevo già scritto e poi cancellato questo post perché non volevo dare l’impressione di accanirmi per una frase infelice, invece vedo che ne sei proprio convinto.
      sconfitto , vinto , soccombente , sgominato , battuto , sbaragliato , sottomesso , sopraffatto , debellato. Questi sono alcuni sinonimi di perdente, l’Italiano ha ancora un senso, quello che non ha senso è accostare quei due allenatori a tale figura.

  242. Sarri fa 91 punti con il Napoli (record), esprimendo il miglior calcio della serie A, definirlo un perdente sembra quantomeno ingeneroso.

    Spalletti ha vinto 2 coppe Italia, 1 Supercoppa italiana (con la Roma), 2 scudetti in Russia, 1 coppa di Russia e 1 Supercoppa Russa (con lo Zenit). È un perdente?

    Conte gode di buona stampa, qualsiasi cosa faccia è un vincente. Anche quando fa schifo in premier come quest’anno o come quando esce nei quarti agli europei.

    Il concetto di essere vincente o perdente è alquanto aleatorio. Parliamone…

  243. mi hai anticipato,la Roma gli ultimi trofei li ha vinti con Spalletti e li anche una coppa italia vale tanto.
    negli ultimi 26 anni lo Zenit ha vinto 4 scudetti di cui 2 con Spalletti.
    molto più difficile che vincerli con la Juve che va a nastro.
    detto questo di profili con un prestigio sicuramente superiore e vincente di Spalletti ce ne sono molti ma non capisco perché insistere con Conte che sicuramente è bravo e magari migliore ma con moralità che sappiamo.
    cambiamolo con Guardiola,Klopp o quella gente lì se proprio dobbiamo.

    sarebbe come dire, cambiamo Ausilio con un ds che ha vinto e ne sa di più ?
    ecco qui si che ci penserei seriamente, ma se mi proponete
    Moggi, che ha vinto tanto e ne sa tanto più di lui allora mi tengo Pierino.

  244. se vogliamo un allenatore vincente possiamo far tornare Mancini. Se poi vogliamo andare sui gobbi possiamo prendere Allegri. O Zidane. Prima di Conte la lista è lunga. E personalmente ci metterei chiunque altro che non mi ricordi gli ovini. Posso capire che Conte abbia degli estimatori e che sia oggettivamente capace, ma io spero di vederlo mai sulla nostra panchina.

  245. Buongiorno a tutti.
    Offro un personalissimo punto di vista sulla “querelle, allenatore e il termine “perdente”.
    Secondo me il participio presente italiano NON rende giustizia. Meglio sarebbe dirlo nella pur povera (per me) lingua inglese, che offe una avcezione di “continuous” che è quella che in molti contestiamo.
    C. Clay (lo chiamo ancora così) ha perso un paio di incontri, ma nessuno lo definirebbe “perdente”.
    E Zaccheroni, che vinse uno scudetto subito…lo definiremmo a cior leggero un vincente ?
    Ho simpatia e stima per il mio concittadino Allegri, ma fatico a considerarlo vincente, perché ha avuto la fortuna di capitare al milan (quello maiuscolo è Skriniar) mell’ultima fase ricca e positiva) e da lì ha potuto fare il salto a Torino.
    Ma un “vincente” è uno che ha qualcosa in più. Uno che mette valore aggiunto. Si vede bene in Formula1 tra due piloti che hanno la stessa macchina.
    Un allenatore da due soldi che guudasse il PSG vincetebbe il campionato francese…

  246. ma chissenefrega di Conte Allegri e compagnia, dopo Nainggolan Verdi etc ,oggi è il turno Gazzetta di Chiesa, giocatore anche semplice da prendere costa poco, i rapporti con i Tod’s son sempre stati ideali, che ci vuole?

    magari…

  247. Ciao a tutti, buongiorno.
    Mi permetto di inserirmi anch’io nella discussione perdente o vincente.
    Sono termini che a me non piacciono perchè entrambi hanno una caratterizzazione pregiudiziale. Perdente è chi non è abituato a vincere? Vincente è chi non è abituato a perdere? Cioè i gobbi in Italia sono vincenti? e in Europa perdenti? Mah non so, comunque definire un allenatore perdente perchè non ha vinto oppure Gonde “vincente quasi per definizione” mi sembra sbagliato:
    si può vincere e si può perdere ma non si può essere dei vincenti o dei perdenti, almeno secondo me (anche perchè poi può accadere che il vincente di turno la piglia dritta nel cxxo!!)
    Su Spalletti dico di tenercelo stretto perchè oltre a quanto è stato già scritto c’è anche il fatto che da tanto ci mancava un uomo capace di dare una identità al gruppo prima ancora che alla squadra….considerarlo vincente o perdente per me è una inutile operazione di allineamento su modalità valutative che appartengono al mondo superficiale della comunicazione.

    • Esatto. Oltretutto l’etichetta di perdente é veramente umiliante ed é spesso affibbiata con grande superficialità.

    • Giusto Gobbobuono, questo è il vero motivo per cui mi infastidisce così tanto.
      E’ un termine umiliante e abusato dai media al punto tale da averlo fatto diventare una tendenza nel linguaggio dei giovanissimi, nelle scuole calcio i ragazzini se lo rimbalzano uno con l’altro ad ogni vittoria/sconfitta, sia della squadra del cuore di serie A (o B) sia della squadretta di paese.
      Ho giocato a pallone 40anni fa , mi han detto “scarso” ma mai perdente, è una brutta parola.
      Mi rendo conto che ci sono estimatori illustri di questo modo di pensare ( “il secondo è il primo dei perdenti. E. Ferrari) ma la cosa non me lo fa piacere di più.
      Per me lo sport deve di base essere un altra cosa.

  248. Non perdetevi Report stasera: è sui nostri cuginastri e sui famosi 750 milioni di euro che servirono a comprarlo!
    C’è da ridere!

  249. @ wolf, scusa per il ritardo nel ringraziarti per le sempre ottime spiegazioni che ci dai, in materia.

    Per il discorso cancelo/ kondo, sì sapevo che ballavano quella differenza di 10 a nostro sfavore.
    Peccato per quei 10 mln di Alvarez già andati..

  250. Mi aggancio al thread sull’uso del termine “perdente”. È un termine che da noi interisti dovrebbe essere particolarmente rifiutato anche perché ce lo hanno appiccicato addosso x anni (ricordate gli sfottò tipo “che differenza c’è fra l’Inter e il dentifricio? nessuna, sono entrambi per…denti”) era ed è ancora una strategia volta a screditarci da parte di quelli x cui “vincere è l’unica cosa che conta”, fra l’altro la frase è rubata da un vecchio coach di football americano “winning is not everything, it’s the only thing”. I loro slogan sono rubati come i loro scudetti…

    • Ma poi é ovvio che per automotivarti devi porti l’obiettivo massimo.
      Ma fa parte di un approccio psicologico volto a rendere massima la prestazione.
      In soldoni, alla fine non ci puoi credere veramente…

  251. Sandro Sabatini fa mea culpa per la imbarazzante gestione post partita real juve, e pur elegantemente, scarica Buffon, dopo che sul momento non solo non l’aveva frenato, ma addirittura aizzato, fra fermi immagine farlocchi, episodi dell’andata, e sospetti vari piuttosto espliciti, di quelli che se avanzati fra le mura domestiche della serie A si urla lesti alla dietrologia e alla cultura del perdente.

    Ma tornando a noi, il giornalista ora critica buffon

    Ora, a giugno.
    Dopo l’addio alla gobba.
    E alla nazionale.
    Ora, due mesi dopo.

    Va beh, sempre meglio dello stesso buffon, che è riuscito nell’impresa di scusarsi con olliver asserendo che non si rimangia nulla (non potevo che dire quelle cose) e che addirittura non gli porta rancore! (?)

  252. sudditanza trasferita dal campo alla tv, davanti agli ovinidi belanti han chinato tutti il capino. tengono famiglia

  253. La butto lì: ora che berlusca è tornato candidabile, io dico che si ricompra il milan e fa una campagna acquisti/elettorale in grande stile, magari la uefa lo considera un nuovo proprietario e gli permette di ridiscutere il discorso ffp … (Per favore ditemi che non è possibile)

  254. Che partitona !

    • Ti riferisci all’Italia o al ritorno del candidabile ?
      Vada come vada…NON sarà un successo 🙂

  255. Mettiamola cosi: questa Italia non è candidabile.

  256. che goal Joao Mario. Con l’Inter sembrava giocasse col pallone di piombo quando tirava (?) in porta.
    Qualcuno sa a quanto bisogna venderlo per fare plusvalenza?

  257. Beh, sul corriere si parla di un possibile scambio Icardi Giudain. Non so se è peggio questa o Salvini presidente del consiglio.

  258. Magari, la seconda che hai detto, qui dentro potrebbe non dispiacere a qualcuno (però lascerei volentieri la politica fuori da questo blog…). Sul fatto che Higuain rappresenterebbe un downgrade penso invece ci siano pochi dubbi. Anche solo per la differenza di età

  259. cosa è questa storia sul corriere di oggi , scambio higuain icardi + 50 milioni? Siamo matti? neanche per 100 milioni …. a loro

  260. che sia la juve frega poco, frega che non ci freghino e a 70 più higuian si può ragionare

    il vero dubbio è che la juve ha sbolognato pogba, tevez, vidal, bonucci e ci ha sempre guadagnato perchè evidentemente erano in declino o creano casini
    molto probabile che provino a fare lo stesso con il cicciobombo

    per cui direi di no, ma non perchè quelli la sono il male – io per il bene dell’inter farei anche il patto con il diavolo se mi facesse fare un upgrade- ma perchè non so se ci guadagniamo

  261. L’upgrade sarebbe che se ti danno tante cocuzze oltre ad Higuain puoi effettuare mercato aquistando 1-2 tasselli.
    Considerando che abbiamo a zero De Vrij e Asamoah, presto potrebbe arrivare a zero anche Badelj, i soldi di Kondogbia andranno su un esterno tra Politano Verdi Berardi (Chiesa costa troppo e non penso per ora lo cedano), il restante per acquistare il terzino destro (Vrsaljko? Florenzi?) e il trequartista (Nainggolan).

    Sul fatto dello scambio in sè e per sè non penso nessuno ne possa essere contento se parliamo di valori dei giocatori ed età, se non per poter insultare liberamente Wanda Nara che tra selfie spogliarelli libri casini ecc. ecc. continua a chiedere aumenti.

  262. Tecnicamente ed economicamente, ci dessero un Higuain e 100mln si potrebbe anche ragionarci sù, ma per piacere Mauro alla Juve non si può proprio vedere. No way.
    OT e a proposito dello “spirito dei tempi”: ieri sera non credevo ai miei occhi quando ho visto esposto allo stadio lo striscione “il mio capitano è di sangue italiano”. Ragazzi che puzza di Weimar…
    Torniamo alle facezie e tornando su Mario: non mi sembra l’indolenza sia molto migliorata, ma con uno così in squadra l’Italia ai mondiali si sarebbe qualificata senza problemi. Il campionario del “delantero” moderno: difesa della palla a far salire la squadra, o apertura di prima ad allargarla, tiro da fuori e sportellate. Eh, ma al clan dei Buffoni non piaceva…

  263. Caro Hjc, mettiamocela un po’ di politica, mettiamocela… Fa parte della tradizione del blog, e poi produce anticorpi (basta dare un’occhiata ai post appena sopra).
    Comunque Maurito ai gobbi proprio no: vogliamo rafforzarli all’infinito? E poi le manfrine se segno all’Inter esulto o non esulto? All’Inter ho ricordi bellissimi ma la b***e è il massimo per un calciatore, sono qui per vincere la scempions… Mi viene da vomitare se solo ci penso.

  264. Non si danno a concorrenti centravanti da 25 gol media a campionato.
    Chiediamoci : che campionato avremmo fatto senza i suoi gol ???
    Figurarsi poi alla rubentus.
    Se servono quattrini vada all’estero.
    Ora basta.

  265. Higuain è imbolsito, il mondiale sarà il suo canto del cigno; lo vedo sempre meno atleta e sempre più’ panzerotto_ La juve cerca polli cui rifilare la “sola”, ed i suoi giornali gettano l’amo..

  266. Buongiorno a tutti.
    In tutta franchezza NON prenderei Higuain neppure se Maurito andasse ( come forse non è fantasia pensare ) al Real. Loro hanno soldi e appeal, risparmierebbero ALMENO 15 milioni l’anno di ingaggio rispetto a quanto danno ad un giocatore fortissimo ma che ha parecchi anni più di Icardi… e per loro ci sarebbe anche il “benefit” in più di prendere uno che i soloni del Barcellona avevano giudicato scarso non molti anni fa 🙂
    Devo però considerare il fatto che una coppia di attaccanti come Higuain-Martinez ( perché di quello si tratterebbe ), qualora il buon Spalletti si convertisse ad una formula del genere, avrebbe assieme peso e velocità.
    Rimango personalmente convinto che la squadra che abbiamo, con POCHISSIMI ritocchi ( dato che abbiamo già in più De Vrij, Martinez e Asamoah ) potrà regalarci un bel campionato e una dignitosa partecipazione alla CL. E quando scrivo “bel” campionato intendo… BELLO.

    • Ho scritto 15 milioni perché pare che il presidente del Real abbia dato mandato di arrivare fino ad un ingaggio di 30 milioni l’anno.
      Poco più di quanto prendiamo noi, insomma….senza offendere alcuno 🙂

  267. stranamente l’intervista di Spalletti della scorsa settimana ha fatto poco rumore, in realtà sono emersi spunti davvero molto importanti.
    soprattutto sulle bordate che ha mandato verso la società senza tanti giri di parole.
    ma per rimanere sul tema di questa mattina anche su Icardi non si era tirato indietro.
    avevo scritto infatti che “leggendo tra le righe” Spalletti ci faceva capire che se per fare mercato si doveva vendere Icardi, per lui, se operazione fatta bene si poteva fare.
    ho poi aggiunto che se si presentasse mai un Barcellona con un Suarez e 70 mln che tanto ci ricorda qualcosa perché no.
    detto tutto ciò per me se si presenta appunto un Barcellona(un Bayer Monaco,Real,Chelsea etccc) o chi per loro parliamone, ma con i gobbi mai e poi mai, neanche se ci danno 200 mln, chi sopporterebbe poi le prese per il culo dei media per ogni gol di Icardi con la juve, e considerando che questo la butta dentro circa 30 volte l’anno diventerebbe uno stillicidio.

  268. Per me Icardi alla Bjuve può anche andare, se lo pagano come si deve (e quindi non con un ex centravanti in permuta). Più difficile che vada al Real: secondo me quest’ultima opzione diventa verosimile solo in caso di addio di CR7. Ricordiamoci che Ronaldo oggi fa il centravanti, e Benzema i km… dubito che CR7 cambierà ruolo per fare posto a Icardi, o a chiunque altro.

  269. Tema Balotelli: ieri sera ero a San Gallo e, visto dal vivo, il buon Mario dopo 15 minuti passeggiava per il campo come un pensionato ai giardinetti. Dubito che contro avversari “veri” sia utile una punta che ci lascia sostanzialmente in dieci per tutta la partita.

  270. Scrivevo appunto di Real e Ronaldo perché il PSG è solito acquistare giocatori di nome, e CR7 ha ancora adesso più nome di Icardi. Noi sappiamo benissimo che un giocatore di 33 anni compiuti NON è un investimento, ma uno sceicco che voglia comprarsi un ulteriore momento di gloria…perché no ? E questo al netto del risparmio sull’ingaggio che riportavo nel mio commento precedente.
    Abbiamo un gioiello che è in cima alla lista dei desideri di TANTE squadre e di TANTI ricchi. Se lo vogliamo tenere gli possiamo anche far vedere la CL ad un passo, ma aumentargli l’ingaggio secondo me è l’unica via ed è pur sempre un affare, considerata la media-gol che ha SEMPRE garantito.
    Poi son d’accordo con @mareintempesta : mai in Italia, gobbi o altri, perché ce ne farebbe qualcuno di sicuro e mi spiacerebbe troppo leggerne ogni lunedì. Per il capitolo cambi con la gobba…ero ragazzo, ma mi brucia ancora “l’affare” che facemmo : Boninsegna ai gobbi PIU’ 100 milioni per Anastasi, porc#**§…..

  271. Scambio Icardi Pipita??

    Fonte:
    Corriere della Sera

    Autore:
    certo Massimiliano Nerozzi

    Indovinate chi è?

    Nato a Torino , ex giornalista La Stampa di Torino, e già qui…..

    Vicino ad ambienti Juve, è colui che scrisse l’articolo su Spalletti e i tifosi della Roma incontrati fuori dal Ristorante e che lo stesso Spalletti definì in conferenza stampa molto ironicamente “l’erede di Gianni Brera”.

    Mah

  272. Ah, Nerozzi, non ci avevo fatto caso… L’erede… Però una smentita della società, una volta tanto.

    • Le smentite saranno interpretate come conferme.. Lasciamo stare così, del resto devono riempire i giornali..

  273. Io Salvini al posto di Icardi

    non lo prenderei mai.

    In ogni caso

  274. sapevo di Nerozzi,non credo affatto che lo daranno mai alla Juve, devono riempire i giornali vero, la prostituzione su di noi e’ sempre ai massimi livelli, tutto giusto, tutto vero, ma al minuto 95 di Lazio-Inter il primo ad alimentare queste news e’ stato il diretto interessato e l’abbiamo sentito tutti con le nostre orecchie, non sono state frasi riportate da.
    lo stesso Spalletti su Icardi questi giorni e’ stato sempre molto ambiguo.
    della serie che sto giro ce la stiamo cercando la cosa

  275. l’Inter, e non solo, non è tenuta a smentire le puttanate quotidiane, sarebbe tempo perso si smentiscono da soli

  276. Icardi ha una clausola di 110 mln che vale però solo per le squadre straniere; le italiane devono per forza contrattare con l’Inter_ Se poi la società decide di cederlo ai gobbi è altra cosa_

  277. http://www.ilmalpensante.com/

    Mi sembra alquanto esaustivo, considerando il fatto che di economia e finanza non ci capisco una cippa.

    Da sbellicarsi il riferimento all’eventuale nuova maglia di Higuain.

  278. Comunque è uno scandalo che Mattarella non dia seguito alla volontà del popolo per colpa del Fair Play Finanziario, e io esigo che l’Inter possa far ripartire la sua gloriosa storia centenaria senza subire i diktat della Bundesbank…
    No aspè, com’era?

    • Era così…Tranquillo.
      L’hai scritta meglio tu di tanti altri.
      E – a proposito dell’articolo linkato – devo dire che SORPRENDENTEMENTE l’ho capito anch’io.
      Però, con una punta di buon senso, avevo scritto oggi cose meno colte ma pedestriamente concrete, a proposito delle età dei calciatori e della convenienza di ingaggiarli.
      Higuain non mi sta antipatico, ma credo abbia calcisticamente dato il meglio di se’. Chapeau al Napoli che ci ha preso un pacco di soldi.

  279. Buonasera, ma secondo voi è giustificato che MI9 e Milinkovic-Savic abbiano la stessa valutazione di mercato?

  280. fuochi fatui, Higuain già dimenticato oggi c’è Depay
    avanti un altro

  281. MAI SCAMBI CON LA RUBENTUS.
    Io sono un pò datato e mi ricordo quello- scandaloso- Bonimba/Anastasi,
    un vero disastro !!!
    CON LA RUBENTUS NESSUNO SCAMBIO vista la “tendenza” a fare i furbetti.
    amiamola

    • + tutti i tifosi interisti..
      Sperismo in società abbiano compreso la lezione..

      Bonimba resta comunque icoba nerazzurra per sempre, gloria eterna al vero Bobo

  282. Ribadisco la mia personalissima opinione alla luce di questa che mi auguro sia una boutade su Higuain.
    Che ho sempre ritenuto un SIGNOR centravanti, l’ho amato al tempo del Napoli, ovvero 4-5 anni fa, anche adesso non mi dispiace affatto, ma non a queste condizioni di uno scambio di un giovane per un maturo noooo!
    Quindi tornando alla mia personalissima opinione che ho qui espresso qualche giorno fa, ripropongo che se scambio deve essere, lo si debba fare con Morata + 40 mln che propongono loro e che ci permetterebbe di riscattare almeno Rafinha. E avremmo due giocatori con i controca**i .

    E riconfermo anche che metto a disposizione la mia Toyota per andare a prenderlo.

  283. Alza il prezzo, dai…per una volta che possiamo scatenare noi un’asta…
    Ragazzi miei…abbiamo più o meno esattamente la stessa situazione che aveva la Fiorentina quando prese Batistuta e si rivelò quel centravanti che poi è stato.
    Mi preme anzi ricordare che Maurito ne abbia fatto qualcuno in più, e lo scrivo per i distratti… Quando si ha un tesoro per le mani non lo si valuta mai abbastanza. E se poi vogliamo darlo via perché ha la moglie che parla perché gli fa da agente…beh, non è che se avesse…che so…Raiola ( solo per fare un esempio ) quello non “batterebbe cassa”, VERO ?!?!?!
    Qualcuno vuol avere la bontà di comparare prezzi, ingaggi e rendimento dei centravanti bravi sul mercato ?!?! Quanti ce ne sono BRAVI E COSTANTI ? 5 al mondo ? Higuain ha toccato il top due anni fa al Napoli. Bravi loro ad aver monetizzato con la sua cessione ( e tra l’altro scrissi – e ne sono convintissimo – che ci ha guadagnato Sarri, potendo far giocare assieme Mertens, Insigne e Callejon ), ma noi non possiamo svendere. ANZI. Continuo a pensare che con un paio di buoni acquisti abbiamo una rosa di altissimo livello. Si tratta solo di lasciarli in pace.
    @luissuarezpersempre : ieri alle 2.00 pm avevo scritto la stessa cosa. Certe cose ti restano dentro, è inutile… E neppure la mezza “sola” di quando gli abbiamo venduto Lucio mi ha mai consolato completamente 🙂

  284. Infatti sembra che Zlatan Abraimovich stia per pensare ad un’offerta su Icardi da 110 cucchi per dare un onesto dono promesso a Sarri e che debba essere Maurito a scegliere se rimanere nella nebbia di Milano o nella pioggia di Londra.

    • In comparazione con i prezzi della scorsa stagione ( vedi Neymar ma anche e soprattutto Mbappé )…110 milioni SONO POCHI per Icardi.
      So che si tratta di una cifra scandalosa per le persone comuni, ma se facciamo riferimento – appunto – all’andazzo generale… Maurito ha 25 anni e la butta dentro con una regolarità persino imbarazzante.
      Con le difese inglesi, rocciose ma solitamente non impeccabili sul piano tecnico…quello ne fa QUARANTA l’anno.
      Meditate, Suning, meditate…

  285. la nebbia a Milano è sparita da anni

  286. forti i gobbi..Higuain ha 31 anni, dopo un mondiale sicuramente faticoso dopo le vacanze tornerà modello Galeazzi e allora lo vogliono sbolognare, bravi.
    e ci riusciranno pure

  287. I giornali sono impegnati a veicolare puttanate quotidiane sui fantacalciatori che saremmo in procinto di svendere o acquisire, e si guardano bene dall’informare su quelle che a mio parere sono le ottime notizie di questi giorni, relativamente alla beneamata. E cioè la pioggia di sponsorship che Suning sta acquisendo (l’ultima di oggi è newImedia che ci garantirebbe quasi 30k annui, che si aggiunge a Fullshare, Lvmama..). Se era sorto un grosso punto interrogativo sul progetto Suning era proprio relativo alla frenata imposta a livello governativo sul tema partnership. Non so come verranno valutati gli ultimi 2 bilanci in sede Uefa, ma credo ci sia da essere più che ragionevolmente ottimisti sul futuro e sulla crescita finanziaria, economica e vivaddio sportiva della nostra Inter.

  288. @ Giorgio.
    La valutazione la alzerei senz’altro, anche se non ammetto la scandolosa corsa ai rialzi di giocatori sia top che giovani promesse ( vedi i Politano i Barella e compagnia cantante) ma tant’è, ormai la dinamica è questa e le quotazioni sono iper gonfiate.
    Detto ciò, non saprei dire la quotazione esatta di MI9, però mi premeva ribadire che la vero o presunta tale proposta di scambiare Morata + un pacco di soldi, eventualmente da rimpinguare secondo altra valuatazione al rialzo di Icardi, non mi sembra affatto male, trattandosi di un giocatore che ha fatto benissimo in Italia, e non di un ex- top player quale Higuain che magari ti garantirà un’altra stagione solo al top.

  289. intanto questa estate niente tournee inutili in asia ed america,ma ritiro ad appiano e tre amichevoli con big europee da fare in europa con partenza nella giornata e rientro a casa il giorno dopo.

    mi sembra un bel segnale da parte della dirigenza, vuoi vedere che il detto cinese di fermarsi sulla riva del fiume ad aspettare il cadavere dell’avversario lo mettono in pratica anche da noi?

    ps: per quanto mi riguarda MAI e poi MAI scambi di giocatori con la banda bassotti. prendergli l’asamoah di turno a parametro zero ok, cedergli il decotto lucio ok, ma per il resto non ci si deve neanche sedere al tavolo con quelle merde

  290. @Giorgio

    il milinkovic visto contro di noi mi ha dato un senso di potenza e capacità incredibili. è un centrocampista moderno, tecnico, potente e con senso del gol che rappresentano merce rara sul mercato. a mio avviso è più forte di pogba, per cui, nel calcio attuale, il prezzo ci sta tutto.

    visto l’andazzo dei prezzi ci sta che mauro valga di più e penso che l’obiettivo sul breve dei nostri dirigenti sia di dargli il rinnovo con incremento della clausola per l’estero (senza clausola per l’Italia cosa che rende di fatto impossibile la cessione ai gobbi visto quanto già successo per guarin/vucinic)

  291. NON ho la pretesa di rispondere ai commenti che mi precedono (Gus, Gibson3 e KALLE73) perché non ne ho la veste, ma sono contento nel rilevare il comune senso di avversione anche solo per farsi vedere a parlare con esponenti di alcune squadre.
    La famosa frase attribuita a P. Prisco (“…dopo avergli dato la mano mi conto le dita…”) è emblematica…
    Comunque : non sono convinto che Morata, pur avendo fatto bene ( non userei il superlativo ) potrebbe essere una valida alternativa a Icardi… Mi suscita un’insopprimibile senso di “incompiuto”, un po’ come la famosa frase che alcuni insegnanti usano (“…potrebbe fare di più…”) per non dire che l’alunno non ha voglia e/o non è sufficiente.
    Milinkovic-Savic è forte e ha dimostrato in Italia, quest’anno più che lo scorso, di poter stare bene sulla ribalta di una squadra importante. Ho però due dubbi cui non so rispondere :
    1) Avrebbe “sfondato” giocando subito in una grande (non me ne vogliano i laziali) ?
    2) Considerato che l’anno scorso è stato “bravino”…siamo certi che lo sarà con costanza anche nelle prossime stagioni ? E lo dico al di là della pur consolidata discontinuità che però spesso gli slavi dimostrano.
    Per questi motivi non investirei una somma troppo forte e certezze troppo esigenti su di lui. Poi…certo…non stiamo parlando di prenderlo noi, ma solo di asseverare una valutazione che è lievitata in modo vistoso.
    Da questo punto di vista mi offre molte più garanzie Skriniar e – udite, udite – me ne offrono Gagliardini e Brozo. L’anno prossimo sarà quello del rilancio di Gaglia e della consacrazione di Brozo.
    Potete anche iniziare ad insultarmi con calma, eh ?

  292. No, nessun insulto Giorgio, se tanto mi da tanto, Brozo, che qui dentro abbiamo criticato fino all’inverosimile, a ragione, dovrebbe rivelare tutta la sua classe, semplicemente continuando a far vedere quanto di buono ha fatto negli ultimi mesi. Gagliardini non ancora riesco ad inquadrarlo, a volte mi pare forte, intelligente, a volte non lo capisco, ma forse non faccio testo, io adoravo Medel !

    Per il discorso Morata, a me intriga solo il fatto che prenderemmo un’ottima punta ( ci sta questa definizione?) e bei soldini, eventualmente maggiorati con sapiente contrattazione, che colmerebbero una bella falla.
    Poi certo, perdere Icardi non è che mi faccia piacere, ma farlo nell’ottica di una trattativa non proprio schifosa, come potrebbe essere l’affaire Higuain, per me non è da sottovalutare.

    E poi lo dico francamente, togliermi dalla balle Wanda Nara, sarebbe un plus graditissimo, ma, sia chiaro , con ciò non voglio dire che dobbiamo vendere Icardi. Se lo dobbiamo fare, almeno facciamolo bene.

    Per capirci quando rileggo quest’ articolo, un po’ le balle mi girano.
    http://www.fcinter1908.it/ultimora/ravezzani-un-pacco-di-nome-wanda-per-icardi-la-priorita-e-sempre-linter-ma-solo-se/

    • “Ottimo” è un altro superlativo 🙂
      Si, l’avevo scritto… : dover leggere ogni anno che qualcuno vuol fare aumentare lo stipendio al proprio assistito…è una bella seccatura, però sono le leggi del mercato. Se ini Europa ( e non solo ) ci sono presidenti che si “svenano” per comprare e/o trattenere giocatori…non ci possiamo fare alcunché.
      Che si tratti di W. Nara o di Raiola ( o di qualsiasi altro agente ) non cambia.
      A quel punto è solo una personale questione di simpatia verso l’agente, ma non possiamo confondere la causa con l’effetto, non trovi ?
      E – una volta di più – allora parliamo di Morata, o di Kane, o di Vardy,, o di Sterling, (solo per restare in Inghilterra), ma non di Higuain. Davvero un buon realizzatore, anni fa (ma ora non più) e per niente adatto a noi. Senza contare – ripeto – età, stazza, etc. etc. …

  293. Morata a me non piace, Non eccelle in nulla

  294. Scusate ma dov’è il problema con Wanda? Che è donna? Che ha le tette grosse? Che è la moglie di Mauro? Che usa i social? Sono d’accordo con Giorgio: se sono i Raiola, i Mendes, i Kia e compagnia trafficante a scassare le balle per continui rinnovi, ritocchi e trasferimenti tutto a posto? E poi amico gibson, lascia perdere Ravezzani e gli articoli di tuttosport (elegantissima la chiusura sul “ritocco che rende una donna, l’amore, più bello”).

  295. Icardi e Morata non possono stare nella stessa frase, non c’è paragone fra i 2

    • Ottima definizione.
      Morata potrebbe essere paragonato (al massimo, eh ? Rumore di tuoni…) a KataKlinsmann : un bel centravanti, veloce, buono di testa e di piede…
      Maurito è un fuoriclasse.
      A volte ho la sgradevole sensazione che non tutti ci rendiamo bene conto di quel che abbiamo.
      Spero di essere piacevolmente stupito dalla società. Antonello ha da poco detto che faranno di tutto per tenere Icardi. Spero non sia un modo di metter le mani avanti.
      Il milan parla di mercato e noi abbiamo problemi ?!?! Naaaahhh…

  296. Higuain ormai è sul viale del tramonto e poi non è etico sedersi allo stesso tavolo con i ladri. Discorso chiuso…

    A me Morata piace, se ce lo offrono accompagnato da 50/60 milioni, direi che si può fare. Si risolverebbero anche i problemi di bilancio.

    Oltre allo smacco di fregarlo ai gobbi

  297. Su Icardi ribadisco la mia. Non lo darei via. Certo non in Italia. Sicuramente non alla Juve (non mi sono piaciute affatto le dichiarazioni del main sponsor
    http://www.fcinter1908.it/copertina/tronchetti-scambio-icardi-higuain-lasciamo-decidere-a-inter-e-juve-posso-solo-dire/).
    Dopodiché, se lo stravendono all’estero (non meno di 200mln) e servisse a metterti in squadra un esterno ed un centrocampista veramente forti e con gol nelle gambe più un attaccante da doppia cifra, allora non mi strapperei i capelli… Però, ripeto, Mauro è il nostro capitano e con la maglia nerazzurra mi piacerebbe vederlo almeno un anno in CL.

  298. Allora,
    a quanto pare non solo Tronchetti Provera ma anche Moratti non ha smentito.

    Sue parole nell’ intervista:
    “nella trattativa che la Juve ha avanzato “,

    beh a questo punto mi debbo ricredere sulla fake news, ci avrei giurato ma se due personaggi così vicini all’ Inter si limitano a dare un parere sul possibile scambio senza smentire mi fa davvero pensare che quanto meno gli innominabili si sono fatti avanti.

    Anche a me non sono piaciute le dichiarazioni di Provera e ad esso si aggiungono quelle di Moratti, mi hanno deluso all’ ennesima potenza.

    Dovrebbero essere schifati anche loro.

    Indipendentemente da Icardi che io potrei scambiare volentieri con qualche bel centravanti forte dall’ estero, nessuna trattativa con quella gente là.

    NESSUNA!!

    Tanto meno un 25enne per un 31enne

  299. Troppo giusto.
    Occorre bloccare (per chi ce l’ha) i rinnovi degli abbonamenti. Così all’improvviso…click.
    Sarebbe un segnale sufficientemente esplicito.
    In alternativa…mandiamo 100 euro ciascuno alla società. Si, perché, se due così importanti ammettono una trattativa almeno iniziata, vuol dire che di soldi ve ne son davvero pochi 🙁

  300. @Giorgio
    Jurgen Klinsmann eccelleva per le doti acrobatiche: ne ricordo con piacere una sforbiciata spettacolare all’Atalanta. Fu un errore prenderlo, non perché lui demeritasse, indomito ottatore che per i difensori avversari era dura marcarlo, quanto perché con Serena era molto più funzionale Diaz.

    • Vero.
      Infatti avevo scritto “bel centravanti, veloce, buono di testa e di piede”.
      Però non era un “crack”, ecco il senso dei miei ragionamenti.
      Ramon Diaz restò solo un anno e ricordo anche di lui un bel gol in acrobazia.
      Ma non è questo il punto.
      Dopo tanti e tanti anni di scavi…abbiamo trovato il Cullinam.
      Vogliamo venderlo a buon prezzo ?
      E poi…DOBBIAMO venderlo ?
      Se fossimo un milione di interisti…basterebbe spedire alla società 100 euro a testa : ce lo compriamo noi 🙂

  301. Io escluderei la cessione alla juve. a quelle condizioni, offrissero Dibala invece..

    Le squadre estere, volendolo seriamente, potranno usare la clausola dei 110_

    In ogni caso mi guarderei in giro a cercare non dico un nuovo Ronaldo, ma un nuovo Giatdinero Cruz sì_ Uno alla Cruz: penso sia il prototipo di centravanti gradito a Lucio_

  302. Almeno che non ci sia strategia dietro da parte di Wanda.

    Magari come col Napoli lo scorso anno si fa avanti con una squadra rivale in Italia in modo da avere rinnovo immediato prima delle vacanze e chiudere subito il discorso….

  303. In Italia chi non ha più un ruolo si mette a pontificare, a dare pareri, come se quel ruolo ancora gli appartenesse. A che pro Renzi parla di politica, del ruolo del suo partito? Lo ha portato ad una sconfitta epocale, eppure rilascia pareri, twitta su ogni cosa. Ma non si era dimesso? Ma non si era dimesso… A che pro Moratti rilascia opinioni così servili sul mercato dell’Inter? Perché sarebbe auspicabile dare Icardi alla Juventus in cambio di Sancho Panza? Non gli è bastato lasciarci massacrare dai pluricondannati restando zitto? Non gli è bastato vendere l’Inter a Thoihr? Non gli é bastato lasciarci massacrare dai pluricondannati restando zitto. Non gli è bastato vendere l’Inter a Thoihr… Lui deve parlare. Spesso a sproposito. Troppo spesso a sproposito. Doveva parlare prima. E meglio.
    Doveva querelare prima. Sempre.
    Adesso, piuttosto che dire certe cose, è meglio che si ricordi cosa hanno portato i suoi “nobili” silenzi. E continuare a tacere. Non tutti hanno bisogno di tenere buoni rapporti con la razza padrona.

  304. Si l’uscita di Moratti veramente inopportuna, anche se alla fine lui ha detto che non lo farebbe se ho capito il nesso (e il titolo era fuorviante in tal senso).
    Al massimo potrebbero dire che ha una clausola di 110 milioni, se ci volete dare Higuain sale a 150 più il Pipita.
    Il centravanti del futuro gradito a Luciano sembra Lautaro.

  305. questi giorni ha fatto notizia il parziale e ridicolo mea culpa del giornalista Sandro Sabatini per il suo servile atteggiamento nei confronti del delirante Buffon(e) post Real-Juve.
    ma la cosa che più mi ha sbalordito(chi se lo ricordava ?!) e’ che questo signore noi l’avevamo preso da Tuttosport, si da Tuttosport e l’abbiamo messo per 7 anni a capo del nostro ufficio stampa !

    quello che dice marcobibe e’ sacrosanto, la gestione mediatica dai tempi di Moratti ad oggi e’ stata imbarazzante(a parte la parentesi di Mou che colmava anche quella lacuna societaria), perennemente in balia di questi pseudo giornalisti che fanno più danni in quanto capaci di bruciare giocatori e allenatori che poi vediamo riuscire ad altre parti
    quando mai ci renderemo conto di questa cosa, quando mai sistemeremo questa situazione che incide molto su una stagione.

    ecco, questo e’ il mio primo desiderio, prima ancora che acquistare dei fuoriclasse vorrei un tipo sveglio,tosto,INTERISTA,informato, a difenderci in ogni dove, uno tipo ADV de il malpensante per intenderci o chi per lui, non so cosa faccia nella vita, ma credo costerebbe molto meno di un D’Ambrosio e sarebbe importante come un centravanti di fama.

    • Mai letto un post con cui sono meno d’accordo.
      Facciamo Icardi contro 20 milioni più il nostro addetto stampa, allora.
      Niente di personale, spesso mi piace quello che scrivi. Ma questa cosa che hai scritto sopra per me é allucinante 🙂

  306. Alcune precisazioni da parte mia.

    #non voglio vendere Icardi

    Mi pare che l’idea di Morata, visto che è un’ipotesi che si leggeva sul web ,piace anche a qualcun altro come giardinero9cruz ad esempio, semplicemente perchè accompagnata da un piccolo tesoretto che ci serve come il pane. A me sembra un affare costo/benificio tutto sommato, non assurdo. Perchè se proprio lo dobbiamo vendere, chi compriamo, senza svenarci, Ronaldo?
    @ Giorgio ottimo certo è un superlativo, e infatti mantengo la mia opinione, infatti non ho scritto “top player”. ( e qui ci vorrebbe la faccina che ride, ma sono al Pc)

    Quando parlo di W, Nara è chiaro che ne parlo come “Cicero pro domo sua” ,perchè parliamo di noi, ma ovviamente non fa nessuna differenza con i vari squali Raiola, Kia comeca**sichiama che ci ha rifilato bidoni a go-go, e compagnia cantante. E’ tutto il sistema che è dopato e lei, purtroppo, si adegua. Volevo riferirmi al fatto che condividevo Ravezzani. Cioè se io firmo un leasing per tre anni, l’anno dopo non può venirmi la società a chiedermi l’aumento.Perchè questo succede solo con Wandona nostra? e mi incazzerei anche se facesse questo gioco sporco il procuratore di Eder, per dire. Guardando in casa d’altri, una volta rinnovato il contratto di Paperumma per rimanere in ambito Raiola, credo che l’anno dopo, al netto delle papere, non si sia bussato alle porte del Bilan.Mi sbaglio?

    • Il fatto che i giocatori chiedano l’aumento succede dappertutto, solo che da noi viene data e percepita la notizia come una cosa negativa, mentre con le altre squadre o non si sa niente o se si sa viene venduta come affare della squadra che blinda così il suo fuoriclasse

  307. Buongiorno a tutti.
    Nickcabo ha inquadrato il problema. Noi siamo sempre gli sfigati a prescindere…
    Non che sia vero, ma è utile a tutti : a quelli per non sentirsi (troppo) ladri, ad altri per non sentirsi (più) sfigati…
    A Moratti non mi sento di gettar la croce addosso. Sono troppo legato al cognome per giudicare in modo severo un’uscita…si, inopportuna, ma veniale. Lui ha letteralmente “svuotato” la cassaforte” di famiglia, finché non gli han tolto il giocattolo di mano, e solo con quel cognome l’Inter è stata grande. Non lo dimentico. Giudicherei benignamente persino Pellegrini, figuriamoci MM, su…

    @gibson3 : hai ragione su Ronaldo, ma a costo di scrivere un’eresia dico che avrei perplessità anche su di lui, in caso di scambio con Icardi, per motivi di età, di carattere e di…procuratore. Il giocatore non si discute. Il resto…si.
    Per fare la faccina al pc puoi digitare di seguito il tasto dei due punti e la parentesi chiusa. Nel caso volessi invece mostrare disappunto la parentesi dovrà essere quella aperta… Ma io sono un informatico di vecchio corso e ci saranno MILLE altri che ti potrebbero istruire molto meglio di me sulle strabilianti moderne possibilità della tecnologia di oggi.
    E comunque… Forza INTER !!!

  308. al posto di Zidane si apre il toto-allenatore
    in pole Spalletti
    diranno tante stupidate, una più una meno

  309. Giorgio nessuno mette la croce addosso a Moratti, la storia e lo stile parlano per lui, ma possiamo affermare senza dubbio che il lato comunicazione dai suoi tempi ad oggi e’ stato sempre pessimo al punto che giustamente hai appena scritto:

    “Noi siamo sempre gli sfigati a prescindere…
    Non che sia vero, ma è utile a tutti : a quelli per non sentirsi (troppo) ladri, ad altri per non sentirsi (più) sfigati…”

    appunto, sarebbe ora di sistemarla sta cosa come sopra scritto

  310. @Nickcabo

    Vero che chiedere aumenti è routine nel mondo del calcio di oggi, ma non stiamo parlando di uno qualunque, stiamo parlando del CAPITANO DELL’ INTERNAZIONALE!!!

    Fa sempre il bellone nelle interviste dichiarandosi innamorato dell’ Inter, che l’Inter è la sua casa ecc ecc.

    Non è che invece sia innamorato solo dei soldi?

    Si era già creato una brutta immagine fra i tifosi a causa della vicenda del libro, ma davvero per poter avere degli aumenti il Capitano dell’Inter ha bisogno di farlo tirar fuori tramite il social network della moglie agente??

    Premesso che i capitani che finora hanno rappresentato l’Inter non credo proprio abbiano chiesto aumenti e rinnovi tutte le sante estati, ma non potrebbe tranquillamente presentarsi da Ausilio in privato e discuterne?

  311. beh dopo Lazio Inter aveva seminato dubbi..in ogni caso ,purtroppo ,bisogna uscire dal passato dei fedeli Capitani di una volta, non esistono più

    vedremo , probabilmente anche presto

  312. Se vendono Icardi non mi straccio le vesti. Se lo cedono al ladri m’incazzo. Se in cambio prendiamo il Gordo mi ritiro ufficialmente dalla militanza nerazzurra.

  313. Ha ragione Pupi 72 quando dice che si poteva benissimo risolvere la cosa senza clamore, come accade anche in tante altre società.
    Est modus in rebus ( però era da tanto che non facevo citazioni, no ?!?! )…
    A meno che – non mi stupiscono che poche cose, ormai – non sia la stessa società a chiedere che le cose vengano presentate sempre come aut-aut, allo scopo di far vedere agli altri che si è costretti a pagar di più chi si comporta da esoso… Diciamo un modo per giustificare frequenti aumenti allo stesso giocatore.
    Mi sfugge la logica, ma sono disposto a contemplarne la possibilità…

  314. Entro sempre malvolentieri e con un certo fastidio in questioni che ci mettono in rapporti di affari con i nostri tradizionali avversari, perché condizionati da pregiudizi che rendono difficile un giudizio obiettivo sulla bontà o meno dell’affare in discussione. Premetto che è mia convinzione da tempo (almeno da quando Wolf proprio nel blog aveva dimostrato che per necessità finanziarie improrogabili la società sarebbe stata costretta a vendere almeno uno dei suoi giocatori più appetibili) , poi confermata dall’intervista ad Icardi subito dopo la partita con la Lazio e infine dalle dichiarazioni perentorie della moglie, che il giocatore è già con un piede e mezzo fuori dalla rosa interista. E , oltre che i motivi societari, ne capisco i motivi personali, da parte di un giocatore desideroso di un’affermazione vistosa internazionale in una squadra che punti ai bersagli più alti. Con chi poi intavolare trattative, sarà compito della società, tenendo unicamente, spero unicamente, conto degli interessi della squadra, quelli immediati e quelli in prospettiva, senza pregiudizi di sorta.
    Quanto a Higuain, se sarà lui il sostituto di Icardi, a me la cosa non dispiacerebbe affatto. Giudicare finito un centravanti di trent’anni, mi sembra dimostrazione di scarsa conoscenza di calciatori e di calcio. Il centravanti , e soprattutto il centravanti di sfondamento, un po’ come il portiere, raggiunge generalmente il suo rendimento più alto proprio a quest’età. Ho visto giocare a quarant’anni Piola in nazionale a Firenze, appesantito nel fisico, ma ancora dotato di uno straordinario senso della posizione, di capacità di smarcamento e di scatto rafforzati dall’esperienza e non certo indeboliti dall’età. Ancora un signor centravanti.
    Quanto ai giudizi severi su Moratti, che si permette, interrogato, nientemeno che di metter bocca su argomenti di una certa squadra a lui oggi estranea e che, chissà perché , non dovrebbe in nessun modo interessargli per misteriosi motivi (è solo un tifoso come tutti gli altri, forse un po’ più esperto di calcio e di Inter di tanti tifosi che pontificano nei blog) sono perfettamente d’accordo con Giorgio, aggravando il tono e insistendo sull’ingratitudine di certi presunti tifosi verso una famiglia e un uomo senza i quali io non saprei nemmeno immaginare la storia della nostra squadra. Proprio ieri sera mi sono veramente commosso a rivedere su un canale di SKY l’intera partita di coppa UEFA del ‘98, non tanto per la partita in sé, non certo delle migliori disputate dall’Inter in quella magica stagione, ma per la quantità e la qualità di fuoriclasse che la società era in grado di mettere in campo. Queste erano le squadre che metteva in campo Moratti, spesso mettendo mano al suo portafogli. Vorrei che almeno in questo i cinesi prendessero esempio da lui.

  315. Scusate però,

    le dichiarazioni di Wanda datate 22 maggio sono molto chiare, ha detto pubblicamente:

    “Rinnovo o cessione!”

    Queste dichiarazioni fanno pensare che sia la Società a dover per forza vendere il Signor mercenario Icardi???

    Beh non mi sembra proprio.

    A me sembrano ricatto bello e buono.

    E non è il primo.

    E solo dopo due giorni dall’ ultima partita.

    Non si può sempre andare avanti così tutti gli anni ed esser costretti a rinnovare sennò minaccia di andar via!

    Ed ha anche detto: ” ci sono tre squadre all’estero pronte a pagare la clausola”.

    Sarà solo strategia per ottenere l’aumento e in realtà non vi è nessuna squadra?

    Boh non lo so, di certo è che con queste modalità ne viene meno l’immagine del calciatore stesso che dovrebbe rappresentare come capitano il miglior esempio e anche della Società stessa che si farebbe prendere in scacco tutte le volte.

    E se invece ora fosse davvero la Società ad essersi rotta i coglioni del soggetto e della “soggetta”?

    Sarebbe pure l’ora e dovrebbe essere Zhang a dare gli ordini e non Wanda:

    “O rimani senza rinnovo o porta qualcuno che paga la clausola e vattene”.

    All’ estero ovviamente.

  316. @Giorgio grazie per l’input faccina, 🙂 🙂 ( però questo vedo, non la faccina vera )

    @Pupi grazie per la solidarietà. Sicuramente sono io che non son aggiornato sul fatto che questo accade anche in altre squadre che devono , perchè di questo si tratta, di obbligo , alias ricatto, trattare annualmente rinnovi già firmati e vigenti , pena a rescissione.
    Solo la mia opinione eh. E cmq niente di personale con Wanda…

  317. @scettico
    Solo una puntualizzazione. Io non penso che l’Inter sia costretta a cedere uno dei suoi gioielli.
    Io penso che sia costretta a far ciò solo se si procedesse al riscatto di cancelo e rafinha.

    Diversamente, il +35 da fare entro Giugno per il FFp può esser raggiunto per altre vie.

    @pupi72
    lasciamo stare l’aspetto mediatico della vicenda, che sono evidenti giochetti di Wanda per godersi qualche settimana di prime pagine e protagonismo in tutti i programmi sportivi. E’ pur sempre una show girl, gioca solo al mantenimento della sua fama.

    Parliamo piuttosto del merito di questo contratto: preferisci il tutto subito (vedi Donnarumma, al primo anno buono, appena fatti i 18, subito contratto a 6mln + fratello a 1mln), o preferisci i rinnovi annuali tarati sul rendimento del tuo giocatore?
    No perchè a me pare che la gestione Icardi, dal punto di vista economico, sia da Manuale: ti acquisto a 12 mln e già oggi nel vali 120 minimo; ti rivedo lo stipendio di anno in anno in base ai rendimenti, così non ti siedi sugli allori e hai sempre lo stimolo a dar il massimo, nel frattempo noi si risparmia anche qualche milionata man mano che cresci.
    Risultato: col tutto subito arriva l’annataccia con un sacco di errori, con la crescita economica graduale invece i risultati sono costantemente ottimi e in crescita.

    Apprezzo quindi la strategia societaria e al contempo la disponibilità del ragazzo a mettersi in gioco ogni anno; ogni anno poi il gioco lo vince, quindi ha poi tutto il diritti di far valere gli accordi presi.
    Quello che non apprezzo è ovviamente il lato mediatico, ma torno a ripetere, quelli sono solo giochetti di visibilità da parte di Wanda.
    E se proprio devo dirla tutta, preferisco questi walzer al limite del folklore rispetto ai metodi dei vari Raiola e Mendes.
    E si badi bene, se il procuratore di MI9 non fosse Wanda, al suo posto ci sarebbe uno dei due sopra (o equipollenti), non certo San Francesco da Assisi.

    • amen

      oggi ho sta fissa scusatemi, ma abbiamo mai sentito raccontarla cosi bene come fatto da wolf sopra, la gestione Icardi, davvero ineccepibile…torniamo sempre li, devono sistemare l’ufficio stampa altrimenti l’Inter sarà sempre nel frullatore

  318. Vorrei solo far notare che l’intervista di Moratti diceva cose molto diverse dal titolo che ci hanno messo sopra per accalappiare clic. E poi ho seri dubbi che questi giornalistucoli web da 4 soldi siano attendibili.
    C’è di vero che se arriva l’offertona e che se Icardi se ne vuole andare, purtroppo non ci resta che approfittare al massimo della situazione. Sta alla società fargli passare l’eventuale voglia di partire.
    Io non lo venderei, ovviamente, e ai gobbi nemmeno parlarne. Mi pare comunque che l’affaire Giudain si vada sgonfiando.

  319. Io dissento da quanto detto da Wolf per un solo particolare: la fascia.
    Poi può benissimo darsi che l’errore sia stato fatto dalla società per una questione di immagine, ma chi indossa la fascia, per principio, non dovrebbe fare ste moine tutti gli anni, oppure la società dovrebbe non arrivare fino al punto di quasi rottura ogni volta, fate voi.
    Comunque se decidi che un calciatore sarà il capitano dell’Inter, mi aspetto che lo aiuti, soprattutto se giovane e mediaticamente inesperto, a rispettare e rispecchiare col suo comportamento i valori e la storia che dovrà rappresentare. Senza evocare uomini bandiera, che probabilmente son estinti e ormai fuori tempo, mi basterebbe una certa coerenza col ruolo che sei chiamato a interpretare. E inoltre penso che anche da un punto di vista comunicativo e di immagine una gestione differente sarebbe stata di grande giovamento.
    Ciò detto ribadisco che per me dare Mauro ai ladri sarebbe gravissimo e prendere Higuain in cambio quasi masochistico!

  320. Se posso dire la mia, io icardi lo venderei alla juve se ci danno Dybala e 40 milioni e Higuayn lo prenderei se ce ne danno 80. Detto questo, ho forti dubbi che icardi possa andare alla Rube. Conoscendo il loro stile, che su questo fronte è rigorosissimo, non accetterebbero mai un calciatore con un’appendice come la Wanda. O le tapperebbero la bocca per sempre o la indurrebbero a farsi sostituire. Lo dico amaramente: in casa Rube le cazzate non sono concesse, come dimostrano i tanti calciatori dei quali si è sbarazzata perchè non allineati al silenzio e ai panni sporchi si lavano in casa. Sotto questo profilo, ma solo su questo, abbiamo da imparare da loro, magari turandoci il naso. Mi sbaglierò ma credo che sia così

  321. Ho una sindrome competitiva con Wolf Tail… No, scherzo. 🙂
    Però è un fatto che anche io avevo scritto cose simili ( in specie sul ruolo dei procuratori e sulla scarsa importanza del loro sesso e/o del grado di parentela che li lega al giocatore assistito ) e sono convinto che gli adeguamenti, anche se sembrano uno stillicidio, siano stati in realtà un discreto risparmio. Del prezzo di acquisto irrisorio ( visti i risultati ) avevo anche scritto più volte. Non mi sembra quindi elegante ricordare quanto abbiamo pagato MILLE altri giocatori, 950 dei quali in tempi recentissimi 🙁
    Scritto questo… La soluzione è di una banalità sconcertante : si danno ( scrivo solo un esempio ) due milioni in più all’anno a Icardi e gli si innalza in contemporanea la clausola rescissoria in modo “robusto”…che so…a 200 milioni. Oggi 110 milioni per lui sono pochi, viste le cifre che ballano. Facciamogli un ultimo contratto e via.
    A quel punto, pur avendolo affettivamente “adottato”…la sua cessione sarebbe una dolorosa necessità per impinguare le casse societarie. Si tratta di avere buoni “mercanti” che sappiano comprare e vendere, tutto lì.
    Hai detto niente… Ok, ma è inutile gestire una società se non si è in grado di far quadrare i conti, accrescere i ricavi più di quanto lo facciano le spese, su…
    Un “pizzico” di risposta non polemica per Scettico : ricordo perfettamente alcuni giocatori che anche avanti nell’età si rivelavano utili – quando non addirittura preziosi e risolutivi – per le squadre che continuavano a schierarli, sia in Italia sia all’estero. Altafini a fine carriera fu un caso emblematico da noi, ma anche Chumpitaz e Cubillas, o Roger Milla ( si vede che mi son visto tutte le partite dell’82 ? ) o Ceulemans o certi giocatori inglesi, scozzesi, irlandesi, gallesi…una vera specialità. E finisco con Uwe Seeler un elenco che sarebbe lunghissimo… Però oggi si gioca un altro calcio, con altri schemi e altri ritmi. Non credo ci sia più spazio per una interpretazione tattico/atletica del genere. Non con difensori che ti “spettinano”, con la velocità che hanno…

  322. Avrei dovuto subito mettere il dorso delle mani a disposizione per ricevere la giustissima e sacrosanta bacchettata, solo per aver espresso, anzi “pontificato” in un simposio di sì tal lignaggio. Chiedo umilmente venia per aver detto che rinuncerei volentieri ai pareri di persone di un certo valore (anche per me) che paventano uno scambio con squadre, anzi, con universi a noi ostili. D’altra parte, Cannavaro al posto di Carini è stato l’affare del secolo. E l’ho suggerito io che non capisco nulla di calcio. Non cito poi Boninsegna al posto di Anastasi perché la presidenza era di altri, ma Seedorf e Pirlo in cambio di Coco e Guglielminpieto vorrei sommessamente farli sovvenire, anche se l’universo era un altro e senza per questo voler essere Alberto da Giussano. Cedere Il capocannoniere ventiduenne della serie A in cambio di un giocatore di quasi dieci anni e con quasi venti chili in più non mi pare una genialata, anche se a proporre l’affare fosse stato mio cugino. Che lo faccia poi chi più di tutti ha subito torti ed angherie proprio da “quelli là”, lo renderà magari più esperto di calcio di me, che pontifico su un blog heideggeriano, ma di sicuro me lo fa vedere meno tifoso, sempre di me. Io sono grato alla magistratura per aver scoperchiato il vaso di pandora, anzi il pandoro di cacca che era (?) il calcio italiano, dove da decenni io facevo il tifo per una squadra “che non vinceva mai”. Agire ci ha fatto vincere (dopo), non i silenzi o gli ammiccamenti. O gli scambi alla quasi pari. E per me si doveva difendere la memoria di GIACINTO FACCHETTI in ogni luogo, in ogni forma, con ogni mezzo. Si è scelto di tacere. Bene. Facciamolo anche adesso. Comunque, io, povero Franti, scambi con “quelli là” non li auspico, non li suggerisco, non li desidero. Anche se a ventilarli fosse stato mio padre, che era un brav’uomo. Gli avrei detto: papà, ti voglio un bene dell’anima, ma perché non impari mai? Perché?
    Questo è il mio parere e penso di avere il diritto di poterlo esprimere, senza dover subire il velato rimbrotto di persone che leggo e che continuo a stimare, e che per farlo citano i termini da me usati. E a proposito di “pontificatori”: Non possiamo, non dobbiamo, non vogliamo.

    • Moratti (a cui va il mio eterno ringraziamento) ha perso, come già 100 altre volte in passato, una grande occasione per stare zitto. Ha detto una stronzata, perché un vitello di 90kg che ha oltre 30anni suonati il suo meglio l’ha già dato e oltre 50ML di valutazione +ingaggio monstre vuol dire buttare i soldi nel cesso.
      Come li ha buttati la Juve peraltro, che ne ha spesi 100 per vederlo spadroneggiare contro il Sassuolo…. , ma a loro nessuno rinfaccia mai queste tranvate.

    • Dopo una simile sventagliata di cultura, calcistica e non, non mi resta altro che ritirarmi in buon ordine e non mi resta che dire, più modestamente, “calma e gesso”. Col mio intervento non intendevo affatto togliere il diritto a chicchessia di esprimere la sua opinione critica su Moratti, che non è nuova nel blog, ma spesso sostenuta e forse predominante, sempre però ribattuta in passato da miei interventi, perché come esiste libertà di accusa, esiste anche libertà di difesa. Quello che da sempre contesto è la pretesa, da parte dei suoi critici, mentre dichiarano perpetua riconoscenza a Moratti, di negargli la libertà , concessa a loro e a qualsiasi cittadino , di esprimere la sua opinione sul calcio in generale, e in particolare sull’Inter , con un “farebbe meglio a stare zitto, lui che…” “ha perso un’ottima occasione per tacere..” come se una pietra tombale si fosse chiusa sopra di lui per l’orrenda colpa di essere stato uno dei presidenti più amati, e per giustificati motivi, della nostra squadra. Tutto questo senza mai discutere a fondo le opinioni che esprime, ma per una prevenzione a priori, a volte da fanatici tifosi, che pretendono di aver sempre la verità in tasca e negano agli altri il diritto di esprimere la loro, col rinfacciargli accuse per colpe pregresse di ogni genere, dimenticando che, se anche ha molto sbagliato, molto ha dato di felicità a noi tifosi e molto, forse anche troppo, ha pagato di persona (suscitando ironie nei suoi avversari, che però nascondevano una fondamentale ammirazione per i toni sempre composti e responsabili che ha adottato). Io , che sono più anziano di lui e che ho conosciuto molti presidenti prima e dopo di lui, riconosco e rispetto in lui il mio presidente e chiedo scusa se lo difendo con toni che di solito non sono solito usare, ma che ritengo giusto usare come tifoso personalmente ferito.

  323. @Wolf

    Il tuo ragionamento sulla gestione economica non farebbe una piega se davvero vi fosse la certezza che la strategia sia ideata dalla Società.

    Dubito fortemente però che la Società abbia davvero voglia di ritornare tutte le estati sul contratto di costui e tanto meno sentirsi dire rinnoviamo o ce ne andiamo.

    Per quanto riguarda la faccenda mediatica la metterei da parte e me ne fregherei se fosse messa in piedi solamente dai giornalai, ma non è così.

    Ci sono due particolari che sono troppo importanti per lasciarli in secondo piano.

    Uno, è la famiglia Icardi che decide di lanciarci in pasto ai media con tali dichiarazioni,

    due, è il Capitano.

    Come può la famiglia Icardi sostenere di voler bene all’ Inter in questo modo?

    Allora togliamogli intanto la fascia e poi si comincia a ragionare del “centravanti dell’Inter” come un qualsiasi giocatore appartenente alla rosa e non del capitano.

  324. cancelo da domani se ne va
    peccato perchè era uno bravo vero
    icardi per me rimane e chissenefrga che wanda chieda l’aumento.
    romperà i coglioni, ma il marito segna e segna, che poi è l’unica cosa che conta.
    io non riesco ad impazzire per il nostro centravanti però è innegabile che ogni stagione fa i suoi 20 25 goal, mentre altri vedi belotti e lo stesso higuain fanno delle stagioni monstre e poi stagioni così così.

    se teniamo lui e rafihna e prendiamo una punta esterna per me avremmo fatto una buona campagna acquisti.
    non la migliore possibile, ma buona, e io mi accontenterei, con obiettivo di andare negli ottavi di champions e arrivare secondi-terzi in campionato.
    per vincerlo dovremmo prendere almeno un altro centrocampista forte, ma dubito riusciranno

  325. @marcobibe : mi spiace se ho dato l’impressione del severo precettore che inferisce punizioni corporali. Cerco di parlar sempre in prima persona NON perché sia autoreferenziale, ma proprio per evitare espressioni tipo “dovremmo” oppure “non è opportuno” et similia, dato che ne sono infastidito io per primo.
    E quindi avevo scritto : “…non mi sento di dar la croce addosso a Moratti…” o qualcosa del genere, al SOLO SCOPO di confessare la mia debolezza nei confronti di quel cognome e di quel che hanno fatto per l’Inter. Tutto qui.
    Anche io rispetto tutte le opinioni.
    Se ti ho urtato me ne scuso.

    • Giorgio, io leggo a macchia di leopardo per questione di tempo ma i tuoi interventi li leggo sempre con piacere proprio per il modo garbato ed entusiasta che ti contraddistingue e che trasuda un sano interismo tutt’altro che comune.
      Chi se la può prendere con te? Dai su! ☺

    • @javier + : grazie mille per le tue parole. È appena il caso di scrivere che la stima è reciproca. Però ho sempre paura di causare fraintendimenti, quindi – nell’incertezza – chiedo sempre scusa. A presto rileggerti 🙂

    • Giorgio, tu proprio non c’entri nulla con la mia replica. Sei uno dei miei massimi estimatori! Davvero: tu sei sempre misurato e la mia era una replica ironica verso chi ritiene di dover pontificare dicendo che gli altri pontificano. Siamo tutti interisti, tifosi e uomini liberi. Ritengo solo che chi ha ricoperto ruoli importanti nella storia del nostro club dovrebbe ricordarselo ogni volta che esprime un parere. Ci massacrano da decenni e noi non disdegneremmo di fare (mal)affari con loro. Grazie, ma grazie no. Giorgio, io so che tu riconosci ogni mia citazione, dotto collega: non potrei mai avercela con te. E, tra l’altro, non ce l’ho con nessuno in particolare, solo rivendico il mio diritto ad esprimere pareri. Ci sono stati troppi silenzi. Troppi. Però arrivo al punto di rimpiangerli quando le parole sono queste.

  326. Pupi 72,

    L’inter volente o nolente sa che prima o poi dovrà corrispondergli un ingaggio da Top, perchè tale è, e questo dice il mercato di oggi.

    A questo punto le opzioni sono due: ti togli il pensiero subito e glielo dai subito, o ci arrivi per gradi.
    La seconda opzione mi pare paghi più della prima, in tutti i sensi.

    E sta sereno che il prossimo anno, dopo un giro di CL, saremo al punto di oggi col suo contratto.

    Quanto alla fascia non ho una opinione ben definita, quindi al momento mi astengo dal commentare in merito perchè non saprei davvero che posizione prendere

  327. La fascia ormai gli è stata data, togliergliela sarebbe peggio_

    Dunque, se ho ben inteso le parole di Wolf, fino al 30/06 sentiremo solo rumors di mercato negativi per via delle scadenze da ffp: dal primo luglio si dovrebbe fare sul serio?

    • Beh nessuno vieta di fare accordi anche prima, però i contratti saranno ufficializzati e depositati dal 1 luglio.

      E quanto sul serio si farà è un’incognita.
      Personalmente, come già detto, sono moderatamente ottimista, anche se vorrei capire quando scade il S.A., se questo è ultimo anno o se ce ne è un quinto. Perche se vige ancora, resta il paletto di pareggiare entrate e uscite sul mercato

  328. La mia opinione è che un centravanti affermato da 20/30 goals a stagione costa dai 100 milioni in su. Siccome non ce lo possiamo permettere bisogna assolutamente dare l’aumento a Icardi e far di tutto per tenerlo.
    Per il resto se si prendono un giocatore di sicura affidabilità per reparto e si tengono i migliori secondo me siamo a posto.

  329. Giorgio, tu proprio non c’entri nulla con la mia replica. Sei uno dei miei massimi estimatori! Davvero: tu sei sempre misurato e la mia era una replica ironica verso chi ritiene di dover pontificare dicendo che gli altri pontificano. Siamo tutti interisti, tifosi e uomini liberi. Ritengo solo che chi ha ricoperto ruoli importanti nella storia del nostro club dovrebbe ricordarselo ogni volta che esprime un parere. Ci massacrano da decenni e noi non disdegneremmo di fare (mal)affari con loro. Grazie, ma grazie no. Giorgio, io so che tu riconosci ogni mia citazione, dotto collega: non potrei mai avercela con te. E, tra l’altro, non ce l’ho con nessuno in particolare, solo rivendico il mio diritto ad esprimere pareri. Ci sono stati troppi silenzi. Troppi. Però arrivo al punto di rimpiangerli quando le parole sono queste.

  330. Io ripeto che l’intervista di Moratti è molto meno grave di come viene presentata: l’ex presidente ha detto e fatto caxxate di gran lunga peggiori in passato. L’ho letta stamattina in treno, con calma.
    Icardi: la moglie è insopportabile, ma lui ha dato prove di attaccamento all’Inter e si è sempre comportato bene. Qualche periodo storto ci può stare, perché capita a tutti. Bisogna solo sperare che le lusinghe di qualche squadrone europeo non lo tentino troppo.

  331. condivido che quando leggi Giorgio senti quell’emozione che sentivi da bambino verso l’Inter,pura, sincera,entusiasta,spontanea.

  332. Beh, ragazzi…che dire (scrivere) ?
    Sono SERENAMENTE convinto di non meritare tutti ‘sti complimenti, per il banale motivo che sono ASSOLUTAMENTE convinto che siamo TUTTI fatti più o meno allo stesso modo. Più o meno giovani, ognuno con la propria storia, ma ognuno genuinamente ammalato di Inter. Quindi…caffè pagato per tutti e Forza INTER !!!

  333. La mia risposta ai post ripetuti di Marcobibe e ai tanti che li hanno condivisi, l’ho espressa sotto il primo post. Chi è interessato può reperirla qualche post indietro. Ringrazio tutti per la partecipazione alla discussione e auguro a tutti buone ferie.

  334. Perché ce l’avevi con me? Anche tu? Bastava dirlo! Buone ferie anche a te!

  335. Uh come la fate lunga…Già finita l’euforia di Lazio-Inter? A me per niente, anzi sono in procinto di gustarmi il film sulla stagione appena sfornato sul tubo.
    Icardi, Wanda, Higuain, Moratti, vedo che chi ha tutto interesse nel seminare zizzania nell’ambiente Inter ci è riuscito appieno. D’altronde, per destabilizzare i tifosi dell’Inter basta un refolo di vento. Il famoso dilanio…

  336. Moratti e Provera in sostanza ricordano che è alto il rischio che qualcuno dall’estero verrà a prendere Icardi a 110 mln: lo fecero loro col Fenomeno vent’anni fa!

    Per cui si pongono il problema di sostituirlo, laddove l’Inter non provveda prima a blindare il suo contratto_

    Senza addentrarmi nella ovvia avversione a far patti con i gobbi o in discorsi di bilancio, nel caso io non lo sostituirei con Higuain per scelta puramente tecnica:poiché penso che sia in netta fase calante e che abbia seri problemi di tenuta fisico/atletica_

    Escluderei questo scellerato scambio, non posso escludere che Wandona ci saluti davvero_ E mi spiacerebbe

  337. Ahahahah !
    C’è un modo per far apparire una faccina con la lingua di traverso (alla Fantozzi, per capirci) ?
    No, va be’, torniamo a più acconci commenti : il ns. vicepresidente, solitamente taciturno, ha dichiarato che l’Inter e Icardi vogliono continuare assieme. Sperem…
    E con questo auspicio…stacco, perché domattina si lavora e poi…via a Livorno.
    Buonanotteeeeee

  338. Giorgio, uno di noi. L’interista esemplare pendolare (che me lo rende anche più vicino).
    Ottima la sintesi di Acanfora.
    Agli altri ragazzi Scettico l’umanista e Marcobibe: ma veramente volete stare a beccarvi? No, dai…

  339. Comunque, a parte gli scherzi, preferisco una voce in più, anche se in disaccordo, piuttosto che il silenzio, specialmente se quella voce esprime un’opinione degna comunque di rispetto per il garbo e la forma con cui viene espressa. Per questo motivo ti chiedo sinceramente scusa, Scettico. L’amore è strano: è passione, è logos, è entrambi. Noi abbiamo due modi diversi di esprimere un sentimento verso una squadra, ma questo non significa che si debba perdere di vista il rispetto e la stima per l’altro. E io, preso dalla foga, ho perso di vista per un attimo la tua storia in questo contesto. Una storia fatta di osservazioni sempre intelligenti, sempre permeate di un affetto nobile. Spero tu possa accettare le mie scuse sincere, Scettico.

    • Buongiorno a tutti.

      @marcobibe : non posso rispondere per Scettico, ma hai scritto cose DAVVERO belle e – sono certo – unanimemente apprezzate, in primis da una persona colta e sensibile come lui.
      Inutile negarlo, ragazzi… La squadra ci ha raggiunto, perché noi eravamo già da Champions League dei tifosi.
      Bravi. TUTTI.

  340. meno male che ha segnato Vecino, sennò altro che di Icardi e del panzone si parlerebbe di fallimenti serie B e altre varie amenità.
    un pò di fiducia, e via le patenti di vero interismo, ognuno tifa come vuole, papireggia o sintetizza

  341. Andiamo tutti a San Siro a vedere la pellicola di West Side Story? ☺

  342. Intanto i gonzi potrebbero essere esclusi dalla Europa League https://www.nytimes.com/2018/05/31/sports/uefa-ac-milan.html

  343. E’ gonzo-show… io non voglio nemmeno pensare a che cosa direbbero se noi fossimo nella metà della m***a in cui sono loro.

  344. provo sintesi:

    Icardi sarebbe meglio se restasse: in alternativa via in una squadra europa e per
    un sacco (ma grosso) di eurozzi.

    Con pochi acquisti ben fatti potremmo vivere una stagione discreta per le coronarie.

    siamo d’ accordo?

    PAROLE CHIAVE: SOLDI. ACQUISTI BEN FATTI

  345. Ecco, oggi mi è toccato vedere anche sto filmato nel quale si vede salvini che firma da ministro dopo il giuramento con in bella evidenza il braccialetto del milan.

    https://www.youtube.com/watch?v=bcwCwuSOYR4

    porco giuda!!!

  346. Ho amato Moratti come un fratello maggiore e ho sofferto con lui tutti i furti e le ingiustizie che abbiamo subito. Mi è andato tutto bene di lui fino a quando Moggi ha iniziato ad usare Facchetti per difendersi e i gobbi L hanno seguito come le pecore che erano sono e sempre saranno. A quel punto mi sarei aspettato una reazione feroce a tutti i livelli con tutti i mezzi e in tutte le sedi per cercare di ribaltare definitivamente quel sistema tremendo e quella razza bastarda che come prevedibile in poco tempo hanno ripreso il campo. Invece ha prevalso la gioia per le vittorie e sopratutto L amicizia per i banditi di Torino. Da allora da fratello è diventato un lontano amico il cui ricordo è sfumato, che ha tradito la mia fiducia. Affetto simpatia e niente più. Di quello che dice me ne frego. Su Icardi pensavo che in blog di questo livello scrivere che possa andare alla Juve fosse impossibile invece vedo che L amore e la paura intaccano anche i cervelli migliori. Inter sempreInter soloInter.

    • +11
      Sempre a fianco dei radicali anti-gobbi.

      “…ribaltare definitivamente quel sistema tremendo e quella razza bastarda…”
      Questo è scrivere.

  347. Qua in laguna

    un mucio de gobbi xe 5 stelle

    ma alora

    xe 3 stelle in realta’…

  348. Verdi – Napoli, mancano solo le firme!

    Inter beffata? 🙂

    Quando arriva ferragosto?

  349. Effettivamente, leggendo su vari social i commenti sulla situazione politica, quando qualcuno critica il governo appena fatto 5*-lega molti sostenitori 5* rispondono con frasi tipo “rosicate”, “prendete il malox” e simili, se poi si vanno a guardare i loro profili immancabilmente si trovano foto di giocatori gobbi, scudetti con il numero 36, juventus legend… Sarà un caso? Ma non voglio buttarla troppo in politica

  350. E comunque la perdita di Cancelo è gravissima perché non è da tutti avere un 2 con i piedi da 10!!! Maledetto sto FPP

    • Certo se riusciamo a riprenderlo sbolognando pure Eder sarebbe il colpo del secolo 😀 cmq concordo dannato fair play 🙁

  351. Andiamo in Champions e ci indeboliamo.
    Via Cancelo, probabilmente via Rafinha e, forse, via Icardi.
    Bene, che prendiamo ?
    Strootman ? Un bollito che pagheremmo a peso d’oro. Politano ? Non farebbe la differenza, almeno all’inter. Verdi ? No, grazie.
    Basterebbe concentrarsi su un acquisto forte e di prospettiva. Chiesa, ad esempio.
    La squadra sarebbe già fatta, tenendo almeno Rafinha. Sicuramente non si vincerebbe nulla nemmeno l’anno prossimo, ma intanto getteresti le basi per un ottimo futuro e, di certo, torneresti in Champions.

    Intanto, la stampa ci spara addosso. Il milan è sull’orlo del fallimento ed è coinvolto in una delle più grandi frodi di tutti i tempi, ma nessuno lo scrive. La juve ruba indisturbata, ma è la migliore squadra italiana, l’esempio da seguire, il modello virtuoso. La roma è maggica e la lazio meritava il quarto posto.
    Noi ? Solo problemi: cardi è deluso dalla società, skriniar andrà al barcellona, i cinesi non hanno soldi, la roma ci soffia kluivert e il napoli niente meno che verdi. Per noi sì che è finita…
    Un abbraccio a tutti

  352. Ragazzi, aspettiamo luglio a suicidarci collettivamente.
    Interessante che i 5stelle “antisistema” tifino la gobba.

  353. E io che stavo per scrivere “Where have you gone, Fortebraccio…” con un’arguta citazione musicale…
    Bentornato, fratello sommo vate !
    Però ti preferisco di gran lunga quando “controgufi” le partite 🙂
    E…ora che ci penso…vecchio ribaldo (absit iniuria verbis)… Ma si, adesso ho capito : stai facendo la stessa cosa, solo più in grande !
    Gufi il mercato !!!
    Simple genius (cit. let.) 🙂

  354. Piccola provocazione: meno male che c’è il FFP! Abbiamo più forza di negoziazione perché abbiamo pochi soldi da spendere. E lo sanno anche gli altri, quindi non possono divertirsi ad alzare i prezzi a capocchia. Spendiamo quello che possiamo e, per il momento, così siamo tornati in CL. Mi vengono i brividi a pensare quanto avremmo speso per Pastore e per il suo ingaggio. Con quali risultati?

  355. @gianfba

    In un mondo ideale, se tutti avessero il FFP, sarebbe come dici tu. Nel mondo di Cancelo, per esempio, la spada di Damocle dell’equilibrio finanziario ci ha impedito di trattarlo in esclusiva, rimettendo in gioco tutte le squadre che hanno visto quanto è bravo.
    Analogamente, in uscita, chi volesse i nostri giocatori farà (fino al 30 giugno) offerte sottocosto, sapendo che abbiamo bisogno di vendere…
    Detto questo, meglio un onesto e tollerabile FFP che l’esodo biblico che prevedo per il BBilan

    • Anche perché – se è vero che qualcuno potrebbe far l’avaro con noi fino al 30/06 – mi domando allora come faranno i cugini a trattenere i giocatori, pagarli e fare mercato…
      Brrrrr….
      Non mi sarebbe MAI piaciuto essere nei loro panni, e adesso poi…

  356. Alcune considerazioni “a braccio” sull’ennesimo, ricorrente, caso Icardi.
    Pur pressati dalle solite dichiarazioni semi-criptate dell’agente del giocatore ( che, ovviamente, cerca di tirar l’acqua al suo mulino, come del resto fanno tutti i procuratori calcistici), gli uomini di mercato dell’Inter ci devono pensare non una, ma mille volte prima di cederlo.
    Il giocatore ha enormi margini di miglioramento e in passato io stesso lo ho criticato per il suo gioco poco partecipativo alla manovra. Se migliorasse in questo aspetto farebbe il definitivo salto di qualità; quest’anno, con la “scuola Spalletti” si sono visti talvolta dei timidi progressi, seguiti da “ricadute” nei noti comportamenti tattici, che lo fanno definire da alcuni suoi non estimatori “palo della luce”. Vista la giovane età e il fatto che in area di rigore è implacabile, vale la pena insistere. Una sua cessione secca dovrebbe fare incassare non meno di 100 milioni, ma poi con quei contanti si dovrebbe acquistare un sostituto. Gli attaccanti di assoluto valore nel panorama mondiale costerebbero tutti di più e, nella maggior parte dei casi difficilmente verrebbero all’Inter, la quale ha sì riconquistato la UIL, ma è ancora in fase di (ri)costruzione. Senza contare che un attaccante di valore internazionale, anche qualora decidesse di venire all’Inter, chiederebbe un ingaggio non certo minore di quello (ritoccato al rialzo) del centravanti argentino. Tanto vale tenerci Maurito e “la Agente”. Ancora più interrogativa è l’opzione: “vendere Icardi – prendere altro giocatore in concambio+conguaglio in denaro”. Salvo estremamente improbabili colpacci su qualche giocatore giovane (quindi con una elevata alea), queste operazioni nella maggior parte dei casi si risolvono in un fiasco per chi accetta il pagamento metà in denaro e metà in natura, mentre chi punta sull’ usato sicuro generalmente fa l’affare. Men che mai contratterei coi gobbo, che ci aspettano al varco per fregarci: il Trippita Pinguain che quel dritto di De Laurentiis ha loro rifilato per 100 milioni se lo tengano!

    • Credo che la valutazione di Higuain decresca peggio di una macchina inglese…
      Sono d’accordo con quel che hai scritto anche al di là della mera operazione contabile : 100 mln. SEMBRANO tanti, ma non ci prendi uno che a 25 anni segna ogni stagione un pacco di gol, con costanza persino irritante (per gli altri…).

  357. @Gianni. Ho troppa stima nei tuoi confronti per lasciar passare un giudizio nei confronti miei che ritengo ingiusto perché infondato. Sono un realista ( riconosco da sempre Machiavelli come mio maestro) e ho la convinzione ( mi auguro sbagliata) che Icardi se ne andrà già da quest’anno: troverà collocazione in Italia o all’estero, è una scelta che purtroppo non mi compete e che non considero certo un tradimento, anzi lo ringrazio per aver resistito fino ad oggi alle sirene che lo volevano in altri lidi: un giocatore da venticinque gol a campionato, che rimane fedele ad una società che ha come mira, come massimo risultato, uno strapuntino in Champions, mi sembra quasi un eroe. I giocatori, come gli allenatori, sono dei professionisti, attenti soprattutto alle loro carriere, che non vuol dire disonesti: il De Vrij che piange per la Lazio sconfitta, pur sapendo che quella sconfitta avvantaggerà la sua prossima squadra, come l’Icardi che piange dopo la sconfitta con la Juve, è ciò che intendo per calciatore onesto. La scelta di Icardi che decide di andarsene mi sembra, mettendomi nei suoi panni, una scelta che io stesso farei al suo posto, tenuto conto che tra dieci anni, al massimo, la sua carriera sarà conclusa. Vedrò Icardi partire ( se non sarà quest’anno, lo sarà il prossimo, sta’ sicuro!) con la morte nel cuore: tra tutti i frequentatori del blog, credo di essere stato da sempre il difensore più appassionato di questo giocatore, prendendomi spesso rimbrotti da molti che lo hanno difeso a corrente alternata, ma oggi riconosco il suo diritto, anzi direi il suo dovere, ad andarsene se ritiene che questo sia utile per la sua carriera. Se se ne andrà, l’Inter dovrà trovarsi sul mercato un altro centravanti, non certo da cento milioni, altrimenti esaurirebbe il gruzzoletto prezioso ricavato dalla vendita di Icardi e se sul mercato ci fosse un centravanti libero come Higuain, in là nella carriera ma non negli anni (ne ha solo trenta, e potrà giocare ancora ad alti livelli, per almeno altri quattro o cinque anni, che è la media di un centravanti di sfondamento) da poter acquistare ad un prezzo ragionevole (30-35 milioni) non vedo perché non potrebbe interessare alla nostra squadra, tenuto conto dei nostri impegni internazionali e della grande esperienza e autorevolezza del giocatore. Nessuno ha storto il naso per l’ingaggio di Asamoah, non vedo per qual motivo dovremmo fare il viso dell’armi ad un giocatore come l’argentino, se potessimo averlo a buone condizioni. La mia grande paura, caro Gianni, è che il prossimo anno finiremo per trovarci senza Icardi e senza un decente centravanti. Purtroppo di europeo non abbiamo attualmente né la società, né la squadra, ma solo il centravanti e la passione del grande pubblico interista, quello soprattutto che ha riempito S. Siro, che merita molto di più di quanto ha avuto nella passata stagione. Quanto a Moratti, io contestavo semplicemente l’abitudine, imperante nel blog, di dargli sulla voce, con cattiveria e a volte con aperto disprezzo, ogni volta che apre bocca, pur asserendo, con somma ipocrisia di essergli eternamente riconoscenti, come si fa verso un vecchio rimbambito che per l’età non sa quello che dice. Siccome sono molto più vecchio di lui, e per di più lo vedo in piena attività a capo di un’industria di discreta importanza, quando io sono in pensione da alcuni decenni, permetterai!, mi sento colto sul vivo. Tutto qui. Ritorno “in sonno” e buona fortuna!

    • Scettico, se hai un po’ di tempo da perdere e leggi i miei post, vedrai che siamo d’accordo quasi su tutto, da Icardi a Moratti. Che Maurito se ne vada, non lo so. Di certo su di lui la società non ha alzato la barricata che ha costruito per Scrigno, e i china stanno certamente facendo i loro conti su come rientrare. Icardi, da un punto di vista economico, sarebbe la soluzione. Ovvio che io lo terrei tutta la vita. Una squadra con le giuste ambizioni dovrebbe tenersi stretto un giocatore così.
      Su Higuain, e in generale sulle trattative con i gobbi, non sono d’accordo. E io ho storto il naso anche per Asamoah, a prescindere. Il Trippita mi sembra in declino, fatica a disciplinarsi e a entrare in forma. Hanno tribolato a tenerlo in riga i nazi gobbi: da noi diventerebbe un flaccidone intollerabile, superbo e polemico in due settimane. Giusto per.scassare lo spogliatoio.
      Non vorrei dover sostituire Icardi, ma se fosse necessario servirebbe altro.

  358. Azzardo la mia previsione = ICARDI rimarrà. Escludo la cessione alla juve, le squadre top estere non sono interessate, semmai si indirizzeranno verso il bomber dei prossimi mondiali (ce ne é sempre uno). L’unica incognita è il Bayern di Monaco (se lo vuole davvero).

    • Spero che tu sia il vice- fortebraccio, perché…non mi faccio persuaso, come direbbe uno dei personaggi di Camilleri.
      Per esser schietto : spero tu abbia ragione, ma avrò ugualmente timore…fino al prossimo stop di mercato.
      Buonanotte a tutri.

  359. scettico

    “anzi lo ringrazio per aver resistito fino ad oggi alle sirene che lo volevano in altri lidi: un giocatore da venticinque gol a campionato, che rimane fedele ad una società che ha come mira, come massimo risultato, uno strapuntino in Champions, mi sembra quasi un eroe”

    non gioca nel Pisa!
    per fatturato siamo tra le prime 15 squadre più ricche del mondo, ce di peggio che giocare nell’Inter sul pianeta terra.
    giocava nella Sampdoria il bambino che abbiamo reso ricco e famoso, va bene tutto, ma mi sembra un quadro un tantino esagerato.

  360. Intanto vedo che Perin, ottimo portiere con buon mercato, viene ceduto da Preziosi sottocosto alla Juve. E accetta di fare la riserva di Scezsny e giocare in CI (almeno quella suppongo) perché evidentemente Juve vuol dire nazionale.
    A posto così.

  361. l’Eroe intanto è inpegnato nel safari, quando torna si stabilirà se davvero, come ha detto, ” ama l’Inter ” o solo i soldi.
    o, meglio, quanto l’Inter si farà amare sotto forma di accresciuto bonifico mensile

  362. Ma Candreva non dovevamo venderlo?

  363. È vero che siamo nel mese di giugno per cui delle notizie che leggiamo almeno il 90 % sono inventate, ma si fa tanto per parlare……

    Leggo di probabili rinnovi a Candreva e Santon!!!

    Siamo sadici?

    Inoltre sembrerebbe che il tema Politano si Politano no possa diventare il nostro tormentone dell’ estate.

    Spero davvero di no, stessimo parlando di Luis Figo, di Garrincha…..

    Ma per cortesia.

    Piuttosto sento parlare di Malcom, questo mi piacerebbe davvero, profilo ideale chiesto da Spalletti sulle fascia destra alta.

    Per chi volesse vedere come gioca
    https://youtu.be/u6wEf3Amx48

    Se prendiamo uno con queste caratteristiche più un centrocampista completo che sa segnare stile Vidal o Ninja da aggiungere ovviamente ai tre già acquistati, sarei molto contento.

  364. Da MAI-CON (con i gobbi?) a MAL-COM
    (Mal comune mezzo gaudio)?

  365. Ma Mancini ha convocato Piola?

  366. Molto interessante questo Malcom … o Malcolm? Effettivamente l’ultima volta che abbiamo preso un brasiliano che giocava in Francia con un nome inglese scritto male, mi pare di ricordare che è stato un bell’acquisto 😉

  367. Gentlemen,
    mi piacerebbe conoscere la vs. opinione su una cosa che ho letto : Mertens è dato in uscita dal Napoli. E ha una clausola di 28 milioni.
    VENTOTTO. Meno di alcuni nostri recenti e non fortunatissimi colpi.
    So che non possiamo spendere fino al primo luglio, ma…promettergli un bell’ingaggio se aspetta quella data…no ?

  368. Ma sto strxxxx si è messo a fare pubblicità a tutto. Non c’è spot pubblicitario senza vederti comparire a tradimento quella faccia di caxxx. Almeno il suo compare si limita a parlare agli uccellini, lui fa di tutto. Spero che un giorno si metta a fare il testimonial di supposte, dando dimostrazione di come se le infila.

  369. @Giorgio

    Hai ragione, mi sembra che in qualche mio post precedente dissi che le clausole di Mertens e Suso credo siano veramente misere specie se si rapportano ai valori pazzi del mercato di oggi.

    Per cui se non potessimo andare a mirare più in alto…….

    Suso andrebbe a destra mentre Mertens sarebbe alternativa a Perisic visto che era il suo ruolo naturale prima che Sarri lo ripiegasse centravanti.

    Detto questo, avevo espresso preferenze su Malcolm semplicemente perché io sono innamorato dei giocatori veloci che saltano l’uomo e che rientrano da destra verso sinistra e che ti spaccano le partite da un momento all’ altro, una specie di Duglas Costa .

    Caratteristiche che ormai sono specie rara nell’Internazionale da ormai troppi anni.

    • Ti confesso che non so davvero come affrontare i prossimi 26 giorni…
      Ciclicamente torno il bambino che non son mai stato, uno di quelli che non uscirebbero MAI senza qualcosa da un negozio di giocattoli.
      E il tifoso attempatello che sono adesso…riderebbe se volessi qualche acquisto così…tanto per comprare.
      Fottuto FPF…
      Comunque Report stasera era MOLTO interessante 🙂

  370. si fa solo x parlare dato che non credo sarà una scelta, ma Suso proprio no grazie. gioca in 1 mt quadro

    su Malcom, visti i prezzi, probabile sia un X

  371. Riguardo ai rinnovi, probabili, di Candreva e Santon credo facciano parte di quelle regole per cui ci debbano essere quote di giocatori italiani e/o provenienti dal vivaio.
    Almeno così mi è stata spiegata.

    Un invito: leggiamo le notizie dei nostri acquisti e cessioni come se fossero un fumettone giapponese, dal 1 luglio si comincerà a fare sul serio…….spero.
    Forza Inter e bjuve merda.

    P.S. Anche io non sopporto più di vedere il Buffon(e) reclamizzare la qualunque!

  372. Io se vedo una pubblicità con un testimonial gobbo escludo quel prodotto da quelli che potrei comprare

  373. @denny

    E’ esattamente ciò che faccio anch’io, aggiungendo i prodotti che hanno come testimonial un gonzo zozzonero.

  374. Buongiorno a tutti.
    L’ex presidente incaricato Cottarelli ha dichiarato – leggendo sul link proposto sopra – che sogna un azionariato diffuso.
    Mi sono lievemente inorgoglito perché l’ho scritto anche mea sponte non molto tempo fa e la cosa più buffa è che ci credo anche…
    Una specie di Barcellona, insomma.
    Per quanto riguarda il FPF, invece, fermo restando che approvarlo o meno è un mero esercizio di retorica, perché c’è…Si sarebbe potuto, per rendere le cose più giuste/interessanti, concedere qualcosa di simile alle squadre della NBA, vale a dire un “giro” di chiamate contrattuali in ragione della classifica dell’anno precedente, così da dare teoricamente a più squadre un maggior numero di opzioni e possibili acquisti.
    Ho scritto “teoricamente” perché i soliti furbi potrebbero accordarsi con le squadre arrivate a fondo classifica per acquuistare ufficialmente e farsi rivendere subito dopo i migliori giocatori…
    Ma questo NON dipende dalle regole, ma dal senso dello sport e dalla correttezza, merci non acquistabili, almeno nella loro accezione più pura.
    Forza INTER !!!

    p.s. : – 25 giorni al 30/06. Non che poi mi aspetti Neymar, ma insomma…almeno si potrà lottare ad armi pari. Sperando non sia troppo tardi.

  375. fra le varie cagate che scrivono Cancelo al Wolverhampton pare sia vera.
    non avendo i soldi non lo si poteva trattenere, ma insomma un po disturba

  376. Intanto leggo che il procuratore di Malcom è nientemeno che Kia come si chiama… Purché non facciano come 2 anni fa con Joao Mario dove Kia rappresentava sia Suning sia il giocatore praticamente trattava con se stesso, più saliva il prezzo più aumentava la sua commissione (faccina arrabbiata)

  377. Il vero problema è che il Parma sta per soffiarci Gabbiadini! 🙂

  378. Chiedo a chi è più esperto di me (e non ci vuole molto, in effetti):
    Ora, per pareggiare il bilancio, servono “solo” poco meno 5 milioni o sono cifre che vanno al prossimo bilancio?
    Attendo.

    http://www.fcinternews.it/in-primo-piano/inter-la-sola-partecipazione-alla-champions-vale-352-milioni-di-euro-279064

    • sono meno esperto di te ma sì, andrà nel prossimo bilancio.
      x quanto riguarda questo dovranno arrangiarsi con altro

  379. E se Cecchinato fosse interista come Fognini?

    Non ditemi:
    che è gobbo;
    che non sapete chi cazzo sia 🙂

  380. Milanista. Pare.

  381. Mi fa piacere che uno come Cottarelli, stimatissimo tecnico, critichi il funzionamento del FFP per il quale le solite ricche vincono ed il gap con le altre invece che diminuire aumenta. Ma non è che sia poi tanto diverso dal cappio che i bilanci nazionali si ritrovano per rispettare i parametri imposti a livello europeo, che lui qualche anno fa si ritrovava a sforbiciare da commissario alla spending review, e che zavorrano di fatto le possibilità di crescita attraverso indebitamento (sia detto senza che mi si tacci di endorsement verso il governo rossobruno in carica…).
    Quanto a Mendes, scopro oggi che praticamente controlla (più o meno indirettamente) l’intero mercato del Wolverhampton e del Valencia. Su questo la Uefa non ha nulla da eccepire?

  382. Addormentarsi ora e risvegliarsi alla fine del calciomercato.

    • Buongiorno a tutti.
      Basta svegliarsi tra qualche giorno; e vedere che i cugini sono FUORI dalle coppe; e senza un soldo (almeno ufficialmente)…
      L’altra sera han tentato inutilmente di strappare una qualche dichiarazione al sen. Galliani, ottenendo solo il consueto ineffabile sorriso. Non credo ci sia qualcuno disposto a quotare la permanenza di Yonghong Li come presidente. Nel caso, scommetterei qualche euro sul NO.
      Grazie.

      p.s. : adesso, per distrarre l’opinione pubblica, scriveranno : “Eh, ma anche l’Inter deve stare molto attenta…”.

  383. 3 giornate a Buffon dalle competizioni europee.
    Se penso alle 3 giornate a Samuel…..

  384. Buona giornata a tutti i nerazzuri.
    Qualcuno sa dirmi a che ora giocano i primavera e dove li si può vedere?

  385. Inter news dice che han trovato l’accordo con Malcom, e vabbe vuol dire niente al momento pare che su di lui ci siano mezza inghilterra + squadre marziane e venusiane

    vedendo il filmato dei suoi gol minchia.. questo ha un sinistro da fuori che fa paura

    • Sembra bravino. Veloce e con abilità di palleggio. Cosa più importante : sembra anche che abbia visione di gioco, perché ho visto parecchi palloni filtranti. Se arriverà, andrà giudicato – ovviamente – nel ns. campionato.
      Spero che abbandoni in fretta qualche giochetto di gambe di troppo… Al minuto 4,25 del filmato sbaglia un gol dopo aver voluto scartare anche alcuni spettatori…
      Se lo fa a S, Siro prendo il treno apposta per sputargli.

    • Credo di aver visto gli stessi (lo stesso?) filmati/o.
      Qualche dubbio sulle capacità dei difensori che lo incontrano ce l’avrei.
      E poi mi chiedo: ma al posto di chi? Cancelo? Che se deve fare il Karamoh bis non so, eh…

  386. Grazie grigio!

  387. secondo me cercano il sostituto di Perisic

    • Spero bene di no, accidenti.
      L’Inter è una specie di cantiere aperto, ma ne deve venir fuori una struttura armonica. Se ogni anno dobbiamo cambiare pezzi importanti…rischiamo solo di peggiorare.

  388. mah… ho visto il filmato di MalcomX , come sempre sono stupito da come si raggiungono in fretta valutazioni di svariate decine di milioni quando dobbiamo comprare mentre a vendere è una sequenza infinita di prestiti per 4 soldi o in alternativa per niente.
    Bravo è bravo, però in un quarto d’ora di filmato non ho visto un solo intervento difensivo in ripiegamento o recupero, e qua in Italia questo è fondamentale, salta l’uomo sempre è solo da una parte, alla sua sinistra , ha un ottimo sinistro, ma ha fatto 4 gol in Francia…, il destro fa pena.
    Il punto non è se fa schifo o no, il punto è che non possiamo permetterci di sbagliare ancora a botte di 40 ML alla volta, aspettando e prestando e riaspettando così l’ammortamento ci permette di venderli a 30 ML meno senza “rimetterci”. ahahah eh già, Kondo è stato un affare a bilancio, il ragioniere sarà anche soddisfatto, chi ci ha messo 40ML per vedere uno scempio del genere forse non era cosi sodisfatto.
    Comunque, io soluzioni non ne ho , ci mancherebbe che con quello che percepiscono i 3mila dirigenti, uomini mercato e osservatori che abbiamo devo dire io da qui chi prendere e chi no all’Inter, però vedo che altre squadre (Lazio, la stessa Roma, Fiorentina, Palermo, persino il Torino) comprano e con una certa regolarità vendono anche bene, noi compriamo , per il resto ne abbiamo strada da fare.

    • Ho le stesse perplessità.
      Però…chi ha fatto l’affarone Higuain ci rimette qualche bel soldo in più 🙂
      E se si dice : “Si, ma ne avevano presi anche di più per Pogba…”, occorre rimarcare che comunque non ha fatto tanti gol, viene venduto a prezzo inferiore e…devono cercare in fretta un centravanti.
      Ergo : per Icardi vogliamo mille milioni (più Higuain, è ovvio 🙂 ).

  389. La Juve sicuramente badilate ne ha prese pure lei, ma come sempre cade in piedi sia per i risultati sia per un’indubbia capacità di vendere bene gente che non ha dimostrato ancora nulla. E poi noi con 140ML di fatturato in meno di loto NON POSSIAMO permetterci di prendere delle bidonate.

  390. Bimbi 1 gobbetti 0. Inter in finale primavera.
    Vincere contro gli acromatici ha sempre il suo perché! 🙂

  391. Intanto il gonzo medio è li che sogna i vari falcao, cavani, morata e compagnia cantante.

    Questi non hanno ancora capito in che ginepraio si siano ficcati.

    Il loro spirito critico è stato assassinato da 30 anni di propaganda berlusconiana, e proprio grazie a ciò oggi chiunque può far quel che vuole del milan, tanto i milioni di tifosi vegetano comatosi in qualche mondo immaginario e non hanno nulla da eccepire (fino alla doccia fredda, voglio vedere se i campi calabresi della serie D non provocheranno risvegli di massa).

    Promettiamoci di non diventar mai così

  392. Buffon in tutte le pubblicità , è proprio vero;pesantissime,io cambio al volo_
    A parte lui, pure i pubblicitari
    , che somari != saranno molti di più i clienti persi che trovati

    • Non credo, sai?
      Diceva uno che se ne intende che il pubblico va trattato come uno di 12 anni e neanche tanto intelligente.
      E – si parva licet… – l’attuale situazione politica (si può dire politica?) gli dà ragione.
      Quindi:
      – il berlu si ricompra (ma va?!?) il bilan a prezzi di saldo
      – le PI che incensano il buffon(e) tirano la volata ai pubblicitari che ci vanno a nozze, ovviamente
      – noi, per fortuna SIAMO INTERISTI.

  393. @Wolf tail “..Promettiamoci di non diventar mai così”.
    Credo che non sia possibile. Siamo diversi per nascita. Abbiamo difese immunitarie…portatori sani di onestà e pulizia.

  394. Perin alla Juve per 15 milioni
    Un portiere nel giro della nazionale
    Regalato praticamente
    La mafia

  395. @grigio
    In generale non posso darti torto_
    Nello specifico caso di Buffon presumo che lo abbiano ingaggiato mesi prima in prospettiva del mondiale, come volto/simbolo/capitano dell’Italia ai mondiali..un simbolo decisamente sbiadito, vista la stagione sportiva conclusa_ Anzi, vista la mancata, inopinata, qualificazione dell’Italia, un simbolo non solo perdente, ma anche fastidioso, proprio perché ricorda implicitamente che l’Italia ai mondiali non ci sarà

  396. Ruttosporc insiste sullo scambio Icardi Trippita. Ma una maledizione divina, con tanto di cavallette, no eh?

    • Ah, ma allora c’è qualcuno che scrive ancora su questo blog… !
      Ciao, JGM. Io ho letto invece anche dichiarazioni del sig. Higuain che amerebbe giocare in Premier League. E al contempo dichiarazioni possibiliste circa un sostanzioso “sconto” sul prezzo del suo cartellino ( per 50 mln. lo danno via ).
      Le notizie sulla beneamata sono sontuoso : rinnovo per Miranda e Spalletti, trattativa per tenere Rafinha, attesa di Maurito e signora per prolungare il contratto.
      Non mi svegliate, ve ne prego… ( cit. ) 🙂

    • “Sontuoso” = sontuose.

  397. Ah beh… non capivo se ero in moderazione totale o solo per un commento con dei link.
    Dove tra l’altro spiegano perché lo scambio del secolo non ha nessun senso economico, per noi ovviamente

  398. Cmq in FC1908 è ben spiegato.
    Dio, non che ce ne fosse bisogno, a parte pochi tifosi e ad un ex presidente il concetto era chiaro a tutti.
    Che poi tra l’altro a me non dispiacerebbe affatto cambiare modulo la davanti, il problema è che se prendiamo 100 ML per Icardi e ne spendiamo 40 per un punto di domanda come Malcom o 50-60 per un bollito come Higuain dove andiamo?
    Ma voi sto Lautaro l’avete visto giocare? Si può sperare in un utilizzo da subito o lo mettiamo a giocare a briscola in panchina per un anno come gli ultimi 20 giovani?

  399. Martinez NON è una prima punta, almeno dai numerosi filmati che ho visto.
    Poi…certo.. io non sono chissà quale esperto osservatore, però è uno veloce e fisicamente non un colosso.
    Se tornassimo ai tempi dell’88/89 poteva fare R. Diaz, ma avremmo bisogno di un Serena in annata di grazia ( leggasi : irripetibile ) 🙂
    Comunque anche io sarei favorevole ad un modulo a due punte, ma supportare due punte PIU’ Perisic mi sembra difficile, a meno di non avere due mediani ottimi che coprano e supportino, gente che già è difficile averne uno, per capirsi…

  400. Intanto pare che anche Cancelo non abbia tutte queste offerte, il Man Utd ha preso x 43 milioni il terzino destro del Porto, tale Dalot, che pare abbia caratteristiche simili ma ha solo 19 anni, sul Wolverhampton (neopromossa in premier) il giocatore comprensibilmente non è entusiasta, vuoi vedere che dopo il 30 giugno ci possiamo riprovare? Purché non vada a finire proprio dai gobbi, allora sì che rosicherei

    • Errata corrige: non 43, solo 22 milioni x Dalot dal Porto allo Utd (ci credo che lo hanno preferito a Cancelo)

  401. il sempre simpatico con l’inter Corsera lancia Handanovic al Napoli.
    x sostituirlo si vocifera il ritorno di Giaguaro Castellini

  402. Nel frattempo i gonzi (le gonze?) comprano il diritto di gioco in serie A del Brescia calcio femminile (che ripartirà dalla C). L’anno prossimo le casacche (gonnelle?) rossonere “saliranno sul massimo palcoscenico dalla porta principale” (cit.). Lo stile, la sportività innata… che possano affogare nella m***a.

  403. Hamsik va via dal Napoli. E il suo agente dice che 30 mln. sono troppi per favorire il trasferimento… A me – onestamente – è sempre piaciuto.
    Il brutto è che sembra che tutti i buoni affari si presentano ORA. Dal primo luglio le cifre raddoppieranno, sta’ a vedere…

    • Si presentAno = si presentIno. Buongiorno e buonasera…se vuoi un congiuntivo di’ una preghiera 🙁

  404. Hamsik non ha mai accettato di giocare in Italia con una maglia diversa da quella del Napoli, dunque non lo metterei tra gli eventuali rimpianti di mercato

  405. Hamsik deve avere propostona cinese, ovviamente impareggiabile

    ma in ogni caso è pronto x il carrello dei bolliti, vade retro

  406. Voi credete ? Quello è un signor interno. Canta e porta la croce, come si suol dire…
    Vero : forse ha una proposta con cui non possiamo competere, non corre più come prima, ma…gioca come abbiamo tentato di far giocare Brozo, è molto più solido di Vecino e ancora più mobile di B. Valero.
    Poi…ok, son tutti discorsi del piffero, perché a Giugno non possiamo prendere neppure Babbo Natale a gettone 🙁

  407. Ma, c’è ancora qualcuno legge ruttosporck?

    Io lo uso solo in bagno, quando finisce la carta per il cu…

  408. Gazza parla di conferma della “spina dorsale”, Handa-Skrigno-Brozo-Icardi, ovvero la cosa più logica da fare: cos’ è giorno di tregua oggi?

  409. Nel frattempo però secondo i media, i non colorati hanno già preso Cancelo, Milinkovic gli ha detto si’ e hanno sorpassato tutti per Chiesa.

    Beh se davvero così fosse, inutile Per le altre iscriversi al campionato.

    Se poi ci aggiungiamo il super acquistone Var………

  410. Su Cancelo rosico “abbestia” se lo perdiamo a vantaggio di quelli là è l’ennesima porcata di questo cazzo di fair play (e scusate se ho scritto fair play…) oggi ho letto l’ennesimo articolo che sostiene che era necessario limitare la possibilità di indebitarsi senza avere entrate congrue, ma poi di fatto sono state favorite le società più ricche che possono spendere e spandere mentre le altre devono sputare sangue x recuperare il gap, in italia poi siamo sempre stati maestri nell’applicare (volutamente) male anche le migliori leggi non ha senso parlare di fair play se a quelli là viene regalato lo stadio di proprietà mentre le altre devono superare mille ostacoli politici e burocratici, e non parliamo di come vengono ottenuti i risultati “sul campo” o di come il mercato italiano sia praticamente nelle mani della mafia (vedi x es. il caso di Perin citato ultimamente da Jamesscott) scusate sono proprio incazzato :((

    • È lo scenario internazionale il vero banco di prova.
      Puoi spendere quanto vuoi, intrallazzare quanto vuoi, comprare titoli e peggio, ma se in 820 anni hai vinto praticamente NULLA… 🙂
      Ho letto in un libro che la cosa che infastidiva di più i leader del Cremlino era la bandieta britannica che sventolava dal pennone dell’ambasciata, e nessuna offerta aveva mai convinto i britannici a sloggiare.
      Ecco…noi per una certa squadra siamo qualcosa del genere : un continuo attacco al fegato 🙂

  411. se poi aggiungiamo che l’Inter ha gettato fra acquisto e luride commissioni circa 100 milioni con JM e Gabigol il quadro è completo.
    quei soldi mancano adesso

    • Infatti se Suning è davvero potente come si dice dovrebbe trovare un modo di fargliela pagare a kia coso x il doppio pacco che gli (ci) ha tirato

  412. Accordo fatto per i diritti tv. Secondo me i presidenti delle società si sono bevuti il cervello. Ma veramente credono di guadagnarci?

  413. Buongiorno a tutti.
    Leggo dell’aumento a Skriniar da 1,5 a 2,2 mln e se è contento lui sono contentissimo io, però – considerati gli ingaggi in giro – mi sembrano pochi… Certo, siamo bravi tutti a spendere i soldi altrui, ma spero che gli abbiano messo una clausola MOOOOOLTO alta, se no il primo che gli offre 5 mln se lo porta via gratis 🙁
    Stiamo trattando Piccini con lo Sporting Lisbona. Giocava nel Livorno e la Fiorentina lo dette via per due soldi, sigh ! Giovane e forte, ma mettiamo su una difesa di corazzieri mentre qualche piccoletto veloce sulle fasce non sarebbe male. L. Lopez…che fine ha fatto ? Almeno il suo ingaggio dovremmo toglierlo dal bilancio…

  414. Stavo pensando che la situazione di Cancelo non è per niente semplice da valutare.

    Nel senso, io credo, ma ci sta che mi sbagli, che la maggior parte degli interisti sia più triste per il fatto che possa andare a giocare da quelli là piuttosto che il fatto in sé e per sé del mancato riscatto da parte nostra.

    Voglio dire , al momento secondo me è un buonissimo giocatore, ma non credo che valga i 40 milioni cash che vogliono subito a Valencia, ma la paura che questo nei prossimi anni diventi davvero tra i migliori al mondo con la maglia non colorata è tanta.

    Ed anche il messaggio che ne verrà fuori è che qualche squadra è riuscita a comprarsi un giocatore che quell’altra squadra di “poveracci” ce l’aveva già in casa e non è riuscita a tenerselo.

    Sigh sigh

  415. Un’altra cosa ogni giorno che passa mi infastidisce sempre di più riguardo al nostro “finto capitano”.

    Leggete qui le dichiarazioni di Harry Kane che ha rinnovato per 6 anni:

    ” Sono molto felice ed orgoglioso di aver firmato questo contratto.
    Non vedo l’ora di vivere la prossima stagione. Il futuro è chiaro e la cosa più importante è il club.
    Andare allo stadio è bellissimo e la nostra squadra fatta di giovani giocatori , non vedo l’ora di prendere questo treno e vedere dove ci porterà. ”

    Capitani a confronto…….

    Il nostro invece ci gratifica volendo rinnovare tutti i santi gli anni e ci fa vedere in compenso le foto del culo della moglie o di lui stesso.

    E sono sicuro che il capitano degli Spurs le abbia avute davvero le mega offerte dalle migliori squadre d’Europa, e non quelle finte che va predicando Wanda solo strategicamente per ottenere l’aumento.

  416. @Pupi 72 : il confronto SEMBRA impietoso, ma occorre lucidamente considerare che :
    1) Kane è nato in un sobborgo di Londra e gioca a Londra. Noi abbiamo preso un ragazzo che alla stessa età ha giocato in due continenti diversi, in tre nazioni diverse e zpesso è insultato da una parte dei suoi stessi “tifosi”. In Inghilterra questo NON ACCADE. Io, che NON sono un calciatore bravo, prima o poi mi scoccerei di prender pedate e far tanti gol per un gruppo di persone che non mi vuole… Tanto vale che prenda gli stessi soldi, o magari si più, dove mi trattano meglio.

    2) Kane non ha ancora dimostrato quanto vale in un campionato diverso, con schemi diversi e marcatori diversi. Poi occorre considerate che è abbastanza più alto di Maurito, con un piccolo vantaggio di base per il gioco aereo.

    3) NON ha segnato granché più di Maurito in un campionato con difese onestamente meno forti di quelle italiane.

    4) Ha la stessa età, gioca in pratica a casa sua e…ha 105 milioni garantiti per 6 anni. Li meriterà anche, non dico il contrario, ma Icardi ne prende parecchi meno, quindi il paragone NON ci fa comodo 🙂

  417. @Giorgio

    Si è vero il tuo ragionamento è sicuramente lucido.

    Sarà che forse non lo tollero più io e quindi son prevenuto.

    Una cosa è certa però, se continua con questi atteggiamenti da mercenario, alla gente di San Siro e agli altri tifosi , non basteranno più i 25 gol l’anno per proferirgli applausi, bensì presto saranno fischi e non gioverà né a lui, né all’ ambiente ed ovviamente al risultato sportivo dell’ Inter.

    • Non hai tutti i torti, ma i ns. ragionamenti partono da basi diverse, da considerazioni differenti, quindi quasi per forza giungiamo a conclusioni non collimanti…
      I goocatori di calcio non sono diversi da professionisti che lavorano in altri campi. Ricordo che un po’ di anni fa il capo-disegnatore dell’Alfa passo’ “alla concorrenza”. A Milano accusarono la BMW di aver imitato la 147, ma nessuno taccio’ il tecnico da mercenario.
      I calciatori stanno ad alto livello per un tot di anni e hanno attorno una selva di parenti e “amici” MOLTO interessati ai loro contratti. Che dire allora dei loro agenti ?
      C. Ronaldo fa le bizze perché non guadagna i 40 mln di Messi, e il ns. Pelle’ andò in Cina diventando uno dei 5 giocatori più pagati al mondo.
      Ibrahimovic non ha mai fatto mistero di volere buoni ingaggi…
      No, dico… Kane guadagna d’un botto 17,5 mln l’anno; Pelle’ li prendeva già… E Icardi è il mercenario ?
      Lucarelli fece scalpore (e ci scrisse un libro “Tenetevi il miliardo”) scrivendo che tanti colleghi si compravano la Ferrari e lui si era nobilmente comprato la maglietta del Livorno, rinunciando a una fetta di ingaggio, ma dopo pochi anni se ne andò a Donetsk, con un signor ingaggio, salvo poi brigare per tornare in Italia (il contratto ormai lo tutelava)…
      Wolf Tail ha ben delineato quanto già abbiamo risparmiato con Icardi. Dargli qualche soldo in più e qualche fischio in meno secondo me sarebbe meglio per tutti.
      Della moglie non parlo. Ma non sono sicuro che ESISTANO mogli simpatiche 🙂
      E comunque…meno male che a breve iniziano i mondiali, perché Settore latita, il ns. mercato arranca, e finisce che ci scriviamo sempre le stesse cose 🙂

  418. C’è una soluzione: evitare di cliccare qualsiasi link che parli di Icardi, Wanda e rinnovo contrattuale.

  419. può sempre andar peggio.
    potremmo avere in squadra Neymar che dopo un anno vuol passare al Real

    ( magari, vorrebbe dire che siamo nell’ élite xo dai in confronto Icardi…)

  420. Gol dell’Inter!!!!!

  421. La sblocca Colidio!

  422. E vai col raddoppio

  423. TRIPLETEEEEE! 🙂

  424. tripletino

    Buffone che fa anche la Birra Moretti

  425. Comunque ditemi voi se è normale uno che esce per la solita pizza del sabato sera, registra la finale bimbi e poi torna, ignaro del risultato e se la vede fino alle ore piccole!

    PS: l’uno……sono io!

  426. Buongiorno, Totò.
    Buongiorno a tutti.
    Normale ?!?! Tu pensa a uno che invece è fuori e accusa un fastidio gastrico, poi torna a casa e STRANAMENTE dta meglio e si guarda i supplementari, dimenticando di lamentarsi con convinzione…
    Ammonito per simulazione, già diffidato…
    Prossima partita a porte chiuse (la prima dei mondiali. I miei amici mi sfotteranno o mi commisereranno? Non so cosa sia peggio…). Sto pensando di farmi espellere apposta per saltare 1 o 2 amichevoli estive ed esser “pulito, per il campionato…
    Anche se non so CHI lo trasmetterà… Fottuti diritti tv 🙁

    • p.s. : la scivolata del difensore viola sul primo gol mi ha ricordato Perisic che mette a sedere il gobbo e poi causa l’autorete di barzagli.
      Però alla fine i ragazzi mi sembravano MOLTO ballerini, in difesa.
      Già pronti per la prima squadra, ecco… 🙁

    • Se non si mettono d’accordo questa è la volta che disdico Sky (E sapete che sono sempre stato contrario al boicottaggio)
      Fanculo alla CL, tutte le volte al club.
      Ma, due abbonamenti, MAI.

  427. ma si alla fine troveranno un accordo, spacciandolo X atto di sensibilità nei confronti del pubblico etc etc

    grande Pompetti, si chiamasse Pompinho varrebbe già 30 milioni

  428. Rover, invece, mi sembra Cruz.
    Quasi mai titolare, entra, cambia la partita e spesso segna.

  429. Buonasera a tutti.
    Non ho avuto riscontri critici sulla partita di ieri.
    Avete visto qualcuno di particolarmente promettente ?
    Io francamente…no. Devo dire però di aver visto solo i supplementari ed è ovvio che la Fiorentina dovesse cercare di segnare, ma ho visto qualche buona giocata solo da Zaniolo, Gavioli e…i gol che – diciamo così – non sono stati indimenticabili.
    Poi…certo…magari fossi stato io in formazione a 18 anni, però mi sembra che li teniamo giusto per le plusvalenze. .. Non puntiamo insomma sul gioiellino, ma su onesti giocatori, per far mercato con la quantità anziché con la qualità.
    Spero di avere un’impressione errata.

  430. Mourinho su domanda delle varie vittorie della nostra primavera rispose che tra una primavera che arriva prima e una che arriva quarta non ci sono differenze e che la vera differenza sta nella primavera che ti porta un giocatore in prima squadra.

  431. Per me uno bravo è Emmers

  432. Dalla nostra primavera, nell’ultimo decennio, tra i giocatori di un certo livello citerei solo Balotelli, Bonucci e Santon… Altri non ne ricordo.

    In ogni caso complimenti a Vecchi ed a tutti ragazzi per la fantastica stagione. Mister Vecchi andrebbe blindato con un contratto importante, sempre ammesso che abbia voglia di proseguire con i giovani…

    • No, è pressoché certo che se ne vada.
      E d’altronde è giusto che provi ad allenare a livelli più alti…i giovani danno certamente soddisfazione, li vedi crescere, maturare, cerchi di migliorarli tecnicamente e caratterialmente, ma…un campionato di professionisti è la mira di qualsiasi allenatore.
      Balotelli, Bonucci e Santon… Per motivi diversi abbiamo perduto per strada i primi 2. Il terzo non siamo mai riusciti a consacrarlo.
      E comunque…abbiamo fatto un triplete anche coi ragazzi e manca un titolo alla “stella” per la Primavera.
      Però…quest’Inter…rompe sempre l’anima… 🙂

  433. domanda tecnica:

    ieri notte stavo pensando a questi benedetti 45milioni di plusvalenze che le P.I. quotidinamente ci ricordano (lasciamo perdere che sulle stesse pagine poi scrivano che prendiamo nainngolan per 40 milioni, pandev per fare la terza punta e chiesa per 70mio).

    le plusvalenze,come le minusvalenze, sono partite straordinarie che vengono dopo la gestione caratteristica a migliorare o peggiorare il risultato d’esercizio.
    ma se la nostra gestione caratteristica è migliorata,da quel che leggo, grazie a maggiori ricavi di sponsorizzazioni (vedasi ricavi extra arrivati dalla cina) perchè dobbiamo fare 45milioni di plusvalenze? magari invece che a -100milioni di risultato finale abbiamo chiuso a -20milioni.

    insomma, perchè proprio 45?

  434. A proposito, ma chi è Cristiano Piccini?
    No, perchè giusto per non far passare nemmeno una giornata senza un “rifiuto all’Inter”, oggi parrebbe fallito il primo assalto al suddetto.
    Ma chi è, ripeto?
    (e non mandatemi su Transfermarkt, grazie…)

    • Ne avevo scritto qualche commento fa (pessimo uso dell’italiano…): un buon terzino, ma fisicamente mettiamo assieme troppi corazzieri…

  435. Vi ricordate Sara Errani, tifosa gobba dichiarata che si lasciò andare qualche anno fa in un’intervista dicendo male dell’Inter??

    Squalificata dieci mesi per doping….

    È inutile, il sangue non mente.

  436. @Pupi : ammetto di aver colto solo dopo qualche secondo il raffinato bisenso a proposito del sangue 🙂
    Chapeau

  437. sti gobbi, fatti con lo stampino

    a proposito di gobbi, ieri sera sono finito casualmente nell’imbattermi su Giletti che intervistava Bonolis

    ad un certo punto il Dr. Giletti volendo fare il simpatico tira fuori un aneddoto in cui dice che una notte si ritrovò in un albergo dove dalla stanza superiore sentiva sbattere i piedi in continuazione e la Clerici gli disse che si trattava di Bonolis che guardava una partita dell’Inter

    risposta fulminante di Bonolis:”innanzitutto cosa facevi con la Clerici ? poi sai, noi dell’Inter siamo abituati a lottare per vincere, non e’ certo facile come per voi…”

    • È la pura verità….ma sai che soddisfazioni dopo vincere . Ancora sto godendo per la vittoria sulla Lazio. E con me tutti gli interisti.

  438. In effetti, abbiamo festeggiato più noi il 4′ posto che i gobbi l’ennesimo scudettino garantito e confezionato da Orsato & co.

    Anche le presenze allo stadio parlano chiaro…

    Inter is really coming

  439. Eccone un’altra:

    i gobbi under 15, dopo la vittoria col Napoli festeggiano negli spogliatoi lasciandosi andare a cori di sfondo razzista quali:

    “Napoli usa il sapone…….”

    La Società Juve si riserva di indagare sull’accaduto per eventuali sanzioni disciplinari da emettere nei confronti dei propri tesserati.

    Ahahahahahah

    Stavolta non mi vengono battute come quella del sangue, per forza, questa notizia si commenta da sola e lascia interdetti.

  440. Deulifeu venduto pee pochi soldi.
    I gobbi su Mateo Kovacic (mi sento male solo a pensarci…), il Real pare abbia offerto 150 mln per Milinkovic Savic (Lotito lo starà gia impacchettando: con quei soldi ci va avanti 3 anni…) e il Tottenham ha pronto l’assegno per Rafinha, mentre noi dobbiamo inventare baratti protostorici per prendere Nainggolan.
    Miiiiihhhh… ! Finirà questo giugno da FPF ?!?!

  441. Qui lo dico e qui non lo nego:

    se vendiamo Icardi alla Juve siamo dei perecottari!

    Andremmo a rafforzare una squadra già fortissima.
    Se già segna tanto da noi figuratevi alla gobba!

    Dopo, però, non parliamo del potere Juve, per carità.

  442. Non credo che vogliamo dare Icardi proprio a quelli là, secondo me è una bufala inventata da tuttosport, fra l’altro anche dal punto di vista del bilancio prendere higuain con quella valutazione e quell’ingaggio non sarebbe conveniente, cmq sembra che siamo molto più concentrati sulla vendita dei primavera x le plusvalenze e su Naingolan. Se mi posso permettere un consiglio, quando leggi le notizie sugli aggregatori tipo fcinternews evita quelle di fonte ts 😉

  443. A proposito di calciomercato, leggo che il Barca ha ceduto Deulofeu al Watford x 13 milioni (+ forse dei bonus) e mi chiedo un profilo così non ci poteva servire? Esterno veloce, salta l’uomo e non disdegna qualche goal, giovane ma già esperto, ha fatto pure 6 mesi in serie a al milan, soprattutto mi chiedo come mai il prezzo è così basso, ci sarà un diritto di recompra? Mah…

  444. Leggasi mio commento di 3 posizioni prima… In effetti NON si comprende la dinamica dei prezzi. Con ogni probabilità si tratta di agenti che sono sulla cresta dell’onda oppure cadono in disgrazia, e i giocatori che rappresentano seguono parallelamente lo stesso destino.
    Se no…davvero non me lo spiego. Poi – è ovvio – nell’ambiente si sa se un giocatore ha problemi fisici o relazionali, se è più o meno affidabile, però si torna al punto di partenza : è quasi un mistero.
    Forse Deulofeu non era il giocatore con le caratteristiche adatte per l’Inter, forse sarebbe stato un doppione di Perisic ( a sx ) o di Karamoh ( a dx ), boh…
    E comunque vi sembrerà un’eresia, ma 150 mln per Milinkovic Savic per me sono troppi ( come lo erano i 130 per Pogba, i 160 per mbappé, etc. etc. …).

  445. @Giorgio non mi ero accorto che ne avevi già parlato… Condivido che certi prezzi sono assurdi, pensando che poco più di 20 anni fa Ronaldo (Nazario da Lima) aveva una clausola di circa 50 miliardi di lire = 25 milioni di euro, e sembravano tantissimi! Ma come mai il Barca a noi non fa sconti x Rafinha? 🙁

  446. Rafinha non è la prima scelta di Spalletti_
    Marotta oggi si è sbilanciato= Icardi alla juve è una bufala, Cancelo no_ Del resto in quel ruolo avevano De Sciglio..

  447. Io non l’ho letto su tuttosport, ma un po’ dappertutto.
    Comunque, è vero che i mesi estivi di calciomercato sono una iattura.
    Speriamo passino in fretta.

  448. premesso che non mi piace il luogo comune che in Italia fa tutto schifo ma quando apprendo che la Spagna esonera l’allenatore della nazionale a pocje ore dall’inizio drl mondiale perché ha firmato per un club, beh, ti viene la voglia di prendere uno zaino e partire.

    pazzesco Spagna etc…questi sono i titoli dei nostri…no! niente pazzie, si chiama conflitto di interesse cara Italia, che viene semplicemente messo a posto.

    • Buongiorno mareintempesta. Buongiorno a tutti.
      Credevo che fosse andata al contrario, e in effetti non si capisce bene quello straccio di scusante pubblicato ieri in cui dichiaravano già che ci fosse una trattativa di cui erano a conoscenza.
      Nelle pieghe della conferenza stampa si intravede che il problema principale è stato – pare – nella eccessiva fretta di emettere l’annuncio, quindi viene il sospetto – a me che sono italiano e quindi corrotto, malpensante, mafioso etc. etc. – che abbiano voluto “salvar la faccia” senza essere in realtà più “puliti” di altri, ma tant’è…
      Se hanno agito così perché hanno preferito il rigore nel metodo, come sostieni tu…tanto di cappello. E’ così che dovrebbero fare tutti e sempre.
      Di certo tutti i giornalisti si butteranno loro addosso se dovessero essere eliminati presto, e anche nello spogliatoio qualche minimo di frizione ci sarà, tra i giocatori del Real e gli altri.
      Bah…noi tanto al mondiale non ci siamo, ci arrestano i dirigenti per una questione di costruzione di uno stadio e…manca ancora più di metà mese a finire ‘sto benedetto giugno del FPF 🙁
      Leggo anche che il simpatico ma poco presente presidente del milan ha versato altri 32 milioni. Dove ? Per cosa ? Sanno – vero – che tra pochi giorni saranno estromessi dalle coppe e si preparano a sbandierare questo versamento come ennesima scusa per stracciarsi le vesti ? Ri-bah…

  449. non ho seguito la vicenda ma mi limito solo alla sostanza che un allenatore che ha firmato per un club giustamente(a mio avviso) non può allenare una nazionale.

    detto questo il mio post aveva ben altro obt, ossia che in italia venga invece tollerato,rimanendo al calcio, che una squadra possa controllare cento calciatori,società satelliti,nazionale di calcio, sistema arbitrale nel silenzio assoluto

    • Si, niente da dire. Hai ragione da vendere ( magari ci potessimo fare un po’ di mercato 🙂 ).
      Considera che gli ultimi due mondiali che abbiamo vinto – tanto per fare un paragone sgradevole – noi li abbiamo disputati con squadre reduci dal calcioscommesse e/o processi vari… 🙁
      Non c’è proprio alcunché da fare : speriamo solo che ciclicamente arrivino sanzioni del genere così da “educare” tutti a comportamenti corretti. Evidentemente a noi ci vogliono le telecamere ai semafori e i poliziotti ad ogni angolo, per far si che ci comportiamo civilmente… 🙁
      A parte questo… rumors dal mercato : pare che abbiamo offerto 45 mln più Karamoh ai viola per Chiesa. Mi sembrano tantini… E poi…dove li prendiamo ?!?!

    • @Giorgio
      Beh, in fondo da noi (non per tutti, ma quasi) i cartelli di limitazione della velocità sono interpretati come suggerimenti, non come obblighi.

  450. Io non ho capito che problema c’è nel firmare per un club prima del mondiale.
    Comunque se se la sono presa perché “ce l’hai detto solo cinque minuti prima dell’ufficialità, sei stato proprio cattivo!”boh, a loro andrà bene così.

  451. Gobbobuono, che tu non lo capisca è nella natura delle cose.
    Per quanto “buono”….

  452. “Scontatino” con quel “diminutivo” da sciuretta non si può sentire.
    Se proprio vogliamo fare le pulci…
    Avresti potuto scrivere: banale, risaputo, trito, già sentito, prevedibile… anche scontato senza diminutivo sarebbe stato meglio.
    Comunque è significativo che la questione dell’allenatore spagnolo susciti reazioni diverse.

  453. ripeto che aldilà del motivo guardo la sostanza e faccio un banale esempio
    parallelamente al mondiale di calcio in questi 30 giorni tutti i club del mondo, a parte la sola Inter che non può ?!…stanno sistemando le rose per la prossima stagione

    questo signore tra 31 giorni va a sedere sulla panchina del club più importante del mondo e dall’alto del suo ruolo di c.t. non credi possa influenzare trasferimenti verso Madrid?
    mi sembra un evidente conflitto di interessi

    questo e’ solo un piccolo es. ma in generale come fai a trovare giusto che un allenatore della nazionale possa avere nel frattempo un contratto con una squadra di club ?

    cosi come assurdo, anche se il regolamento lo permette, che un club possa comprare un calciatore di un altra squadra a campionato in corso(vedi De Vrij ad es.)

    come allo stesso modo squadre che parcheggiano decine di calciatori in serie a, lo puoi fare in altri campionati,altre categorie,ma non nello stesso,mi sembra il minimo

    e non venitemi a dire vi prego son professionisti bla bla bla, perche la squadre che ti tiene in prestito può avere il suo peso ma chi ti tiene per le palle e determina la tua carriera/guadagni e’ il club che ha il tuo cartellino

    • D’accordo su tutti gli esempi che hai fatto.
      Non su quello dell’allenatore. Conte due anni fa affrontò l’europeo con il contratto col Chelsea in tasca, e nessuno fece una piega.
      La federazione spagnola sarà certo stata disturbata dal modo, dai tempi (soprattutto)…ma nella sostanza io non ci vedo niente di scandaloso. Mi pare peggio esonerare un tecnico due giorni prima del mondiale, che non tenerselo sapendo che tra poco andrà via.

  454. La sentenza Uefa che ci è appena arrivata fra capo e collo è formalmente ineccepibile, ma concettualmente è un qualcosa di aberrante, illogico, anti economico.

    Mi spiego, ma per farlo mi permetto di fare un’introduzione su un argomento, quello degli ammortamenti, che non è così immediato.

    Come già detto mille volte, le squadre di calcio non hanno una disciplina societaria a sè, ma rispondono alle regole del comune diritto societario, e per le squadre di A la disciplina di riferimento è quella delle S.p.A.

    Volendo fare un’estrema banalizzazione, utile però a capirsi, un’azienda come una spa per funzionare ha bisogno di macchinari e lavoratori.

    I cartellini dei calciatori sono equiparati ai macchinari, e non ai lavoratori (gli stipendi invece seguono, ovviamente, le regole dei lavoratori).
    In altri termini, sono considerati beni strumentali, funzionali all’attività produttiva.
    Tali beni, siano essi macchinari o calciatori, ovviamente non sono “immortali” e hanno una durata.
    Il macchinario, da un punto di vista contabile, è un pezzo del patrimonio aziendale. Più macchinari ho, maggiore è il mio patrimonio, il che mi rende più solido finanziariamente perchè ho più beni (immobilizzati nell’attivo dello stato patrimoniale) aggredibili dai creditori nel caso diventassi insolvente.
    Come dicevo però i macchinari hanno durata, al termine della quale valgono -CONTABILMENTE- zero.
    Il valore del bene è infatti ripartito su ogni annualità della durata prevista, e le quote che ne derivano sono chiaramente decrescenti (valore massimo all’inzio, minimo alla fine).
    Quello è l’ammortamento (nel passivo dello stato patrimoniale, a pareggiare le attività di cui ho parlato sopra).

    Trasferendo il concetto ammortamento ai cartellini dei calciatori, se ne compro uno a 50 milioni con un piano di ammortamento quinquennale, varrà 50 milioni appena comprato, e varrà 0 all’inizio sesto anno (sempre a livello contabile).

    E qui arriviamo alla sentenza. l’Uefa dice: bravissimi, siete finalmente arrivati al pareggio di bilancio, e ci siete riusciti con operazioni legittime, il valore di mercato delle sponsorizzazioni è stato rispetto, e i massimali delle stesse in percentuale rispetto ai ricavi pure.
    Però, cara Inter, hai gli ammortamenti troppo alti!

    Ovvero, hai investito troppo, e oggi hai un patrimonio eccessivo!
    Avrei potuto capire se avessero detto che gli alti valori delle quote di ammortamento, applicati al calciomercato, sono penalizzanti (se ho ammortamento di 50 e vendo a 40 vado in minus, se ho ammortamento di 0 e vendo a 5 vado in plusvalenza, nonostante da un lato ricavo 40 e dall’altro solo 5), ma nel nostro specifico caso ci contestano il fatto che dovremmo stare entro stringenti soglie di ammortamento, il che si traduce in una sola cosa:

    non dovete crescere, non ve lo consentiamo, a livello europeo la vs dimensione deve essere questa

    E non può essere altrimenti, perchè se lo scopo del ffp fosse solo quello di avere club sani e finanziariamente in equilibrio, allora non avrebbero nulla da ridirci: siam partiti da bilanci fallimentari e in 5 anni siamo arrivati al pareggio di bilancio, con ricavi raddoppiati e costi strutturali abbattuti, il tutto con operazioni costantemente sotto lente di ingrandimento e regolarmente approvate.

    Qua l’Uefa è andata oltre, è andata ad inserire tetti e paletti direttamente alla nostra possibilità di investire e crescere.

    Di fatto ci sta dicendo, e anche abbastanza letteralmente, che non ci consente di comprare cartellini che costino più di 15-20 milioni, questo anche se vendessimo cartellini per 200, fatturassimo 500, e producessimo utili di bilancio di 300 milioni.

  455. Da Platinette che cosa ti vuoi aspettare? Pacchettari taroccatori infami…

  456. Abbiamo raggiunto il pareggio di bilancio, aumentato le entrate, le sponsorizzazioni e raggiunto la qualificazione Champions che vale almeno 30/35 milioni…

    La proprietà Suning e’ sana e con grandi disponibilità, lo stadio sempre pieno, anche contro il Benevento…

    In rosa ci sono giocatori acquistati per una dozzina di milioni che ora ne valgono 80 Skriniar e 120 Icardi. Anche questi sono plusvalori, o no?

    Eppure non potremo riscattare Cancelo e Rafinha e dovremo disputare la Champions con una rosa ridotta…

    Questo calcio è sempre più incomprensibile

  457. Non mi piace fare il malpensante. Attendero’ la fine dell’esame sul milan e il relativo pronunciamento prima di decidere se c’è malafede o no (son sempre l’ultimo ad arrendermi all’evidenza). Se dovessi paragonare le due situazioni…mi aspetterei per loro (NON equivale a = vorrei per loro) una punizione durissima, altro che esclusione dalla UEFA per un anno ! Anche perché il ricavato in denaro è minimo e lo sforzo molto pesante. In pratica : fanno loro un favore…
    Mi disturba un pochino che al PSG sia stato dato tempo fino al 30/06 (a questo punto è CHIARO che dovrebbero vendere Netmar a mondiale in corso). Non riesco a capire perché ci siano date diverse.

  458. Mi spiace ma non capisco queste vostre affermazioni. Che l’ Inter fosse sotto controllo Uefa con sett. agr sino al 2019 lo si sapeva da tempo. Lo avevano ricordato anche Ausilio ed Antonello quindi non c’è proprio nulla che arrivi all’improvviso fra capo e collo. Era già tutto previsto ed è altrettanto vero che questo FTP è una cosa ridicola che viene applicata solo ad alcuni mentre altri continuano liberamente a fare ciò che vogliono. È vero pure che, a mio avviso, se davvero si vuole spendere si spende e basta con o senza FTP che poi, in un modo o in un altro, si aggira. Insomma la solita storia e la solita scusa per chi non vuole spendere.

  459. Sempre più incazzato x l’assurdo fair play condivido giardinero9cruz e wolf tail e mi fa piacere che anche persone più competenti diano giudizi negativi, io sono ignorante di finanza ma a questo punto credo davvero che ci sia un disegno preciso di romperci le palle e tenerci fuori dai giochi, magari perché i cinesi sono brutti e cattivi… Cmq una soddisfazione Cancelo sfancula tuttosport http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/45/2018/06/4afe0442-cc78-4824-9019-a9ff3f87ab89.jpg?v=20180614034500

    • Ah, una cosa che non so se è casuale, ma sui social Cancelo si definisce ancora un giocatore dell’Inter. Forse prima di aggiornare aspetta di sapere la sua squadra il prossimo anno

    • Bellissimo, un ottimo motivo in più per tenercelo

  460. Tanto prima o poi la Uefa finirà in B con tutta la sua reputazione.

  461. @Wolf Tail : comprendo male io ( probabile, lo scrivo subito )… oppure ci sono “interpretazioni” diverse ( e quindi i classici due pesi e due misure ) ?
    A quel che il mio passabile inglese mi consente di tradurre…è vero che il settlement Agreement era previsto fino al 2019, ma dovremmo comunque essere a posto, a meno di clamorose e folli spese che – oltretutto – la società non mi sembra intenzionata a compiere…

    http://www.uefa.com/insideuefa/protecting-the-game/club-licensing-and-financial-fair-play/news/newsid=2244685.html

    In ogni caso ( rumore di tuoni ) sarebbe stato meglio se M. Renzi fosse stato presidente UEFA, così inseriva il super ammortamento dell’ultima legge di bilancio nei regolamenti calcistici e tutti potevano comprarsi fior di giocatori 🙂
    Grazie in anticipo in caso di una tua ulteriore paziente spiegazione ( hai presente quelli dell’ultimo banco ? ).

  462. si legge di rosa ridotta in CL, solite restrizioni sul mercato, insomma altra sofferenza in vista.

    mi scuso x il commento superficiale

    • La superficialità sta nell’insistere con la storia della foglia di fico dietro cui si nasconde chi non ha voglia di spendere.

      Per intendersi, la Uefa ci punisce perchè abbiamo speso troppo, sbattendosene del fatto che tali spese siano state interamente coperte dai ricavi.

      Il che significa che il prossimo anno potrai avere incassi CL, nuovi sponsor, ricavi raddoppiati, ma cmq saremo limitati nelle possilità di investimento.

      In altri termini, non ci chiedono solo equilibrio, ma ci impongono un tetto alle possibilitá di spesa, ovvero alle possibilità di crescita.
      Il che ci ammazza, perchè va a neutralizzare il valore aggiunto di Suning, ovvero la capacità di attrarre sponsor e alzare i ricavi.

      Me ne faccio poco di 400 milioni di fatturato se poi non posso usarlo e son costretto a spendere solo per 100.

  463. Comprendi benissimo, perchè il tetto alle possibilità di spesa, slegato dalle possobilità di ricavi, è un abominio economico, un’imposizione di stampo sovietico che cozza con le spese folli di sceicchi e magnati.

    Quanto a iper e super ammortamento, piu che a Renzi penso a Calenda, e cmq si tratta di un alleggerimento fiscale sugli utili di esercizio, quindi cmq non ne potremmo fruire.

  464. Scusate, il secondo commento era per Giorgio

  465. Si è aggiunto pure Paolillo a dire che il fair play va riformato perché impedisce di investire, altro che incolpare Suning, loro secondo me hanno lavorato anche troppo bene, forse la critica che gli farei è che sono troppo corretti e rispettosi in un mondo di squali dove più sei stronzo più ti rispettano, ma questa è una costante della storia dell’Inter con qualsiasi proprietario

  466. Intanto karamoh fa un video suo social in cui si riprende e dice soltanto uve merda.

    Per quel che mi riguarda il ragazzo merita nomina di senatore a vita

  467. @Wolf

    Quindi se non ho capito male, in base a questa sentenza Uefa, durante questa sessione di mercato per poter inserire in Champions giocatori appena acquistati, il totale di milioni in uscita dovrebbe bilanciare quello in entrata?

    Se fosse così vi sono due ipotesi:

    1) se la Società ne era ben consapevole, immagino siano del tutto infondate o irreali le voci su trattative a suon di 40 milioni l’una per Nainggolan, Malcom e Dembele perché non avremo mai uscite per 120 milioni almeno che non sia prevista l’entrata di 110 milioni di Icardi;

    2) se la Società fosse rimasta invece sorpresa allora ci ritroveremmo di nuovo nella stessa situazione di illusione/dietro front identica a quella della scorsa estate con tanto di ridimensionamento del mercato, mancate promesse al mister ecc ecc. ??

  468. Purtroppo hai capito alla perfezione.

    Non so quali siano le strategie della società, quel che è certo è che così non cresceremo mai

  469. Secondo me la strategia della società è quella di chi entra in un negozio e tratta le merci nascondendo la sua capacità/volontà di spesa.

  470. A questo punto l’unica è vendere Icardi mi sembra di capire.
    Ma dai come ca**o si fa?? Possibile che non si possa alzare la voce con questi qua?

    A onor del vero bisogna dire che se la dirigenza sapeva, e non posso credere che non sapesse, che il gioco degli ammortamenti (ottimamente spiegato da Wolf, come al solito) avrebbe IN OGNI CASO giocato, sia se avessimo pareggiato il bilancio che non, allora che ca**o vai a spendere tutti quei soldi per Jaoo Mario e compagnia bella? E sorvoliamo sui risultati in campo.

  471. Ragazzi, vi invito ad ascoltare il video di questo ragazzo you tuber che io seguo spesso perché è molto bravo e realista.

    Wolf ci aveva altrettanto spiegato bene la situazione ma sono un po’ più sollevato.

    https://youtu.be/6up1M5RyIA4

  472. appunto, è solo giugno sospendiamo le auto flagellazioni economiche fino a fine mercato e poi vediamo.
    dopo il doppio pacco preso da Kia, che purtroppo sta incidendo di brutto, i nostri stanno lavorando bene fra i vari paletti : x rivedere la luce ci vuole ancora un pò di tempo

  473. Il video in pratica dice che abbiamo fatto bene a non prendere Pastore. Sono d’accordissimo, non ringrazierò mai abbastanza i vincoli che ci hanno impedito sta caxxxxa. Sono lievemente in disaccordo quando dice che nei gironi di Champions ci faranno il culo ma che non è un problema. Io comincio ad avere male già adesso.

  474. Intanto anche Under 15 vince il suo titulo?

    E chi batte?

    Le merdine ine ine!

    E quanto vince?

    5 – 0! 🙂

    Come mai godo?

    • Toto’, sai la simpatia che ho per te, ma…sei davvero insensibile se godi per queste cose 🙂
      E comunque pare che “loro” abbiano gia’ bloccato quasi tutti i dodicenni promettenti, dando in cambio tre ripetenti col contratto in scadenza.:) 🙂 🙂

  475. se ci ho capito qualcosina in pratica potremmo fare comunque un buon mercato e questo molto bene

    invece molto ma molto molto male in ottica champions dove,sempre se ci ho capito qualcosa, dovremo matematicamente lasciare fuori lista giocatori per noi importanti.

    già siamo in quarta fascia, ma questo a dir la verità mi gasa, l’inter sa dare il meglio di se stessa quando sente odore di impresa ma andarci rimaneggiati no, questa cosa da fastidio, toglie subito i sogni.

  476. Quindi mi pare di capire che siamo entrati in un nuovo triennio nel quale è consentito un deficit di bilancio ffp di 30M.
    Il problema semmai è che non si ha l’appeal della CL xchè i nuovi acquisti non potrebbero essere inseriti in lista, salvo vendere un pari valore tra chi è già stato inserito in passato in competizioni Uefa.
    Ragionando direi che quelli presi a zero possono essere inseriti in lista, quindi alla fine in una lista di 22 giocatori ci manca solo il trequartista.
    Detto questo, a me piacerebbe che l’Inter acquistasse Rafinha, la grinta dimostrata nelle ultime partite e come si è inserito mi hanno assolutamente convinto. Magari sarebbe disponibile a tornare anche senza CL.

    • Il deficit 30 milioni potremo usarlo dal 2020, per la stagione entrante dovremo ancora andare in pareggio e rispettare tutti gli altri paletti.
      Considerando che tali paletti sono molti, il prossimo esercizio potremmo anche chiuderlo in utile, vista l’impennata dei ricavi e l’obbligo di contenimento costi. Questo a meno che non si decida di investire pesante per la lista serie A, ovviamente, ma penso che Suning darà via libera a investimenti di peso solo quando potrà poi metterli nella vetrina europea.

      Per il resto condivido tutto il tuo commento, dalla terza all’ultima. Sarebbe veramente un dispiacere, in particolare, perdere Alcantara. Abbiam bisogno non solo di giocatori forti (come lui è), ma anche di gente che sente il nerazzurro nelle vene, e lui ha dimostrato questa qualità, in soli 6 mesi, molto più di tanti altri che son a Mialno da anni

  477. Quando studiavo diritto il mio professore ci ha inculcato a martellate il concetto della “diligenza del buon padre di famiglia”, sostenendo che QUELLA era l’angolazione da cui leggere e interpretare tutto il codice, qualunque fosse l’argomento trattato nello specifico.
    Adesso fanno leggi e regole che non hanno ne capo ne coda. Il calcio di grande ha solo i fatturati, ma riguardo al governo del calcio ci muoviamo nell’infinito piccolo, e infimo….

  478. Alisson preso a 6 e venduto dopo un anno a oltre 70

    plusplus

  479. E cmq quella è l’unica squadra percorribile a questo punto. Vederci lungo, rivalutare e creare una squadra forte spendendo poco (tze… e che ci vuole) o tirare su il bilancio di brutto con operazioni tipo Icardi o Skriniar.
    E anche li, nessuno mi leva dalla testa che siamo cmq sempre messi in difficoltà da un mercato che “non ci vuole” e che ostacola, svaluta e stravaluta in modo che noi la si prenda sempre li.
    Io non ricordo plusvalenze economiche importanti da anni e anni.
    In compenso di bidoni mal ricollocati a bizzeffe .
    Sarà tutta colpa nostra? L’han capito tutti che i nostri uomini sono incapaci o poco capaci tranne 3 proprietà diverse?
    Ma dai! Ma chi ci crede?

  480. Buonasera a tutti.
    Sono d’accordo e…non penso che affari come quelli di Skriniar e Icardi siano da sottovalutare.
    Episodici, certo, ma non è che si posson prendere tutti i campioncini in erba. Anche perché è risaputo che gli osservatori ormai opzionano calciatori di 10/12 anni, seguendoli alla stessa stregua di come farebbe un coltivatore con le piante.
    E’ un mercato globale in realtà assolutamente fermo, dove gli unici veri affari sono dettati dagli errori altrui, di quando cioè un allenatore non crede in un giocatore e lo lascia andare e poi quello magari dopo poco tempo “esplode”.
    Anni fa ci dettero ad un tozzo di pane uno come J. Zanetti, poi abbiamo preso Sneijder e Cambiasso a parametro zero, e ricordo che Herrera non voleva Boninsegna, ai tempi, pronosticandogli un futuro da serie C ( l’abbiamo dovuto pagare molto bene dopo pochissimi anni e ci è andata ancora di lusso…).
    F. Baresi fu giudicato gracilino e poco adatto dai ns. dirigenti di allora e così Platini quando ancora non aveva dimostrato granché al S. Etienne.
    Aspettiamo e speriamo. E’ l’unica cosa gratuita ( cioè…no : io mi mangio un pezzo di fegato tutti i giorni, però…) da fare 🙂
    Ha da veni’ luglio !!!
    E Forza INTER !!!

  481. Comunque vorrei sottolineare che la prossima stagione potrebbe essere la prima a cui si da seguito ad un progetto tecnico (Spalletti). La resa negativa di molti acquisti è probabilmente stata anche frutto di instabilità tecnica. Vedi zio mario e kondogbia.
    Quest’ anno magari ci ritroveremo un Brozo in più, se si confermasse come i livelli delle ultime partite. Non sarebbe poco. Oltre che la miglior coppia di centrali del mondo :). Speriamo

  482. Teniamoci stretto Spalletti perché Ancelotti ha detto che non allenerà mai l’Inter. Ma che dispiacere!!

  483. Comunque si vedono certo cose al mondiale che qua neanche a Scapoli Vs Ammogliati.

  484. Marocco Iran sembra
    Compagnia teatrale casa Cupiello VS Scuola d’arte drammatica O’ Zappatore .
    Ognuno che va terra è una tragedia

  485. voglio sperare sia una balla ma i gobbi vendono Sturaro X 20m ?

    Sturaro? chi cazz li spende X una simile conclamata pippa

  486. Qualcuno mi spiega perchè hanno scritto WANDA attorno a tutti i campi in Russia!??
    E soprattutto: prima di wanda cosa c’è scritto, un insulto?

  487. Bravino, De Gea…

  488. Veder giocare Joao Mario e pensare che è nostro mi butta nello sconforto.

  489. Cr7. …….

  490. CR7 – Spagna 3 a 3! 🙂

  491. Ma quale CR7…

    È Joao Mario che ha cambiato l’inerzia del match

    • Vero, ha fatto addormentare gli avversari, CR7 doveva a quel punto solo segnare, oltre che prendersi tutti i meriti.
      I geni lavorano nell’ombra.

  492. Quando il prossimo campionato JM tornerà (perché tornerà), se Spalletti riuscirà a farlo rendere in qualche modo (che so portiere) giuro che mi faccio TO-MI sulle ginocchia per andare a baciare la veste del Mister.

    Ma questo non può accadere… è troppo pure per lui.

    • Occhio…perché quest’anno ha fatto giocare Brozovic come se fosse rinato, e persino Ranocchia rende di più, con Spalletti.
      D’Ambrosio in nazionale, ci siamo qualificati per la CL…io ci terrei di più, alle mie ginocchia 🙂
      Comunque – se andasse davvero così – puoi stare un po’ più sereno : per un pezzo del ritorno ti porto io a spalla…
      Cosa non si farebbe per la Beneamata 🙂

    • Ahaha uniti nelle penitenze

  493. poteva andare anche peggio
    tipo comprare Silva

  494. Il giovane Marco Pompetti titolare, non chiedo altro

  495. E Valietti, no?
    Il Cancelo de noantri! 🙂

  496. Buongiorno a tutti.
    Benedetti i mondiali di calcio.
    Ci fanno discutere, si…guardiamo i ns. ex, ne rimpiangiamo alcuni (per alcuni invece rimpiangiamo i soldi spesi), bramiamo i ns. oggetti del desiderio… Però tutto avviene con un pizzico di relax in più. 🙂
    E oggi è il 16, quindi passiamo la metà del mese e ci avviamo verso il fatidico luglio, quando nella sorpresa generale compreremo Messi, Neymar e CR7, più ovviamente…driiiiinnnn…ma porc…! La sveglia… 🙁
    Buongiorno a tutti.
    Caro Settore…vorresti cortesemente donarci un nuovo pezzo, con le tue prime e argute riflessioni sui mondiali appena iniziati, sì da trarci da queste afflizioni di ristrettezze da FPF ?

    • @Wolf tail : razionalmente seguo le tue (pazienti) spiegazioni e ne faccio tesoro. Grazie. MAGARI ti avessi conosciutp quando studiavo !
      Devo però confessare urbi et orbi che stanotte ho avuto un sogno in cui ce ne fregavamo di tutto e compravamo due o tre top players. Allora la UEFA tuonava qualcosa tipo : “Inter, 300 milioni di multa !”, e dopo un secondo appariva papà Zhang con una valigia e diceva serafico : “Eccone 400. Mi dia il resto, per favore.”. Son messo malissimo… 🙁 🙁 🙁

    • Abbiamo fatto troppi goal non ci stavano in un tweet tutti i nomi dei marcatori… Ma vada a cagare pure la figc…

  497. Giorgio, siamo in due :)) ma tu sei più ironico riesci a riderci su, io mi ci avveleno…

    • Ti avveleni ?!?!
      Io sono in lavanda gastrica continua !!!
      È che l’età che abanza offre come rovescio della medaglia un pizzico di pacatezza, tutto lì.
      Lavanda…una parola, mi raccomando, NON “la Wanda” 🙂

  498. Buongiorno a tutti.

    Cioè ma avete visto la prima pagina di quel giornale che non nomino nemmeno che mi fa venire il vomito???

    Questi venderebbero pure le loro madri per portare le cose in un’unica direzione, ovvero quella del loro potere.

    Che delinquenti.

    Spero vengano sbugiardati come ha fatto il nostro ormai ex Joao!!

  499. Anche oggi sono in attesa di un commento non superficiale e pieno di contenuti sul FTP dell’ esperto Wolf Tail: nel frattempo comunque sembra si sia acquistato Naingollan e non per due spiccioli. Ma il competente interverrà ad illuminarci……

    • Forse non ho capito il tono.
      Certamente non ho capito cosa sia il FTP (Fate Tutto Presto???)
      In ogni caso, ben venga il ninja se può aiutare la mia Inter a fare passi avanti.
      Tanto, mica lo pago io…

  500. Per quel che può valere…trovo i commenti di Wolf DAVVERO utili, competenti e puntuali.
    Poi…io sono certamente poco attendibile, perché ( e uso di nuovo il maiuscolo ) sono DAVVERO poco “ferrato” in materia economico/finanziaria 🙁

    • Ma vedi, non sono stato io ad iniziare. Io mi ero solo limitato a dire che era risaputo che il monitoraggio attento dell’ Uefa sull’ Inter (per il famoso settlement agreement) sarebbe stato in vigore sono al 2019. Ed ho anche detto che il FFP viene applicato in maniera dubbia. Solo che Wolf mi ha detto che sono vuoto e superficiale……quindi attendo di essere illuminato…….

    • Non posso (né vorrei) interpretare le frasi altrui, ma mi pare di ricordare che gli aggettivi si riferissero al commento in se’, NON a chi l’aveva scritto…
      In altre parole : mi accade di dire una stupidaggine, ma rivendico di non essere stupido 🙂

  501. Forse Branca non era cosí scemo.

  502. Coutihno..

  503. Anche Behrami è molto bravo. Non ho mai capito perché non ha mai giocato in una squadra forte.

  504. Miranda onesto: si perde gli avversari pure con la maglia del Brazil

  505. Certo che a vedere ste corazzate piene di buchi vengono persino insani pensieri di occasione persa.

    • Bah… Da molti anni, ormai, la prima partita porta spesso grandi sorprese.
      Nonostante i risultati…più che Spagna, Argentina, Germania e Brasile…mi ha fatto brutta impressione la Francia. Non ho visto alcun gioco di squadra.
      Per me NON andranno lontano.
      Vediamo…
      Pare che oltre a Nainggolan – per il quale daremmo Pinamonti + 26 mln – stiamo trattando anche Dembele’, così da poter “mollare” Rafinha.
      Uhhhmmmm… Speriamo in bene…
      Buonanotte a tutti.

  506. Carissimo Simone,

    vedo che mi chiedi un chiarimento, sia pure in via indiretta e con sarcasmo.
    Sebbene io preferisca risposte direttamente a me indirizzate, un confronto non si nega a nessuno.

    Beh, come puntualizzato un paio di commenti dopo, ti contesto sostanzialmente due cose:
    – il solito ritornello secondo cui il ffp sarebbe un pretesto per non spendere, esercitato da chi non ha voglia di spendere. Opinione irricevibile nel 2018
    – il fatto che scrivo 30 righe per spiegare perchè i paletti sugli ammortamenti siano insensati e fortemente limitanti per crescere ed investire, e tu che rispondi “sapevamo di esser sotto controllo fino al 2019, nessuna sorpresa”. Esser sotto controllo è una cosa, avere limitazioni di matrice sovietica sugli ammortamenti è ben altro. Da un lato si direbbe “investi e cresci quanto vuoi purchè ti copri coi ricavi, in ottica di bilancio equilibrato”, dall’altro invece si dice “non mi importa quanto ricavi, la tua dimensione di investimenti deve fermarsi a questi livelli pre 2015, a prescindere che poi ricavi 100 o ricavi 1000”

    Sminuire la situazione a “sapevamo di esser vigilati” e “scusa per non spendere” denota un commento vuoto e superficiale. Mi sbaglierò, può anche darsi, ma io la vedo così

    • Io dico la mia e credo di essere filo Simone nel senso che in società sapevano. Noi forse un po’ meno visto quanto siamo rimasti sorpresi!

  507. Buongiorno,

    dico la mia facendo finta che tutte le voci siano vere ma ci credo poco:

    Ninja, Malcom e Dembele’ IN

    Rafi e Cancelo OUT

    I tre acquisti si andrebbero ad aggiungere a De Vrj, Asa e Lautaro

    Beh se mi avessero detto a fine campionato di questi 6 nomi avrei fatto salti di gioia.

    E li farei ancora attenzione, ma qualche riflessione va fatta.

    Capitolo terzini:

    A sx avremmo un titolare finalmente di ruolo e mancino con al momento unico sostituto niente di meno che Santon;

    a dx avremmo perso il nostro forte titolare e al momento il titolare è Dambro per l’ennesima stagione, siamo tutti d’accordo spero che lui dovrebbe essere la prima riserva?

    E il suo primo sostituto? Al momento di nuovo Santon!!

    In conclusione al momento non va bene, occorre altro acquisto importante.

    Capitolo centrocampo:

    Il Ninja l’ho sempre sognato anche se devo capire se è in fase calante oppure il nuovo gioco di Di Francesco lo ha limitato;

    lui ci aggiungerebbe tanta corsa, recupero palloni, tiri da fuori e sicuramente dei gol, ma non ha certo il piedino da costruttore di gioco, per cui mi chiederei:

    il solo ed incostante Brozo potrebbe bastare per fare gioco? Non credo proprio.

    Abbiamo visto quanto è stato importante Rafinha per ritornare a vincere nel girone di ritorno specie contro le squadre di media e bassa classifica, che messo insieme a Brozo(quindi due centrocampisti su 3 con qualità) ha fatto si che la squadra svoltasse dopo due mesi di totale crisi in cui non riuscivamo più a creare azioni da gol se non cross di Candreva a Icardi.

    In sostanza, se il nostro centrocampo si concludesse con :
    Ninja Vecino Gaglia Brozo e Dembele secondo me vi sarebbe tanta quantità ma pochissima qualità.

    Auspicherei quindi un Vecino Out e Rafinha In.

  508. al netto della veridicità delle notizie che circolano, come giustamente ha già premesso Pupi 72, condivido che mancano ad oggi nell’organico elementi di fantasia,creatività, di tecnica sopra la media

  509. Buongiorno a tutti.
    Concordo con Pupi 72 in merito al concetto “D’Ambrosio non prima scelta”, ma mi lascia perplesso il quadro complessivo.
    Scrivo una banalità ( l’ennesima ) : si gioca in 11, quindi NON possiamo far giocare assieme De Vrij, Miranda e Skriniar ( mi riesce difficile escludere istintivamente Miranda, come potrebbe venir spontaneo sull’onda di una emotività diffusa ) con due terzini a fianco, perché ci sarebbe posto al massimo per 4 centrocampisti, più Perisic e Icardi. E… anche se questa sarebbe una squadra molto “tosta” ( ma condivido le perplessità circa il reale stato di forma di Nainggolan )… insisto nel voler pensare ad un investimento “discreto” per l’attacco.
    Non voglio passare un altro anno ad offrire ceri votivi perché non si faccia MAI male Maurito, coon la sola alternativa di Eder, su…

  510. Do per perso Cancelo, con molto dispiacere. Farei di tutto per trattenere Rafinha perché la sua qualità a centrocampo ci serve.

  511. sul centrocampista belga, dovesse arrivare per davvero, so solo che per quanto mi riguarda,uno che non tira mai indietro la gamba, la mette dentro ogni tanto,tira da fuori, odia la juve, non è astemio,semplicemente idolo.

  512. Breve intermezzo dalle mie vacanze sarde solo per dire che la campagna abbonamenti “dantesca” di quest’anno è semplicemente geniale. A riveder le stelle… Applausi (enormi passi in avanti dal punto di vista della comunicazione via web in societa’. Poi vabeh…se le stelle le vedessimo anche giocare in maglia nerazzurra… Ma tempo al tempo). Fine dell’intermezzo. Torno tra le dune e il maestrale a sorseggiarmi un mirto.

  513. vedremo ,troppo presto x dire,ma che Nainggolan Dembele e Malcom arrivino tutti mah sembra difficile ,si tratterebbe di 80-90 m di cartellini

    chissà se quel coglione di Mauro continuerà a dire che il Var è inutile ( si )

  514. Ragazzi scusate ma l’ultim’ora dà L’Inter in VENDITA!!!!!!!

    Ditemi qualcosa vi prego.

    La fonte sembra sia un giornalista di Premium

  515. Quella merda di Bargiggia

  516. Bargiggia, un disadattato, di solito è garanzia di bufala

    https://www.milannews24.com/suining-mette-in-vendita-linter-visto-che-i-problemi-non-sono-solo-rossoneri/

    intanto questi poveracci sperano ( Suining, manco come si scrive sanno)

  517. Sembra davvero solo un pietoso tentativo di consolare i cugini dallo “sturm und drang” ( letterale, niente di culturale…) che sta per abbattersi sulle loro teste…
    Cioè : speriamo, eh ?

    @Gus : hai letto – presumo – il libro di Settore con l’incipit sulla lettura delle notizie in vacanza nella terra sarda ?!?! Buone vacanze 🙂

    • Grazie Giorgio…non ho letto il libro di Sector, ma avendo un padre sardo vanto una discreta esperienza in merito…

    • Ahahahah ! Si, non dubito che sia un’isola bellissima, ma mi riferivo proprio all’inizio del libro, con la lettura della “rosea” nei giorni delle vacanze e del calcio-mercato 🙂
      Have a nice holiday.

  518. Ma dai… Bargiggia? Quello che nel 2009 criticava l’acquisto di Milito mentre ci eravamo fatti scappare Acquafresca? (Oh sul serio non è una battuta) perfino tuttosport al confronto è quasi serio… No vabbè scusate mi è scappata :))

  519. Ma alla fine Dalbert é in prestito o no? Magari è un fenomeno:)

  520. avete presente il look del personaggio che non perde mai occasione di spalare merda verso di noi?
    pensando a questo genio del giornalismo, non so perché, non mi viene in mente niente di meglio che le parole del Dottor Corona vs. Mughini ” sei vestito come uno di 60 anni? sei un buffone, babbo Natale con gli occhiali arancioni,intellettuale di sto cazzo,pagliaccio”

    😉

  521. Anche “Ti compro e ti metto in giardino” è piuttosto buona.

  522. Certo che dover scegliere tra Corona e Mughini… Siamo messi proprio male.

  523. Cambiando discorso: ma GioaoMario non potrebbe essere messo fuori rosa e al minimo di stipendio dopo le dichiarazioni che ha fatto?
    A parte che io lo fucilerei alla schiena per manifesta stupidità, potrebbe comunque essere un bel risparmio.
    O no?

  524. Ossignurr…Yuto si è fatto biondo!
    Vuoi vedere che il Galatasaray ci dà un milioncino in più?
    Intanto il Giappone è avanti 1-0

  525. È un mondiale che fa giustizia su ns vecchie recriminazioni; anche Nagatomo ha fatto un liscio di quelli che ben conosciamo, che è costato un gol su punizione_
    Alla lista mancherebbe Santon, ma per Ventura ormai ce l’abbiamo in esclusiva..

  526. Chiedo a Wolf che è sicuramente competente:

    Se il Bilan fosse escluso dalle coppe non avrebbe poi più nessun vincolo con l’Uefa? Paradossalmente potrebbe esser meglio per loro?

    Rispetto ad esempio ai due tipi di Agreement?

    Quindi noi rivali cugini cosa dovremmo sperare di più ovviamente per rivalità e sfotto’?

    Grazie

    • NON mi sostituisco a Wolf ( del quale in modo non polemico ho riconosciuto ed apprezzato la competenza ), ma in punta di diritto…a naso direi che la sanzione NON libera dai vincoli.
      Mutatis mutandis ( ma come cacchio scrivo ?!?! ) sarebbe come se qualcuno – pagata una multa per divieto di sosta – fosse libero di parcheggiare dove vuole…
      Attenderò però con curiosità la risposta di Wolf.

  527. Il vincolo resta perchè, ipotizziamo li squalifichino un anno, il prossimo anno dovranno presentarsi all’uefa in condizioni migliori di quelle attuali, altrimenti continueranno a esser esclusi.

    cmq il risanamento prima o poi devono cominciarlo, e questo a prescindere dall’uefa, si tratta di pura sopravvivenza

  528. Scusate, ma non ricordate anche voi che Pastore a gennaio costava 35-40 milioni? Com’è che ora va alla roma x 24 (fonte sky)? Che in Italia quando compriamo noi si alzano i prezzi lo sapevamo già, ma ora anche all’estero? (faccina arrabbiata)

  529. @ denny
    a me sembra di ricordare che Pastore fosse valutato ben più di 40 milioni. Inoltre, si diceva che aveva un ingaggio mostruoso, di molto superiore a quello di Icardi. Comunque, non ho mai capito come potesse essere così sopravvalutato, meglio che si sia svalutato al PSG che all’Inter.

  530. una buona idea Spalletti e c. l’hanno avuta, niente giro estivo del mondo.. nemmeno la montagna, tutti alla Pinetina, amichevoli in Europa.
    sembrano solo particolari, ma contano

    • Credo però che il ritiro in montagna sia sempre previsto (da tutte le squadre, intendo) per favorire una preparazione migliore, cioè poter correre di più e meglio sentendo meno fatica, aumentare la capacità aerobica, etc. etc. …

    • infatti, la rinuncia alla montagna stupisce un pò..
      uhè sapran loro

  531. Come al solito, e me lo auguro, le nostre mosse saranno a sorpresa e smentiranno le pi. Ricordate l’anno scorso che dovevamo vendere Perisic?

  532. Buonasera a tutti.
    Odio citarmi, ma mi vedo costretto a “copiare ed incollare” due righe da un mio commento di 4 giorni fa…
    Se lo fate anche voi… Dichiaro di rinunciare a qualsiasi copyright. Magari se mandiamo in 50 lo stesso messaggio…può darsi che Settore si scuota da questo torpore di prima estate ( pavese ? Maiorchina ? Malgascia ? Maldiviana ? Mannaggia ? ) e ci accontenti 🙂

    Caro Settore…vorresti cortesemente donarci un nuovo pezzo, con le tue prime e argute riflessioni sui mondiali appena iniziati, sì da trarci da queste afflizioni di ristrettezze da FPF ?

  533. Azz scusate l’eufemismo, ma Joao Mario fa veramente cagare.
    Non riesce ad avere tensione, intensità di gioco, concentrazione neanche ai mondiali con la sua nazionale. Ma dove vuole andare a giocare questo in Europa? A quali costi poi?
    Qua ci smeniamo tanti di quei soldi, tra lui e Barbosa, sono loro due il nostro vero FFP

  534. Mediaset, sempre lei, oggi dice invece che Suning non lascia ma raddoppia acquisendo le quote di Thoir, dunque tutta l’Inter

  535. nella finale con la Francia ,a un certo punto, ,JM ha strappato di cattiveria un pallone a Pogba dopo rincorsa a centrocampo

    ho pensato questo lo vorrei all’ Inter.
    accontentato

  536. ancora non mi capacito di come con quel gesto di JM ci ha fregati a tutti. Quando è venuto all’Inter pensavo veramente che avevamo fatto bingo.

    • Invece lo avevano fatto lui e il suo agente…
      Del resto…prendemmo Forlan perché ci aveva fatto perdere la Supercoppa. E ha mostrato costanza perché non ci ha fatto vincere neppure le altre partite 🙁

  537. Nainggolan-Inter, è fatta: alla Roma 24 milioni, Santon e Zaniolo

    gia partite le ironie sulle valutazioni dei 2, in ogni caso togliersi dagli zebedei Santon è un’opera di cesello

  538. Mah ancora non ci credo.

    Possibile che dopo la Pippa Juan Jesus ci liberano anche di Santon??

  539. con J Jesus la Roma è arrivata in semifinale di CL. Magari con Santon arriva in finale.

  540. Se fosse vero e anche Dalbert andrà in prestito rimarremmo al momento con due soli terzini di ruolo Dambro e Asa.

    Urgerebbero almeno altri due acquisti in quel ruolo

  541. Magari promuovono Valietti, senza darlo al Genoa.

  542. O giochiamo a tre, con Candreva e Perisic esterni bassi! 🙂 🙂 🙂

  543. Santon lo rimandano indietro come al solito

  544. In tutta franchezza, signori, non credo che Santon sia stato nei primi 10 che hanno deluso in questi ultimi…che so…anche solo 5 anni.
    Se l’abbiam ceduto per fare cassa – ma NON CREDO, visto che se ne sono andati in due, più una somma superiore a quanto e’ stato ceduto Pastore – direi che l’affare l’ha fatto la Roma, che era gia’ a posto col FPF, ha preso due giocatori e realizzato un saldo attivo.
    Spero che non avremo a pentircene…
    So che Santon non è molto apprezzato qui sul blog, ma Mourinho se ne fidava, e Mourinho ha l’occhio buono…
    Buonanotte a tutti.

  545. Santon tecnicamente è valido, bravo; ha dei limiti concentrazione evidenti, che costano regolarmente punti pesanti_ Cambiare aria potrebbe fargli bene, all’Inter ormai non puo’ che sperare in qualche partita da rincalzo.
    Non lo metto tra i peggiori, ma anche basua con lui; ha avuto tante opportunità, ne darei qualcuna al prossimo

  546. Ma su Santon abbiamo la recompra? 😀 Scherzi a parte, vediamo prima se passa le visite mediche, come dice gianni ce lo hanno già rimandato un paio di volte, poi visto che stiamo vendendo tutti i terzini sembra proprio che giocheremo con la difesa a 3 e 2 ali a tutta fascia, ma allora mi chiedo se potrebbe tornare utile uno come Biabiany (rumore di tuoni…)

  547. Come laterale dx si legge di zappacosta! Mamma mia signore!
    Peggio, ma molto peggio, di santon.
    Comunque avanti si vada e AMALA.

  548. Buongiorno a tutti.
    Premetto di essere concorde con Pupi 72, quando scrive che poco tempo fa saremmo stati Strafelici se ci avessero detto di Marinez, De Vrij, Asamoah, Nainggolan e ( pare ) Malcom e Dembele.
    Mi domando, però ( e VI domando ) se queste sono le pedine che ci mancavano per colmare le nostre lacune, oppure si tratta di giocatori ( forti, per carità, e in un paio di casi pagati ZERO ) che hanno nome e sostanza, ma non erano quel che ci serviva. Peggio : abbiamo fatto come succedeva in altre squadre, anche non troppo tempo fa… Abbiamo preso nomi.
    Mi spiego : alla squadra della scorsa stagione non mancava granché. Ce la siamo giocata almeno alla pari con le cosiddette “grandi” e abbiamo avuto – è vero – un brutto periodo di appannamento, ma prima e dopo abbiamo fatto una figura più che dignitosa, specia in raffronto ad altre annate che erano partite con auspici migliori.
    Adesso spendiamo soldi e giocatori per prendere un grintoso mediano di 30 anni che NON ci risolve i problemi. E lo dico pur con tutti i complimenti per Nainggolan., sia chiaro. Dico però che è un giocatore che si vede molto ma incide poco. Scordiamoci subito ( a meno di accadimenti non probabili ) che segnerà una caterva di reti. Le sue medie DA SEMPRE, a parte la fortunata stagione 2016/17, lo danno appena sopra Brozo e Vecino. Corre, pressa, tira, ma NON è un realizzatore come può sembrare nell’immaginario collettivo.
    E mentre mi auguro che con lui e gli altri faremo il sospirato “ultimo salto di qualità” mi viene però in mente che con po’ di uscite di giocatori e qualche soldo avremmo potuto tenere Cancelo ( 38 mln. e se lo prendono i gobbi ) e Rafinha.
    Ormai con 5 o 6 mln. si compra solo un POSTER di Neymar, con i prezzi che ci sono. Possibile che SOLO NOI vendiamo a due soldi e compriamo a caro prezzo ?!?!?! Va bene che il mercato ci è ostile, ma insomma…
    Scusate lo sfogo mattutino, ma non ne posso più… Non so come arrivare a luglio 🙁

    • Ho scritto “Marinez”. Prima di andare a vedere su Wikipedia se c’è qualche Marinez…è ovvio che scrivevo di Lautaro Martinez. 🙁

  549. Caro Giorgio,

    noi interisti in effetti ce l’abbiamo un po’ nel sangue di non esser mai contenti, ma il periodo lunghissimo del calcio mercato è bestiale e ti rende un giorno felice per i nomi a te accostati o addirittura già comprati e il giorno dopo magari ti viene invidia per il giocatore che viene accostato o preso dalla tua squadra rivale.

    Almeno a me succede così.

    Fatta questa premessa, le tue osservazioni tecniche secondo me sono giuste, nella parte di stagione da febbraio in poi, l’Inter ha finalmente cominciato a farci vedere un discreto gioco che ha permesso di tornare a vincere in casa con le piccole, e inoltre abbiamo visto manite e quaterne fuori casa che non vedevamo da tempo.

    Credo che per tutto questo abbiano contribuito in parte Cancelo e in grandissima parte Rafinha che ha permesso anche a Brozo di esprimere le sue qualità anziché dover passare la palla soltanto ai mediani come faceva prima.

    Quindi il tuo ragionamento di ripartire da qui non fa una grinza, in teoria andava aggiunto un esterno destro forte ed un terzino sinistro nella formazione dei già titolari ed eravamo apposto.

    Ora sembra che invece si vada verso una formazione titolare molto muscolosa e fisica e non so però se il solo Brozo, sempre che rimanga, possa da solo inventarsi qualcosa quando giochiamo contro le squadre chiuse.

    Probabilmente la Società ha dovuto ripiegare in questa direzione semplicemente per dinamiche economiche.

    E finora se le cifre che si leggono sono confermate, siamo di fronte a ennesimo capolavoro di Pierino, ma non solo per le cifre dell’affare Ninja ma anche per i famosi 45 milioni di plus valenze che dovevano esser fatte entro giugno che a quanto pare se ne sono andate come fossero noccioline e senza vendere big.

    O forse uno lo abbiamo venduto!!!

    Il buon Davidino……….

  550. E aggiungo:

    Ad oggi, in rosa, per l’ennesimo anno non vi sarebbe nessuno che scarta l’uomo nel breve e crea superiorità numerica.

    Quindi se Rafi verrà mollato definitivamente ci sarà da sperare soltanto nell’acquisto di uno barra due esterni veloci e con tali caratteristiche altrimenti sarebbe un problema.

  551. Una volta tanto ho aperto una notizia di fonte tuttosport http://m.fcinternews.it/focus/ts-plusvalenze-entro-il-306-inter-senza-affanni-rispettato-il-ffp-uefa-280392 se lo dicono loro che con le plusvalenze siamo a posto c’è da crederci! Ho letto anche che saremmo interessati a Suso (potrebbe essere l’esterno che salta l’uomo come diceva Pupi 72) pare che abbia una clausola di 38 milioni, visto come sono ridotti i cugini… Certo poi uno pensa che con gli stessi soldi potevamo tenere Cancelo o Rafinha, ma purtroppo sul mercato conta moltissimo anche il timing

  552. Milan fuori dalle coppe. il Fair play non è una sciocchezza_ L”anno scorso abbiamo fatto apposta a non piazzarci per l’Euro League onde evitare simile provvedimento?

  553. Direi che abbiamo preso naingolan e non rafinha per poter passare a 2 punte con Martinez senza compromettere l’equilibrio. Io spero continui col 4231. La difesa a 3 mi mette i brividi.

  554. @Pupi 72 :
    grazie per non avermi fatto sentire uno scemo come temevo 🙂
    In realtà continuo a non comprendere come mai abbiamo “virato” su altri acquisti e non su Cancelo e Rafinha.
    Con ogni probabilità la mia natura da informatico mi impedisce di vedere oltre un banale flow chart in cui alla fine il risultato dev’essere +X, con una voce di bilancio cioè maggiore del valore originario.
    Epperò – come scriverebbe il buon Camilleri – non mi faccio persuaso… Spero di leggere ( da Te, Wolf o altri…non importa chi, tanto io sono una capra in queste cose, quindi ci sono N persone più preparate di me ) una banalissima tabella di entrate e uscite, costi e ricavi, che mi faccia comprendere quello che a buona ragione hai definito “l’ennesimo capolavoro di Pierino”.
    E Forza INTER !!!

    p.s. : meno 9 gg. a Luglio 🙂

  555. @ Andrea

    Molto difficile prevedere i moduli che saranno utilizzati ma ci sono due cose certe:

    1) Spalletti in vita sua non ha mai utilizzato moduli a due punte;

    2) Lautaro da quello che si è visto è una punta senza se e senza ma. Al massimo una seconda punta ma spero non venga adattato sulla fascia come successo con Kara.

    Quindi è un bel conflitto, le due cose non combaciano.

    Io invece spero, a differenza tua, che il modulo ad una punta finché rimane il Signor sua Maestà, non venga più riprodotto. Mi ha proprio stufato.

    • La mia opinione è che Martinez giocherà dietro icardi nel 4231 e che quest’anno qualche partita con le due punte le vedremo.

      E che icardi rimanga non sono così convinto

  556. Ninja all’Inter per 22 ml più Zaniolo e Santon, ufficiale per radio24

  557. io continuo a non capire. compriamo a destra e a manca, offriamo soldi per questo e per quello e non abbiamo 35 milioni per cancelo? Più di qualcosa non mi quadra. O forse sono limitato io. Una cosa è certa: come mai la roma prende KOlarov a zero, la Juve Emre a Zero e noi, dopo cambiasso, non abbiamo più la capacità di fare affari? ahhh già a zero abbiamo preso asamoah, azz

  558. Nel girone di ritorno abbiamo vinto forse la metà delle partite.
    Ho controllato. 8 vittorie.
    Voglio dire, cancelo bravo, Rafinha pure, avevamo trovato un minimo di quadratura ma nainggolan già pronto per me va molto bene.
    Se nell’immaginario collettivo da l’idea di uno che segna evidentemente è perché quantomeno crea presupposti. 4 gol quest’anno e 9 assist.
    Poi io sono di quelli je apprezzano quelli giovani e (cancelo e Rafinha) che vogliono raggiungere traguardi.
    Ma da sto punto di vista per la voglia di fregare i gobbi penso il belga vinca per distacco

  559. Cosa ne pensate invece della politica che sta attuando la Rometta?

    Secondo voi alla lunga potrebbe risultare vincente?

    Intendo dire :

    vendita di uno/due dei pezzi migliori ogni anno

    investimento sui giovani

    e se davvero la vendita del Ninja è dovuta a motivi disciplinari, miglioramento del codice etico all’interno della Società per imitare i gobbi.

    Boh non so, sicuramente il bilancio le sorridera’ sempre e questo è un punto di partenza importante, se poi riusciranno davvero a fare quel benedetto Stadio ancora meglio, per quanto riguarda la disciplina credo idem.

    Sui risultati sportivi ho dei dubbi.

    Sarebbe interessante il pensiero di Peppe er Pantera….

  560. Nel frattempo l’operazione Ninja sta portando al delirio totale sul web i romanisti, già non digerivano che fosse venduto ad una concorrente, ma la contropartita Santon li sta mandando fuori di testa.

    Comincio davvero ad aver paura delle visite mediche di Boomerang Santon !

  561. Bah… Magari Santon alla Roma giocherà il suo onesto campionato ( come J. Jesus ), e qualche rimpianto per Nainggolan sarà accantonato…
    Sono contento di leggere che Aquilino ha i miei stessi ( identici ! ) dubbi in merito alla strategia di mercato che abbiamo sin qui tenuto. Vale – ovviamente – per quel che mi riguarda la sincera ammissione che non saprei gestire neppure i conti di un condominio bifamiliare…quindi spero che nel corso della prossima stagione capirò piano-piano tutto.
    @Lorenzo : si, si, è proprio quello il modo in cui intendevo “l’immaginario collettivo”… Nainggolan ha una fama di realizzatore del tutto immotivata, a parte la stagione 2016/2017. Tutto lì. Poi corre, pressa, ringhia…per carità, tutto vero. E ho anche scoperto con stupore in grave ritardo che in pratica…è sempre stato in Italia. Lo prese il Piacenza, da ragazzino, poi Cagliari, poi Roma… Buffo, no ?

    p.s. : vi immaginate cosa sta succedendo nell’attesa della “sentenza UEFA” ? Neppure i gesti dei “borsini” del NYSE potrebbero eguagliare tutta la selva di contatti che in questi momenti stanno tessendo agenti e dirigenti di squadre. Non appena fosse ufficiale che i cugini sono esclusi dalla UEFA…sarà una tonnara.
    Si, sarà anche tutto lecito, però…che ambiente 🙁

  562. Parma a rischio? ma non è mica dove cominciò un tal buffone? forse ci ha lasciato il gene dell’imbroglio? ahhahah

  563. con le famigerate plusvalenze dovremmo essere a posto.
    non ho voglia di informarmi, visto che le fonti spesso provengono da decerebrati, ma la riduzione forzata della lista x la CL suppongo penda ancora sulle teste

  564. @giorgio. Infatti non dovremo commettere l’errore di credere che solo colmerà la differenza con le migliori.
    Dovranno contribuire tutti. I nuovi, chi rimarrà, la società, l’allenatore.
    Ma dall’anno scorso ho l’impressione che Spalletti abbia dato una via da percorre a tutti x essere uniti e raggiungere gli obiettivi.
    Facile O difficile poi è un altro discorso ma non è un caso che si è tornati a centrare un traguardo dopo questi incipit.
    Speriamo proseguano con la testa sulle spalle e le idee più chiare possibili.

  565. @Pupi sono d’accordo con te sulle 2 punte, infatti io intendevo 4231 con Martinez a dx a fare un po più seconda punta con naingolan trequartista che copre.
    Ma cmq io nn è che ci capisca molto. Non butterei via Brozo nei 2 di centrocampo ecco, come anche gli automatismi trovati con questo modulo.
    Per quello che si è visto a fine stagione, ci saranno più di un assetto tattico utilizzabile (ricordate quando D’ambrosio scalava a fare il centrale in difesa?).
    Ah, pare che abbiano avvisato Rafinha che non verrà acquistato. Peccato, per quella cifra per me era un affare.

  566. Credo che sia differemte. acquistare mettendo in contropartita nostri giocatori, piuttosto che con solo denaro_

    Mondiali deludenti, pochi gol e poco spettacolo: io il primo a criticare l’ITALIA, ma vedere le altre nazionali speculare sul golletto senza mai provare seriamente il raddoppio, me la fa rivalutare_ Partite orrende per ora, salvo solo Spagna_Portogallo

  567. Secondo me si sarebbe dovuto puntare su Rafinha, nonostante all’inizio fossi scettico sulle sue condizioni fisiche. E’ stato veramente un marcia in più nella seconda parte della stagione e ha mostrato attaccamento alla causa.
    E poi in mezzo al campo serve qualcuno con le sue qualità, non solo i corazzieri.

    • Concordo; e se lo prendessimo lo stesso?

      Brozo, Ninja e Rafinha a centrocampo: mica male. E nemmeno squilibrato_

    • Vero.
      Saremmo anzi “squilibrati” in senso positivo 🙂
      E l’Argentina ha lasciato a casa Maurito. Brozo, Perisic e Kovacic lo hanno salutato con tre pappine ai gauchos…

  568. Posso dire che un 3 – 0 di Ivan/Epic contro Pipita/Maradibala mi piace un sacco?

    E, siccome quando si perde, chi sta a casa ha sempre…….ragione: Maurito eroe nazionale! 🙂 🙂 🙂

    Anche se, con quella squadra di merda che ho visto stasera, non avrebbe potuto che affondare pure lui.

    • Sai che per una volta devo dissentire ?
      La palla che ha avuto Aguero 10 secondi prima della bojata di Caballero… Maurito l’avrebbe messa dentro.
      1-0 per l’Argentina e cambiava turto. 🙂

    • Oh…poi non accadeva, eh ?
      Però mi piace da matti tifare i nostri 🙂

    • Anche il rigore, lo avrebbe segnato.
      Ma tanto……….non lo avrebbe tirato comunque lui!

  569. Tri-ppita!!!

  570. Mercato stratosferico, se sarà confermato l’arrivo del Ninja…

    Proverei comunque a prendere Rafinha, un giocatore che è stato fondamentale per la nostra qualificazione Champions, pur giocando al 60% delle sue possibilità…

    Resterebbe il forte rammarico di vedere Cancelo con gli acrobatici.

  571. Non ho visto argentina-croazia (anzi, non ho ancora visto un minuto di mondiale) ma x quanto poco me ne può fregare sono contento se gli argentini tornano a casa subito, con le loro convocazioni fatte dagli amici degli amici, immagino Maurito con i popcorn e il sorriso…

  572. Pazza Inter amaaaaaaaa!!!!

  573. Amalaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

  574. Leggo dell’interesse per Vrsalico. Ho visto la partita, non riusciva manco a stoppare il pallone e si è divorato un assist abbastanza facile. Scarso.

    • a me non è mai piaciuto, scarso tecnicamente, non spinge, non è insuperabile in difesa.

      speriamo sia solo una voce

  575. siete proprio interisti…mai cuntent!!! 🙂

    il buon Piero sta facendo miracoli con le plusvalenze (i sei milioni per santon penso resteranno nella storia), sta mettendo su una squadra niente male eppure si parla di cancelo, rafinha, coutinho, roberto carlos…..

    intanto con lautaro ed il ninja abbiamo altri due che vedono ed attaccano l’area avversaria, anzichè i soli perisic ed icardi. cosi avremo più alternative specie con le piccole che vengono al meazza a difendersi.
    che brozovic se ne vada ho i miei dubbi visto che spalletti l’ha sempre detto,anche quando i loggionisti lo fischiavano, che per lui è importante.
    abbiamo già fatto 4 acquisti di peso un mese prima di andare in ritiro, direi che con la programmazione ci stiamo dando dentro e bene.
    lasciamo lavorare questa dirigenza che mi sembra stia facendo bene il proprio lavoro dopo aver fatto un po di gavetta (vedasi acquisti del primo anno).

    a roma sono a dir poco imbufaliti per lo scambio è questo dice già tanto…

    @pupi: da quello che avevo letto, il fatto che la roma prenda giovani e ceda big dovrebbe essere una cosa “imposta” e non cercata. hanno troppi costi rispetto ai ricavi per cui “salvano” il bilancio con le plusvalenze puntando su giovani da rivendere a tanto. ed è per questo che pallotta spinge tanto per lo stadio, ha identificato in questa via la possibilità di incrementare i ricavi.

  576. Buongiorno a tutti.
    Il “comprare a poco e rivendere a molto” è un banalissimo principio di qualsiasi attività commerciale. La parola “imprenditoriale” nobilita un po’ la cosa, ma si tratta sempre di generare profitti. Alle elementari ( quando ci andavo io, 1000 anni fa ) ci insegnavano che il lordo meno il netto generava il guadagno.
    Se siamo a posto con le plusvalenze e il calcio-mercato non prevederà qualche uscita importante e dolorosa…c’è da essere STRAcontenti di quanto hanno fatto.
    Scritto questo…affronto un argomento spinoso.
    Lo scorso anno si è detto ( e visto ) che il gruppo era unito, che c’era uno spogliatoio abbastanza tranquillo, etc. etc. .
    Ora…io sono IL PRIMO a sperare che non accada, ma… Non si può giocare in 15, quindi forzatamente qualcuno dovrà stare in panchina. Finché ci stava Ranocchia ( senza offesa per il bravo Ranocchia, eh ? ) perché Skriniar si era rivelato un “crack” da subito era un conto, ma oggi ?
    Voglio dire : se qualcuno di quelli nuovi reclama spazio e non lo trova…succede un casino. Se lo trova…chi giocava sempre prima farà casino.
    Speriamo che Spalletti sappia ruotare le presenze. E gestire lo spogliatoio.
    O che lo gestiscano i cinesi. Per me non fa differenza.
    Mi basta non avere una bella squadra che però fa i capricci. Quello proprio NO.

    • La rosa lunga serve per giocare su tre fronti!
      O no?
      Anche i gobbi avevano il problema che maradybala trippita manzuchic costa e bernardeschi non potevano giocare tutti contemporaneamente.

      Altrimenti fai come il Napoli che, con 13 titolarissimi, ti ritiri dalla lotta e poi……

      Oppure…….fai il triplete; ma quella è un’altra storia!

    • Beh Giorgio, questo è un problema che hanno tutte le grandi squadre. Sarebbe grave se il problema non esistesse (rosa scarsa) e ancor più grave se non si riuscisse ad affrontare e gestire. Questa è l’unica ( UNICA) cosa che invidio a quelle merde pigiamate . Da loro chi va in panchina ci va zitto e pronto ad entrare, sempre.
      Però l’anno passato il mister ha messo le basi anche per questo modo di pensare. Non han fatto casino ne Eder ne Karamoh ne lo stesso Rafinha quando è stato escluso, ne Brozo. Dai su in fondo c’è da ben sperare

  577. Squadra in allestimento consona all’obiettivo di Vincere lo scudetto, rispettando il nostro novennale

  578. @Javier + :
    è vero. I gobbi sono gli unici a non aver storicamente casini dentro lo spogliatoio ( anche se qualche piccolissimo screzio ogni tanto in questi ultimi due anni è filtrato…) ed è vero anche che ci accomuna l’unica sottile striscia di inv… ( non riesco neppure a scriverlo, figuriamoci a dirlo ) nei loro confronti.
    Epperò fa parte dell’Italia. All’estero ci sono poche storie.
    Eder e Karamoh… Avrei voluto vedere se avessero fatto casiino…! Uno è arrivato all’Inter, mica al Poggio Al Melo di sotto, e doveva passare il tempo a ringraziare Dio per aver quella maglia; l’altro era appena arrivato, non aveva ancora dimostrato alcunché e temo proprio che sia uno di quelli che farebbero casino quest’anno. Rafinha era in prestito, incerto sulle proprie condizioni fisiche e comunque poco interessato perché non di proprietà dell’Inter.
    Brozo aveva già da litigare con i tifosi…
    No, mi spiace… Sono convinto che Tu ed Acanfora ( a proposito… Acanfora, bello dello zio, è vero che siamo nel novennale, ma… Potresti evitare di scrivere QUELLA PAROLA il 22 Giugno ?!?! )abbiate ragione da vendere : la rosa DEVE essere sufficientemente vasta ed affidabile per affrontare più competizioni. Ma il mio timore resta intatto.
    E spero – ovviamente – di sbagliarmi.

  579. concedetemi con un pizzico di fantasia e le proporzioni del caso una parvenza di similitudine tra l’Inter in costruzione e quella di Trapattoni

    i Verdelli,Mandorlini,Ferri somigliano agli Skriniar,De Vrji,Miranda

    Matteoli(Brozovic), Nainggolan(…Matthaus…lo so..concedetemelo..)

    Icardi(Serena)

    Sorvolando Zenga e Bergomi,dici niente,dove con molta fatica posso anche far passare Handa e Dambro, della serie “facciamo che possiamo passarci sopra”, direi che mancano 3 grandi pedine per essere davvero competitivi al top

    almeno un grande terzino,avevamo un certo Andreas Bhreme , ad oggi il nulla,peccato Cancelo,non valeva il tedesco ma erano anni che non si vedeva un terzino cosi tra i nostri

    il Nicola Berti che ti faceva un tot di gol campionato

    la tecnica di Ramon Diaz(Suso potrebbe compensarla ?…i gol di Martinez ?)

    a parte ciò, come detto sopra dai colleghi di fede, ad oggi, non avendo ceduto nessun big ed avendo inserito comunque nella rosa nomi discretamente importanti, non ci possiamo certo lamentare

    vedremo il seguito

  580. @Giorgio
    Sono scaramantico solo “in bonis”_
    Del resto dopo il Sassuolo avevo scritto. che il quarto posto era ancora possibile con tanto di strali di altri amici Settoriani.., mi sento autorizzato ad alzare l’obiettivo:)

  581. @mareintempesta :
    per me non c’erano problemi, ma…credo che Icardi e Bergomi ti stiano per querelare 🙂
    Per il resto…spero di poterti invitare a cena, se c’hai indovinato 🙂 🙂 🙂

    @acanfora :
    hai ragione, naturalmente, e NON dubito che tu sia animato dalle migliori intenzioni, ma SONO IO che ho paura di tutto. Come si dice : “Quando uno rimane scottato ha paura anche dell’acqua fredda”…
    Diciamo allora che – con la prova provata della tua lungimiranza, dopo il Sassuolo – ti proporrò personalmente per il posto (AMBITISSIMO ) di primo assistente di Fortebraccio 🙂

  582. Cmq io tutta questa differenza da 15 a 160 ML di Coutinho non li vedo.
    Le valutazioni nel calcio sono diventate una follia.

  583. Ed ha pure segnato ! Che culo aveva fatto schifo fino ad ora. Boh a me sembra che gli giri tutto oltre i suoi meriti. O forse mi devo solo abituare che un giocatore da 160 ML oggi può essere anche solo un buon giocatore. E che il miglior giocatore della galassia giochi da schifo per 90min in una partita fondamentale per la qualificazione. Boh…

    • + 1
      Ormai viviamo in un mondo di calcio impazzito, dove conta meno il “prodotto” rispetto a chi lo vende e lo sa vendere bene.
      Solo imondiali, ormai, ci dimostrano i VERI valori dei campioni faaulli che creiamo…
      È come per il clima…
      Dobbiamo abituarci.
      E in entrambi i casi abbiamo le nostre colpe 🙁

  584. Senza tralasciare i cinesi che non pagano quanto dovuto nei tempi dovuti…
    Ovvero : l’importanza si chiamarsi Elliot 🙂

  585. pare che il BBilan abbia trovato acquirenti seri
    la cosa già disturba

  586. Ehm, pare che lunedì ci siano le visite mediche di Santon a Roma… Non è che Fortebraccio potrebbe fare una gufata straordinaria? Così, tanto x sicurezza…

  587. Sembra siano ricchissima famiglia americana che ha riportato alla vittoria del campionato dopo 108 anni una società di Baseball.

    Certo se così fosse l’avrebbero davvero scampata bella.

    Hanno sopravvissuto in un anno ad una società col cinese finto che non aveva una lira, con soldi presi in prestito soltanto da un fondo, ma più che altro l’hanno sfangata sulla vendita super pluri gonfiata a 750 milioni del Berlusca.

    Io credo che se avessero davvero voluto andare a fondo lì avrebbero davvero trovato del marcio e avrebbero passato guai seri.

  588. Uhmmmm… Qui ci vuole Wolf…
    Voglio dire : CHI ha pagato DAVVERO ? Non sono convinto che quel prezzo assurdo sia stato interamente saldato, ne’ quindi che la cosa possa finire con un tizio (gli americani sempliciotti che comprano il Colosseo…son rimasti nei film da ridere) che arriva, tira fuori come niente 350 mln o giù di lì e poi…
    E poi ? Cosa serve ? Elliot NON è il proprietario, ma solo un garante del socio di maggioranza, credo di aver capito…
    Bah… Wolf, se hai un po’ di tempo e di pazienza (ripeto : per uno da ultimi banchi)…

  589. Inter Primavera, Under 15 e stasera Under 16.
    Sempre contro le merdine e sempre vincenti!

    Bello, bello, bello!

  590. Santon rispedito a casa dopo le visite mediche.
    Salta il passaggio del Ninja all’Inter.

    ‘notte

  591. Evviva il gufatore supremo! Grazie Fortebraccio!

  592. Propongo al Grande Consiglio la creazione di una nuova onorificenza : il Gufo di platino (si differenzia dalle altre per le dita delle zampe intrecciate, l’apertura alare di 18 mt. e una scarica di 5000 gufowatt).

  593. Fortebraccio sempre più mitico 😀

  594. E bravi i nostri piccolini!
    Nel frattempo stiamo comprando Pepe Carvalho, Neymar, Cristiano Ronaldo e Vettel.
    Pare che il comandante Mao e Bruce Lee abbiano già fatto l’abbonamento al secondo anello.

  595. Ma vogliamo dire una parolina su Shaquiri, che liquidammo sbrigativamente un paio d’anni fa?

  596. Non possiamo essere vedovi di tutti quelli che vendiamo e poi migliorano o……..fanno una buona partita ogni 4 anni.
    Ecchepalleeee!
    Non mi pare sia in lizza per il pallone d’oro né che Perisic, ad esempio, sia peggio di lui.

  597. Perisic è diverso in tutto : fisico, posizione in campo e caratteristiche di gioco.
    Epperò Shaqiri mi è rimasto “di traverso”. Tutto il blog sa che “Bellicapelli” non ha la mia stima come allenatore, ma lì toccò vette quasi elevate come la scenata in cui disse che non sarebbe stato l’allenatore dell’Inter l’anno successivo (e per fortuna quella era vera) : volle in tutti i modi Shaqiri e Podolski, fece le bizze, fece spendere le ultime gocce di sangue alla società, e…li mise in campo poche volte, stupendosi se non capivano al volo che voleva altro.
    No, non mi taglio le vene per Shaqiri. Non l’ho fatto neppure per Coutinho e Kovacic, che mi piacevano da matti. Non l’ho fatto neppure per R. Baggio, mobbizzato da Lippi…
    Non mi suicido per i giocatori perduti. Ma NON dimentico gli allenatori che me li han fatti perdere… 🙁

  598. vedovo di Vampeta
    come dimenticare il paginone centrale, nudo attaccato alla traversa

    voglio diventare milanista, e con gli americani torneremo sul tetto del mondo

  599. Nessun rimpianto per Shaqiri, classico giocatore discontinuo che in media incide in una partita ogni 6. Ha fallito al Bayern e all’Inter, probabile che la sua dimensione sia proprio lo Stoke City. Riuscì a far imbufalire anche il Mancio che l’aveva voluto a tutti i costi…

    Molti rimpianti per Roby Baggio, che avrebbe potuto fare almeno altre 2 stagioni all’Inter, come dimostrano le statistiche della sua successiva permanenza al Brescia: 95 presenze e 45 gol…

    Ringraziamo il goBBo Lippi per questo

    • La sola consolazione è che così abbiamo potuto vedere uno dei più bei gol di Baggio. A Torino, pareggio del Brescia, nel finale contro gli ovini.

  600. Nel frattempo chiude Rube TV… costi elevati, pochi utenti e contenuti demenziali.

    Giusto così, ce ne faremo una ragione

  601. Rigore a dir poco clamoroso negato alla Svezia.
    C’è una rube in ogni torneo, non c’è niente da fare, oramai funziona a così.
    Ma che var e var, se vogliono chiudono gli occhi e se ne fottono.

    • Infatti, il VAR ieri è stato bellamente disattivato, altrimenti altro che rimonta…se ne andavamo a casa come il Panama!

  602. Non hanno mai mollato, anche in 10: sempre in attacco, si è meritata la vittoria_
    Krante Cermania

  603. Non so voi, ma io mi sono abbondantemente rotto il cazzo di vedere queste robe http://m.fcinternews.it/rassegna/prima-pagina-ts-milinkovic-morata-icardi-juve-arrivano-i-mostri-280549 ma un bel comunicato della società tipo “la clausola di Icardi vale solo x l’estero a voi non ve lo diamo neanche x un miliardo attaccatevi al cazzo e tirate forte”? Scusate il turpiloquio ma l’atteggiamento di questi che credono di poter fare i loro porci comodi come se gli altri neanche esistessero mi fa salire la carogna

    • Aggiungo: alla Wanda o chi x lei bisognerebbe dire “se ti azzardi a dare una sponda a quelli là scordati il rinnovo puoi anche parlare con altre squadre (in fondo è il mestiere dei procuratori) ma se metti in mezzo quelle merde vaffanculo”

  604. Ma ti preoccupi delle prime pagine dei giornali in un anno di mondiali senza poter scrivere dell’itaglia?
    E di quel giornale?
    Ma stai sereno! 🙂
    Buona domenica!

    • Hai ragione a volte mi faccio trasportare… Mi sembra che a Napoli si dica “la noncuranza è il maggior disprezzo” forse cinesi e napoletani si assomigliano un po’ 😉 buona domenica a te… e a tutti gli interisti

  605. https://youtu.be/fn8oJmNJxpk

    datato, ma fa sempre ridere

  606. Io non mi sento vedovo di Shaquiri, però il trattamento Mancio fu abbastanza memorabile. In ogni caso la stoffa del giocatore c’era e c’è.

    • Menomale non sono l’unico che la pensa così.
      Buongiorno, JGM, e buongiorno a tutti.
      @nauseato : non sono riuscito a vedere più di un quarto di quel video, ahahahah ! Non sapevo che esistesse… Ahahahah ! Ora lo metto tra i “preferiti” per quando perdessimo (rumore di tuoni) una partita, e poi lo segnalo a qualche gobbo. Ahahahah ! Grazie !

      p.s. : il “bambino d’oro” Kovacic vorrebbe venir via dal Real Madrid per giocare di più. Un altro personalissimo “pupillo” che avevo…

  607. Buongiorno a te Giorgio.
    Oggi giornata bellissima a Milano, la sequenza dei titoli di tuttosporc, che non conoscevo, la rende ancora migliore.
    Grazie nauseato.

  608. Il video di nauseato da un lato è divertente, dall’altro fa pensare a tutti quelli che leggono un giornale del genere come se fosse una cosa seria (e hanno pure diritto di voto) secondo me dovremmo avere anche noi qualche media che difenda le nostre ragioni, anzi basterebbe qualcuno che dicesse semplicemente le cose come stanno, qua siamo circondati dai vari mughini, criscitielli et similia con le loro narrazioni distorte dove naturalmente la società Inter fa sempre la parte dello scemo del villaggio, purtroppo come diceva qualcuno (forse Goebbels?) una bugia ripetuta un milione di volte diventa verità

  609. comunque una faccia come quella di Nainggolan mancava a questa squadra, caspita come mancava una faccia cosi

    • Lo potremmo paragonare a D. Stankovic ? Grinta, fiato, tiro pronto e potente… Si, con le ovvie (piccole) differenze…può essere un paragone calzante.
      E ora… Via verso obiettivi migliori !
      Buonanotte a tutti e Forza INTER !!!

  610. Qualunque cosa dice che il Ninja da noi può fare solo male. L’età, la resa nell’ultimo campionato, il Belgio che l’ha lasciato a casa. Qualunque cosa meno una, che però a mio parere è la più importante di tutte: Il nostro mister l’ha voluto con tutte le forze. Ed io ho fiducia in Lucianone.

  611. Dopo aver primeggiato in calcidangolo, primeggeremo in tatuaggi? 🙂

    A M A L A

  612. Buongiorno a tutti.
    Sono abbastanza d”accordo con Javier + quando punta il dito sull’eta’ di Nainggolan. Uno che ha “sputato sangue” per tanti anni – a quel prezzo – rischia di essere un investimento un po’ sbilanciato.
    Insomma : se – grazie a Spalletti – giocasse due anni (magari !) ai livelli che conosciamo…sarebbe comunque un po’ caro, ma voglio essere ottimista e iniziare a liberarmi di quella oppressiva aria di ristrettezza economica che ci ha avvolti dopo il (troppo) munifico Moratti.
    Siamo l’Inter, cioè una squadra UNICA, e prima o poi torneremo a comprare chi vogliamo e quando vogliamo. Anzi : la gente farà a gara per venire da noi.
    E dimenticheremo questi (pochi) anni grigi.
    Cioè…no (“…ti ricordi quando i cugini vendetttero anche le copie delle coppe per pagare i debiti…?”) 🙂

  613. visti i prezzi che girano Nainggolan è stato pagato il giusto, che non sia al mondiale è meglio, che notoriamente gli stiano sui coglioni i gobbi è un valore aggiunto.

    • Sul prezzo in se oramai non dico e penso più nulla, mi interessa solo in ottica del famigerato ffp visto che oramai l’han fatto diventare un incudine appesa ai maroni e per quanto ci vogliamo estraniare alla fine il mercato presente e futuro lo facciamo su quello ed ogni errore (JM , Barbosa) lo paghiamo salato.
      Altre squadre, come Roma e Lazio ad es si sono messe a posto con mega plusvalenze di giocatori e questo non lo fai certo certo con i 30enni.
      Il 30enne lo devi prendere a parametro zero. Detto questo felicissimo di averlo in squadra, quando la Roma ce lo soffiò dal Cagliari (se ricordo proprio per il ffp) ci rimasi molto male.
      Del discorso della nazionale mi preoccupa un po l’aspetto comportamentale, ma con Spalletti pare vadano stra-d’accordo quindi non dovrebbe esserci problema.
      Che sia antigobbo è un grosso valore aggiunto, concordo.

  614. Scusate, leggo dei 300 acquisti che dobbiamo fare, ma a 5 giorni dal 30/06 come siamo messi con le plusvalenze? Io ero rimasto che eravamo QUASI a posto dopo la trattativa con Nainggolan, ma dopo ho solo sentito parlare di acquisti ma zero cessioni.
    Davvero lo dico senza ironia, magari mi sono perso qualcosa io.

  615. Dopo la sentenza uefa di squalifica del milan, il titolo del Corriere della sera è :”milan, caduta e risalita”.

    Fosse capitato a noi non oso pensare la gogna mediatica che sarebbe stata messa in piedi

    Tanto per ricordare sempre cosa è il circo mediatico del calcio itagliano e quanto una vittoria dell’Inter sia ogni volta un miracolo!

  616. Ho le stesse perplessità di Javier+ sul ffp: si era detto che fino al 30 giugno non potevamo fare nulla, invece è arrivato il Ninja_ Non che mi dispiaccia, solo che regna l’incertezza sul cosa/come/quando si possa fare nell’attuale mercato_

  617. santon ha passato le visite!

  618. Il potere di Fortebraccio non si discute 😀 ma devo dire che non ho mai capito come mai Santon era stato considerato non idoneo da un paio di squadre se poi con noi bene o male giocava senza problemi (cioè senza problemi fisici o infortuni particolari) vero che non è mai stato titolare ma perché non riusciva mai a fare prestazioni convincenti… Sia come sia, possiamo dire che l’abbiamo sfangata… E questa operazione è anche utile x il fair play, a quanto pare le plusvalenze di Santon e Zaniolo superano la quota di ammortamento di Naingolan x quest’anno quindi il tutto si traduce in qualche milione in positivo nel bilancio che sta x chiudersi (chiedo a Wolf tail o chiunque ne capisca di correggermi se ho detto cavolate, io che parlo di finanza è un po’ come moggi che parla di etica sportiva)

    • Niente cavolate, hai compreso perfettamente la dinamica.
      Con l’ammortamento a quote costanti hai lo svantaggio di aver quote importanti anche negli ultimi anni di contratto, però hai l’innegabile beneficio di averle decisamente ridotte in fase di acquisto.

      I conti seguenti sono approssimativi, basati sui dati che si leggono sui giornali:
      acquisto 38mln, contratto 4 anni -> impatto 38/4 = 9,5 di ammortamento annuo.
      Santon + Zaniolo venduti per 14 milioni, con amm.to residuo (su Santon) di 1, pertanto plusvalenza di 13. Di questi 13 il ninja se ne mangia 9,5, come detto sopra, pertanto ai fini del +45mln uefa l’operazione ci fa fare, complessivamente, plusvalenza di 3,5 milioni

      Se avessimo gli ammortamenti a quote decrescenti nainggolan impatterebbe subito 38 milioni, per poi scendere fino a 0 dopo i 4 anni, rispetto ai 9,5 che impatta con le quote fisse

      Se l’anno prossimo dovessimo venderlo, andremmo in plusvalenza con qualunque importo superiore ai 29 milioni circa (le 3 restanti quote fisse)

      Da questo punto di vista va detto che in società lavorano bene; non solo riescono ogni anno a fare le plusvalenze richieste, ma ci riescono pure senza cedere alcun big, e in questo caso addirittura portando a casa radja!

  619. segni di ravvedimento sul pianeta terra ( cit)
    pare Mauro via da Sky calcio show

    sperare via del tutto è lecito

  620. Ok chiaro.
    Quello che non ho capito è a che punto stiamo rispetto al +45 richiesto dalla Uefa (tra l’altro, ma non erano 40? Forse ricordo di aver letto addirittura 38).

    • Non so personalmente a quanto stiamo perchè non ho idea di quali e quanti giocatori siano usciti, a che prezzi, e a quanto pesassero in bilancio.

      Ho però letto l’altro giorno che mancavano 5 milioni per arrivare al dunque.

      Non so se nel frattempo altra carne da plusvalenza sia stata mandata al macero o meno, ma in ogni caso mi sentirei di rassicurarti perchè il grosso e difficle del lavoro è fatto.

      Non riuscissero a piazzare altri, fanno sempre in tempo a fare qualche rinnovo di contratto strategico, come già fatto con Vecino (rinnovando allunghi ammortamento, riducendone quindi la quota).

      Spalletti dice che stasera parla il Direttore Ausilio, vediamo se ci fornirà chiarimenti in merito

  621. Sto guardando il Portogallo
    Ma che scarso è Joao Mario?
    Non riusciremo mai a venderlo in modo decente

  622. sono molto giù per l’uscita di scena della Persia…
    Peccato, ci speravo.

  623. Grazie a Wolf tail x la spiegazione e l’incoraggiamento 🙂 io non ci capisco un gran che, ma ho sempre pensato che alla fine la nostra società non sia gestita tanto male solo abbiamo sempre tutti i media contro le cavolate che facciamo sono sempre amplificate all’ennesima potenza, le cose positive minimizzate, mentre x gli altri è l’opposto. Probabilmente Ausilio se lavorasse x qualcun altro sarebbe considerato un
    drago del mercato… ma queste cose ormai ce le siamo dette e ridette

  624. Un saluto e un abbraccio a tutti.

  625. Iran ad un passo dalla qualificazione…!
    Il mondiale dimostra un livellamento impensato; le top squadre di club razziano i migliori, relegandoli anche in panchina pur di indebolire la concorrenza, per cui nei campionati e in Champions vanno invece avanti le solite_ Perché l’uefa non prevede un meccanismo di riequilibrio piuttosto che questo sistema che aiuta chi è già piu forte?

    • Tempo fa teorizzavo una situazione del genere…
      Ricordo che scrissi di una soluzione sul tipo delle scelte “a girare”, come funziona nella NBA.
      Subito dopo, però, occorre pensare a come rendere impossibili le “furbate” di società minori che lavorino servilmente per altre…
      Ma…Fortebraccio che voleva dire, con quel saluto ?
      Lo abbiamo disturbato nel periodo senza partite dell’Inter, è vero…però spero che si ricarichi a dovere. Ne avremo MOLTO bisogno.
      Buonanotte a tutti (si, anche a quelli che domani scopriranno di esser stati cacciati dalla UEFA…).

  626. A proposito di portoghesi, leggo che siamo interessati a William Carvalho, a me da quel che ho visto in queste partite del portogallo sembra più lento di Vampeta.
    Sarà che sono ancora “ustionato” da JM che mi costa una bottiglietta di Malox ogni volta che lo vedo giocare, ma boh…
    Confesso che negli ultimi anni ho mollato tantissimo la visione di partite che non siano dell’Inter per cui spesso non conosco neanche gli italiani figurati i giocatori dello sporting lisbona.
    non mi sembra adatto al nostro campionato.

  627. Buongiorno a tutti.
    Io non ho capito quale sia la situazione Cancelo e Rafinha.
    Mi sembra di aver inteso che Cancelo lo abbiano preso i gobbi e Rafinha sia tornato a Barcellona.
    Siccome ste notizie le prendo dai giornali…..ecco mi chiedevo se qualcuno avesse fonti più affidabili. So che fino a luglio dobbiamo rispettare alcuni parametri che non ci permettono riscatti, ma pensavo che ci fosse un accordo, in fondo sarebbe stato un mese di ritardo o gù di lì…..
    Onestamente sarebbe un peccato (soprattutto Cancelo ai Gobbi).

    • Hai capito bene:
      pare proprio che i gobbi coprano il buco a dx col nostro cancello, per i 40 mln circa che noi non abbiamo potuto/voluto pagare_

      Rafinha è tornato ad essere un giocatore del Barca, ma volendolo davvero ce lo venderebbero anche ad un prezzo inferiore a quello del riscatto non pagato_

  628. con l’arrivo di Nainggolan, al di la dei soldi, non credo Rafinha sia più possibile, Cancelo ormai andato son le leggi del mercato, la gobba al momento ha più risorse e si sa se c’è da fare uno sgarbo son sempre in prima fila, gli stronzi.

    il paragone Vampeta/ Carvalho mi sa sia calzante,,, : )

  629. Il problema del comprare i giocatori è anche e ancora in sto c.. di ffp. La limitazione della rosa per la CL è un altro esercizio di incastri per Pierino. Nel senso che per inserire qualcuno bisogna togliere qualcun’altro di pari valore o pari stipendio (francamente non ricordo). Ad esempio Naingolan potrà essere inserito? Se la risposta è sì, potrebbe avere senso acquistare rafinha, altrimenti direi di concentrare le forze su altri ruoli più scoperti. Anche se, come ho già detto, sarei contentissimo se acquistassimo anche Rafi.

  630. Da un articolo di Inter1908:

    “Da quella lista sono usciti giocatori per una cifra di circa 25 mln: Medel, Felipe Melo, Banega, Ansaldi e Murillo e viene aggiunto anche Nagatomo che potrebbe essere riscattato dal Galatasaray. Quindi per ora in questa lista possono essere inseriti giocatori del valore di 25 mln complessivi. E quindi è facile capire che resterebbero fuori Gagliardini (22 mln), Vecino (24 mln), Skriniar (23 mln), Borja Valero (5.5 mln) e pure il neo acquisto Lautaro Martinez (20 mln). Nella lista possono rientrare Asamoah e De Vrij perché arrivati a costo zero, erano in scadenza.”

    • Ma il calcolo del valore va fatto sul prezzo di vendita/acquisto o sull’ammortamento annuale a bilancio o sull’ammortamento residuo? 🙂

    • Su ammortamento.
      Il ragionamento dell’articolo è giusto, i conti son cannati

  631. Lista completa:
    Portieri: Handanovic, Carrizo, Berni
    Difensori: Andreolli, Ansaldi, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Ranocchia, Santon
    Centrocampisti: Banega, Brozovic, Candreva, Medel, Felipe Melo
    Attaccanti: Eder, Icardi, Palacio, Perisic, Biabiany

  632. Dunque per far posto nella lista Champions quantomeno a Scrigno, dovremmo vendere almeno uno tra Perisic e Icardi?

  633. il ffp esiste sicuramente certo, ma posso dire che esistono anche vari modi per prenderlo per i fondelli, vedasi Santon valutato 9,5 mln, cioè dopo la sua peggior stagione di una serie di deludenti stagioni arriverebbe qualcuno a comprare quel terzinaccio di 27 anni per ben 9,5 mln ?
    per cortesia siamo seri

    cmq aldilà delle cifre “reali” che sanno loro e stato bello liberarsene

  634. Questa cosa che bisogna fare pari e patta non solo nel bilancio della società ma anche nella lista uefa a me sembra come la corazzata potemkin di fantozzi non bastano tutti i vincoli e le rotture di palle sul mercato devono rompere anche nella composizione della lista leggevo che x es. su Malcom c’è il problema che non possiamo prenderlo a titolo definitivo (o con obbligo di riscatto che è considerato equivalente) perché poi appunto non potremmo metterlo nella lista quindi potrebbe giocare solo in campionato, d’altra parte il bordeaux giustamente non vuole darlo in prestito senza obbligo, morale andrà a finire che ci rinunceremo, poi arriveranno i gobbi di merda e ce lo fregheranno come Cancelo… Ma la colpa è di Ausilio che non sa fare le trattative, dei cinesi tirchi, etc etc… Queste cose mi fanno incazzare quasi più di un arbitraggio di orsato

  635. Sulla Gazzetta di qualche giorno fa un lungo articolo spiegava che Scrigno poteva essere inserito in lista CL.
    E che, proprio e anche per questo, era praticamente incedibile.

  636. Ciao a tutti,

    non so voi, ma io sono molto dispiaciuto per le parole rilasciate da Rafinha che credo sanciscano un addio definitivo verso i nostri colori.

    E non credo che le sue parole siano finte o di circostanza perché in fin dei conti si ritrova ad essere nuovamente un giocatore del Barca e non del Canicattì!

    Credo che oltre ad un bravo calciatore abbiamo perso anche una gran bella persona che ha dimostrato attaccamento ai ns colori in più circostanze sin dal primo momento in cui è arrivato.

    • Condivido…

      Rafinha oltre ad essere un ottimo giocatore ha mostrato un grande attaccamento alla causa nerazzurra. Così come sarei dispiaciuto se cedessero Vecino.

      Spero ancora che si possa fare qualcosa dopo il 1′ luglio. Mi auguro non finisca alla gobba pure lui.

  637. Quindi anche per la lista vale il giochino ammortamento plusvalenza?
    Certo che se già ho rispettato il break even, non ha veramente alcun senso una limitazione sulla rosa.
    Sarebbe come se uefa dicesse, sei stato bravo ma ti devo ancora punire per il tuo passato…
    Supereremo anche questa, ma diamine che minichiata colossale sto ffp.
    Voglio vedere cosa tirano fuori col 2.0 sti geni

  638. oh comunque il nostro lato social è uno spettacolo che solo noi abbiamo, questa del #RadjaIsHere è grandiosa. IL Film sulla stagione mi ha commosso. Essere Interisti è una figata.

  639. È strano, dovrei essere strafelice per l’ottimo mercato in corso… invece sono sull’incazzato andante…

    Non riuscire a riscattare Rafinha e Cancelo (finito alla gobba) e la storia demenziale della lista Champions falcidiata dal FFP mi sta avvelenando l’estate.

  640. Io su Rafi ci spero ancora, sempre che lui sia disposto a non giocare la cl.
    Per Cancelo ho l’intima speranza che non si trovi bene con l’ambiente algido dei gobbacci e dia di cranio. Sarebbe una goduria infinita, da noi fenomeno e da loro problematico.
    Io cmq ricordo che col Sassuolo passeggiava, ricordo di aver pensato che sperasse nella non qualificazione dell’Inter per tornare in Spagna (all’epoca giravano voci di obbligo in caso di qualificazione).
    Tutto il contrario di Rafinha, che provava a trascinare i compagni, tipo quando ha trascinato fuori uno del sassuolo fintoinfortunato e poi ha pure segnato se non ricordo male. Uno così si compra, a quel prezzo poi.

  641. Higuain peggiore in campo, perché dovremmo sorbircelo noi?

  642. Come terzini abbiamo D’ambreus, Asamoha, Dalbert e l’opzione della difesa a 3. Se non sbaglio abbiamo Dimarco che è del vivaio, buono per la lista cl.
    Per prendere Versalico, mi tengo questi.
    A centrocampo come incontristi o esce qualcuno o niente. Vecino per Dembelè o Carvalho? Ok. Ma altrimenti è la qualità che ci serve, cioè Rafinha.
    Poi se volete Malcolm, trovi la formula per nn appesantire troppo il bilancio, altrimenti c’è già Karamo.
    Ok moh sto un po’ zitto, scritto troppo sti giorni.

  643. In effetti un retrogusto amaro per questi due giocatori rimane.

    Credo però che stavolta non ce la possiamo rifare con la dirigenza visto tutti quei maledetti paletti da cui eravamo circondati almeno fino al 30 giugno.

    Tutt’altro, stiamo riconoscendo in Ausilio dei capolavori specie quelli di De Vrj e Nainggolan in entrata e tutte le plus valenze in uscita che ci salvano dall’ Uefa.

    Detto ciò speriamo che tutto questo lavoro non sia reso vano lasciando come lo scorso anno la rosa incompleta in ruoli e caratteristiche.

    Il mister, vero che è stato accontentato col suo pallino Ninja, ma già dopo pochi giorni dalla conquista Champions dichiarò che quello che più serviva in assoluto alla nostra squadra erano dei giocatori bravi nell’ uno contro uno che fossero in grado di creare superiorità numerica e spaccare le partite.

    Ecco, al momento niente di tutto ciò, e non solo, gli unici due che sapevano farlo un minimo, ovvero Rafi e Cance, non li abbiamo più.

    Quindi si spera che il mese di luglio serva a colmare le lacune che ancora abbiamo attraverso quei due o tre acquisti che lo stesso Ausilio ieri sera ha promesso.

    Quindi immagino terzino destro, esterno d’attacco e un centrocampista.

    Personalmente spero che il centrocampista, ricollegandosi alla perdita di Rafi, sia di tanta qualità, altrimenti ci ritroveremo con troppa fisicità che potrebbe non essere adatta per giocare in Italia visto che su 19 squadre che incontri almeno dieci si chiudono dietro.

    Speriamo bene……..

  644. Concordo con il rammarico generale per Rafinha, sia calciatore che interista Doc.
    Per Cancelo non so…
    così come è certo che non fosse un bidone è a mio parere altrettanto certo che oggi non era un campione, più per la mancanza di carattere che per i piedi (e comunque errori ne faceva eccome eh?).
    Certo per noi che siamo orfani da anni di buoni terzini giran le balle, però con 40 ML mi vien difficile pensare che non si trovi nulla.

  645. Aspetto con fiducia (se lo volete chiamare “tifo di natura dogmatica” fate pure…) il mese di luglio, ma se gli ultimi arrivi rendono quanto Cancelo e Rafinha…è roba da andare a Montenero a puedi (tipico pellegrinaggio votivo livornese…). Forse faccio la figura dell’eretico, ma li considero buoni giocatori – certo – ma non fuoriclasse conclamati.
    Perdonate la franchezza, ma eravamo talmente ormai poco abituati a veder giocare discretamente un terzino e un regista d’attacco…che quasi li stiamo idolatrando.
    Bravi, seri e simpatici. Si. Però voglio sempre qualcosa di meglio, perché noi siamo l’Inter.
    Ho letto uno sfogo di Sabatini che si è lamentato di non aver potuto rendere come voleva. Gli faccio i miei sinceri auguri, ma pesa su di lui la sinistra coincidenza che la Roma NON è calata dopo il suo addio, e noi abbiamo agguantato una CL quasi persa…
    E dopo questo lungo sproloquio….Buonanotte a tutti.
    p.s. : Ivan gol 🙂

    • Ho letto che nel frattempo Javier + aveva scritto qualcosa del genere prima di me.
      Come si dice : me ne scuso con lui e con i lettori 🙂

    • A scanso di equivoci : intendevo scrivere che Cancelo e Rafinha sono stati innesti positivi, ma che spero fideisticamente di poterli ricordare con simpatia, ma senza rimpianti, grazie ai nuovi… 🙂

  646. Dopo stasera Perisic vale qualche milione in più, Higuain diversi milioni in meno_

  647. su Rafinha e Cancelo ho in entrambi i casi rimpianti ma assai diversi tra loro.
    per Rafinha dispiace per più per la persona, non che non fosse anche un buon giocatore, anzi, classe superiore, ma fisicamente nonostante tutto non aveva ancora convinto, grandi spunti si, ma autonomia ridotta e la prossima stagione abbiamo doppio impegno, ecco perché non mi fascio la testa.

    che invece mi fascio per Cancelo, primo perché lo vedremo con i gobbi, ma porca di quella troia, tra tante squadre al mondo proprio li?
    poi perché lo ritengo un grandissimo terzino con una tecnica da esterno alto che noi cerchiamo da sempre e che finalmente avevamo scovato.peccato.

  648. Già, Ivan gol, quoto Giorgio.
    E mi unisco a quelli che si domandano: perché Higuain?

  649. Mammamia che botta che hanno preso i cuginastri!!!!!

  650. Milan fuori dall’Europa un anno solo, e senza multa.
    Magari al tas la ribaltano pure.
    Gli è andata bene dai, sacrificano partecipazione a EL ma si giocano la prossima stagione con la possibilità di conquistare una zona europa.
    In caso contrario il loro prossimo campionato sarebbe stato del tutto privo di valore, considerando che gli unici altri due obiettivi (salvezza e scudetto) sono lontani ed impensabili.

  651. Continuo felicemente a non aver visto neanche un minuto di mondiale, ma leggo che higuain ha fatto cagare anche con l’argentina, cosa che mi fa particolarmente piacere così se qualcuno aveva dubbi che lo scambio caldeggiato da tuttosport non fosse una boiata se li può togliere (speriamo) intanto i gonzi fuori dalle coppe 2 stagioni… dispiace… (faccina sarcastica)

  652. Ok, errata corrige: il milan “non potrà partecipare alla prossima competizione UEFA per club a cui è qualificata nelle prossime due (2) stagioni (una competizione sola nella stagione 2018/19 o in quella 2019/20, in caso di qualificazione)” praticamente un modo inutilmente complicato x dire che non potrà fare la prossima Europa League

  653. Poi voglio vedere se romperanno le palle pure a loro con le plusvalenze, le liste x le coppe (quando ci torneranno) …

  654. La sentenza è scritta veramente in modo incomprensibile.

    “Il club non potrà partecipare alla prossima competizione Uefa per club a cui è qualificata per le prossime due stagioni (una competizione sola nella stagione 2018/2019 o in quella 2019/2020 in caso di qualificazione).”

  655. Ma se nella prossima sarebbero già partecipanti, cosa scrivono a fare: “o nel 2019/2020 in caso di qualificazione?

    Non è già scontato che l’anno squalifica è il primo ?

    Mah

  656. Scusate il “se sarebbero”. ……..

  657. Noi fuori nel ’66 dalla Corea e quest’anno dalla Svezia…
    La Germania è riuscita a farsi buttare fuori da tutte e due in un mondiale solo!
    🙂 😉

  658. concordo in toto con mare in tempesta. non aver tenuto cancelo è un errore che pagheremo a carissimo prezzo. oltretutto la squadra sembra molto muscolare, ma senza un briciolo d iqualità

  659. gli è andata di culo cosi, perdono solo una EL che non è un must.
    son cmq messi male, xche soldi x il mercato non credo ne abbiano e con quella squadra di strada non ne fanno

  660. i deutsch era dal ’38 che non uscivano cosi presto
    speriamo non reagiscano come allora

  661. Bene, il valore aggiunto del calcio mondiale fuori dalle balle per un anno e forse due (due se interpreto bene, ma non sono imparziale).
    Su di noi: condivido l’allarme per la scarsezza di fosforo. Troppi muscoli.

  662. 40,4 milioni per gioao canselo.
    Manco fosse sisenando…
    Lo avrei tenuto ma non lo rimpiango…spero la dirigenza e l’allenatore , come fatto per lui, abbiano buon occhio x trovare un laterale funzionale alla squadra.

  663. Cancelo gobbo ufficiale :(( ora spero che non dica la solita frase “qui x vincere” ma tanto quelli che arrivano alla gobba dicono tutti così… Almeno il Valencia non ha fatto sconti, anzi se lo è fatto pagare 40 milioni, a noi credo che ne chiedesse 38, ma il rosicamento rimane fortissimo potrei riprendermi solo se al prossimo gobba-Inter facesse un paio di autogoal

  664. Ahi, qualcuno ha detto che il Ninja sposta gli equilibri.
    Speriamo non come bonnibauer! 🙂

  665. La Cermania kaput con la Korea significa che non c’è niente di preordinato e ne sono lieto

    In chiave Inter, concordo per il timore di troppa muscolarita’ : un po’ di fantasia allo stato ce la potrebbe dare solo Lautaro Martinez, troppo poco_

  666. Aggiungo che l’attacco asfitticp muscolare dei tedeschi non ha prodotto nullo; Gomez un ex, Thomas Muller calcisticamente mi è odioso per quanto è brutto da vedere_ Ed ora non è nemmeno più efficace_

  667. Che assist Cou !

  668. Affarone : vendesi società di calcio con squadra e bacheca storica; perfetta imitazione orientale di un’antica società di Milano. Effetto assicurato : i vostri tifosi non vedranno la differenza. Si garanriscono giorni infrasettimanali liberi. Costo : da definire. Astenersi acquirenti seri.
    E buonanotte.

  669. Sì manca qualcuno che accenda la fantasia, ma ricordo che siamo ancora a metà mercato e che dobbiamo levarci entro il 30 sto +45 dalle balle. Mi auguro che dal 1 Luglio si cominci a pensare anche alla sala regia.
    Cmq secondo me si prende Rafinha, sempre che si possa in qualche modo inserire nella lista CL cosa che non ho capito è che mi rifiuto di capire perché più sporca di come la stan facendo con sto ffp di merda non potevano farla.
    Non mi stupirei se ci fossero le merde dietro quest’ultima sentenza sull’Inter, con tutti gli incarichi che si ritrovano tra dirigenti delfini e affiliati (Agnelli, Platini, Christillin). Al Milan non è andata bene, ma benissimo, se paragoni il trattamento al nostro dopo anni che ci smarroniamo con l’ffp mentre Li neanche paga l’affitto di casa non ha veramente senso questo accanimento. Ve lo dico chiaramente, a me i cinesi stanno sul cazzo, tutti, ma non si può dire che i nostri non si siano mossi dentro le regole (citogonare Spalletti), epperò…. risultato, una sentenza piena di paletti e palettini.

  670. x quel che conta cioè 0, quel Carvalho pensavo fosse un altro giocatore, abbondante over 30 invece ne ha 26

    ecco xche Ausilio non mi ha voluto come collaboratore

    • Sembra il fratello gemello di Kondo…

      Unica differenza, sembra che sappia usare il piede destro…

      Non e’ poco

    • A me, come detto in passato, pare lentissimo, poi magari ho visto le partite sbagliate.

  671. Ingaggio di politano in dirittura di arrivo. Non so cosa pensare. Itsliano, conosce il campionato, avrà voglia di emergere. Speriamo ne abbia di margini di crescita.
    Penso che Spalletti apprezzi che sia mancino e parta da destra nei tre davanti.
    Peggio di Candreva non farà.
    A proposito di Candreva spero venga riciclato laterale dx basso. Sarebbe un buon acquisto.

  672. Politano al posto di Candreva aggiungerebbe gol e toglierebbe un po’ di corsa.

    Non impazzirei per averlo esterno dx titolare, in compenso mi piacerebbe molto averlo in rosa come subentrante.

    Può fare praticamente tutto il fronte d’attacco, segna con molte modalità (da falso nueve, partendo da fascia e accentrandosi, su punizione, da fuori, etc) e dunque ha molte risorse per entrare a sbloccare partite ingolfate.

    Saprò se l’eventuale acquisto del ragazzo mi avrà soddisfatto solo quando scoprirò il suo livello di importanza in rosa: da titolare spero in qualcosa di più, da seconda scelta sarebbe di assoluto livello

  673. Da titolare infatti anche io la vedo come una scommessa ma come lo sarebbe Malcom…sulla corsa non sono così convinto sia inferiore a Candreva mentre, secondo me, gli è superiore tecnicamente.
    Condivido comunque che da subentrante meglio che da titolare a meno che non si imponga sfruttando da subito le occasioniche che avrà.

  674. Non vorrei che stessimo comprando così…un po’ per far numero.
    Prima del campionato van bene tutti, ma…mi preoccupa non vedere PRIMA uno schema chiaro e POI gli acquisti per completarlo.
    Mi spiego : Politano (non mi piace ne’ poco ne’ punto, come si dice dalle mie parti, ma sarò lietissimo di ricredermi) gioca ? Assieme a chi ? Al posto di chi ?
    Candreva ? Mi son sgolato a ripetere che e’ un “8” naturale, dirottato a fare l’ala dx, ma… Politano ? Al posto suo ? Al posto di Eder come rincalzo ? Non dimentichiamo che da quasi un anno c’è un certo L. Martinez che e’ una seconda punta…
    E Karamoh ? Lo facciamo invecchiare tra il “vorrei e non vorrei” come Pinamonti ?
    Non mi piace fare il critico, ma ricordiamoci che le difficoltà di una rosa ristretta sono niente al confronto di quella che derivano da una rosa larga, sia in termini di equivoci tattici, sia in termini di helosie e difficoltà di coesione dello spogliatoio.
    L’unico “agente” che increspava le acque era finora la sig.ra Icardi.
    Non vorrei che la buona gestione finanziaria generasse un mostro poco controllabile.
    Sia CHIARO : non preferisco i tempi di magra e le rinunce forzate. Non vorrei però avere problemi societari che ciclicamente si ripresentano…

  675. Condivido le osservazioni. Da questo punto di vista io ho fiducia in Spalletti. Ha dimostrato di avere le idee chiare, ha commesso errori, certo, ma ha navigato sempre avendo in testa l’obiettivo e facendosi seguire da tutti, evidentemente, anche nei momenti più critici. Anch’io avrei preferito leggere di di Maria ma magari quella sarebbe stata sicuramente una primadonna a cui trovare un posto sicuro. In fondo politano sta ‘sfondando’ ora e quindi potrebbe concedere più’ tempo…e poi magari diventa un grande (lo spero, non sembra granché nemmeno a me)

  676. quella sera a S.Siro Politano l’abbiam maledetto, non riuscivano mai a prenderlo..se giocasse sempre cosi..certo giocare nell’Inter non è semplice.
    cmq 14 gol in stagione, 24 anni
    Candreva, x dire, 0

  677. Diciamo pure che il Sassuolo, soprattutto a campionato iniziato, ha assunto fisionomie che favorissero le caratteristiche del giocatore. Spazi, contropiede e coinvolgimento continuo nelle azioni di ripartenza.
    Aspetti che a San siro, contro chi si chiuderà, saranno messi da parte e vedere se nel bagaglio del ragazzo c è la capacità di saltare l’uomo in poco spazio, o eseguire movimenti in concerto con i compagni perché gli spazi saranno inferiori.
    Dembele titolare in Inghilterra/Belgio.
    Come tipo di giocatore e per come gioca il Belgio è poco appariscente, qualcuno ci si è ‘dedicato’?

    • Io l’ho guardato con attenzione e curiosità.
      Diciamo che quest’anno avrebbe fatto il titolare per le prime 20 partite, poi le ultime 10 avrebbe fatto la riserva a Brozo. Magari tutti e due insieme, non so…

  678. Dembele ha giocato bene

    i telecrobisti non perdevano occasione x sottolinearne la lentezza

    Ma a me non sembrava cosi lento

    ma io son tifosotto

    • Se lo criticano vuol dire che potrebbe venire da noi… A me non dispiacerebbe ricordo di averlo intravisto nel Tottenham e credo che non sia male, poi è amico di Naingolan, certo ha 31 anni ma è sempre più arzillo di Valero 🙂 uno o due anni buoni dovrebbe poterli ancora fare

  679. Minchia, lento ?
    Stasera, almeno stasera perché non lo conosco bene, ha fatto una gara impressionante, presenza, tocco, personalità e che vuoi più da un centrale basso…poi sì non è veloce, ma è anche un marcantonio di oltre 180 cm, per me è buono buono, nettamente superiore per tecnica a gagliardinizio, e per personalità a vecino

  680. Il brozo dell’ultimo periodo credo sia uno dei due centrocampisti davanti la difesa. L’altro in effetti penso deve essere più come gaglia vecino dembele kondo che non borja…
    Vecino a me non dispiace. Ha inserimento fisico e tecnica ed era dalla sua se comparato al belga.
    Dovendo fare la c.l. ci vuole una rosa di sostanza, anche numerica.
    Forse a dembele preferirei w.carvalho, stesse caratteristiche ma più giovane.
    Ma il Chelsea lo scambio handa/courtuois non lo farebbe? In effetti Non saprei perché dovrebbe farlo, ma perché non provare?

  681. Non succederà ma se devo spendere un pensiero fatuo con la speranza che diventi realtà è quello che florenzi rompa la trattativa per il rinnovo e noi si prenda anche perché juve e Napoli sono sistemare in quel ruolo e quindi, da quel punto di vista, sarebbe più facile che in altri momenti.
    Non succederà, ma se succede….altro che gioao canselo!

  682. Se la regola dei cartellini gialli (fair play) utilizzata ai mondiali fosse applicata anche in italia, la j**e sarebbe a posto per i prossimi 200 anni

  683. l’ostilità mostrata e dichiarata dal Sassuolo nei confronri dell’Inter é pari solo a quella dei gobbi che come più volte dimostrato ne controllano anche il loro mercato.
    per questo sono preoccupato di questo acquisto aggravato dal fatto che diamo giovani di prospettiva che semmai diventeranno qualcuno finiranno dritti dritti verso i gobbi.
    tante squadre perché tattare proprio con il sassuolo?

    da un punto di vista tecnico non conosco Politano , chiederei cortesemente a Flavio una descrizione delle caratteristiche del ragazzo, chi meglio di Flavio può dirci?

  684. Mi sembra che anche per questo ragazzo passato al Sassuolo ci sia il diritto di riacquisto da parte nostra.

  685. sarò illuso e stolto calcisticamente
    ma io Candreva lo terrei
    una stagione negativa ci sta
    per me lui è forte si è smarrito man mano
    ma una ulteriore chance gliela darei

  686. Uno non pregiudica l’altro, credo!
    Serve rosa lunga, ho già detto, per non fare la fine del Napoli!

    A M A L A

  687. Suggestiva l’idea di riciclare Candreva larerale basso, mi piace_ Come mi piacerebbe non rivederlo più laterale offensivo, che offende solo noi tifosi 🙁

  688. Buongiorno a tutti.
    Sono d’accordo con Jamesscott e Javier +. Aggiungo che Candreva – come non mi stanco di ripetere – è un “8” naturale. Non scrivo un’eresia pensando che possa essere un Rafinha più a dx.
    In ogni caso occorrerà vedere se il modulo resterà immutato, oppure Spalletti tenterà una variante con Icardi e Martinez assieme.
    Poiché noi possiamo giocare solo in 11…ci sarà forzatamente qualche pezzo pregiato che dovrà pazientare in panchina.
    Come ho scritto ieri…se avessimo più moduli, tutti potrebbero trovare più spazio e non lamentarsi.
    La rosa lunga è un bene se i ruoli di titolare e riserva sono chiari.
    Nel calcio di oggi, con i soldi (E GLI AGENTI) che muovono tutto…anche il più acerbo diciottenne di belle speranze si sente un C. Ronaldo trascurato (e spesso trova qualche magnate straniero che ci casca…).
    Politano ? Ne ho scritto ieri. Ora mi state facendo pure venire il sospetto che sia “rotto” 🙁

  689. Politano non è rotto.
    Karamoh, lo cito ad esempio, mi sembra che Lo scorso anno se ne sia stato bello tranquillo e pronto a dare il suo contributo.
    Ribadisco che in questo senso mi da fiducia Spalletti che mi sembra uno che parla chiaro e diretto e cmq, in questo caso, si prendesse spunto da chi funziona meglio a livello gestione dello spogliatoio male non si farebbe.
    Se c è fronte comune dirigenza, società, allenatore, se fai il fenomeno di turno, ciao, i giocatori, magari bravi, passano, ma l’Inter rimane l’Inter.
    Secondo me un paio di moduli quest’anno li adotteremo.
    Difesa a tre oppure a quattro. 3412 o 4231.
    Per me questi saranno, con buona pace di icardi che dovrà adattarsi nel primo caso ad avere Martinez che gli girerà attorno. Secondo me sarà anche quella che funzionerà meglio.
    Nel 3412 Candreva a dx ha corsa per fare tutta la fascia.

  690. Politano credo che sia un’operazione che ci può stare inseriamo il ragazzo danese della primavera x fare qualche milioncino di plusvalenza e lo prendiamo in prestito oneroso con diritto (no obbligo) poi sul sassuolo condivido mareintempesta, società di merda serva dei gobbi, evidentemente un tornaconto ce l’hanno anche loro altrimenti non ci avrebbero fatto favori… Ma questo Odgaard com’è? Abbiamo la recompra? Se è bravo rischiamo che finisca alla gobba pure lui

  691. Il millesimo commento vince qualche cosa 🙂

  692. Giorgio la mia preoccupazione su Politano non e’ di natura fisica(voglio ben sperare, lo visiteranno a dovere) ma come detto, facendo patto con il diavolo, di natura economica(te lo fanno strapagare) o tecnica(non e’ tutto sto fenomeno)

    • Si.
      Avevo capito ed ero (sono) d’accordo.
      La mia chiosa finale era (troppo) sottilmente tesa a prefigurare l’ennesimo dispiacere gentilmente offerto dalla premiata ditta “bianco-nero-verdi”, ecco…

  693. Certo voi siete forti.
    Il Sassuolo é evidentemente una succursale bianconera.
    Se non vi vendono Bernardi “Maledetti, impediscono di venderci Berardi”, se vi vendono Politano (che per me é meglio di Berardi, ma é secondario) ” Maledetti, ci vogliono dare la fregatura con Politano”.

    ….

  694. Forse sopra si faceva riferimento alla cifra, poi, è vero, l’interista tende ad essere di natura pessimista. Scusatemi, non voglio coinvolgere tutti, ritratto e lo dico per me.
    Certo, leggere che perin è stato pagato 12 mil, boh, qualcosa non mi quadra.
    Amala

  695. @Gobbaccio
    siamo complottisti, e sia_
    Ma perché Preziosi dice che ha
    ha venduto sottocosto Perin? Davvero gli vuole così bene? È diventato improvvisamente filantropo? O forse è più verosimile che ha qualcosa da sistemare con l’acquirente?

  696. Siamo quel che siamo

    de sicuro no semo gobi

  697. Intanto ci stiamo liberando pure di Biabbiany e ce lo pagano pure

  698. ci pagano biabiany? e chi è quel pazzo? che è successo? ahhahaha

  699. Buongiorno a tutti.
    Condivido l’ilarita’ per la cessione di Biabiany. Da noi non ha mai reso…
    Temo però fortemente che alla prima partita contro…farà il fenomeno. È una dolorosa tradizione di molti, ormai…
    E a proposito di corsi e ricorsi – senza stare a scomodare il Vico per le miserie calcistiche – aiutatemi : la seconda squadra di Milano è in forte difficoltà economica e forse viene acquistata da un tizio che si è fatto da solo, arricchendosi poi con le telecomunicazioni…
    C’è stata una curvatura spazio-temporale ? Siamo di nuovp negli anni ’80 ?
    Che bello essere interisti 🙂

  700. Ma voi tifosi come reagireste ad un ritorno di Balotelli tipo figliol prodigo come riserva di Icardi?
    Intanto anche Nagatomo venduto, ufficiale. Un altro fora da i bal.
    Per la verità il povero Yuto qualcosina l’ha fatta e si è sempre impegnato.

  701. A chi festeggia per la vendita di Naga a 2.5ML ricordo un certo Dalbert a 20ML +6 di bonus + 10% sulla futura rivendita per i francesi.

    Arigato Yuto, vero interista.

  702. Once more… Sono d’accordo con Javier + (magari potremmo scrivere a giorni alterni… 🙂 ) : il piccolo grande samurai ha dato molto senza MAI alzar la voce.
    E – dulcis in fundp – era uno dei “cavalieri che fecero l’impresa”, marcando anche un gol (chi sa, sa).

    • Giorgio scusa mi hai incuriosito a quale impresa ti riferisci? (chi non sa, non sa… sembra un proverbio di Paolo Bitta :D)

  703. si legge di altri sponsors cinesi, il fatturato che si alza, gestione del mercato al momento ottima, cugini nella melma

    ci son motivi x essere blandamente ottimisti, termine sconosciuto dalle nostre parti

  704. Forse dall’anno prossimo ci leviamo dalle palle sto cazzo di fair play http://m.fcinternews.it/focus/cds-plusvalenze-ok-e-big-tenuti-capolavoro-e-dal-1920-stop-limitazioni-281175 ok, lo so che il fair play continuerà ad esserci ma almeno saremo alla pari con le altre (va bè, lasciamo perdere…)

  705. Grande gol di Checco dei Modá.

  706. @denny : ti ringrazio (in modo non polemico). In realtà non ha segnato, ma ha fatto segnare Don Rodrigo.
    Perché ti ringrazio ? Perché mi sono andato a rivedere gli highlights 🙂
    Quale partita era ?
    Bah… C’era Stramaccioni in panchina…eravamo nell’autunno del 2012… 🙂
    Argentina eliminata. Mi spiace, ma se lasci a casa il miglior centravanti del mondo…

  707. Hanno un tamarro in tribuna, un super tamarro in panchina…e il tamarro che avrebbe fatto dei gol l’ hanno lasciato a casa. Applauso.

  708. @Giorgio: mitica quella partita! Stramaccioni mi starà sempre simpatico anche x come sfanculò marotta a proposito della “spensieratezza” fu una grande pagina di interismo

  709. “Spensieratezza de sti cazzi!
    Mitico Strama in culo a Marotta.

  710. Joao Mario non rischia un contrasto…..

  711. Secondo me Giorgio si riferiva all’intercontinentale, lì segnò Biabiany, danzando davanti al portiere avversario (era il Mazembe? non ricordo).

  712. Messi a casa. Ronaldo a casa. Ancora un colpetto a Neymar e poi ce li siamo tolti tutti dalle balle.
    Go Croazia go.

  713. Messi ha fatto un mondiale demmerda.
    Scusate ma quando ce vò ce vò.

  714. @JGM:
    sfortunatamente ho proprio “toppato” di memoria e intendevo la partita quando li andammo a surclassare a casa loro…
    Con qualche ora di anticipo pare che siamo a posto (PARE) con i 45 mln. delle plusvalenze.
    Abbiamo ceduto (però con diritto di riacquisto) due ragazzi bravi della Primavera, più Yuto, come si scriveva oggi.
    Sayonara, Nagatomo-san.
    E buonanotte a tutti. Domani è il primo Luglio e Icardi ha chiesto alla società di poter iniziare ad allenarsi in anticipo. Se è vero e se continua a segnare con queste cifre…è roba da hall of fame. Poche storie.

  715. Buongiorno a tutti.

    Oggi il grande giornale italiano colorato di blu e marrone mette in prima pagina niente di meno che ?

    Ronaldo – Juve!!!!

  716. A parte gli scherzi cmq credo che a luglio toccherà sorbirci davvero dei colpi gobbi.

    Finora hanno operato abbastanza in sordina nonostante i tre acquisti Caldara Cancelo ed Emre Can non siano veramente di poco conto, tutt’altro.

    Ma temo che il peggio debba ancora arrivare ahimè.

    Sicuramente un centrocampista ed un centravanti molto ma molto top.

    • Se così fosse vorrebbe dire che si sono resi conto che per cl non bastano gli intrallazzi di monociglio e cristillin in quanto a nyon ce ancora chi conta più di loro, e quindi si sono decisi a vincerla sul campo.
      Per quanto riguarda la serie a purtroppo non ce niente da fare

  717. Telegrammi dalla Russia:

    -GERMANIA :
    “Messi-KO, KO-rea

    -ARGENTINA:
    “TORNA A CASA LESSI

    -PORTOGALLO:
    “Ciao Russia. stop.”

  718. Errata corrige:

    -ARGENTINA:
    “TORNA A CASA MESSI ”

    …comunque tutti gli argentini sono apparsi LESSI e cotti a puntino…

  719. Buongiorno a tutti.
    Ieri il Real aveva puntualizzato che la clausola per C. Ronaldo restava a 1000 mln (si, avete letto bene : sono MILLE).
    Leggo che il Chelsea offrirebbe 109 mln per Higuain e Rugani, o anche Morata alla pari per Higuain. Sarri ha la mia stima, ma credo che stia facendo un grosso regalo ai gobbi…
    E a proposito della clausola di Ronaldo : quella di Maurito a 120 mln è davvero troppo bassa. O comunque – se fosse equa – è Ronaldo valutato troppo in proporzione…Spero che siamo tutti concordi.

  720. @Maurinho:
    CHI? la “signora vecchia” Christillin?
    La ambasciatrice dello ” stile rube” nel mondo?
    Quella che aveva definito Thohir (il quale aveva fatto una delle poche cose giuste nei suoi anni di presidenza, affermando che la rube era scesa in serie B insieme alla sua reputazione) un “piccolo ciccione indonesiano”?

    Si tratta di una scalatrice sociale, che in Italia ha conseguito inopinati successi grazie al fatto di essersi “accasata” presso la nota “grande famiglia”.
    Ma in campo internazionale, per vincere la Champions, ci vuole ben altro….

  721. le famose plusvalenze Inter stan facendo esplodere milioni di fegati, specie rossoneri

    il bello è che x alcune potrebbero anche avere un po di ragione.. 🙂

  722. Certo che se fosse vero della clausola abbassata a 120 milioni e da quel che si dice è escluso il Psg e le spagnole, non solo i gobbi potrebbero permetterselo, specie se l’operazione fosse accompagnata da una cessione.

    Ad esempio i gobbi se vendessero qualcuno tipo il Pipita o Pjanic o se davvero qualche dirigenza incapace e incompetente decide di dare 40 milioni per Rugani, ecco che ce l’hanno già bello ripagato.
    Ieri giravano sui social proteste non colorate del tifo organizzato per l’ennesimo rincaro di abbonamenti, addirittura curva a 650 euro ( da noi 245 euro), roba da matti.

    Si è vero l’ingaggio è altissimo ma con la risonanza di immagine, marketing sponsor e cazzi vari ce li riprendi tutti.

    Tra l’altro nell’intervista post finale Champions lui stesso disse che avrebbe voluto cambiare e non era un problema di soldi per cui oltre alla clausola potrebbe pure ridursi l’ingaggio.

    E noi invece? Non potremmo prenderlo con la cessione di Icardi? Praticamente ci costerebbe 10 milioni di differenza….

    Vabbeh, cmq spero con tutto il cuore che sia tutto falso, addirittura mi son dovuto leggere che uno dei motivi sarebbe che il giocatore sia rimasto innamorato dei tifosi gobbi dopo l’applauso ricevuto sulla rovesciata allo Stadium.

    Beh questo sarebbe veramente la fine del mondo considerato che in realtà si sta parlando di tifosi tra i più infimi, scorretti e razzisti per eccellenza e che non riescono ad essere più di 40 mila a vedere una partita.

  723. Barcellona forte su Mklinkovic-Savic: offerto Rafinha alla Lazio, più conguaglio. Dopo Cancelo alla goBBa, vedere Rafinha alla Lazio farebbe oltremodo girare gli ammennicoli…

    Dobbiamo andare a tutti costi su Dembele’ o Carvalho? I sosia di Kondo? Possibile che Luciano non si sia accorto delle qualità di Rafinha?

    Detto questo, faccio i complimenti al direttore Ausilio per il miracolo plusvalenze… Grande Piero!

    Ora sarebbe interessante sapere che risvolti ci saranno in ottica lista Champions

  724. commentare le sparate di Ruttosporc o Bargiggia non è etico, dai.
    ciarlatani

  725. Io vado un po’ controcorrente. Cr7 ha 33 anni. Per uno che fa della forma fisica l’arma per raggiungere il top delle prestazioni dico che al primo infortunio, anche di media entità, parte inesorabilmente il tramonto…e sarà veloce, molto veloce come lo sono stati questi ultimi 3,4 anni per ibra.

    Detto questo lancio sondaggio:
    – i nomi dei prox tre acquisti
    – chi non vorreste vendere x nessun motivo

  726. Rafinha, Florenzi e Malcolm
    Icardi, Skriniar e Brozo

  727. @ Lorenzo

    Purtroppo non credo sia così.
    Sembra che dai test atletici che ha svolto quest’anno al Real Cr7 hanno dato un risultato strabiliante e cioè un’ età biologica di 10 anni inferiore, quindi 23 anni.

    Probabilmente è eccessivo, ma indubbiamente ha un fisico esemplare e non certo pesante come quello di Ibra per cui detto tra noi, molto meglio che se ne rimanga all’estero.

    Per i tuoi quesiti dico:

    Malcom
    Dembele
    Vrsjliko (Florenzi)

    E spero anche nel colpo di coda Rafinha.

    Non vorrei vendere Skrinjar, gli altri per me possono essere cedibili, non mi strapperei i capelli.

  728. Ciao Pupi, non conoscevo i test, non avevo letto nulla in proposito.
    Indubbio che sia fisicamente un mostro ma l’età è l’età!
    Quello di ibra un esempio tanto per…
    Potrei portare altri esempi abbastanza emblematici…
    In ogni caso spero non vada alla Juve (non mi sembra nella loro politica) perché rimane, a breve termine, ancora il più decisivo sul rettangolo verde….

  729. Spagna out.
    Mondiale sul modello ’74, in qualche modo. Allira ci furono Polonia e Olanda, a stupire.
    Quest’anno i coreani, gli iraniani, il Marocco…han fatto vedere che i nomi contano MENO della forma. Infatti l’Italia imbattuta da due anni nel ’74 uscì MOLTO in fretta…
    E a proposito di forma…son d’accordo nel non prendere Ronaldo. Prenderei Messi, potendo. NON Ronaldo. In uno o due anni è finito.
    Se ci rendessimo vagamente conto di quanto ci invidiano i nostri…

  730. Strada spianata per i nostri “ic”?

    Lo capiremo, forse, stasera.

  731. Intervento alla handanovic di subasic.
    Assist a mandzukic di un danese.
    1/1 dopo 4 minuti

  732. Perchè dite che Ausilio avrebbe fatto un capolavoro con le plusvalenze? alla fine ha venduto dei promettenti giocatori del vivaio, non mi è sembrata una cosa complicata

  733. Winter..

    Oltre ai promettenti giovani, ha miracolosamente venduto Nagatomo, Santon, Biabiany, riuscendo a fare 51,5 milioni di plusvalenza entro il 30/06

    Avresti preferito la cessione di Skriniar o Brozovic?

    Capisco che Pierino stia sulle balle ai più, ma stavolta si merita un plauso

  734. Brozovic e Perisic appena sufficienti
    Se volevamo che il loro valore aumentasse non era proprio il giorno giusto

  735. Avrei preferito i balcanici a casa a riposare

  736. Icardi ha chiesto di allenarsi in anticipo, non mi sembra proprio l’atteggiamento di uno che voglia andarsene; alla oeggio l’unico che potrebbe partire davvero è Vecino, che sta facendo bene il suo nell’Uruguay_

  737. Per quel che vale mi associo al plauso x Ausilio, un mesetto fa non sembrava così scontato sistemare le plusvalenze senza cessioni importanti, se ora riusciamo a portare a casa Malcom e Dembelè (che a me sembra buono da come l’ho visto nel Tottenham, dei mondiali non ho visto niente) secondo me siamo una squadra più che buona, se poi giochiamo a 3 dietro il terzino/ala dx potrebbe essere anche Candreva… (Non esagerate con gli insulti)

  738. spero di non essere smentito dai fatti
    ma candreva lo terrei
    una stagione la può bucare
    due no

  739. Candreva può servire eccome. È un ala che sa difendere, può giocare all’occorrenza da 8. Sa crossare (che poi ce ne sia sempre solo 1 in mezzo con 3 difensori attaccati è un problema nostro e dell’allenatore non suo).
    Se poi ne arriva uno più forte sarò felice di avere un giocatore così in panchina, vorrà dire che l’Inter sta ritornando una grande squadra.

    A me questi mondiali mi stanno aprendo gli occhi. Penso a che cosa non diciamo ai nostri quando fanno errori banali che cozzano con il livello di professionismo a cui appartengono , errori però che al mondiale sto vedendo a carrettate. E allora mi domando, dov’è la verità? Siamo noi esagerati o loro sopravvalutati?
    Però dobbiamo avere l’onestà intellettuale di guardare e giudicare a 360 gradi, perché non è neanche giusto pretendere la luna da un Candreva, tanto per fare un esempio, è poi fare spallucce vedendo lo scempio di un Messi o dello stesso Neymar o vedere la Spagna fare 1500 passaggi e gli stessi tiri in porta dell’Inter di Mancini, e via discorrendo… ci sian capiti.

  740. Questa invece è una notizia che mi fa piacere. Ogni conferma al fatto che “non siamo quella roba la” mi riempie sempre di orgoglio.
    http://www.fcinter1908.it/copertina/contratto-de-vrij-ecco-la-prova-ufficiale-inventate-le-accuse-allinter-e-ad-ausilio/

    #FCInter1908

    • Ma pure se il contratto fosse stato depositato il giorno prima, che cosa ci sarebbe di scorretto? Secondo le regole attualmente vigenti de Vrij era libero di firmare con chi voleva appena concluso il mercato invernale, quindi da inizio febbraio, poi sono regole che non piacciono neanche a me, ma tant’è, se un nostro giocatore fosse arrivato a scadenza e avesse firmato x un’avversaria diretta sicuramente ci avrebbero detto che eravamo stati noi polli a non rinnovare prima e gli altri erano stati furbi, adesso lotito & co se la prendessero in quel posto e non rompessero

  741. Settore il servizio di piatti per il millesimo

  742. E” con malcelato orgoglio che mi “affaccio” al commento n. 10001.E però e’ il caso che Settore scriva qualcosa… Che so…sui mondiali, sul calcio-mercato, sulla non semplice  (l’ipocrisia degli eufemismi) situazione economico-finanziaria dei cugini, sulle vistose bionde che hanno preso in affitto casa accanto alla sua… 🙂
    @javier + : son contento, perché ieri avevo scritto una cosa simile sui nostri (ingiustamente) bistrattati giocatori…

    • Che cacchio ho scritto… 10001 ?!?!
      No, Settore, non tenerne conto, eh ?

    • Non cominciamo a cambiare le carte in tavola, il servizio di piatti dell’Ikea era per il 1000esimo.
      E il millesimo sono me.

  743. Che dispiacere per i giapu!
    Il Belgio… altri mille miliardi di giocatori e poi dietro fanno acqua come la difesa di Mazzarri.

    • Tranquillo…avevo specificato…no, VOLEVO specificare 1001, poi mi è sfuggito uno zero in più.
      Il tuo servizio di piatti e tuo.
      Quando inviterai Settore e la squadra per festeggiare il prossimo triplete…farai una gran figura.
      Se mi invitate…porto il vino per tutti 🙂
      Avrei pagato qualcosa perché Yuto andasse ai quarti.

  744. Buongiorno a tutti, ma non più di tanto……….

    Ahimè, dopo giornali spagnoli e quello portoghese, oggi si aggiunge Sky, tra le più affidabili.

    La trattativa sembra ci sia, e credo che il Real, piuttosto che darlo agli sceicchi rivali, sarebbe ben contenta di darlo in Italia.

    Purtroppo non credo sia una bufala o fake news.

    Al momento nessuno smentisce.

  745. Buongiorno a tutti.
    E quoto Intervals nel suo sapido commento delle 3,19 pm del 1 Luglio 🙂
    Cristiano Ronaldo è molto forte, molto bravo e…molto sopravvalutato, da un po’ di tempo.
    Lo paragono a Ibrahimovic : prima o poi tutti devono arrendersi all’età. Lui ha 33 anni, e NON è un portiere, o un mediano d’ordine. Corre e prende botte da tanti anni e lo ha fatto in massima parte in due campionati non facili. Ammirevole, certo, e persona anche umanamente molto gradevole.
    Ma i gobbi rischiano concretamente di fare un altro “affare” alla Higuain : contenti loro… Del resto… Rush, Virdis… Mica ne han preso uno solo che poi nonn ha reso secondo le attese… 🙂
    Ah, e poi mi gira parecchio l’anima perché dovranno dargli ALMENO 30 mln l’anno, e io che sono un HiFi Lancia non vedo una macchina decente da anni e ho saputo che il mio marchio preferito è in chiusura 🙁 🙁 🙁

    • Grazie Giorgio.

      Non so perché ma sono abbastanza convinto che sarà (se sarà) un affare più che ecosostenibile, tipo l’area dello stadio per intenderci.

      E per certo si ridurrà l’ingaggio auspicato (almeno 40, come Messi) del 70% pur di giocare sotto la Mole.

      Perché il B&W è il sogno di tutti, come una seconda pelle…

      Mica come noi, che ci schifa fino gioao mario…..

  746. Spero che non lo prendiamo. A quelle cifre, 33 anni…

  747. vabbè ma se prendono Ronaldo e non hanno più buffone a chi cacchio deve segnare Ronaldo? Credo che siano alla frutta pure loro se spendono 40 milioni per cancelo, ottimo ragazzo ma che ne vale almeno oggi 25, non di più. Domani magari si vedrà. Quanto a noi, questo terzino di cui non so né pronunciare né scrivere non mi è sembrato granchè. E non mi piace neanche Malcom. Possibile che gli altri pescano nelle serie minori e noi no? Il Ninja, per fare un esempio, non giocava nel Cagliari prima di esplodere nella Roma? Operazioni alla Cambiasso non ne sappiamo fare più? De virus va bene, shampoo asomaho di meno. Ma uno come Milito, più giovane e in altro ruolo, non riusciamo a prenderlo? Quanto mi è dispiaciuto ieri per il Giappone, correvano come dei samurai (iL film l’ultimo samurai è da antologia). E meritavano di giocarsela ai supplementari. Ma il Belgio mi è sempre piaciuto anche se l’1 a 2 sa di fortuna gobbica

  748. Mah per me la Juve sta dando parecchie dimostrazioni di forza.
    Vero che i prezzi di ora sono fuori portata, ma la Juve semplicemente quando vuole qualcosa se lo prende qualunque sia il prezzo, se ritenuto in ogni caso congruo all’importanza dell’operazione.
    Ti serve il terzino destro e Cancelo costa 40? taaac.
    Come poi l’anno scorso con Bernardeschi o ora con CR7.
    Paragonare CR7 a Ibra non è proprio la stessa cosa, sia in termini di allenamento che di corsa che di resa in campo e soprattutto di influenza Champions che poi è la vera ossessione in casa bianconera.
    Cristiano Ronaldo ha 33 anni ma caratteristiche fisiche integre e anormali per un calciatore, che cura anche maniacalmente la propria forma fisica e ogni aspetto del suo corpo e della sua vita, parliamo di un giocatore che (sfighe a parte) può giocare per lungo tempo, almeno io non vedo un suo (reale presunto o potenziale) declino, anzi…
    Che sia un’affare discutibile sono d’accordo soprattutto per le cifre che per me sono fuori portata, non tanto per il prezzo d’acquisto ma per l’ingaggio e lo stipendio, ma che contando le numerose e esose cessioni che effettueranno sarà anche per loro sostenibilissimo considerando anche che non stiamo parlando di un giocatore normale, stai regalando seppur a 33 anni un “sogno” che sembrava inarrivabile fino a tempo fa, uno dei due calciatori che si contendono da anni palloni d’oro titoli da capocannonieri di campionato di champions e la palma di migliore al mondo, questo rappresenta soprattutto una grande operazione di marketing con relativa iperattenzione mediatica, di sponsor e di introiti commerciali.
    Poi come ha detto Sconcerti sicuramente andrà a fare panchina… 😀

    Se ci fosse stata la possibilità di vederlo con i nostri colori (e ad oggi non sembra) di certo non sarei stato per niente critico… devo dire sinceramente che ci ho anche un po’ sperato.

  749. @Giorgio

    Invidio parecchio la tua diplomazia.

    Come già detto in un post precedente il fisico di cr7 non può esser paragonato a quello di Ibra, ha un fisico da ragazzino, non ci scordiamo che soltanto qualche mese fa eseguiva una rovesciata a 2,38 mt di altezza.

    Ma ti dirò, non è tanto il suo operato sul campo a darmi fastidio in questo momento ma solo il pensiero della risonanza mediatica che avrebbe tale evento, susseguito ovviamente dalla spocchiosita’ dei gobbi che dovremmo sorbirci.

    Era un’estate veramente piacevole, non mi è ancora passata la goduria del gol di Vecino e anche il calcio mercato stava dando soddisfazioni, per cui solo una notizia del genere poteva rovinarmela.

    Lo so sarà eccessivo, ma l’odio sportivo che ho verso quella Società e i suoi seguaci mi condiziona la vita allo stessa maniera di quanto me la condiziona per la passione che ho per la Beneamata, è più forte di me.

    Quelli non lo meritano…..

    Questo è un esempio:

    http://www.fcinter1908.it/?post_type=video&p=1183933

  750. Non avevo visto che stava scrivendo anche Alex Hubner.

    Confermo che sarebbe impossibile trovare difetti o cose negative a questo eventuale acquisto……

  751. @Pupi 72 :
    NON è diplomazia.
    Ok, ragazzi. Facciamo così : SE lo prendessero ( cosa di cui dubito fortemente ), aspetteremo – chi quietamente, chi sparando 10.000 GW ( GufoWatt ) – di vedere quello che farà, nell’arco di una stagione sportiva, con una squadra diversa, con arbitri diversi ed in un campionato diverso.
    Poi tireremo le somme e ammetterò serenamente di aver sbagliato. SE dovessi sbagliarmi.
    Non ho la pretesa di rispondere ad Aquilino, del quale condivido alcune considerazioni sui samurai e sulla valutazione un po’ “gonfiata” di Cancelo, però anche noi ogni tanto qualche bel colpetto lo facciamo. Se partiamo da lontano…Sarti dalla Fiorentina 🙂 Troppo lontano ? Altobelli ? Nicola Berti ? Ok, restiamo in tempi più vicini : Zanetti come accessorio nell’affare Rambert, Nagatomo ( si, il piccolo grande samurai ) dal Cesena, senza contare oggi De Vrij a parametro zero e due QUISQUILIE come… Icardi e Skriniar.
    Scrivevo l’altro ieri : “Se ci rendessimo vagamente conto di quanto ci invidiano i nostri…”. Ne resto convinto in pieno.

  752. Qualcuno sta vedendo Svezia Svizzera?
    La qualità è bassissima o sto diventando troppo schizzinoso?

  753. Anche a me sembra strano possa arrivare veramente, seppur molte fonti sembrano confermare la cosa.
    In ogni caso spero non arrivi mai per non avere nessun tipo di conferma. 😀

  754. Vabbeh, dico la mia su Ronaldo juve
    Ronaldo non ha niente a che vedere con Higuain o Rush (poi…Rush dai!), lo stesso Ibra che è molto più forte del ciccione e del gallese è ancora 2 spanne sotto Ronaldo.
    Ma il bello di tutto questo è che stiamo analizzando cosa ha fatto questo giocatore nel Real (lo stesso dicasi di Messi nel Barca), quello che faranno fuori dalle due superpotenze in cui hanno militato è da scoprire, un assaggio ce l’hanno dato ai mondiali giocando in due squadre “mediocri”, meglio Ronaldo, se non altro per la partita con la Spagna, ma poi… poca roba.
    E’ forte , fuori dubbio, ma la juve non è il real. Forse lo è in Italia ma fuori NO.

    PS di Rush la cosa che ricordo con maggior simpatia è la scritta che troneggiava su un muro dello stadio a Liverpool “Dio salva… e Rush ribadisce in rete”
    140 gol in 7 anni con il Liverpool, se va avanti così Icardi ne fa di più e per la metà di noi è un brocco o giu di li.

  755. Io invece Cr7 lo vedo un giocatore con doti molto individuali, non un giocatore tanto per intendersi da squadre di Guardiola.

    Ad esempio il cross che gli hanno fatto a Torino per la rovesciata non è perché al Real hanno tanti campioni, glielo può fare chiunque, come ad esempio i tanti calci di punizione che mette a segno ecc ecc.

    Quindi considerando che Allegri non sa neanche cos’ è uno schema e sta vivendo di rendita solo grazie alle grandi individualità che ha avuto finora…….

  756. CR7 , se arriverá, giocherá solo la cenpion. Vorrete mica che si faccia scaldare i garretti a Chievo, a Empoli, a Bergamo o…a San Siro!?

  757. Idem il Messi: caterve di gol con l’Albacete, l’Osasuna o il Maiorca!!!
    Ditegli di venire a fare lo scemo a Crotone o a Bergamo

  758. CR7 alla goBBa, fino a qualche giorno fa non ci volevo neanche pensare. Ora sembra quasi ufficiale. Non ci posso credere…

    100 milioni al Real e 68 lordi x 4 anni al giocatore, l’impatto sul bilancio dei goBBi…

    33 anni compiuti, dovrebbe essere a fine corsa, ma le statistiche di quest’ultima stagione dicono il contrario…

    Sicuramente lo gestiranno per la Champions con Triplete annesso. Amen

  759. E allora ci tocca “sgraffignargli” lo scudetto…e fanculo il loro triplete!

  760. Cambiasso che da istruzioni al colombiano Mina….grande cuchu

  761. Si sta facendo le ossa al mondiale…bene bene, ti aspettiamo Esteban

  762. Ronaldo alla Juve
    Come kalle per noi

    Grandi giocatori ma alla fine della carriera
    È un colpo di marketing

  763. Vabbeh, ma l’hanno preso per la panchina, mica per altro.

  764. mah alla fine sarà CR7 a comprarsi i gobbi

  765. che poi sta nascendo troppo clamore attorno alla vicenda con tutti che dicono affare fatto… di qui di là…
    oggettivamente queste cose non si fanno cosi alla luce sembra una roba da Milan di quelle ci ho provato ma alla fine non ci son riuscito. E Cristiano resta a Real aumentando il suo misero stipendio.

  766. Tra i bidoni o talenti sprecati della b###e nessuno ricorda Zavarov. Un caso tipo Rush.

  767. Con cr7 finalmente anche all’estero si accorgerebbero dell’esistenza della rube: operazione onerosa, ma che darebbe anche sicuri ritorni di denaro e di immagine_ La taccagneria Ovina impedirà l’ingaggio, dirotteranno le risorse verso gli arbitri, come al solito, per sottrarre il solito scudo_ Ma l’anno prossimo potrebbe non bastare

  768. mah, che il real metta clausola da 1 mld e poi chieda 100 k, mi sembra da società semidilettantistica (roba da suk di Istanbul, borsa di pelle a 100 euro che compri a 10 ?)

  769. la clausola non vale per l’Italia ma, mi pare, per Spagna e Inghilterra. Credo che lo prenderanno però tranquilli.. Sconcertio assicura che nella Rube Ronaldo farebbe panchina, ahhahhaha. A parte gli scherzi, se lo prendono davvero, e forse lo prendono, mi sa che saranno dolori anche se Allegri dovrò adattare la squadra al gioco di rimessa, più di quanto non abbia già fatto. In ogni caso, con tutto il rispetto per il giocatore di livello mondiale, solo nella Rube potrebbe giocare un simulatore come lui ( è il rovescio antipatico di un giocatore di primissimo livello). Mi aspetto, a questo proposito, che prendano pure Neymar

  770. Buonasera a tutti.
    Leggo che ci sarebbe l’accordo tra i gobbi e il Chelsea per Higuain a 60 mln.
    La jella e’ non avere mai richieste del genere per ii ns. acquisti sbagliati…
    Comunque… L. Martinez ha firmato per 5 anni. Stipendio da 1,7 mln l’anno (basso, sia per la serie A sia per i tempi : Pelle’ – due anni fa – era riuscito a strapparne 14 l’anno…) e clausola da 111 mln.
    Uno in più rispetto a Icardi.
    Non mi piace. Non riesco a spiegarmi meglio, ma…non mi piace.

    • Ah ecco, ovviamente Gonzalo “lo smilzo” , il terrore del Sassuolo, dopo due anni RIDICOLI viene rivenduto a 60ML immagino creando una plusvalenza.
      E non c’è niente da fare, sono dei geni.

  771. Io non capisco solo una cosa, perchè una società che ha comprato un trentenne bolso a 90 ML adesso riesce a comprare il miglior attaccante del mondo (perchè raga… qua le chiacchere stanno a zero, questo è il n. 1 dati alla mano) pur 33enne ma con un fisico che higuain se lo sognava a 25 anni, a 100 ML?
    Si certo, manca poco che ce ne vogliono altri 100 all’anno per l’ingaggio, ma adesso che lo vogliono i gobbi non c’è nessun cazzo di emiro arabo russo o venusiano che “disturba” la trattativa, noi se vogliamo Yaya Tourè a 30anni vengono fuori offerte da ogni angolo, il giocatore che non se la sente di abbandonare il club e fa un anno di panchina, la società che non se la sente di lasciarlo partire a parametro zero, preferisce cacciare 13ML di sterline per lasciarlo in panchina.
    Adesso Fiorentino Perez a 100ML da via uno che ha vinto tanti palloni d’oro quanti scudetti la Roma e la Lazio in un secolo. Tutto normale….
    Manca solo che la juve dia come contropartita Rugani a 99ML e si faccia pagare metà ingaggio dal Real, ed è tutto perfetto.

  772. 99 milioni no ma anche se ne dessero 40 per Rugani come si dice in giro sarebbe una super sculata.

    Perché sembra normale che l’Atletico stia per prendere Kalinic, giocatore totalmente allo sbando dopo un’annata di merda e la ciliegina di esser stato cacciato dalla Nazionale ai mondiali?

    Facendo ovviamente un mega favore al Bilan??

    Boh veramente incomprensibile

  773. Tornando a Cr7 inutile negare la genialità dell’eventuale operazione.

    Tra l’altro sembra possa esser stato lo stesso Mendes durante la trattativa Cancelo a dare la dritta ai gobbi sulla clausola abbassata che escludeva le big inglesi, Psg e Barca.

    Cr7 sembra che abbia oltre trecento milioni di seguaci sui social, mettiamo che solo un trecentesimo di essi quindi un milione di persone comprino la sua maglietta a 100 euro.

    Sono cifre assurde quelle che muoverebbe questo extraterrestre, i gobbi praticamente non tirerebbero fuori una lira, anzi quasi quasi ci guadagnano…….

  774. Vabeh, i calcoli e i contratti li lascio a voi, ma io penso che se lo prendono qua non si vince più niente per altri dieci anni.
    Spero di sbagliarmi…

  775. La stanno facendo passare come trattativa del secolo e i gobbi ne usciranno come super potenza ma in realtà se davvero viene venduto a circa 100 milioni non mi sembra affatto una trattativa del secolo dal punto di vista oneroso, bensì se proprio dobbiamo fare dei complimenti a quelli là è per la furbizia con la quale sono andati a cogliere questa occasione presentata che sarà un boom a livello commerciale tale da distanziarla sempre di più dalle altre sia dal punto di vista sportivo che economico.

    Pare comunque che abbia già fatto le visite mediche in Germania in gran segreto e domani potrebbe parlare qualche dirigente gobbo.

    Credo ci siamo…..

  776. Penso che anche Suning, in assenza di accordo quadriennale con la Uefa se lo sarebbe potuto permettere.

  777. Buongiorno a tutti.
    Si, lo avremmo potuto prendere anche noi, per quella cifra, ma…abbiamo già chi va in panchina 🙂
    Scherzi a parte : quelli volevano Ronie, vent’anni fa, e Moratti glielo comprò di forza, anche se l’asta causata proprio da loro aveva fatto salire il prezzo a quasi 50 mld (fate voi le proporzioni…).
    Come ho detto ad un gobbo, ieri (mi ha detto che Higuain a 60 mln è un affare perché ne vale meno) “Non riuscendo a prendere Icardi…ripiegate su C. Ronaldo”.
    Qualsiasi sia (SE lo prendono) la resa di C. Ronaldo…rosicano come certi bimbetti rognosi che voglion sempre i giocattoli degli altri…
    Operazione più mediatica e commerciale che altro. Rona da milan, insomma….

  778. quanto mi costa scrivere sto commento….

    a livello societario e di mentalità sono una spanna sopra e, purtroppo, lo