Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

L’amica ritrovata

icardi

Giuro, quei due minuti intercorsi tra l’entrata in campo di Osvaldo e l’espulsione di Kovacic – due minuti, 120 luridi secondi – sono stati i miei due migliori minuti di Inter da non so quanto tempo a questa parte. Tra melasse mazzarriane, squadre senza patria, partite della minchia e mediocrità diffuse, mi ero dimenticato di certe sensazioni. Ho visto intere partite rischiando le piaghe da decubito, addormentandomi come un vecchietto post-prandium, smadonnando senza Dolby surround, esultando con simil-sbadigli (go-awwwwgh-lll), senza nutrire grandi attese e aspettando senza fregole la fine dei novanta minuti. Un paio di partite di Coppetta le ho saltate a piè pari, oplà! E invece stasera, quando gli sguardi degli juventini tradivano l’impanicamento e l’Inter aggrediva come tante volte avrei voluto vedere – e mai avevo visto negli ultimi due anni, o forse tre, o forse boh -, ecco, ho visto che il Mancio a bordocampo dava istruzioni a Osvaldo e allora mi sono alzato e come un bambino dell’asilo ho urlato:

“Togli quel profeta della mia fava e metti Osvaldo e vinciamola, santiddio!”.

E quando in effetti pochi secondi dopo ha tolto il profeta della mia fava, quasi ad accontentare la mia invocazione, mi sono sentito pervaso di un interismo antico, forse anche un po’ ingenuo ma genuinamente impetuoso, perchè non ero solo io che volevo vincere la partita – chi non vorrebbe inculare la Juve nel Latta Scadente Stadium dei miei due zebedeos? – ma lo voleva anche il Mancio, cazzo, uh se lo voleva, e lo volevano anche i ragazzi, al netto dell’inguardabilità e dell’inadeguatezza di alcuni di loro, che si è stagliata anche a Torino, più che mai, perchè la Juve impanicata la dovresti trafiggere come ai tempi di Cruz o di Milito, e invece no, la pungoli, la spaventi, senti l’odore delle sue feci nelle mutande nike ma non l’ammazzi diobono, ahimè, ahinoi, non l’ammazzi, e resti 18 punti dietro, e non deflori l’Alluminium Drome, pazienza, però che nervi, che spreco.

Quando Er Croazia ha tentato (meritoriamente, s’intende) di svellere un bianconero puff!, 120 secondi dopo ci siamo ritrovati in dieci con l’avversario ubriaco ma anche la necessità di pararci il culo. E niente, è finita 1-1 ma in quei due minuti ho sognato a occhi aperti, anzi no, ho toccato la vittoria, l’ho sentita, ce l’avevo in mano, l’accarezzavo, tipo quando ti danno in mano la coppa e tu la devi issare, ecco, io già la impugnavo, aspettavo solo l’ufficialità.

Come vorrei poter dire che questa, finalmente, è stata la svolta. Dopo un brutto primo tempo, dopo aver preso un gol da strozzarne tre (ma per primo Ranocchia, l’Uomo Molle), entrato Podolski siamo diventati la squadra che dovremmo sempre essere, cattiva, cazzuta, pericolosa, determinata. Anche un po’ scarsa, porco cane, perchè questi siamo, ma in un campionatino dove vivacchiando ti tieni a galla oltre ogni aspettativa noi dovremmo essere qualche gradino sopra. E io ci voglio tornare, sopra. Vi voglio così. Brutti, sporchi, scarsi ma cattivi. E magari più – come direbbe Verdone – coesi. Tipo: ho un compagno sulla destra più libero di me, certo, è un pezzo di merda e forse tromba anche più di me, mi sta sul cazzo, però io non devo pensare a queste cose e gliela do, tic!, eccolo là, e adesso mettila pezzo di merda, gaaaaaaaaaaa!

No, rewind. Comunque, avanti così. Avere voglia di vincere, provarci, rischiare. Astenersi mozzarelle. Vi voglio bene, nonostante tutto.

icardi2

share on facebook share on twitter

165 commenti

  1. Ottima personalità di Podolski.

  2. La giusta cattiveria. E’ il sentiero giusto. Ma Osvardo avrebbe bisogno di un Samuel o di un Veron: si deve ricordare che la cresta la può alzare contro gli avversari, mai contro i suoi stessi compagni. Ma vabe’, non si può avere tutto.

  3. Ottimo pareggio, peccato non aver fatto il secondo quando ne abbiamo avuto la possibilità!!! Il primo tempo, come spesso capita, è stato brutto. A parte 15 minuti dopo il gol subito (come spesso accade, nei primissimi minuti…), la giuve ci ha pressato e tenuto nella nostra trequarti. Bisogna anche dire che le loro occasioni sono state figlie, quesi sempre, di errorracci in disimpegno dei 2 centrali e pure di campagnaro (palle perse, rinvii contro gli avversari, controlli di palla sbagliati…mah!). Nel 2 tempo non sono praticamente stati mai pericolosi (a parte gli ultimi 5 minuti), mentre L’Inter ha avuto più di un’occasione per fare il secondo: bella personalità della sqaudra che sembra finalmente in crescita anche fisicamente dopo un girone di andata nel quale finiva la benzina al 60′. D’Ambrosio il migliore, si vede ampiamente che è l’unico terzino vero della rosa, jj e rana inguardabili, campagnaro insufficiente. Occorrono, come il pane, un terzino e un centrocampista (da schierare al posto del guaro).

  4. Quella fascia di capitano…su quel braccio molle…un oltraggio a miti come Facchetti e Zanetti…
    Va bene cercare le ali ma una linea difensiva tipo MaiconLucioSamuelChivu è imprescindibile se si vuole creare i presupposti per una buona squadra…

  5. Ci sarebbe da recriminare per il pari se guardiamo il secondo tempo, ma da fare salti di gioia se invece consideriamo il primo.
    C’è stato un prima Podolski e un dopo Podolski, speriamo sia la pietra miliare da cui fare ripartire la storia dell’Inter.
    A tal proposito mi ha fatto sorridere la considerazione di mio figlio che quando inquadravano Podolski in panca ( ovviamente nell’Avanti Podolski ) lui se lo immaginava pensoso e scrutante il contratto che aveva appena firmato con l’Inter per vedere se ci fossero delle clausole grazie alle quali poter recedere, del tipo : “Dove sono capitato?”
    Poi fortunatamente è arrivato il “Dopo Podolski”.

  6. Non si può non amarla. Proprio non si può.
    Forza amore mio, risaliamo la china.

  7. Non si capisce perchè si debba sempre concedere un tempo, ma tant’è.
    Questa volta ho avuto anche l’impressione che ci fosse tanta tensione, probabilmente anche un po’ di strizza. Positivo che, anche se sballottati, abbiamo evitato di affondare durante la tempesta. Poi, dopo i consueti aggiustamenti “dell’intervallo” partita gagliarda.
    A questo punto suggerisco a Smemorino, dopo aver buttato giù la formazione iniziale, di cestinarla e schierare direttamente quella da “piano B”.
    Al solito sono confuso davanti al Guaro: casino su casino (che poi meno di altre volte) e poi eccolo li a metterci lo zampino nell’azione del gol.
    Osvaldo deve farsi di bromuro.
    Juve merda.

  8. io sto con Osvaldo.

    La potevamo perdere, l’abbiamo pareggiata grazie a quel cazzone di maurito.

    La potevamo vincere se non fosse stato così cazzone maurito.

    Avanti Inter Amala

  9. Un pareggio quasi vittoria nel segno di due nomi
    Samir Handanovic che ci tiene a galla in quel primo tempo penoso
    Roberto Mancini che ha cambiato la squadra non accontentandosi nemmeno del pareggio….e noi vogliamo questo!

    Magari se la prossima partita la giochiamo per intero sarà meglio

  10. Ohhhhhhhhhhhhhhhh … lottato corso …..determinazione e voglia di giocare … Finalmente…. Mi spiace per i mazzarriani, ma con il buttero in panchina una partita del genere non l’avremmo mai vista …. Con Dodò…sai come ci ” ficcavano” da quella parte ….. Niente miracolo ma squadra compatta e determinata …. Mi spiace per molti ma di Mazzarri nessuna nostalgia …

  11. Penso che la sensazione descritta da te l’abbiano provata tutti i tifosi
    Rammarico. Juventus-Inter 1-1
    http://interistaanonimo.blogspot.it/2015/01/rammarico-juventus-inter-1-1.html

  12. Passi la reazione col compagno (comunque esagerata), ma la cosa più grave è che ha mandato affanculo pure mancini solo perché l’ha invitato a pensare a giocare anziché maledire i compagni.

    Sono sempre stato sostenitore di Osvaldo, ma fossi mancini gli imporrei di fare pubblicamente Mea culpa, pena settimane di panchina.

    Comunque, trovo bizzarro che si dica che nel primo abbiamo fatto cagare perché siamo scarsi, nel secondo abbiamo fatto bene perché ce lo ha permesso la juve.

    In pratica qualsiasi cosa accada in campo è la prova che, nell’ordine:

    -la squadra è scarsa
    -la dirigenza incapace e la proprietà tirchia
    -l’allenatore uno spreco che tanto avremmo fatto altrettanto col vecchio (perché è risaputo che dall’11o posto i vari Podolski e shaquiri avrebbero fatto carte false per venire a giocare per mazzarri)

    E chi se ne frega di quello che succede in campo, delle prestazioni in crescita, di un mercato finalmente da inter, dei 9 gol di Icardi, della crescita costante di mateo, etetc.

    E poi sarei io l’interista per caso nonché gobbo mancato.
    Non chi persino oggi ha il coraggio di venire qua a demolire la mia squadra.

    Roba da pelle d’oca.

  13. già il rammarico di non averla portata a casa è una bella soddisfazione, resta il primo tempo inguardabile e la formazione cannata corretta in corsa, oltre al piatto che continua a piangere, ma quando vedo quanto cazzo corre Podolski sono fiducioso nel fatto che siamo ancora vivi

  14. Allegri ‘sono arrabbiato perché abbiamo permesso all’Inter di prenderci’

    Mancini ‘sono arrabbiato perché abbiamo sciupato troppe palle gol e abbiamo Perso l’occasione di vincere’

    Intervincit ‘li abbiamo presi solo perché la juve ce l ha permesso, lo dice anche la ds’

    Questo solo per precisare il mio pensiero di prima.

    Se i veri interisti demoliscono tutti, da proprietà a rosa passando per il mister, mentre gli interisti casuali cercano di difenderli, e si emozionano dopo partite come ieri anziché sputarci sopra,

    beh, allora chiamatemi pure interista per caso, perché son fiero di esserlo.

    Lascio volentieri ai tafazzi demolitori di professione l’onore e onere di fregiarsi del titolo di interista vero e puro.

  15. mia opinione personale è che senza il pre Mazzarri disastroso il Mancio avrebbe nemmeno il 20% dei consensi invece del 100% che ha adesso.

    perchè, ragionando per assurdo, se il campionato lo avessimo cominciato con lui, dati alla mano, dopo sei partite avremmo fatto sei punti su diciotto e quindi lo avremmo spellato vivo come abbiamo fatto con il suo predecessore.

    ma dal momento che è solo subentrato e sta cercando di mettere a posto i disastri siamo tutti tolleranti e comprensivi arrivando anche a negare l’evidenza di un primo tempo da incubi notturni finito solo con un gol di scarto grazie alla parate di Handa ma sopratutto dalla leziosità dei gobbi che si pavoneggiavano nel vedersi più bravi di noi invece di affondare i colpi, pensando di poterlo fare in ogni momento che avessero voluto, rimanendo fregati dalle loro stesse mani (piedi).

    ricordiamoci che nel primo tempo l’allenatore era di già il Mancio e non più Mazzarri…

    poi chiedo se la crescita costante di Mateo è relativa alla sua espulsione diretta in quanto finora il rosso diretto non l’ha mai avuto prima ed è un’esperienza in più, perchè per fare vedere che in campo c’era anche lui ha dovuto fare quel fallaccio del tutto inutile e che ha tolto le residue speranze di una nostra vittoria, se no non pervenuto, come è capitato più spesso di quel che si creda.

    però ha solo vent’anni.

    Pogba invece, quanti ne ha?

    • Corso, senza offesa, voglio sperare che tu ci stia prendendo per il c.ulo; perchè se parli sul serio è grave.
      Ma non può essere così, vero?
      Non puoi essere davvero convinto che con il calendario iniziale supersoft di cui poteva beneficiare (e di cui non è stato capace di beneficiare) il vate di San Vincenzo, Sciarpetta al suo posto avrebbe fatto “dati alla mano” meno punti di lui, vero?

  16. Metti pogba all’inter con guarin e kuzmanovic, poi metti kovacic alla juve co purlo e Vidal. E ne riparliamo.

    Comunque prendo atto del fatto che, per l’ennesima volta, è tutta colpa di kovacic.

    Che poi colpa di cosa? Di essere usciti intatti dal siringa Stadium? Ammazza che stronzo sto croato.

    Ps, l’espulsione nemmeno c’era

  17. Sono d’accordo anch’io che la formazione iniziale fosse sbagliata. Era ovvio che ci saremmo fatti schiacciare.
    Questo, però, col senno di poi, perché mettere una diga a 3 a centrocampo poteva essere utile per contenere la (prevedibile) sfuriata della Juve iniziale.
    E invece non è servito niente, visto che la difesa è anche peggio di quello che si possa prevedere.

    Quello che però proprio non capisco è perché ci si diletti a criticare una prestazione che ha comunque fruttato un punto fuori casa contro una squadra molto più avanti di noi

    mentre, contro il Parma, Mazzarri di più non poteva fare.

    Sono quelli i punti persi, è lì che il piatto piange.
    Mica i 2 di ieri contro la Juve.

    P.S. Quello dell’arbitro benevolo le batte tutte.

    • este

      se stai a rimpiangere i punti mancati con il parma e le altre vuole dire che ancora non hai capito perchè adesso in panchina c’è il Mancio e non Mazzarri.

      riguardo all’arbitro benevolo io non ci trovo niente da ridere se uno di noi ha il coraggio di dirlo perchè se la gomitata l’avesse tirata Chiellini a JJ nella loro area staremmo ancora strillando tutti per la mancata concessione del rigore e rosso relativo invece di minimizzarlo.

      questo perchè non si può essere obiettivi a jo-jo, o lo si è o non lo si è, sia che davanti abbiamo il chievo oppure la gobba che ci sta sulle balle.

  18. corso
    se avessimo cominciato con Mancini, facendo fare a lui la preparazione atletica anziché a Mazzarri

    forse non avremmo fatto 6 punti su 18, ma qualcuno in più
    (anche perché avremmo giocato contro squadre più abbordabili, invece che contro Milan, Roma, Juve e Lazio).

    Ma sono cose talmente ovvie che non ci sarebbe manco bisogno di sottolinearle, come non ci sarebbe bisogno di sottolineare che Kovacic

    (come Icardi, che tu volevi vendere, ma oggi stranamente l’hai saltato a piè pari
    memoria buona, ma un po’ selettiva, forse…

    ach maledetten classifichen cannonieren…)

    è un ottimo giocatore, anche se Messi all’età sua era già un’ira di Dio.

    Comunque, per me potete continuare ad avvitarvi in ragionamenti salva Mazzarri, che a me, per ora, va bene così

    (e non sono propriamente un Manciniano, ma certe cose a me sembrano oggettive, ma tant’è)

  19. quindi io, manciniano convinto, non posso più fare un cazzo di critica sulla partita perchè così facendo difendo mazzarri?

    andiamo bene…

    prendo atto anch’io che se abbiamo pareggiato è per merito di Kovacic dal momento che in campo c’era anche lui e siamo usciti indenni da quello stadio gobbo.

    peccato, perchè se avesse giocato avremmo potuto anche vincere…

  20. Ah, non è perché le si pigliava dall’ultima in classifica che è arrivato Mancini a sostituire Mazzarri?

    E perché?

    Il buco nell’ozono? La Spectre? Le cavallette? La pioggia (eh, la pioggia)?

    No, in effetti mi sfugge.

    • si in effetti qualche cosa ti sfugge perchè io avrei detto la stessa identica cosa, vale a dire che è perchè le perdevamo che è arrivato il Mancio, se no sarebbe rimasto Mazzarri.

      per cui è del tutto inutile ritirare in ballo le partite che ha perso il primo e fare degli esempi del cazzo con il Parma che non c’entrano un tubo, dal momento che nessuno si è sognato di dire che a Parma avessimo giocato bene e avremmo meritato di più, perchè a suo tempo quei punti li abbiamo rimpianti eccome!

      riguardo ai sei punti su diciotto avevo scritto “ragionando per assurdo” ma devi esserti sfuggito anche questo…

  21. Sì, ma continuo a non capire.
    Se l’esonero non è dovuto a sconfitte come quelle di Parma,
    qual è il motivo?

    • ricominciamo:

      tu hai scritto che dovremmo rimpiangere i punti persi con le altre e non quelli persi con Mancini.

      io ti ho risposto che è per quello che è arrivato il Mancio, perchè se non avessimo avuto niente da rimpiangere Mazzarri non lo avrebbero licenziato.

      per cui non riesco a capire cosa tu non capisca che una cosa è conseguenziale all’altra e non si può rimpiangere i punti persi del primo dal momento che se non li avesse persi l’altro non sarebbe arrivato MAI e di conseguenza è superfluo rimandare me o quelli come me che criticano ANCHE il Mancio per la partita di ieri al passato perchè adesso c’è lui e gli tocca a lui beccarsi sia le critiche che gli elogi.

      per par condicio, pur rimanendo arci convinto che alla fine tutto il male (Mazzarri) non sia venuto per nuocere in quanto per ME il Mancio è mille volte meglio e ci farà fare quel salto di qualità che con l’altro non potevamo nemmeno sognarci ed è questo che alla fine conta, averci fatto di nuovo sognare come ieri sera, però da svegli è meglio stare con i piedi per terra e dire pane al pane alla fine delle partite, come si è sempre fatto con tutti.

  22. ragazzi, non litigate … tutto sommato ieri è andata bene, si ok alla fine potevamo vincere ma nel primo tempo potevamo prendere altri gol … cmq questa volta le scelte iniziali di Mancini sono state un po’ forzate dall’assenza di Palacio e dal fatto che Podolski non aveva 90 min di autonomia, già con Palacio-Kovacic-Podolski dietro Icardi dall’inizio sarebbe stata un’altra storia. poi, non mi saltate addosso ora, ma l’arbitro diciamo che ci ha graziato in qualche occasione (la gomitata di JJ poteva essere rigore+rosso, anche Campagnaro su Morata ha rischiato) poi magari il rosso di Kovacic poteva essere solo un giallo, ma in generale non mi lamenterei, anche perché abbiamo visto molto peggio purtroppo. adesso x favore basta parlare di Mazzarri, secondo me Mancini sta facendo un grande lavoro anche in proiezione futura, finora ha fatto pochi punti perché ha avuto un calendario sfavorevole, ma nelle prossime partite possiamo e dobbiamo fare una bella serie di vittorie con squadre alla portata … incrociando le dita 😉

  23. Vi state incartando su Mazzarri/Mancio.

    Io credo, invece, che stia iniziando, con questo 2015, una nuova fase per la nostra Inter.
    Saranno mesi difficili, non dico di no, ma la luce in fondo si comincia a vedere.
    La società però deve crederci un po’ di più e fare qualche buon acquisto adesso, e soprattutto in estate.
    Sistemando finalmente la difesa, trovando un bel centrocampista e vendendo diverse pippe che sono in squadra.

    E basta con Mazzarri, vi prego.
    Non se ne può più!

    • “Sistemando la difesa” significa che mancano almeno tre uomini!

    • Dipende Falvio, siamo alle solite: cosa devi farci con questa difesa?
      Affrontare Real, Bayern e Psg? Allora ne servono pure 4.
      Puntare al terzo posto in questo campionato? Allora probabilmente basta un leader. Uno che aiuti la Rana o JJ o Andreolli a fare la cosa giusta al momento giusto. Parlandone da vivo, Vidic poteva essere quello giusto. Ma visto che così non è (ed un giorno vorrei capire il perchè) ci potremmo anche accontentare di un uomo.
      Per quanto riguarda i terzini, resto ancora convinto che Dan Brosio e Mototopo in una squadra ordinata(!!!!) possano fare il loro compitino. Il che significa certo andare in difficoltà contro Gervinho ma magari non farsi scartavetrare dal primo Margheritoni che passa.
      Certo, servono le idee chiare. Serve una squadra compatta (parlando di preparazione atletica: un conto è vagolare alla cazzo sfilacciati su 60 metri di campo, l’altro muoversi ordinati racchiusi in 40 metri).
      E le nostre “pippe” possono essere sempre (diciamo spesso, non voglio esagerare con l’ottimismo) quelle degli ultimi due secondi tempi.

      Ps: Io invece vorrei ringraziare i lacrimatori perchè ormai è palese che si tratti di scaramanzia. Immagino vi costi sostenere certe tesi ma ammiro e apprezzo il vostro sacrificio.

      PPS: wolf, ho aggiornato prima di postare ed ho visto che parte del mio commento è uguale al tuo. Solo che non ho voglia di cancellare

  24. I paragoni a questo punto lasciano il tempo che trovano anche se l’euforia di aver preso un punto dalle merde ci ha gasati a dire il vero in questi ultimi tempi stanno riuscendo a parecchie squadre anche non eccelse come organico.Vorrei ricordare che il ritrattatore ha avuto a disposizione in questo nuovo anno(sperando non sia l’unico) un buon innesto come Podolski e finalmente qualche pippone si è potuto accomodare in panchina,daltronde si era detto anche per il piangina che necessitava di qualche calciatore di livello per potersela giocare degnamente,mentre per tanti eravamo a posto così.

  25. Forse avrà sbagliato la formazione iniziale. Se dicono tutti così un motivo ci dovrà pur essere. Io credo che senza un regista vero a centrocampo stiamo facendo niracoli, e rimane il problema della possibile coesistenza di kovacic ed Hernanes.
    Per domenica vedrei un possibile 4 2 3 1 che in partenza potrebbe essere così:
    Handa

    D’Ambrosio, Vidic, Andreolli, Dodò

    Medel, Mvillà

    Palacio (Guarin) , Hernanes (Guarin), Podolsky

    Icardi

  26. La difesa si deve rinnovare a giugno.

    In questo campionato, per quanto è scarso e senza velleità tricolori, si può tirare a campare anche solo recuperando Vidic (tenendo comunque in conto che i pochi campioni rimasti in serie A ti entreranno sempre come nel burro)

    Poi se prendono un difensore già oggi meglio, ma l’importante è sistemare bene il centrocampo, inserendo un mediano con piedi buoni e recuperando Hernanes, così da panchinar finalmente kuzmanovic e guarin.

    A questo aggiungo che occorre con urgenza anche un terzino che sappia crossare, che i nostri attuali sono uno peggio dell’altro tolto il solo dAmbrosio che almeno se la cava bene in difesa e non possesso.

    Già così la squadra sarebbe sistemata per lottare per il terzo posto. Non necessariamente per centrarlo, ma almeno non ci si chiamerebbe fuori causa già a febbraio.

  27. “Togli quel profeta della mia fava”. …profeta della mia FAVA? ALLAH U AKBAAAAR!!!

  28. Intanto JJ becca 4 giornate di squalifica,almeno gliel’avesse spaccato il naso a quella faccia di merda di killerini

    • Oooo, finalmente un pensiero in comune!

      Giuste le giornate a jj perché era anche diffidato, quindi immagino sia 3+1, e se è così ci sta.

      Indubbiamente la gomitata non è stata casuale, il nasone se l’è senz’altro meritata.
      Non sarà un caso che ogni avversario che incrocia finisce col mandarlo al tappeto.

  29. prova tv per jj? solita storia. chiellini in area della j**e può cinturare tutti gli avversari che vuole, senza che si scomodino arbitri e prove tv. Poi appena mettono il naso fuori dall’italia beccano 10 ammoniti a partita.

  30. Flavio Mucci

    non serve tanta gente per il 3° posto in questo campionato.
    B&R è stato molto chiaro in proposito e ha letto bene il mio pensiero.
    E poi io parlavo sì di gennaio, ma soprattutto della prossima estate!

    intervincit

    anche Mazzarri ha avuto i suoi, e addirittura ha fatto la campagna acquisti!
    Il Mancio ha avuto, per ora, Podolski (che non è Messi) mentre tutti gli altri se li è ritrovati sul groppone!
    Pippe comprese.
    E allora che vogliamo dire?!
    Scusa, ma il tuo discorso non fila.

    • Senza scordare che il blasone internazionali di Mancini ti permette di arrivare a giocatori che quell’altro (che a malapena parla italiano figuriamoci l’inglese) non avrebbe mai potuto avvicinare manco scassinandogli la serratura di casa durante la notte.

      Già me lo vedo Podolski che risponde al telefono “Pronto?”
      “Si buonasera, so Walte’ Mazzarri da San Vincenzo in 11esima posizione, ha miha un minuto?”
      “Maledetti venditori di vini” E aggancia.

    • Ovvio che io penso ad un Inter da Champions, in quel senso la difesa fa rifatta tutta, e infatti ho detto chiaramente in un post precedente che secondo me a gennaio non mettono mano alla difesa, si va avanti con questi sperando in un miracoloso ma al tempo stesso non impossibile terzo posto.
      Ovvio anche che con un centrocampo migliorato potremmo anche prendere meno gol.
      Meno volte la palla arriverà nella nostra area, meno volte vedremo Ranocchia e JJ andare in confusione.

  31. mah! quando ho rivisto l’unica volta l’azione nel replay durante la partita più che una gomitata tirata in faccia mi è sembrata un’alzata di gomito su cui la faccia di Chiellini arrivando in corsa è andata a sbattere, per cui non mi ha dato l’impressione di un atto di offesa ma di difesa, anche se sbagliato.

    ad esempio contro la Roma il fallo di ostruzione che ha subito Osvaldo a metà campo dove il difensore lo ha ostacolato mettendogli il gomito in faccia l’ho visto più violento e volontario di quello di JJ ieri sera, però io le vedo solo una volta e poi più, per cui magari mi sbaglio.

    va bè adesso vedremo se questi due squalificati giocano perchè effettivamente sono più bravi degli altri o cosa.

    sperando che Vidic sia guarito dall’infortunio definitivamente ad abbia un pò di condizione altrimenti giocheranno Andreolli e Campagnaro e nonostante ciò la cosa non mi dà più preoccupazione di quanto me ne abbiamo data finora i due squalificati.

  32. Suvvia Internazionalista

    Sappiamo bene tutti che il piangina ad oltranza ha dovuto fare le nozze con i fichi secchi,figurati se non si è inginocchiato per chiedere Cavani sponsorizzato all’epoca anche da Moratti ma ET ha stretto il portafoglio e si è dovuto accontentare di quello che passava il convento a differenza d’er parrucca che ha lasciato le merde in braghe di tela anche perchè lui un’ alternativa valida ce l’aveva mentre il piangina se faceva la voce grossa gli toccava tornare ad allenare nuovamente la Reggina in serie C

  33. Dai che sei sulla buona strada per diventare il nuovo gnappo.

    Sempre più simile

    Sei così fuori dal mondo che criticavo proprio il pensiero di chi non si riusciva a compiacere della bella prestazione.

    Dai riprova che andrà meglio.
    Ma lascia fuori l’aritmetica che rischi bucce di banana come sulla generazione fra i 20 e 30 in cui salti al 2006 scordandoti i 20 anni prima, qurlli dei vari pistone e gamarra

  34. Scusa Wolf se intervengo nelle vostre cose ma un conto è compiacersi ed esultare, altra cosa è ragionare e dire come la si pensa dopo la legittima esultanza,comprendi da te che in un blog di discussione non si può scrivere in continuazione amala e finisce là, così tanto per chiarire….

    • Non dirlo a me, caro intervincit, condivido in prima fila la tua battaglia agli slogan.

      Comunque mi piacerebbe vedere più unità verso il nuovo corso, e il tuo ostinato negare degli ormai evidenti miglioramenti di giuoco mi duole, donde le mie repliche.

      Ah, fino a prova contraria non ti stai intromettendo in niente, dal momento che i miei commenti erano rivolti esclusivamente a te.

      Catone il Censore impiccione è un altro.

  35. Cavani?

    Ma ti pare che il PSG ci dava Cavani in prestitocondirittodiriscatto dopo averlo pagato 65 milioni di euro?

    E poi? Chi glieli faceva i cross a Cavani?
    Ha molto più senso prendere giocatori a buon mercato che giochino palla a terra e sappiano saltare l’uomo.

    Cavani ricopre l’unico ruolo che è abbastanza coperto.

  36. Non capisco perché lasciamo comprare Orlando alla Juve, quando ne avremmo tremendamente bisogno noi. JJ buono per far confusione e Ranocchia disastroso…come sempre, idem Campagnaro. Fossi la società mi vergognerei a far ricorso contro la squalifica di JJ, che se non fosse per la svista degli arbitri ci avrebbe lasciati in 10 e con rigore contro. Non é la prima volta che fa ‘ste cazzate. Osvaldo e Icardi da tirare entrambi per le orecchie. Il giusto l’ha detto il Mancio: “Non é facendo cosí che nascono le grandi squadre”. Forza Inter

  37. Intervincit

    e infatti lì deve andare ad allenare, non all’Inter.
    Ci abbiamo messo un anno e mezzo per capirlo!
    E ha sbagliato anche Thor ad incaponirsi sul volerlo tenere.
    Se non si hanno i soldi per gestire una società come l’Inter meglio stare a casa, e anche noi tifosi.
    L’Inter o sta ai livelli che gli competono, anche se non gli si chiede di vincere sempre ovviamente, oppure non può e non deve ridursi a una Udinese qualsiasi.
    Se questo noi interisti non l’abbiamo ancora capito allora saremo sempre l’agnello sacrificale di Juve e Milan e di chi, all’interno del calcio italiano, farà sempre del tutto per crearci problemi!
    Poi non lamentiamoci degli arbitri a ogni partita, n’è dell’ interista

  38. tafazzi.

    (maledetto tastierino!)

  39. Wolf

    Lo so bene quando ti riferisci a me il post era riferito alla diatriba tra te e Gianni ci tenevo a precisare che tutti noi Interisti(per Gianni tu no :D) siamo strafelici quando si vince, al momento stiamo viaggiando alla stratosferica media di un punto a partita e ci troviamo dall’altra parte della classifica con delle fasi di gioco come il primo tempo di ieri a dir poco orrendo,se poi tu vedi miglioramenti a iosa meglio così,io al momento guardo i punti e classifica che a me giocare bene e raccogliere qualche briciola interessa poco,preferisco giocare meno bene e possibilmente vincere che alla fine del campionato non essendo il calcio ginnastica artistica verremo giudicati sui punti e su nient’altro.

    Este
    vero Cavani ci avrebbe fatto schifo magari al posto dei tre di numero tra cui uno che è il sosia di quello che conoscevamo e due che litigano come i bambini all’asilo e ne mettono su errore vistoso del portiere uno su tre magari lo potevamo relegare in tribuna.

  40. Internazionalista

    con il tanto bistrattato quinti siamo arrivati lo scorso campionato e ci ha “lasciati” a cinque punti dal terzo posto e qualificati in EL,spero che l’attuale almeno ci arrivi nella sticazzi liga, che il propagandato terzo posto è solo propaganda per boccaloni

  41. Urca, in motorizzazione ti hanno promosso.

    Ora non rilasci più patentini da interista, lasci patentini sulle persone.
    Permettimi però di dubitare delle tue abilità in tal senso, perché se ti servono 4 anni per arrivare a simili conclusioni sai la fila. Beh in effetti è proprio così che funziona negli uffici pubblici, quindi calzi pure a pennello.

    Comunque sgonfia la vena in fronte che a una certa la pressione va controllata.

    Ps serio per intervincit… dice che ti ho insultato per mesi; non mi risulta, il mio intento, pur con vena spesso polemica, è solo quello di confrontare la mia posizione con la tua perché proprio non mi riesce di capirla. Ma se ti sentissi insultato o aggredito non hai che da dirlo, perché non ho alcuna ragione di tenere contenziosi aperti anche con te.

  42. Gianni

    con tutto il rispetto non mi va di entrare in beghe personalistiche non l’ho mai fatto e mai lo farò,io vengo qua a commentare un po’ di Inter insieme a TUTTI voi con le mie personalissime impressioni,non ho la presunzione di detenere il vangelo calcistico cercando di confrontarmi il meno litigiosamente possibile.

  43. Notte a tutti

  44. Wolf non mi sono mai sentito insultato nè da te nè da nessuno anche perchè avrei risposto per le rime,credo che Gianni si riferisca ad altri,almeno credo…

  45. le partite con la lazio e con la giuve mi hanno fatto venire in mente Rocky che prima di cominciare a menare se ne doveva prendere una carrettata altrimenti non era contento.

    mi sono sempre chiesto il perchè, come me lo sono chiesto ieri sera dopo la partita.

    non sarà che una volta preso il gol si sbloccano perchè tanto a quel punto che cazzo avrebbero da perdere, dal momento che stanno già perdendo?

    e dopo questo interrogativo psicologico esistenziale ve saludi cari i miei Interisti del secondo tempo, perchè il primo di questi tempi è meglio fare finta che non esista per vivere sereni aspettando il futuro.

  46. Intervincit

    se non arriveremo terzi non sarà certo per colpa di Mancini.
    E lo dico a prescindere da Mancini.
    Che poi a me Mancini piaccia è un altro discorso, al netto degli errori che anche lui può commettere, è ovvio.
    Insomma noi interisti non abbiamo ancora imparato ad essere ambiziosi.
    E dire che la nostra storia ne è piena, a cominciare dalla famosa notte dell’orologio!
    Non siamo ancora all’altezza della nostra storia.

    • Noi saremmo ambiziosi e chi è al comando della società che non lo è o quantomeno non mette incondizioni di esserlo

  47. Evidentemente apprezza i nostri discorsi altrimenti non rimarrebbe qua a leggersi tutto, cosa che molte volte dico la verità non faccio neanche io.

  48. La liberta di stampa è una cosa, la rottura del cazzo a mezzo stampa un’altra…
    E si vede…

  49. a questo punto
    tutto mi sarei aspettato
    tranne trovare ancora vedove di mazzarri.

    Quando si diceva gli interisti non mollano mai
    credo si intendesse un’altra cosa.

    Io insisto nel dire che abbiamo buttato un anno e mezzo alle ortiche

    Ma vedo che siamo sulla strada giusta finalmente per risorgere dalle nostre ceneri.

    Avanti Inter
    Avanti Mancio

  50. Vi segnalo questo interessante pezzo.
    http://www.juventibus.com/content/the-magic-youth.html
    Per chi volesse leggere, avviso che il sito è juventino, e quindi, parafrasando il Vs. buon Peppino, se ne sentite la necessità dopo averlo letto contatevi le cornee…
    Comunque l’articolo non parla di Juve (più che altro parla di Real Madrid) ma potrebbe interessare anche Voi

  51. A intervincit vorrei dire, con tutta la benevolenza, che non comprendo il suo ostracismo verso Mancini. Mi spiego: se non ti piace come allenatore, posso capirti perché è legittimo. Non ti capisco quando parli dei risultati ottenuti finora perché se la rosa era scarsa per Mazzarri, che abbiamo difeso insieme*, non vedo perché dovrebbe essersi di colpo trasformata in fenomenale con Mancini.

    * In realtà, non era Mazzarri che difendevamo, e l’abbiamo sottolineato piú di una volta di non essere affatto suoi estimatori, quanto ‘ l’allenatore dell’Inter’ dalla pessima abitudine del tifoso medio (e di quello interista in particolare) di buttare la croce addosso al solito anello debole della catena; il tutto dopo neanche sei mesi: perché la Messa cantata è iniziata già dalla Befana 2014, cioè un anno fa.
    Ma questo la conventicola degli Sputatores sembra che non lo voglia capire in nessun modo; eppure non sembra un passaggio filosofico tanto ostico da fare proprio…

    • La cosa ostica da fare propria è la fantasmagoria filosofica del tarapia tapioco come se fosse antani.
      Oltre, ovviamente, alla supponenza con cui infili chiunque nella schiera di quelli che non hanno dato neppure sei mesi al water.
      Senza contare, di grazia, quanto tempo è necessario a valutare il lavoro di un allenatore? Illuminami.
      Quanto devo aspettare prima di poterne criticare l’operato?
      Con equilibristico scappellamento a destra, si intende …

    • Nino 44

      è solo per amor di statistica per chi credeva che con l’innesto del nuovo tutto sarebbe cambiato come per magia e che le responsabilità fossero a senso unico,quelli che la vedono come noi hanno cercato di analizzare con più raziocinio la situazione degli sputatores(come li definisci tu) in un discorso totale e non parziale,tutto qua.

      Este

      L’acquisto Cavani se ben ricordi veniva fuori anche da Moratti che mi sembra non sia un tifosotto come me,comunque il nome è stato fatto per ribadire che la rosa in quello stato non era competitiva per l’auspicato terzo posto situazione che purtoppo si sta rivelando concreta,poi se al posto di Cavani vuoi metterci qualche altro di spessore non gli scarti va bene lo stesso è il concetto di rosa che è importante che a mio avviso rimanendo tale non sarebbe stata competitiva neanche se fosse ritornato il Vate.Non a caso i due innesti di spessore degli ultimi giorni che mi auguro rivoluzioneranno la situazione

      Se mi permetti un tuo limite sui numeri è di ricordare quello che ti fa comodo dimenticando(?) l’udinese che già gli striminziti sei punti potevano essere fatti tra loro e il chievo e probabilmente anche contro i gonzi e sarebbero stati 9 e tralascio anche la lazie,perchè se i valori in campo valevano per l’ex devono valere anche per l’attuale.

      Internazionalista

      Non capisco perchè dici (non solo tu) di anno e mezzo perduto, ma il quinto posto dell’anno scorso te lo sei dimenticato?Siamo arrivati dietro a società che hanno investito un botto di soldi mentre noi si arrivava dopo un vergognoso nono posto con una squadra da rifare quasi totalmente e un cambio al vertice della società,cosa pretendevi difare un nuovo triplete?

  52. A giugno 2008 subito dopo il licenziamento di mancini, avevo scritto questa lettera aperta che ripropongo.
    Avevo solo sottostimato il fatto che il lavoro di mancini avrebbe lasciato ancora frutti per qualche tempo e non immaginavo che arrivasse uno che a gestire le inerzie è davvero un mago.
    Per il resto penso di averci bene, (con qualche cattiveria di troppo su moratti). forza Mancio, sei un grande. eccola:

    Cari Roberto Mancini e Sinisa Mihajlovic,

    sono un quarantenne appassionato di Inter e di calcio e sento il bisogno di scrivervi due righe di ringraziamento e di sostegno per quanto è incredibilmente accaduto nelle ultime ore . Dopo anni e anni di delusioni, gioco scadente, vana ricerca di personalità, incapacità dirigenziale, gestione approssimativa dell’ambiente, campioni improvvisamente imbrocchiti, precoci uscite di scena in campionato e coppe varie, finalmente abbiamo potuto vivere quattro anni di soddisfazioni che vanno al di là dei successi ottenuti e siamo riusciti nuovamente a riconoscerci nella maglia nerazzurra.
    In questo momento mi piace sottolineare i grandi meriti della vostra conduzione tecnica ed umana:
    – Risultati raggiunti
    – Gestione di uno spogliatoio complesso e molto variegato
    – Scoperta e lancio di giocatori comprati a basso costo o provenienti dal vivaio e rivelatisi dei veri assi portanti della squadra (Julio Cesar, Maicon, Cambiasso, Balotelli)
    – Capacità di gestire la società colmando le lacune gravissime di una dirigenza impresentabile
    – Rapporti con la stampa diretti e franchi improntati a chiarezza e trasparenza, rifuggendo da facili compromessi e false ipocrisie tipiche dell’ambiente
    – Gioco finalmente ritrovato e all’altezza delle esigenti aspettative del popolo interista

    Da ieri mi sento molto deluso e lo sarò fino a quando l’Inter sarà quella di Massimo Moratti. Un uomo che ci ha regalato sogni, ma che ha anche scadenti qualità professionali (vedi posizione operativa nel gruppo Saras e scelta dei collaboratori stretti nell’Inter). Una persona abituata ad avere e a comprare tutto, pensando che i soldi siano sufficienti per raggiungere gli obiettivi prefissati.
    Penso che il prossimo futuro ricalcherà a carta carbone la disastrosa esperienza Lippi. Una gestione che produsse risultati nefasti protrattisi ben oltre i 14 mesi di presenza sulla panchina nerazzurra.
    Certo che il futuro riserverà amarissime delusioni al presidente, ritengo lecito sperare in una rifondazione totale della società che porta i nostri amati colori (a partire dalla struttura proprietaria). Una rifondazione che riparta proprio da Mancini e Mihajlovic.

    Con stima, riconoscenza e affetto.

  53. Il saldo annuale, pur venendo a maturazione in giugno, lo intuisco chiaro.
    Mancini (da ottimo manager) non sta lavorando per l’immediato (non solo, almeno), ma in prospettiva.
    Il che vuol dire che si cercherà di arrivare in Europa League, cosa non scontata visto il lotto delle pretendenti, almeno a livello quantitativo se non qualitativo.

    Il terzo posto, IMHO, è un miraggio, possibile solo in caso di suicidio di massa di coloro che ci precedono.
    Soprattutto del napoli, che su un tessuto connettivo forte innesta un Gabbiadini che a mio parere è uno dei giovani più forti che abbia espresso il calcio italiota negli ultimi anni.

    Come credo (e spero) tutti noi, ovviamente spero che ci si possa arrivare, solo che la vedo difficile, forse troppo difficile.

    Ma il lavoro per il quale sono grato a Mancio è quello relativo al recupero di mentalità, di immagine e di appetibilità per i nostri colori che sono stati resi possibili solo con il suo avvento, manager vero, di spessore internazionale.
    I vari Podolsky, Shaquiri e compagnia bella non sarebbero mai stati accostati ad un’Inter guidata dal sovracrinito toscano, se non per sfotterci.
    Nei colloqui che un manager di spessore ha con un giocatore un peso notevole ce l’ha il progetto tecnico, e le capacità di realizzarlo.

    Perchè anche dei minus habens come il 90% dei calciatori hanno capito che la gloria (ed il successo, la ricchezza, ecc.) personale arriva se sei inserito in un contesto di grande squadra, altrimenti puoi sperare di diventare massimo un Di Natale, ossia un grandissimo giocatore, ma il cui nome non verrà scritto sui piani nobili del Gotha calcistico.

    Se un progetto del genere me lo illustra il Mancio lo ascolto attentamente, se lo fa Mazzarri mi piscio sotto dalle risate.

    Ovviamente, è la mia modesta opinione.

    .
    Forza Inter, anche in tempi di lotta agli slogan.
    .

  54. Intanto il mio gatto Uesli è depresso. Gli toccherà cambiare nome. Ma Poldi è carino, come nome per un gatto!

    Porca vacca, ma quelli che ami o che hai amato te li vedi al Milan o te li vedi alla Juve!!!!
    te possino, uesli!
    (Tanto per parlare di qualcosa di “serio”)

  55. non è una novità che i giovani debbano fare soprattutto da rincalzo ai grandi campioni, non a caso pur avendo Bonazzoli abbiam preso Podolski per tirare avanti 6 mesi, poi si vedrà

    il problema però è anche portarli a casa, i grandi campioni, in un Paese dove gira del grano in seconda categoria è inevitabile che in serie A girino cifre spropositate, ma il sistema non poteva reggere, e infatti quest’anno è sparita la C2, da quello che mi risulta tra i Paesi europei siamo gli unici ad avere solo tre categorie pro, ma se eleggi alla FIGC il presidente dei dilettanti alla fine cosa vuoi pretendere

  56. Intervincit

    non è che mi avrebbe fatto schifo Cavani, dico che
    A) non ce l’avrebbero dato, o avrebbero chiesto una cifra inaccessibile
    B) se proprio dovevamo fare un grosso investimento meglio concentrarsi su un ruolo in cui c’è più urgenza, tipo il regista, gli esterni o, appunto com’è successo,

    l’allenatore.

    Poi non capisco quando dici: viaggiamo alla media di un punto a partita, non è ginnastica artistica, ecc. ecc.

    Allora ti chiedo, senza retorica: scusa, ma contro Lazio, Roma e Juve quanti punti speravi di fare?
    Proprio tu che ripeti sempre l’inadeguatezza della rosa.

    Cioè, se ne pigli due dall’ultima in classifica di più con questi elementi non si poteva fare, però contro la Juve fuori casa vuoi i 3 punti e 90 minuti di possesso palla.

    Non torna.

    Se siamo così scarsi che secondo te l’allenatore nulla può contro 4 pere casalinghe del Cagliari, è già un miracolo se nel primo tempo la Juve ce ne ha fatto uno solo e nel secondo l’abbiamo pure riagguantata e ancora un po’ e la si portava a casa.

    Sono d’accordo con Rob, aldilà dei quintiposti, in un anno e mezzo non si è visto traccia di progetto e risultati

    che invece si chiedono ad un allenatore che ha la squadra in mano da un mese, presa a metà percorso (accidentato), con un calendario terribile, senza possibilità di fare esperimenti e con una preparazione atletica estiva (punto fondamentale) fatta da terzi.

  57. Cioè, dopo quattro anni riusciamo a piazzare due (veri) colpi di mercato all’8° giorno di contrattazioni (e il merito, oltre che di Thohir che caccia la grana, sappiamo bene di chi è) e c’è ancora chi piange lacrime amare per l’esonero di Mazzarri?
    Io nun ve capisco.

  58. E già… ha preferito Torino.

    http://www.funize.com/Tuttosport/2015/1/3

  59. Inter-Shaqiri: è fatta! Fumata bianca da Monaco
    La spedizione nerazzurra torna vittoriosa da Monaco: prestito con obbligo di riscatto, affare da 15 milioni. Lo svizzero firma fino al 2019, entro 24 ore partirà per Milano

    Che ne dite?

  60. Un pensiero su ausilio

    Stronchiamo sul nascere il mito ‘mancini può contare sul mercato mazzarri no’

    Dati alla mano, il ds sta agendo esattamente come in estate. L’allenatore chiede un giocatore specifico, o un ruolo, e lui con formulette varie glielo prende.
    Perché i pagherò con cui hai preso i vari dudu e mvila sono gli stessi con cui arrivano podolski e shaq.

    Il grano investito oggi rasenta lo 0, quello che dovrai cacciare domani al momento è ben più alto per i cartellini di osvaldo dodo etc che non per i nuovi. Senza contare che l’axquisto più pesante dell’era thoir è hernanes voluto da wm.

    Dunque la dirigenza sta agendo nella stessa identica maniera e con le stesse risorse, ossia bene con poco (quindi confermo le impressioni positive su ausilio).

    La differenza la fa solamente la richiesta dell’allenatore, e la capacità dello stesso di convicere certi talenti a venire a milano.
    C’è chi chiede dodo sapendo di non poter avvicinare altro, e chi ottiene e convince all’8 gennaio due giocatori di livello provenienti da arsenal e bayern.

    Credo che già solo questo dato giustifichi una volta per tutte il cambio in corsa.

    Ps, ringrazio nex per il quote

  61. evvai
    dopo il tedesco polacco
    arriva anche lo svizzero che attendevo
    finalmente 2 nomi da Inter.

    ora attendo (non credo nell’immediato purtroppo)
    2 centrali difensivi degni di indossare la nostra maglia

    sono sincero
    mi spiace vada via osvaldo
    attaccante che ha me è sempre piaciuto

    ma tant’è

    in mancio we trust

    Amala

  62. Io non capisco cosa si intende con “io difendo l’allenatore dell’Inter”.
    Soprattutto in una situazione in cui l’allenatore dell’Inter in un anno e mezzo non è riuscito a dare una fisionomia un gioco una mentalità!
    In più non ha nemmeno una caratura non dico internazionale ma di un qualche spessore tale da avere ascendente sui giocatori e sulle campagne acquisti.
    Tant’è che appena arrivato Mancio Thor ha cominciato a tirare fuori qualche euro!
    Perché?

  63. non voglio nemmeno osare di immmaginare un colloquio tra il cotonato vincitore di coppe di toscana e uno dei sopracitati calciatori per convincerli a venire da noi.

    come ha detto qualcuno in precedenza
    da pisciarsi sotto dal ridere

  64. Mi sembra che si stia avverando ciò che speravo, cioè che Mancini pedina per pedina ricostruisca una squadra che, magari non vincerà tutto, ma almeno tornerà a dire la sua.

  65. x la prima volta dopo tanto tempo c’è la sensazione di aver comprato x 15 milioni uno che ne vale molti di +..e lo stupore non lo abbiano preso altri

    il video con il meglio del giocatore che si vede sulla gazza fa impressione

    Mancini e Mazzarri in comune hanno l’iniziale del cognome, basta.
    non mischiamo gli stracci con la seta

  66. Nino 44

    è solo per amor di statistica per chi credeva che con l’innesto del nuovo tutto sarebbe cambiato come per magia e che le responsabilità fossero a senso unico,quelli che la vedono come noi hanno cercato di analizzare con più raziocinio la situazione degli sputatores(come li definisci tu) in un discorso totale e non parziale,tutto qua.

    Este

    L’acquisto Cavani se ben ricordi veniva fuori anche da Moratti che mi sembra non sia un tifosotto come me,comunque il nome è stato fatto per ribadire che la rosa in quello stato non era competitiva per l’auspicato terzo posto situazione che purtoppo si sta rivelando concreta,poi se al posto di Cavani vuoi metterci qualche altro di spessore non gli scarti va bene lo stesso è il concetto di rosa che è importante che a mio avviso rimanendo tale non sarebbe stata competitiva neanche se fosse ritornato il Vate.Non a caso i due innesti di spessore degli ultimi giorni che mi auguro rivoluzioneranno la situazione

    Se mi permetti un tuo limite sui numeri è di ricordare quello che ti fa comodo dimenticando(?) l’udinese che già gli striminziti sei punti potevano essere fatti tra loro e il chievo e probabilmente anche contro i gonzi e sarebbero stati 9 e tralascio anche la lazie,perchè se i valori in campo valevano per l’ex devono valere anche per l’attuale.

    Internazionalista

    Non capisco perchè dici (non solo tu) di anno e mezzo perduto, ma il quinto posto dell’anno scorso te lo sei dimenticato?Siamo arrivati dietro a società che hanno investito un botto di soldi mentre noi si arrivava dopo un vergognoso nono posto con una squadra da rifare quasi totalmente e un cambio al vertice della società,cosa pretendevi difare un nuovo triplete?

  67. E menomale che ho copincollato prima di inviare…stoblog funziona peggio del precedente

  68. Wolf

    come mai sto commento che hai fatto ieri notte sta qua che non si capisce bene con chi ce l’hai 😀

  69. insomma, zitti zitti, abbiamo fatto due bei colpi … peccato x Osvaldo che secondo me tecnicamente non è male, ma dopo aver sbroccato in quel modo forse è meglio sbarazzarsene, cmq ora in avanti siamo messi bene anche senza di lui. Se posso, rinnoverei l’appello a lasciar perdere Mazzarri, ormai non ha più senso, speriamo solo che si trovi una squadra x l’anno prossimo così risparmiamo qualche milioncino, con tutti questi obblighi di riscatto ne avremo bisogno …

  70. e basta co ‘sto Mazzarri eccheppalle!
    Adesso è libero di andare al Psg, al City, allo United insomma in una delle grandi d’europa che certamente chiederanno la sua disponibilità.

    Pensiamo al futuro, sperando che sia roseo o perlomeno non oscuro come era certamente fino a qualche settimana fa.

    Basta confronti puerili ed inutili (oltre che…..oltraggiosi)
    Avanti Inter

  71. Il fantastico quinto posto dello scorso anno.
    #graziewalter

  72. petrucci

    tu scrivi di quello che vuoi io altrettanto se non ti piace gira la rotellina come dice Este e salta nessuno ti obbliga a leggere

  73. e basta con sto mazzarri, che palleeeeeeee….un grande 5 posto giocando di cacca in un campionato così scarso che solo l’anno precedente con gli stessi punti saremmo stati OTTAVI. Bravo perdarri, mo basta però.

    Grande colpo Shaquiri, questo è forte per davvero….davanti siamo più che a posto, servirebbero un buon centrocampista con le 2 fasi (non lucas leva o come si chiama che fa pena) e un terzino (va bene anche un simil d’ambrosio).

  74. non so se Shaqiri ha le cosce più grosse di quelle che aveva Kalle.

    non che siano quelle a determinare qualche cosa, lo dico perchè quando a San Siro vedevo Rummenigge in parte a Spillo faceva impressione.

    spero che me lo ricordi non solo per quelle e che giochi come sapeva giocare lui quando era a posto, che così saremmo finalmente a posto anche noi.

    adesso vorrei che Vidic faccia vedere al Mancio di essere ancora un giocatore di calcio, vorrei che anche M’vila faccia la stessa cosa e se davvero ritornassero ad essere dei giocatori e non degli ex, con loro, uno in difesa e l’altro davanti alla difesa capace di fare uscire la palla impostando già l’azione da dietro (nel primo tempo dell’altra sera sembrava impantanata nella nostra area obbligando Handanovic a rinviarla alla spera in Dio) allora si potrà ragionevolmente credere di vedere qualche cosa di bello nel girone di ritorno.

    come diceva Einstein è meglio essere ottimisti ed avere torto che essere pessimisti ed avere ragione.

    io continuo a stare con i primi e lascio la soddisfazione ai secondi di avere avuto ragione in questi ultimi tre anni.

    • Corso

      M’Vila non gioca solo perchè è in prestito (con diritto di riscatto tra due anni) ma credo che già ora che è ancora un pò sovrappeso sia superiore a Medel sul quale invece abbiamo, inspiegabilmente, investito bei soldini (8 milioncini se non ricordo male).
      Vidic penso che con la linea a 4 soffra la velocità degli attaccanti (era così già allo United negli ultimi tempi)

  75. cutugno

    idem per te come petrucci, a rompere le balle dove non siete nè interpellati nè tantomeno citati.

  76. jpetrucci

    spiegati meglio su M’Vila, cosa significa che non gioca perchè è in prestito?

    poi Vidic, ma se quando è arrivato dicevano tutti che aveva sempre giocato a 4 e quindi con Mazzarri si sarebbe trovato male, com’è che adesso che siamo ritornati allo schema che ha sempre fatto anche lui si dovrebbe trovare peggio?

    non ha più la velocità? e te credo, a parte Zanetti chiunque andando avanti negli anni non corre più veloce come negli anni precedenti, ma in ogni caso Ranocchia tu lo vedi come un centrale veloce?

    • mi spiego meglio su M’Vila: ogni società preferisce “investire” su un gocatore già pagato (o che ha l’obbligo di pagare) piuttosto che su un giocatore che è in prestito e che nel caso, per riscattarlo, dovrebbero essere necessari 11 milioni.
      Oltretutto il francese si è presentato in una forma fisica discutibile, anche se continuo a pensare che anche in queste condizioni sia comunque meglio di Medel.
      A questo aggiungi la sceneggiata di Roma dopo la sostituzione (cose che il Mancio ha perdonato e perdonerebbe ad un solo giocatore ora al City)

      Vidic per me era perfetto per la difesa a 3 (credo di averlo già scritto qualche tempo fa) perchè ben coperto dagli altri due di lato. Ha fatto degli errori effettivi, altri gli sono stati addossati immeritatamente, ma per me ha pagato anche la poca organizzazione della squadra.
      Per la difesa a 4 non credo sia più “spendibile” (ma spero di sbagliarmi) almeno a certi livelli (ti ripeto l’ho visto nelle sue ultime apparizioni col ManU, quando veniva impiegato).
      Sul confronto con Ranocchia non so che dirti: uno è stato un grande campione l’altro non lo sarà mai, ma a certi livelli l’età conta
      L’ottimo sarebbe prendere altri due centrali giovani e forti (e tu mi dirai, grazie al…)

  77. jpetrucci

    grazie…e basta.

  78. Inter, che folla a Malpensa. Shaqiri travolto dai tifosi
    Centinaia di supporters nerazzurri impazziti di gioia per il doppio colpo. Lo svizzero dopo Podolski. Affare da 15 milioni, l’ex Bayern ha firmato fino al 2019. Domani le visite mediche.
    E menomale che la Serie A non attira più i campioni… Tanti i cori (pro Inter, Shaqiri e Mancini) dei tifosi che hanno raggiunto lo scalo lombardo ma – incredibile – alcuni erano contro Gianluca Pessotto. Episodio da condannare.

    Purtroppo anche tra i fratelli di fede, si nascondono parecchi “gnappi”…

  79. Ottimo secondo colpo adesso si comincia a ragionare,mi basta un altro di un certo livello su quella maledetta fascia e poi ogni partita non rischierò le coronarie…

  80. Ottimo secondo colpo adesso si comincia a ragionare,ora un altro acquisto per quella maledetta fascia così non rischierò le coronarie ogni partita.

  81. Scusate la ripetizione, il primo commento non l’aveva messo in ordine e credevo se lo fosse mangiato e l’ho riscritto

  82. I 3 punti racimolati con Milan, Lazio e Juve possono sembrare pochi ma sono la svolta dal punto di vista psicologico. Potevamo finire nel baratro (e ci possiamo ancora finire…) senza quelli mentre adesso abbiamo il morale per giocarci il ritorno si spera con i contro cazzi, con nuovo modulo e rinforzati.

    Io comunque Osvaldo non lo darei via. Gli farei giocare l’EL da titolare.

  83. spero non rovinino tutto prendendo Thiago Motta, il primo a fare la fuga…

  84. corso
    spero davvero anch’io che non torni thiagone….ottimo giocatore, ottimo regista, però qualche anno fa…..ora è un paracarro molto più lento persino di kuzmanovic.

  85. Piuttosto, mi hanno girato una puttanata o è vero che Kalle avrebbe pronunciato la seguente frase?

    “Giornalista:”Perchè avete rifiutato l’offerta del Liverpool ?(20 milioni subito)”.
    Rummenigge:”Non devo dare spiegazioni a nessuno ,ma voi se ci tenete così tanto a saperlo è molto semplice , il ragazzo voleva solo l’Inter ,noi anche, tutto qui”.”

    Se non si tratta di leggenda metropolitana il tifosotto che è in me sdilinquisce.

  86. io da ragazzino andavo pazzo per Rummenigge, avevo il librone a colori con le foto gigantesche

    considerato quello che ha dato, e il poco tempo che è rimasto. l’affetto che conserva dagli interisti è impressionante

    quando uno dà tutto quello che può ti resta dentro, non c’è niente da fare

    • Una volta, forse.
      Ora non sono mica tanto d’accordo.

      Non dimentichiamoci di casi come Cambiasso, tanto per dire il primo che mi viene in mente.
      E taccio quando ad un certo punto ci siamo messi perfino a criticare Zanetti.

    • facevo un rapporto 3 anni pieni di infortuni/”L’Inter è l’Inter”

  87. Sono stupito da quanto NON

  88. Sono stupito da quanto NON si parli del caso Osvaldo qua dentro.
    E il reparto dove siamo numericamente più in difetto, uno che dopo 6 mesi che gioca a mezzo servizio forse adesso si è deciso che è da operare, l’altro che viene indicato da tutti come l’unico modo per vendere qualcuno in grado di dare un aggiustatina al bilancio, adesso via Osvaldo per…. chi? Quagliarella?!!
    E tutto per una sfanculata sopra le righe? Ma dai!!!
    Se si parla di soldi e bilanci e mosse obbligate lo posso capire, ma così mi sa tanto di messa in scena, perché non capisco, ci stiamo sbattendo per cercare gente forte e lui ( in campo, nello spogliatoio non so ) era il miglior attaccante che avevamo quest’anno. Sisi Icardi segna e sputaci sopra, ma non gioca con gli altri e da veramente la sensazione di partire da una campagna di mercato all’altra, El treza può fare ancora tanto, ma non da titolare .
    Boh….

  89. PS su Thiago Motta dico solo che quest’anno ha fatto la corsa dei sacchi con Vampeta ed è arrivato secondo…

  90. rispondi perché avevo accennato a Osvaldo prima. Tecnicamente a me piace, fa gol e si sbatte anche x la squadra, però il fatto di sclerare così contro i compagni addirittura durante il gioco – mi pare che Kovacic ha fatto il fallo x cui è stato espulso proprio mentre Osvaldo inveiva contro Icardi e Guarin cercava di calmarlo – non si può sottovalutare. Al limite fai i conti dopo nello spogliatoio, e soprattutto evita di prendertela pure con l’allenatore, così hai danneggiato ulteriormente la squadra, forse anche più del mancato assist di Icardi

  91. No Denny non era riferito a te, anzi osservavo al contrario che non se ne parla proprio, tu quanto meno hai detto la tua, condivisibile o meno poco importa, mi stupivo solo del fatto che se Corso sbaglia un riferimento ad un post di 3 anni fa seguono 70 repliche, se ci fumiamo il 33% del nostro attacco per un moto i ira (il primo), la curva di settore tace.

  92. Sì, Icardi ha sbagliato a non passargli la palla, il vaffa ci sta tutto, un po’ meno la scenata d’ira in campo in un momento delicato, ma anche quello può essere comprensibile.

    Quello che non ci sta è inveire contro l’allenatore. Se si lascia che ognuno si abbandoni a certe escandescenze ogni volta che non gli viene passata la palla, lo spogliatoio salta nel giro di 3 partite.

    Comunque, per ora concentriamoci sui nuovi acquisti e sulla prossima partita.

  93. scusa Javier la prima parola del mio commento precedente doveva essere “rispondo” non “rispondi”. cmq quoto estecambiasso, nel merito Osvaldo aveva anche ragione (anch’io ho smadonnato contro Icardi) ma quando se l’è presa con Mancini si è messo dalla parte del torto. Sul fatto che non ne stiamo parlando tanto, forse è perché – fortunatamente – ci sono notizie migliori da commentare, almeno sul mercato, prossimamente speriamo “sul campo” (non in senso gobbo …)

  94. A dire il vero era già in torto con quella reazione verso Icardi. L’errore di Maurito c’è tutto, capisco anche la concitazione e la voglia di mettersi in mostra, ma mentre i tuoi lottano insieme per un obiettivo che sembra in procinto di arrivare, ingoi l’eventuale merda e te la sudi.

    Mi ha ricordato balotelli all’andata col barca, quando entrò solo per minare un momento favorevole.

    Detto questo, fosse finita alla piazzata, con poi magari un sorriso alle telecamere per stemperare il tutto, gliela si passava: alla fine voleva solo andare a segnare e vincere, cosa che auspicavamo anche noi.
    Il problema è che ha mandato ai 4 paesi anche Mancini, e non mi sembra di aver assistito a scuse o quant’altro nè durante il post gara nè in questi giorni.

    Quindi mi auguro anche io che non si faccia la cazzata di chiudere un rapporto per un episodio, ma la condizione perchè ciò non avvenga è un bel bagno di umiltà da parte del giocatore, con tanto di pubbliche ammende a zittire gli sciacalli pennivendoli che in ‘sti giorni parlan più di lui che di Shaq.

  95. Estecambiasso …Quello che non ci sta è inveire contro l’allenatore. Se si lascia che ognuno si abbandoni a certe escandescenze ogni volta che non gli viene passata la palla, lo spogliatoio salta nel giro di 3 partite.

    Sono d’accordo quanto hai scritto, ma con tutto il bene che voglio al Mancio, e dato anche il lungo periodo di merda che abbiamo passato, non mi sembra proprio il caso di fare la checca isterica. Piuttosto, potrebbe lasciarlo fuori rosa un paio di settimane e quando avrà sbollito la rabbia, lo fa rigiocare. Osvaldo sarà pure una testa di “gnappo”, ma quando gioca il suo impegno lo dà sempre, contrariamente a certi super pipponi (vero ranocchia? vero JJ?).

  96. Javier, era per non martellarci sugli zebedei anche quando arrivano notizie positive.
    Per me il problema non è il vaffa, è la sceneggiata. E chissà che poi negli spogliatoi non sia andata avanti.
    Smemorino è sempre stato un po’ checca isterica, quindi ci stà anche che gli abbia messo il broncio.
    Ma faccio comunque notare che, al di la di tutto, non mi pare che il Mancio lo vedesse troppo (a torto o a ragione).
    Difatti gli ha sempre preferito anche il cadavere di Palacio.
    Quindi la cessione potrebbe non essere direttamente figlia dello scazzo durante il match contro le merde.
    Personalmente ci penserei bene ma, detto fuori dai denti, perchè non sfruttare il magic moment di Ausilio per vedere di accontentare ancora il mister?

  97. Mah sarà…, ecco, questo stralcio di articolo di calciomercato.com credo renda più fedelmente la situazione:
    “L’Inter ha sfruttato l’occasione per tracciare una linea netta per il futuro dell’attaccante che non sarà riscattato dal Southampton, risparmiando i 7 milioni per il riscatto (e anche i 2 milioni da garantire alla Roma in caso di raggiungimento di diversi obiettivi) e i 2 milioni di euro di ingaggio annuo fino al 2017.” (aggiungo io: per un totale lordo di 7+2+2+4+4 = 19ML)

    Poi magari non lo vendono e non avevano intenzione di farlo, ma la società come sempre non ha fatto niente per smentire e difendere l’Inter mentre tutti giocano al massacro con noi.

    Bene prendere i giocatori buoni, avanti così, ma o miglioriamo su tutto protezione dell’immagine compresa o altrimenti come dicevano i vecchi: “Ci mancherà sempre un soldo per fare una lira”

  98. Vabbbbene, Osvaldo ha fatto il cazzone! Vabbbbene, abbiamo rischiato di prendere gol! Ma per favore, lasciate in rosa (e magari anche in campo, qualche volta) quelli che hanno troppo testosterone, Cristo! Voleva fare gol e andare a esultare sotto la curva dei rubagalline a strisce bianconere, Diobono! Preferisco gli incazzosi cattivi ai chirichetti dallo gurado buono che si squagliano al primo coro dei tifosi avversari (non faccio nomi). Mancio, non fare andare via Osvaldo, se ne hai troppi da gestire ci sono altri che meritano di fare le valigie più di lui!

  99. Se Mancini è davvero uno bbbravo deve mettere Osvaldo titolare contro il genoa altrimenti è uno come tanti altri

  100. B&R, è vera ed è anche incompleta.

    Ha anche aggiunto “Pure io all’epoca rifiutai la corte di mezzo mondo per l’Inter. L’Inter è l’Inter”

    fonte http://www.inter.it/it/news/67396

    • @Wolf Tail: grazie x il link, la risposta di Rummenigge è da pelle d’oca … ovviamente nessuno ne parla tranne il nostro sito, vuoi mettere Ibra o Kakà che si riducono lo stipendio o i titoli di Tuttosport tipo “xxx vuole solo la juve”, dove al posto di xxx ci può essere pure Messi o C. Ronaldo, tanto il ridicolo certa gente non sa che cosa sia

  101. se state lì a sentire, a leggere e a prendere per buone tutte le pirlate che scrivono o dicono le serve state freschi!

    c’è da dire che un provvedimento disciplinare dalla società andava preso e questo è stato preso senza se e senza ma e senza tentennamenti davanti agli interrogativi sul suo futuro dai media che come avvoltoi si sono buttati sulla preda.

    questo senza stare a discernere se lo scazzo fosse motivato o no che anch’io avrei preso Icardi per la gola, ma questo non giustifica niente in quanto poi Osvaldo ha rincarato la dose con l’allenatore che lo stava richiamando a giocare a calcio e a non litigare in campo e che lo avrebbe messo subito fuori anche se era appena entrato se solo Kovacic fosse stato solo ammonito e non espulso.

    per cui che rimanga o no per me è del tutto secondario, per prima cosa bisogna fare una squadra, che non bastano i nomi ed i cognomi, ci vogliono anche gli uomini che remino per lei e non per loro stessi e quindi uno come Osvaldo, se non si rimetterà in riga perchè anche per lui i bonus stanno finendo, non è altro che un copia incolla del Balo e anche se potrà servirci per fare qualche gol se non cambierà non ci servirà a niente per ricreare un gruppo compatto, che è quello che alla fine fa la differenza tra una squadra vincente e undici giocatori in campo.

    poi che ci sia ancora qualcuno in balia di vecchi retaggi che velatamente cerca di dare la colpa al Mancio per la situazione di Osvaldo conferma i miei dubbi sulla veridicità degli entusiasmi di tutti all’annuncio che avevamo preso il Mancio come allenatore.

    • In questo episodio ci ha fatto una buona figura Guarin, che rendimento sul campo a parte, ha dimostrato, opponendosi a Osvaldo, quantomeno di spendersi per tenere unita la squadra.

    • Corso,
      in questo mondo le pirlate che dicono i giornali se non smentite sono verità , se poi aspetti che sia il tempo a determinare la verità nel frattempo sono venute fuori altre 50 pirlate da controbattere e della prima non gliene fotte più a nessuno ma rimane un sentore nell’aria che tu sia un coglione.
      Si parla tanto di giocatori da Inter, di prestazioni da Inter, di risultati da Inter, ma di dirigenti da Inter come l’avvocato (quello buono) che non mancava mai di sminuire e ridicolizzare la stampa e le voci false nei nostri confronti mai neh? E’ dovuto venire un filippino (tanto a me chi mi deferisce?) per dire a quei merdosi che sono retrocessi con tutta la loro dignità, però ancora facciamo una fatica tremenda a dire “Siamo l’Inter non ci rompete i coglioni”.

  102. Io dico, dalla esterno, che uno bravo a Osvaldo saprebbe cosa dirgli, saprebbe cosa dire a Icardi, senza cacciare nessuno e soprattutto alla faccia dei sciacalli mediaservi…

  103. caro Nino44,

    a proposito, bentornato che era un pò che non ti leggevo da nessuna parte, uno bravo non va a dire ai quattro venti quello che si sono detti lui ed Osvaldo ma se lo tiene per sè e quindi è inutile fare le stesse ipotesi che fanno le serve.

    uno bravo valuta anche se è il caso di tenersi uno che sicuramente gli farà ancora casini e considera anche quello che perderebbe in termini di qualità nel caso lo volesse cedere e fa le sue valutazioni senza pregiudizi. perchè se è bravo non li dovrebbe avere considerando che per un suo puntiglio la società perderebbe un giocatore utile alla causa, e dato che anche l’allenatore ci tiene alla causa, perdere uno bravo per un puntiglio sarebbe stupido e il Mancio non lo è.

    però adesso ci sarebbero anche da considerare le cosi dette uscite per fare cassa o per non spendere soldi per niente e quindi, facendo i conti, questa situazione potrebbe favorire la vendita o la non conferma di Osvaldo, perchè davanti adesso di alternative ne abbiamo anche senza di lui che comunque è una riserva.

    considerando che in più di cinque alla volta non se ne possono mettere per il reparto attaccanti o punte abbiamo:
    Osvaldo, Palacio, Icardi, Podolski e Shaqiri,

    più, volendo il Mancio, che vorrà sicuramente, Bonazzoli e Puskas o come si chiama, comunque l’altro della primavera che segna gol a grappoli.

    a questi devi aggiungere Guarin, Kovacic, Hernanes, Obi, Krinn e Kuzmanovic, perchè un paio di mezze ali o centrocampisti o trequartisti nei cinque davanti ce li devi mettere, tralasciando Medel e M.vila che uno dei due dovrebbe essere quello fisso da mettere davanti alla difesa, per cui vedi che il vero problema non è tenere o no Osvaldo, ma trovare chi si compra lui o qualche altro che non serve.

  104. Ad oggi non è stato venduto nessuno, men che meno Osvaldo.
    Si sta allenando a parte, il che mi sembra sensato quando ci sono conflitti irrisolti.

    Si rischierebbe di peggiorare la situazione.

    Per ora è giusto così. purtroppo ora l’unica vera prima punta rimane Icardi, questo significherebbe turn over zero.

    Vedremo.

    • esatto è proprio quello che pensavo leggendo la risposta di corso che ha messo tutti gli attaccanti nello stesso calderone .
      A me pare che
      Palacio, Podolski e Shaqiri siano in 3 per 2 posti
      Osvaldo e Icardi siano in 2 per un posto rischiando di diventare 1 per un posto.
      Certo poi ci sono Bonazzoli e Puscas che dico, a me va anche bene. A me…
      Voglio vedere dopo le prime 2 partite giocate male dai ragazzini e qualche punto perso cosa succede.

  105. Javier+

    ho messo tutti gli attaccanti insieme perchè allora nemmeno Cristiano Ronaldo dovrebbe essere una alternativa a Icardi…

    stando alle dichiarazioni di Podolski lui ha detto che preferirebbe giocare o come seconda punta o come punta, come esterno sinistro si adatterà alle esigenze di Mancini.

    lo svizzero ha detto che gli va bene tutto pur di giocare per cui questi due qui dovrebbero giocare sempre da titolari sennò che cazzo saremmo andati a fare a prenderli all’aeroporto se poi il Mancio li mette come riserve? rimane il posto per uno solo tra Icardi, Palacio e Osvaldo dimenticandoci sia di Bonazzoli e di Puscas e non è da Mancini lasciare i giovani forti sempre in tribuna.

    piuttosto di Osvaldo comincerei a preoccuparmi per Icardi che i due dolcetti che ci hanno appena dato sono forse per farci la bocca dolce prima di renderla amara per via del Fpf a cui dovremo rendere conto.

    • Corso….
      ti ricordi da ragazzi quando davano le maglie nello spogliatoio? I numeri della panchina erano 12 13 14 15 16 e poco ma poco più anche niente.
      beh adesso non è più così.
      Ma non volevo buttarla nell’eccesso di critica. Non c è dubbio che per il momento stiano lavorando bene come mercato, ma a me la storia di Osvaldo sembra una stronzata, avallata già da tutti come una strada scontata a senso unico. A me pare una stronzata. Mi pareva una stronzata quando l’hanno preso, poi l’ho visto giocare ed impegnarsi e rendere sempre, dico sempre, ed ho cambiato idea. Adesso l’hanno scaricato tutti in un nanosecondo tifosi compresi perché ha una dicasi UNA volta fatto una stronzata giocando contro quegli appestati di merda. Quelli che hanno la.singolare qualità di trasformare ciò che toccano in guai per gli altri e scudetti per loro.
      Vedremo…

  106. Corso46
    Io ho deciso di non preoccuparmi più di niente e di nessuno…tutto al più aspetto e spero

  107. scusate ma leggendo alcuni commenti mi è venuto un dubbio: Podolski a giugno torna all’Arsenal? non c’è un diritto/obbligo di riscatto? mi pareva di aver letto che l’Inter poteva acquistarlo x una cifra intorno ai 6-7 milioni, più o meno come Osvaldo dal Southampton

  108. La faccenda che adesso Mancini deve dimostrare di essere uno veramente forte facendo giocare Osvaldo col Genoa mi sembra quantomeno capziosa se non strumentale.

    Detto questo, anche per me cacciare Osvaldo forse è una minchiata.

  109. io non ho scaricato nessuno…

    ho solo difeso al solito il Mancio che senza sapere nessun perchè già gli hanno dato, DI NUOVO, della checca isterica solo perchè difende il SUO lavoro e non permette che certi giocatori diano in escandescenze perchè sono sostituiti oppure si scazzottino in campo mentre l’azione prosegue.

    sono professionisti mica ragazzini dell’oratorio cazzo!

    per cui non si sa DOPO cosa si siano detti, ma se Osvaldo l’ha rimandato di nuovo a fanculo, come gli ha fatto capire quando lo ha richiamato in campo perchè invece di scusarsi gli ha detto di dire qualche cosa anche a Icardi che non sa giocare, il che significa che della autorità del Mancio se ne è fregato già lì, e se se ne frega dell’allenatore tanto vale che vada fuori dai coglioni perchè uno così è ingestibile oltre al fatto che se non dai un segnale forte come l’allontanamento provvisorio e una bella multa, chiunque si sentirà autorizzato a fare lo stesso.

    perchè non crederai mica che i provvedimenti siano stati presi solo per lo scazzo con Icardi eh?

    si fosse limitato a quello e avesse chiesto scusa subito senz’altro il Mancio avrebbe fatto come ha fatto con M.vila, dicendo in sala stampa che era tutto a posto e che M.vila la prossima volta non lo farà più.

    perchè se lo farà, avrà bello che pagato il viaggio di ritorno in Russia…

  110. A scanso di equivoci, reputo il ritorno del Mancio una grandissima cosa, ma è altrettanto vero che il suo carisma/esperienza (anche internazionale) e a fronte di taluni scazzi (che succedono in tutte le squadre), andrebbero risolte in modo diverso.
    Non puoi ucciderne uno per educarne cento… questo avveniva nelle guerre puniche!
    Che poi Osvaldo fosse una testa calda non lo scopriamo adesso, ma lo sapevamo già.
    Tra lui e Icardi, oramai lo sanno tutti, stanno facendo a gara chi ce l’ha più lungo!
    Tuttavia io guardo anche il rendimento di un calciatore e finora con 19 presenze tra campionato ed Europa League, 7 reti e 5 assist a me basta e avanza.
    Ma perrrrò, ha offeso Mancini! Bene, allora continuiamo a farci del male e priviamoci ancora una volta di un giocatore così forte.

  111. Perche capzioso e strumentale? Vorrebbe dire mettere Osvaldo con le spalle al muro chiedendogli di far vedere se e quanto vale…se e quanto abbia capito…insomma una buona occasione per ottenerne il massimo e verificarne il ravvedimento…magari si potrebbe vincere due a zero con gol di Icardo e Osvaldo su assist di Osvaldo e Icardi…e relativi abbracci…

  112. Se Palacio si deve operare e Osvaldo va via siamo punto e a capo. Pablo lo terrei.
    E riporterei a casa Rolando. Se poi prendiamo anche un centrocampista siamo a cavallo.
    Un pensiero per Anquiletti, che all’epoca, dalle mie parti, era il re dei doppioni nella collezione Panini. Pace all’anima sua.

  113. Anche il poliziotto ucciso a Charlie Hebdo era maomettano.

    Lo vedi quanto sei imbecille!

  114. se Lee Harvey Oswald dovesse essere davvero esautorato, visto che danari x un’altra punta ( chi poi? ) non ci sarebbero la soluzione è solo

    Bonazzoli
    lanciamolo definitivamente e via, il Mancio lo fece già con il folle di Brescia

  115. Osvaldo è finito. Non ha alcuna speranza, posso dirlo visto che conosco (non bene) il nostro allenatore per frequentazioni comuni marchigiane. Mancini per me è un allenatore straordinario, basta vedere come è cambiato lo spirito e l’atteggiamento da un mese a oggi. Ma il suo carattere è tremendo, al limite della paranoia. Chi abbia da ridire con lui, che si tratti di un giocatore, del portiere del condominio, del maitre del ristorante tre stelle michelin, dell’omino che fa rifornimento al suo yacht, è finito. Addio quindi a Osvaldo, il quale peraltro (secondo il mio parere) non poteva mai essere messo davanti al portiere nella famosa azione, perché chiellini ha chiuso in tempo fin dall’inizio dell’azione. Icardi ha fatto la scelta giusta ad avanzare con la palla e calciare, peccato che sia un mediocre attaccante e la palla l’ha colpita in quel modo. Ma la scelta di tirare dal limite era corretta visto che lo spazio c’era.

  116. Molto interessante l’editoriale di Gabriele Borzillo (FcInterNews)

    http://www.fcinternews.it/editoriale/uccellacci-e-uccellini-173805

  117. Ok, va bene, nemanja ha un po’ di polvere da scrollarsi, il movimento è un filo rugginoso, ma ha un’intelligenza tattica nella linea a 4 impressionante. Ordinato, sempre dove deve essere, duro quanto serve, insomma, grande partita del serbo.

    Ora il mancio gli dia continuità, è di altra categoria rispetto agli 3.

    Bene anche guaro, Campagnaro, dambrosio e Palacio. Fantastici Icardi e Podolski nel primo tempo, poi troppo avulsi, specie prinz.

    Come al solito 45 minuti da leoni e 45 min malino. Diciamo che se facessimo 90 Min come il primo tempo ogni volta saremmo da scudetto, cosa che oggettivamente siam ben lungi da essere, quindi un po’ di discontinuità ci sta, ma ziobono, questo bipolarismo mi pare eccessivo.

    Anche se apprezzo il fatto che subito il 2 a 1 non ci siamo cagati sotto, né difeso con le unghie il risultato nei 5 minuti residui, ma siamo andati a spazzar via ogni dubbio cercando il 3 a 1.

    Quindi insomma, personalmente mi dico soddisfatto

    Ps, l’immagine più bella del match è kovacic che prega a capo chino nel momento in cui entra in campo obi.

  118. l’anno scorso, quando la giuve voleva Guarin e un giornalista chiese a Conte cosa se ne facesse:

    ci faccio, ci faccio… rispose Conte al giornalista.

    basta essere un allenatore e a uno come Guarin la sistemazione la trovi oggi migliore in campo.

    speriamo che il Mancio la trovi anche per Hernanes che è da quando lo hanno acquistato che io mi chiedo se era il caso di spendere tutti quei soldi per uno che non ci serviva ad un cazzo allora e nemmeno adesso.

    • Corso sui soldi pagati si può anche discutere ma non è certo dudù,obi,m’sticazi e pipponi vari.

  119. Ottimo primo tempo ma la paura di vincere ancora c’è.

    Ma Vidic per metterlo in campo c’è bisogno delle squalifiche?

    Guaro il migliore

    Gasperino il carbonaro SUCA 😀

  120. a fine primo tempo mi stropicciavo gli occhi, no, dico: da quanto tempo non vedevamo una squadra così? e mancava Kovacic, anche se x qualcuno potrebbe non essere importante … bene il ritorno di Vidic, che x me sarà ancora importante, e mi piace poter dire che una volta tanto Guarin ha fatto intuire che giocatore potrebbe essere se avesse solo un po’ di lucidità, che i mezzi tecnici e fisici non gli mancherebbero … poi naturalmente calo vistoso nella ripresa – ti pareva – ma con 2 gol di vantaggio in fondo non abbiamo sofferto davvero, e preso il 2-1 abbiamo ristabilito le distanze in 3 minuti. insomma, calendario alla mano, ora possiamo metterci a fare punti x scalare la classifica, forse il terzo posto non è un’utopia

  121. Lo vedrei bene come guerriero dell’isis imbottito di tritolo 😀

  122. Si ma che si fa saltare in aria da solo!

  123. si nella sua tana 😀 adesso non esce la sua romulea li sta beccando dalla lazie 😀

  124. Finalmente, è passato il mezzo per la pulizia strade e ha levato tutte le cacche gnappe dal selciato.

    Bel primo tempo, consueto calo nel secondo ma buona prova d’orgoglio nel ristabilire subito le gerarchie in campo.

    Io però (e qui, forse, pioveranno gli insulti) continuo ad essere un contro estimatore di Icardi, che volete farci, proprio non mi piace.

    • a me Icardi piace parecchio e capisco che può e deve migliorare,ma detto questo chi c’è da prendere di meglio allo stesso prezzo?..che lo vendi a 30 milioni, poi che si fa?aggiungi soldi per uno più forte? cerchi un jolly in sud america a poco?prendi un parametro 0?

  125. Una domanda al “tutorial” del sito: ma la cronologia dei commenti….chi la decide??

  126. ormai è tardi ( forse ) x il terzo posto

    ma abbiamo recuperato la dignità che il toscano ci aveva fatto perdere

    AMALA

  127. Bella vittoria oggi.
    Si ricomincia a giocare a pallone!
    Finalmente.
    E finalmente arrivano anche i tre punti.
    Se riusciamo ad essere più solidi soprattutto in difesa io penso che il terzo posto non sia poi così impossibile.

    • Quando si gioca bene è merito di Mancini e della mentalità vincente quando ci sono quei momenti di amnesia e di brutto gioco è tutta colpa di Mazzarri 😀

  128. L’ennesima prova
    (non che ce ne dovesse essere bisogno, e invece…)

    che abbiamo buttato alle ortiche un anno e mezzo
    (a me pesa soprattutto il mezzo, che se avessimo fatto tutto a Giugno ora non saremmo in questa situazione).

    Il secondo tempo non bene, ma la mentalità è diversa e abbiamo vinto in maniera decisa contro una squadra che quest’anno ha battuto perfino la Juve.
    L’unica cosa che non capisco è perché non abbia giocato Vidic fino ad oggi.

  129. Rana & JJ in panca a tempo indeterminato, il primo è oggettivamente imbarazzante per se e per chi lo mette in campo, il fatto poi che vada in nazionale dimostra solo quanta considerazione abbia Conte degli umori del popolo interista, pur di chiamare uno dei nostri si porta appresso ‘sto scarsone solo perchè uno dei pochissimi italiani in rosa, riconosciamoglielo.

    Quanto a JJ, beh se non altro dimostra un po’ più di palle e grinta del floscio ma anche lui, troppe paure, troppe cazzate evitabilissime, un bel po’ di riposo anche per lui.

    Oggi si è vista una difesa veramente molto migliore del solito e il genoa non è proprio una squadraccia, quindi avanti così e speriamo bene, il milan è a 1 punto, un passetto alla volta e ne veniamo fuori.

    Saluti a tutti.

  130. la giuve ha vinto e come al solito se c’è una decisione dubbia la prendono sempre a suo favore.

    inutile incazzarsi per questo dal momento che oramai gli arbitri l’avranno messa come regola anche se non scritta ma da applicare sempre, ma mi consolo pensando che il Napoli è rimasto sotto tiro.

    per cui direi giornata tutto sommato favorevole a chi deve recuperare.

    accontentiamoci…

  131. miracolo a Milano: han tirato un calcio d’angolo!

  132. Finalmente si è tornati a giocare a calcio signori.
    Forse non per tutti i 90 minuti, ma si gioca decisamente a calcio.
    Con gli stessi interpreti delle partite oscene di qualche mese fa, se si esclude la sola aggiunta di Podolski (non Ibra messi o CR7).
    La squadra adesso ha una sua fisionomia
    ma la cosa che più mi fan ben sperare
    è che sia in crescita sotto tutti i punti di vista.
    Considerando che mancava Kovacic e dobbiamo ancora vedere all’opera Shaqiri.

    Mancavano pure ranocchia e jj in difesa
    sarà un caso che abbiano sofferto poco e niente li dietro?

    Fortuna ci siamo demazzarrizzati completamente
    (vedove a parte)

    Avanti Inter
    Avanti Mancio

  133. Do you have pictures of “Calori scoring in the rain”?
    I’ll order 20 pcs.