Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Inter-Tottenham: appunti di un tifoso

| 204 commenti

(last saved 18/09/2018 20:38) E quindi bòn, ci siamo tolti subito anche questo pensiero: gli 8 punti di svantaggio in campionato in teoria  li puoi anche recuperare, forse, un giorno, chissà, per uno strapuntino sul podio, ma se perdi in casa lo scontro diretto con la tua competitor per un posto nel paradiso della Champions, ecco, sei fottuto. E noi, appunto, siamo fottuti. Al 18 settembre già sull’orlo della disperazione e rassegnati a pianificare altrimenti le nostre serate infrasettimanali. Per dire, io sono un feticista di Chi l’ha visto? e il mercoledì per me è già a posto. Voi, non so. Vabbe’, ci penseremo con calma. Spalletti, invece, con quanta calma penserà al modo di tirarci fuori da questa palude dove l’ignavia e la sfiga nera live together in perfect harmony? Comincio a essere un po’ stufo (ed è solo il 18 settembre: ma come ci arrivo a maggio?) di questa squadra impaurita e impigrita mentalmente, 11 Handanovic che nel dubbio non si tuffano, quando qui ci vorrebbero lucidità e sfacciataggine, oltre a un po’ di culo, questo no, non pianificabile. Quel gollonzo di merda non mi farà dormire per qualche notte, ma noi ce l’avremmo mai fatta a segnarne uno? A un mese dall’inizio del campionato, a 32 giorni da quella serata merdosa di Sassuolo, perchè siamo qui a barcamenarci tra gente che si spompa in fretta o, all’opposto, che nemmeno riesce a scaldarsi in tempo per incidere prima che l’arbitro fischi tre volte? Ma cos’è ‘sta robaccia, santa madonna? Chi ci ha fatto la fattura? Altro che anti Juve, non siamo nemmeno l’anti Spal. E la Champions puff! è già finita, 6 anni e mezzo di attesa della musichetta e perdi in casa contro il Tottenham, questa purtroppo è la  

(last saved 18/09/2018 20:45) Io penso che firmerei per l’opzione “Icardi non fa un cazzo di significativo per 85′ minuti e poi la mette al volo da 20 metri rasoterra nell’angolino” perchè sarei rassicurato dal sedermi sul divano già sull’1-0,  amo i gol al volo da 20 metri e ritengo che Icardi sia molto meglio averlo che non averlo anche se c’è sempre qualcuno che storce il naso per lui e la Wanda. E firmerei anche l’opzione “Inondami per tutta l’estate di foto nudo mentre fai la doccia con uno sticker a coprire il pacco purchè quando torni ne metti una trentina a stagione” perchè non me ne frega un cazzo delle foto, a me interessa che tipo arriva un cross dalla sinistra preciso  preciso (non so se avete colto la novità pazzesca di questa cosa, un cross da sinistra preciso preciso) e Maurito con istinto, tecnica e faccia da culo la prende in pieno e la indirizza nell’angolo e viene giù lo stadio, mi interessa perchè sono un interista basico e sentimentale. Tanto sentimentale che non sono nemmeno così incazzato per questo fottuto 1-1 col Tottenham, la partita più importante del girone che quindi iniziamo già in rincorsa. Vabbe’, ma poteva andare peggio, e poi ci siamo goduti questo pezzo di poesia calcistica e di questi tempi non è poi così male e quindi

(last saved 18/09/2018 20:59) No, perchè la partita finisce quando arbitro fischia, e nel frattempo i due peggiori in campo fanno due gol meravigliosi e lo stadio trema tipo Mururoa e il divano ribolle di entusiasmo e ‘sti grandissimi cazzi di tutto quello che è successo nei primi 85 minuti perchè nessuno ricorda più nulla nitidamente. Siamo in testa al girone di Champions dopo aver rischiato di finire prima di cominciare. Il calcio – lo sport – conserva sempre questi aspetti misteriosi e strappamutande che ti ribaltano la più frustrante delle serate e ti rinconciliano con il mondo. Ho il vago retrogusto di quegli 85 minuti a inseguire fantasmi e a catalogare i nostri problemi uno a uno, tanti da far paura. Ma mentre in video vanno in loop i gol della partita (quella orrida beffa della rete inglese, la liberazione dei nostri palloni  benedetti e incandescenti) io lascio fluire i sogni più irragionevoli e pigio i tasti del pc. Un’ora prima stavo ammainando la bandiera, adesso cerco Madrid su Easy Jet a fine maggio. I biglietti non sono ancora in vendita. Ho messo un alert, aspetterò di sentire un plin! non so bene quando. Magari nel frattempo ne avremo presi sei dal Psv, ma che si fotta questo razionalismo: amala, amiamola, e vaffanculo.

share on facebook share on twitter

204 commenti

  1. Mago.
    Sei un mago.
    Primo (come LEI)!

  2. Confermo quanto scritto nel precedente post: il 2 a 1 lo ha segnato San Siro, una bolgia incredibile dopo l’urlo liberatorio del momentaneo pareggio.
    “Eranno aaanni” che non godevo così!
    Bravi ragazzi, un buon inizio di Champions ma, per favore, non fateci più saltare le coronarie, cominciamo ad avere una certa età!
    Forza Inter, sempre, sempre, sempre!

  3. terzo!!

    come il tottenham a fine girone….

    (mi tocco gli zebedei mentre scrivo)

  4. Quarto, come il risultato minimo in campionato (ma voglio di più).
    Ora leggo, ma so già che è un post mitico, al primo sguardo.

    A M A L A

  5. @Toto : io ho deciso di leggere prima il pezzo di Settore e quindi mi hai fregato il quarto posto…’a lazzzialeeeeee ! 🙂
    Scherzi a parte : avrei scritto le stesse cose di Settore e anzi ieri in tutta fretta avevo scritto dell’invidia per chi c’era, avevo scritto di non toccare Maurito neppure se quest’anno ne facesse pochi, e avevo scritto di S. Siro che ci avrebbe aiutato e avrebbe – una volta di più – incenerito il Tottenham.
    Quindi…per ora non scrivo altro.
    Ah, si : Forza INTER !!!

  6. Confermo.
    Post stramitico, in concorrenza solo con le lezioni universitarie coi reggiseni lanciati!

    E lasciatemi dire una cosa.
    Nel prepartita di Sky era tutto un dire che Maurito non segna mai da fuori area.
    E l’ha messa, e come se l’ha messa.
    Speriamo trovino ancora altri limiti, come quando si diceva che non segnava mai contro i cugini poveri!

    Piuttosto: una cosa che non sapremo mai.
    Nell’ultimo assalto all’arma bianca, che cazzo ci fa il centravanti ariete fuori area.
    Stanchezza, intuizione premonitrice o…….botta di culo!
    E Asamoah ha crossato proprio a lui o voleva metterla in area e ha sbagliato, come detto in cronaca sempre da Sky.

    Ma poi……..chissenefrega!

    A M A L A

    PS: la prossima in casa del girone è contro un certo Leo.
    DEVO ESSERCI!!!

  7. Ho dimenticato un certo numero di punti interrogativi.
    Metteteli voi dove volete! 🙂

    • Io ho avuto la netta sensazione Asamoah volesse metterla in mezzo!
      E anche io mi sono chiesto che ci facesse Maurito li.

      Quanta goduria!!

  8. Io ho intravisto vagamente un Brozo trascinatore nel finale, migliore in campo.
    Icardi monocorde palodellaluce che scappa tra i difensori è veramente un fenomeno, ha una tecnica superiore. Ti prego Icà, ogni tanto fai un movimento indietro, appena lo fai segni.
    Ci è andata bene alla fine, ma a tratti ci hanno dato lezioni. Bene Handa, Hasa, Brozo, Polit, Naingo e la difesa.
    Speriamo di svoltare adesso

  9. preso l’ultimo posto sul podio, metto giù due righe per confrontarmi con voi.

    premetto che post ultimo furto in casa nostra da parte dei miserabili ho disdetto sky e che non ho visto niente tra campionato e champions (a parte i goals)

    l’impressione che ho ricavato da quello che ho sentito e letto ( notizie apprese dalle P.I. per cui da prendere sempre con le molle) è che siamo allo stesso punto dell’anno scorso. gioco lento in orizzontale e prevedibile, sempre con icardi abbandonato a se stesso e con pochi giocatori che attaccano l’area avversaria.

    ieri sera c’è andata bene anche perchè avevamo contro una squadra che sull’uno a zero in trasferta non ha rinunciato ad attaccare e si è fatta prendere non in posizione sul primo gol, ma quando giochi con il sassuolo,il parma, il bologna etc etc se prendi gol,magari casuale, poi con i nostri ritmi è difficile riuscere a ribaltare la situazione.

    al che mi domando: perchè insistiamo a giocare con una punta sola e due esterni larghi? perchè mauro, che sappiamo tutti essere mortifero in area, deve ricevere 3 palloni giocabili in 90 minuti? visti i giocatori in rosa non sarebbe meglio passare ad un 352 con tre centrali, peresic o lautaro a supporto di mauro ed un centrocampo folto con più opzioni di scarico ed impostazione? ormai è evidente che in italia sanno come giochiamo e ci aspettano chiusi.

    voi che li avete visti, confermate l’impressione che mi sono fatto?

    • Credo e spero che quando ci sarànno Vrsaljco e Lautaro a disposizione; quando il ninja avrà trovato una forma fisica accettabile e Keita la posizione nello scacchiere (non vice Icardi, ma esterno dx) usciremo dal lento monotematismo in cui siamo ripiombati. Credo e soprattutto spero. Intanto finalmente il mister ha capito che quando Perisic non ne ha, si può anche sostituire.

  10. Geniale pezzo di Settore

  11. …” due gol meravigliosi e lo stadio trema tipo Mururoa e il divano ribolle di entusiasmo e ‘sti grandissimi cazzi di tutto quello che è successo nei primi 85 ..”

    .. “Un’ora prima stavo ammainando la bandiera, Aadesso cerco Madrid su Easy Jet a fine maggio”..

    Aaargh, Settore e’ tornato. Come l’Inter.

  12. Settore stratosferico.

  13. E l’esultanza di trevisani ed adani su sky? vogliamo parlarne???

    quasi quasi rifaccio l’abbonamento….

    • Mi hanno veramente sorpreso.
      Io, naturalmente, ascoltavo Scarpini, ma poi ho rivisto tutto con il loro commento.
      Mi manca ancora di sentire quello col solo “audio stadio”!

  14. Il Post delle grandi occasioni!
    Grande Sector!

    I dubbi di Kalle73 sono anche i miei, come credo però che anche Gus dica cose accettabili per logica.

    Quello che rimane è la solita mancanza di fosforo e tecnica in mezzo al campo.
    In attacco non siamo messi male e in difesa, col rodaggio, alla fine metteremo su un buon reparto.
    Il problema rimane a centrocampo ed è lì che si fa il salto di qualità.
    È lì che si imposta il gioco, che si salta l’uomo, che si imbucano gli attaccanti, che si creano varie soluzioni.

    Se siamo quelli della palla lunga a Icardi, o dei millemila cross in bocca ai difensori avversari, o degli infiniti passaggetti in orizzontale non faremo molta strada.

    Quello che ancora non capisco, ma forse sono poco informato su questo, è il motivo per cui non si è riscattato Rafinha, dopo voli pindarici aleatori e senza costrutto.

    Adesso ci avrebbe fatto molto comodo: era già all’Inter, si era ben ripreso dagli acciacchi, aveva dimostrato buon feeling avrebbe fatto la Champions.
    Tutte condizioni per pensare ad una sua stagione positiva.

    • +1

      si è avuta l’impressione che la differenza la facesse Eriksen goal a parte. Sempre tra le linee sempre a smarcarsi sempre nello spazio, nel cuore del gioco. Mi ha ricordato Sneijder, anche se il nostro Wesley era più dinamico e fumantino, il danese più lineare e ordinato.
      Nainggolan si è fatto un mazzo cosi (anche perchè Icardi diciamolo non la veniva mai a prendere o a proporsi) e si adatta a fare il trequartista anche se si vede che non è il suo ruolo primario.
      Penso che nonostante abbia giocato 5 minuti o poco più paradossalmente Borja Valero abbia un po’ coperto quello spazio.
      Certo penso anche io Rafinha o giocatore simile sarebbe servito.

  15. Io non ho visto la partita, e neanche sono fissato con la componente agonistica.
    Ma una seria cattiveria sportiva, un po’ di killer instinct al Tottenham non farebbe proprio male.
    Ha tanti giocatori tecnici, alcuni ieri manco c’erano, ma pochi di quelli che quando l’acqua bolle sanno togliere in tempo il coperchio.
    Non é per sminuire la vostra vittoria, eh, per carità!

    • Di certo se cannano sempre nei momenti decisivi hanno qualcosa di negativo, una sorta di black out che li porta sempre a vanificare i loro risultati.
      Con voi anno scorso hanno dominato per lunghi tratti sia andata che ritorno suicidandosi letteralmente e anche in Premier non riescono ad essere competitivi fino in fondo, soprattutto nell’anno del Leicester avevano una grande occasione ma come Arsenal sono riusciti a finire dietro come sempre.

  16. Ragionando su quel che c’è, Borca in 5 minuti ha dimostrato che merita più spazio e rispetto_ Lucio deve fare un ampio turnover a centrocampo, viste anche le partite ravvicinate_ A gennaio vediremo se l’interismo che mostra il giovane Steven si tramutera’ in fatti, ovvero in acquisti, ovvero in rafforzamento della rosa, ovvero..
    rientro di Rafinha

  17. rafinha effettivamente ricordava wesley, era quello che veniva a prendersela senza paura sulla nostra trequarti e poi la portava sulla trequarti avversaria, questo a noi manca come il pane. non è il lavoro del ninja, a lui devi dargli campo aperto e farlo scatenare.

    rimane il fatto che uno dei nostri problemi sono i movimenti, se la dai al compagno e poi te ne stai fermo rallenti la manovra e la velocità di esecuzione è tutto nel calcio moderno. è uno dei primi insegnamenti alle scuole calcio: “la dai e ti fai vedere”

    un pò di fosforo ce lo potrebbe dare borja che a livello fisico è in calo, ma a livello di qualità tecnica non si discute, però si torna al discorso del modulo. nel 4231 non può essere uno dei due davanti alla difesa, nel modulo 352 si potrebbe provare con brozo e nainngolan ai lati a dargli man forte ed aumentare le possibilità di uscita in caso di pressing

  18. Inter – Sampdoria;
    Dinamo Kiev – Inter;
    Lazio – Inter;
    Inter – Tottenham.

    La strana libidine della pazza Inter.

    Vi voglio bene, Ragazzi.

  19. Icardi dice che aveva preso una botta e si era attardato nell’azione, il palloncino è arrivato proprio lì…

    i nemici che già preparavano i post di esultanza ci son rimasti malissimo, e quindi se la prendono con sky x la sobria e composta esultanza.

    garra charrua
    e un pò di culo, una volta tanto

  20. Vorrei riprendere l’interessante nota di KALLE73 per aggiungere un mio parere.
    In un suo intervento Gus sottolineava giustamente che Keita dovrebbe stare a dx e Politano eventualmente essere spostato a sx in caso di necessità ( ad esempio : cambio per Perisic ).
    Aggiungo che Politano e Perisic sono – se non uguali – almeno simili, e sono simili quanto possono esserlo, sulla destra, Keita e Candreva. Poi ciascun giocatore ha peculiarità proprie, ma qui si scopre l’acqua calda…
    Questo per dire che quest’anno abbiamo qualche alternativa in più ed ecco che torno al discorso di Kalle73 : in un centrocampo che non brilla per qualità…forse si potrebbe studiare una spina dorsale della squadra con Gagliardini più indietro e Brozo un pochino più avanti, dato che quest’ultimo ha nelle proprie corde di avanzare, tirare etc. etc. …
    Diversamente…Borja Valero non va avanti, quindi è la vera alternativa – secondo me – a Nainggolan quando questo ha problemi o in una partita serve maggior palleggio.
    Capitolo condizione : credo davvero che la squadra andrà meglio con il passare del tempo. Quest’anno hanno fatto una preparazione molto diversa. Spero se ne apprezzeranno i frutti evitando le consuete penose flessioni.
    Sperém.
    Sono andato a “ciacciare” sul sito del Tottenham. Al di là della bellezza del sito in sé ( pressoché TUTTI i siti delle squadre inglesi sono bellissimi e completissimi )…sono un po’ come noi, cioè hanno già venduto tutti i biglietti per la partita col Barça, Pochettio ha difeso i suoi di fronte ai giornalisti e si è arrabbiato perché gli han chiesto come mai non avesse portato Alderweireld e Trippier…

  21. Tutte le vostre considerazioni tattiche e dubbi sulla rosa sono ovviamente rispettabili, per quanto mi riguarda ad es. la maggiore preoccupazione e’ un eventuale raffreddore a Brozovic, ma, come scrissi pochi giorni fa e a maggior ragione dopo averli visti dal vivo, dico che e’ prematuro fare qualsiasi considerazione ad oggi perchè 3 dei nuovi acquisti potenzialmente più importanti, non li abbiamo di fatto ancora visti giocare

    Naingo non sta in piedi, con lui in forma li in mezzo e davanti la musica potrebbe cambiare e non di poco

    Vrsaliko, ieri scrigno non e’ salito una volta che una, a destra eravamo bloccati

    Martinez, da tutti considerato un potenziale campione, quello che potrebbe darci quei gol frutto di quella cattiveria agonistica che latita in molti dei nostri la davanti

    detto questo faccio ancora fatica a ricompormi

  22. Concludo che con i sopra citati a posto,
    non vinciamo certo il campionato, per quello, considerando che quelli la hanno almeno una dozzina di punti innaturali regalati ogni campionato, oggi non ci basterebbe neanche Messi…

    Obt di quest’anno, mio personale parere, entrare ovviamente tra le prime 4 con meno patemi, questo lo pretenderei, e poi, partendo dalla 4 fascia, non dimentichiamolo, e non avendo nulla da perdere, divertirci il piu possibile in champions, direi che cone inizio niente male

  23. Dai… si vede benissimo che Modric gioca, si, si impegna, certo … ma è evidente che sta pensando di venire a gennaio all’Inter !

  24. Grande Murillo!!!!!!!

  25. Sto a guarda’ ‘a Roma…
    Che ha fatto l’imitatore del Fenomeno ?

  26. Anch’io sono su real roma
    Cos’ha fatto?

  27. Ti cambia proprio la vita passare dai ladri d’europa ai banali ladri d’italia…
    non ti danno più i premi, ti mandano fuori, non segni …

  28. E però il suo rigorino…

  29. Ma porc…il solito rigore…
    Forza VALENCIA !!!

  30. Si parla tutti di Rafinha e sono d’accordissimo, ma che grave perdita è Cancelo?

    Un terzino con qualità assurde anche se deve migliorare in fase difensiva.

    Credo sarebbe stato un bel vedere quest’anno la fascia destra con lui dietro a Politano o a Keita.

    Scambi, triangoli e velocità.

    Con Dambrosio quella fascia è proprio una pena.

    Speriamo si possa vedere qualcosina meglio con il rientro del croato.

  31. I ladri d’italia si lanciano all’inseguimento dei ladri d’europa!!!
    2 RIGORI. Evvai

  32. Manca solo l’espulsione di uno del Valencia…

  33. Murillo è veramente un cogl……..

    Altro che!!!!!!

    Il fallo da rigore che ha fatto è veramente roba da amatori

  34. Valencia chi?

    Roma squadretta.

    Il Real mi sembra addirittura meglio senza cr7.

    Occhio, perché poi si fanno figure barbine in Champions!

    • Il Real le ha concesso diverse palle gol, conclusioni sprecate, Scick imbarazzante

    • Appunto, ha avuto delle occasioni ma a questi livelli le devi sfruttare altrimenti fai queste figure.

      Se penso che Scick lo volevamo prendere noi…

  35. Il Real ha fatto come il Napoli quando ha venduto Higuain. Vediamo se può sempre supplire col gioco alla mancanza di un centrale di peso.
    Ho finito adesso di vedere la sintesi e mi è parso che il Valencia abbia fatto peggio della Roma.
    Mandzukic e Khedira hanno pure sbagliato gol incredibili…
    Schick MOLTO deludente. Zaniolo acerbo. Da rivedere in partite “possibili”.
    Il primo tigore dato ai gobbi non l’ho visto così chiaro come purtroppo il secondo.
    Aspettiamo più avanti…

  36. Molto più avanti.
    La rube passa prima.
    Bisognerà mettersi a gufare dagli 8vi in poi.

    • Va be’…io mi ci ero messo già stasera…
      Si, insomma…se va…bene, se no è comunque esercizio. Gufare quelli non è mai tempo sprecato 🙂
      Spero anzi che nella legge di stabilità me lo riconoscano come attività usurante…
      Ah, giaw, ma sono tifoso dell’Inter, quindi ne usufruisco comunque 🙂
      Buonanotte

  37. Credo che quest’anno la Champions sia senza un vero padrone.
    E la rube può farcela, stavolta.

  38. vedere giocare modric mi ha fatto stare male, una nostalgia canaglia di un sogno di mezza estate che è rimasto tale

    ma perchè lui è in piena forma mentre i nostri croati sono acciaccati e fuori forma?

    anche bale è un signor giocatore e senza piangina ronaldo che catalizzava ogni pallone farà una grandissima stagione (muscoli permettendo)

    @internazionalista: certo che ce la farà, come ogni anno 🙂

  39. Già, come ogni anno, spero anch’io!
    🙂

  40. imbarazzante la differenza fra Real e Roma, il timore estremo è che si veda la stessa fra Barca e Inter

    missione : vincere a casa Philips e mandare poi Zanetti da Messi e soci x convincerli che un bel pareggio ci starebbe bene.
    temo rimanderebbero indietro la testa mozzata, come i Germanici all’inizio del Gladiatore

    • Buongiorno a te e a tutti.
      Sai che (forse) potrebbe non esser così, la conclusione ?
      Potrebbero precipitarli in un pozzo senza fine come gli ambasciatori di Serse a Sparta (mediocre citazione dal film con G. Butler “tartarugato” al computer)…
      No, scherzi a parte… Occorre vedere cosa combineremo e cosa combineranno Barça e Tottenham tra di loro, no ?
      Voglio dire : potremmo – vincendo ad Eindhoven – trovarci anche (rumore di tuoni) primi, a quel punto, e giocarci le altre quattro partite con una certa scioltezza…
      Drrriiiinnnnnnnn….Ma porc…la sveglia… 🙁
      E comunque ieri sera dopo Real-Roma tanta gente ha rimesso fuori le bandiere nerazzurre. Incuriosito ho domandato il perché ad uno, e mi ha risposto : “Perché l’Inter non ha comprato Schick” 🙂 🙂 🙂

    • Se vinci a PSV, si può anche evitare di sacrificare IL CAPITANO.
      Basta pareggiare “a tottenam” 🙂

  41. facciamo anche che , non è utopia anzi, il Barca vinca a Londra. sarebbe cosa buona e giusta

    cmq in effetti è inutile far calcoli, con sti pazzi dei nostri nulla è impossibile nel bene e nel male

    Schick mistero buffo, si riprenderà non è possibile sia diventato cosi scarso, ma che se lo spupazzino loro

  42. Non ho visto nulla. Ma che ha combinato ieri Schick?

  43. A proposito di Schick, mi sa che l’abbiamo scampata bella, immagino se fosse venuto da noi e avesse giocato come sta facendo alla Roma… Secondo me il problema che ha avuto al cuore deve avergli lasciato strascichi (magari anche solo mentali) alla Samp prometteva bene, ma visto che quando abbiamo provato a prenderlo non sembrava tanto convinto, mo so’ ca…voli suoi!

  44. Noi potremmo cercare di vincere a PSV, col Barca si perde facile.
    Sia all’andata ma soprattutto al ritorno.
    Poi diventa vitale vincere sempre col PSV in casa e sperare in un pareggio a Londra.
    Ma si può anche perdere.

    9 punti minimo (potrebbero non bastare)
    10 massimo (con il pareggio a Londra si passa)

  45. Se invece perdiamo a PSV diventa dura, se non proibitiva (anche un pareggio potrebbe essere insufficiente).
    Col pericolo di sbracare dopo i due incontri col Barca.
    A questo punto devi vincere sia con PSV in casa che poi a Londra, dove ti giochi tutto.
    Ma certo non sarà facile.

  46. Mi fa sorridere che, come dice Settore, siamo passati da “siamo fuori” a fare i calcoli per la qualificazione!

    A questo punto, prima di guardare i voli per Madrid (Non ci va anche Ryanair?)
    vi faccio una domanda:
    chi preferireste agli ottavi…………tra le seconde degli altri gironi? 🙂 🙂 🙂

    A M A L A

  47. D’accordo con Internazionalista, dobbiamo puntare a fare 7 punti con PSV a/r e Tottenham. Difficile, improbabile ma non impossibile. Gli olandesi non sono una schiacciasassi ma, come dire, noi saremmo un po’ volubili…
    Quanto al Barca, le occasioncine lasciate agli inglesi Messi e soci le avrebbero trasformate in altrettanti gol.
    Su Schick sono perplesso. Avrei detto trattarsi di potenziale fuoriclasse. Può essere la testa o può essere patisca la presenza di Dzeko in quello che secondo me è il suo ruolo. Piuttosto, ma Di Francesco gioca a fare il fenomeno o cosa facendo debuttare Zaniolo in mezzo a Kroos e Modric?

    • @Gus : ho dato una risposta personale a questo interrogativo, mentre se ne parlava tra colleghi ( capirai…lavorando a Roma…oggi sono malevolmente rispettato da tutti…) : Di Francesco – ho detto ai colleghi – è un po’ come un giovane medico. Quando un dottore viene abilitato alla professione ha magari la migliore preparazione teorica, però ha bisogno di far pratica, e le cliniche universitarie e i primi pazienti sono le sue “cavie”.
      Di Francesco potrà anche diventare il miglior allenatore del mondo, ma in questo momento sta “facendo pratica”, a meno che qualcuno non creda davvero che allenare qualche anno il Sassuolo basti…
      La differenza sostanziale è che…mentre un paziente ( di ospedale oppure qualcuno che trova il giovane sostituto del proprio medico curante ) non ha grande scelta…un allenatore viene ingaggiato ( e profumatamente pagato, a quei livelli ) da una società che avrà bene messo in conto le possibili “sbandate” d’inesperienza ( si spera…).
      Senza contare che Zaniolo ieri NON è stato certo il peggiore ( Fazio con lo sguardo sperduto, Zonzi con errori davvero marchiani, Schick chevvelodicoafa’…)… Quello meglio è stato il portiere, anche se all’inizio di partita – li ho sentiti io – dicevano : “Annamo ‘bbene…ce sta er citofono ‘n porta…”.

    • Bah…. Perché “non credere” ?
      Ti aspettavi davvero qualcosa di diverso ?
      L’unica cosa a cui non credo è il virgolettato attribuito all’avv. Agnelli ( “e’ nei momenti di difficolta’ in cui bisogna credere di piu’ nel futuro” ), perché lui parlava italiano correttamente… 🙂

    • ma perchè ti fai del male?
      appena mi sono comparsi certi non colori sul monitor ho fatto subito un bel back…

  48. Beh, un bel blogghettino. E la Cinzia mi sembra una tifosa appassionata ma serena (un po’ incerta nella sintassi, ma pazienza).
    Dispiace non avere il tempo di leggerla più spesso.

  49. @Interval

    Altro che non credere!

    Allora leggiti questa….

    http://www.fcinter1908.it/?p=1239153

  50. Mi sembra evidente che ci sia un complotto ai danni di CR7 e che vogliano distruggerlo (lo dice anche sua sorella…).
    Presto, mobilitiamoci in sua difesa!

    La sorella di Cr7: «Vogliono distruggerlo»

    A confortare Ronaldo per un rosso apparso esagerato non ci sono solo dirigenti bianconeri, compagni di squadra ed ex compagni (anche i giocatori del Real Madrid hanno commentato l’episodio). L’espulsione di Cr7 non è andata giù in particolar modo a Katia Aveiro, sorella del fuoriclasse portoghese: «Vergogna nel calcio, ma verrà fatta giustizia, vogliono distruggere mio fratello, però Dio non dorme. Vergognoso», ha scritto su Instagram la sorella dello juventino pubblicando anche le foto del fratello che ha lasciato il terreno di gioco del Mestalla, piangendo. «Queste lacrime le pagheranno care», ha aggiunto Katia Aveiro: «vogliono buttarti a terra, ma non ci riusciranno, sei un grande fratello».

  51. Vi rendete conto a cosa sono abituati?

    Questi gridano al complotto il giorno dopo aver comunque avuto in trasferta 2 rigori a favore nella stessa partita!

    io non ho visto nulla, magari l’espulsione di Ronaldo e’ inesistente, ma se poi un arbitro ti da 2 rigori dimostra con i fatti che non e li per farti perdere(complotto), avra sbagliato su Ronaldo ma dimostra buonafede…
    Direi evidente

    Mentre per fare un es. un arbitro che a reggio emilia fischia un rigore quasi inesistente da una parte e pochi minuti dopo ne ignora uno molto piu probabile dall’altra parte puo lasciarti pensare legittitamente alla malafede

    • Ceccarini fischio’ pochi secondi dopo aver detto che Ronaldo voleva fare sfondamento…
      Se perdono per 30 anni di seguito…son sempre in attivo.

    • La parola “perdono” dev’esser letta con l’accento sulla “e”, mi raccomando.
      NON sono io che penso a perdonare…

  52. Giorgio, Pupi, avete ragione ma riescono sempre a stupirmi.
    Non c’è niente da fare, sono fatti così anzi, come dico sempre io, se sono fatti in un certo modo e si interessano di calcio non possono che finire a tifare per quella squadra.
    John GM
    Se ripassi da quel blog non perderti la sezione “Antijuventino leggi”.
    Gobbobuono e Rubens, consultatela anche voi, giusto per vedere l’aria che tira nei vostri spazi dedicato.

  53. Oh Intervals meriteresti di essere messo in moderazione visto i link che condividi! 😀 Ovviamente scherzo, in fondo quelli che scrivono su quel sito non mi sembrano neanche dei peggiori, purtroppo ho il dispiacere di conoscere personalmente gobbi veramente insopportabili, devo controllarmi ogni volta x non prenderli a cazzotti in faccia, fra l’altro non so se ne avete già parlato, ma avete sentito la polemica che hanno tirato fuori perché i telecronisti di sky hanno fatto troppo il tifo x noi contro il Tottenham!?

  54. E poi vi chiedete perché gobbobuono e Rubens vengono qui invece che andare nei loro sitolini acromatici?

  55. @Intervals: grazie per la segnalazione. A parte le stupidaggini contenute nella sezione… pare che il tenutario tratti la grammatica italiana con lo stesso rispetto con cui la sua squadra tratta le regole del calcio e quelle del codice penale.

    • Hai ragione.
      Ma pare non essere un grosso problema.
      Poi oh…
      Non è che ci passi su la giornata.
      Ogni tanto ci butto il naso per puro masochismo.
      Fra Settore, Rudi, Bauscia, Malpensante ecc. non è che mi avanzi poi tutto ‘sto tempo sul web, se conti che cè pure il lavoro di mezzo…

  56. Amici, non voglio fare il guastafeste, ma tutti sti calcoli champions sanno di conti senza oste.

    Parliamo della squadra che perde in casa con barillà e jacoboni, che non regge un doppio vantaggio su mazzarri, e che quando vede neroverde va sistematicamente in tilt.

    Pensate veramente che in Olanda si va a vincere? Quasi più plausibile espugnare Londra!

    Date per perse le gare col barca, vedo infattibile fare 6 punti col psv, e anche inanellandoli, passi poi dalla trasferta londinese, dove anche solo una sconfitta per 1 a 0 probabilmente ci condannerebbe.

    L’unica flebile speranza è un crollo degli inglesi col psv, ma in tutta onestà i 3 punti di martedì li tengo buoni x un onesto 3 posto che ci consentirebbe di giocarci almeno l’EL.

    Del resto, l’incredibile gioia che ci ha dato la partita di martedì sera è un’inconsapevole ammissione. tutti sappiamo, piu o meno inconsciamente, che avremo poche gioie europee nel breve termine, e dunque ci siamo goduti al massimo, forse oltre modo, la prima che ci è capitata.

  57. non andremo nemmeno in europa league.

    ‘notte

  58. La Roma fa esordire Zaniolo a Madrid, e mi fa piacere; le legnate le avrebbero prese comunque_ Noi nr avremmo un altro, un giovane centrocampista di Pescara, che è anche meglio, per tecnica e visione di gioco_ Se lo buttano dentro, dimenticherò i rimorsi/rimpianti di mercato_

  59. cindivido gran parte del ragionamento di wolf.
    Temo anche io tantissimo la trasferta olandese, 4 punti con gli olandesi quasi firmerei, significherebbe pero teoricamente andarsi a giocare tutto a Londra.
    Girone tostissimo, qualificazione molto complicata , anche l’atteggiamento del Barcellona sul finale, quando gia probabilmente da qualificato affrontera nelle ultime due i ns. Avversari potrebbe essere determinante.

    Occhio cmq a Inter-Barcellona, non so perche ma in casa, in champions, contro sti squadroni spesso diamo il meglio di noi, potremmo sparigliare il girone quella sera..

    Troppi se, ma uma certeza ce, al minuto 85 eravamo in pratica in lotta per il terzo posto, al minuto 94 abbiamo detto a tutti che ci siamo e che per almeno un paio di settimane che siano gli inglesi a rigirarsi nel letto.

    • Meno male lo hai scritto tu nel finale…
      Stavo per domandare al blog : e se non avessimo vinto ?
      Un punto o nessuno non fa molta differenza, ma – per quanto Pochettino abbia detto che sono più bravi e si è trattato di fortuna – ora sono il Tottenham e il PSV ad aver assaggiato le legnate della Champions.
      L’Inter, insomma, ha lasciato subito i panni della “poverina invitata quasi per caso”. Cenerentola sa camminare sui tacchi, altro che !
      Beh, questa – onestamente – mi è venuta per caso, ma mi piace…
      Buonanotte.

  60. Ma si’, un po’ di orgoglio, e checazzo: quante coppe ha vinto Tutt’nam? Noi tre, tre Champions, grazie_
    Che ci ringrazino in eterno che li cedemmo il buon Klinsmann_
    La vedo chiusa a Barcelona, le altre le giochiamo; compreso con lo stesso Barca a SanSiro, anzi se mettiamo la levetta sulla modalità SanSiro\bolgia nerazzurra, gliene suoniamo anche a loro

  61. Io ho semplicemente detto cosa bisognerebbe (condizionale) fare per passare.
    Ciò non significa che sarà così.
    Me lo auguro, ma con una squadra che perde con Sassuolo e Parma, sai com’è, non è che mi fidi molto.
    Quindi nessuna euforia da parte mia.
    Ovvio che se non vinci contro il PSV semplicemente te ne torni da dove sei venuto.

    Poi nel calcio tutto può accadere, ma col Barca, onestamente, la vedo dura.

  62. Intanto cominciamo a fare 3 punti col Doria domani, che la quarta casellina della classifica è necessario tenerla a portata, se vogliamo che il gusto di fare i calcoli su Barca, Spurs e compagnia non sia estemporaneo…
    Io la sgancio subito: vista la mediocrità tecnica che abbiamo in mezzo, e constatato che se piazzano un uomo su Brozo in palleggio non usciamo, proverei a recuperare da interno quella mozzarella di JM. Hai visto mai…

    • ti ha letto nel pensiero.

      oggi la gazza rilancia uno stralcio della sua intervista a sky in cui si dice essere pronto a giocare nei due in mediana, che l’intervista rilasciata l’anno era una cazzata, che il mister gli ha detto di farsi trovare pronto che prima o poi avrà spazio, che il suo linguaggio del corpo a volte lancia un segnale che lui non vuole e che vuole trasformare i fischi in applausi.

      al di là della minchiate che ha detto, per essere uno dei due di mezzo devi avere garra, e non occhi da cerbiatto e sguardo spaesato quando ti portano via il pallone, velocità di esecuzione,non da bradipo, e tecnica ,tipo non sbagliare un gol in coppa italia solo davanti al portiere.

      direi di continuare su vecino o su un centrocampo a 5.

      fermo restando che se il mister lo trasforma in un giocatore decente sono pronto a porgergli le scuse perchè alla fine conta solo vincere,onestamente,indipendentemene dai giocatori.

    • + 1 a Gus e Kalle.
      Ho letto le stesse cose e tratto le vs. stesse impressioni.
      Già siamo alcuni più dello scorso anno.
      Se trovassimo un bel centrocampista AGGRATIS ( va be’, dopo anni…pazienza )…
      Con la Samp sarà fondamentale l’approccio.
      Loro e l’ Inter sono due squadre estremamente simili, in questo : se segnano per primi, poi facilmente dilagano. Se vanno sotto…brrrrrrr

  63. Se abbiamo recuperato alla causa la Rana, perché non potrebbe succedere con JM?
    Tanto, ormai è lì. Potrebbe pure capitare che serva.

    Ma, confesso il mio mancato aggiornamento……..Pinamonti e Vanqualcosacentralerottoepoiprestato che fine hanno fatto?
    In che condizione burocratica sono?

  64. cmq all’Inter manca ” interazione umana ”
    l’ha detto Sacchi, mentre lo portavano all’ elettroshock quotidiano

  65. Si ma anche sto Sacchi……
    Dice che l’Inter è stata dominata per 85 minuti dal Tottenham. Dio santo ma la ha vista la partita secondo voi? Ok magari non abbiamo fatto faville ma fino al goal, quando abbiamo dovuto scoprirci di più, a me è sembrata una partita in equilibrio, ecco forse è proprio l’equilibrio che manca a quell’uomo quando parla di Inter, non pensate?

  66. Mah, Sacchi critica sempre chiunque non proponga gioco offensivo. Per me tante volte uno non propone gioco offensivo perché non può, o non riesce. Tipo contro il real puoi puoi anche proporre gioco offensivo, ma se la palla ce l’hanno sempre loro la cosa si fa difficile.
    Di Sacchi condivido il valore che dà all’organizzazione di squadra e al fatto che i giocatori remino tutti dalla stessa parte. Con questa storia dello spettacolo e del gioco offensivo invece avrebbe rotto un po’ il caz..

  67. I giocatori con Sacchi remavano tutti dalla stessa parte. Quella che portava al suo allontanamento.
    Piuttosto: tutti i quotidiani schierati in levata di scudi contro lo scandalo Ronaldo. “La Juve in Europa fa paura…Oltreconfine non abbiamo peso politico…c’è un complotto…”.
    Gli stessi che in Italia ci insegnano che “gli arbitri sbagliano come i giocatori…gli errori a fine anno si compensano…basta con il vittimismo…” e qualcuno ancora gli va dietro pure tra i nostri tifosi.

  68. Ma nessuno ricorda mai a Sacchi (non noi, che manco ci legge) quanto faceva cacare la sua nazionale al mondiale Usa?
    E quanta poca interazione umana c’era?

    E nessuno mai gli ricorda quanto il suo mettete dogmaticamente la squadra davanti a tutto ci penalizzò all’Europeo in cui uscimmo subito al gironcino?

    Ma nessuno gli ricorda mai che se quella sera non scendeva la nebbia a Belgrado forse il grande Milan non sarebbe esistito?

    No così, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa il grande guru de sta cippa!

    • Ma nessuno mai gli ricorda che con Van Basten, Maldini, Baresi, Gullit, Donadoni (potrei continuare) avremmo fatto la nostra bella figura anche noi al suo posto?

  69. @Gus : forse volevano scrivere : “…non abbiamo lo stesso peso che abbiamo in Italia…”.
    Riguardo a Sacchi ( che non mi ha MAI convinto ), basterebbe ricordare come nella sua fantastica carriera abbia vinto UNO scudetto con una squadra con cui avrebbe vinto anche mia sorella.
    In Italia siamo pieni di allenatori che commentano senza aver mai dimostrato chissà cosa… Maifredi sembrava un fenomeno, Orrico il rivoluzionario, e non parlo di Zeman, che pure qualcosina ha dimostrato, sia pure mai con una squadra di prima fascia.
    Allenatori invece più che discreti ( Bersellini, Mondonico, Simoni ) hanno avuto purtroppo molta meno fortuna di quanta meritassero e certamente meno “vetrina”, perché avevano solo la loro statura umana.
    Continuo a preferirli immensamente.

    • Scusa Giorgio,
      ho scritto un commento sopra che in pratica “ridonda” quello che tu avevi già detto

    • Non c’è alcunché per cui scusarsi… Succede spesso anche a me di scrivere e magari poi vedere che qualcuno mi ha preceduto.
      Mai come in questo caso… Repetita juvant 🙂

  70. Quante volte ci è capitato di giocare in 10 per decisioni avventate? Nessun arbitro ha però avuto la sensibilità di risarcirci con due rigori.. Dovremmo mandare anche noi il vicepresidente negli spogliatoi a metà tempo? Meglio di no, ci lascerebbero in 9..

  71. Prima parlavo della filosofia del calcio propinata da Sacchi, non del suo valore da allenatore. Che per me é medio. Non si può negare che il suo Milan per due o tre anni abbia fatto un calcio fantastico.
    Però per me Capello ha fatto ancora meglio, con gli stessi giocatori che lui giudicava spremuti.
    In nazionale, poi, ha beneficiato in gran parte della gran momento di Baggio come goleador, per il resto hanno fatto molto meglio Vicini, Lippi e non parliamo di Bearzot, che ritengo il CT più bravo della nostra storia.
    Nel complesso sono d’accordo su alcune sue idee, ma il suo valore come tecnico é generalmente sovrastimato.

  72. In 10?
    In 9!
    Ricordo Inter-Samp e il derby di ritorno (2010)!
    E pure con un rigore contro.
    Ma lì avremmo perso solo in 7 (cit. Vate).

    Per non dire dei due rigori contro a Bari nel giro di dieci minuti!
    E altre cosette varie…

    Quel campionato, e il conseguente triplete, è stato veramente una grande impresa.
    Per non dire dell’espulsione ridicola di Motta al Camp Nou dopo appena 28 minuti.

    Sacchi deve tutto al nano, che se non avesse avuto quei giocatori col cacchio avrebbe vinto qualcosa!
    Sopravvalutato e dogmatico.

  73. Gobbo

    se non era per Baggio, appunto come dici tu giustamente, saremmo anche lì usciti subito.
    Alcune idee di Sacchi piacciono anche a me, ma che non si dica che sono tutta farina del suo sacco perché gli olandesi del “calcio totale” avevano già dato (e parecchio) negli anni ’70!

  74. Per finire, quello che mi dà fastidio degli allenatori che commentano l’operato dei colleghi non è tanto il loro diritto a esprimere la loro opinione, ci mancherebbe, bensì il tono spesso arrogante con cui lo fanno: “Ma non era meglio mettere Pippo?”, ” Avresti dovuto portare a centrocampo Sempronio “, ” Questo dimostra che non ha la squadra in mano… “. Insomma, quando questa protervia la mostrano allenatori o dirigenti falliti tipo Vialli, Tacchinardi e Mauro (ma potrei aggiungerne, di nomi) la voglia di dirgli ” Ma te che chiacchieri tanto nei miei panni avresti fatto meglio? ” é difficile trattenerla.
    Ferrara é simpatico, ma come allenatore ha dimostrato una tale incompetenza che vederlo fare le pulci a Sarri, Allegri o Di Francesco fa davvero ridere.

  75. E non dimentichiamoci, sempre parlando di Sacchi, che le finali di Coppa Campioni le faceva contro squadre tipo Statua Bucarest!
    E che le squadre inglesi, piccolo particolare, non c’erano in quel periodo.

    Insomma, non è un luogo comune il ” bus de cul” dell’Arrigo.

  76. Se andiamo a vedere, in sintesi, Sacchi ha vinto con quel Milan lì stratosferico e fortunato.
    E basta.
    Con l’Italia ha fatto abbastanza pena e poi niente più.
    Per carità, non voglio togliergli i meriti che ha avuto, ma da qui a considerarlo un santone, come molti credono, ce ne vuole.
    Né accettare sempre i suoi atteggiamenti supponenti e di una superiorità che non esiste.

  77. In effetti Di Francesco ha (educatamente) risposto ad una notazione tecnica del genere con una specie di “Ma di che parliamo ?!?!” che forse non tutti hanno raccolto, ma che a me l’ha fatto diventare più simpatico. Ieri ho scritto che gli allenatori nei primi anni di serie A son come i giovani medici : hanno bisogno di “cavie”. Però ho parteggiato per Di Francesco, l’altra sera.
    Già la mia squadra ha perso per 3-0 e alcuni giocatori erano da prendere a sberle…poi mi vieni anche a girare la scimitarra (non il coltello) nella piaga con minuzie tecniche tanto per far lo splendido in studio ? Ma vaff….

    • Io non ho visto le interviste. Ma mi pare di vederli, lí, a chiedere a Di Francesco perché non ha fatto giocare la squadra più in avanti (tanto per dire).
      Lui che poteva opporre Zaniolo, Under e Fazio a Bale, Isco e Modric.

      🙂

  78. Anche perché, e poi mi taccio su Sacchi, se quella famosa notte di Belgrado il Milan avesse perso e quindi eliminato dalla coppa, il nano, che sul Milan stava puntando tutta la sua “discesa in campo” politica, gli avrebbe dato il ben servito in men che non si dica!
    E molto probabilmente sarebbe stata la fine di quel milan, o comunque staremmo a raccontare un’altra storia.

  79. ” peccato che non son più tornato “

    “ no no mister è tornato, e ci ha eliminato il Rosemborg “

    Ah, son tornato…

    • In proposito c’è una scenetta bellissima di P. Villaggio che impersona Fracchia.
      Questi entra in casa e si trova di fronte il terribile bandito del quale è sosia, ed esclama sorpreso : “Ah, ma son già rientrato…”.
      Però Villaggio era un genio…

  80. Fracchia e la belva umana..ahah

  81. Qualche tempo fa ho scritto un commento incazzato per una bojata antiInter di Sacchi. Qualcuno, non ricordo chi, mi ha risposto una cosa del tipo “Ma perché stai ancora a sentire quel rincoglionito?”.
    Faccio mia quell’osservazione.

  82. Sampdoria – Inter 2-1

    ‘notte

  83. Smaltita la ubriacatura della nottata di Champions (eravamo in astinenza da troppi anni di queste serate), smaltimento al quale hanno contribuito tre giornate di lavoro intensissimo, torno a scrivere sul blog nel giorno in cui la Beneamata è chiamata a dare un segno di continuità e di sostanziale crescita in quel di Genova, dopo un inizio di stagione per così dire…molto sfilacciato.
    L’augurio è che la grinta dimostrata negli ultimi 6-7 minuti contro il Tottenham (E che ha fatto ribollire il Meazza come un vulcano, rimandantoci a ricordi che stanno sbiadendo) si dispeghino lungo tutto l’arco della partita.
    Ho visto il match è Sacchi ne ha dato un’interpretazione (come sempre) in malafede o distorta da problemi personali. Il Tottenham NON ha dominato l’Inter per 85′, è l’Inter che per 85′ ha espresso un gioco assai poco efficace .
    Il che forse è peggio e ciò mi fa essere, al pari delle opinioni espresse da altri frequentatori del blog, un po’ diffidente.
    In questo raccolgo il testimone lasciato (momentaneamente) da Scettico, pur non avendone la capacità dialettica.
    Spero ovviamente di sbagliarmi, confortato in ciò dal fatto che Sacchi, quantomeno in tema di squadre inglesi non è un grande intenditore….

    Ad maiora.

    Forza INTER, sempre e comunque, contro tutti e tutto.

  84. Ci sono 2 motivi ben precisi che per quanto mi riguarda riducono l’interesse di queste partite della serie A a livello minimo.

    Per la partita di Martedi scorso ero gia in ansia da giorni, per stasera, cosi come come nelle precedenti partite di campionato tensione quasi pari allo zero

    Il primo motivo sono i gobbi, forti, molto forti, in piu aiutati da arbitri, stampa, avversari etc..quindi per batterli dovresti essere nettamente piu forte,dovresti essere una corazzata, quindi, per tutti questi motivi di fatto sono imbattibili!
    Si gioca dal secondo in giu,matematico, triste dirlo, cinico ragionamento quello di estirpare sogni alla radice ma e’ cosi, rassegnatevi alla dura realta.

    E poi scatta il secondo motivo, il regolamento per entrare in champions.

    una volta arrivare secondo aveva il suo perche, evitavi i preliminari, dici niente, ma oggi secondo o quarto cosa cambia ?

    Quindi se dopo 4 partite ne hai perse 2,pareggiata una e nonostante cio sei di fatto ad un punto dal 4 posto, super obt stagionale del campionato italiano, capite che l’interesse per questa serie A e davvero minimo.

    Poi certo bisognera iniazire a vincere perche altrimenti altro che quarto, ovvio, ma basta poco e sei si.nuovo dentro all,obt

    Ecco la differenza con Martedi scorso, ecco tutto quel “manicomio”(cit.) a san siro, perche sapevi che quei 90 minuti contavano tantissimo.

  85. La serie A è priva di interesse alcuno e praticamente già assegnata di fatto e di diritto ai gobbi (hanno perfino peggiorato l’uso del Var per esserne certi)…

    Occhio però a non perdere di vista il 4′ posto, altrimenti l’anno prossimo siamo punto e a capo. Gli introiti Champions sono fondamentali per un club che vuole mantenersi a certi livelli…

    Stasera fare risultato è un obbligo.

  86. tutte le partite contano, oltre che x i punti utili all’obiettivo anche e soprattutto x la crescita generale, x raggiungere la gobberia ci vorranno anni ma prima o poi sarebbe ora di cominciare.

  87. Buongiorno a tutti.
    Vado contro-corrente : a me interessa QUALSIASI competizione in cui sia impegnata l’Inter.
    Il fatto che la CL garantisca importanti risorse non mi fa dimenticare il puro aspetto competitivo…
    E non prendetemi per gobbo : io NON voglio vincere ad ogni costo, men che meno con “aiuti”.
    Io voglio vincere per il gusto di vincere, ma non per mettere assieme titoli tanto per fare…
    E molti giocatori comunque si son valorizzati in campionato.
    In summa : la CL è per me un punto d’arrivo, ma non un’ossessione.
    Come per quelli, per capirci…
    Giochiamola ogni anno (magari), ma insomma…lasciamo che siano altri a far vedere che non sono abituati “allo smoking”

  88. Qualcuno ha il link per uno streaming decente?

    • Di solito su Rojadirecta qualcosa si trova…

      In alternativa puoi attivare il tuo mese gratis su DAZN…

      Poi tra 30 giorni li mandi a cag…

      La cosa incazzosa è che vogliono comunque i dati della tua carta di credito. Boh…

  89. Sampdoria – Inter 2-1

    • Grande !
      Qualcuno sa dirmi perché non c’è Perisic ?
      E perché al suo posto c’è Candreva ?!?!
      Inverti lui e Politano, no ?!?!

  90. Non c’è speranza. Una rondine non fa primavera. Nel nostro caso, è un segnale di tempesta.

  91. Sturm und drang. Andiamo a vincerla.

  92. Nainggolannnnnn !!!

  93. era fuorigioco?

  94. Non vale nemmeno piú la pena di incazzarsi. E di gioire. Ve salüdi bagaj.

  95. Vabbè questo campionato è una cazzo di farsa! Quando vogliono loro il var lo usano, vero?! Ma andassero tutti affanculo!! Razza di stronzi merdosi leccaculo gobbi! (L’ultimo insulto è il peggiore)

  96. Ok il Var è silente solo per episodi a nostro favore, tipo il mani di Dimarco…

    Se si tratta di calcolare i millimetri ed annullarci un gol, allora rompe il silenzio…

    La presa per il culo continua. Amen

  97. Notare che quelli della sampdoria non avevano neanche protestato… Eh, ma aspetta, ora qualcosa la troviamo x incularli di nuovo…

  98. Icardi nullo. Non segnerà mai.

    • Spero sia una delle tue migliori gufate.
      Ci conto…
      Onestamente mi preoccupa di più Ventura in tribuna del VAR… 🙂

  99. Siamo tutti su candid camera.
    Un giorno ci diranno di guardare verso le telecamere e scopriremo che era tutto uno scherzo.

  100. Scusate sto guardando in streaming e senza commento…

    Qualcuno sa dirmi il motivo dell’annullamento?

  101. Sampdoria – Inter 2-1
    ‘notte

  102. Fuorigioco
    Hanno ritrovato il telecomando del var proprio stasera, per vedere sti 2cm di fuorigioco.
    Bastardi.
    Loro e chi glielo lascia fare così sfacciatamente.

  103. Spalletti mi ascolta e cambia posizione a Candreva e Politano.
    Poi vede che Candreva rischia di segnare e lo toglie 🙁

  104. mettere lautaro pareva brutto?

  105. Una sola parola: BASTARDI!

  106. Seguire da internet fa rincoglionito.
    3 gol annullati.
    Non ho parole

  107. Figlio di p annullaci questo!

  108. e vaiiiiiiii !!!! contro tutto e tutti!!!

  109. mah.. questo sarà buono?
    Se così fosse bisogna ammettere che il forcing finale di Fortebraccio avrebbe dato i suoi frutti.
    FB, semre sii lodato !

  110. S t r a m e r i t a t a
    Il 3_0 c’era tutto
    Dazn fa schifo

  111. Grandissima vittoria in culo al var usato a discrezione, a giampaolo che anche con gli impegni infrasettimanali con noi non fa turnover, alla merda del 4o uomo che espelle Spalletti x aver esultato davanti alla telecamera, agli stronzi gobbi che sicuramente gufavano, e anche a quelli che diranno “ma Icardi non partecipa al gioco” e altre cazzate! FANCULO A TUTTI!! FOTTETEVI!!!

  112. Mi scuso per la sintassi improbabile.. é l’emozione

    comunque fncl l vr e qst arbtr d mrd !

  113. Sampvar 0 – 1 Inter

    eran da annullare si, xo che si sarebbe vinto lo stesso si capiva..

    • Si capiva, ma se Brozo non la butta dentro al 94o?
      Comunque godo e sto con Lucio, una esultanza che era un vaffanculo a tutti gli anti Inter

  114. Porcadiquellatroia, per avere concesso un gol bisogna farne 3!

    Fanculo, grande Epic

  115. Contro tutti e TUTTO come avevo detto stamattina. Bene, finalmente una partita gagliarda (Anche se non proprio dall’inizio , ma comunque fino al 94′).
    Squadra in sensibile ripresa fisica, in miglioramento il gioco.
    Quanto è bastato per avere la meglio sul cartello di MERDELLIN.
    Il silenzio della nostra società su questa scientifica persecuzione ai nostri danni è sempre più assordante.

  116. Buffoni. Andassero a prenderselo in quel posto, loro, il VAR, sti stronzi di burattini e quei fottuti burattinai che avevano organizzato un’altra ladrata.
    Scusate i francesismi, spero di aver espresso chiaramente il mio pensiero.

  117. 3 punti importantissimi, ottenuti con carattere ed orgoglio. Bravi i ragazzi.
    Guarda un po’ hanno deciso di riaccendere il VAR, un VAR che se usato con la stessa perizia nelle prime giornate ci vedrebbe con 3-4 punti in più almeno: l’espulsione di Spalletti è la prova lampante della coda di paglia di chi decide dietro gli schermi. Si fottano tutti. Da martedi’ ad oggi impensabile onda di goduria.

  118. Siceramente stasera non rirsco ad essere felice.
    Ho la nausea a tutto cio, basta, fuori la mafia da questo ex meraviglioso gioco dove l’unico motivo per continuare a seguirlo si chiama Inter.

    Si, ce solo l’Inter

  119. non so se in realtà la partita fosse già finita da minuti ma Dazn funzionava bene, solo qualche impuntamento

    tipo quello di Miranda sul gol annullato, da fucilazione

    si spera che il var di stasera faccia giurisprudenza, che sia usato sempre cosi e non ad personam ( alla cazzo )

  120. Ormai non e´ piu´ un modo di dire, siamo veramente contro tutto e contro tutti.
    La samp, sciordarella e giampippaiolo che vadano a f******

  121. POTENDO scegliere le avrei ovviamente volute vincere entrambe, ma DOVENDO scegliere preferisco aver vinto a Genova e perso in casa col Parma.
    Mi sembra un bel messaggio ai tanti gufi che abbiamo contro, e ai quali ogni tanto per fortuna regaliamo bellissime docce gelate…
    Non abbiamo sciorinato bel gioco, ma credo di poter dire che la squadra sia solida ed in crescita.
    Forza INTER !!!

  122. Infatti, abbiamo vinto ma sono incazzato nero.

    Riescono ad avvelenarci anche le vittorie!

    Merde

  123. Non voglio ripetermi su tutta una serie di cose già dette per non violentare la vostra intelligenza. Tra di noi non c’è bisogno di “rinforzino” come diceva il Mascetti.

    L’elemento che segna un ulteriore upgrade allo strapotere della mafia calcistica invece non è tanto il VAR quanto l’estensione di “arbitro contro” pure al 4 uomo. Dopo aver subito ogni serie di soprusi da arbitri, guardalinee e addetti al VAR , adesso il 4 uomo Co butta fuori l’allenatore al 92esimo di una partita con 2 gol annullati perché ha urlato GOAL, non per aver detto “prenditela in culo maledetto figlio di puttana . tu e tutta la tua razza di venduti di merda” , ma semplicemente goal, si ma con troppa veemenza, eccerto, chi in quei casi non avrebbe sfoderato un aplomb inglese ed avrebbe sussurrato -cribbio sir, veramente un bel goal inaspettato- .
    In tutto questo, come detto poc’anzi da qualcun’altro, diventa sempre più assordante il silenzio della società.

  124. A Spalletti facessero vedere l’intervista di Mourinho dopo quella famosa vittoria nel derby in nove

    Fare il signore non serve un cazzo quando hai a che fare con dei delinquenti

    Se la societa non si fa sentire neanche stasera e lampante che non abbiamo nessuno con le palle a difenderci e che i ragazzi sono abbondonati a se stessi.

  125. Sono incazzato anch’io, ma vi rendete conto, Adani e Trevisani non possono entusiasmarsi troppo, Spalletti non può esultare davanti alla telecamera, fra un po’ diranno che è stato antisportivo Brozovic a segnare al 94 perché era più giusto il pareggio! Qua c’è un clima pesantemente intimidatorio e mafioso, mi aspetto il peggio nelle prossime partite

  126. Condivido con javier che l’espulsione di Spalletti sia paradossalmente ad oggi l’episodio piu grave, addirittura anche piu grave degli episodi di reggio emilia e di Inter-parma che ci sono costati almeno 4 punti, in quanto certifica, per chi ne ha ancora bisogno, purtroppo ne abbiamo anche tra i nostri, dicevo certifica che sono di parte, detestano vedervi vincere.

  127. mah mi sa che Spalletti con quell’urlo volesse proprio dire ” annullateci anche questo, stronzi ”

    non credo molto alla versione edulcorata che ha dato
    vabbe cambia niente

  128. Facciamo una bella panolada…non serve a un cazzo ma almeno facciamo girare i coglioni a quel picio di buffon lá in francia.

  129. Comunque, che il processo di annientamento sia ormai irreversibile l’ho giá detto diverse volte. Ma che possa essere così esplicito, lampante, beffardo e sfacciato non si puo’ più tollerare.
    Che intervenga la giustizia ordinaria, la ue, l’onu, l’uniceff… non lo so, ma così è un crimine legalizzato.
    Aveva ragione Moratti: iscriviamoci alla Premier League.

  130. L’annullamento del gol del Ninja è il prodotto perverso di una mente bacata che valuta di qualche millimetro in fuorigioco un giocatore che nemmeno tocca la palla nello svolgimento dell’azione (D’Ambrosio, a quanto pare)…

    Questi sono gli stessi che settimana scorsa hanno lasciato correre un fallo di mano sulla linea di porta…

    Quando vogliono vedono la pagliuzza, altre volte non vedono la trave.

    Merde al cubo.

  131. Io ho esultato gridando così: vaffanculo – nervo – goooool !
    Lucio sarà ventriloquo, avranno inteso le prime due pur se ha detto solo l’ultima..

  132. Nauseato,
    abbi pazienza ma che vuol dire? Ha detto goool!!
    Ma che facciamo il processo alle intenzioni?
    Quando un giocatore non d’accordo con una decisione arbitrale dice “ma vah!” ma che lo buttano fuori perché stava pensando “mavaffanculo?”

  133. Ragazzi, di ritorno da Marassi!!

    Altra grande fortissima emozione, e coronarie che prendono l’ennesima botta.

    Ma questa è la nostra INTER!!!!!!

  134. tutti noi abbiam urlato ” annullaci anche questo ” ecco la sensazione è che volesse urlarlo anche lui ma da sveglio qual è si sia auto limitato..xò lo sguardo..

    in ogni caso non conta nulla, basta solo che non lo squalifichino sarebbe cmq uno svantaggio

    l’importante è che anche stasera scorrano fiumi di maalox

  135. Nauseato stai scherzando dai…vero?

  136. Finalmente la mia insonnia ha un senso….
    Spalletti – emulo dei patrioti che gridavano ” : Viva Verdi !” per intendere “Vittorio Emanuele Re D’Italia” – ha astutamente pronunciato “GOL !” e intendeva
    1) Godo Oltre Limite
    2) GObbacci…, Limate
    3) GObbi Ladroni
    4) Giuro che Ora Lascio (se ci annullano anche questo)
    5) Mausoleo di Lenin (cit.)
    Ecco…adesso, con un ultimo grato pensoero a Fortebraccio, cercherò di prender sonno…

  137. Io vorrei creare una sorta di “Class Action” che possa addirittura in seguito generare un precedente legale che faccia giurisprudenza. Non sto scherzando: stiamo assistendo al massacro legalizzato di ogni concetto di etica morale e sportiva. Il potere della classe dominante è totale: in Italia esso ha raggiunto livelli oggettivamente insostenibili. I media, la classe arbitrale, l’organizzazione che gestisce e vigila sulla regolarità della/e competizione/i. L’indottrinamento e la manipolazione hanno raggiunto livelli da Minculpop, tenendo presente che all’epoca del ventennio non esistevano ancora televisione e web. Bisogna agire per vie legali. Un magistrato deve valutare se è etico che chi partecipa ad una competizione sportiva possa anche sponsorizzarne la federazione, possa gestire in forma diretta o indiretta come proprietario o amministratore occulto la diffusione mediatica, possa millantare titoli cassati da giudici sportivi, possa infangare, da condannato penale, società o persone nemmeno giudicate in aula, possa avere uno stadio di proprietà dalla genesi misteriosa, meritevole di essere conosciuta e divulgata. Bisogna adire per vie legali. Mi pare che ci sia gente che tuttora ha in pendenza una causa per danni alla federazione. Un’azione che è in atto presso un tribunale non sportivo, senza che nessuno abbia espulso chi, usando tale via, dovrebbe automaticamente venire sanzionato o addirittura escluso dalla competizione. Certo, la cosa avrebbe quasi esclusivamente un potere simbolico. Certo, ci massacrerebbero, ma non più di come stiano facendo adesso. Io sono stanco di vedere bambini vestiti solo con magliette bianconere con il numero 7, taroccate come il mondo che li aspetta. Perché solo nel tifo questi saranno dei presunti vincenti. Nella vita, Ronaldo e il gregge non li aiuteranno, anzi. Tifare per quella squadra senza chiedersi perché, è deleterio. Per loro e per gli altri. Ci hanno già messo un una riserva. Smettiamola, dirigenti, tifosi oggggggettivi, di far finta di non vedere. Smettiamola di fare gli indiani (d’America).

  138. I due gol, tra l’altro molto belli, erano da annullare e ce li hanno annullati; il tema è se saranno così zelanti e precisi anche con le altre squadre, anzi con un ‘altra squadra, la juve. Da quando seguo il calcio,e sono tanti anni, no. I regolamenti sono due, uno ufficiale, l’altro per i gobbi.

  139. marcobibe da applausi, come al solito… Io sono ancora avvelenato, ormai oltre a evitare gli stronzi gobbi devo evitare anche gli interisti “oggggggettivi” (cit.) x non rischiare incazzature violente, già sento e leggo che i primi 2 goal sono stati annullati giustamente (che poi su quello di Nainggolan continuo ad avere grossi dubbi) e mi “sorge spontanea la domanda” e il braccio di Dimarco? e il rigore su Asamoah a sassuolo? Lì non c’erano errori “clear and obvious”? Siamo solo alla 5a partita e ci hanno fregato 6 punti, ma Icardi non gioca con la squadra, Handanovic si distrae, eh ma dovevamo riscattare Cancelo e Rafinha… Mo ve lo dico, quelli che fanno questi discorsi non li sopporto più, li considero praticamente collaborazionisti, forse inconsapevoli, forse pensano che essendo sportivi si dimostrano superiori, ma qui c’è da incazzarsi e far volare i vaffanculo, spero che ci sia davvero una class action, in caso io firmo subito!

  140. Aggiungo un’altra chicca: sul goal annullato a loro (x fuorigioco evidente, che poco poco fosse stato dubbio il var avrebbero ovviamente deciso che non serviva) un po’ di sampdoriani sono usciti dal campo x festeggiare, e Valero ha tentato di battere subito la punizione, ma gli è stato impedito ed è stato pure ammonito! Cioè loro se ne vanno in curva a festeggiare un goal chiaramente farlocco e noi dovevamo aspettare a battere la punizione!

  141. @marcobibe: purtroppo la dittatura in Italia non è finita dopo il 1948 (e quindi non solo nel calcio): i centri di potere, neppure tanto occulto, hanno sempre fatto i loro interessi, in barba alle regole della democrazia e della libera concorrenza. In questo, gli ovini si sono sempre distinti come “campioni” (del male), fiancheggiati e accompagnati da classe politica compiacente e “compagni di merende” (cito, tra tutti, il nano, che anche lui ha avuto il suo personale ventennio).
    Solo che dopo il 1948 la dittatura è diventata strisciante, ma non meno opprimente per chi, nei vari contesti della vita, ha a che fare con questi “signori”.
    Analogamente, nel più ristretto ambito calcistico, il marcio non è terminato dopo calciopoli (a proposito: sono convinto che le pene inflitte ai ladri furono infinitamente inferiori alle responsabilità accertate, anche dalla magistratura ordinaria). Solo che ora il loro pre-potere (neologismo, parola derivata da “prepotenza”) è più subdolo. Lo esercitano in modo pervasive, avendo “occupato” tutte le sedi istituzionali (AIA, FIGC, LEGA, UEFA) e mediatiche (le famose p.i., di Mourinhana memoria), puntando quindi a un vero annullamento delle coscienze, come nel Grande Fratello di Orwel, soprattutto mirando alle giovani generazioni più facilmenteanipolabili con i falsi miti della “invincibilita’ “.
    Non trovano altra spiegazione le efferatezza che continuano impunemente a perpetrare, sia quelle che settimanalmente vediamo in quella fiction che io chiamo “il torneo sociale Fiat”, sia con i loro indecenti comportamenti che non trovano alcuna censura in quelle che dovrebbero essere le sedi (cito , tra tutte, la protervia con la quale nello stadio, nel sito e nelle dichiarazioni dei loro indisponenti esponenti reclamano la legittimità degli illegittimi titoli revocati e la causa per danni alla FIGC).
    Una class action contro questi lestofanti non è semplice, perché hanno loro sodali dappertutto, come le ben note associazioni. Tuttavia non è neppure dignitoso rassegnarsi: se venisse intentata, la sosterrei, anche contribuendo di tasca.
    Al momento purtroppo continuo a constatare, come ho già espresso su questo blog, che la nostra società è colpevolmente silenziosa e continua ad esserlo.
    Così si finisce per diventare complici dei malfattori.

  142. Vada x la class action. Io ci sto.
    Pero’ vorrei coinvolgere anche Tronchetti Provera, Pellegrini, Sala, Larussa, Mentana, Elio e le Storie Tese, Toscani, Mannone, Fiorello, Lerner, Rossi, Celentano ecc. ecc.
    Oltre ovviamente a Moratti.
    E anche il Pucci.

  143. D’accordissimo con la Class Action (dove si firma?) ma la vedo una tanticchia impraticabile, proprio perché, come suggerito più sopra, hanno dalla loro parte i media, gli organi preposti alla vigilanza (?) e quant’altro.
    Nel mio piccolo, continuo ad andare sul sito ufficiale di Inter FC e continuo a ripetergli la stessa domanda:
    “E’ possibile che la dirigenza o, quantomeno, l’Uffico Stampa della società Inter FC non prenda posizione critica sugli avvenimenti che si verificano sui campi di calcio di questo campionato farlocco?”.
    Continuando a subissarli di domande i casi sono due:
    o mi mandano a cagare oppure, forse, qualcosina la dicono….no eh, non ci crede nessuno!
    Forza Inter, sempre e biuve e bbilan merde.

  144. Buongiorno a tutti.
    PREMETTO : l’età mi ha fatto assistere a prepotenze subite che non auguro a nessuno.
    L’arbitro che c’era a Madrid quando ci picchiarono di santa ragione…non lo ricorda nessuno ? 5-1 e tutti a casa, con Spillo che in eurovisione gli fece il gesto dei soldi e non venne – code di paglia – sanzionato.
    Ricordo a me stesso che l’ex (?) presidente dei cugini veniva accusato di mille cose, e d’altro canto aveva milioni (NON scherzo !) di persone che erano convinte che ci fosse nei suoi confronti una vera e propria persecuzione.
    I gobbi son stati condannati. Non a sufficienza, è vero.
    Temo però che un’iniziativa contro di essi porterebbe a poco, e la conseguenza più probabile sarebbe paradossalmente la simpatia verso di loro anche da parte di coloro che adesso son neutrali.
    Diverso sarebbe se l’azione fosse promossa da un numero consistente di società.
    Se lo facesse l’Inter, magari col Torino e il Napoli…sarebbe un boomerang, credetemi.
    E ora arriveranno due enormi serpenti marini a trascinarmi via (cit.)…

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.