Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

La domenica perfetta

“Papi, ma ti risulta che il Milan ha preso Balotelli?”

Ero spiaggiato sul divano intorno alle tre del pomeriggio, ignaro dei fatti del mondo esterno; il telefonino non sapevo dove fosse, l’iPad lo vedevo in lontananza, e ho fatto un gesto quasi demodè: ho acceso il Televideo. Il Televideo. Tipo quando dici: ah, è ancora vivo? Ecco, non mi ricordavo che esistesse, il Televideo. Con un riflesso pavloviano chiamo la pagina 201 e in effetti c’è la cosa di Balotelli.

Ecco, io ero giá contento così. Balotelli che torna al Milan. Bingooooo.

Poi, verso le otto di sera, realizzo che i maggiordomi dell’Udinese si sono sbagliati a segnare un gol al Made of Latta Stadium e non sono riusciti a farsene segnare nemmeno uno nonostante una naturale tensione.

Ed ero già contento così, elevato al quadrato. Una domenica giá di un certo livello.

Ma doveva ancora giuocare l’Inter. Particolare non da poco. Reduce da un trionfale precampionato. Ma che io ho saltato a piè pari, quindi per me quasi vergine. Dopo la Juve inculata in casa alla prima di campionato e dopo il Milan che tratta il ritorno di Balotelli, ecco, io non osavo chiedere troppo.

E infatti il primo tempo se ne scorre via liscio, cioè bruttino, con Icardi schierato acciaccato che esce dopo un quarto d’ora e un pensiero che avanza – 15 minuti di campionato e giá una cazzata, bella Mancio – e un tiki taka che serve solo ad aumentare la cifra del possesso palla, la mia passione, il possesso palla delle mie palle fruste.

Keep calm.

Il secondo tempo mi acchiappa. La Juve ha perso (muahahahahahahah), il Milan perde, il Napoli perde, e noi non vinciamo contro l’Atalanta in undici, poi nemmeno con l’Atalanta in dieci, e a me sale l’ansia, ma tu guarda che cazzo di occasione, a sole trentasette giornate dalla fine, ma tu guarda, tira!, lancia!, passa!, guarda!, merda!

Cioè: mi sto appassionando.

Un anno fa ero sulla stessa sedia a guardare le gambe storte di M’Vila e la punta unica schierata contro lo Stjarnan, e adesso son qui che friggo come un ragazzino con l’ormone pendulo, dalla!, stringi!, allarga!

No, scusa: stringi o allarga?

Ma che cazzo ne so, basta che segnate perchè il tempo non allarga, stringe, e io voglio che salutiamo la capolista con tre punti di vantaggio su Juve e Milan, quindi  mettetela dentro – di coscia,  di anca, di culo, di cazzo, giuro, non ne faccio una questione estetica, voglio solo vincere questa partita del menga.

Al minuto 93, quasi 94, accade l’imponderabile.

Praticamente accade che la palla arriva al più buono in campo e, magicamente, l’Atalanta – che fin lì aveva fatto le barricate – si spalanca. No scusa, è innaturale. Invece di andar in nove sul più buono, non ci va nessuno.

JoJo ha la palla e io vedo lo spiraglio.

“Mettila a giro, mettila a giro!”

E Jovetic la mette a giro, in effetti.

“Gaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa”.

E niente, siamo primi. Juve e Milan sono ultimi. Jovetic è fortissimo. E tu pensa che mi sarei accontentato di Balotelli al Milan. La domenica perfetta. Ho aspettato fino alla mezzanotte la ciliegina sulla torta. E cioè che per un errore di battitura dell’Iban qualcuno accreditasse sul mio conto una ventina di milioni di euro. Non è successo. Pazienza, mi accontento di una partita vinta al 93mo, di un giocatore fortissimo, di Juve e Milan nei bassifondi, di una pioggerella fresca, di una birra davanti al tabellone della classifica a sole 37 giornate dalla fine, delle dichiarazioni vagamente lisergiche di un allenatore che finalmente si spettina. Ecco, di cose così.

image

share on facebook share on twitter

263 commenti

  1. Primo

  2. peccato ne manchino solo 37…

  3. Sogno di una notte di mezza estate.

    In effetti, domenica perfetta. Sotto tutti i profili descritti (egregiamente, anzi no, magistralmente) da Settore.

    Però, siccome è l’unaeventiquattro, e quindi è lunedì, dunque la domenica perfetta è passata,

    è il caso di rianalizzare il tutto, mettendo a bilancio le cose positive ma anche diverse cose che non vanno.

    Intanto Mancini. Ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare, prima, durante e dopo la partita.

    Prima il casino di Icardi
    (non decide lui, decide l’allenatore se è il caso di farlo giocare o no)

    poi Jovetic che viene messo fuori a beneficio di Palacio
    (beh certo, siccome i tiratori da fuori abbondano, è giusto lasciarlo fuori contro una squadra che, prevedibilmente, avrebbe fatto le barricate)

    poi Medel a fare il playmaker nel secondo tempo, con quei piedi, tirando fuori Gnouk

    poi Montoya lasciato fuori per far posto a un Santon che non spinge e non difende

    poi le dichiarazioni da brividi nel post partita (siamo pochi… Balotelli… Kondo pagato troppo… Gnoukouri ha giocato male… e altre robe risparmiabilissime).

    C’è di buono che stasera, sperando che duri perché io ormai ci vado coi piedi di piombo, anzi, di strapiombo,

    abbiamo (squillino le trombe) una coppia di difensori comeDiocomanda (ripeto, almeno stasera è stato così, poi si vedrà).

    Miranda e Murillo mi sono piaciuti un sacco, sia presi singolarmente che in coppia, visto che mi pare si completino.
    Kondogbia ha fatto un gran bel lavoro, non butta via un pallone.
    E poi, ovviamente, il gollone di Jojo con conseguenti tre punti mentre al Franchi facevano carne di porco del Milan.

    Buona la prima ma… occhio, perché abbiamo evidenti difficoltà a segnare.

    • Completamente d’accordo su tutto.

    • Mi dispiace ma non concordo su (quasi) niente:
      – ok l’errore del Mancio nello schierare Icardi (ma se lui se la sente, si può fare, succede mille mila volte)
      – su Jovetic è un discorso fatto solo a posteriori, ha segnato proprio perchè la barricata si è aperta, quindi vale il tempo che trova
      – fare uscire Gnoukouri è stata la mossa che ha dato un po’ di verve alla partita (e Medel è l’unico che purtroppo possiamo permetterci ora come ora lì)
      – Santon ha giocato bene, proponendosi spesso e spesso era libero, peccato che si giocasse solo dalla parte di un imbarazzante JJ (lì sì andava messo Montoya)
      – dichiarazioni: mancano effettivamente dei giocatori in ruoli chiave / Balotelli chissene / Gnouk ha effettivamente giocato male e non c’è nulla di male a dirlo

      Detto questo, viva l’Inter…

  4. una cosa su Gnoukouri (che mi piace molto e sul quale ho grandi speranze): il Mancio lo ha fatto partire da vertice basso del rombo poi lo ha scambiato di posizione con Medel dopo una decina di minuti perché aveva perso un brutto pallone nella nostra metà campo da cui è nata un’occasione pericolosa x loro (tiro di Gomez x fortuna alto) e in generale sembrava meno tranquillo del solito non vorrei che iniziasse a sentire la pressione dopo tutti i complimenti ricevuti. cmq grande Settore effettivamente Balotelli è un gran colpo … x le squadre avversarie (bisogna vedere se giocherà io non credo, i titolari sono Bacca e L. Adriano, ma un po’ di casino nello spogliatoio lo farà) e l’Udinese che batte i ladri addirittura in trasferta una piacevole sorpresa … ma è presto, mancano -appunto – 37 giornate …

  5. E’ stato Icardi a rassicurare Mancini che avrebbe potuto giocare, Jojo non ha ancora una condizione ottimale per giocare tutti i 90 minuti. Si è vinto, bene, senza soffrire come spesso di capitava in passato….Cosa si vuole di più… alla prima giornata?

  6. Gnoukouri è un gran giocatore, secondo me.
    Crocifiggerlo per una cazzata a freddo ad inizio campionato è da matti per me.

    • mi riallaccio al tuo commento solo per comodità…nel caso dell’errore molto pericoloso di Gnoukouri io ho notato che avrebbe voluto giocare la palla di prima verso l’esterno destro – penso Santon – il quale però aveva nel frattempo compiuto uno spostamento, inutile, cambiando così la linea di passaggio da scegliere. Lì Gnoukouri ha avuto l’esitazione che è costata la perdita della palla. Ma, secondo me, non è tutta colpa sua.

  7. Gnoukouri piano piano deve crescere, e giocare la palla verticale anzichè orizzontale e osare un pò di più, di sicuro giocare gli fa bene, deve crescere ancora molto.
    Più che altro sono l’unico a vedere Medel come una nota stonata mentre ad ogni nostra trattativa pare intoccabile?

  8. La innominabile ci vince così gli scudetti. Cioè segna al 98 esimo dopo averti fatto sperare ( a noi interisti) che non vincerà.

  9. Uno che vince le partite da solo, ora l’abbiamo.
    Per il giuoco, si prega ripassare.
    Ma già con il solo Miranda saremmo andati tranquillamente in Europa anche l’anno scorso.

  10. Per giocare in verticale devi essere più in forma la davanti. Se no sono tutte palle perse.

  11. lo scorso anno al 93 esimo i goal li prendevamo, forse quest’anno è cambiato il trend .. Comunque certi giocatori all’INTER e titolari non si possono vedere, capisco le difficoltà di AUSILIO nel sfoltire la rosa … e chi se li piglia ???

  12. buona la prima dove vincere conta qualche cosa, tutto il resto è noia e lasciamolo ai pennivendoli che ancora non si capacitano che l’unica grande a vincere è stata la nostra.

    Medel non piace ai tifosi?

    piace all’allenatore e ancora di più piace ai suoi compagni di squadra ai quali salva spesso il culo non lasciandoli mai in braghe di tela soli di fronte agli avversari.

    spero che con Gnoukuori non si ricominci con il leitmotiv che ci ha accompagnato in questi anni di cui ci siamo appena liberati a buon prezzo perchè un conto è giocare benino quando in palio non c’è niente ed un conto è giocare benino quando in ballo ci sono tre punti e non mi riferisco solo all’errore che ci poteva fare partire già sotto di un gol ad inizio partita, in ogni caso illudersi che abbiamo già un centrocampista con i fiocchi solo perchè ha giocato bene nelle amichevoli secondo me è sbagliato, ancora di più se si mette in discussione uno come Medel al posto suo.

    tra l’altro quello che nelle amichevoli ha fatto vedere chiaramente di non essere ancora in condizioni per giocare mezza partita, per cui figuriamoci per disputarne una intera, è quello che alla fine l’ha messa dentro e ci ha fatto vincere.

    per dire…

    dimenticavo:

    un saluto a tutti i settoriani fedeli nonostante vengano abbandonati a loro stessi grazie ad una regola del cazzo dove se uno come Settore non ha motivi per scrivere niente non è detto che i suoi affezionati lettori non ne abbiano e potrebbero indurlo a scrivere anche contro voglia.

  13. https://video-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hvideo-xft1/v/t42.1790-2/11887607_1005133292842354_2081801332_n.mp4?efg=eyJybHIiOjgxOSwicmxhIjo1MTJ9&rl=819&vabr=455&oh=63f53e1a692323c223aa1006f169c2f6&oe=55DAF0C1

    La signora buffona (con una voce che andrebbe denunciata al Tribunale dell’Aja per crimini contro l’Umanità) si inventa che la rimessa da cui è nato il gol di Jojo era in realtà dell’Atalanta per una deviazione di Miranda (che nel mondo reale invece non arriva mai a meno di mezzo metro dalla palla).

    Solita prostituzione intellettuale.

    Il rumore dei nemici…

  14. Buongiorno a tutti.
    Oltre a condividere la gioia per i tre punti, mi piace sottolineare che pur con i tanti problemi ieri la partita ho avuto l’impressione di poterla non vincere ma non quella di poterla perdere.
    Che, per carità, sarà poco ma è già un bell’upgrade.
    Per il resto solo il futuro ci dirà.

    L’unica nota stonata è che continuiamo a non avere un regista.

  15. Io al contrario di altri, della partita di esordio, mi tengo le certezze, che sono tante, intanto i 3 punti, poi la coppia di centrali finalmente senza sbavature particolari, poi un grande Kondogbia e un campione degno di tal nome, che ti risolve il match quando tutti ormai si pensava al solito pareggio, più per mera sfortuna che per demeriti della squadra….se il buongiorno si vede dal mattino….Forza Interrrrrrrrrrrrr

  16. Buongiorno a tutti gli interisti puri di cuore.
    Ieri tutto bene, restando ai soli dati nudi e crudi.
    Noi vinciamo, gli altri perdono, cosa chiedere di più?

    Andando oltre i soli numeri, qualche preoccupazione in più.
    Ciocorì va protetto, qualche cappellata a 18 anni la fai, è fisiologico, ma lasciamolo crescere e coccoliamocelo, questo è forte davvero.
    Kondò appena avrà condizione e passo sufficiente spaccherà gli avversari come noci di cocco. Altra roba rispetto a chiunque, IMHO (ieri mister 100 milioni di miliardi Pobbà ha fatto cagare che manco il Guttalax regge il confronto).
    JoJo è un altro pianeta, dove correva lui il prato si illuminava.
    Miranda e Murillo danno l’illusione che anche Santon e JJ possano giocare a pallone (anche se ieri – Dio mi perdoni per quello che scrivo- non mi sono dispiaciuti).
    In attacco manca qualcosa.
    Il Mancio ha finito la partita spettinato, qualcosa significherà.

    Buona giornata confratelli e soprattutto consorelle.

    #ForzaInter

  17. torno un attimo su Gnoukouri che forse prima avevo dato l’impressione di criticarlo sono convinto anch’io che sia un prospetto interessantissimo (fra l’altro in un ruolo che ci serve come il pane) forse Mancini lo ha voluto preservare cmq la sostituzione nell’intervallo ci poteva stare anche x motivi tattici. ma x fortuna il Mancio sa benissimo che è una risorsa preziosa, come dimostra la battuta dei 35 milioni se giocasse nel Porto

  18. Quoto Corso e Nino e mando volentieri anche io Settore a cagare per l’ingiustificata quanto irrispettosa latitanza (Non parlo dei suoi articoli ma della fruibilita delBlog). Personalmente ho bazzicato in qualche altro Blog passandomi qualche momento di relax con altri tifosi nerazzurri parlando della ns squadra. Come sempre nella vita nessuno è indispensabile.
    Nel calcio la storia cambia, 2 buoni centrali sono indispensabili e ieri si è visto , e di questo possiamo rallegrarsi. Certo andranno verificati anche contro grandi attaccanti ma è inutile ricordare come eravamo messi l’anno scorso pure con i “piccoli” attacchi.
    Il resto lo guarderei quando almeno sapremo i nomi che comporranno la rosa di quest’anno.
    Spero che il mercato si chiuda in fretta e si porti via tutti gli esuberi che secondo me sono il vero nodo della ns campagna acquisti. Chissà quanti rifiuti di trasferimento ha dovuto incassare la dirigenza e ci siamo ridotti agli ultimi istanti.
    Mancini è MOLTO nervoso e anche questo non è un bene. Come ha ben notato Este ieri ne ha combinate di tutti i colori.
    Sono le regole da cambiare negli ingaggi. Personalmente ho sempre ritenuto la sentenza Bosman una iattura per il calcio.

  19. Ho visto BENISSIMO Murillo, impeccabile in ogni intervento.
    Ma fargli fare il Maicon dei bei tempi, no?

  20. Non so da quanto tempo non cominciavo un campionato con tutte queste buone notizie, magari sarà il segno della ruota che gira, ma è chiaro che dobbiamo restare coi piedi per terra.
    Sapevamo già prima della partita quali erano i nostri problemi, si parlava tanto dell’attacco e del centrocampo, ma in realtà è quello dei terzini (quello sinistro in particolare, perchè Santon non mi sembra indecente) il problema più impellente.
    Contro la solita squadra provinciale tosta e cazzuta, che fa del non gioco il suo credo, ho potuto constatare come, rispetto all’anno scorso, non abbiamo sofferto il contropiede avversario, merito certamente di una difesa finalmente degna di questo nome, ma anche di un centrocampo, magari meno fantasioso di una volta, ma almeno capace di far filtro e con un gran Kondogbia in più.
    In sintesi un cantiere in corso, d’accordo, ma anche una squadra che cerca di essere quadrata e di coprire gli spazi.
    Vedremo quello che ci riserverà il futuro, ma almeno per sette giorni nessuno mi romperà i cabasisi al bar, e non è roba da poco.

    Un saluto affettuoso a Settore e a tutti i compagni di fede, vecchi e nuovi.

    • Ciao Eme
      In effetti non essere presi in giro dopo anni come quelli appena trascorsi, non è poco. Ma rimango abbastanza perplesso dal gioco, da alcune decisioni del Mancio e soprattutto da Kondogbia. Che vedo elogiato da tutti (con una certa sorpresa personale – viste le doti fin qui espresse!). Un giocatore pagato quasi 40 mln che ha difficoltà nel controllare il pallone e che non sembra avere nei piedi quella tecnica di base che si richiede ad un TOP player – almeno per quello che è stato pagato). Il giocatore spero debba solo raggiungere una buona forma o altrimenti…. sarà un clamoroso flop. Sper nel più breve tempo possibile di sbagliarmi.
      P.S. (sono il tuo amico ORL)…..

  21. Torno anch’io sulla latitanza dorata (immagino scatole di ciocorì, quello vero, al cioccolato, degustate sotto l’ombrellone in attesa della prossima non competitiva) del nostro padrone di casa.

    Carissimi, se vi scappa di scrivere qualcosa, l’unica cosa che non manca in casa nerazzurra sono i blog.
    Trovo chiuso per ferie qua?
    Se mi va, scrivo altrove.
    Altrimenti mi dedico alla caccia alla fagiana, che anche lì sono gioie, senza bisogno nemmeno di intendersene di moduli.
    Lì va alla grande l’1 vs 1… 🙂

  22. #saveicabasisidiemerenziano

    Quoto e ricambio i saluti, Eme!

  23. Direi troia con compagno coglione. …commento video nickcabo.

  24. Sembrerebbe che quest’anno abbiamo una difesa, un centrocampista vero (Kondo, e sinceramente non mi schiferebbe mettergli vicino quel maniaco di Melo) un trequartista coi fioccchi (JoJo, se sta bene), un attaccante che la butta dentro già l’avevamo, ne trovassimo un altro con i numeri ed un terzino che arriva in fondo e sa crossare direi che non ci si potrebbe lamentare…

  25. Finalmente dopo lunghissimi 4 anni il giocatore che potrebbe darci quei 10/ 15 punti in più’…..ranocchia in panchina.

    X settore
    Che una certa squadra del Piemonte e i ciclisti in generale facessero uso di sostanze dopanti era noto, evidentemente anche voi maratoneti,ultimamente, non scherzate 🙂

  26. non vorrei insistere sul tasto della chiusura forzata del blog dopo quindici giorni dall’ultimo post, ma avendo chiuso la caccia alle fagiane da diverso tempo unita alla totale mancanza di funghi stagionale su tutta la penisola isole comprese, dico che al contrario del nostro amato padrone di casa almeno 600 di noi che lo hanno votato avrebbero voluto dire su qui la loro sulla vendita di Kovacic, senza bisogno di emigrare per poterlo fare.

    da parte mia sono arcicontento sia perchè ci si è tolti dalle palle uno dei dubbi che ci attanagliavano sia perchè questo dubbio se lo sono pagato caro altri e vedremo se riusciranno a scioglierlo.

  27. È presto per qualsiasi commento approfondito; troppi tasselli che ancora devono andare a posto … ma intanto … buona la prima!
    Alle ragioni per una domenica perfetta aggiungo la vittoria di Federer su Djokovic al Masters1000 di Cincinnati.

  28. quoto illetolab

    la vittoria di federer ha reso ieri la domenica perfettissima
    tra il gol di jojo e l’attacco di roger sul 41 al tiebreak in controbalzo sul servizio di Nole ieri si è toccato la perfezione umana

  29. Mah, francamente non capisco le critiche a Mancini:
    1 – Icardi gli aveva assicurato di farcela.
    2 – Jovetic non ha ancora tutta la partita nelle gambe.

    Non abbiamo molti attaccanti e dunque si è fidato di quello che gli ha detto Icardi (è stato lui a sbagliare!).
    E se Jovetic fosse entrato prima forse, chissà, non avrebbe avuto il fiato di arrivare al gol del 93°!

    Per le parole dette nel dopo partita io le ho sentite ed hanno tutte un senso compiuto nell’ambito di un discorso serio e organico.
    Se poi si vuole prendere la singola frase o parola ed estrapolarle dal contesto allora facciamo pure, né più né meno come le p.i., s’intende.

    Per il resto la squadra è incompleta (come appunto dice il Mancio) e sintetizzerei il tutto con una frase: una rondine non fa primavera.

    C’è ancora tanto da lavorare e speriamo in altre entrate importanti, e comunque ieri sì, domenica perfetta!
    E per essere la prima di campionato non mi sembra per niente male.

  30. Quel che francamente fatico a comprendere è questa infinita difficoltà da parte di tutti i terzini a fare dei cross decenti.
    Cioè davvero, parlo di cross che non siano a campanile o fuori misura di 10 mt, non parlo di punizioni alla Roberto Carlos o slalom alla Maradona, non dico fare 40mt con la palla al piede senza mai abbassare la testa come Crujff o trasformare il piombo in oro.
    Un cross decente a questi livelli di professionismo è veramente cosa impossibile?

  31. E su Kovacic la penso come corso.
    Ci siamo tolti più un problema che una risorsa.
    Un dubbio, ma pagato benissimo!

    Ho sempre detto che non è un giocatore su cui costruire una squadra ma, viceversa, può far bene se inserito in un contesto già affermato.
    E dove non abbia molte responsabilità.

    Forse sbaglio, ma quello che difetta al giocatore è la personalità.
    E non per una questione di età: la storia del calcio è piena di ragazzi con gli attributi sin da subito.
    Ricordo un certo Sandrino Mazzola, mandato ad immolarsi con la Primavera a Torino, che già faceva vedere di che pasta era fatto.
    Lo stesso Pirlo, pur con tutti i difetti dell’età, di personalità ne aveva da vendere.
    E infatti poi si è visto, ahimè.

  32. Kovacic e lo svizzero via a 35 e 17 milioni? Li avrei accompagnati personalmente a fare le visite mediche.

    Il problema sono gli altri esuberi che sono stati svalutati in maniera dissennata.

    Gli altri sanno che non li vuoi e devi vendere. Quindi cercheranno di accattarseli aggratis.

  33. Specie considerando che anche un’ala mediocre che max è arrivata a giocare in I^ categoria (il sottoscritto), almeno due, tre volte a partita la metteva egregiamente in mezzo.

  34. Ovviamente mi riferivo al problema dei cross…

  35. In buona sostanza, se ieri avessimo avuto la squadra della passata stagione e soprattutto quella difesa lì, ieri non l’avremmo vinta.
    Non solo, ma non l’avremmo vinta con il 70% di possesso e 20 tiri in porta senza subirne quasi.

    Ripeto che una rondine non fa primavera, ma se il trend dovesse essere questo abbiamo già fatto un balzo in avanti notevolissimo!
    Poi è chiaro che dovremo migliorare, anche con il finale di questo mercato. Staremo a vedere.

  36. Desidero mettere un paio di puntini sulle i riguardo al discorso “Blogghi” (licenza poetica, mi mancava la i) e desidero altrettanto chiuderla qui perchè odio parlare di lavoro mentre mi svago.
    Il limite dei 15 gg è un limite impostabile da amministratore a totale discrezione del padrone di casa, se lo fa è perchè lo vuole fare o se ne sbatte le balle delle nostre ragioni, potrebbe eliminarlo ad esempio solo per il mese di agosto e ripristinarlo al rientro dalle ferie.
    Questo è un Blog non una fonte di informazioni giornalistico sportive (a parte le gare del padrone di casa 🙂 ) per cui è bello o brutto, interessante o noioso in base alla qualità dei contributi dei partecipanti. Quindi a parte una minima parte di filtrazione e ban di commenti inopportuni (e già li… ), non ha nessun merito il padrone di casa per la buona riuscita delle discussioni, pur riconoscendogli meriti nelle simpatiche e spesso divertenti imbeccate agli argomenti che propone, ma… non esageriamo, sarà mica Brera.
    Ergo, caro Settore, mostra un po più di rispetto per chi indirettamente ti ha aiutato ad emergere dalla tribuna.
    Basta poco, che ce vò? un clic…

    No perchè sembra che con sta storia di “siamo ospiti… casa tua…” ci dobbiamo mettere le pattine prima di ogni commento.
    Quando una cosa è sbagliata è sbagliata, senza tante balle.

    • Purtroppo non si puo’ “aprire” per più di 15 giorni solo un post, se si toglie il limite si toglie a tutti i post, e non essendoci nessuno a controllare il blog si riempirebbe di SPAM in pochissimo tempo.

      Il limite è stato messo proprio per lo spam, prima i post vecchi venivano riempiti dagli spam-bot

  37. Dopo 15 gg, una sola.volta al’anno crei un post “ferie”.
    Ma dai su….

    • si ma se lo tolgo i bot possono scrivere su ogni post, fin dall’inizio, non solo sull’ultimo

  38. Va bene, Kova è andato.
    Ce lo hanno pagato anche bene.
    Ma ora che lo hanno ceduto potete anche finirla col mantra che era un problema.
    E’ andato, punto.
    Non dovete più convincere nessuno (sopratutto voi stessi) che avevate ragione.
    Ormai non ha più importanza.
    Ricordatevi che intanto lo scarsone, quello che non aveva futuro, quello che non lo voleva nessuno …ci ha fruttato una caretta di soldi.
    Quindi ringraziamo e speriamo che che i soldi incassati servano a prenderne un’altro con la sua stoffa.

    Ps: Internazionalista, anche tu, ancora con questa storia dei ragazzi con gli attributi fin da subito? La storia del calcio è piena anche di ragazzi con gli attributi subito che sono andati in fumo, o di campioni che a 21 anni non erano ancora sbocciati.

    • Per me era più forte il novello The Kid di Liverpool. E quello che l’hanno pagato poco.

    • Con Cou, con me sfondi una porta aperta.
      Per quanto mi riguarda avrei voluto averli entrambi nel nostro centrocampo.

      Poi, a 40 pippi, ci stà assolutamente di vendere Kovacic.
      Era a 20 o 25 che mi sarei incazzato.
      Così, in fin dei conti, l’hai venduto per quello che vale.
      E, purtroppo, oggi come oggi il “quelli forti non si vendono mai” non possiamo permettercelo.

      Semplicemente trovo fastidioso che si insista con il mantra “era un problema”.
      Sopratutto quando esce dalla bocca degli stessi che “se è così forte perchè nessuno ci fa l’offertona?”.

      L’unico vero probelma è stato quello di non riuscire a farlo esplodere.
      Per fortuna è andato nell’unica squadra in grado di bruciarlo più di noi (anche se per lui spero di sbagliarmi) e che quindi i motivi di rimpiangerlo saranno minimi.

    • B&R

      le due cose non sono in antitesi.
      E comunque quanti giocatori forti non lo erano già a 21 anni?
      Pochi.

  39. Ragazzi, è la prima partita del campionato.
    Come giustamente sostiene Settore importa solo che la mettano dentro: di coscia di culo di nuca… non importa.
    Quello che importa è non lasciare punti per strada, perché mai come quest’anno li rimpiangeremmo.
    A fine agosto preferisco commentare una partita di 94 minuti che è stata ordinaria per 93 ma che abbiamo chiuso con 3 punti in tasca, che un match bello, ben giocato, tatticamente elegante, che ha fatto intravedere sprazzi di pura classe, ma che si è chiuso con un misero puntarello o – peggio che mai.. roba già vista – con un nulla di fatto grazie a un golletto idiota preso allo scadere.
    Le disamine tecniche, i discorsi su chi manca o chi avanza, le elucubrazioni sui talenti a venire e sui campioni che devono dare conferme le faremo quando la squadra sarà un po’meno sulle gambe e un po’ più rodata.
    Per ora accontentiamoci di quei tre punti in classifica e di una difesa che ha gestito con sicurezza quasi tutto quel poco che gli avversari hanno creato.
    Forza Inter, sempre!

  40. thadave
    agosto 24, 2015 a 3:31 pm
    si ma se lo tolgo i bot possono scrivere su ogni post, fin dall’inizio, non solo sull’ultimo.

    thadave si crea un normale post nuovo senza toccare nessuna regola, e lo chiami Ferie; Seconda parte o come vuoi e garantisci altri 15gg agli utenti,
    Oppure alzi il limite da 15 gg a 30 gg ed eviti di aprire tutti i post dall’inizio.

  41. se è per quello anche noi abbiamo pagato uno come q

  42. avevo un colpo in canna ed è partito un colpo…

  43. finisco il colpo partito per sbaglio:

    Quaresma noi lo abbiamo pagato 30 zucche ma questo non significa che li valesse, questo per dire che certi abbagli si possono prendere senza per questo certificare che uno sia un fenomeno od un brocco in base a quello che si spende per lui visto che nel 2006 arrivò da noi un tale di nome Maicon per sette milioni scarsi.

    sarà il campo a dirlo e da noi il croato sul campo ha detto poco e niente.

    e questo è un fatto del recente passato e del presente.

    del suo futuro adesso non me ne frega più niente e sinceramente è un bel peso che mi hanno tolto.

  44. Tra Mazzarri e Quaresma a quei prezzi mi sarei tenuto Mazzarri a scadenza.

  45. Domenica perfetta.
    Da Interista sassolese (maiuscolo e minuscolo) ancor più perfetta.
    Anch’io non mi esalto (anche se erano anni che non tenevamo dietro la Juve)
    Anch’io penso che Gnoukouri vada lasciato in pace (nell’Inter di questi tempi basta passare bene la palla che sembri un fenomeno)
    Anch’io plaudo all’operazione Kovacic ( preparatevi, le p.i. ci fracasseranno le palle con le sue mirabilie al Real).
    Solo io però (concedetemi questo atto di superbia) ho visto Sassuolo-Napoli e siccome i sedicenti giornalisti sportivi (ma chi ci mandano a vedere le partite? ) vi diranno che il Napoli fa schifo; voi non credetegli.
    Il fatto è che il Sassuolo tolta la Za(za)vorra è decollato. E’ una squadra che ha cambiato pochissimo e gioca a memoria e continua la striscia del finale dello scorso campionato (4 vittorie), si è tenuta Berardi e Vrsalijco per un altro anno e ha messo dentro un sorprendente Duncan (ultima nostra soddisfazione, Gubbio 2012) e un velocissimo Defrel.
    Non è stato un Napoli scarso, è stato un grande Sassuolo, non ci sono stati errori che hanno influito sul risultato o moli di passaggi sbagliati, ma il giornalismo in Italia funziona così, è monotematico, ci sono le 5-6 “grandi” squadre e non esiste altro, se una di queste perde può solo essere per suo demerito.

  46. Io ero rimasto che Kovacic non se lo filava nessuno, men che meno le grandi squadre,
    e che le voci di mercato erano tutte balle.

    Poi è andato al Real Madrid per 35 milioni.
    Non propriamente una neopromossa, ecco.

  47. Non so se Kovacic diventerà un grandissimo giocatore ma sono quasi sicuro che nell’Inter, in questa Inter, non lo sarebbe diventato.
    Per cui averlo venduto a 35 e passa milioni mi sta bene e auguro al giocatore, che mi sembra un bravo ragazzo ( anche troppo ), di riuscire ad essere il top player che tanti pensano già sia e altrettanti sono certi che diventerà.
    Noi abbiamo altri problemi, non ultimo quello di non sbracare economicamente, per cui eviterei di sperperare il tesoretto accumulato anche perchè non credo che due-tre altri acquisti ( di livello e costi alla ns. portata ) ci possano proiettare in zone della classifica diverse da quelle a cui siamo comunque destinati ( 3-6 posto, IMHO ). Il problema più urgente secondo me è trovare un buon attaccante che possa sostituire/affiancare Icardi e Palacio. A centrocampo manca il regista ma abbiamo qualcosa in casa su cui si può lavorare oppure si può prendere quel matto di Melo che piace tanto al mister.
    Manca anche un terzino che sappia attaccare ( il migliore in rosa rimane per distacco Nagatomo ) ma visto quello che c’è in giro e i prezzi lo ritengo attualmente l’ultimo dei problemi.
    Comunque era molto tempo che non esultavo per un gol dell’Inter e ieri sera sono stato molto contento di averlo fatto. La partita mi è piaciuta al punto che mi sarebbe andato bene anche il pari, specie perchè, come ha scritto B& R, anche se ho avuto timore di non riuscire a vincerla non ho mai avuto la sensazione di poterla pedere, il che rispetto allo scorso anno mi è sembrato già un buon passo avanti: Murillo Kondo e Miranda sono rinforzi seri.
    Benritrovati a tutti e sempre forza Inter.

  48. estecambiasso
    agosto 24, 2015 a 1:39 am

    Commento impeccabile che mi trova totalmente d’accordo.

  49. Io sarò un provocatore ma non sono d’accordo su Balotelli. Secondo me sarà un “guastafeste” nello spogliatoio o almeno nel passato lo è stato ma io penso che sia un ottimo colpo. Se è disposto a mettersi la cenere sul capo come dice o come dicono i giornali è un giocatore ancora giovane, integro e che se è maturato quel tanto che basta ha una gran voglia di riscattarsi.
    Ho già lanciato questa provocazione e la ripeto io lo avrei ingaggiato. Con tutte le cautele del caso ma ci avrebbe fatto comodo. Se non sbaglio anche il Mancio lo ha chiamato, non ha precisato quando e come ma il fatto che lo abbia sentito fa venire qualche sospetto. Non insultatemi troppo.

  50. La notizia di Balotelli i fa piacere non tanto per le qualità tecniche del giocatore, ma perchè denota lo sbandamento societario del Milan.
    Questi sono già pieni di attaccanti, puntano a Ibra e prendono Balotelli.
    La tecnica è quella di vendere immagine (i centravanti servono a fare abbonamenti le difese a vincere i campionati) mutuata dalla consociata mediaset che compra i diritti della Champions alla stregua di colui che sta perdendo a poker e si gioca tutto in un All-in.
    Che a sprazzi possa essere utile è presumibile, ma complessivamente mi pare che il Milan sia diventato una succursale di Raiola, il quale, visto che Ibra probabilmente starà ancora un anno a Parigi, tappa il buco comunicativo e di immagine con Balotelli, su cui si può sempre imbastire una fiction che distragga dal campo.

  51. Fra le tante cose negative, vorrei far notare quanto, seppur a piccoli passi, J. Jesus stia prendendo confidenza con la fascia e che fra i due esterni sia stato l’unico a mettere in mezzo all’area, della Dea, dei palloni velenosi, uno sprecato malamente da Brosovic, è vero che J.J non ha dei piedi educatissimi, ma non gli manca la volontà, la potenza e la corsa……che Mancini ci abbia visto giusto pure stavolta?….

  52. Bentornato…

    Felicissimo per la partita di ieri e per la prima giornata in generale.
    Era importantissimo partire con il piede giusto sia per creare entusiasmo nel gruppo che per allontanare almeno per il momento le PI che ci davano per morti ancora prima di cominciare…

    Su Kovacic sono assolutamente d’accordo con Corso & Co… a quelle cifre è stato un autentico miracolo e sono convinto che sia stato ottenuto il massimo possibile in questo contesto!
    Se penso ad un giocatore da 35 cucuzze penso ad uno che quantomeno sia un punto di riferimento o un giocatore determinante per la propria squadra e Kovacic non questo non lo è mai stato, potrebbe diventarlo in un contesto ben collaudato, ma quel contesto ad oggi non siamo noi e non si sa nemmeno se e quando lo diventeremo.
    Ci siamo inoltre liberati da questo assurdo dubbio amletico sul suo ruolo ideale che ha solo creato discrepanze tra i tifosi e fornito alle P.I. benzina da buttare sul fuoco al momento opportuno.

    E’ stato atteso 2 anni e mezzo ed ha fatto vedere ottimi lampi, ma ha faticato a ritagliarsi uno spazio finendo anche spesso fuori dall’11 titolare. Se esploderà altrove buon per lui…direi che non sono queste le vendite che lasciano rimpianti

    Ora la speranza è che si riesca a completare la formazione soprattutto in avanti per non lasciare a metà le buone cose fatte finora.

  53. in ultima analisi per alcuni Interisti è che senza averlo mai visto giocare la nostra società per Kondo ha speso troppo mentre quelli del Real ci hanno pagato il giusto per Kovacic nonostante che questo lo abbiano visto giocare tutti.

    siamo impagabili, per non dire di quelli che avrebbero voluto vedere giocare insieme il Cou e Kovacic, la diga umana di centro campo.

    • La perla del povero troll mentecatto.
      Alla stessa stregua Samuel era una sega perchè non sapeva battere le punizioni a giro e Messi una chiavica perchè ne mette poche di testa sui corss.

  54. un saluto affettuoso a tutti gli interisti; lo scorso campionato rischiavamo con l’avversario in 9.
    La squadra mi è piaciuta soprattutto nella ripresa e perché non tenerci JJ, può migliorare. Il Mancio ha ammesso di aver sbagliato a far giocare Icardi: mi ha fatto piacere un suo difetto e la permalosità

  55. Ma solo io mi sono rotto le scatole di questa tiritera di Perisic?
    Ci ha bloccato il mercato e si rischia di dover ripiegare all’ultimo momento e commettere i soliti errori dovuti alla fretta

    oltre, ovviamente, a strapagare i giocatori presi al fotofinish perché non ci sono margini di trattativa

  56. Nino hai fatto esattamente l’esempio che avrei voluto inserire nel post… me lo sarei tenuto aspettando la fine del mercato, ma volevo arrivare proprio lì.
    Vidal è stato venduto praticamente alla stessa cifra nonostante tra i 2 ci sia un abisso…Kovacic è un ottimo prospetto e forse un giorno diventerà un campione , Vidal è un giocatore che da solo ti cambia il centrocampo di una squadra.

    PS : lo dissi già il giorno della sua cessione, tra Pogbà e Vidal la rube ha venduto il più forte… vedremo se il tempo mi darà ragione.

  57. Il Pocho in prestito non sarebbe male…..Perisic non lo conosco bene, ma ai tedeschi non darei un centesimo.

    C’aveva ragione il gobbo, la Germania bisognava amarla a tal punto da tenersene due.

  58. Va bene che Gnoukouri non ha giocato una gran partita, ma sulle sue qualità non possono esserci dubbi.
    Ha giocato la prima di campionato a San Siro e ci sta……poi se ti cambiano posizione in campo ogni trenta minuti……..
    Ma non capisco perché Santon e non D’Ambrosio e perché vendere D’Ambrosio, anche se comprendo che Santon chi se lo piglia?!
    Comunque in mezzo al campo mancano idee, Brosovic le ha molto confuse e Medel forse le ha ma non ha i piedi per tradurle in passaggi.
    Credo che in mezzo al campo urge qualcuno da affiancare a Kongo, ma chi????

  59. Pare che JJ vada alla Roma.

    E che siamo sul Pocho.
    Ma non saprei dire se è per smuovere i tedeschi o se invece è reale alternativa a Perisic?!
    Mah, vedremo.

  60. Anche oggi è il Perisic day, giusto?

  61. No, scherzi a parte, io a questo punto mi concentrerei su Lavezzi, un bel terzino sinistro e una punta di riserva di quelle che le metti dentro e ci buttano la zampina per il gol

    e se rimangono tempo e soldi un centrocampista per lanciare l’azione.

  62. Quando parlavano ( i pennivendoli) della Rubentus dopo una vittoria al 92 di una partita inguardabile risolta con un calcio da fermo di Pirlo ( ricordo contro il Genoa e il Torino ma ce ne sono state molte altre) dicevano: squadra cinica, feroce nel perseguire il risultato fino all’ultimo, giusto coronamento di una partita condotta all’assalto, dimostrazione di carattere e di esperienza, grande solidità difensiva che non ha concesso nulla all’avversario e che al momento giusto ha colpito…e cazzate del genere a profusione.
    Bene: faccio mie le cazzate di cui sopra, incasso e porto a casa.
    Poi cerco di andare anche a Carpi a vedere se riusciamo a vincere in qualche modo, in qualsiasi modo, la partita anche la.
    E poi vedo se è possibile presentarci al derby con & punti in saccoccia e magari cinque di vantaggio sui ladroni.
    E poi vedo come va a finire…che magari di vittoria in vittoria si trova entusiasmo, e forse anche un po’ di gioco , e forse anche un po’ di sostegno dalle tribune amiche!
    Hai visto mai!?!?!?

  63. Volevo solo lanciare un sasso nello stagno….
    Ma secondo Voi Kondogbia vale davvero tutti quei soldoni?
    Non vi preoccupa la sua difficoltà a stoppare un pallone?

  64. Il potere ha sempre dato alla testa ai tedeschi. Non puoi neanche augurargli di trovarsi loro nella merda perché tanto prima ancora di aver capito cosa è successo si mettono in modalità “tiriamoci su le maniche” e si rompono il culo senza lamentarsi fino a quando ce la fanno a tirarsi su.
    Sembra quasi un elogio… forse lo è di fatto, ma a me stanno sul cazzo in una maniera incredibile.
    Vorrei sempre dei calciatori tedeschi in squadra, ma fare affari con le loro società è praticamente impossibile

  65. è da un po’ che lo dico… questa storia di Perisic rischia di farci rimanere con il cerino in mano.
    Spero di sbagliarmi, ma intanto il tempo passa e ci si sta riducendo agli ultimi giorni.
    A quanto pare stanno sondando Lavezzi e Lamela, segno che alla fine Perisic rischia di saltare sul serio… c’è chi dà Lavezzi per fatto, ma io ci andrei cauto visto come il PSG si è comportato con Motta trattenendolo controvoglia.
    Ah, a questo punto fatto 30, farei 31 e prenderei anche Melo visto che è una precisa richiesta dell’allenatore nonostante non vada giù a molti tifosi.
    E’ stato già fatto molto…si è andati decisamente oltre le aspettative di inizio mercato, ma dopo tutti questi sforzi non si possono lasciare le cose a metà.

    Per cedere c’è anche il mercato di Gennaio nella peggiore delle ipotesi…dopo 3-4 mesi di panchina e tribuna forse qualcuno si deciderà a muovere le chiappe verso l’uscita.
    L’unico da cedere assolutamente sarebbe Nagatomo perchè va in scadenza

  66. l’hanno menata per mesi con Tourè e a sorpresa abbiamo preso Kondo che tutto sommato è un progetto a lungo termine e non uno da usa e getta con il rischio di fare la stessa scoperta che si è fatta con Vidic.

    Jovetic è stato preso in cinque minuti e nessuno ne ha quasi mai parlato prima, al contrario si è fatto un gran parlare di Salah anche a sproposito.

    Kovacic è stato venduto in un amen e nessuno degli addetti ai lavori e anche la maggioranza degli Interisti oramai si aspettava la sua cessione, così almeno nessuno ha potuto dire beh e rompere i coglioni.

    qualcuno potrà pensare che Kondo sia stato un ripiego e così Jo-Jo, io preferisco pensare che Ausilio e il Mancio li abbiano presi per il culo tutti e mi aspetto un’altra sorpresa dal momento che non credo che in giro non ci sia un’ala come oppure meglio di Perisic perchè se fosse vera tutta stà manfrina che i giornali ci raccontano i tedeschi li avrei già mandati affanculo da un pezzo.

    non ci stanno vendendo Messi, ma uno che prima di quest’estate nessun Interista aveva brama di comprare, e nemmeno adesso a dirla tutta.

  67. in attacco ne servono un po’…direi almeno 3 anche se Manaj per quel poco ha fatto vedere cose interessanti.
    A centrocampo Medel e Brozovic a me lasciano perplesso, credo che Hernanes sia l’unico con vera qualità nei piedini. Kondogbia non è male per nulla deve solo rodare il fisicaccio. vedremo se arriverà qualcuno tipo Melo Motta Leiva…
    in difesa a parte il tiro alto dell’inizio non abbiamo sofferto quasi nulla Murillo in certe uscite mi ha ricordato (nel bene e nel male) Lucio, mentre Miranda l’ho visto ancora un po’ lentuccio ma preciso e puntuale (di certo non è un Samuel, ecco).
    I terzini luci e ombre, Santon di quelli che abbiamo è il mio preferito ma non ha giocato benissimo domenica mentre Jesus non mi è dispiaciuto potrebbe prenderci gusto in quel ruolo. Poi vorrei sapere se Biraghi ha fatto qualcosa di male per non venire mai considerato, a me non pareva cosi malaccio forse si sarà perso. boh.

  68. Il discorso Perisic sarebbe stato chiuso da un pezzo se ci fossimo fiondati dal Wolfsburg con una valigia piena di euro, diciamo 18 Mln. Non per nulla Allofs ha detto che non potevamo permetterci uno come Perisic, anche se in effetti noi gli offriamo molto di più di quello che offrono loro per il rinnovo. Sto ca22….di Fpf è un freno maledetto per certe trattative….almeno per quanto riguarda l’Inter. Per quanta riguarda il giudizio poco lusinghiero che molti di noi hanno sui nostri giocatori, dico solo che se Kondogbia fosse andato al BBilan, proprio quelli che sparlano del ragazzo, sarebbero stati i primi a chiedere le dimissioni di Ausilio, Fassone, Thojr, Mancini e pure dei magazzinieri…..

  69. Magari Lavezzi e Lamela. …….altro che perisic. …..

  70. quelli che ancora non riescono a cogliere la differenza tra Kondogbia e Guarin è meglio che si dedichino ad altri passatempi…

  71. — Andrea Ranocchia, capitano dell’Inter, a La Gazzetta dello Sport
    “Ogni estate sono fuori dall’undici titolare, poi gioco io… ”

    ..e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

  72. “Per Neymar il Manchester United ha pronto un’offerta stratosferica, senza precedenti: circa 350 milioni di euro…..”

    E se noi offrissimo 350ML + Schelotto?

  73. ogni anno abbiamo il tormentone-acquisto, mi ricordo Kily Gonzalez ci abbiamo messo 3 anni a comprarlo e 3 minuti a capire che era una sega, Lucas, il desaparecido Paulinho.
    adesso Perisic, che è forte ma sti deutsch han talmente scassato la minchia che alla fine gli direi ” ok siam d’accordo su tutto, ma tenetevelo. ”

    bisognerebbe clonare Manicone, vecchio play di una volta, ci manca troppo. il play, e un poco anche lui.

  74. Perisic è un investimento, lo rivendiamo a Gennaio e con i soldi ci riprendiamo Shaquiri

  75. Di inter parlo dopo il 31, perchè qua, considerando che c’è mezza squadra titolare ancora da acquisire, siamo davanti a un bivio enorme: o ci si completa bene, e a quel punto sei competitivo per qualsiasi traguardo, o si rimane con queste lacune enormi sulle fasce e in attacco e si finisce col vanificare quanto di buono fatto finora sul mercato, nel classico vortice di mediocrità che risucchia tutti quanti senza far distinzioni.
    Manca l’ultimo passo, si faccia, o tutto sarà stato inutile.

    Nel frattempo posso però divertirmi abbestia con i teatrini di casa milan.

    Ancelotti–>sinisa
    godin–>romagnoli
    kondogbia–>bertolacci
    witsel–>soriano
    j.martinez–>bacca e adriano
    ibrasolomilancuoremilanarrivaa1000euroalmese–>mario coglioncelli

    E poi che precampionato, “magico milan che vince due derby e asfalta il perugia” (tralasciando qualità di derby, perugia da bassa serie B, audicup, etc)

    Salvo fare i conti con la realtà, che puntuale come un esattore è arrivata a bussare alle porte di casa milan, e tutti giù dal pero.

    Si erano davvero convinti che l’aria fosse cambiata, e in queste ore stanno realizzando che non è cambiato proprio un cazzo, che la loro squadra è ridicola come sempre e loro saranno dei gonzi a vita, perchè ora si incazzano, ma fra nove mesi saranno pronti di nuovo ad alzare la cresta per novanta giorni, sognando improbabili condor che afferrano improbabili campioni.

    Digeriranno qualsiasi cosa, basterà somministrare una nuova pillola come quella di ibra per tutta l’estate.

    Vi giuro che li amo, adoro la barzelletta che sono diventati. L’esercito mediatico che li ha resi grandi gli si è ritorto contro e io non so più in che modo goderne.

  76. Beh un modo migliore per godere ci sarebbe, Wolf, batterli nei derby e alla fine dei giochi, noi almeno terzi e loro fuori dalla Champions….

  77. Bentornati a tutti gli interisti. (Per la cronaca, avevo provato a postare entro i 14 giorni dell’ultimo post di agosto, ma non c’era la possibilità, ho controllato le date ed ero formalmente in tempo. boh).
    Chiusa la parentesi informatica saluto anch’io il bell’inizio con riserva,visto che qui non ancora si sa come saremo effettivamente. E’ evidente che manca il regista, a mio parere il problema principale. Brevemente sul caso BAlotelli, per quanto non lo stimi come tanti di noi , obiettivamente non mi sembra un cattivo affare a livello economico se è vero quello che dicono le p.i. Con i dovuti freni che il Mancio avrebbe garantito, poteva servirci. Tutto qui. poi se si avvera il sogno Lamela-LAvezzi, facciamo tombola, Buon campionato e forza Inter.

  78. il post dell’interista perfetto.
    domenica ti meritavi di trovare pure l’ultimo biglietto d’oro(ciok) di willy wonka 🙂

    sei da incorniciare sect !

  79. a sentire i Gazzettiani prendiamo Lavezzi e Perisic, Lamela nel radar, x Messi siamo ancora un poco indietro

  80. Perisic ha semplicemente rotto i coglioni

  81. Perfetto Wolf, ma a proposito…… il closing?? e Mr Bee?? le 8 settimane per chiudere l’affare del millennio mi pare siano scadute già da un pezzo….

  82. Ho paura, invece, che Balo faccia bene quest’anno.
    È l’ultima occasione che ha.
    Poi solo il Frosinone potrà ingaggiarlo. Forse.
    Sempre che il suo unico neurone non glielo impedisca, ovvio.

    Per quanto riguarda noi è altrettanto ovvio che se non finiamo bene il mercato iniziato siamo di nuovo una incompiuta.
    Senz’altro meglio dell’anno scorso, ma sempre incompiuta.

    Aspettiamo il 31 poi si farà il punto.

  83. Stiamo sondando talmente tanta gente che alla fine arriverà Liaijc…

  84. Balotelli… viste le sue immagini sui vari social, sembra più un Narcos che un calciatore. Puoi essere forte e talentuoso quanto ti pare, ma se hai meno cervello di quello contenuto nello spuntino della mia gatta…beh… talento e forza li arrotoli e sai dove metterli.
    Poi ci sono i danni collaterali.
    Aspetta che qualcuno dei suoi nuovi compagni scopra gli indirizzi a lui ben noti in zona Corso Como e si ride…

    Potrebbe essere l’ultimo (l’unico?) favore ai Sacri Colori, la ciliegina sulla torta della nostra campagna acquisti.

  85. Fatemi indovinare:

    il giorno decisivo per Perisic è domani, ci ho preso?

    Sono rimasti 6 giorni alla fine del mercato e mancano ancora dei punti chiave.
    Io direi di pensare alle cose serie.

  86. Ma secondo voi nella soap opera Casa Wolfsburg l’aitante Ridge Perisic di chi è figlio? Ma sopratutto chi sposerà ?

  87. Mi pare chiaro che Perisic sia ormai praticamente sfumato… non si spiegherebbero tutte queste piste aperte negli ultimi giorni anche se c’è da dire che da quando è iniziato il mercato l’Inter ha piazzato i colpi sia in entrata che in uscita senza che nessuno se ne accorgesse prima, si è saputo solo a giochi quasi fatti.
    C’è ancora troppa carne al fuoco e pochissimo tempo a disposizione

    Sul fronte uscite siamo alle solite, li danno subito tutti per fatti poi scopri che sono solo trattative per prestiti… intanto l’attesa nell’accettare le destinazioni ha fatto virare le squadre interessate su altri obiettivi (vedi Nagatomo).
    Il prossimo anno saremo ancora qui a parlare di Schelotto e Taider di rientro da prestiti…ah c’è anche Biraghi.

  88. che poi se De Bruyne va via .. il Wolfsburg venderà anche Perisic???

    ha ragione Este, siamo a ridosso della chiusura del mercato e ancora non abbiamo un terzino sinistro (e quelli destri arrancano) a centrocampo a mio parere ne manca uno che unisca piedi buoni e garra e in attacco almeno 3 di cui un vice Icardi.
    E non aggiungo piazzare gli esuberi.

  89. Salve a tutti!!! Finalmente si riparte….
    Dico la mia:
    Peresic io proporrei uno scambio, si tengono peresic e noi in cambio gli diamo schelotto
    Lavezzi Lamela: MAGARI!!!!!
    Lijaic (o come c…o si scrive): assieme a Perotti una buona alternativa agli altri due.
    Melo: mah, se proprio mancio lo vuole potremmo anche prenderlo ma non fondamentale, preferirei un giocatore un pò più intelligente alla Pizzarro (per fare un esempio, non l’originale per cortesia)… Ma se non arrivano le ali, un centrocampo a 3 Medel kondo Gnou ed Ernanes dietro le punte secondo voi è una bestemmia???

  90. A me sto finale di mercato ricorda tanto quello dello scorso anno, tanta carne al fuoco, solo fumo, niente arrosto, ci siamo scampati da Bonaventura….Questo mercato così com’è a me non piace, quando inizia l’attività agonistica i giochi devon esser già fatti. Aveva ragione Mancini che avrebbe voluto l’organico bello e finito ad inizio ritiro, perché lasciando tutto alla fine si rischia di ritrovarsi con un pugno di mosche. Per quanto riguarda Perisic il discorso è chiarissimo, Allofs ha chiesto, sin dall’inizio della trattativa, 18 mln uno su l’altro, altrimenti non se ne sarebbe manco parlato, invece abbiamo insistito con la solita tiritera di acconti con diritto o rovesci di riscatti………roba da accattoni. Perciò o vai li con la famosa valigetta piena di euro o Perisic non arriva…punto, io ci ho già messo una pietra sopra…..non ci spero più.

  91. Se De Bruyne andasse veramente al MU per 70ML, o anche molto meno, è chiaro che non si libereranno di Perisic, avranno messo a posto i conti e non vedo chi glielo farebbe fare di prendersi la briga di trovarsi qualcuno per sostituirlo, tra l’altro avranno dei tifosi anche loro a cui già gireranno le balle per il primo, ma 70ML !!!
    In fondo è il vero motivo per cui ancora non hanno risposto, se non si definisce De Bruyne non decidono nulla.

    Per il terzino che ci manca (ahahah ci manca un terzino ! Ne abbiamo 18) io ancora aspetto una spiegazione plausibile su Montoya, anzi in realtà già un pezzo di spiegazione l’ha già data il Mancio riguardo preparazione e cambio modulo tattico, però confesso che non mi ha convinto granchè, anche se meno ancora mi hanno convinto TUTTI i giornali che si sono già presi la briga di bocciarlo per conto di Mancini per 20min di Agosto giocati.

    Cmq io non mi abituerò mai al massacro mediatico che dobbiamo subire sempre, in ogni momento dell’anno, si tratti di calciomercato, campionato, FFP, o Natale, rompono sempre i coglioni per sviare l’attenzione dalle loro magagne. c’è un interessante articolo che ne parla, tutte cose che già si sanno, ma che non guasta riepilogare. http://www.fcinternews.it/editoriale/pseudo-economisti-dell-ultimo-minuto-che-il-fair-play-finanziario-vi-salvi-193798

  92. Perisic non esiste in realta’…….:)

  93. scampati da Bonaventura mi pare un po’ azzardato, visto che per 7 milioni di euro (non 10 12 o 18…) avremmo preso un giocatore bravo e per me molto sottovalutato, che può ricoprire diversi ruoli.
    Basti pensare che nel Milan imbarazzante dello scorso anno ha fatto 7 goal.

    • Infatti più che scampati ci siamo scansati…non fu preso per la mancata partenza di Guarin a fine mercato. Sarebbe stato forse l’unico acquisto buono dello scorso anno

  94. Sarò pazzo ma secondo me tenere Hernanes sarà il colpo a centrocampo, continuo a non ritenerlo la pippa che viene dipinta.

  95. qui si sta facendo un gran casino ma ci si dimentica che quello che noi sappiamo è quello che riportano i giornalisti e niente altro, per cui non si possono addossare colpe ad Ausilio e C. che magari si saranno rotti i coglioni più di noi per la vicenda Perisic e compagnia cantante come le voci di mercato raccontano, mancherebbe solo Gesù Bambino alla lista di quelli che abbiamo cercato in questi ultimi giorni per completarla.

    eppure Ausilio ed anche Fassone hanno parlato chiaro, se non ci saranno uscite non ci saranno nemmeno entrate sopratutto nei ruoli di terzino e di centrocampisti, vedranno di sistemare l’attacco che è un pò carente con quello che passa il convento last minute, ma hanno già fatto capire che Jo-Jo l’hanno preso apposta sia per fare tirare il fiato a Palacio sia per sostituire Icardi nel caso questi si infortunasse mettendo prima punta El Trenza e seconda punta Jovetic, per cui anche qui mi sa che i giochi sono chiusi considerando che piuttosto di prendere una vecchia cariatide mi sa che si tengono Manay.

    nella nostra squadra abbiamo ancora a libro paga giocatori appena comprati che i media hanno già bollato come flop come un terzino destro che abbiamo preso dal Barcellona in prestito e che ha fatto un paio di amichevoli che non contavano un cazzo per nessuno ma pare che per lui fossero l’esame d’ammissione non superato, abbiamo Dodo’ che è un altro terzino con obbligo di riscatto a sette/otto milioni da dare alla Roma che è in via di guarigione dopo un’operazione e non per questo deve essere mandato affanculo se si considera che è ancora molto giovane e la tecnica non gli manca e se bisognava aspettare uno come Kovacic che imparasse il mestiere non vedo perchè a questo qui bisogna dare la lettera di licenziamento senza nemmeno provare ad inquadrarlo un pò meglio.

    a questi aggiungo Nagatomo,Santon,D’Ambrosio e anche Di Marco oltre a Jj adattato al nuovo ruolo per dire che la ricerca di terzini mi sembra una gran cagata se si considera che i nomi che vengono proposti in cambio dei nostri non sono così eclatanti e di sicuro molto meglio di quelli che già abbiamo e se è davvero il Mancio a rompere le balle che se ne faccia una ragione perchè in giro come Maicon non ne vedo nemmeno uno.

    quanto agli esterni hanno appena messo sotto contratto per quattro anni Biabiany e abbiamo ancora tra le balle Schelotto, che non sono certo delle prime lame e da Inter ma se un allenatore vuole per forza applicare un suo sistema di gioco che prevede gli esterni si possono utilizzare anche loro, non è detto che per forza in una squadra ci debbano essere solo dei fuoriclasse per cui alla mala parata ci si accontenta considerando che Perisic non dovrebbe esserlo nemmeno lui e quindi se è appena meglio di Biabiany tanto vale tenersi il cardiopatico.

    mi dimenticavo di Guarin che certe volte ha fatto l’esterno anche lui e non ha fatto peggio di quando ha giocato in mezzo, anzi.

    con questo non voglio dire che siamo a posto così, solo puntualizzare certe cose che non vengono prese in considerazione da nessuno di noi ma da Ausilio sì.

  96. Dite che Bonaventura sarebbe stato un buon acquisto?, magari per Mazzarri. Per Mancini sarebbe divenuto subito una pedina di scambio, credo che i prospetti per farci fare il salto di qualità, in centrocampo, non possano essere i vari Bonaventura o i Bertolacci…

    • appunto… lo scorso anno sarebbe stato grasso che cola rispetto ai vari Kuzmanovic, Obi e M’Vilà, quest’anno certamente no, ma dal momento che è diventato un titolarissimo al Bilan mi sarebbe piaciuto vedere sia cosa sarebbe successo nel caso l’avessimo preso noi e non loro.

  97. Nino, se davvero Perisic per Mancini era un pezzo irrinunciabile, allora non ci si comportava, facendo gli accattoni, il nostro Presidente, che dice di voler far una grande squadra, pigliava 18 mln e chiudeva l’affare. In fondo fino a questo momento mi pare che la nostra campagna acquisti sia stata autofinanziata con le varie cessioni……..Allofs peraltro è stato chiaro sin dal primo momento, vi do il giocatore solo con pagamento in contanti…Ora come ora serve un miracolo per avere Perisic.

  98. Snejider venne il 28 agosto.

  99. Già vedo la scena:
    Derby: min. 95 risultato 0-0
    Handa la passa a Miranda che la gira a Kondo, movimento dinoccolato del centrocampista che sembra sul punto di cadere due volte attirando 5 giocatori del Milan, ma resta in piedi e la passa di giustezza a Jovetic sulla trequarti, Jojo vede libero sulla sinistra Perisic mentre Icardi viene inspiegabilemente lasciato solo in mezzo all’area da tutta la difesa del Milan.
    Jovetic la passa con un tiro felpato alla Picchi, rasoterra e comoda a Perisic libero sul vertice dell’area e lui…..
    sbaglia lo stop !

    Boato del Meazza e fine carriera nerazzurra per Perisic che verrà venduto a Gennaio al Galatasaray per 2ML + Felipe Melo senza aver più giocato un minuto.

  100. Eh già amici. ..il punto è proprio questo. ..al momento et ha speso meno di quanto incassato. …….per rinforzare la squadra intendo. …e sinceramente sta storia del FPF mi sembra esagerata. ……pensateci bene, Kovacic paga Kondogbia, Shaqiri preso e riveduto alla pari, Alvarez e Obi pagano JoJo, Murillo e Miranda sono pagati da Mbaye, Bonazzoli ed altre operazioni minori. ….mah….in generale sono ancora perplesso…sto FPF vale solo per la nostra inter o il nostro attuale presidente un pochino ci marcia? Ditemi voi….

  101. Io direi Ranocchia fora di bal e teniamoci Jesus.

    La davanti, con le piccole io farei iniziare a sgomitare Manaj in area per vedere come butta. Mi sembra uno che ha fame. Domenica l’hanno messo dentro e ha iniziato a menare come un disperato per far innervosire gli avversari.

  102. Hai ragione, Nino, i termini non sono appropriati, non avremmo però dovuto dare lo spunto ad Allofs di dire che l’Inter non poteva permettersi uno come Perisic.

  103. finalmente la 10 sulle spalle adatte

    liberatemi di guarìn e ricomincerò a sperare

  104. Piuttosto che 20 milioni su Perisic ne metterei 10 per Preat dell’ Anderlecht.

  105. Caio Lorenzo…..purtroppo per noi il Psg ha già preso un portiere per cui Handanovic andrebbe a fare il secondo….se poi si riesce a fare il tutto compreso nella operazione possibile Lavezzi sarebbe un affarone….del tipo 8 milioni più Handanovic per Sirigu e Lavezzi….sarebbe una grande operazione…ma dubito che Handanovic vada a fare il secondo a Parigi…magari….

  106. che il 31 agosto arrivi al piu’ presto perchè comincio ad avere attacchi d’ansia.

    intanto CI HANNO FREGATO Coentrau, chissà se lo sa anche lui…

  107. Per il campionato italiano i terzini che abbiamo possiamo anche farceli andare bene. Come colpi al fotofinish mi accontenterei di un regista (perchè vederci Medel in quella posizione è roba da portare Mancini davanti alla corte per i diritti dell’uomo) e di un jolly da inserire nelle rotazioni per l’attacco. Che li la coperta è veramente corta.

  108. A Coentrao non ci ho creduto nemmeno per 30 secondi…non abbiam preso Zukanovic a 3 milioni e ne spendiamo 13-14 per Coentrao?
    In ogni caso l’Inter è beffata. Punto.
    Negli ultimi giorni si stanno susseguendo notizie in contrasto tra loro ogni 5 minuti.

    Sky : sfuma Melo
    MP : Melo ora può riaprirsi, Perisic rinnova a vita con il Wolfsburg
    GdS : Arrivano Lavezzi, Lamela, Perisic e Messi
    Sky : Melo flirta al telefono con Mancini, Lavezzi ha autografato un cappellino dell’Inter
    MP : Perisic quasi fatto, Melo è tutto fatto
    Gds : Messi rinnova, beffata l’Inter che ora spera in Perisic e supplica Lavezzi
    Sky : Melo rinnova, Coentrao rifiuta l’Inter. Per Perisic si attendono risposte entro il 3 Settembre . Clausola per Ibra al Milan nel 2019 inserita nell’affare Balotelli con diritto di recesso entro 8 giorni.

    Mi sembra chiaro che in questo momento nessuno sa davvero quale sia lo stato reale delle trattative dell’Inter…

  109. Ma è vero di Ranocchia al milan?
    Secondo me non è un fenomeno di sicuro ma al nemico un giocatore in cerca di rivalsa mai e poi mai.

    • tutte le volte che sente odore di panchina comincia a pestare i piedi con ‘ste stronzate

      per me vada pure, coi danni che farà sarà senz’altro più utile là che qui

  110. Sì, però quello che si sa per certo è che mancano 5 giorni e mezzo alla fine del mercato, e ci mancano almeno 3 o 4 giocatori nei ruoli chiave.

    E questi sono numeri, non è che si può star tanto a prendersela con stampa, giornali e buco nell’ozono.

    Perciò, o da domani si concretizza una media di un acquisto al giorno o si rischia di vanificare o per lo meno lasciare a metà un lavoro che finora sembra sia stato fatto bene, con acquisti mirati e, a una prima occhiata, molto validi.

    Tra l’altro ogni giorno che passa i prezzi lievitano perché non c’è tempo di buttarsi altrove
    (la trattativa di Hernanes non ha insegnato niente, a quanto pare).

  111. Ormai non credo si riescano a coprire tutti i buchi.
    In difesa penso che il discorso sia archiviato per motivi di abbondanza ed anche l’infortunio di Vidic non ci voleva perchè abbiamo uno dei più pagati della rosa che oltre a non essere considerato dal tecnico, non sarà nemmeno disponibile per metà stagione.
    Si cercherà solo di concretizzare le trattative aperte in attacco e decidere se prendere o no Melo… ma il tempo stringe e con Perisic ne è stato perso fin troppo. In avanti ne servirebbero almeno 2, una prima scelta ed un cambio.

  112. Ho letto un intervista a Brehme in cui dice candidamente (i tedeschi possono decidere le sorti dell’Europa e rovinare la Grecia ma non direbbero mai una bugia “perché non si fa”) che Mancini mesi fa gli ha detto che Shaquiri era partito bene ma poi si è perso…
    Ora, se l’avesse detto Bargiggia me ne sarei fottuto ma detto da Andreas, che ricordo ancora quando si è buttato fuori dal campo da solo per non dare fastidio al gioco “perché non si fa” e ci siamo presi 2 gol in 60 sec. e fuori dalla Coppa (0-3) , inizia seriamente a preoccuparmi. Per me l’ago della stagione è Montoya, se lo cestiniamo allora vuol dire che non capiamo veramente un cazzo di mercato e tutto è affidato al caso. Diversamente il Mancio è un allenatore e non un giocatore di cavalli stile Er Pomata

  113. Sono d’accordo con B&R

    Che si concentrino su un cc dai piedi buoni e su uno/due attaccanti/esterni, che lì siamo pochi e servono le fasce.

    Usiamo i terzini che abbiamo:
    possibile che tra Santon Montoya Dodó JJ Naga e D’Ambrosio non si riesca a trovarne due buoni o passabili?!

    In ultimo, che vendano Guarin.
    E io sarei a posto cosi.

  114. Tocca darei via Taider, Schelotto e D’ambrosio e Guarin se ce li pagano congueamente.

    Con il grano si prendono il Pocho e Lamela a non più di 25 milioni per entrambi.

  115. Ormai penso che in difesa non prendiamo nessuno, se come sembra nessuno dei nostri fenomeni vuole smuovere le chiappe.
    A centrocampo in extremis Felipe Melo penso arrivi visto che Mancini ci tiene così tanto ( tutto da dimostrare il rendimento).
    In attacco Perisic ce lo scordiamo visto che hanno venduto De Bruyne, e prevedo un solo arrivo, Lavezzi o Lamela (vanno bene comunque).
    Conclusione: non saremo completi come volevamo e dobbiamo fare di necessità, virtù, armiamoci di pazienza e incrociamo le dita, sperando che il mister non ci metta del suo. (a me la questione Osvaldo è rimasta qui !)

  116. Mancano 5 gg. per portarci a casa il classico pugno di mosche, abbiamo cominciato bene questa sessione di calciomercato, perché era doveroso acquistare prospetti di spessore degni del nostro blasone, ma lascia l’amaro in bocca la mancata chiusura del cerchio, con l’acquisto almeno di un esterno d’attacco di spessore. Perisic ormai, a mio avviso, non arriva……amen, dovremmo fare di necessità virtù.

  117. Va detto ad onor del vero che se tutto si fermasse ad oggi dovremmo essere più forti dell’anno scorso (almeno in difesa) e con un attivo di una quindicina di milioni . Non sono sodisfatto, non è questo il punto, ma va dato atto agli uomini di mercato che senza soldi in un mondo dove sotto i 20ML compri nulla di nulla ed un De Bruyne ne costa 80 proprio miracoli non è facile farne.

  118. Senza contare che qua si cercano giocatori di spessore contando le monete mentre abbiamo a libro paga i 2 allenatori più pagati di Italia di cui uno non fa un cazzo a oltre 4ML netti all’anno.
    Non sono sicuro che vinceremo qualcosa con questa squadra ma ho idea che con questo presidente di esuberi (allenatori compresi) nei prossimi anni ne vedremo pochi.

  119. Scusate: il Perisic day era oggi?

  120. Anch’io mi accodo a chi aspetta il 31 per esprimersi sul mercato.

    Ma, e mi rendo conto di essere uno dei pochi, non posso fare a meno di notare che finché c’è stata disponibilità (e quest’anno grosso modo c’è stata) Branca conduceva un mercato molto più lineare.

    Qui dobbiamo aspettare che Mancini alzi la cornetta.
    Così non va.

  121. Certo che il nostro calcio è davvero sceso ai minimi termini, quando vedo i top club italiani, arrancare, per spese di 18/20 mln in contanti, quando un M.C. si permette di scucire 80 mln sonanti per un de Bruyne qualsiasi, c’è da rabbrividire, non mi meraviglio affatto che la povera Lazie becchi tre pere, da una squadra che aveva il piede sull’acceleratore pigiato dai primi minuti sino alla fine. Quando sento un Tavecchio lamentarsi perché nelle nostre squadre ci sono pochi italiani, mi domando se questa gente ha presente la realtà o ha la testa nel mondo dei sogni, ma dove sono i prospetti italiani di spessore in grado di dare quella qualità alle ns. squadre per poter tenere il passo degli altri club europei…..Non vedo più in giro i Burgnich, i Cera, i Domenghini, Rivera, Mazzola etc.etc…..Ma solo bambini viziati che solo per saper fare due palleggi di fila vogliono una barca di milioni…ma per favore……Forza Internazionale.

  122. Io più che altro non capisco perché il fpf valga solo per noi.

    Cioè, il Manchester City spende ogni anno una barca di soldi e non va mai oltre il gironcino di Champions League.
    E non ci credo manco tanto alla storia di magliette e merchandising perché secondo me ne vendiamo più noi.

  123. Alla fine della fine speriamo che non vada in porto l’acquisto di Felipe Melo, sul quale ci crede solo il Mancio.
    Concordo su Perisic che ha abbondantemente rotto la michia e cerchiamo di regalare Schelotto, Ranocchia e Taider, qualcuno gradirà l’omaggio!!!!!!!!!

  124. A proposito di italiani, state seguendo i mondiali di atletica? Avete visto qualche italiano per caso?
    Il calcio, è vero, è un altra cosa, c’entra la tattica, l’amalgama di squadra, ma per quale ca..o di motivo noi italiani che atleticamente facciamo cagare dovremmo essere più bravi degli altri? Perchè siamo il paese del sole?

  125. Este
    non è che vale solo per noi, è chiaro che le magliette il City le vende come Tavecchio vende i libri, e che semplicemente da noi non c’è chi copre i buchi con fantasiose operazioni di finto merchandising, quel che conta in definitiva come sempre sono gli sghei e noi semplicemente per ora non ne abbiamo, e fino a che non approdiamo a sta benedetta CL non ce n’è.

    Poi quale disponibilità avevamo quest’anno? quella di far fuori quel poco di buono che abbiamo salvato dal passato dissennato per recuperare soldi e affidarsi alle capriole di Ausilio per chiudere addirittura in positivo, Branca chiudeva a -100, leggermente più facile così.

    • Soprattutto in anni dove il campionato italiano non era così denigrato e ci si poteva anche permettere di spendere una cinquantina di milioni per Quaresma e Mancini(Amantino) e tirargli una pedata in culo nel giro di pochi mesi oppure pagare 10 milioni di stipendio a Ibra che all’epoca erano poco meno di quanti ne prendeva Messi… in pochi anni si è ribaltato il mondo

  126. Javier
    diciamocela tutta:

    noi chiudiamo in pari semplicemente perché col sistema dei riscatti paghiamo tutto nei prossimi bilanci e perché abbiamo ceduto Kovacic e Shaq.

    Io di ste cose ci capisco poco, perciò cerco di andare il più possibile panealpanevinoalvino:

    gli ultimi acquisti che ci hanno fatto maturare delle grosse plusvalenze li abbiamo fatti con Branca

    Kovacic può aver convinto o meno, ma l’abbiamo venduto quasi al triplo di quanto l’abbiamo pagato, al netto di chi diceva che non se lo filavano di striscio.

    Con Coutinho ci abbiamo guadagnato,
    Icardi penso che ora valga il quadruplo di quanto lo pagammo.

    A pagare 20 milioni Hernanes, 18 un panchinaro del Wolfsburg (che magari non arriverà), 35 milioni Kondogbia (che a me piace tantissimo, ma imho potevamo rosicchiarci qualcosa in meno sul prezzo).

    E ora ci troviamo a fare la conta degli spiccioli con almeno 3 acquisti da fare.

    Su Quaresma, in realtà è costato meno di quello che viene detto, che è diventato più una leggenda metropolitana che altro.
    E comunque in tutta onestà quella fu più una topica di Mourinho.

  127. ma il DS del Wolfsburg è quel Klaus Allofs che 30 anni fa giocava nel Colonia? mi sa che gli è rimasto il dente avvelenato x quella volta che li eliminammo dalla coppa UEFA vincendo 3-1 in trasferta in 10 (espulso Ferri dopo pochi minuti e doppietta di Rummennigge … che ricordi!)

  128. Secondo me i grossi errori dell’era Thohir sono stati l’acquisto di Hernanes dettato più dalla situazione che si era creata in quel momento ed il rinnovo a Mazzarri.

    L’intento ora sembra quello di investire, ma su giocatori giovani con un prospetto internazionale.
    La vicenda Shaqiri con tutti i misteri che si porta dietro ne è comunque un esempio. L’inter ha investito su un giocatore giovane che però aveva già una certa appetibilità europea ed infatti nonostante i 6 mesi poco esaltanti non ci sono state grosse difficoltà nel piazzarlo recuperando l’intero investimento.
    Stesso discorso si potrà fare con Kondogbia che si è messo in luce lo scorso anno, se dovesse mai steccare la stagione (speriamo di no) e si decidesse di venderlo, non dovremmo faticare più di tanto a recuperare i 30 milioni spesi per lui (+ bonus) anche perchè l’età gioca a suo favore ed era già stato pagato 20 milioni dal Monaco a sua volta. Perisic mi convince un po’meno sotto questa prospettiva, ma credo si possa fare lo stesso ragionamento.
    Occhio anche a Brozovic e Murillo perchè se tutto va bene nel giro di un paio d’anni potrebbero valere molto di più. In sintesi per me la società non si sta muovendo male e con il tempo si cercheranno di innestare sempre più prospetti di questo tipo smaltendo le zavorre che ci sono e ci saranno ancora per un bel po’.

    Poi ok Kovacic e Icardi, ma stiamo ancora pagando le conseguenze di affari tipo Belfodil, Pereira, Schelotto, Alvarez senza contare le svendite di Maicon e soprattutto Sneijder.

    Mi chiedo invece come farà il Bilan nel caso in cui Romagnoli (quasi 30 mln) o Bertolacci (20 mln) dovessero mai sbagliare la stagione…chi ti ripaga quel tipo di investimento? In europa nessuno sa chi siano ed in Italia nessun altro ha le possibilità di pagarteli quella cifra. Si potrebbe anche discutere su Bacca che in europa ha fatto vedere buone cose, ma 30 milioni a 29 anni mi pare anche lì un’operazione poco lungimirante.

    Nonostante manchino ancora delle pedine importanti, stavolta non mi sento di criticare la società poichè credo stiano facendo il massimo possibile in questa situazione. Non vorrei dirlo troppo forte, ma sembra che inizi ad esseci una buona bozza di progettazione

    • Impeccabile, condivido anche le virgole

      Ma ora va fatto il passo finale, se no si rischia di rovinare tutto. E francamente mi son rotto le palle di ripartire da 0 ogni volta, con l’allenatore di turno che a dicembre già prende atto che ‘questo è solo un anno di transizione’

      Sarebbe bello il regista ma non vedo margine per fare profili diversi da melo, ergo opterei per una mediana a 2 kondo/medel, entrambi grandi filtri con il kondo abile a collegarsi col reparto avanzato. A ciò di aggiunga che tanto miranda quanto Murillo possono benissimo uscire palla al piede, diversamente dai somari di un anno fa.

      4-2-3-1 e si investa gli spicci rimasti su due esterni offensivi da piazzare nei 3 (jojo al centro) e anche sul terzino perché senza gente che sappia sovrapporsi e crossare non puoi allargare il gioco come dio comanda, e scardinare le difese chiuse diventa dura.

      Anche perché nella mia idea di calcio l’esterno offensivo deve principalmente portare via uomini alla punta e quando serve accentrarsi per cercare tiro o assist smarcante. Quindi sovrapposizione in fascia e cross deve essere competenza dei terzini. E mi pare evidente che nessuno dei muli in rosa abbia queste Skill.

  129. Capitolo terzino. …francamente non vedo in giro elementi che siano in grado di farci fare il salto di qualità. …di Maicon non ce ne sono. ….I Dani Alves non sono in vendita e anche se lo fossero al momento non ce lo potremmo permettere. ….coentrao, siqueira e compagnia non mi sembrano poi meglio di quelli che ci sono e condivido la scelta del Mancio di farci giocare Juan. ..che ha doti fisiche dì corsa e potenza non indifferenti. …peraltro domenica sera ha messo un paio di cross di buona fattura. …ecco deve migliorare. …..deve restare una ora in più al giorno al campo di allenamento a provare cross. …..lo so che è un giocatore professionista e dovrebbe già essere in grado di fare il basilare. …ma nel suo caso non è così. …lavorandoci può essere davvero lui il terzino che cerchiamo. ….buona giornata a tutti…

    • la cosa certa è che JJ a sinistra fa decisamente meno danni che al centro e che Mancini voglia innanzitutto un terzino sinistro che sia sinistro anche di piede.
      Se la situazione rimane invariata sarà lui il titolare.

    • Uno ci sarebbe, ma è un pò delicato(lo scorso campionato l’ha giocato mezzo), ed è nel mirino della Juve (tanto che anche il Napoli è rimasto con le pive nel sacco) : VrsaljKo.

    • Vrsaljko l’avrei preso già lo scorso anno… il Sassuolo lo pagò 6 milioni, tutto sommato era alla portata.

  130. Este
    Di queste cose ne capisco poco anche io ed è per questo che ieri ho postato il link ad un articolo dove spiegava perché la campagna acquisti di quest’anno è ben fatta anche in chiave futura con i riscatti.
    Quanto alle plusvalenze vanno considerate al netto delle minusvalenze delle spese e dei risultati perché è chiaro che se guadagno 30Ml da un giocatore e ne perdo 50 da altri 5 che nel frattempo in più strapago e nel contempo non vinco un kaiser…
    Cmq io non ce lho con Branca e tanto meno stravedo per Ausilio però mi sembra innegabile che fra obblighi di bilancio e borsellino vuoto il secondo ha più attenuanti.
    Ah dimenticavo, in più ogni anno che passa il rapporto cifre e qualità del giocatore peggiora sempre più e questo per chi non ha il tempo per valorizzarseli in casa è un problema.
    Si l’abbiamo fatto con Kovacic ma chiusa li.

  131. Sono invece preoccupato per le telefonate del Mancio perché se ne manda ancora un paio a casa dopo 6 mesi dopo averli convinti che avrebbero imperato a Milano per anni temo che tanti faranno cadere la linea

  132. e meno male che abbiamo vinto la prima altrimenti…

    Perisic se verrà a giocare con noi ha già un carico di mille tonnellate sul groppone visto le aspettative che si hanno su di lui, speriamo che sappia scrollarselo di dosso con un paio di prestazioni all’altezza subito altrimenti gli faranno un culo così.

    che arrivino o no quelli chiacchierati mi frega fino ad un certo punto perchè avevo due desideri e sono stati esauditi entrambi per cui quello che arriverà sarà solo la classica o le classiche ciliegine sulla torta, l’importante è che in difesa ci sia gente affidabile e con le palle e che l’Amleto che avevamo in squadra sia andato a porre il suo quesito ad altri.

    sun bun o sun minga bun? that is the question…

  133. Corso dove hai comprato i libri di squola?

  134. come terzino c’era anche Bruno Peres in grado di fare la differenza ma sembra che gli approcci siano stati fatti in ritardo.

  135. con Kucka il BBilan si è troppo rinforzato, non vedo come si possa rispondere al colpo del Condor

  136. Corso
    Mi riferivo alla versione anglo-padana dell’Amleto 🙂

    Quanto ai funghi, qui a bizzeffe

    http://www.tgcom24.mediaset.it/2014/video/con-la-pioggia-e-boom-di-funghi_2031000.shtml?frommobile

    • capito, credevo di avere scritto qualche strafalcione non di proposito, la parte inglese l’ho copiata e non è farina del mio sacco, la meneghina sì.

      mi hai fatto lustrare gli occhi di più che guardare una bella donna nuda anche se il filmato è datato, per cui ti ringrazio e ti perdono.

      quindi minga nemmeno da te?

  137. mi dimenticavo che ci sono i sorteggi: vediamo chi si inculeranno i gobbi quest’anno nei gironi e chi li inculerà verso la fine, come al solito…

    • Javier tra le 2 palline ha pescato la pallina sbagliata e gli ha evitato il Real però hanno preso il City… ora vediamo come prosegue

  138. Juve, City, Siviglia….. manca la quarta.
    Fino ad ora non mi sembra proprio il girone da EL dello scorso anno…

  139. Zanetti sa quello che fa…

    già così è duretta.

  140. occhio che si avvicina l’ultima supposta… ci sono alte probabilità

  141. noooooo….all’ultima pallina hanno evitato il Wolfsburg come quarta!

  142. poteva veramente piovere, accontentiamoci.

    dopo la sconfitta in casa le belle notizie continuano, troppa grazia, non vorrei illudermi per niente, ma per adesso godo.

  143. Anche la Roma avrà da divertirsi con Barca e Leverkusen.
    In ogni caso quello della rube è un girone che a differenza dello scorso anno porterà via energie fisiche e nervose ad ogni turno

  144. Dai, su, mancano solo altri 4 Perisic day…

  145. Fassone ha detto che se entro le 24 di oggi, max quelle di domani, al più tardi quelle di dopodomani il Wolfsburg non risponde gli concediamo non oltre le 24 ore.
    Perché un po va bene, però…..

  146. Perisic alla gobbaladra!!

  147. Ciao ragazzi…. Oggi voglio fare un sondaggio… Chi venderese Ranocchia o Juan.?!? Vietato rispondere entrambi….. Ciao

  148. In questo momento quello che si ritrova fuori dai giochi è Ranocchia…gli han tolto anche la fascia. A queste condizioni giocherebbe solo in caso di infortunio o squalifica di Miranda-Murillo.

  149. Simone, credo che ad oggi è più facile dire Rano, Juan sembra si stia calando gradualmente nel nuovo ruolo e a tratti non dispiace affatto.

  150. Però già il fatto che Allofs abbia avuto la compiacenza di sedersi ad un tavolo, per ascoltare la ns offerta, è di per se un fatto eccezziunalo veramente, vista tutta le mer…..da che ci ha tirato addosso fino a ieri ( e non credo sia tutta farina dei giornalisti farisei antinteristi)…..Magari il fatto che il ragazzo si sia messo di traverso e non abbia voluto assolutamente rinnovare il contratto, ha indotto il tedescone a più miti consigli…..chi vivrà vedrà..

  151. http://www.gazzetta.it/Calcio/Champions-League/27-08-2015/calendario-champions-juventus-roma-incroci-serie-a-1201111978569.shtml

    “Champions: Juve, incroci pericolosi. Pure il calendario non aiuta”
    Bei tempi quando, prima del “sorteggio” del calendario, moggi chiamava Ancelotti per sapere quali squadre preferiva affrontare prima e dopo ogni singolo turno di CL

    • E dopo aver selezionato le avversarie, per andare sul sicuro, si provvedeva a farne squalificare 3 o 4 titolari…

  152. Lo ammetto, faccio lo sbaglio di seguire tuttomercatoweb per carpire chissà quale informazione, chissà quale rivelazione ed incappo in notizie come questa che mi insinuano il dubbio di stare vivendo in un mondo parallelo :

    “Inter, sorpasso del Chelsea per il cinese Zhang Linpeng”

    Penso ad un nuovo baby fenomeno di 10 anni che diventerà il “Messi di Pechino” e apro il dettaglio e scopro che:

    “A lungo seguito dall’Inter, il difensore cinese Zhang Linpeng dovrebbe sbarcare in Premier League. Secondo i media cinesi, il Chelsea ha presentato un’offerta al Guangzhou Evergrande per l’acquisizione del calciatore classe ’89.”

  153. Perisic è in dirittura di arrivo, siamo ai dettagli, garanzie bancarie e robe di questo genere, pare che il pagamento, voluto da Allofs debba avvenire in due trance, metà all’acquisto e l’altra dopo 12 gare….di più nin so…

  154. se così fosse credo che tutte le risorse residue verrebbero asciugate da questa operazione… sarebbe a quel punto difficile pensare ad un secondo acquisto in avanti tipo Lavezzi o Eder a meno che non si riesca a cedere improvvisamente uno tra Jesus, Ranocchia, Guarin o Hernanes

  155. Il Wolfsburg ha chiesto il Durc l’amministrazione neroazzurra è nel panico

  156. Superato il problema Perisic dobbiamo convincere il Milan all’affarone dell’anno: cedere Mexes e prendere Ranocchia.
    I classici due piccioni con una fava………

  157. sogno (minimo) 8 punti di vantaggio dopo la terza di campionato sul BBilan. autorizzati tutti gli scongiuri.

  158. Giuseppe, lascerei Mexes e Ranocchia dove stanno

  159. Del BBilan o della Bjuve non m’importa niente, vorrei che Mancini trovasse subito la formula giusta, ora non ci manca la qualità, il terzo posto dovrebbe essere alla nostra portata, anche senza Lavezzi…

  160. Alla fine i tedeschi ce l’hanno fatta a rifilarci il pacco.

  161. ‘spetta ‘spetta
    fatemi indovinare…

    il Perisic day è domani.

    Ci ho preso?

  162. Perisic chi????????

  163. Allofs fa chiarezza su Perisic: “”Possiamo immaginare una sua partenza nel caso in cui le condizioni fossero quelle giuste”
    28.08.2015 21:45 di Christian Liotta

    Quindi?
    All’alba di venerdì 28 agosto 2015 delle 21:45 di MESSICR7Perisic, ancora nisba?
    A questo punto, temo che il Perisic day ci farà martedì 01 settembre…

  164. Il Wolfsburg ha vinto 3 a 0 senza 90ML di giocatori.
    Buffo…

  165. Adesso prendono Schelotto gratis e il prossimo anno lo vendono al PSG per 90ML

  166. Domani alle 14 arriva Perisic a Milano…2,8 mln a stagione per 4 anni

  167. intanto si vocifera che i gobbi abbiano piazzato Coman al Bayern in prestito con riscatto a 25 milioni. Ormai cifre a caso e senza senso, questo avrà fatto si e no 10 presenze ed un paio di serpentine contro il Chievo.
    Proprio alle merde devono andare a regalar soldi? Mah

  168. Alla faccia della crisi e del FairPlay finanziario!!!
    A me sembra che quest’anno il costo dei giocatori è stabiliti un po’ alla cazzo

  169. Alla faccia della crisi e del FairPlay finanziario!!!
    A me sembra che quest’anno il costo dei giocatori è stabilito un po’ alla cazzo

  170. Scusate, la classica doppietta del mese di Agosto

  171. Se questo è l’ambiente con cui si accoglie un nuovo giocatore (“MESSICR7Perisic”, non ce l’ho con te Enzo è solo un esempio) ‘annamo bbene…

  172. Eder: Empoli Frosinone Brescia Cesena Sampdoria.
    Ha 29 anni fra due mesi
    9 ML di euro

    L’impressione è sempre quella che paghiamo con facilità cifre che non riusciamo a monetizzare quando vendiamo.
    E, di grazia, noi non saremmo il Frosinone….

    Quindi è chiaro che tutto ruota e viene influenzato dagli ingaggi.
    Mi chiedo a questo punto, ma cosa aspetta il calcio per mettersi in quadro a concepire gli ingaggi con un MINIMO garantito e tutti bonus.
    Ma quando questi firmano per 2 3 4 Ml a stagione per x anni anche se non riescono a buttare un cross decente a campionato (trova l’indizio) ma quando se ne vanno?

    Cazzo ma sono fior di imprenditori e si sono fatti mettere nel sacco da gente come Moggi Caliendo e scienziati di questo calibro.

  173. Metti un minimo sindacale (sic!) Di 100-200 mila euro anno per un giocatore professionista delle massime serie. Poi ci sta che ogni gettone di presenza nel City o nel Barca valga più che nel Cesena o Frosinone, o bonus in generale se li inventino loro le modalità, gol assist presenze quello che vogliono come in qualunque azienda, con qualunque valore, MA attenzione, SE mi fai girare i coglioni e mi fai muro su scelte societarie ti accomodi in panca e becchi i tuoi 150.000 invece di 3ML.

    Lo so che non sono soldi miei e sono solo un tifoso, ma in fondo più la società è con le pezze al culo e meno soddisfazioni avrò io da tifoso temo.

  174. Perisic non c’entra nulla, anzi.
    E’ molto apprezzabile che abbia fatto di tutto per venire all’Inter, nonostante l’assenza dalle coppe.

    Così come è apprezzabile il fatto che Thohir, seppur con tutte le limitazioni date dal fpf abbia comunque sostenuto spese importanti.

    Il problema è il modo in cui è stata portata avanti la trattativa.
    86 giorni per pagarlo esattamente come lo si sarebbe pagato 3 mesi fa.

    Con la differenza che adesso avrebbe avuto tutto il precampionato per ambientarsi ed entrare negli schemi della squadra, e in più non avremmo bloccato il mercato per un mese intero, riuscendo magari a fare qualche buon affare che adesso invece è impossibile

    (ecco perché ci chiedono 10 milioni per Eder, perché iniziamo a non avere alternative).

  175. Este
    Mah, Kondo l’abbiamo preso all’inizio e ci hanno scucito 40 pippi

  176. Ma cazzo con 9 milioni possiamo prendere il Pocho, cartellino e un anno di stipendio. Altro che Eder. Oppure Borini in prestito.

    Fanculo Peresic, con quella cifra ci prendevamo Lamela che almeno era usato sicuro. E giovane.

  177. Ahahahah il “codice aeronautico” è vero!!!

    A volte penso che se Berlusconi fosse stato presidente dell’Inter sarebbe già stato condannato all’ergastolo da 20 anni e l’Italia sarebbe ora la locomotiva d’Europa.

  178. Quindi riassumendo:
    -Kondogbia è stato strapagato
    -Miranda è vecchio
    -Montoya è un fenomeno e Mancini non capisce un cazzo perchè non lo fa giocare
    -Perisic è un panchinaro che non vale i 20 mil.
    -Eder è na pippa perchè ha giocato solo in squadre di basso livello (come quel bidone di Milito)
    -Con 8 milioni ci pigli Lavezzi e gli paghi anche lo stipendio (di soli 4.5 mil.)
    -Borini (9 gol in 57 presenze in premier) sarebbe un ottimo acquisto.

    Non oso immaginare se avessimo preso Kucka…

  179. Intanto doman so al braglia
    Capio mucci?
    Saro’ in curva del carpi e se senti gridare ” x piacere no mi pichiate”

    Si, so mi…

  180. In crisi dal 1908

    Su potrebbe andare peggio, potrebbe piovere.

  181. Devo dare atto di essermi sbagliato, stavolta, nel credere che in questi giorni di mercato non sarebbe arrivato più nessuno, evidentemente la musica all’Inter è davvero cambiata. Per me Perisic contribuirà a farci fare quel salto di qualità per poter arrivare almeno al terzo posto…..poi se arrivasse Eder sarebbe ancora meglio, sono due ottimi giocatori.

    • Scusa mike,

      “… almeno al terzo posto …” ???

      Ma allora come fanno quelli che fanno giocare Padoin (Padoin!!) in regia a essere candidati allo scudetto?

      Qualcosa non mi torna.

  182. Lavezzi il prossimo hanno va a scadenza, quindi non quota più 4-5 milioni il cartellino (oppure si aspetta gennaio) e l’ingaggio a 30 anni 3 milioni sono pure troppi (magari triennali).

    Borini uno se lo può accattare anche in prestito e viene dal Liverpool e non dalla Samp che si è fatta eliminare da una squadra semisconosciuta dei balcani. Ha 5 anni meno di Eder e quindi se proprio ti va male ha tempo per rientrare dell’investimento.

    Per quanto riguarda Perisic, per quella cifra non lo avrei mai preso per due motivi: perchè ci costa più di jojo e soprattutto perchè ce l’hanno venduto dei tedeschi insultandoci.

    L’Inter non deve trattare con nessuno che ci manchi di rispetto.

    Se devo dirla tutta 20 milioni (se sono quelli) li avrei investiti su Lamela.

  183. anno, non hanno

  184. Perisic gran giocatore. Pensate che lo abbiamo pagato meno di Bertolacci. Ieri sera sentivo che Pizarro si è pentito di essere tornato in Cile e vorrebbe rientrare in Italia…… Non costa nulla…dovremmo ingaggiarlo per un anno…potrebbe essere lui a far girare la squadra in mezzo.. Che ne dite?

  185. Beh ok, potevamo prenderlo prima, evitare la telenovela e pagarlo uguale senza farci offendere da una squadra senza storia, ma evidentemente hanno provato a trattare alle nostre condizioni anche se poi non è andata.come si voleva.
    Ci sta.
    Sono i rischi del mestiere.
    Ma alla fine è arrivato e non mi sento, per questo, di criticare i nostri dirigenti.
    Soprattutto dopo un mercato così importante.

    Speriamo, a sto punto, che il giocatore valga quel che si dice e fine della storia.

  186. Per chiarire, io non ce l’ho con Perisic a cui ovviamente va il benvenuto e gli auguri ma questo non vuol dire che non dobbiamo fargli pesare il fatto che viene da una società di facce di cazzo.

  187. illetolab, beh non dimentichiamoci che noi veniamo da un ottavo posto e quelli la invece hanno sfiorato il triplete, perciò per quanto competitivi noi si possa essere, arrivando al terzo posto (magari) abbiamo nettamente migliorato lo score dello scorso anno……e poi e meglio non fare voli pindarici, teniamoci bassi…conviene

  188. Nessuna depressione.
    L’Inter è un cantiere aperto con ben 6 nuovi giocatori!
    Almeno fino ad ora.

    Ci vorrà tempo per vedere una squadra tosta.

    Se ci abbattiamo alle prime difficoltà ( e cominciamo a rompere i coglioni su tutto) allora lasciamo perdere che è meglio.

  189. domani nel Carpi giocherà Braveheart Wallace, una delle stelle più fulgide transitate ad Appiano..

  190. Mi auguro che le partite siano migliori delle conferenze pre partita “contro il Carpi dovremo dare il 200% per vincere”, stavo cadendo dalla sedia quando l’ho sentito.Che la Dea Eupalla ci sia propizia in campo e lo faccia diventare afono nelle conferenze stampa.

  191. Intervincit

    Ma scusa, cosa doveva dire? Cioè, tu cosa avresti detto?
    Vinciamo bendati e con le mani legate dietro la schiena?

    Tutti gli allenatori, quando incontrano una squadra sulla carta inferiore, cercano di esaltarla un po’

    chiamala falsa modestia
    chiamala richiamo alla concentrazione
    chiamala rispetto per l’avversario

    ma sono dichiarazioni obbligate a cui difficilmente gli allenatori si sottraggono.

    Anche perché le figuracce sono sempre dietro l’angolo.

    Oltre al fatto che spesso l’abito non fa il monaco.
    Basti vedere il Sassuolo, ironie su ironie ed è ancora in serie A.

    P.S. Poiché mancano 24 ore alla fine del mercato, più o meno quando hanno intenzione di ufficializzare Perisic

    no, perché tecnicamente il Perisic day non c’è ancora stato.

  192. Ciao Este

    Niente di più semplice il classico “non bisogna sottovalutare la partita come nessuna squadra”,che ce vo?Bisogna ritornare ad essere Inter anche nelle parole oltre che sul campo, mica siamo le merde ladro dopate prescritte noi che si devono vergognare anche del nome…

  193. 😀

  194. Ovviamente il saluto oltre che ad Este va esteso a tutta la truppa Settoriana e che vo dico affà 😉

  195. Si chiude anche la seconda telenovela estiva…Draxler è del Wolfsburg, fregato ai gobbi in poche ore proprio quando erano convinti di averlo ormai in pugno. 🙂

  196. oggi
    andiamo a carpire la vittoria

    cazzata di un pomeriggio caldo
    afoso
    e con poca voglia di lavorare…

    comunque
    speriamo di vincere
    queste partite iniziali contano relativamente sul piano del gioco
    conta solo vincere

  197. Salah che peccato non sia dei nostri.Scarparo viola pezzo di merda gli auguro ogni male calcisticamente parlando.

  198. Questo che ci crediate o no l’ho scritto 30 sec. prima del gol.
    Essò soddisfazioni….

    prime impressioni:
    Miranda: ti fa capire che il calcio è lo sport più semplice del mondo, basta saperlo giocare.
    Jovetic: cerca il dribling e il tiro più di Guarin con la stessa percentuale di successo, ma nel suo caso sono convinto che ce la può fare.
    Guarin: è l’unico che calcia come un giocatore moderno, nei suoi passaggi la palla viaggia al doppio della velocità di chiunque altro nell’Inter, sarebbe stato titolare fisso da Liedholm e poi da Sacchi. Quanto mi fa incazzare… se solo avesse voglia di crescere. Guarda l’azione del fallo di mano, si è fermato come fosse stato Baresi (del Milan) a chiedere il fallo e quelli stavano andando a segnare.

  199. CARPI INTER 1-1

  200. gaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  201. gaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  202. 1 – 2

    GAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLLLLLLL

    (e un vaffanculo al tizio qui sopra)

    • ATTENZIONE!!!

      ISTRUZIONI PER L’USO.

      Il ‘tizio qui sopra’ è uno degli storici portafortuna dell’Inter con i suoi pronostici apparentemente infausti perché scaramantici.

  203. fortebraccio….
    avessi scelto Rambo….
    ma Fortebraccio….
    ma va a caghè!

  204. Ragazzi quà l’annata è in mano del Guaro.
    Soldi per prendere un campione non ne abbiamo.
    O lui si decide a giocare da campione non dico sempre ma il 70% delle volte (come fanno i campioni appunto) o è più difficile.
    Aspettando i nuovi arrivi , certo, ma quanto mi fa incazzare il Guaro! ma quanto!!!!!
    maminchia!!!!!!!!!!!! gioca come sai cazzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    non sei un campione , sei meglio, sei uno di quelli che non se lo caca nessuno e ti fa vincere metà delle partite perchè la gente non lo capisce . Potresti essere il nuovo oriali. Eddai cazzo !!!!

  205. Chiedo perdono !!!!!!!!!!!!!!
    Oriali maiuscolo ovviamente.
    No, per mettere i puntini sulle i

  206. In quanto ai possibili acquisti, Eder ha lanciato un messaggio forte e chiaro.
    E, soprattutto, autorevole e di grande personalità.
    Chissà che i pianeti…

  207. prendiamo i 6 punti, x il resto….

  208. Ed è venuto pure il Perisic day.
    Annunciato sul sito ufficiale a tempo perfetto.
    Cosi’ anche i perfezionisti del capello fuori posto saranno contenti ora…

  209. No vabbeh Nino, mi permetto di infilarmi in mezzo a cose in cui non ci ho messo direttamente becco. A volte si irride la situazione , non l’Inter in sè, almeno, io la vivo così, perchè tra pennivendoli e malcostume oramai sembra di leggere di wrestling e fumetti da 4 soldi e non più di calcio.
    Un conto è la critica stizzosa e prevenuta sulla società , un conto è l’ironia sul carrozzone sempre più patetico del “mondo calcio”.
    Poi vabbeh, magari mi sbaglio io

  210. Salve a tutti.
    Per adesso ci dice culo, e va bene così.
    Ma ci vuole di più, cominciando dalla “testa”.
    Come ha detto Sciarpetta, se si vogliono raggiungere traguardi importanti bisogna essere più “cattivi” nelle fasi favorevoli della gara.
    Sono d’accordo con te, Ciuffo d’Argento; ma se è vero che stai per dare l’ok per lasciar partire Hernanes verso Torino (con destinazione la riva più laida del Po’), allora prega il cielo di essere davanti a quelli a fine campionato. Perchè altrimenti sarò il primo ad accendere la legna ai piedi del palo su cui sarai legato.

  211. In verità ha detto che Hernanes è l’unica mezza punta che abbiamo e che quindi è importante per la squadra.

    Personalmente non mi straccerei le vesti. Non mi ha mai entusiasmato. Ma magari mi sbaglio.

  212. Nexus,
    tu dici che adesso ci va di culo, io dico che l’anno scorso avremmo dato altre 3 o 4 palle gol agli avversari (Pure il Carpi !!!) e avremmo pareggiato.
    Io non voglio entrare nello specifico di Hernanes che per inciso fino ad oggi non ha
    giustificato neanche la metà della metà dei 20 ML spesi per lui.
    Però dico delle due l’una:
    O l’anno scorso abbiamo infilato un filotto di cagate da record e bisogna porvi rimedio anche sbagliando qualcosa.
    O richiamiamo Valter e continuiamo sulla vecchia strada.
    E no perchè altrimenti è difficile fare per 3 giorni lo stesso discorso

  213. erano anni che non mi divertivo così.

    cosa erano?

    aaaanni!

    riguardo ad Hernanes se lo vendono alla gobba è la volta che lei si mette in pari con i gonzi e va in B aggratis dopo esserci andata a pagamento.

  214. Non capisco il riferimento allo stesso discorso per 3 giorni, visto che l’ultimo mio intervento prima di oggi sarà di almeno un mese fa’.
    Circa Hernanes,
    è naturale che, a mercato ancora aperto, Sciarpetta si sia ben guardato dal confermare il suo via libera “tecnico” al trasferimento; dire che Hernanes è il titolare “di quella posizione”, suona comunque come una dichiarazione dovuta da “minimo sindacale”;
    ciò detto, non ho idea, ovviamente, di come stiano davvero le cose (magari sono tutte manovre dei prostituti d’intelletto), dico solo che quando ho sentito la notizia di una trattativa-flash avviata, ho avvertito la sensazione che questa notte non avrei dormito così sereno e soddisfatto come credevo al fischio finale;
    tanto per chiarire: non sarò certo io a negare che Hernanes all’Inter finora è stato più deludente che soddisfaciente (come praticamente tutti in quest’ultimo anno e mezzo); se Mancini “non lo vede”, e si fosse deciso di cederlo, pazienza, ma non mi straccerei certo le vesti nel vederlo andar via, non è questo il punto;
    il punto è che mai è poi mai si può rischiare di andare a rafforzare una concorrente per la CL che si trova in difficoltà; se poi questa concorrente si chiama juventus, allora neppure quando il giorno del “mai”.

  215. Pero sentire in curva nel finale “arbitro fischia” (contro il Carpi oooh.il Carpi!!!) la dice tutta.

  216. A parte l’Hernanes-case,
    vorrei chiarire una paio di cose, visto che qua mi sembra che si stia facendo un po’ confusamente la solita divisione manichea tra amici del mister e amici dell’ex-miste’.
    1) io sono tra quelli che erano convinti che al Valter di San Vincenzo andasse dato un calcio nel sedere un minuto la fine della conferenza stampa dopo Inter-Cagliari della scorsa stagione;
    2) non mi sogno certo, quindi, di fare il paragone tra l’atteggiamento di quella “reggina in nero-azzurro” e di questa (sia pur imperfetta) Inter; ma ciò non significa chiudere gli occhi sulle cose che ancora proprio non vanno. Ma se invece c’è chi mi dice di stare zitto, perchè basta aspettare la “Zona Jovetic”, allora si vede che ha ragione lui.

  217. Nexus
    il riferimento ai 3 giorni non era personale ma contestuale e si riferisce a valutare tutta la campagna acquisti nel suo insieme e a valutare la squadra 15/16 rispetto alla squadra 14/15

    Se Hernanes fara parte di questo mercato (sarebbe criminale quanto meno non tenere a mente che fino ad oggi ha dimostrato meno della metà della metà dei milioni pagati per lui, andrà valutato in base a chi arriverà in sua sostituzione all’Inter, e non ai 4 gol e assist che farà nella prossima squadra .

    Insomma, voglio dire, ce li teniamo all’Inter cari cari , fanno un cazzo da noi per uno due tre anni, poi appena li vendiamo sono da tenere sotto la lente per vedere se rendono bene DAGLI ALTRI???

    Ma insomma!

    • vabbe’,
      le polemiche sterili non mi interessano.
      Invidio le certezze di chi considera l’ultimo anno e mezzo la cartina di tornasole per decidere di disfarsi di un giocatore come hernanes, che – evidentemente – l’aria di appiano ha trasformato irrimediabilmente da Profeta che era in Brocco da poche decine di migliaia di euro.
      Io, che non capisco nulla, dormirò un po’ agitato, ma pazienza; conterò le pecore, sperando che non abbiano la faccia di Pirlo, di Sedorf, di Roberto Carlos o di Cannavaro (anche se per quest’ultimo, il discorso sarebbe più complesso).
      Sapete com’è, mi sarei anche stufato delle barzellette sul mercato dell’inter che venivano fatte circolare in rete dai bimbominkia.

    • E se si trattasse invece di iperallergia alla critica (che poi critica non è; piuttosto è una preoccupazione).

    • ?
      (mancava al mio post che precede)

    • Tutto va bene, allora, madama marchesa!
      Chiedo scusa se, da profano, vi ho turbato sollevando le mie perplessità circa la bontà di una (peraltro del tutto ipotetica, allo stato) trattativa hernanes-juventus.
      Mi dolgo se è questo integra gli estremi della critica inutile.
      Vade retro critica inutile.
      Perciò ritratto tutto pubblicamente ed accetto la penitenza che vorrete infliggermi.
      L’interdizione dai commenti fino alla fine del girone d’andata, potrebbe essere sufficiente?

  218. In ultimo, e questo mi pesa come un macigno dirlo, la Juve a dispetto delle prime due partite (mi auguro ne venissero altre 400 così) non è una diretta concorrente, la Juve, quella merda di squadra, quello schifo di società che mi fa alzare ogni mattina pensando quanto si starebbe meglio se la Juventus FC fosse una società di curling, oggi è più forte di noi a prescindere , e salvo finimondi vari arriverà prima di noi.
    Cerchiamo di fare la corsa sugli avversari giusti, che noi oggi siamo ancora dietro , e abbiamo vinto due partite al photofinish con due candidate alla B.
    E io stanotte dormirò benissimo per questo, ma non così bene da pensare di non rinforzare una squadra che in 10 stava riaprendo una partita a Roma, dove oggi noi avremmo preso 3 o 4 pere senza se e senza ma.

    Detto questo, per quanto possa sembrare strano, Forza Inter fino alla morte.

    • Quindi, allora, quando si parla di obiettivo zona-CL, ci stiamo prendendo in giro?
      Buono (anzi, non buono) a sapersi.
      Ed io, invece, che … zitto, zitto, … un pochino ci speravo (ma del resto, come detto, sono poco sveglio).

  219. Vendiamo alla gobba sia il profeta che il guaro, vedrai come andrà ancora di più in confusione!

    Per dire di Hernanes:
    era una riserva nel Brasile più scarso di tutta la sua storia, quello che perse 7 a 1 in casa contro la Germania.
    Roba da far scordare persino il maracanazo!

    Comunque certo che l’Inter ha problemi e una rosa incompleta.
    Soprattutto ha difficoltà a fare gioco.
    Questo è evidente a tutti.
    Ma mentre lo scorso anno queste partite le perdevamo, o al massimo le pareggiavamo, quest’anno (finora) le vinciamo.
    E mi sembra un bel up grade.

    Poi, dove arriveremo non lo so.
    E questo è tutto da vedere.

    • Era tra le riserve, … appunto (non in campo).
      Ma ripeto: avrete senz’altro ragione voi.
      Si vede che quell’Hernanes che ho visto giocare per anni nella Lazio era un parto della mia fantasia.
      Oppure, vuol dire che ci siamo davvero fatti fregare lasciando che ci rifilassero il gemello scarso fatto arrivare clandestinamente dal Brasile il giorno prima.