Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

I Gufi tipo (cronaca in leggera differita)

Se martedì sera, con il vostro culo appiattito sul divano e con una Peroni ghiacciata in mano, vedrete in totale relax Tottenham-Ajax e non (devastati dalla tensione) Tottenham-Juve una ragione c’è, e mi pregio di raccontarvela. La ragione è che i Gufi sono vivi e lottano insieme a voi.

Gufi 2019

Diciamo intanto che la stagione 2018/19 dei Gufi era proceduta a sbalzi paurosi. In contumacia avevamo festeggiato l’eliminazione dei gobbi in Coppa Italia, che ci coglieva di sorpresa nell’intimità delle nostre reciproche case e ci toglieva l’incubo peggiore, la sia pur residuale opzione Triplete. Poi la prima riunione per Atletico-Juve, serata esaltante, e la seconda per Juve-Atletico, un drastico ritorno alla realtà (Cholo, tu quoque). In cerchio davanti alla porta di casa der Pomata, dandoci appuntamento a un’indeterminata prossima volta, guardavamo le nostre facce da funerale: “Adesso vedrai che avranno culo al sorteggio ecc. ecc.”. Sorteggio: Ajax. Poi la vincente di City-Tottenham. Vabbe’, quattro messaggi su Whatsapp ed eravamo già tutti d’accordo per sabato 1 giugno: “Dovete esserci tutti, se le donne vi fanno problemi lasciatele”, “Io porto la birra”, “Io il salame”, ecc. ecc.

Ajax-Juve: facciamo finta di niente, ce la vediamo a casa, rassegnati. Juve-Ajax, Er Pomata ha un sussulto d’orgoglio: “Stasera tutti uniti come un sol uomo a fianco dei Lancieri di Amsterdam”. Vabbe’, non deludiamolo. Mi chiama Er Quadricipite: “Andiamo insieme?”. Ok. Ci troviamo in periferia a Pavia, dove lascio la macchina con la paura di tornare e trovarla appoggiata su quattro file di mattoni. Andiamo con quella der Quadricipite, che a un certo punto, a una rotonda fa:

“Qui la sera di Atletico-Juve avevo sbagliato strada. La risbaglio”. “Ma così la allunghiamo di 30 chilometri”, faccio io allibito. “E chi cazzo se ne frega, vamos!”, ribadisce Er Quadricipite puntando il muso della Golf verso la direzione sbagliata. Quando arriviamo a destinazione, sia pure in ritardo, c’è solo Er Pomata. Er Pagnolada ha appena mandato un messaggio denso di disperazione in cui dà forfeit innalzando al Signore un potente “Juve merda”. “Niente, siamo solo noi, più Er Monnezza e Er Condominio che stanno arrivando”.

Cioè, Er Pomata, Er Monezza, Er Quadricipite, Er Condominio, Er Blogghe: la formazione tipo. Nel corso di questi cinque anni di grandi sofferenze e immani gioie ci siamo schierati in varie formazioni, fino all’apoteosi di Juve-Atletico, così numerosi che c’era anche il secondo anello. Ma quando tutto ebbe origine (Juve-Benfica, semifinale Europa League 2014, gufata per evitare la finale a Torino) eravamo proprio noi cinque, i fondatori, gli uomini del destino.

1 maggio 2014: the first gufation

Ci guardiamo, ma non diciamo niente.

L’atmosfera è molto distesa, siamo preparati al peggio, anzi, lo diamo per scontato. Solito ricco buffet prima della partita. Parliamo del più e del meno (Inter, Juve, figa) senza nemmeno accorgerci che la partita è iniziata. Er Pomata ulula dal salone delle feste: “Venite su, barboni!”.

Il nuovo salone delle feste der Pomata – inaugurato con una doppia cerimonia laica e religiosa in occasione della prima gufata stagionale – è così composto: mobili antichi, preziosi broccati, divani e poltrone d’epoca, arazzi del Seicento inglese, lampadari di cristallo e un mostruoso televisore 180 pollici appeso al muro. Per motivi scaramantici, Er Pomata ha sconvolto l’ordine dei posti. Davanti al televisore adesso c’è un trumò veneziano, mentre poltrone e divani sono in curva. Boh, ci sediamo. Io sono tra Er Condominio e Er Quadricipite, su una sedia curule c’è Er Pomata e lontano, nel settore ospiti, Er Monnezza.

“Scusate amici – fa Er Pomata schiacciando tasti del telecomando a caso – sapete dirmi il significato di questo messaggio che talvolta mi appare in sovrimpressione e che mi scassa il cazzo?”

“Vuoi passare al 4K?”

“Certo che vuoi passare al 4K, dammi ‘sto cazzo di telecomando. Ma dove vivi, a Vinovo?”, fa un già nervosissimo Er Monnezza. A parte questo, regna una certa serenità. Addirittura, quando CR7 segna l’1-0 mi scappa una frase oggettivamente precisa e soggettivamente densa di significati: “Beh, non cambia niente, no?”

Ci guardiamo, ma non diciamo niente.

Al gol di Van de Beek invece diciamo alcune cose, non tutte riferibili, zompando tutti e cinque abbracciati e provocando sull’antico palazzo der Pomata l’effetto di un terremoto del 4,5 in Pakistan. “Tranquilli, c’è una piccola lesione al muro maestro, ma domani chiamo qualche moldavo a controllare”.

Fine primo tempo. Er Pomata impartisce le solite istruzioni dell’intervallo: “Chi deve bere, mangiare, pisciare, cacare, telefonare, eseguire esercizi ginnici, sistemare pratiche, scrivere articoli, sedare disordini, fare acquisti on line, prenotare vacanze, assoldare prostitute, insomma, lo faccia entro l’inizio del secondo tempo”. Er Condominio: “Posso dormire?” “Sì, ma solo 15 minuti”.

Al fischio dell’arbitro siamo di nuovo tutti assiepati. E il giovane Ajax comincia a) a fare un culo pazzesco alla Juve e b) a sbagliare molti gol, le quali cose fanno salire la pressione a tutti. Alla terza occasione fallita da Ziyech, Er Monnezza si libra in tuffo sotto il televisore macchiandosi di razzismo territoriale e cacciando un urlo bestiale: la mitica forbicina portafortuna, che da Juve-Benfica porta sempre in tasca, lo ha infilzato in zona parainguinale. “Scusa, Pomata, credo di essermi trafitto l’arteria femorale, se chiamassimo il 118 con tempestività potrei evitare il dissanguamento”. “Non rompere il cazzo proprio adesso, ti do uno straccio per tamponare la ferita, non hai mai visto Rambo?”.

Il tempo di sedersi e De Ligt inzucca il gol del 2-1. Scoppia un delirio che dura un paio di minuti, al termine del quale ci accorgiamo che Er Quadricipite ha un’espressione seria e spaventata. “Che c’è, avevi scommesso la casa sulla combo Juve qualificata-no goal?” “No, credo di avere ingoiato lo stecchino”. Cioè il moncherino di stuzzicadenti che tiene in bocca dalla sera di Juve-Benfica. “Ah vabbe’, cazzate”. “Scusa Pomata, posso recarmi un attimo al più vicino ospedale per sottopormi a una lavanda gastrica? Magari torno in tempo per le interviste del dopopartita, oltre a evitare una peritonite”. “Ma sei fuori? Ti do un Gaviscon”.

Al 79′ l’Ajax segna il 3-1. In piena trance agonistica, mi alzo, apro la finestra e lancio un urlo tipo Tarzan. Er Pomata fa di corsa tutta la stanza tipo Tardelli ai Mondiali ’82 e prende in pieno il bicchiere che Er Condominio aveva appoggiato per terra. Il bicchiere schizza contro il termofisone in ghisa prussiana e niente, non si scheggia nemmeno.

“In hoc signo vinces”, dice Er Condominio abbracciando Er Pomata. Si mettono a piangere.

Io sto ancora urlando frasi sconnesse alla finestra. Mentre sento qualcuno dire “porca troia, annullato” perdo l’equilibrio e cado dal primo piano direttamente sul tetto della macchina der Pomata. “Annullato, cazzo”, dice lui affacciandosi e guardando verso di me. “Scusa, hai la Kasko vero?”, gli faccio contrito. “Ci guardo dopo, vieni su che manca ancora un casino”. “Credo di avere riportato una leggera commozione cerebrale e di essermi rotto alcune costole e almeno un femore. Se chiamassimo il 118? Facciamo ricucire l’arteria al Monnezza e mi faccio dare un’occhiata”. “Torna su subito, cazzo, ho l’acqua ossigenata ma la prendo dopo”.

La partita finisce con sollievo generale, compreso quello della Juve presa piacevolmente a pallonate per un numero indefinito di minuti. Al piano terra partono i baccanali. La quinta stagione di successi va in archivio con una spaghettata celebrativa e un gelato che er Pomata ritrova in fondo al frigo: c’era ancora attaccato il prezzo, in lire. Ma nessuno dice niente per non turbare l’atmosfera di festa. La Juve non ci ha tradito nemmeno questa volta. Se non fosse che la odiamo, quasi la ameremmo.

Un altro famoso quintetto

share on facebook share on twitter

218 commenti

  1. Primo

  2. Bentornato Settore.
    Finalmente.
    …ma proprio durante la prima di GOT???
    Amala!!!!

  3. Echecc….!

  4. Vi amo ero con voi….eravamo tutti con voi

  5. E dalla foto sembrate anche persone rispettabili.
    Apostolici!

  6. Fenomenale, quasi come noi che eravamo in quaranta all’Interclub

  7. Ciao a tutti i frequentatori . Mi dite su quale Blog avete virato dopo l’ennesima chiusura di questo? Almeno ci ritroviamo tutti la. Settore scrive sempre alla grande ma se deve lasciarci come degli stronzi senza il piacere di poter fare due chiacchiere per non fare uno straccio di “up” che fa ripartire il Blog in un mese direi che può partire con Icardi a fine anno….
    Ciao a tutti.

  8. Ciao a tutti Fratelli, post stupendo carissimo Sector ma lasciarci “senza corrente” nei giorni bjuve AJAX ci ha impedito di leggere e scrivere secondo me i più bei sentimenti provati negli ultimi anni, stavolta ho veramente vomitato felicità per una settimana intera dopo l’eliminazione dei cagnacci gobbi. Bentornato quindi Sector, ma per favore non zittirci più così a lungo, altrimenti devo quotare l’invito di Javier e metterti in aereo sola andata con Icardi & family a fine stagione. Detto questo un saluto e un abbraccione a voi tutti, FORZA INTER !!!

  9. Ciò detto, quel quintetto del primo maggio é veramente una Potenza!!!:-))))))))

  10. Buongiorno a tutti.
    @javier + = alcuni scrivevano su bausciacafe.com.
    Io mi sono trascinato nella totale dipendenza, leggendo senza scrivere, legato come l’Alfieri e confortato a distanza dall’amico Scettico, col quale discettavo oziosamente di snooker e di varia umanita’.
    Welcome bask, guys.

  11. Grandissimi! Io con grande dispiacere non posso mai essere con voi per colpa “der pomata “che invitato a casa mia per un famoso Arsenal-Juve essendo la mia signora “gobba”per un pelo non mi fa divorziare!!

  12. Avevo dato il BLOGGHE per definitivamente morto.
    La differita mi sobilla piacevoli sensazioni e perdono Settore ancora una volta. Un avviso a noi naviganti per eventuali futuri balckout?

  13. Stupendo sagace efficace resoconto di una serata felice per noi antirubentus !
    Una prossima volta…se invitato…vengo !

  14. Grande Sector e compagnia, impagabili mi sono ribaltato dalle risate. Bentornati a tutti i fratelli nerazzurri mi siete mancati felice di tornare a leggervi.
    ps Sector non lasciarci così per tanto tempo

  15. Bella Settore avevo quasi perso le speranze… Ma valeva la pena di aspettare, i post sui gufi sono sempre mitici! 😀

  16. Bentornati a tutti. Ci siamo persi il periodo più prolifico per parlare. Rube out ,controsorpasso alla miglior squadra del campionato alias i cuggini, Uanda, Spalletti ecchecc** quando ci ricapita tutto questo ben di Dio.

    Cmq, invito pure io ad uscire il nome del blogexit, almeno ci ritroviamo compatti alla meta in caso Sector si sia rotto di scrivere qui.

    • Buonasera, diavoletto 🙂
      Temo anche io che l’allineamento planetario di queste ultime settimane possa rappresentare ahimé solo un “unicum”…
      Settore fa parte ( come co-fondatore ) di un’altra “stanza virtuale, sempre in tema, a partire dal titolo.
      Avevo scritto in risposta a Javier+ che alcuni di noi scrivevano su bausciacafe.com, e io mi son messo avidamente a leggere quello, solo per trovare un po’ di “ambiente”, ma…non so come dire…lo trovo “diverso” e non ci ho scritto alcunché.
      Come ho saputo tutte queste cose ?
      Semplice : merito di Scettico, che è informatissimo 😉

  17. E anche quest’anno i cani ingrassano… ancora un paio di stagioni così e il parco nazionale del Serengeti chiude a causa dell’inspiegabile moria primaverile di leoni.

    Ricapitolando:
    – spendi quasi 120mln per comprare ronaldo, più altrettanti per farlo giocare dall’età di 34 a 38 (trentotto) anni nella tua squadra
    – il Real, che vince ininterrottamente dal 2016, smobilita e come ampiamente previsto esce anticipatamente, seguita dalla maggior parte delle altre favorite, fra ricambi generazionali (Bayern) e eterne incompiute (PSG, ManCity)
    – la sorte mette tra te e la finale squadre come Atletico, Ajax e Tottenham, le cui spese nell’ultimo calciomercato, sommate, sono probabilmente inferiori allo stipendio che tu paghi a ronaldo in due settimane
    – il tuo campionato è già chiuso a febbraio, permettendoti di tenere tutte le energie per la Champions
    – non puoi più lamentarti degli arbitri per la mancanza del VAR, nè dello scarso peso politico della tua squadra visto che sei pure presidente dell’ECA…

    …e in questo scenario a dir poco apocalittico che succede? Che riesci a farti eliminare dai ragazzini olandesi. Chapeau.

    Ora non ti resta che festeggiare lo scudetto del fallimento fingendoti felice, cosa difficile mentre le sopracciglia ti fanno cortocircuito e il resto d’Italia ti sbertuccia, e vorresti dipingere l’Ajax come uno squadrone meraviglioso e inarrivabile, ma poi per colmo di sfiga rischi che venga eliminato dal Tottenham… sì, proprio quelli che hanno perso a San Siro!

    Povero Andrea.

  18. Qualcuno ha notizie del Gaggio?

  19. Grande Settore !
    Ma non fare piu’ il … Perisic 🙂

  20. Giorgio, ti ringrazio dell’informazione (la riapertura del blog), ma mi attribuisci troppi meriti. Io, fra tutti i frequentatori, ho probabilmente meno sofferto l’assenza di Settore, perché ne capivo le probabili motivazioni, che erano anche le mie (tutte le beghe che in questi ultimi mesi hanno coinvolto la nostra squadra, insieme al ludibrio esultante dei media, mi avevano, oltre che mortificato, veramente stufato). Mi auguro veramente che questo ritorno coincida con un finale di campionato senza pazzie e una stagione, la prossima, senza i rimpianti di questa, afferrando al volo tutte le occasioni che abbiamo quest’anno mancato. Il solo pensiero che stasera a giocare contro gli olandesi potevamo esserci noi, che non meritavamo certamente meno degli inglesi, mi fa venire l’orticaria. L’Ajax, a mio parere, è una bellissima squadra, che gioca e diverte, e merita la Coppa, ma il gioco nel primo tempo della nostra squadra nella partita di sabato in quanto a organizzazione e impegno , non mi è sembrato da meno di quello olandese. Ho avuto le traveggole? Può darsi, ma da decenni non vedevo la nostra squadra giocare così bene. Ne riparleremo.
    Intanto auguri a tutti, e buona fortuna, almeno per stasera…all’Ajax vendicatore!

  21. anche il BBilan da le sue soddisfazioni

  22. Ciao a tutti. che bello ritrovarvi! .Stavolta ho avuto la sensazione che il blog fosse definitivamente chiuso. Meno male, w sector. Concordo con Giorgio: c’è qualche cosa in questo ritrovo che gli altri blog non hanno, a cominciare dai post del padrone di casa che anche stavolta è super. Però per piacere basta black out che sto male…….

  23. Ragazzi, scusate se salto i convenevoli ma vi sottopongo una questione scottante: voi la qualificazione champions come la vedete? È vero che siamo in vantaggio ma atalanta e roma sono lì a 3 e 4 punti, ho paura che se sabato a udine andasse male (anche un pareggio) ci ritroveremmo a soffrire… Urge rassicurazione

    • Buongiorno a tutti.
      Per quel che posso capirne (POCO, me lo scrivo da solo…) devo auto-citarmi, perche almeno un paio di mesi fa ho scritto che saremmo entrati serenamente in CL.
      Le buone notizie sono finite 🙁
      Ho letto dell’omonimo del Presidente del Consiglio che avrebbe rassicurato per relefino un centrocampista dell’Inter, dicendogli di non cercare di andar via perché lui – l’anno prossimo – ci conta molto, e proprio stamani l’ultima parte della pag. 238 del Televideo RAI mi ha fatto rimpiangere di non essere impegnato col lavoro 🙁
      Il tutto – of course – orchestrato dal “Moggi 2”. (ebbene si, son tornato anch:io con le mie fisse…).
      Grazie a Nicco per il suo appoggio. In realtà, più che la bontà dei post degli autori, mi ha sfavorevolmente colpito :
      A) come informatico… il layout del blog, anche se è solo un mio giudizio estetico.
      B) la crudezza e l’aggressività di certi interventi.
      Forza Inter !!!

    • Rassicurato per telefono.
      Scusate tutti gli errori.
      Fottute tastierine…

    • Avendo Chievo ,e il probabile già retrocesso Empoli, se non ti qualifichi vuol dire che l’hai meritato..

      allora: Conte potrebbe andare alla Roma, ma anche Inter e Juve sono in lizza, ma attenzione alla pista estera, ma pure il Milan ci pensa.
      che bello fare il giornalista sportivo…

    • Ciao a tutti.
      denny……..vuoi rassicurazioni con l’Inter di mezzo? eppure dovresti conoscere la nostra squadra…………spero Giorgio abbia ragione sulla tranquilla qualificazione in CL; anche io credo che ce la faremo ma sul filo……o quasi……..per lo meno matematicamente……poi se non vinci in casa con Chievo ed Empoli vuol dire che in CL è meglio non andarci; ma non ci voglio nemmeno pensare………………………..credo che 6 punti comunque saranno sufficienti per arrivare nelle quattro.

  24. Grazie x le risposte in fondo anch’io penso che dovremmo farcela ma mi sarebbe piaciuto una volta stare un minimo tranquillo… Che poi bastava avere quei 5-6 punti (a dir poco) che ci hanno fregato abisso & co…

  25. A proposito di blog alternativi che ne dite de ilmalpensante? L’autore fa analisi tattiche delle partite dettagliatissime con tanto di grafici e video esplicativi, e spesso critiche sui media prostituiti, io lo leggo abbastanza spesso, non ho il coraggio di commentare perché specialmente sulla tattica mi considero troppo ignorante, ma lo trovo molto interessante

  26. Grazie di Esistere Jackson Five.

  27. Il terzo posto attuale è frutto più dell’insipienza delle altre che dei nostri meriti- Ma non ho dubbi che riusciremo a complicarci le cose

  28. Bentornato Settore!

    Ho tenuto in serbo dalla “notte dei gufi” questo commento, che con sommo piacere condivido ora con tutti voi, seppure “a freddo”.

    L’eliminazione della rube dalla Champions è assai simile alla Pasqua:

    1) avviene tutti gli anni, in primavera;

    2) non cade mai nello stesso giorno;

    3) è una grande festa gioiosa … almeno per quasi tutti;

    4) gli AGNELLI soffrono molto.

  29. a freddo condivido anch’io questa sulla Juve: se tu compra ronaldo solo per scudetto e come se tu compra belen solo per bacetto (Boskov)

  30. Buonasera e bentornati (voi e il blog).
    Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci la divisa del portiere del Liverpool stasera?

    • Ohila’, Toto, ciao.
      Mi pare di ricordare che divise così civettuole siano state già ostentare. E penso di non sbagliare se cito Ter Stegen, Buffon, e… Handanovic.

  31. Godiamo pure per la juve. Detto questo guardiamo in casa nostra e facciamo in esamino di coscienza.

  32. Comunque a proposito di Buffon ne ha presi altri 3 sul groppon, Psg squadra ridicola, pieni di soldi ma assolutamente privi di anima e identità. Per fortuna il calcio Non ê solo denaro, vero sciocco sceicco dei miei.. Lo so che posso apparire antistorico, vedi esempi tipo Chelsea, tuttavia mi han dato sempre molto fastidio i potentati economici applicati al calcio che ribadisco, fortunatamente non corrispondono necessariamente a coppe e scudetti se usati alla membro di segugio, passatemi la metafora, come questa ridicola società francese che ha (ah ah) addirittura rinnovato il contratto al pagliaccio scommettitore italiano

  33. un caloroso saluto a tutti, anche se non vi conosco personalmente mi siete mancati e mi sono mancati i vostri commenti ed il poter disquisire in maniera amabile, anche con chi ha opinioni diverse dalle mie, sull’Inter e le sue vicende.

    bello il post, ma mi sembra che sector stia tirando i remi in barca ed il fatto che ad un certo punto vengano bloccati i nuovi commenti mi infastidisce.

    per cui riformulo la domanda fatti da molti, in primis javier, dove ci ritroviamo in caso di ennesima sectorexit? bauscia? malpensante?
    anch’io sono passato su quei siti ed anch’io non mi sento “a casa” come qui, ma se entriamo pesantemente con il nostro mood potremmo ricreare un abiente confortevole che possa assomigliare a questo.

    detto questo sempre iuve merda, forza INTER e bentornata Leonessa in serie A!! (interista si,ma sono anche bresciano) 🙂

  34. Perchè amiamo i classici? Anzi, perchè i classici sono dei classici?
    Su You Tube si possono trovare dotte letio magistralis di Eco o Cacciari, ma noi più prosaicamente e modestamente possiamo annoverare ormai tra i classici le pratiche divinatorie indicate nella consueta annuale comunione d’intenti.
    Tra le tante attività, tendo a sottolineare la validità dello “sbagliare strada”.
    Dopo anni e dopo diversi studi possiamo affermare che si tratti di uno dei più potenti stratagemmi che si possono mettere in campo; è vero si aumenta il carico di CO2, che Greta ci perdoni, ma il beneficio finale compensa Lavoisieranamente l’operazione.
    Nulla si crea, nulla si distrugge ma solo si trasforma, e noi sappiamo bene in cosa si trasforma la sostanza bianconera.

  35. Clap clap Flavio Mucci, 10000 punti!!! :-))

  36. Ciao Giorgio, condivido anche io lo straniamento di un blog “diverso”.
    Sono entrato anche io su Bauscia e malpensante, ma effettivamente come voi, mi sentivo un pesce fuor d’acqua..

    Giorgio tu che sei informatico, non possiamo creare un blog “di riserva”, una sorta di Ranocchia – centravanti, da usare nei momenti di black out di Sector, che ricordiamolo è il NUMERO UNO, ma che potrebbe essere utile per ritrovarci noi? Vuoi mettere a non parlare di mercato, con / senza Conte, con 40° all’ombra?

    Ai posteri l’ardua sentenza.

  37. Buonasera a tutti.

    @gibson3 : ahimè… Tu mi fai sanguinare. Pensa che per l’appunto io ERO uno che faceva programmi web, nonostante ci fossi arrivato non più giovanissimo. Sigh e doppio sigh !
    Perché quel maiuscolo imperfetto ( o meglio…le lettere maiuscole erano perfette…si, insomma…avete capito…) ? Perché da oltre 12 anni sono stato “richiamato” ad un altro lavoro, che svolgo a Roma e che NON mi permetterebbe in alcun modo di provare a combinare qualcosa di decente. Scrivo provare perché, poi, ho le stesse capacità grafiche/artistiche di un bambino di due anni, quindi verrebbe una cosa bruttissima 🙁
    Considera – però – che chiunque potrebbe fare quello che facevo io, data l’estrema disponibilità di tutorial ed applicazioni quasi “chiavi in mano” che oggi permettono di creare gratuitamente queste cose.
    L’unico problema – da “informatico sw” passato poi dal 2002 al 2006 ad “informatico hw” – è nel caso rappresentato dall’hosting. In parole povere : molto dipende dalla serietà e dall’affidabilità ( in termini di accessibilità e capacità di reggere e gestire molti contatti simultaneamente ) del computer che ospita il blog stesso.
    So di non essere utile neppure un po’, ma almeno sono onesto 🙁 🙁 🙁
    Riguardo al fatto che Settore sia il n. 1…non ci piove, anche se la verve con cui scrivono su ilneroelazzurro.com e bausciacafe.com ci arriva molto vicina ( e infatti il primo che ho citato vede il ns. Sector tra i suoi autori ).

    Certo che… se per una pura ipotesi la finale fosse Tottenham-Barcellona, come ho letto da qualche parte… Dovremmo almeno un poco rivalutare i ns. bistrattati ragazzacci. O almeno il girone che la sorte ci aveva dato.

  38. Gibson, Giorgio, speriamo che Sector “non faccia il Perisic” come è stato detto; personalmente leggo sempre il Malpensante potreste commentare lì.
    Bauscia ho smesso di leggere i commenti tempo fa trovo ci sia un clima poco sereno; consiglio anche Interisti Stalinisti, molto divertente

  39. A proposito del problema “sectorexit” 🙂 io proporrei al nostro Settore di traslocare su wordpress, dove è disponibile una piattaforma che permette a chiunque, anche non esperto di informatica, di farsi il proprio blog, e x quanto ne so non ci sono limiti x commentare, anche se il blogger titolare non pubblica nuovi post. Facciamo una petizione di tutti i settoriani?

  40. Un saluto a tutti, bentornato a Sector e un sentito ringraziamento ai gufi’s five!

    L’eliminazione della goBBa in Champions è diventata come una ricorrenza annuale, motivo di festeggiamenti e celebrazioni di massa…

    Nei giorni scorsi ho scritto qualche post su bauscia cafè e confermo che il clima talvolta è un po rissoso… ma anche noi abbiamo avuto scontri accesi, ricordate Corsone vs estecambiasso?

    Ora testa all’Udinese che se si vince, la qualificazione Champions è fatta al 99%… l’ importante è scendere in campo cazzuti per 90′ e non con il braccino corto, come contro la RuBe.

  41. O tho … guarda chi si rivede.

    Siccome non c’è 2 senza 3, prepariamoci al prossimo stop di Settore.
    Anch’io leggo bausciacafè, ilneroelazzurro, ilmalpensante ecc. ma in effetti è come entrare in un bar che non hai mai frequentato : la compagnia non è la tua solita e non ti diverti.

    A questo punto è più comodo un bel gruppo su whatsapp.

  42. Che ne dite? Eleggiamo un presidente dei settoriani che una volta eletto deciderà dove ci possiamo scrivere nei momenti di eventuale Sectorexit? Eventualmente, anche per la solerzia sul sito, io voterei Giorgio. Aspetto un parere sulla proposta, e magari anche il proprio candidato, notte

  43. Davide hai ragione!! Molto piu semplice

  44. @Lothar : grazie per la fiducia (interpreto come non sarcastico quel “solerzia sul sito”…), ma NON potrei neppure…io fossi Mandrake.
    So che il gioco di parole col tuo alias mi fa apparire ancor più cretino di quanto sono, ma è per esemplificare la condizione di incompatibilità che vivo da >12 anni, ossia con la mia “chiamata alle armi”.
    E in ogni caso, chi più chi meno, TUTTI i fratelli che scrivono qui hanno le carte in regola per “dirigere il coro”.
    Senza alcuna modestia da parte mia.
    E speriamo che la lieta conclusione dell’attuale annata e la brillante campagna acquisti che la seguirà tolgano quella patina di abulia che ogni tanto serpeggia sul blog più elegante che c’e’ 🙂

  45. Caro Giorgio buongiorno, tutt’altro che sarcastico il mio inciso, é solo che dopo Mastro Scettico, che mi pare momentaneamente altrove affaccendato, tu mi sembravi il più degno candidato a scegliere un sito dove ritrovarsi in caso di “emergenza”, tutto qua. Resta come ho già scritto l,idea di Dawide del gruppo w. up secondo me ottima. Ciao e buona giornata nerazzurra a tutti

  46. quindi…..in caso di ennesimo blocco del blog dove ci si trova?

    mi par di capire che bauscia sia da evitare, ci troviamo dove?

    malpensante? il neroelazzurro?

    i seggi sono aperti, esprimete il vostro gradimento cosi almeno abbiamo un’opzione b

    grazie

  47. Insomma, quest’anno abbiamo un nuovo amministratore delegato, abbiamo cambiato il capitano, probabilmente cambiamo il centravanti e forse cambiamo l’allenatore.
    Ed in tutto ‘sto casino, vogliamo pure cambiare blog? Mai più, vogliamo almeno un punto di riferimento.
    Vogliamo Settore forever!

    • Per tacere del cambio di maglie che ci fa ammattire ogni anno 🙁
      Voto la “risoluzione Gianfba” : Settore forever !
      In alternativa – ringraziando ancora una volta Lothar che mi accosta nientemeno che al mio riconosciuto (e inarrivabile) maestro Scettico – formulo una proposta banale : il primo intervento di ogni mattina indichi in calce un blog alternativo dove riversarsi in massa non appena i commenti fossero bloccati.
      In questo modo ci sarebbe un riferimento almeno giornaliero che eviti di “disperdere le forze” 🙂
      Se ci sono proposte diverse/migliori…mi stanno bene fin da subito 🙂 🙂 🙂
      Buona giornata a tutti ( qui a Roma il tempo è buono e oggi parto per il mio weekend livornese ).

      p.s. : purtroppo non poso seguirvi con il gruppo WhatsApp… Il mio lavoro impone una schizofrenica attenzione a qualsiasi cosa venga detta, stampata ( forse pensata…) da N persone, per cui ho rifiutato l’iPhone che mi fornivano e mi son comprato un bellissimo BlackBerry Leap, che mi offre la splendida occasione di poter farisaicamente rispondere che “non ci gira WhatsApp”. Scusate, lo so…mi faccio schifo da solo 🙁

  48. Ti ringrazio, Lothar, della fiducia e in effetti sono attualmente affaccendato nel comporre una lunga serie di epigrammi satirici in cui me la prendo un po’ con tutto il mondo, da Trump a Conte, quello minore che sta al governo, sono insomma in un momento di umor nero a cui contribuiscono anche le semifinali di questi giorni, non per le partite in sé, alcune delle quali bellissime, ma per il modo tafazziano con cui ci siamo autoesclusi. Le tre squadre che a suo tempo ci hanno eliminato dalle tre coppe, l’italiana, la tedesca e l’inglese, che nei confronti diretti non hanno affatto dimostrato di esserci superiori, ma ci hanno eliminati per banali incidenti di percorso ( il rigore sbagliato di Brozovic, il pareggio con gli olandesi, i calci di rigore malamente tirati) partecipano tutte e tre alla gran festa delle semifinali. Ora, non è questo il momento di processi, a quattro giornate dalla fine del campionato, quando siamo ancora in ballo per non mancare almeno l’ultimo obiettivo che ci è rimasto ( e sarebbe il colmo se mancassimo anche quello!) ma a fine campionato bisognerà pure che qualcuno si prenda la responsabilità dell’andamento schizofrenico della stagione, una delle più folli degli ultimi anni, tante sono state le occasioni perdute, gli alti e i bassi ormai stagionali, i casi clamorosi dentro e fuori lo stadio che ci hanno messi in ridicolo di fronte all’opinione pubblica, sportiva e non sportiva (ritengo che anche il lungo silenzio di Settore sia stato conseguente della situazione , insopportabile da trattare col solito fioretto dell’ironia di cui è maestro). Intendiamoci, se in partenza ci avessero detto che a quattro giornate dalla fine saremmo stati terzi in classifica e con ottime probabilità di rimanerci fino alla fine, ci saremmo dichiarati più che soddisfatti, perché il risultato corrispondeva ai nostri reali meriti; e tuttavia le vicende rocambolesche della stagione hanno oscurato anche le cose buone e la sensazione è che anche il posto in Champions verrà raggiunto ( se verrà raggiunto) non tanto per merito nostro quanto per la mediocrità dei nostri concorrenti. Insomma, almeno a me capita di assistere alle partite di questi giorni con l’amaro in bocca e con la sensazione di un’immeritata esclusione. Spero che Suning, che di conti immagino sia maestra, sappia pesare le responsabilità e tirare le conseguenze su società, squadra e allenatore, rendendo finalmente competitiva la squadra e non più perdente il futuro allenatore. E qui mi fermo per non entrare nel ginepraio delle polemiche, anche perché già sapete qual è la mia opinione in proposito
    Buon fine settimana e buona partita a tutti.

  49. Sembra che arrivi anche Danilo.
    Quindi con 4 centrali come Skriniar, De Vrij, Godin e Danilo credo che il rinnovo di Ranocchia miri ad assicurarsi il centravanti boa necessario al gioco dì Spalletti.

  50. Danilo, se e’ quello del Manchester, non è un centrale ma un terzino destro…

    Presidente dei settoriani: Giorgio.

    Blog alternativo: Bauscia ☕

  51. @ Giardinero: Grazie per la correzione, effettivamente mi sembra più logico

  52. @giardinero9cruz : G R A Z I E, ma…non sum dignus 🙂
    In tutta franchezza voterei per Scettico, per Fortebraccio ( il nostro VATE ), per Gibson3, per il “mescalero” John Graham Mellor, per Marcobibe, per Vittorio, per Javier+, per Toto, per Inverno in inglese, per Giardinero9cruz, per Lothar, per Paolo, per Wolf tail, per Intersempre, per Internazionalista, per Flavio Mucci, per Kalle73, per Grigio47, per Dawide…….. per TUTTI quelli che non ho nominato perché mi stanno chiamando…
    Ah, si, ecco : diamo un segno di importante cambio di tendenza e – come Pearl che si distingue su bausciacafe.com – votiamo per Topa selvaggia 🙂
    Come blog ripeto : mi va BENISSIMO quello che volete, tanto è solo un mezzo per ritrovarsi 🙂 🙂 🙂

  53. Fratelli,

    allora per cercare di redimere la blogexit, e ripeto, non sia mai che Sector abbandoni la nave come Schettino, personalmente nomino, anche per continuità didattica con Settore,

    il blog IL NERO & L’AZZURRO, sezione Editoriale

    che, da come ho visto, è quello con i post più recenti. Se ciascuno di voi è d’accordo, al bisogno, si ricordi di andare su quel blog , e magari metta un +1 qui come presa visione (o anche un -1 se ne vogliamo un altro).

  54. Io frequento il Malpensante anche perchè ( e qui so di sollevare un sacco di polemiche) è solito rivalutare il lavoro di Perisic.
    Poi rivedere certe azioni è molto interessante , addirittura a volte sembra che giochiamo meglio di quanto siamo soliti pensare.

  55. Voto il NERO & L’AZZURRO

  56. Ma Settore, sta leggendo della nostra preoccupazione ? Ci potrebbe dare un segno, non so … un pezzo che ci rassicuri sulla continuità o che ci detti la nuova via da seguire. Praticamente una cometa.
    Sarebbe gradito un suo intervento. Per carità : è tutto agratis percui ci mancherebbe che debba dare delle spiegazioni. Ma almeno un cenno…
    Grazie in anticipo Sector

  57. Udinese-Inter 2-0

    ‘notte

  58. Grazie saggio Dawide, one more time evidenzi buon senso e ti riquoto. P.s. é bellissimo leggere la preoccupazione di tutti, nonché mia, di perderci in caso di sectorexit. Confesso che stavolta avevo perso le speranze tanto”é che ne avevo parlato con mia moglie che, pur non potendo comprendere ciò che possa rappresentare per noi questo blog, mi ha sorpreso per la solidarietà dimostratami. Buonanotte a tutti cari fratelli nerazzurri!

  59. E’ bello ritrovarsi tra vecchi amici.

    Come Giorgio ed io avevamo fatto notare in precedenti post, penso che il lungo blocco del blog sia stato anche dovuto ad attività si “security” informatica che immagino Settore abbia dovuto porre in essere dopo che il blog era stato infestato da “utenti” che inviavano messaggi di “dubbio gusto ” (perlopiù in inglese) e per alcuni dei quali il nickname conteneva un link che indirizzava a siti poco raccomandabili…

  60. Con la contro-gufata di fortebraccio siamo tornati in formazione tipo 😀 scusate ho letto velocemente mi pare di aver capito che c’è un sondaggio su cosa fare in caso di “sectorexit” io come sopra ripropongo settore su wordpress, fra l’altro c’è anche il blog di Rudi Ghedini, che non parla solo di Inter ma dà ottimi spunti anche su letteratura, cinema etc

  61. Buongiorno a tutti.
    Scusate, ma non ho resistito…

    In molti l’han già scritto : quanto è bello,
    dopo giorni e settimane un po’ “così”,
    rileggere di Settore un bel papiello,
    trovare Lothar… e Kalle… e Tutti, qui.

    È un po’ come d’estate, da ragazzi,
    con le vacanze che ci fanno gola;
    nessuno ammetterebbe (siamo pazzi?)
    che – in fondo in fondo – ben venga la scuola

    se è il prezzo da pagar per rivedere
    le stesse facce del trascorso anno.
    E se manca qualcuno vuoi sapere,
    segretamente ma con certo affanno,

    se sia bocciato, oppure trasferito,
    e se anche a volte avete litigato
    speri che adesso, là dov’è finito,
    con qualcun altro trovi nuovo afflato.

    È un po’ la nostra storia, non trovate ?
    Alla mattina presto, a tutte l’ore,
    scriviamo cose serie (oppur…minchiate),
    ma ci troviamo sempre da Settore.

    Ragazzi miei (se mi scusate il tono),
    possiamo pure andare su altri siti,
    ma se anche voi siete come io sono…
    saremo sempre tutti quanti uniti.

    Nota dell’autore : prometto solennemente (possa Fortebraccio incenerirmi se mancherò alla parola data! ) che se non perdiamo a Udine… Non vi romperò con altre schifezze in rima fino alla fine del campionato 🙂

    • No no Giorgio, ma che scherziamo? I tuoi “pensieri poetici” sono fondamentali, anzi propongo di includerli nella routine scaramantica pre-partita… Praticamente sarai come Fantozzi che deve bere minerale gassata mentre il mega-direttore gioca al casino 😀 solo una cosa: a Udine non basta non perdere, dobbiamo vincere! Fra l’altro a Roma i laziali parlano di scansarsi con l’atalanta (magari barattando la champions con la coppa italia) se vince pure la Roma è un attimo ritrovarsi a 2 punti dal quinto posto

  62. Premetto che frequento altri blog interisti (come ogni libero cittadino), sui quali ho spesso ritrovato alcuni di voi.

    Ritengo comunque che la mia ipotesi circa il temporaneo blocco di settoreinter.it , che ho illustrato esplicitamente ieri sera, possa essere vicina alla realtà.

    Quindi, a meno che il “padrone di casa” non abbia altre motivazioni (che sarebbero, peraltro, assolutamente insindacabili) per sospendere la sua presenza su internet…

    hic manebimus optime: qui resteremo benissimo!

  63. Con una vittoria ad Udine il discorso Champions sarebbe quasi definitivamente chiuso. Un pareggio servirebbe solo a far riavvicinare Roma, Atalanta e BBilan, aumentando la tensione per le prossime partite…

    Conosco i miei polli e sono convinto che troveranno il modo per complicarsi la vita…

    Sgraaat sgraaat

  64. Giorgio, continua pure con le rime ! come si diceva, fanno parte di questo meraviglioso microcosmo che ci siamo creati.

    Fa piacere leggere ,come diceva Lothar, ma in realtà tutti quanti , ci sentivamo smarriti senza questo luogo del cuore.
    E anche l’invito di Dawide a Sector per tranquillizarci, la trovo una cosa rassicurante.

    Cmq per il discorso exit, ribadisco la mia proposta NERO E L’AZZURRO.

    E stasera vittoria o morte, non ci possiamo permettere altro. Anche io come giardinero, temo il classico blackout ingiustificato, soprattutto se malauguratamente dovessimo andare in svantaggio.

  65. Speriamo bene per stasera. Se ne usciamo coi 3 punti il discorso champions é praticamente chiuso.
    Staremo a vedere, la figura di palta è dietro l’angolo e in questo purtroppo siamo maestri.

  66. E fatevi un posto dove andare,
    che mi avete rotto il cazzo.
    Vi potete telefonare, whatsappare, faxare o piccionare,
    anche chiamare estecambiasso.
    Siamo ospiti in casa altrui,
    e rompete i coglioni e vi lamentate.
    Sono proprio tempi bui,
    ma tranquilli, non vi agitate.
    Precipitevolissimevolmente parto, come alle gare,
    solo dopo, però, avervi mandato a ca

  67. Udinese-Inter 2-0
    ‘notte

  68. Si soffre, porcadiquellatro… si soffre…

  69. Cioè, persino Camoranesi dice terra terra perchè abbiamo difficoltà a creare occasioni da goal. E Spalletti insiste. Prima avevamo il collezionista di Corner, ora quello del Possesso Palla. Va beh …

  70. Udinese – Inter 2 – 0

    ‘notte

  71. Il migliore in campo è stato Asamoha…ho detto tutto…

  72. Temevo la beffa- Vogliamo ma non possiamo- Non resta che confidare nei risultati delle altre, finora ci hanno sempre aiutato

  73. Altro pareggio di palta, domani sera le altre saranno ancora più vicine…

    Con il Chievo saremo senza D’Ambro, Vecino, Brozovic, con Icardi in versione nudista…

    Che dire, prepariamo i pannoloni

  74. un intero campionato nell’ aurea mediocrità, pareggio che non sa di niente, ma x la panchina di Spalletti sa di sconfitta.

  75. tre pareggi nelle ultime tre partite, senza contare la sconfitta casalinga con la Lazio e il pareggio con l’Atalanta. Sarebbe stato sufficiente vincerne almeno una, per essere tranquilli.
    Non lo so, non vorrei dire che se il nostro destino fosse quello di andare in champions, probabilmente avremmo già fatto i punti necessari. Non lo voglio dire, ma è quello che penso.

    • occhio a rilassarsi sulla classifica…se ci qualificheremo per la prossima CL arriveremo…NUDI alla meta.

  76. Niente, bisogna soffrire fino in fondo. Tocca sperare che i laziali non si scansino, in fondo vincendo domani rientrerebbero in corsa anche loro, ma rimane una situazione che ricorda sinistramente il girone champions stiamo fallendo troppi match point… 🙁

  77. Con 6 punti ci andiamo in carrozza in ChL, calendario favorevole (Chievo ed Empoli in casa), ma.. li faremo?

  78. L’ho già scritto – vero – che come informatico sono portato a vedere ne’ mezzo vuoto ne’ mezzo pieno un bicchiere che fosse riempito al 50%?
    Bene, perché una razionale analisi della giornata di domani mi suggerisce difficoltà da parte di Roma e bergamaschi. Il Milan sulla carta (SULLA CARTA) ha 3 punti facili, ma la prox. dovrà andare a Firenze. Il Torino, poi, ha già giocato
    Poi noi dovremo giocare col Chievo, e la Roma avrà i gobbi in casa.
    Insomma : lungi da me far l’ottimista, ma…
    Piuttosto : per motivi oscuri i giocatori che Spalletti vuole (Nainggolan, Vrsalijko, Keita…) hanno 1000 e un problema nel rendimento.
    Senza augurare infortuni, per carità…che ne direste se chiedesse CR7 ? 🙂
    Buonanotte a tutti e Forza INTER !!!

  79. Il pareggio con l’atalanta : fastidioso
    Il pareggio con la roma : ‘na rottura
    Il pareggio con la merda : figurarsi …
    Il pareggio con l’udinese : proprio una mazzata sui coglioni

    Favorite per champions : atalanta e roma

    Moùrinho in panca. Subito.

  80. Nelle settimane di assenza del blog, per sentirmi meno solo ho seguito un po’ gli youtuber:
    – fabio bergomi è andato, contorto e ripiegato su se stesso, metafisico ormai.
    – christian recalcati è inutilmente autoreferenziato, senza concretezza.
    L’unico che esprime con elegante poetica lo stato d’animo degli interisti è lucaben80, che anche stasera declama con passione il suo pensiero, perfettamente allineato al mio ma piú edulcorato nel linguaggio. Ve lo consiglio.

  81. Mo accorgo solo ora,bentornato(finalmente…) settore, grande post!

    Un saluto a tutti e ben ritrovati

    Ho fatto um post su bauscia ma mi sn sentito un estraneo, se molla settore mollo qualsiasi blog, perlomeno attivamente e mi limito solo dopo eventi positivi(vedi AJAX!!) a leggerne qualcuno.

    Sulla Champions io invece sono molto, molto preoccupato, dopo il derby abbiamo vinto 2 partite su sette!

    Domani e’ fondamentale.

    Se l’Atalanta pareggia(fara’ poi nove punti mi gioco casa..) e se la Roma vince(ne fa poi sei sicuri le ultime due e contro i gobbi, che non sono affatto al massimo, si giocano tuttoin casa domen8ca prossima)..e se cosi fosse , dando per scontato le partite in casa…DEVI fare almeno un punto a Napoli!
    Cioe rischiare tutto alla penultima in casa del Napoli.
    Pazzesco!
    D’altronde abbiamo avuto 4 partite in casa in cui bastava vincerne una e non ci siamo riusciti…

    Speriamo che almeno una tra Lazio e Genoa ci salvino perche noi ci siamo smarriti.

  82. È la solita storia della montagna di gioco (per di più di pessima qualità, fatto di passaggi e passaggini a lato e indietro, senza mai un lancio smarcante in profondità, un tentativo, dico almeno un tentativo ,di dribbling che porti il giocatore in condizione di lanciare un compagno e di tirare in porta da vicino o da lontano) che non partorisce nemmeno il topolino di un gol. Una squadra, la nostra, che dovrebbe vincere, che invece si adegua perfettamente al gioco degli avversari che mirano chiaramente al pareggio, che entra in campo e anziché aggredire gli avversari come dovrebbe, mira a perder tempo giochicchiando a centrocampo come vincesse già tre a zero e aspettasse solo che l’arbitro fischiasse la fine. Insomma tutta una tattica di gioco che era esattamente l’opposto rispetto a quella che avrebbe dovuto essere,e non se ne capisce il motivo o a chi attribuire la responsabilità, soprattutto dopo la partita di una settimana fa, con un gioco, soprattutto nel primo tempo, veloce e brillante, in grado di metter sotto gli avversari che solo per errori di mira e per sfortuna non sono stati travolti. La squadra alza e abbassa l’asticella del suo gioco a seconda del gioco degli avversari, senza far valere la propria superiorità con le piccole e badando soprattutto a non prenderle quando gioca contro le grandi, che è la tattica banale di base che seguono tutte le squadre del mondo. Di conseguenza, facciamo una gran fatica a imporci con le piccole e giochiamo alla grande con le grandi, senza però grandi risultati che vadano oltre il pareggio, per cui magari nelle prossime tre partite magari pareggeremo a Napoli, ma rischiamo di pareggiare, o addirittura di perdere , nelle due partite in casa contro squadre già in disarmo, secondo la regola seguita per tutta la stagione. Questa squadra, a mio parere, ha bisogno, oltre che di risolvere gli annosi problemi del centrocampo e della sterilità dell’attacco, di un cambio di mentalità, e quindi di un moderno allenatore che glie la sappia dare, con tattiche impostate sulla velocità di gioco, sull’aggressività quando la squadra avversaria , come quella di ieri, è chiaramente inferiore, soprattutto sul divieto dei passaggini laterali o all’indietro che è l’eredità peggiore del ticki-tacka, magari prendendo finalmente a modello il gioco veloce ed efficace senza troppi fronzoli delle migliori squadre europee che si contendono in queste settimane la coppa dalle grandi orecchie.
    Buona domenica a tutti.

  83. …cosa volete…abbiamo la ROSA TATUATA…se ci qualificheremo per la prossima CL arriveremo NUDI ALLA META…più che una squadra di calcio l’INTER sembra un gruppo di commedianti (e non di grande talento…anzi).

  84. Buongiorno e buona Domenica a tutti. Basterebbe un buon apriscatiole, tipo quel ragazzo la, come si chiama? Lionello mi sembra?;-)…

  85. Apriscatole, fottute tastierine (Giorgiana citazione)

  86. I had a dream (ho fatto un sogno): Zhang al vec impazzisce, si ribella al “minculpop” cinese e per la prossima Champions (che l”Inter nel frattempo aveva conquistato all’ultimo minuto di recupero dell’ultima partita di campionato con gol di Handanovic da 80 metri) compra Messi, CR7, Eriksenn e Griezmann.

    Qui però il sogno si trasforma in incubo: Zhang al Vec è -appunto – impazzito e commette un solo errore, ma fatale.

    Come allenatore tiene Spalletti: nella stagione 2019/2020 l’Inter non schiererà mai più di uno dei 4 nuovi acquisti, per non alterare il proprio equilibrio tattico.
    Diventerà famosa la staffetta CR7-Griezmann nel secondo tempo nel ruolo di terzino destro, per poter attirare gli avversari nella nostra metà campo e poi scatenare contropiedi mortiferi con Candreva, da finalizzare con Ranocchia, ormai divenuto pedina inamovibile dello scacchiere spallettiano nel ruolo di “falso nueve”.

    L’INTER batterà il record mondiale di tutti i tempi di 0-0 in una sola stagione: la sublimazione del GIROPALLE.

  87. mi piaceva Icardi, e pure Spalletti.
    adesso uno si dedica sempre più al porno, l’altro sempre più alle supercazzole

    sommato tutto, ci portino in sta cazzo di CL e poi via, con 2 problemi uno si è svalutato e con l’altro devi coprire d’oro lui e il successore, cosa che non credo i cinesi apprezzino.

  88. Buongiorno a tutti.
    Vedo che il mio ultimo commento NON ha generato ottimismo (ANZI).
    In aggiunta a ciò ieri sera il Moggi 2 pare abbia confermato Spalletti, almeno a parole¦ questo mi fa pensare – vivendo per lavoro in un ambiente tipo “stai sereno…” – che anche Spalletti, come me, stanotte abbia dormito male… 🙂
    Se prendessimo quelli citati da Intersempre, come scrivevo ieri… Messi andrebbe in penosa involuzione, CR7 si farebbe male, Erikssen si rivelerebbe una pippa e Griezmann pianterebbe rogne per avere più soldi 🙁
    Come dite ? Ho scritto cose non nuove ?
    Gia… Tanto vale, per una volta, cambiare il meno possibile e investire qualche soldo per un Brozovic piu avanzato.
    Sono (pervicacemente ? Ma poi… Chi usa piu la parola “pervicacemente”?!) convinto che ci manchi poco a trovare un buon equilibrio.
    Quanto prende Pochettino ?

    • E comunque, signori, occorre essere sportivi.
      È una squadra che ci ha fatto piangere, certo, ma hanno vinto OTTO scudetti di fila…
      Dobbiamo riconoscerlo : onore al Celtic.

  89. Io entrei ad appiano con la ruspa

  90. tra l’altro, voi avete verificato se le merde hanno fatto i soliti auguri di “buon 5 maggio a tutti” ?

    No perchè… visto che li abbiamo sbeffeggiati con il “Game Over” scritto in curva e conoscendo la loro storica sete di vendetta dettata da una congenita e universalmente riconosciuta permalosità, sicuramente qualche minchiata a riguardo del 5 maggio l’avranno scritta eh.

    Io non posso verificare perchè la mia tastiera non digita la parola _ _ _ _ , mi traduce automaticamente in m e r d a

  91. Il primo jolly ce lo siamo giocati, tra l’obbligo di fare punti a Napoli(sempre che si vincano le 2 in casa….) e la qualificazione champions ci dobbiamo aggrappare al Genoa !, no dico al Genoa, come ci complichiamo la vita noi lo sappiamo fare solo noi.

    sento aria di troppe occasioni buttate, si sempre piu preoccupato

  92. Nelle prossime partite dobbiamo tifare contro le avversarie di Atalanta e Roma. Quindi, forza ju..cough, cough. Scusate, proprio non mi viene. Che fine di merda!

  93. Genoa – Roma 0-1

    ‘notte

  94. in champions andranno Atalanta e Roma

  95. Insomma ci è andata anche bene

  96. Grazie Genoa…

  97. Grazie Genoa!!!
    Sono un filino piu rilassato

  98. Ringraziamo il Genoa, Romero e un grandissimo Radu, ben avviato a diventare il successore di Handa…

    Indipendentemente da ciò che farà il BBilan, ora sarà sufficiente vincere le due in casa con Chievo ed Empoli.

    Riusciranno i nostri eroi a complicarsi la vita?

  99. Meno male che non ho seguito genoa-roma ho letto com’è andata solo ora… Alla fine par di capire che x la champions matematica mancano 6 punti, cioè vincere le 2 in casa col chievo già retrocesso e l’empoli che all’ultima potrebbe esserlo. In realtà x l’empoli un po’ mi dispiace, speravo che si salvasse mandando in b quelle merde dell’udinese, ma “a la guerre comme a la guerre”

  100. Buonasera.
    Possono bastare anche 5 punti.
    A meno che la rometta non vinca una partita con una decina di gol di scarto.
    Quindi una vittoria e due pareggi.
    Ma io preferirei vincere a Napoli, per preservare le coronarie nell’ultima partita.

  101. Inoltre, seguendo denny, potremmo anche lasciare un punto all’Empoli, per scavalcare l”udimerda (ma non ho voglia di fare calcoli, anche in fondo).
    Sarebbe la ciliegina sulla torta.

  102. A voler essere ottimisti, basterebbe che al prossimo turno noi vinciamo e la Roma pareggi. Avremmo 6 punti di vantaggio e la differenza reti nettamente favorevole a due partite dalla fine.
    Il guaio sarebbe arrivare a pari punti in 3 con Atalanta e Roma. Prenderemmo la tranvata del secolo

  103. Scusate, ma… Avete letto cos’ha scritto Fortebraccio ?
    Potreste essere messi al rogo, se continuaste a dubitare 🙂
    È lui non potrà mai “rivelarsi” a BG o a Roma, perché come minimo ha una taglia di 5 mln. di euro sulla testa…

  104. Grande settore ! Non ci sono parole per descrivere quanto mi immedesimo nelle vostre gufate ! Sempre aspetto la recensione ! Io gufo dal Brasile dove, di pomeriggio, mi godo l’ennesima uscita dei gobbi senza coppa !

  105. Mitico Leonardo!!!!:-)))))))))))

  106. Obrigado pela tua participação 🙂
    Fosse stato spagnolo o catalano… Magari potevo mettere assieme DUE parole in più 🙁
    Una curiosità che immagino condivisa in tutto il mondo : come si “salutano” i gobbi in portoghese ?
    Rispondi, quando sarai sveglio, Leonardo, mi raccomando, ché questo è anche un blog di cultura 🙂

  107. Certo che non ci facciamo mancare niente per mantenere i riflettori dell’opinione pubblica, sportiva e non sportiva, sulla nostra squadra, quella sportiva perché ci danno ormai per spacciati, presto superati dai cugini orobici e a rischio di esclusione dalla Champions, quelli non sportivi per le foto pubblicate a scadenza giornaliera sui media, del nostro campione in costume adamitico e in atteggiamenti più che da attore porno da buzzurro di periferia col corpo atletico deturpato da geroglifici come un antico sacerdote egizio. Ora, io ho sempre difeso a spada tratta questo giocatore, oltre che per le sue eccezionali qualità di bomber, anche per il suo anticonformismo fuori dal campo di gioco, accettabile o no ma pur sempre frutto di scelte personali sempre rispettabili quando non condizionano il suo rendimento sul campo da gioco. Tuttavia ci sono limiti di buongusto, per non dire altro, che un uomo pubblico, come un giocatore di grande rilievo, come è e resta l’ex capitano dell’Inter , non dovrebbe mai superare, tanto più in questo momento in cui sarebbe meglio , per l’interesse suo e della società, facesse dimenticare quanto di bene o di male è stato detto su di lui fuori dal campo mostrando quanto sia importante e determinante la sua presenza in campo, come per es. stanno facendo i Ronaldo e i Messi nelle loro squadre in questo finale di stagione. Non si capisce nemmeno cui prodest un comportamento di questo genere, che danneggia la società nel suo prestigio e per l’obiettiva svalutazione di un rilevante capitale economico e sportivo , e danneggia anche il giocatore (sfido a trovare quale delle maggiori squadre sarà disposta ad acquistarlo con tutti gli scandali che la moglie invadente si tira dietro!). Mah, a volte sembra proprio che nessuno si salvi in questa smania di pubblicità a tutti i costi, anche a proprio danno. Quanto al fatto sportivo, abbastanza clamoroso, che l’Atalanta sta per raggiungerci e superarci, non mi sembra una grande novità: gli atalantini giocano il miglior calcio attualmente in Italia. Importante è semmai che Roma, Milan e l’altra canea di inseguitori rimangano a rispettabile distanza. Tutto ormai dipende solo e soltanto da noi, indipendentemente dal risultato di Napoli. Del resto, se non siamo nemmeno in grado di vincere le due ultime partite casalinghe, è meglio restare a casa , almeno per evitare altre brutte figure.
    Buona settimana a tutti.

  108. Buongiorno a tutti.
    Mi spiace dover sottolineare come sia passata sotto silenzio su questo blog la recentissima promozione in serie B del Pordenone.
    Mi sarei aspettato un po’ più di sensibilità e partecipazione da parte di tutti verso un club che non può più vantarsi di non esserci mai andato.
    Siamo rimasti in pochi 😉

  109. Bellissimo il post di Settore, si è fatto aspettare ma nn ha deluso le aspettative!

    La nostra squadra mi dà sempre l’idea invece del vorrei ma non posso, ho visto diverse gare giocate bene, con buon piglio, ma senza mai sferrare il colpo del KO.
    E poi nel corso della partita arretrare, soffrire ed arrancare.
    Un po’ il contrario degli altri nerazzurri, i bergamaschi, sempre aggressivi e compatti, sempre pronti a difendere “in avanti” anche rischiando piu’ di qualcosa per il recupero palla piu’ veloce possibile, per creare occasioni.
    Forse proprio per questo si pensa a Conte, per l’aggressività di gioco che hanno sempre mostrato le sue squadre.

  110. Quando un altr’anno verrá sotto la curva, con le mani dietro le orecchie, vestito di bianconero, sicuramente mi gireranno i maroni… perchè il ns. centravanti alla juve io non lo darei mai, manco per uno scudetto in cambio.
    Ma adesso sta facendo venire veramente la nausea : ma non è in grado di opporsi a queste richieste della moglie? È veramente così succube?
    E lei che dichiara tutta seria che si tratta di “lavoro” !
    È finito proprio nelle sgrinfie sbagliate sto ragazzo. Avrebbe potuto avere una carriera splendente, all’Inter o dove preferiva, ma con la moglie nelle mani di Pardo a chiticaca e la sorella al GF dalla durso… per caritá.
    Se l’unica che lo cerca è la juve…amen, manderò giù anche questa. Ma una roba del genere all’Inter non la voglio più vedere.

  111. E anche Zanetti, figa : ma non è capace a dirgli di piantarla con ste minchiate dei social !?!

  112. Le foto osé di Icardi sono chiari messaggi di irriverenza; temo che la loro strategia sarà quella di passare per vittime, cedute alla gobba per volere della società Inter.
    Vedremo, spero non sarà così, perchè vederlo segnare coi Gobbi mi riporterebbe al trauma infantile di BoboBonimba

  113. ci han provato un’altra volta
    come sempre si è conclusa
    la seduta è ormai tolta
    resta l’agnello a bocca chiusa

  114. L’agnello a dispetto del nome
    Continua ad agir come un mulo
    Vuole toglier lo scudo al biscione
    Ma lo prende come sempre nel … taschino.

  115. Complimenti a gianfba e Flavio per le due brillanti quartine sull’agnello intestardito…

    Vi siete messi d’accordo?

  116. grazie Flavio Mucci per l’aggiunta, anzi lasciamo la sfida è aperta per tutti coloro che vogliano aggiungere le loro rime.
    Come dice Settore, “Se non fosse che la odiamo, quasi la ameremmo”

  117. Ecco…proprio dopo che mi sono solennemente impegnato a non rimare fino al termine del campionato 🙁
    Qualcuno sta seguendo le squadre di metà classifica che giocano adesso ? Are che i cugini stiano vincendo…
    Inter su Atal, algerino del Nizza. La battuta facile, con quel cognome : e’ già per metà nerazzurro 🙂
    Non posso scrivere in versi, ma trovo ugualmente il modo per sparare bojate…

  118. @Giorgio
    Sto guardando Manchester City – Leicester…….tutto un altro pianeta!
    Credo che il City stia facendo il 99,99% di possesso palla!

  119. Scusate, non per fare l’avvocato del diavolo, ma il nostro ‘amico’ brasileiro (tra l’altro non mi pare sia mai apparso prima d’ora sul blog) ha il nickname che genera un link (a differenza di tutti i nostri interventi), in modo del tutto simile a quanto avveniva prima del blocco di settoreinter, forse per i motivi per i quali Giorgio ed io avevamo avvertito Settore di mettere un buon anti-virus,

    Per quanto ovvio, invito tutti voi a non cliccare sul link, oppure il nostro ‘amico’ ci dovrà fornire delle spiegazioni convincenti per questa anomalia.

    Del resto, quest’anno, noi interisti diffidiamo dei “Capitani”…

  120. Кто знает где лучше купить UKP-66, говорят классная замена домофонной трубке (нет висящих проводов), но что-то там по совместимости непросто.

  121. Oh no di nuovo questi strani msg in cirillico? Ma che roba é? Intersempre aiuto, non voglio un altro stop del sito, Sector possiamo fare qualcosa?

    • Saranno tentativi di influenzare le prossime elezioni europee ?
      Oppure – PEGGIO ! – le scelte di mercato e allenatore 🙂
      In ogni caso, tecnicamente parlando, se non sono violazioni del server, e sono proprio fastidiosi msg. lasciati apposta… NON basterebbe neppure mettere quei controlli “non sono una macchina”.
      Tocca tenerseli…
      Vuol dire che il numero di accessi (non di interventi, proprio gli accessi…) rende il blog appetibile 🙂
      Buona giornata a tutti.

  122. Bah…
    Ho perso un minuto ad “indagare” su quei due nick in azzurro e non ci ho trovato niente di particolarmente grave.
    A differenza degli altri, alcuni espliciti (“British escort in London”…), altri criptici ma comunque collegati a indirizzi di posta… questi non appaiono dannosi.
    Imict rimanda ad un generico server di posta russo, ma il messaggio è commerciale, mentr5e il ns. amico brasiliano ( mi ero insospettito un po’ solo per la strana costruzione “sempre aspetto la recensione”…).
    Scritto questo…già che ci sono vi sottopongo un quesito banale : NON credo che i gobbi vogliano a tutti i costi uno che si fa fotografare e ha una moglie “ingombrante”, ma…nel caso TERRIBILE che così fosse…possono permettersi CR7 e Maurito assieme ? Naaaaahhhhh…

  123. A me risulta che i conti del gruppo FCA siano in rosso; di investimenti sulle automobili non se ne parla, ritardo pesante sui motori elettrici con grande disappunto degli appassionati. Investire sulla Gobba con l’ingaggio di CR7 da smaltire? Non credo. All’opposto noi abbiamo una proprieta’ piu’ ricca. Lasceremo finalmente il traccheggio di questi anni per ambire finalmente a vincere?

  124. Pur non essendo un icardiano di ferro, da sempre, penso che i ladroni non si vadano a caricare di questi due esibizionisti. Oppure, in alternativa, riusciranno ad impedire questa iper esposizione dei coniugi? Mah, dubito.

    Inoltre, come diceva Giorgio, non vedo la coesistenza Icardi – Cr7, due tradizionalmente che giocano per sè.
    Per mentalità e ambiente, credo che l’ideale piazza, per entrambi, sia Napoli. E Insigne non mi dispiace, uno che salta l’uomo.

  125. What i don’t realize is in truth how you’re now not actually
    a lot more smartly-preferred than you might be now. You’re so
    intelligent. You recognize thus considerably when it comes to this topic, made me for my part believe it from a
    lot of numerous angles. Its like women and men don’t seem to be involved except it’s one thing to do with Woman gaga!
    Your individual stuffs nice. All the time care for it
    up!

  126. chi ci dice che magari siano proprio loro a caricare i due ad esibirsi?

    cannavaro insegna

  127. Non vorrei che si caricasse di troppe pressioni la partita col Chievo ma…insomma… devono arrivare i tre punti.
    E si, lo so che sarebbe bellissimo arrivassero col bel gioco e con azioni corali e strappa applausi, ma anche qui, per questa volta, mi accontenterei di una banalissima vittoria. 3 punti, brutti sporchi e cattivi, purchè tre punti. Presi con la grinta, col cuore e col sudore. Giocheremo peraltro già conoscendo i risultati delle rivali…sarà un piccolo problema in più.

    Stiamo pur sempre parlando dell’ultima squadra del campionato. Braccino o no, inspienza ad aprire le squadre che giocano compatte o no, col Chievo mi aspetto 3 punticini.

    Poi staremo a vedere. Ma se non abbiamo 3 punti in più alla fine della prossima giornata è inutile stare qui a disquisire di grandeur dei prossimi campionati.

    E badate, non mi interessa neanche la sfida col Napoli. Lì quello che succede succede, ci può stare tutto.

    Ma all’ultima con l’Empoli devono (dovrebbero) arrivare altri 3 punti. A prescindere dalla salvezza o meno della squadra toscana.

    Con l’Udinese la figuraccia non c’è stata. Vedo il bicchiere mezzo pieno e penso che in altri tempi saremmo tanquillamente riusciti a perderla.

    • Il punticino di sabato sera è diventato mezzo pieno alle 19:45 del giorno dopo
      😉

  128. In effetti, anni fa, ci andammo a giocare lo scudetto a Siena e i 3 punti servivano ad entrambe le squadre. Poi ci penso’ Ibra.
    A proposito di Ibra…per associazione di idee mi era venuto in mente che Maurito (io sono “icardiano di ferro”, per usare un’espressione di Gibson3, e spero NON se ne vada…) potrebbe andare in una squadra come il PSG, ma loro hanno già Neymar.
    E allora…signori…al Real lo aspetteranno a braccia aperte.
    E qui Modric che lasciasse Lautaro non mi dispiacerebbe…

  129. Per il discorso mister, invece :
    se proprio deve arrivare Conte ( inizio ad abituarmi a scriverlo giusto e maiuscolo ), ok… mi faccio piacere l’idea e lo metabolizzo . Ma NON voglio vedere Mourinho alla roma o peggio ancora dai cugini eh. Non scherziamo.

    • Temo che dovremo rassegnarci a tenerci LS
      Troppo oneroso sollevarlo dall’incarico…

      … quei soldi potrebbero essere destinati all’acquisto di giocatori che facciano la differenza perché comunque sono loro che vanno in campo.

      Non voglio difendere LS anzi, secondo me è il primo colpevole della nostra situazione, ma se per un motivo o per l’altro, i tre giocatori su cui ha fatto “all in” a inizio stagione (Icardi, Perisic e Nainggolan) avessero fatto il loro dovere o avessero sfruttato il loro potenziale, oggi faremmo discorsi diversi e lui verebbe osannato.

      Comunque, essendo un inguaribile ottimista, ho deciso di vedere il mondo da un altro punto di vista: l’Inter 2018-2019 è una squadra fortissima, forse la migliore dalla magica stagione del triplete.

      È terza nonostante il fatto che abbia un portiere che para quando gli pare (SH), il migliore in campo (quando gioca) che farebbe fatica ad essere convocato nel Napoli o nella Juventus (DDA), un esterno d’attacco che ha 60-65 minuti nelle gambe (MP) poi deve essere cambiato, l’altro esterno d’attacco sempre in campo e sempre assente (IP), l’ex astro nascente del calcio italiano che è convinto che fare un passaggio in avanti sia reato (RG), un buon incursore con i muscoli di cristallo (MV), il miglior centrocampista della rosa che ormai ha il passo buono per la serie C (BV), il pezzo pregiato del mercato estivo che si è infortunato alla prima amichevole e che non si è più ripreso (RN) e l’ex capitano che ha smesso di buttarla dentro perché impegnato a buttare dentro qualcos’altro da qualche altra parte (MI). Senza dimenticare che LS, a partita in corso, si volta verso la panchina e vede AR, JM1, D, AC, JM2, KB…

      Sono convinto: con 3 giocatori di fascia alta e 1 attaccante da 20 gol a stagione ce la giochiamo con la gobba (anche, ahimè, con LS)

  130. You’ll never walk alone… al massimo dei decibel…

    Pelle d’oca, brividi

  131. Partita pazzesca, tifo incredibile a sostegno dei propri beniamini, Barcellona annichilito.

    Queste sono le partite per cui vale la pena di seguire il calcio.

  132. Срочно продам заготовки RW15 по 38руб. (900шт.) брелки MIFARE 1K (Бесконтактный RFID брелок с чипом Mifare S50) по 9руб. (7000шт.) 8 917 715 99 60. Отправлю почтой или СДЭКом за свой счет,заготовки оплатите после проверки при получении.

  133. Putin
    Esci da questo blog!

  134. :-)))))))))

  135. La PUNIZIONE di MESSI…

    ancora una volta il Barcellona fallisce la Finale di Champions a Madrid…e questa volta non poteva neppure allagare il campo con gli idranti per sfogare l’isterismo.

    La Storia insegna: fare arrabbiare gli inglesi (e gli olandesi) è pericoloso.

  136. Pochi interventi, oggi, eh ?
    Buongiorno a tutti.
    Ritorno ( irritantemente ) sul tema lanciato ieri : a mio avviso, per tutta una serie di considerazioni ( personalissime, per carità…), se Icardi dovesse essere ceduto, la sua migliore scelta potrebbe essere il Real Madrid. E anche i madridisti non butterebbero certo via i loro soldi.
    Dopo aver perduto CR7, infatti, Maurito potrebbe rappresentare per loro la migliore occasione per sostituire un Benzema che ha passato la trentina e alterna stagioni buone ad altre largamente deficitarie.
    Oltre a questo…il campionato spagnolo è il più simile all’italiano e – al di là della lingua – Icardi potrebbe anche “vendicarsi” del Barcellona che lo scartò a 18 anni, non credendo in lui.
    Mi secca davvero, ma sono sempre più convinto che ci sia una logica concreta.
    Poi…certo…di logica attorno all’Inter ce n’è sempre stata poca 🙂

    • Giorgio, la Vanda non desidera spostarsi da Milano, dove la coppia ha acquistato di recente la casa. Vuole che il giocatore resti all’Inter o nelle immediate vicinanze di Milano come appunto Torino. Il bianco e nero delle famose foto è stato interpretato da alcuni come un sottile invito ai nostri rivali a farsi avanti( se non l’hanno già fatto ) e le foto stesse secondo altri dovrebbero servire a invelenire ancora di più i rapporti coi nostri tifosi per spingere la dirigenza a disfarsi in qualsiasi modo del giocatore. Come vedi, siamo , più che nel romanzesco o nel giallo rosa, in piena pochade, da cui usciremo purtroppo con le ossa rotte.
      Per rifarti la bocca, non perderti la partita di stasera, come, immagino, non ti sarai persa quella di ieri sera, un trionfo (finalmente!!) del calcio giocato. E dunque buona partita a te e a tutti i buongustai del calcio.

    • ????????????????
      Ohilà, Scettico !
      Credevo che il sistema non accettasse cambi di alias ( pur rimanendo ancorato ad un medesimo indirizzo di posta elettronica ) ed invece… Ti sei firmato “ScettiVo”…
      Niente di male, per carità, ma questo – informaticamente parlando – getta un’ombra mica da poco sulla reale attendibilità di chiunque di noi.
      Mi spiego meglio : io potrei firmarmi con un altro nome ed entrare fittiziamente in polemica con me stesso, oppure connettermi con 100 alias differenti e vincere qualsiasi voto online 🙁
      Va be’…riflessioni oziose di uno fissato…
      No, ieri mi son perso la partita. Avrei scommesso sul Liverpool se Salah non avesse preso il palo, all’andata, ma anche così…il Barcellona ogni tanto ci aveva fatto vedere di poter prendere delle belle imbarcate ( scusate l’assonanza ).
      Scritto questo : io ho interpretato il b/n delle foto con la volontà di trasformarle in “ricordi”, un po’ come accadeva quando eravamo bimbetti.
      Spero comunque che NON vada a Torino.
      Ero dispiaciuto per i napoletani quando Higuain passò a “quelli”, figuriamoci…
      Buona partita a Te e a tutti.

  137. Ora è tutto chiaro. Marotta è venuto per distruggerli. Prima la gestione scellerata di Icardi. Chi mi conosce, sa che non sono un estimatore dell’Argentina, ma da qui a svenderlo per due soldi, alla Juve poi, ce ne corre. Ora, completa l’opera facendo la corte ad uno che ci ha sputato addosso per anni e, anche adesso, è pronto a correre dai gobbi al primo cenno. Come è possibile svendere i nostri valori, la nostra Storia, la nostra fede a questi due maiali? Ma come ragionano gli Zhang? Cosa pensano di aver acquistato, una salumeria?

    Ora la pianto, scusate lo sfogo. In ogni caso, scordatevi la qualificazione in champion.

    • 🙂
      Buon gufo non mente…
      Non mi soffermo su tutto il resto del tuo intervento…sono già troppo impegnato a mangiarmi il fegato da quando è arrivato…
      E comunque stasera vi deludero’, perché farò il tifo per il Tottenham : vorrei che almeno una delle finaliste fosse quella che ha eliminato (per poco) noi.
      Soddisfazioni indirette con altri, presi a pallonate da chi non arriva in finale 🙂

  138. Generally I do not read article on blogs, however
    I would like to say that this write-up very forced me to check out and do it!
    Your writing taste has been amazed me. Thanks, quite nice article.

  139. Tutti che giocano con i mocassini.
    Gli unici a giocare con gli zoccoli di legno siamo noi. I sabot … proprio quelli tipici olandesi, ce li hanno ai piedi i nostri.

  140. E ora ditemi “bravo” 🙂

  141. Grande !!!

    Che minchioni!!!

  142. Zanetti, portaci sto Pochettino

  143. Il Tottenham era fuori all 85mo nel girone, al 95mo col City e oggi.

    X cuori forti
    eroe il ns sogno proibito di qche anno fa..risorto dall’oblio

  144. Vado su yuotube a vedere inter tottenham 2-1 icardi vecino.

    Piccola consolazione.

  145. Che sport meraviglioso il calcio, peccato poterlo vedere solo al martedì o al mercoledì qualche settimana qua e la.

    Se penso a quello praticato in serie a, mi viene da piangere.

    Tra l’altro, a proposito del mattatore di serata, che con la sua tripletta ha scritto l’ennesimo capitolo di storia di questa competizione, vi ricordate di quando lo trattava l’Inter anni fa?
    “20 milioni, no 21+bonus, anzi no 21+ bonus + un blocchetto di Ticket restaurant, anzi guarda mi rovino, offro 22 e una serata con mia sorella e chiudiamo” poi arriva il psg ne piazza 40 e la finisce lì…
    Stendiamo un velo pietoso che è meglio.

    Fortuna che, finale scudetto a parte, ci sono le ragazze dell’agil volley a dare qualche soddisfazione.

    Un saluto a tutti

  146. 2 inglesi in finale? Non ci credo!!! Personalmente tiferò i reds, per l’incredibile gioia che mi dettero a Istambul coi parentastri, glielo devo:-))))

  147. Venendo a noi altri

    Chi temeva gonde può tirare un sospiro di sollievo, accordo con la rube

    La vera speranza ora è che a nessuno venga in mente di trattare alegher

  148. Avrei preferito l’Ajax in finale, squadra giovane che ci ha regalato la grande gioia di mandare a casa i goBBi…

    Invece ci va il Tottenham, squadra che ha fatto i nostri stessi punti nel girone, battuto a San Siro 2-1, il 18 Settembre scorso…

    Magari non siamo così lontani dal calcio che conta.

  149. Mourinho
    Mourinho
    Mourinho

    • Occhio…
      Io ero un ragazzetto, e ricordo che tutti erano convinti che sarebbe bastato richiamare Helenio per tornare grandi…
      Comunque stasera non voglio guastare l’atmosfera.
      Forza INTER e buonanotte a tutti.

  150. settimana scorsa Conte andava a Roma, stamattina a Milano , stasera a Torino

    bello ora c’è uno Spalletti ben delegittimato, lo sapeva anche lui che Marotta trattava Conte

    Mou, ammesso sia una giusta scelta, ha uno stipendietto da 17 annui al cinese gli viene un coccolone

  151. Thanks, I ave recently been looking for info about this subject for a while and yours is the greatest I ave found out so far.

  152. Liverpool e Tottenham sono andate in finale segnando caterve di gol senza i loro migliori attaccanti in campo.
    Spalletti aveva capito la tattica vincente prima di loro, solo che far fuori Icardi con noi non ha funzionato.

  153. Ragazzi, che partita ieri sera!
    E che partita l’altro ieri sera…
    Gli inglesi non mollano mai (Bayer e Bbilan ne sanno qualcosa…e anche noi, nel nostro piccolo).
    Comunque all’Ajax va la nostra riconoscenza imperitura per quanto fatto.
    Rimarrà sempre nella nostra memoria la notte del 16 aprile.

  154. These are really fantastic ideas in on the topic of blogging.

    You have touched some good factors here. Any way keep up wrinting.

  155. Dear Sector,

    Get intruders out of here, please!

    • Gooooood mornin’ Inteeeeeeerrrr ! (cit.)
      It could be difficult.
      See my text (yesterday, 6.41 pm).
      According to my suspicion…even Estecambiasso and Corso46 could have been a SINGLE person 🙂
      È ora, in coerenza con quanto scrivevo ieri sera… Forza Eintracht.
      Anche per evitare che i figli della perfida albione gonfino troppo il petto…

  156. Se l’Eintracht va in finale battiamo un record assoluto, avremmo tre finaliste di coppa (Champions-Europa League- Italia) che ci hanno superato di misura, il che dimostrerebbe (tesi a dire in vero un poco ardita) che potevamo esserci noi al loro posto*

    *Ovviamente sarebbe stato molto difficile vincere Champions ed Europa League nella stessa annata.

  157. Scommetto che a tanti interisti, assistendo ieri alla straordinaria partita vinta dal Tottenham, sarà capitato di pensare che proprio noi abbiamo graziosamente offerto alla squadra inglese il trampolino di lancio per l’impresa, permettendogli un passaggio di turno ai gironi eliminatori quando neanche più speravano di ottenerlo. La stessa cosa capiterà stasera, se l’Eintrach passerà il turno e è successo per la Lazio, anch’essa nostra miracolata e in finale non tanto o non solo per meriti propri, ma soprattutto per la nostra scempiaggine. Ad aggravare la cosa, e i rimpianti, giova aggiungere che i nostri misfatti li abbiamo combinati a San Siro, in casa nostra, in partite che avremmo dovuto per logica e obiettivamente per qualità di gioco vincere a mani basse. Infine, e non voglio infierire oltre, oggi siamo a struggerci per due partite casalinghe contro due squadre di fondo classifica che dovremmo vincere per qualificarci e che siamo in dubbio di riuscirci. Intendiamoci, non intendo dire che le tre squadre in questione sono giunte a questo traguardo per merito ( o demerito) nostro, han dimostrato ampiamente in seguito di meritarselo per meriti loro, ma è certo che nelle partite che abbiamo giocato contro di loro i loro meriti di gioco non sono stati affatto superiori ai nostri e solo per nostre scempiaggini o casuali incidenti di percorso (rigori non realizzati, differenza gol) siamo stati eliminati cedendo a loro il posto. Ora, che cosa ci è mancato in quest’annata dalle occasioni perdute? A mio parere, ci è mancato una dote importante per una squadra, che la squadra inglese e tedesca possiedono in abbondanza e che noi abbiamo dimostrato, nonostante i meriti di gioco, di non possedere affatto: il carattere. Al momento in cui occorreva dimostrare di avercelo, ci siamo tirati indietro( il cosiddetto braccino) e abbiamo ceduto i passo a chi lo aveva più di noi. La nostra squadra per tradizione ha sempre dimostrato di non avere un gran carattere. Ha mostrato di averlo quando glie l’ha dato un grande allenatore, Foni, Herrera, Mourinho, il Mancini prima maniera, per ricordare i maggiori. I meriti di Spalletti non si discutono: ha dato uno straccio di gioco alla squadra, ha valorizzato elementi che davamo per persi, ma non ha saputo assolutamente dare un briciolo di carattere alla squadra, che del resto, per nostra disperazione, ne è priva da un decennio. Credo che Suning, nella ricerca di un nuovo allenatore l’abbia capito come l’abbiamo capito da tempo anche molti di noi tifosi. Con Spalletti alla guida, dispiace dirlo, anche i prossimo anno non faremo molta strada, barcamenandoci tra alti e bassi ( più bassi che alti) e con molti rimpianti come sta succedendo in questi giorni. Vengano, se Suning riuscirà ad ingaggiarli, i Pochettino, i Kloop, i Conte, ma urge trovare una soluzione, oltre che risolvere i problemi oggettivi di tenuta della squadra, al problema allenatore, che riporti ordine nello spogliatoio e continuità di rendimento alla squadra, oggi in balia, è anche vergogna dirlo, delle capricciose iniziative della Vanda…Sono stato lungo e me ne scuso, ma questo è il mio modesto parere, maturato soprattutto dopo la partita di ieri sera.
    Buona giornata a tutti.

  158. Aggiungo i Bersellini e i Trapattoni.
    Ci vuole uno con le balle dure.
    Per far rigare dritti i 24 mocciosi e per reggere la pressione proveniente dall’esterno che solo all’Inter viene sempre riservata.

  159. @Flavio Mucci
    “Se l’Eintracht va in finale battiamo un record assoluto, avremmo tre finaliste di coppa (Champions-Europa League- Italia) che ci hanno superato di misura, il che dimostrerebbe (tesi a dire in vero un poco ardita) che potevamo esserci noi al loro posto*

    *Ovviamente sarebbe stato molto difficile vincere Champions ed Europa League nella stessa annata.”

    Pensate se la Lazio vincesse la Coppa Italia: potremo dire che Spalletti ha sfiorato il triplete, giusto per un pelo, ma proprio per un pelo eh…

  160. Secondo me, è già fatta per Conte e non da ora.
    Questo farebbe sperare che la campagna acquisti sarà di spessore …

  161. E Mihajlovic proprio no ?

  162. beh! non è un profilo che scalda troppo, in fondo si è un po’ bruciato al Milan, non gli è riuscito il grande salto.

  163. Se arriva Conte ho finito di incazzarmi per il calcio. Ci sono tante altre attività a cui dedicarsi nel tempo libero. A chi resta, auguro tante soddisfazioni.

  164. Io una squadra allenata da gonde non avrei difficoltà a sentirla mia.

    Giammai l’avrei voluto da giocatore, era il capitano di quella Juve lì.
    Come lo è stato Del Piero, che non per questo devo disprezzare.

    Il conte allenatore si è sempre smarcato da certe dinamiche tipiche della seconda squadra di Torino, con uscite pesanti come quella su calciopoli o la lite con capello e gli scudi revocati.
    Allenava ancora la rube quando diceva che se allenasse inter o milan ne sarebbe primo tifoso.

    Insomma, da mister ha sempre avuto il giusto approccio, quello professionale.

    E a noi quello serve ad oggi, unitamente a qualcuno che sappia trasmettere una mentalità più aggressiva e meno conservativa, in altri termini vincente.

    A spalletti non perdonerò mai quegli ultimi 10 minuti col psv, specchio della sua mentalità così come gli ultimi 30 min contro la rube, per tacere di molte altre situazioni, non ultimi tutti i matchpoint falliti nell’ultimo mese per andare in ucl.

    Pqm per me conte sarebbe un buon ingaggio, ma francamente dubito che verrà concretizzato, credo farà trionfale ritorno a Venaria.

  165. @wolf tail :
    Buonasera a te e a tutti.
    Quel tuo “pqm” all’inizio dell’ultimo periodo mi ha fatto venire in mente che non voglio un “pregiudicato” nella mia squadra.
    Non avrei voluto Paolo Rossi, all’epoca, per capirci. In questo caso – quindi – non c’entra il bianco e nero.
    Ci sarà pure un buon allenatore sportivamente incensurato, no ?

    • Innanzitutto sono felice che hai colto la sottigliezza. Top!

      Secondo poi, capisco la tua posizione, per altro abbastanza diffusa fra i nostri supporter.

      Non pretendo infatti di trovar troppi riscontri presso gli interisti sul mio pensiero sul parruccato.

      In linea di massima, un pregiudicato per me non è da bruciare in quanto tale: c’è delitto e delitto, la sua condanna riguarda un’omissione di denuncia in un caso molto fumoso.

      Ma ancora più in generale il suo profilo professionale fa scopa con la nostra esigenza di fare un salto di qualità a partire dall’aspetto caratteriale, mentale.

      Può essere l’occasione per chiudere il cerchio iniziato affannosamente nell’ormai lontano 2013 e fare l’ultimo passaggio: tornare a vincere qualcosa, magari partendo da qualche coppetta

    • No, no…
      Non voglio continuare a condannare qualcuno che abbia già “pagato”. Sono un convinto garantista e anche nel mio attuale lavoro mi batto per questo.
      Mi lascia perplesso il fatto che – su miliardi di persone al mondo – ci siano apparentemente così poche alternative, ecco.
      Se dovessi considerare la sua provenienza storica, invece… “fine pena mai” 🙂
      È ora mi torno a vedere il “bambino d’oro” Kovacic, un altro dei miei pupilli che cocciutamente non rinnego.

  166. Sicuramente il parruccato è un ottimo allenatore, un bel martello. Le stesse cose che più o meno, si dicevano del plurititolato Marcello Lippi…

    Se poi riuscissimo ad ingaggiare anche Merdved, la triade sarebbe completa.

    Sento già il vomito biliare crescere nello stomaco

  167. Buonasera a tutti. A me é passato più volte per la mente (mi é anzi già successo una volta) che ai primi successi di qualche titolo l,’ “amico’ gobbo di turno ti venga a rinfacciare con l “ecco, avete bisogno dei nostri per vincere qualcosa”. Ammetto che il pensiero mi disturba, e non poco. Seppur il calcio sia uno sport di professionisti etc etc. Passi per la marmotta, ma Gonde é veramente gobbo inside non so se riuscirei ad accettarlo, sicuramente a non amarlo. Ecchec.. Io vorrei accogliere il nostro nuovo conducator con gioia ed entusiasmo (se cambio ci sarà). Chiedo troppo?

  168. Periodo di scontri epocali: Liverpool-Barcellona , Ajax – Tottenham… poi
    anche le semifinali di Europa League.. ma ci siamo anche noi: lunedì sera in campo col Chievo!!!!

  169. Totti in finale
    Eijtracht dovrebbe uscire ma intanto se la sta giocando col Chelsea
    Il percorso europeo dei nostri “cecchini” rivaluta anche il nostro

  170. Tottenham, Totti mi sa che con la Roma in finale Europea non ci è mai arrivato

  171. Speriamo solamente che, trattandosi di allenatore e non di giocatore, dovendo impostare il mercato, la telenovela finisca subito a inizio giugno. Ci dicano in fretta chi sarà il ns. Mister , che di noie in estate ne avremo già parecchie coi vari icardi perisic e via discorrendo.

  172. Proviamo a vederla al contrario

    Se mourinho andasse al mila o alla rube, quanto ci disturberebbe la cosa? Ci distruggerebbero un mito.

    Bene, più che gobbi a rinfacciarci che ci servono i loro uomini per vincere, io vedrei gobbi disperati e distrutti nell’anima.

    Bello sfregio, come fu Leonardo coi milanisti.

    Già solo per questo ne varrebbe la pena

    • Hai ragione, Wolf.
      La cosa però mi ha fatto venire una fitta dolorosa, perché non dimentico che quell’anno perde mo i due derby e arrivammo secondi per 6 punti.
      A parti invertite… Gli scudetti in serie sarebbero stati 6 🙂
      Buonanotte a tutti.

  173. E il contratto di Spalletti? Suning non paga due stipendi per lo stesso ruolo. Rimarrà Spalletti e faranno anche cassa con la cessione di Icardi.
    Viceversa con Conte pagherebbero due allenatori col rischio di tenere il 9: troppo oneroso

  174. Alle inglesi vieterei la partecipazione in Europa; non sono in “brexit” ?

  175. Heya i am for the first time here. I came across this board and I in finding It really useful & it
    helped me out much. I’m hoping to present one thing
    back and help others like you aided me.

  176. Asking questions are truly fastidious thing if you are not understanding anything totally, but this paragraph presents nice
    understanding even.

  177. Hi there to every , for the reason that I am genuinely eager of reading this blog’s post to be
    updated regularly. It carries pleasant stuff.

  178. I am regular visitor, how are you everybody? This post posted at this web site is
    actually good.

  179. 740543 158479Sweet internet web site , super style , actually clean and utilize genial . 361800

  180. Greate pieces. Keep writing such kind of information on your page.
    Im really impressed by it.
    Hello there, You’ve done an incredible job. I will definitely digg it and
    personally suggest to my friends. I’m sure
    they will be benefited from this web site.