Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Gufi in Dad (pandemia canaglia)

Poteva una insignificante pandemia globale in corso da appena un anno fermare il Circolo Pickwick dell’antijuventinismo, il Think tank della resistenza alla gobba, il Mossad della caccia alla bianconerità? Poteva, insomma, un intero Dpcm di diciassette pagine impedire ai Gufi di fare il loro sporco lavoro in occasione della prima partita dentro-fuori della Juve in Europa, rinunciando così a una missione che dal lontano 2014 questo manipolo di uomini insegue con passione e sprezzo del pericolo?

No che non poteva.

Scartate quindi le ipotesi più fantasiose (tipo dipingere di nero i vetri del salone delle feste del Pomata, nostra sede sociale, o scavare un bunker atomico in giardino e seguire la partita lontani da occhi indiscreti), passava la mozione proposta dal padrone di casa:

“Amici, distanziati ma vicini, remoti ma uniti da un solo afflato: faremo una gufata web!”

(applausi)

Alle 20,45, quindi, si riunisce in videochat il gruppo Bilderberg della gufata: Er Pomata, campo centrale, radunava via etere Er Monnezza, Er Pagnolada, Er Condominio e il qui presente Er Blogghe. Con un veloce rimpianto ai bei tempi in cui si mangiavano cose e si bevevano birre prima di radunarsi trepidanti davanti alla tv, passiamo quindi al primo intoppo della serata: sintonizzare i televisori. Qualcuno sta infatti vedendo la partita su Sky, qualcun altro su Canale 5.

Prendo in mano la situazione: “Ragazzi, mozione d’ordine, non si capisce un cazzo: ditemi cosa vedete in questo istante in tv. Io vedo le due squadre schierate a centrocampo. Voi?”

Er Monnezza: “Qui hanno già iniziato a giocare, ho il 4k”.

Er Pomata: “Io vedo i giardinieri che tagliano l’erba”.

Er Pagnolada: “Anch’io vedo le squadre a centrocampo. Furino, Spinosi, Causio…”

Er Condominio: “Io vedo i Soliti Ignoti”.

“Canale 5, non Rai Uno!”

“Ah, scusa”.

“Vabbe’, guardiamola tutti su Canale 5, sennò non ne usciamo più”.

“Ma porca puttana, ho il 4k e me la fate vedere sul digitale terrestre di merda”, fa un nervosissimo Er Monezza che comunque, per spirito di corpo, accetta la decisione.

Il primo tempo scorre lieve. Il vantaggio del Porto ci coglie impreparati, troppa grazia. Per motivi scaramantici il sesto gufo invitato, Er Superiore, decide di non entrare in chat: “A questo punto va bene così, resto fuori, nessuno si muova” (lo rivedremo solo a fine partita). Il dramma arriva nella ripresa. Nella stanza dove Er Pagnolada sta assistendo alla partita davanti a un Telefunken con il tubo catodico, si vede passare una persona.

“Oh, è entrato un mio confratello”.

Er Pomata prende la parola:

“Amico mio, sai che ci reggiamo su equilibri instabili e che non sono ammessi estranei, e che questo tipo di accadimento potrebbe nuocere al raggiungimento del nostro obiettivo e….”

“Sì, ok, ma non è colpa mia, che ne sapevo io e che ne sapeva lui? Il problema è che porta sfi…”

Gol di Chiesa.

“Ecco, lo sapevo, lo sapevo!”, commenta affranto Er Pomata.

“Chiesa di merda!”

Tra confratelli e Chiesa, la questione diventa tutta interna al clero e quindi si inoltra su un terreno particolarmente accidentato e irto di celesti imbarazzi. Er Condominio prova a sdrammatizzare: “Vabbe’ dai, in fondo non è successo niente, vedrete che andrà tutto b…”

Espulsione di Taremi.

“Ma porca troia, ci mancava solo il confratello!”, esclama Er Monnezza che come ogni volta vede scorrere davanti agli occhi le peggiori gufate della nostra vita, quelle gufate parziali andate a vuoto prima che ogni volta arrivasse quella definitiva a chiudere in gloria la stagione.

Provo a stemperare la tensione. “Amici, compagni, fratelli. A Er Pagnolada, nostro cappellano, non possiamo imputare nessuna colpa. Lui era lì tranquillo a gufare quando il suo confratello…”

Gol di Chiesa.

“Ma porca troiaccia schifosa, tu e ‘sto confratello dei miei coglioni!”, singhiozza Er Monnezza.

“Chiesa di merda!”

Siamo ormai a rischio scomunica quando, tra spaventi e rigurgiti di speranza, finiscono i tempi regolamentari. Er Pomata tenta di rinfrancare la truppa già piuttosto provata: “Sapete, amici, anche il Benfica nel 2014 era rimasto in dieci e…”

“Sì, ma poi è entrato il confratello!”, lo interrompe un sempre più tormentato Monnezza. Er Pagnolada tace saggiamente. Er Condominio acconsente prudentemente. Io non so più cosa dire e mi limito a ossevare che in campo di sono due squadracce ma il Porto ha un uomo in meno.

Ma in una serata in cui la fede, il clero, il cristianesimo, il diritto canonico e anche quello ecclesiastico hanno avuto un loro pesante influsso, il meglio deve ancora accadere. Al 115′ punizione del limite per il Porto, in chat sentiamo Er Pagnolada farfugliare qualcosa.

“Don Ferrario, facci un miracolo. Ti prego, facci un miracolo”.

“Eh certo – fa Er Condominio con tono sarcastico – adesso si mette a pregare per…”

Gol. 2-2.

Gaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

Salti, urla, strepiti, osanna, abbracci virtuali, telefonini che cadono, ringraziamenti a don Ferrario, trenini, bottiglie di Porto che appaiono, primi brindisi, risate, A-E-I-O-U Ypsilòn, gaaaaaaaaaaaaaa, ahahahahaha, alèèèè, viva lo sport, viva di qui, viva di là.

Gol di Rabiot.

“Ma porca puttana, se vedo quel cazzo di confratello!”, stramazza al suolo Er Monnezza, mentre Er Pomata invita tutti a concentrarsi. “Ragazzi, mancano tre minuti, che saranno mai?”

Quattro minuti di recupero.

E’ una partita che non finisce più, ma a un certo punto finisce e un po’ ci dispiace perché ne volevamo ancora. La Juve non ci delude mai, ogni anno se ne inventa una nuova, ha mille risorse. E mentre si festeggia a distanza io aggiorno l’albo d’oro dei Gufi: 2014 Benfica (Europa league), 2015 Barcellona, 2016 Bayern, 2017 Real, 2018 Real, 2019 Ajax, 2020 Lione, 2021 (in Dad) Porto. Che storia meravigliosa.

Con la coda dell’occhio vedo Er Pomata scomparire dallo schermo urlando noooooooo. “Che succede, nostro nobile ospite?” “Eh, ho urtato la bottiglia e rovesciato il porto”. “Vabbe’, che sarà mai?” “E’ che l’ho rovesciato su un prezioso tappeto bukhara del 1800 che il mio trisnonno aveva vinto in un duello a Cesano Maderno”. “Vabbe’, che sarà mai?”. “Ma infatti – urla Er Pomata versando il resto della bottiglia direttamente sul bukhara – che sarà mai? Juve merda!”

Appuntamento al 2022, sipario. E’ uno sporco lavoro, e lo facciamo volentieri.




share on facebook share on twitter

604 commenti

  1. Buongiornooooooo

    Kaffeeeeeeeeeee

    Buongiornooooooo gondolieri tranvieri, bancari.
    Oggi mi sento stupido.
    Sai che novità  penserebbe l’ uomo dall’ unico remo.

    Ma come diceva un amico mio che scriveva libri la vera stupidità è quella del fanatismo, il parteggiare in ogni settore in modo sperticato, grossolano e, appunto, cretino per il proprio schieramento, senza porsi il problema delle altrui ragioni.

    Ci sono cretini juventini interisti e milanisti. E stupidi  generici che incontri di quando in quando e se sei sfortunato.
    Per combatterli, bisogna coltivare il dubbio. Facendo attenzione a un rischio enorme che aleggia su tutto e tutti.

    il culto dell’intelligenza come copertura della stupidità.

    Ps.

    Ma sti amministratori veneti quanti cazzo di soldi si son mangiati con il mose.
    Condanne su condanne sequestri di beni, prigione per una infinità di politici locali, amministratori locali  mezze tacche locali, tutti figli della serenissima ex repubblica. E poi vengono a farti la morale.
    Perché si sa. In Italia il medio uomo della strada riesce sempre a dirottare le colpe su altri.  Ecco qui i pigiamati galeotti, i gobbi ladri, quelli che appena possono ti fregano.
    Ma i veneti? Tutti juventini.

    E anche in Lombardia patria dell’ interismo ne son successe di cose….ma questa è un’altra storia.
    Tutta della famiglia Moratti.

     

  2. Buongiorno nerazzurri!! 🙂

  3. Assolutamente fantasticiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!

  4. Buongiorno!
    Mi piace l’odore della merda al mattino.
    Odora di… Vittoria!

  5. Grazie ragazzi!

  6. Non riesco a smettere di ridere.
    È un guaio che possa accadere solo una volta l’anno.

    Appuntamento alla finale di Coppitalia?

    W Settore
    W i gufi tutti
    W il blog
    W noi
    W l’Inter

    A M A L A

  7. La gufata del 2021. Che bella tradizione!
    🙂

    E ora testa al Torino. Non è per nulla scontata, anzi: sappiamo tutti di cosa siamo capaci.

    Ma, dalla nostra, abbiamo Fortebraccio.

  8. Effettivamente questa portata a casa in inferiorità numerica è stata una bella prima volta

    Grande Sector ma anche er pagnolada er monnezza er condominio er pomata e a questo punto er confratello

  9. Grandi Gufi!
    Vi immagino a intonare uno dei cavalli di battaglia dei vostri nobili antenati dedicato a CR6,9
    “O galo morreu” nella versione portoghese

    Mitici

  10. Don Ferrario…abbiamo un altro santo cui rivolgerci!

  11. L’eliminazione della Juve ci costerà lo scudetto. Godete ora, perché già da domenica si potrà e dovrà solo piangere.

  12. Sono juventino.
    Ve lo assicuro, juventino fino al midollo.
    E ogni anno, all’uscita dalla Champions, ci rimango malissimo.
    Eppure, ogni anno, leggere le imprese di Settore e del gruppo dei gufi mi fa scompisciare e mi tira su di morale.

    Sarò grave???

  13. Niente di grave Rubens, sei simpattico quindi goditela con noi !!

    E la gufata dei nostri prodi, è un appuntamento annuale imprescindibile. Quest’anno poi pure in anticipo.

    Doppia libidine coi fiocchi grandi tutti gli Er .

    @Giorgio

    che fai il fioretto? spero tutto ok ovviamente.

  14. Sandro Mazzola:

    “Juve eliminata in Champions? Non mi meraviglia e non mi dispiace mica tanto!”

    AMALA.

  15. Un augurio a Marotta rivoverato in ospedale per il Covid
    Uno a Eriksen, ginocchio infiammato, non scherziamo proprio ora!

  16. Buongiorno mondo.
    Oggi sarà una bellissima giornata.

    Lo sento.

    Profumo di mimose nell’ aria.
    Qui a Torino almeno.
    A Venezia con tutte le cagate di cane che ci sono sarà altro.

    Chiedere al gondoliere.
    Al conducente  del mototopo spurghi.

    Leggendo tuttosport vengo a conoscenza che  inter milano pensa di ballare da sola per il nuovo stadio.

    Tuttosport.

    Capisco che bisogna vendere copie anche ai gonzi interisti

    Capisco che quando non ci sono notizie ogni buco è  capanna

    Ma sparare cagate simili è troppo anche per uno juventino come me.

    Perché suddetto giornale afferma anche che le casse di inter milano sono vuotissime.

    Allora se sono vuotissine come cazzo fa inter milano a costruire uno stadio muovo da sola?

    Oh poi si scopre che qualche veneto
    con i soldi arraffati del mose è pronto a contribuire.

    Si. È  proprio una bella giornata.

    Ps

    Ma è vero che non è ancora finito sto cazzo di mose?

  17. Caro Mark mattiniero .
    te ed i tuoi pseudomini ..con sta storia del gondoliere, della cacca di cane..,dei veneti..hai rotto coglioni,..non so bene cosa ti porti a scrivere male di noi veneziani,
    ne’ quale sia la ragione per cui tu esprimi con opinioni senza senso..dovrei ignorarti..e’ vero….ma poi mi chiedo….cosa vuoi ottenere con questi tuoi monologhi?
    Pensi di essere spiritoso? Acuto? Intelligente? Preparato? Sei solo uno juventino ed anche poco rispettoso, verso chi tifa altre realta’..questo e’ un blog per interisti,..noi condividiamo la passione per i nostri colori, ..magari qualche volta pure noi si esagera,ma non credo siamo mai scesi a livelli cosi bassi, come i tuoi scritti fanno presagire.. se vuoi essere considerato od ascoltato, faresti meglio a commentare in maniera sensata,magari parla di calcio..cerca un confronto naturale,che forse ti riesce meglio ,rispetto alle sciochezze che scrivi solitamente…ora certamente arrivera’ la tua risposta,..condita dalle solite puttanate scritte come sempre con quella tua aria da superiorita,che attesta la tua bassezza.. ascolta il mio consiglio ,,..cambia registro,..magari la vita potra’ restituirti quello che sicuramente ti ha tolto…l’educazione ed il rispetto.

  18. Si feedda da solo…MTB

    A quest’ora mi feedderei io, teng’ na famm…

  19. Ti dico solo che ho letto “cotechegno”.

  20. Mauriziotb

    La guerra non l ho iniziata io.

    Credo un tuo conterraneo.
    Uno colto. Coltissimo.
    Un professore. Temo.

    E altri della sua corte dei miracoli.
    Mi adeguo allo stile. Il vostro.

    I commenti sono li da leggere.

    E non è un blog per soli interisti.
    Mi spiace per te ma è una leggenda metropolitana.

    Settore è da sempre open space.

    Sono pochi poveri di spirito che navigano da queste parti che pensano di essere gli unti del signore.

    Quindi a questo punto scrivo quello che mi pare.

    A meno che Settore non mi dica di andarmene.

    E ti faccio una domanda visto che
    sei di Venezia.

    Funziona o no sto coso arancione.
    Perché alla fine costerà 7 miliardi di euro.
    Porcotutto.

    Pensare che a voi ne basta mezzo di miliardo per salvarvi dalla bancarotta.

    Buon sabato a tutti.

  21. Accidenti al maledetto Covid si è portato via pure il grande Raul Casadei.
    Ho imparato a ballare il liscio con mia mamma ed i 33 giri con i suoi successi.
    Almeno si ballerà un po in allegria di là.
    Ciao mito.

  22. @Maurizio TB

    la gà co mi

  23. Torino – Inter 2-0

    ‘notte

  24. Scusa Giorgio,
    non ho capito bene se fai un fioretto o una guru meditation o che stratac.. Ma leggerti così poco non può non mettermi in lieve pre allarme, spero tutto bene (vero?).
    Mandi, che significa nelle mani del nostro creatore 🙂

  25. Intanto Eriksen oggi si é allenato col gruppo e domani ci sarà, meglio così.

  26. Ottimo Jorge:-)

  27. Io credo che se questo fosse il mio ‘locale’, accompagnerei alla porta chi non si sa comportare.
    Forse basterebbe fare come su altri blog, nei quali devi iscriverti con una mail reale, e solo una. Con verifica codice.
    Se non ti comporti a dovere, ti mettono fuori.
    Tutto il web funziona cosi..
    Poi per carità, anche io salto i suoi interventi, però si percepisce che c sia meno tranquillità nell’esprimersi. E se ti salta l’occhio e leggi un’infamia nei confronti tuoi o della tua città, é normale reagire.
    Ma non dovresti trovarti solo a farlo.
    E anche se reagissimo tutti, non servirebbe a nulla, se di là c’è un troll che si ciba di polemiche.
    Qui non si parla di libertà di espressione- Dio la salvi, insieme al simpatico Rubens, ma di educazione. E credo che il padrone di casa debba farla rispettare e trovare la soluzione. Magari ha già fatto qualcisa e non è stato sufficiente, ma allora dovrebbe fare altro. Che ne pensate?
    P.s. lo so che é un tema da pausa estiva e non da ‘giorno prima del match’, però credo che per molti questo non sia solo un blog e quindi il tema merita attenzione.

    • @Tuttinoi,
      apprezzo tantissimo il tuo intervento, ma prego te e chi gestisce questo blog di non fare nulla.
      L’errore è stato anche mio. e io non sono come quei tipi che dicono: “Se ho sbagliato, chiedo scusa”, mettendo il “se” come condizione che mette in dubbio tutto il seguito. Ho sbagliato davvero.
      Il mio errore è stato quello di rispondere, di alimentare, all’inizio anche con divertimento, un signore che prima si alimenta di ingredienti, di vocaboli, addirittura di stili, poi li metabolizza e li trasforma pro domo sua. Il prossimo passo di questo signore sarà quello di attaccare anche te, di fare la vittima, come ha già fatto stamattina con un altro veneziano, salvo alla fine prendere per il culo anche lui con il mose. E’ più forte di lui, di alcuni di loro. Sono fatti così. Io ho amici a Torino, e non mi sono mai permesso di dire qualcosa sulla città e sui suoi abitanti, ma secondo lui ho cominciato io. Io critico un sistema di potere e chi lo alimenta anche attraverso il tifo, lui invece fa il tifo per la squadra gestita da quel sistema di potere. Sono scelte.
      C’è una congruenza nel fare il tifo per una squadra di calcio, qualunque essa sia.
      Non serve partire sempre dal 2005 (penso sia l’anno di un trauma, perché lo cita spesso) perché ci si ricordi che io ho difeso sia Gobbobuono che Rubens, perché con loro pensavo di portare avanti il diritto ad esprimere la propria opinione.
      Quando il parlare rimane nei canoni della contestualizzazone e del rispetto, anche una opinione diversa puo essere ascoltata. E lui ha risposto male anche a uno di loro, perché gli aveva detto di smetterla, di portare la sua tristezza altrove.
      Adesso siamo arrivati al paradosso che ho cominciato io. E’ il classico tipo che dice: “Io non sono razzista, siete voi a essere neri”.
      Benissimo. Se questa per lui è la realtà oggettiva, fingerò che lo sia davvero.
      Lo avevo detto in forma fintamente roboante qualche tempo fa, e lui non ha capito niente, come sempre.
      Il problema è che di qualunque cosa io parli, questa sorta di parassita si attacca e, come una specie di camaleonte, muta oltre al nome le sue argomentazioni.
      Avrei molte cose da dire sulle sue numerose incongruenze, ma penso che sprecare ulterimente il mio tempo con quest’uomo dalla multiforme identità sia inutile e, addirittura, dannoso. Ritengo davvero che non sia normale che un sedicente tifoso di una sedicente squadra di calcio, nel giorno in cui la sua presunta squadra gioca il 56esimo di finale venga in un blog chiamato Settore Inter a rompere le parti pendenti di un qualunque animale di genere maschile con le sue battutine del completamento variabile di tali parti pendenti nell’immaginario collettivo.
      Lui lo fa, e questo mi ha fatto pensare. Penso che il ruolo sociale di questo Blog sia da prendere in seria considerazione. Se un presunto tifoso della Juventus scrive alla mattina alle sei in un blog di interisti, è un problema di cui tutti noi dobbiamo farci carico. Se uno definisce leghista salviniano non me, ma quelle persone che gli dicono di smetterla e poi mi cade sul veneziano con un remo, sul fatto che lui lavora al sabato e sul mose arrugginito, ha problemi di personalità più seri di quelli che io potrei mai risolvere.
      Sempre che lo voglia.
      E io non voglio.
      Don’t feed the troll, dicono.
      So con queste righe di avere dato un po’ di food a una vita faticosa, e in fondo, ne sono contento, poverino.
      E lasciamolo anche parlare, tanto…

  28. Grazie, Giorgio, per le tue rassicurazioni perché, pur non scrivendo, io, molto sul blog, la lettura dei tuoi post, in aggiunta a quelli di tante altre illustrissime “penne” è alquanto corroborante e di questi tempi, poi…

    Buone notizie dal fronte Eriksen, speriamo bene per domani.

    AMALA.

  29. Tuttinoi, sei tuttinoi, in effetti l’idiota che infesta impunemente il nostro blog andrebbe in qualche modo neutralizzato, la tua sembra una buona proposta.
    Certo fare i bulletti, gli acuti, gli intelligentoni, dietro una tastiera, senza mostrare il proprio volto, imporre la propria presenza (senza aver le palle di mostrare il proprio volto), é veramente da poveracci, puah!..

  30. Scroll the troll.

  31. E’ gobbo ?
    magari e’ anche gobbo per davvero ma potrebbe essere tranquillamente interista,milanista, vai a sapere, e’ troll e un troll e’ un troll.

    Solo il gestore puo’ fare qualcosa.

  32. Patetici. Davvero.

    Come sempre mistificate.

    Lo so. Per voi è un vezzo una consuetudine una ragione di vita.

    Avete iniziato voi.
    Voi avete iniziato e continuate imperterriti.
    Come se quello che scrivete non rimanesse a futura memoria.
    Negare la realtà.
    Il vostro mantra.
    Sempre.

    Soprattutto il gondoliere se proprio vogliamo fare nome e cognome.
    L uomo che a Venezia si alza evita le suole vibram e ci comunica che la sua città è costellata di merda di cane.
    L uomo al quale piace l odore di cacca.
    L’onesto.
    Perché i veneti sono onesti.
    Mica come me che sono gobbo ladro e galeotto.

    Che poi possiamo chiamarlo Il prolisso.
    La prosopopea fatta bit.
    L eloquenza un tanto al chilo.

    Il Professore di stocazzo.

    L uomo dei puntini sulle i.

    Non ho iniziato io.

    Ma tanto capite solo codici binari.

    Ps.

    Il mose fa cagare.

    Pps

    Solo settore mi può mandare via. Voi non contate un beato mose. Fatevene una ragione

  33. Da “Wired”:
    Riconoscere e capire un troll è importante per potersi difendere o riuscire ad evitare di cadere nella sua provocazione. Ciò che spinge un troll a commettere simili comportamenti sono sostanzialmente riconducibili a due motivi: noia e richiesta di attenzione. Chi ha un hobby o un lavoro non ha il tempo per essere un troll: la noia nel mondo reale si trasporta in quello virtuale spingendolo a trovare sollievo nel danneggiare gli altri. I troll sono carenti di stimoli IRL (in real life), vuoi per scarse propensioni alle relazioni sociali, per pigrizia o semplice mancanza di interesse. Il risultato è quello di ricercare ed ottenere facilmente online ciò che invece potrebbe incentivare una vita reale. Dietro a questo genere di atteggiamento si nasconde una profonda insicurezza, quindi, indipendentemente dal mezzo con cui la risposta è ottenuta, il trolling acquisisce un senso quando qualcuno cede alla provocazione e reagisce.

    “I social network sono un fenomeno positivo ma danno diritto di parola anche a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività”. Umberto Eco

  34. Io ho amici di Torino ma non mi sono mai permesso…bla bla bla

    Is the new

    Io ho amici gay e non mi sono mai permesso bla bla bla

    2005 ?

    Fake

    C’è solo un coglioncello che prendo di mira. Il gondoliere senza vibram.

    Ho difeso milanisti e juventini.

    Se fossi al loro posto mi verrebbe da vomitare leggendo quello che scrivi.

    Venezia puzza di pesce marcio. Il mose non funziona.
    E siete tutti onesti.
    Salvo verifiche.

    Citare wired è come citare topolino.
    Citare Eco ci sta.
    Perché sei uno di loro. Un frequentatore di bettole veneziane.

    Ps

    Rimpiango tagnin.

  35. Puntuale. Come dice Wired, ma anche Topolino…..

  36. Chiedo perdono. Mi accorgo ora che sto insultando un adolescente.

    Mia colpa.

    Non ti rispondo più.
    Non ti rispondo più
    Non ti rispondo più.
    Ecc ecc.

    (Semi cit.)

    Ma ci sono adulti qui dentro o avete tutti 17 anni…

  37. Facciamo così, Bimbominkia.
    Visto che sei solo un pulcino piccolo e indifeso, ti lascio qui da solo, contento?
    Così non hai scuse. Adesso porterai il tuo sano contributo all’ambiente, senza problemi.
    Vado con la mia gondola a fare un giro.
    Chiudi tutto tu.

  38. @marcobibe

    ma ti sta a venessia?

    Mi ruga giuffa, ti?

  39. Altra giornata molto importante, giochiamo prima, potremmo mettere molta pressione, hanno partite complicate entrambe.

    Speriamo bene.

    Evviva l’Inter

  40. Buona domenica
    Oggi dovete battere il Toro.
    Mi raccomando.

    Ps

    Sto recuperando roba di splinder.
    Splinder roba ante mose.

    Pps

    Ma galan è al gabbio o a piede libero…

  41. Un po di storia.

    In attesa di Torino inter milano.

    Perché c’è chi ricorda e chi mente.

    Anno 2006. Saras viene quotata in borsa.
    Prezzo di collocamento 6 euro.

    Valore dell operazione 1,7 miliardi di euro.

    La famiglia Moratti ringrazia i gonzi che hanno comprato il titolo. Qualcuno dice sovraquotato e di parecchio.

    Pare che a Venezia le azioni siano andate a ruba….pare…

    Lentamente le azioni scendono scendono scendono perdono appeal e valore.

    Oggi sono quotate 0,65 o giù di li..

    Il titolo più shortato della borsa italiana. Pare.

    Dicono che con questi soldi, i vostri, abbiano coperto alcune voragini della società allora fc inter.

    Che avrebbero venduto dopo qualche anno.

    Credo ci siano ancira cause in atto per questa operazione al limite dell’opaco.
    Ma se uno è gonzi mica è colpa di Moratti.

    Perché i sistemi di potere esistono. Ovunque.
    Negarlo e puntare il dito è da idioti.

    Spero che nel caso abbiate sottoscritto l operazione non abbiate perso molto….

    Ps.

    Acqua alta ne abbiamo?

  42. Oggi centrocampo un po’ acciaccato e Gagliardini probabile titolare.

    Notizie di Sensi? Spero che almeno che sia tra i convocati…

  43. Buongiorno,

    interessante che anche il Corriere della sera rimbalzi la notizia che Suning stia ottenendo 250 mln da Fortress, mantenendo quindi ancora la proprietà.
    Addirittura parrebbe che Steven venga in Italia in aprile.
    Intanto noi concentriamoci sulle pelotas del toro, che va “matado”

  44. Non sottovalutiamoli, non facciamo quest’errore.

  45. Inizio a far fatica(purtroppo) a pensare ancora a Sensi a tal punto che numericamente mi conforta di piu’ il recupero di Vecino

  46. Sono abbastanza convinto che Zhang Steven voglia tenere l’Inter, ma altrettanto che a Zhang Padre non freghi un cazzo preso com’è dalla sua scalata politica.
    Finora tra tutti i nuovi nomi spuntati non c’è nessuno che mi ispiri più di tanto, quindi uno o l’altro cambia poco. L’unica cosa positiva (se le notizie sono vere) è che ci sono compratori. Sinceramente sono in una terra di nessuno tra lo schifato il rassegnato e il disinteressato.
    Tiferò Inter fino a che veder in campo 11 maglie neroazzurre mi richiamerà delle immagini belle dal passato e coerenti con il presente, diversamente me ne farò una ragione.
    Al momento forza Inter, senza se e senza ma.

  47. Sono quantomeno esterrefatto dalle notizie, quotidiane e numerose, sul futuro economico dell’Inter.

    Sembra di assistere ad un accanimento mediatico e fuorviante sulle condizioni economiche in cui versano la maggioranza dei club di calcio, nazionali ed internazionali, dovuti al mancato introito degli incassi al botteghino.

    Negli scorsi giorni, ho letto un articolo, suggerito da un frequentatore del blog, in cui si facevano le pulci in casa rubentus.

    Possibile che i pennivendoli decidano di parlare, quasi fosse l’unica ragione di vita, solo ed esclusivamente dell’universo a tinte nero azzurre?

    Sento tanto la mancanza di gente come Wolftail che, malgrado la mia assoluta ignoranza in campo strettamente economico, riusciva a farmi capire in quale direzione, effettivamente, girasse il “fumo” dell’informazione.

    Va bene lo stesso e, come diceva il Mago Herrera: “Parlatene bene o parlatene male, purché ne parliate”…sottolineando il fastidio che, questi colori, arrecano a tutto il sistema.

    Ora testa al Torino ed a niente altro, per il momento.

    AMALA.

  48. Torino-Inter 2-0

    ‘notte

  49. ma i cross di prima in area, per i due testoni che abbiamo là in mezzo, sono vietati dal DPCM ?

  50. Partita brutta, sporca e cattiva…

    Inter troppo lenta e compassata, il Toro ha tutto il tempo x chiudersi e piazzare il pullman.

    Di questo passo, non la sblocchi neanche giocando 3 giorni. La vedo grigissima

  51. Non ce la facciamo. Questa sera juve e Milan inizieranno la rimonta.

  52. Fuori Vidal.
    Subito!

  53. Non c’è speranza. Lo sapevo. È stato bello finché è durato.

  54. Gli allenatori non giocano, ma dubito che Barella e Hakimi dal lato della panchina si sarebbero permessi di dormire in questo modo a 3mt da Conte.
    Dentro Eriksen, non ne possiamo più fare a meno

  55. Come previsto, partita complicata,
    la verve di Sanchez farebbe comodo, anche senza togliere i due davanti, e magari un tempo a Erik se lo regge.
    Sensi poi, in panchina, non é che potrebbe sparare un paio di siluretti tanto per gradire?

  56. L’ho vista solo io la spinta da dietro su Skriniar in occasione del pareggio?

  57. cioè, dicevo… crossare un po’ più sovente?

  58. E andiamo, 3 punti anche in casa della squadra, dopo la rube, più merdosa della serie A, da quando son nato nessuno ha pareggiato 0:0, o 1:1 come il Torino, anti calcio per eccellenza

  59. Grandissima e importantissima vittoria!

    Ad un certo punto non ci credevo più ma, con una magia, Lautaro ha estratto il coniglio dal cilindro…

    Il Toro ha matato il Toro

  60. Ne abbiamo fatti di passi avanti, ci mancherebbe, ma adesso imparare a tenere la palla gli ultimi 5min?
    Mink che fatica!

  61. Bene, la prima squadra di Milano che vince in casa della prima squadra di Torino è una bella soddisfazione.

    Ora, la palla passa agli altri per cui: forza Radja e forza Dries!

    AMALA.

  62. Veramente difficile oggi, una settimana ci rigenererà

  63. S I !!!

    Questa strategia del vincerle tutte…facciamoci un pensierino. Magari alla fine non basterà, però proviamoci. Hai visto mai…

    Anche io ho visto la spinta su Scrigno.

    Ora 6 lunghi giorni per ricaricare le batterie. Se vinciamo anche quando siamo un po’ appannati è buon segno, però sarebbe molto meglio soffrire un filo meno. Testa al Sassuolo da domani. Non sottovalutiamoli, stesso discorso fatto per i granata.
    E poi c’è sempre Forte…implacabile. 🙂

  64. Madonna che ansia. E con Ericksen è un’altra cosa e grande pure Sanchez. In queste partite ci vogliono questi uomini.
    Forza ragazzi!

  65. Eriksen oggi davvero impalpabile,
    e squadra poco lucida.
    Bravo Sanchez, ha dato la scossa per il 2:1, e in ogni caso é bello vedere che sono uniti nell’esultanza, ma anche nel chiacchierare allegramente in panca.
    Vediamo i ns avversari stasera che fanno, palla loro adesso

  66. Eriksen sembra impalpabile, ma velocizza il gioco, pulisce palloni. Oggi cambi determinanti.
    Eadesso godiamoci la serata 😀

  67. Oggi davvero molto bravo el Nino Maraviglia… giocando tra le linee, ha scombinato l’arrocco difensivo del Toro.

    Perfetto l’assist per Lautaro.

    Ora forza Cagliari e Napoli. Amala!

  68. Io sono convinto che Eriksen faccia meglio dall’inizio che subentrando, lui ha bisogno di gente che si smarca a cui passare la palla, penso l’abbia messo in panca per il pro lema al ginocchio.
    Ho notato però che ne aveva sempre uno addosso ed erano più liberi sulle fasce.
    Per me non deve mancare mai, anche perché adesso (a parte una palla sanguinosa persa) fa decisamente la sua parte in copertura e averlo lì ci serve proprio, ha fatto una veloce su Lukaku spettacolare.

  69. Sanchez sempre più bravo a “muovere” le partite, quando pensi che potresti fare altre mille azioni e non creare una palla gol entra lui e magicamente si aprono spazi e opportunità. Serve, serve tantissimo.
    Poi costerà tanto e segnera poco ma a centrocampo è una scheggia impazzita per tutti gli avversari.

  70. Sono passato dall’ansia all’adrenalina, mi devo ancora assestare.

    Vittoria moooolto importante, grazie ragazzi!

    Evviva l’Inter

  71. Un saluto veloce a tutti. Dico solo che sul goal loro c’erano almeno un paio di falli, in particolare proprio sanabria prima di tirare spinge chiaramente skriniar, ma anche su de vrij (credo) qualche istante prima c’era stato un probabilissimo fallo, infatti più di uno dei nostri mi ha dato l’impressione di pensare che il gioco sarebbe stato fermato (grave errore in generale, ma ancora più con i nostri arbitri). Cmq sia, ci ha pensato lautaro a mettere le cose a posto. Altri 3 punti, e mo si sbattano gobbi e gonzi a vincere le loro partite (tanto gli aiutini a loro non mancano mai) vamos!

  72. Sarò sincero, mi ero mentalmente preparato a sopportare ciò che si sopporta quando non si vincono certe partite, dove se anche ne hai 30 di più l’avversario riesce ad imbrigliarti rinunciando al gioco, tu che hai giocato ogni 3 gg non sei lucido, e ci sta, il pari dei granata non é nemmeno un furto.
    Ma qualcosa é cambiato, quest’anno ci son più frecce in panca, e il clima é diverso, cari contro gufi allora a cuccia, tutti quanti, quest’anno non molliamo l’osso, avvisati!!

  73. Intervento folle di Ronaldo a gamba tesa a 1,8mt di altezza sul muso di ragno a gamba tesa. Preso Cragno in bocca e sanguinante. Ammonito.
    Mai visto una cosa così in vita mia

  74. Certo se la gobba continua così questa partita va in porto.
    Anzi no..

  75. Mi sembra di rivedere l’Inter di Cuper e del 5 maggio.

  76. Visto solo ora, allucinante la mancata espulsione di Ronaldo, non ci sono parole.

    Al solito in Italia fanno quello che vogliono, poi arriva per fortuna la realta’ che gli viene sbattuta in faccia da un AjAx, Lione, PORTO qualsiasi che sono la prova dello schifo che ci dobbiamo sorbire ogni anno nel nostro campionato.

  77. Appena rivisto l’intervento killer di Ronaldo sulla faccia di Cragno. C’è poco da dire, in un mondo normale sarebbe stato da rosso diretto…

    Preparate i vostri fegati fratelli nerazzurri, da qui a fine maggio di queste nefandezze ne vedremo a iosa.

    VAR = Vinceranno Ancora RuBando

  78. Era da espulsione netta.
    Ma si chiama CR7 prende 61 milioni lordi, gioca nella gobba e non poteva avere l’affronto del rosso dopo l’eliminazione stagionale: no, la legge non è uguale per tutti.
    Porto pazienza e sono strafelice dei tre puntazzi nostri, per niente facili

  79. Eh, già.
    Mica poteva essere espulso dopo un quarto d’ora, come un Frabotta qualsiasi.

    Come? Nemmeno Frabotta è stato espulso?
    Capisco.

    Vomito

  80. Carissimi,
    quello che abbiamo visto oggi, gol convalidato al Torino, nettamente irregolare, (doppio fallo su Skriniar e su De Vrij) e intervento degno di Chuck Norris (anzi INdegno) da parte del portoghese che indossa la maglia della squadra innominabile, a mio parere rappresenta solo l’inizio…
    Ci sono ancora 11 partite, maledizione…11 lunghissime, interminabili, eterne, partite.
    Purtroppo ce lo aspettavamo, però… però è sempre uno schifo.

  81. Non scandalizziamoci troppo e prepariamoci al solito rigore per il bilan!

    11 partite di fuoco, ci aspettano da qui alla fine!

    AMALA.

  82. Come è già stato detto l’unica strategia vincente potrebbe essere quella di vincere tutte le partite restanti ma potrebbe non bastare… Oggi comunque grande Lautaro.

    • un gol fantastico, un tributo ai grandi bomber anni ’70 di Toro e Inter: BoboBoninsegna, Spillo, Carletto Muraro ma anche Graziani & Pulici

  83. Dai che intanto Politano
    ti da una mano

  84. Grande gol di Lautaro, vero.

    Condivido che Eriksen ormai imprescindibile e Sanchez importante per sparigliare.
    Curioso che entrambi diano il meglio 20 metri distanti da quello che e’ stato sempre il loro ruolo.

    Premesso che non e’ ovviamente possibile pensare sempre di vincere facile, ma nonostante il controllo della gara oggi mi e’ sembrato di vedere piu’ di uno sottotono, spero sia semplicemente una giornata cosi cosi, che e’ ancora lunga

    Evviva l’Inter

  85. Tuoni, fulmini e saette.
    Internet mi dice rigore negato al Bbilan.

  86. Milan perde ed e’ sempre piu’ lontano, ma quota scudetto oggi permane a 92 punti per via dei ladrocinanti

  87. Ho appena fatto mente locale… le partite non sono più 11, ma 8. Ho sbagliato i calcoli?

  88. Ecco, nel recupero un altro bel 0:1 e ciao ciao gobbbs

  89. Ah, sì, giusto . C’è il recupero.
    Ci cambia comunque poco . Testa al Sassuolo e via.

  90. Calata l’adrenalina devo dire che preoccupa un po il calo di forma di qualche titolarissimo, eppure adesso i recuperi ci sono. Ieri ho visto male Bastoni Barella Hakimi Lukaku, anche Perisic (purtroppo per lui l’alternanza di prestazioni è normale).
    In compenso Sanchez davvero utile.
    Dai forza ragazzi che è l’anno nostro!

  91. Grandissimo gol di Lautaro , veramente un capolavoro , piuttosto ancora non abbiamo trovato l alternativa a questo tipo di partite , credo sia mancanza di uomini capaci (come sappiamo) di giocare nello stretto e saltare l’uomo , i ns hanno tutti necessità di campo , e soprattutto romelu quando incontra un difensore molto fisico ed in giornata come ieri Bremen , siamo spenti .

    necessitiamo di un ala mancina forte forte che salti l’uomo

  92. Capitolo Inter: come diciamo da un po’, la strada è ancora lunga e durissima. La partita di ieri è quello che dobbiamo aspettarci giocando con la terzultima. Le prossime saranno ancora più dure e l’aria che tira a livello arbitrale non è rassicurante.

    Capitolo j… quelli là. Che sollievo non essere loro! Se vedessi uno della mia squadra fare un intervento simile (avete una vaga idea di quali conseguenze poteva avere per Cragno???), restare impunito e venire pure incensato dai giornalai nostrani, la vergogna sarebbe insopportabile. Grazie, grazie, GRAZIE Papà di avermi fatto interista!

    Capitolo cugini: non ho niente da dire. Quest’anno fortunatamente non mi interessa la lotta per la zona Europa League.

    • Sulla mancata espulsione è persino imbarazzante scriverne.
      Oramai siamo al teatro dell’assurdo.
      Ieri mia moglie passando con i panni da stirare in mano ha visto la scena e ha esclamato “ma è matto?”
      Mi sono sentito un cretino a stare lì davanti alla TV a contribuire a questa farsa.
      Non è questione di vincere o meno, probabilmente vinceremo lo scudetto, d’altronde sono passati dieci anni, è questione di dignità dello sport oramai completamente persa, non possono non esserci limiti, ma quale Turone? Ma quale Lo Bello? Una cosa così non si è mai vista su un campo di calcio, pieni di telecamere e replay. Ma per cortesia!

  93. Dopo che abbiamo superato il milan e siamo arrivati in testa alla classifica ho iniziato ad essere molto ottimista e a pensare che era proprio l’anno buono per tornare a vincere, ma dopo ieri sono pessimista, fra i punti che toglieranno a noi (ieri ci hanno provato convalidando il goal del torino dove c’era l’imbarazzo della scelta su quale fallo fischiare) e i favori alla gobba (ieri la mancata espulsione del portoghese una cosa assurda) arriveremo alla penultima che se siamo proprio bravi potremmo essere forse alla pari, quello che succederà poi lo sappiamo benissimo… sarà peggio del 98, peggio del 2002, e non sto facendo l’imitazione di fortebraccio, ho davvero presentimenti bruttissimi… :((

    • Sara’ , tutto è possibile/ anche che alla fine gli diamo dieci punti di distacco, cosa mai vista/
      ah no

    • Caro Denny, condivido pienamente i tuoi dubbi e il tuo pessimismo circa il finale della storia. Piuttosto mi stupisco quando ascolto nei media giudizi da parte di esperti autorevolissimi che ritengono ormai assegnato lo scudetto e la lotta ridotta ai restanti posti in Europa. Non voglio intervenire come sono solito fare a commento della partita di ieri per non apparire uccello di malaugurio, ma proprio la partita di ieri, vinta con pieno merito ma pessimamente gestita, mi ha confermato nel mio pessimismo, che è anche il tuo.

  94. La juve e gli juventini sono malati della stessa malattia di coppanonsuccede da più di 60anni, che di solito si ripropone a primavera. Quest’anno la malattia si è palesata on inverno e più acutamente, con tutto il dolore che comporta. E voi state là a sottilizzare su una scarpata del loro campione in faccia al portiere avversario: interisti senza cuore.

  95. Io invece, carissimo Denny, confesso ciò che non avrei voluto fare ma lo faccio, c’è bisogno di un po’ di ottimismo:
    Da diversi giorni penso al bandierone acquistato per il Triplete che riposa sereno sulla terrazza della mansarda, ben coperto ça va sans dire.
    Beh, mi sto trattenendo dal dargli una bella srotolata per verificarne le condizioni.
    Ricordo ai lettori che l’ultima esposizione é durata esattamente 365 giorni, nell’anno 2010, e 8 più in cucina, accuratamente ripiegato, vicino alla TV, é magicamente comparso il fazzolettone dello scudetto del 79/80, quello del sergente di ferro, il mio primo, l’origine della fede.
    E non lo sposto, lo lascio lì, nonostante il valore dell’oggetto.
    Denny, dai, con i piedi a terra, Concentrati every Sunday, possiamo crederci, scaccia via i presentimenti negativi!

  96. In panchina c’e la persona giusta per questa situazioni

  97. Ieri ci avrebbe fatto comodo uno sulla fascia che sapesse saltare l’uomo, ci avrebbe fatto comodo uno come Politano e invece lo abbiamo regalato al Napoli…

  98. Grazie a tutti sia per aver condiviso il pessimismo (Scetticonerazzurro) sia per aver cercato di infondere ottimismo (Acanfora, Lothar) io vorrei essere ottimista eh, ma la vedo mooolto difficile, l’unica cosa da fare è seguire la strategia di Francesco 70, ma è un’impresa come vincere contro i nazisti in “fuga per la vittoria” (infatti alla fine hanno pareggiato, nonostante pelè)

  99. non so se lo vinceremo.
    ma se lo vinceremo, ma quanto sono belli i nostri scudetti, tutti, rispetto ai loro ?
    non c’è paragone.

  100. Cito Lothar: “…scudetto del 79/80, quello del sergente di ferro…”
    Abbiamo 113 anni di storia, a volte e’ andata bene-
    Dipoi oltre a noi c’e’ da valutare la forza degli avversari; e questa juve e’ scarsa.
    L’ho scritto prima di juve.porto e non ha portato male: non scambierei la nostra rosa con la loro. E nemmeno allenatore e DS

    • Nemmeno io! Ma scambierei i loro arbitri con i nostri… anzi, vorrei che gli arbitri non facessero parte delle “rose”

  101. a me non dispiace che loro abbiano gli arbitri perchè è anche la loro croce , vi assicuro che gli juventini sono senza pace e si sentono vittime dell’opinione pubblica

  102. In zona rossa ci vuole qualche diversivo, ho trovato questa notizia che sara’ anche di rilevanza penale, ma a me fa soprattutto scompisciare per quanto sono ridicoli:
    “Verbale Suarez: Il primo a cercarmi fu Nedved. Agnelli mi chiamò dopo l’esame per ringraziarmi”-
    @Bottons tu che conosci meglio questa barzelletta, dai raccontacela su qua.

    • So tutto acanfora.
      Cosa devo commentare.

      Porta pazienza stiamo parlando di nedved

      Torno a letto. Sono febbricitante.
      No covid. Solo bronchite.
      Nel caso qualcuno si preoccupasse

  103. Rilassiamoci in allegria con la banda di giovani più allegra del mondo, quelli che giocano con il sorriso stampato in faccia.
    Theo ha postato nella notte 4 faccine vomitanti sulla foto dell’arbitro reo di lesa maestà nel non aver assegnato il 19esimo (boh non so…) rigore. Post poi ovviamente rimosso.
    Ma la cosa più divertente letta oggi su un sito di parte è
    “Arbitro Pasqua di Tivoli ma originario di Nocera Inferiore (SA)”
    🙂
    Pioli parla di Inter che ha preso il largo grazie alla mancanza di impegni di coppa dimenticando che ad oggi abbiamo giocato (grazie alla coppa Italia, poi con la juve… Non con il Novara) lo stesso numero di partite.
    Azz la squadra dell’ammore quando perde non è più tanto in ammore

    Manca solo uno che si mangia il cappello come Rockerduck

  104. Nessuno che faccia notare, tra tutti i pennivendoli, che, forse, l’intervento dello stesso Theo, qualche minuto più tardi, sarebbe potuto essere sanzionato col rosso diretto? No, vero?

    Aveva mille mila ragioni, quello là…”Prostituzione intellettuale!”…che poi, d’intellettuale in certi scribacchini non v’è proprio traccia.

    Mi associo a chi, credo Denny e Scettico, è più ottimista che pessimista sulle sorti del campionato.

    Anch’io ho il bandierone pronto per essere sventolato orgogiosamente.

    AMALA.

  105. Per non dimenticare.

    Acanfora ti rinfresco la memoria

    La figura meschina rimediata dalla Juventus, al di là di conseguenze penali e sportive probabilmente nulle, con il finto esame di Suarez all’università di Perugia è un ottimo aggancio di attualità per il caso Recoba, riguardante un fatto più grave e che portò alla squalifica del Chino e di Gabriele Oriali: stiamo parlando ovviamente della storia del passaporto falso, risalente al 1999.

    L’antefatto, ben spiegato nel libro di Enzo Palladini ‘Dimmi chi era Recoba’ (Edizioni inContropiede) è che l’Inter fin dal 1997, cioè dall’acquisto dell’uruguayano, si era attivata per trovargli un passaporto comunitario. Ma nell’impresa di trovargli un avo per lo meno spagnolo (si era cercato l’impossibile alle Canarie) non era riuscito nemmeno Paco Casal, così il problema tornò in carico all’Inter, in un’epoca in cui c’era il limite di tre extracomunitari schierabili. Inter che lo risolse con un passaporto falso, senza mezzi termini, che fu consegnato da Oriali a Recoba. Dal documento, si fa per dire, risultava che Recoba fosse di ascendenza italiana e residente a Roma

    Onestà Onestà

    Mi sembrate i 5 stelle

    • Bottons, dimentichi che l’Inter ammise la colpa e la patteggio’ (Oriali e Chino squalificati): la normativa lo permetteva , talche’ non furono soli ma in allegra e nutrita compagnia (Fabio Junior della Roma, Dida del Milan, Veron allora al Parma e tanti altri).

      Su qua giuve si dichiara estranea ai fatti, ci mancherebbe, e’ nota la sua lealta’ sportiva e non.
      Ordunque, se non c’e’ il “mandante” che aveva interesse a taroccare l’esame, vorra’ dire che i 5 professori di Perugia che subiranno la condanna di falso ideologico, avranno favorito l’esame di tal calciatore Suarez dall’Uruguay, ne’ per denaro ne per compiacere il “mandante”, che appunto non c’e’ ne’ tanomeno ammette colpe di sorta, ma solo per sublime, incondizionato e disiinteressato amore per il calcio,: voglia matta di permettere al centravanti di calcare i campi di gioco con autorizzazione dello Stato Italiano.
      Calciofili veri altro che noialtri dilettanti der blogghe

  106. Acanfora te prego, il passaporto di recoba! manca maicon a siena, anche facchetti telefonava, per chi ha una certa età il caffè di herrera, ah già naturalmente lautaro su toloi… lasciate perdere sto deficiente x favore

    • e’ solo juventino, per giunta ora con la bronchite, ed
      a me non ha risposto in modo scorretto-
      sono sempre un fratello del mondo, lo aiuto a riprendersi!

  107. Il Sassuolo gioca mercoledì col Torino. Un , piccolo, aiuto per noi, che lo affronteremo sabato.
    Bene così, tutto fa brodo!

  108. Grazie acanfora.

    Ora vorrei ricordare materazzi.
    A tutti quelli che parlano di ronaldo o di theo.

    Materazzi era un “animale” .
    Qualcuno sul vecchio blog lo defini cercopiteco tatuato.

    Era un grande interista.
    Pier Vigevani.
    Purtroppo venuto a mancare per un male incurabile.

    Non che io e lui fossimo in sintonia o ci conoscessimo vista la mia sporadica frequentazione.
    Ma era obiettivo spiritoso e autoironico.

    Secondo lui, visto gli interventi in campo, materazzi avrebbe meritato una espulsione a partita.

    Bene. Il momento nostalgia è finito.
    Il momento verità e giornata del ricordo pure.

    Buona notte.

    Ps

    Sono sotto antibiotici. Potrei aver scritto la verità…

    • Materazzi (di cui non ricordo interventi sul volto dell’avversario con gamba tesa e piede a martello) quando faceva entrate violente veniva espulso, non godeva di immunità parlamentare.
      Dai… Anche uno juventino sotto antibiotici può farcela ad ammettere che è totalmente ingiustificabile come arbitro e var abbiano deciso di farla passare liscia a Ronaldo. O no?
      Buona guarigione.

  109. Buongiorno,
    se ho capito bene oggi giornata molto importante in quanto stasera dovremmo sapere qualcosa sul processo tamponi.
    Tra averli potenzialmente a meno sette o meno cinque cambia il mondo, puoi permetterti di perdere 2 volte anziche una.

    Da quanto ho letto non dovrebbero dargliela persa alla Lazio ma al max punti di penaliz.

    Ma essendoci di mezzo loro mi aspetto di tutto,.

    Speriamo bene.

    • Lotirchio ha chiesto slittamento al 26 marzo.
      Toccherà pazientare ancora.

    • Rimandata juve- napoli(dal 04 ottobre 2020…) rimandato processo(fatti ott nov 2020)

      Siamo a Marzo 2021 ancora avanti con la classifica virtuale

      Unica cosa per stare tranquilli (forse),come dice Francesco, vincerle tutte

  110. Per grazia della pandemia (canaglia)
    si lavora un po’ meno,
    e si può rileggere con un po’ di calma l’ultimo post di Sector.

    CAPOLAVORO ASSOLUTO 🙂 🙂 🙂

    Mmmmmitico Roberto,
    meno male che sei dei nostri!!! 🙂

  111. Intanto D’Ambrosio positivo al COVID.
    Sono, o potrebbero, essere uccelli per diabetici.

  112. Prepariamoci ad affrontare il Sassuolo e le altre partite con la squadra decimata.

  113. Si, quella che poteva essere una possibilità diventerà a breve – ovviamente – una certezza. Cominciamo con D’ambro, ma è chiaro che presto arriverà a Romelu, Lautaro e Barella. Poi Brozo, De vrij e Handa.

    I sette punti ce li recuperano in un amen, poi ci staccheranno amabilmente. Un po’ come per Luna Rossa.

    🙁

  114. Si è già pensato che D’ambrosio sia stato intenzionalmente contagiato tramite un sicario inviato da una (a caso) delle società concorrenti o è troppo?

    • È troppo, dai. Avessero voluto fare qualcosa del genere, magari avrebbero contagiato lukaku o lautaro… con tutto il rispetto per danilone! E poi guardiamo il lato positivo, sabato c’è il sassuolo poi la sosta per le nazionali, se malauguratamente ci fosse qualche altro positivo ci sarebbero due settimane di tempo per guarire. Incredibile, sono riuscito a trovare un aspetto positivo delle nazionali!

    • Hai ragione. Mi sono fatto prendere dal clima complottista.

  115. Ma se Barella e/o Bastoni venissero ammoniti sabato sera potrebbero scontare la giornata di squalifica in nazionale?

    Scherzo, eh. Non vorrei passare per rimbambito…..

    Però, sarebbe come prendere due piccioni con una fava!

    A M A L A

    • A proposito di fava, avete anche Lukaku diffidato. Per noi sarebbe meglio squalificassero lui…

  116. e anche il miracolo Gasp ce lo siamo levati di torno …

  117. c’è da dire che vedere kroos e modric è sempre uno spettacolo , e purtroppo ci ricordano quanto le italiane siano anni luce distanti dai livelli top in europa

  118. @daniele fc

    Io sono letteralmente innamorato di Modric giocatore, una visione di gioco impressionante, non perde mai la palla, tira da ogni dove, attacca, difende, insomma uno spettacolo!

    Poi, gli aggiungi Kross, Benzema e quel fulmine di guerra (ancora un pochino acerbo ma dalle enormi potenzialità) di Vinicius Junior ed è uno spettacolo unico per gli esteti del calcio.

    AMALA.

  119. Partito il circo mediatico del calcio Italiano poco competitivo, tutto per mitigare l’ennesima colossale figura di merda dei perdenti d’Europa.

    L’ Atalanta e la Lazio, no dico l’Atalanta e la Lazio, che escono contro 2 tra i 4/5 club piu’ forti del pianeta, dove la figuraccia?
    Dove sta la notizia?

    Applausi all’Atalanta e alla Lazio per essere arrivati li, bravi, bravissimi !

    La Juve, squadra che viene da centinaia di milioni di investimenti, con uno dei giocatori piu’ forti e pagati al mondo, che viene da 9 scudetti consecutivi , il super squadrone imbattibile d’Italia che esce contro la piu’ debole delle 16 rimaste, questa si e’ una notizia, questo si che e’ un vero ed enorme fallimento sportivo!

    Sono loro che dovrebbero massacrare tutte le avversarie come fanno tutte le altre big d’Europa che escono solo quando si incrociano tra di loro.

    E non venite a dirmi dell’Inter, erano anni che non ci si qualificava o che si arrivava quarti per miracolo, non a caso si partiva dalla terza fascia, iniziamo a dettare legge in Italia per poi pretendere certi percorsi.

    Ad oggi l’unica enorme figuracvia e’ roba loro.

    Mettere dentro tutti allo stesso livello e’ na roba imbarazzante, squallida, offensiva, ma siamo ormai talmente assuefatti che si, il problema e’ il calcio Italiano.

    • Mare, sei tu che sei un complottista.
      Parafrasando Giobbe (Covatta)
      Lo juventino va accettato
      con l’accetta!

  120. 🙂

    Pensa che tanto e’ lo schifo mediatico che ieri tal Vernazza sulla Gazzetta piu’ che un articolo ha avuto un vero e proprio sfogo arrivando a titolare: ” Basta sparare sull’Inter…….”

    Per arrivare ad un titolo del genere il vaso e’ colmo

  121. Carissimi,
    agganciandomi a quanto appena scritto molto correttamente da Mareintempesta, a proposito di “prostitussione intellettuale” , vi invito a leggere l’articolo di Marco Macca che trovate sul sito di Fc inter1908, in merito alle ” fake news” in circolazione, che spiegano l’Inter vincente in ragione del fatto che si sarebbe “riposata” non partecipando alle Coppe.
    In realtà, i numeri dicono che l’Inter, nell’arco dell’intera stagione, ha collezionato una sola partita in meno del Milan e solo 3 partite in meno rispetto alla squadra che porta la maglia dei carcerati.
    E’ chiaro quindi che motivare le vittorie di questo periodo dell’Inter con questa argomentazione non è razionalmente accettabile.
    Il “riposo” dovuto all’uscita dalle coppe quindi , dal punto di vista logico, è da considerare un “non argomento”, in quanto smentito dai numeri e dai fatti.
    E tuttavia , esso viene accettato come una realtà, un dato di fatto inconfutabile.
    Bisognerebbe ricordare a tutti questi “soloni” che sputano sentenze in libertà, che i numeri non mentono mai e non sono interpretabili.
    Purtroppo in Italia non è così…e, disgraziatamente, non solo nel calcio ma anche con riguardo a tematiche ben più gravi e serie, ( vedi pandemia ed economia… ).
    Mala tempora currunt !

  122. @Gaetano

    Articolo illuminante ma, come al solito, ignorato e manipolato dai più.

    Non c’è niente da fare, a lavare la testa all’asino, si spreca acqua, tempo e sapone.

    Se non vogliono capire, non lo capiranno mai.

    Ma a noi, che ce ne frega?

    Vinciamole tutte e poi vediamo come sarà la classifica finale.

    AMALA.

  123. Handanovic positivo al covid.

  124. Andare ad abbracciare e baciare tutto il bilan e la bbjuve?

    E’ troppo infingardo?

  125. Sono a terra.
    Sta bronchite mi sta ammazzando.
    Devo fare anche il tampone.
    Sono in quarantena anche se non sono covidizzato.
    Febbre 39
    Tosse
    Ossa rotte
    Il dottore ipotizza polmonite…perché sono ex fumatore e teme complicazioni.

    Radiografie manco a parlarne. Non è cosa di sti tempi.

    Pray for me

    Ma tornerò più in forma di prima.

    Forse.

    Ps

    Novità su suning?

  126. Solo il pensiero di dover affrontare partite di Champions stanca, specie quelli là.

  127. Azz Fortebraccio pensavo scherzassi…
    È arrivato il momento di Radu. Vediamo di che pasta è fatto.

  128. Come sta Radu a piedi?

  129. Fossi JinDongZhang pagherei gli stipendi arretrati, ma a patto che giocatori si facessero il bel vaccino anticovid cinese

  130. Adesso vediamo cosa verrà fuori dagli altri tamponi, al momento mi sembra di poter dire che questa Inter contro il Sassuolo (che ha giocato mercoledì) può sopperire alla mancanza di DD e Handa.
    Certo se ne vengono fuori altri 5…
    Piuttosto, senza polemica, mi chiedo cosa ci sia dietro alla scelta di far fare 0 partite a Marzo ad un prospetto come Radu.
    Se non fosse un buon portiere non sarebbe all’Inter (penso…) , io torno sul fatto che il gioco di Conte richieda un portiere con caratteristiche ben precise per la partecipazione al gioco. Piedi buoni, anche e specialmente sotto la pressione degli attaccanti.
    Vedevo anche Cragno contro la juve disfarsi della palla con una certa apprensione appena vedeva avvicinarsi gli avversari. Handa fa sembrare tutto facile (e cmq a volte ci incasiniamo lo stesso) ma non sarà semplice trovare un sostituto.
    Cmq vediamo sto Radu finalmente, sono proprio curioso.

  131. Bollettino medico:

    Come ieri

    Non vedo luce in fondo al tunnel.
    Come per la crisi societaria di inter milano

    Il 31 marzo è dietro l’angolo

  132. Azz pure De Vrij….

    Inizio a temere non poco la partita di Sabato senza Handa e De Vrij, mezza difesa

    Il Sassuolo ha perso solo 8 volte come il Napoli e la Lazio, ieri hanno fatto um po di turnover(Locatelli e Chrichies in panchina) e tolto Berardi(diffidato) sul 2-0….pensavano di averla gia’ vinta…

    Sono piu’ forti del Toro

    Avversario ostico a prescindere figuriamoci ora con un positivo al gg….speriamo finiscano qua i casi

  133. Leggo ora che ars Milano avrebbe vietato la partita e la partenza dei nostri nazionali….fosse vero…detto tra noi, meglio non potrebbe andare

  134. Già. Nonostante le mie speranze, non ci siamo fermati a 3.
    Anche Vecino.

    A M A L A (con la mascherina)

  135. Lo sapevo, lo sapevo.
    Speriamo sia possibile rinviarla, basta che la decisione della ASL non ci faccia perdere a tavolino.
    Certo che se si saltasse a piè pari anche la convocazione per le nazionali, alla fine non sarebbe così malaccio.

    Per le probabilità di centrare il piazzamento champions, intendo.

    Per quell’altra cosa, come sapete tutti, ormai è praticamente già salda nelle mani di chi sapete voi. La remuntada è solo questione di tempo.

  136. Partita rinviata. Anche i nazionali non giocheranno. Avendo una partita in meno il distacco dai ladri sarà reale. Amala.

  137. Col sassuolo si rinvia, poi c’è la sosta.
    La ASL vieta agli interisti di rispondere alle convocazioni delle nazionali.
    …sono una brutta persona se mi auguro di vedere contagiati, tra oggi e domani, anche Big Rom e il Toro, così ci togliamo il pensiero?

    • Il Toro già non doveva partire, per quanto ne so io.
      Big Rom col COVID neanche a pensarci.
      Con una struttura come la sua…….quando ricarbura?

  138. No Ivan, concordo. Ora ci toccherà un’infrasettimanale..

  139. Per me sarebbe stato meglio giocare anche con i 4 casi covid ( 2 titolari ) , il Sasssuolo aveva giocato ieri e la partita era in anticipo Sabato , inoltre cosi rianimi anche psicologicamente i ladruncoli che si riportano a -7

  140. saremo più forti di tutto.
    Conte questo scudetto non lo molla a nessuno, a costo di mettersi in braghette corte e giocare lui.

    e la juve, comunque, con il napoli deve giocarci eh… i 3 punti non sono già assegnati. ( anche se loro tendono per natura a rubacchiare qua e là … )

  141. Data probabile del recupero partita 07/04/21.
    Va bene così dai..

  142. ma si dai, subito dopo pasquetta.
    possono usare le magliette / tovaglia da pic nic.

  143. vedo che nessuno commenta cosi…

    mareintempesta
    Ottobre 4, 2020 a 2:07 pm
    Detesto profondoamente quella squadra di Torino ma se non danno 3-0 questa commedia decreta di fatto la fine di questo campionato.

    proprio vero che chi detesta compra…

    dai che stasera potrete godere delle nostre sciagure.

  144. Beh, il fatto che NON abbiano dato il 3-0 in gobba-napoli (per inciso anch’io credo che poteva, e forse doveva, essere dato) ha cambiato le carte in tavola. Se gli altri “approfittano” delle decisioni delle ASL/ATS possiamo farlo anche noi. Fra l’altro ultimamente è capitato anche al torino di rinviare 2 partite, tutto questo scandalo perchè si rinvia inter-sassuolo, dopo che già qualcuno si era lamentato perchè il sassuolo aveva giocato mercoledì?

    • mi pare anche che juve napoli che avrebbero dovuto giocare ieri è stata rimandata in totale autonomia …

  145. Milansita scusa ma l’Inter ti risulta che non voglia giocare?

    Se poi da qui a sabato arrivavano altri positivi ok altrimenti con 2 sole assenze(handa e de vrij) potevamo anche affrontarlo il Sassuolo stanco di ieri.

    Ora contro il Sassuolo saremo noi a giocare ogni 3 giorni.

    Se nessuno dei nostri va in nazionale indubbio vantaggio vero, ma l’asl ha scritto fermi fino a Lunedi, scommettiamo che da Martedi tutti i ns. nazionali negativi andranno in nazionale?

    Poi, juve -benevento / toro-juve…..il 04 aprile al Dall’Ara scendiamo in campo probabilmente a meno 4…tutta la pressione su di noi..

    Pensa dopo Inter-Sassuolo magari loro di nuovo a meno 13(virtuale) che voglia…magari mollavano prima o poi.

    Tutto sto vantaggio non lo vedo.

    Visto che hai memoria storica ricorderai, concedimi con rispetto che ci avevo preso, che a voi non vi ho mai considerato per la lotta scudetto neanche quando eravate avanti 😉

    E c mq per finire, SI, rimango dell’idea che le partite, a meno che non hai 10 positivi come da regolamento, vanno giocate, che se ogni asl fa quello che vuole si rischia di bloccare e falsare il campionato.

  146. Carissimi,
    due cose:

    1) La Lega ha già ufficialmente rinviato la partita ( comunicato di pochi minuti fa ), quindi non ci sarà alcun contenzioso…tantomeno questioni di risultati ” a tavolino”;
    2) leggendo il comunicato dell’ASL , come riportato dall’Inter, direi proprio che il divieto per i nazionali vale 14 gg a partire da ieri (periodo standard di quarantena); quindi nessuno dei nazionali ( anche i negativi ) potranno raggiungere le rispettive squadre fino al 31 marzo …perciò, tutti alla Pinetina !

    • Evvai! 😀 devo ripetere che una volta tanto le nazionali capitano a fagiolo (invece di scassare la minchia as usual) with any luck alla ripresa dovremmo avere i ragazzi negativi e riposati, e pronti ad affrontare il rush finale

  147. A chi parla di campionato falsato, dico che noi, di falsato, abbiamo solo il parrucchino di Antonio Gonde…

    Mettetevelo in testa!

  148. Che devo dire?
    Mou fuori.
    Mi spiace.
    (niente minestre riscaldate, neh?)
    Mi spiace e basta.

  149. Consigli per gli acquisti

    Paul Pogba

  150. Attenzione al bilan, che senza le partite in più da giocare, ora vincerà il campionato e noi arriveremo quarti, forse…

    P.S. Paul Pogba lè mei chel và a cagà!

  151. Ciao ciao gonzi, usciti contro un modesto United.
    Pogba, visibilmente appesantito, ombra di sé stesso.
    Interessante in Rangers Slavia Praga che per una scarpata in faccia al portiere ceco l’attaccante scozzese sia stato espulso.
    Boh, sembrava uguale al fallo di Flopaldo col Cagliari.
    Come?.. Ah sì giusto, stasera siamo in Europa, le leggi si applicano, me n’ero dimenticato, ma pensa un po’..

    • E notare che era anche arrivato nettamente prima sulla palla… poi ha fatto un intervento scomposto sul portiere, ma secondo me era molto più “onesto” di quello là (almeno nelle intenzioni)
      https : // mobile . twitter . com / sturfcno1 / status / 1372659867928961027

    • +1

  152. Cmq il tweet che riassume meglio la situazione dopo questo turno di coppe:
    https : // mobile . twitter . com / alecsvilla / status / 1372668163150733317

  153. L’ultima cosa e poi vado a dormire… ma lo avete visto il goal che ha preso il “portiere più forte del mondo” in pectore donnarumma? Roba che handanovic lo avremmo crocifisso… ok che abbiamo bisogno di un nuovo portiere, meglio se giovane, ma spero che sia qualcun altro

  154. e intanto Mou, dopo essere stato eliminato, va ad applaudire i giocatori avversari nel loro spogliatoio

    la classe non è acqua

  155. Bollettino medico.

    Situazione stabile tendente a peggiorare.
    Saturazione 97

    Usca viene e mi fa tampone.

    Prenotate lastre privatamente.

    Bollettino inter milano progetto nuovo stadio (state peggio voi temo):

    Il sindaco di Milano sulla questione del nuovo stadio e dell’assetto nerazzurro: “Zhang però devono necessariamente chiarire il futuro della società, fino ad allora credo che sia logico fermarsi”. Nota della società: “Se non siamo graditi all’attuale amministrazione sapremo prendere le decisioni conseguenti”

    Ps

    Al milan serve buffon. Almeno per partite dove l’esperienza conta.

    • A fine mese ricorderai questo periodo come un incubo ma sarà passato. Non darti pensiero per stadio, proprietà etc. Anche lì ne usciremo alla grande.

  156. mareintempesta
    Marzo 18, 2021 a 6:08 pm

    Insomma… già uno è abbacchiato per l’eliminazione. Leggere queste giustificazioni come se uscissero dalla bocca di un mughini qualsiasi.

    ATS? è la stessa di un’altra squadra, giusto? E’ la stessa che si è ben guardata da iniziative analoghe precedentemente, giusto?

    Dai… è evidente: bisogna ridurre al minimo i rischi di non arrivare primi al traguardo altrimenti come si fa a mettervi in vetrina?

    Perchè lo sai che siete in vetrina con un cartellino, quello del prezzo, appeso e che fino a quando non si è sicuri di come si finisce nessuno vi compra.

    Non per altro ma cominciare la CL da primi della classe dovrebbe ridurre il rischio di uscire dalla competizione a novembre.

    Ho letto un paio di altri commenti a cui rispondo un po’ qui:

    – United modesto: eviterei frasi del genere quando si è stati eliminati dallo Shakhtar

    -Mou che Signore… che classe…. dopo essere stato eliminato dalla Dinamo Zagabria la classe sarebbe presentare le dimissioni, prima di fare i complimenti all’avversario

    Donnarumma: più che papera, pollo, direi
    Credo che sia la cosa che mi scoccia di più: ingannato da un mezzo giocatore, dalla versione centrocampista di Balottelli: una cosa giusta ogni 100 inutili
    A chi lo invoca come “grande” acquisto dovrebbe essere vietato parlare di calcio. Al limite potrebbe parlare di altri prodotti a lui cari, come il “cacao meravigliao”.

    • Escludo che l’ATS prenda decisioni partigiane, per il resto sono anche io molto preoccupato dei destini societari. La risposta della società Inter al sindaco di Milano è insulsa. Donnarumma sara’ anche bravo ma ha anche molti difetti ancora da limare e di certo non vale le cifre spropositate che chiede Raiola.

    • Continuo a ribadire che avrei 1000 volte preferito giocare anche senza handanovic e de vrij contro un sassuolo che aveva giocato 3 giorni prima , soprattutto per evitare i gobbi a – 4 e in pratica rianimarli , in più considerando anche che i nazionali con le trasferte più lontane ( sud america ) sarebbero rimasti comunque a Milano , in più considerando che in questi giorni non si stanno allenando e sicuramente non lo faranno prima di lunedi ( minimo ) anche disputare la partita è altamente allenante ( visto che ora giochiamo 1 volta a settimana diventa quasi indispensabile )

      al netto di tutto ciò sicuramente un piccolo vantaggio c’è , ma non è sicuramente maggiore di un Milan che ha potuto fare tutta la preparazione estiva normalmente, (infatti prima parte di stagione sembravate real madrid ora il rendimento è quello del benevento) , rispetto a noi che stiamo disputando una stagione con 20 gg di preparazione estiva , è una stagione sicuramente sui generis per tutti ….

    • Ma non altro da fare nella vita oltre che venire a provocare su questo blog? Vai dai tuoi fratelli di fede.

  157. Guarda che sulle asl(ats..etc..) ti sto dando ragione

    La stessa asl che ci aveva fatto giocare il derby in situazioni(ad oggi) peggiori per numero di positivi stavolta dice no, tra l’altro aveva un paio di positivi anche il Milan, partita pericolosa…

    Ma allargo il concetto in generale, se ogni singola asl ha il potere di poter bloccare 1 partita indipendentemente dal numero dei positivi e’ chiaro il grande rischio di far saltare tutto, rischiando quindi di non far terminare il campionato

    Detto cio’ in questo caso, cercando di essere quanto piu’ oggettivo possibile, chiaro che l’incrocio torino-inter , torino-sassuolo,inter-sassuolo nella stessa settimana visti i casi,lasciava non poche preoccupazioni e il precedente di Juve-Napoli ha otmai creato questa situazione

    Poi la salute prima di tutto etc..ma se il calcio stesso, per i suoi interessi economici, si e’ imposto di andare avanti, che vada avanti con regole chiare e uguali per tutti

    Ma cosa vuoi….ci sono 2 squadre che rimandano per propri comodi una partita dei primi di Ottobre 2020….

  158. Dal mio sudario. Letteralmente.

    Questo milanista che commenta mi garba.

    Oddio preferisco l’inter al milan per motivi meschinii come la politica tuttavia non credo che sia berlusconiano.

    Si lo do dovrei star zitto perché gli agnelli elkann i poteri forti ecc ecc..

    Rivendico la mia libertà di essere incoerente ok?

  159. In principio erano le 5 sostituzioni che avvantaggiavano troppo chi aveva una rosa lunga, poi suning che non pagava gli stipendi e neanche le rate dei cartellini degli ultimi acquisti (a proposito, pare che sul corriere di oggi ci sia scritto che in realtà la situazione dei pagamenti è più o meno normale, probabilmente meglio di tante altre società), poi l’Inter era favorita perché era uscita dalle coppe (vergogna!), adesso lo scandalo è il rinvio della partita col sassuolo, mentre qualche giorno fa lo scandalo era che si giocava sabato dopo che il sassuolo aveva giocato mercoledì, quindi era un vantaggio giocare sabato, ma lo è anche non giocare… ma fare pace col cervello è troppo difficile, o è solo che hanno talmente bisogno di rosicare che se non ci sono motivi veri se li inventano?

  160. Ribadisco che, al di là del fatto che il Manchester United non lotti per vincere il campionato già in marzo (-14 dal City) già é una notizia, questo é un Manchester modesto.

  161. Le ultime news confermano stipendi pagati per fine mese e rata di Hakimi saldata.

    Ad oggi non siamo ancora falliti e nessuno ha portato i libri in tribunale.

    Nonostante il Covid, saremo ancora primi in classifica, anche con una partita in meno…

    Chi lo dice a testinadicazzo Zuzzurelloni?

  162. E comunque le parole pronunciate ieri sera da Pioli in risposta al collaboratore di Solskjaer non fanno che confermare quello che ho sempre pensato di lui, allenatore mediocre, persona mediocre.

    Intanto i gobbi che si mangino le palle, di nuovo la piu’ debole delle 8(Chelsea), tabellone spalancato per la finale in quanto le 3 attualmente piu’ forti(Psg,Bayern,City) tutte dall’altra parte del tabellone.

    • per non parlare della presa per il c..lo del Porto!!!

      La vita a volte regala piccole soddisfazioni

  163. Bollettino stipendi inter

    Entro fine marzo da Nanchino
    assicurano che verranno pagate tutte le scadenze primaverili, passaggio fondamentale per arrivare all’estate sereni, quando poi verrà effettivamente chiarito il futuro della società.

    Perché se non lo fanno rischiano.
    Ora è tutto da dimostrare che i soldi li troveranno.

    Il 31 marzo data fondamentale.

    Situazione medica stazionaria.

    Usca fatto tampone.

    Ho chiesto i monolocali. Ho ottenuto tachipirina cortisone antibiotici vitamine.

    Saturazione 97.

    Febbre 38.5

    Tosse tipo apecar scarburato

    Sento i sapori.

    • il tuo destino è legato a filo doppio a quello dell’ Inter.

      Buone notizie per lei, buone notizie per te.

      I monolocali vista mare? (scherzo dai).

  164. …ma al popolo che je frega?

  165. Per quel che vale, ritengo che la differenza sostanziale tra le diverse situazioni (Juventus – Napoli e Inter – Sassuolo tra tutte) sia questa: chi ha chiesto alla cosiddetta autorità superiore di intervenire? Da quel che si è capito, sembra che nel primo caso sia stato il Napoli a chiedere quantomeno un parere alla ASL (o Ulss o Ats che dir di voglia) nel secondo – che oltre a Inter – Sassuolo potrebbe comprendere anche altre partite rinviate d’imperio – sembra che l’autorità abbia agito di propria iniziativa, forte anche dell’esperienza e della constatazione che questa variabile del virus è più aggressiva. L’Inter, come il Milan, la Juventus e altre squadre, ha già giocato con assenze dovute al covid e per questo motivo non credo abbia chiesto adesso l’intervento della Ats per rinviare la partita. Con tutto il rispetto per il Sassuolo, abbiamo affrontato il derby praticamente senza la difesa titolare. Ecco: nell’individuare questa differenza sostanziale si potrebbe valutare il reale peso e l’oggettività di tutte queste levate di scudi sulla regolarità, sul falsare, sul non è giusto…
    Se ci fossero sempre state, lo capirei. Il fatto che sorgano in così grande misura solo adesso me le fa catalogare come strumentali, ossia: niente di nuovo. Questo è il giornalismo, bellezza.

  166. Infatti. Le cose che per gli altri sono normali (anche quando non lo sono) per noi diventano motivo di indignazione. Gobba e napoli si sono scelta la data più comoda per recuperare la loro partita e nessuno ha detto ba (tranne la roma) ora che dovremo recuperare col sassuolo qualunque sarà la data sarà tutto uno “scandalo!”, “campionato falsato!” Ovviamente non succederà ma sarebbe bellissimo se ci mettessimo d’accordo per giocare col sassuolo dopo l’ultima di campionato, tipo il 30 maggio, tanto nessuna delle 2 ha altri impegni, perché giocare prima se ci sono già altri 2 turni infrasettimanali?

  167. Scusate se divago: ma tagnin, Corso, Cambiasso e altri che fine hanno fatto? Era bello leggerli e polemizzare con loro. Purtroppo, da tempo non compaiono più. E spero solo che sia per scelta. In ognbi caso, perchè hanno deciso di non i9ntervenire più. C’è qualcuno che li conosca personalmente e sappia spiegarcelo? Grazie

    • Mah.
      Se non ricordo male, Estecambiasso e Corso se ne andarono in contemporanea e a valle di una feroce discussione tra loro.
      Tagnin ogni tanto riappare…ma con molta meno frequenza e virulenza (se mi passa il termine)
      WolfTail (colui che solo poteva spiegarci per filo e per segno la questione Suning, ahimè) ha lasciato in disaccordo con qualche altro lettor/scrittore.

      In compenso, sono emersi altri altrettanto belli da leggere, anche se frequentemente molto meno polemici.

      Selavì, come scriveva un amico che sapeva bene il francese…

  168. Ennesima foto di Vidal sui social che ci fa sapere di non essere mai stato così bene, così felice, pronto a rientrare più forte che mai.
    Sarà la quinta volta da quando è arrivato.
    Mi sa che le prossime ferie prenoto 2 settimane all’Inter, dev’essere uno spettacolo.

  169. Certo che fra rinvio della nostra partita e pausa per le nazionali non rivedremo i nostri per un bel po’, sarà durissima.

    Speriamo nel frattempo passi per Milano il buon Steven a sistemare un po’ di cosette, anche se per assurdo ieri sera, parlando con un mio amico nerazzurro, abbiamo risolto che la svolta della squadra in positivo
    é coincisa con l’inizio dei mancati pagamenti delle spettanze dei giocatori.

    Vuoi vedere che un po’ di quarantena economica può rivelarsi un toccasana per la solidità e concentrazione del gruppo?

    Se così fosse,
    rubinetti chiusi fino a maggio 🙂
    Forza ragazzi!!

    • Nell’estate del 1988 Ernesto Pellegrini, presidente dell’Inter innamorato dei calciatori tedeschi, su suggerimento di Rummenigge lo acquista dal Bayern per 5,6 miliardi di lire. Lothar sceglie la maglia numero 10 e guida i nerazzurri fino alla vittoria del 13esimo scudetto, quello dei record, con 58 punti in 34 partite (in una serie A a 18 squadre e con 2 punti a vittoria). Segna anche 9 gol, tra cui la punizione che vale il 2-1 sul Napoli di Maradona nella partita che regala alla squadra di Trapattoni il titolo. Tecnica, personalità e senso del gol, in quattro anni all’Inter Matthäus somma 153 presenze con 53 reti e vince, oltre lo scudetto, una Supercoppa italiana (nell’89) e una Coppa Uefa (nel 91). L’anno successivo, complice un brutto infortunio al ginocchio, viene ceduto nuovamente al Bayern.

      Auguri di buon compleanno!

  170. Ehm ehm..

    Grazie Acanfora 🙂

  171. A parte la bravura, anche Andy era veramente fortissimo, ricordo ancor oggi quanto divertenti erano le interviste in cui entrambi massacravano simpaticamente l’italiano, stile sturm-truppen, mitici!!

  172. Resto convinto che faranno partire i nazionali e considerando che ieri ne mancavano solo 2, sportivamente parlando per noi sta sosta forzata alla fine si rilevera’ una grossa seccatura, altro che vantaggio.

    Poi su come i media affrontino il problema a seconda della squadra coinvolta basta leggere sopra il post(gran pezzo come al solito) di marcobibe

  173. Giorgio in Toscana tutto bene?
    Dai che é Primavera!

    • Giorgio, ti sei riempito di brillantina stile Rabagliati ed hai svegliato tua moglie intonando “Mattinata fiorentina”?

  174. Ragazzacci…
    Grazie mille per il pensiero, ma…
    Un po’ di rispetto, che diamine !
    Se non per il ruolo…almeno per l’età 🙁
    See U in May, 24th

  175. Matthaeus giocatore fenomenale. Di un’altra categoria e fuoriclasse assoluto

  176. Eh niente, questo Beneventus ci farà sudare fino alla fine.

  177. Grazie, grazie Benevento!

  178. Ich bin ein beneventer! 🙂

  179. S I !!!!
    Forse, e dico forse, riusciamo a piazzarci tra le prime 4.
    Vincendole tutte,ovvio.

    Il Benevento, per fortuna, è abbastanza distanziato.
    🙂

  180. Eh……ma il campionato è falsato, ha detto il pirlone

  181. Giorgio, ma stai facendo un fioretto? Non oso chiederti di ripensarci, perché a quanto pare funziona! (cmq sempre sgrat sgrat…)

  182. Una Juve che fa paura: ai suoi tifosi

  183. Povera gobba, dev’essere tutta colpa del rinvio della partita dell’Inter

  184. Juve, 15 vittorie di fila e lo scudetto è servito: facile, no?
    Pirlo studia tre esempi.
    (fonte: gazzacartadaculo.it)

    ahahahahah

  185. Calcio liquido+

    Flopaldo +

    Arthur =
    ……………………

    F I N E D E L L A G O B B A 🙂

  186. scene di giubilo da parte di Pippo Inzaghi, vecchio cuore nerazzurro

  187. Mah.

    È da mesi che scrivo #pirloout

    Va bene così.

    La mia situazione non migliora ma non peggiora.

    Avete il 19esimo e io vinco una scommessa

    Mi faccio una camomilla

  188. Ma la frase del giorno é di Mastro (lindo) Pirlo:
    “Dobbiamo mettere pressione all’Inter”…
    Diciamo che hai finalmente iniziato a fare qualcosa di utile, per l’Inter, dai tempi in cui pure ci militavi 🙂 🙂

  189. Basta vincerle tutte. In alternativa basta vincerne otto. Ma per non rischiare sarebbe preferibile la prima.
    Non si sa mai.

  190. Proviamo a vincerle tutte da qui alla fine, per non avere rimpianti e se non dovesse bastare sarà quel che sarà…

  191. Ehi, ma che bello è? Si vince anche senza scendere in campo…

    Grazie di cuore Benevento!

  192. ci hanno svoltato la domenica.

  193. Aspetto Forte per l’ufficialità, ma possiamo dire che il Milan a questo punto, dopo la vittoria a Firenze, ha mezzo scudo già cucito sul petto.

  194. Poteva andare anche meglio, eppero’
    +6 sui cugini rispetto ai quali abbiamo una gara in meno,
    +10 sui gobbi:
    ci possiamo accontentare

  195. Milan campione d’Italia 2011/22

    ‘notte

  196. 2021/22

  197. L’importante è sempre arrivare almeno a +7 alla partita colle merde gobbe.
    Tutto il resto, compresi i cugini poveri, non conta nulla.
    Se, poi, …….i gobbi arrivassero quinti?
    Quello è il sogno.

    A M A L A

  198. Nelle prossime 4 partite il Milan gioca 3 volte in casa(Samp,Genoa,Sassuolo), in trasferta a Parma.

    Dobbiamo tenere duro su queste giornate.

    Mentre a Pirlo direi che chi semina vento raccoglie il Benevento

  199. 🙂 🙂 🙂 buona mare!

  200. Stonehenge, le piramidi, Nostradamus e il motivo per cui Mancini convoca Sensi. Un giocatore che non gioca da mesi, di cui non si sa la condizione fisica e psicologica. I misteri dell’umanità.

  201. Alla fine di questa giornata, direi che è positiva anche la vittoria del napoli, che così rientra in lotta per la champions e quindi non si scanserà contro la gobba. Peccato che la fiorentina non abbia fermato i cuginastri, ma in fondo non è così importante. Ora tifiamo per la ats di milano che mandi affanculo le varie nazionali…

  202. Molto meglio. Grazie. So che eravate preoccupati.
    Tampone negativo.
    Febbre in diminuzione.
    Un bel bronchitone.

    Ormai campionato assegnato.
    Non ci sono piu dubbi.

    Prossimo allenatore Inter …. Allegri. Segnatelo.

    Campionato andato. Speriamo di qualificarci per la champions. Ma dubito.
    #pirloout

    Ma…..

    Attenzione…. data già segnata sui taccuini dell’Inter è …. 31 marzo.

    È la data della verifica UEFA sui conti. L’organizzazione impone alle società di non avere arretrati nel pagamento degli stipendi per quote superiori al 15% del monte ingaggio.

    Tuttapposto?

  203. Buongiorno.
    I monocromatici (voglio essere buono) devono incontrare ancora Napoli e Atalanta.
    Voglio costringermi a tifare Bilan per il podio per coronare il sogno della rube al quinto posto.

    E, magari, anche zero tituli.
    Tanto, per come gioca, ci sta tutto!

    A M A L A

  204. magari Mancini gli dice la parolina magica e lo scanta un po’.

    tra l’altro, c’è sempre Oriali che fa da ponte… spero che sappiano,fra tutti quanti, trovare un modo per farlo riprendere

  205. Premetto che saro’ totalmente incoerente con quanto ho scritto fino ad oggi.

    Non ho mai ritenuto il Milan da scudetto neanche quando erano davanti a tutti.
    Continuo a pensare che siano inferiori non solo a noi ma anche ai gobbi,l’Atalanta e il Napoli.
    Che quei 16 rigori abbiano sicuramente aiutato questa loro classifica.

    Ma detto cio’ a 10 giornate dalla fine sono secondi e bisogna prenderne atto.

    E arrivo al punto.

    Abbiamo il lusso sfrenato di poterci permettere 3 sconfitte, tanta roba, ma a sto punto occhio al Milan.

    Milan-Samp potrebbe mandarci in campo a Bologna a meno 3(con 2 partite in meno certo) ma con tutta la pressione addosso.

    Occhio al Milan perche’ sono spensierati, non si sa per quale strano motivo, se loro sono in alto in classifica sono super bravi, se arrivano quarti sono bravissimi, se arrivano sesti bravi comunque mentre per noi tragedia sempre!

    E giocare semza pressioni e’ tanta roba.

    Poi il calendario, ora affrontano 3 squadre in casa che non hanno nulla da dire al campionato, le motivazioni faranno la differenza.

    Potrebbrro fare filotto in quelle partite dove noi abbiamo una doppia insidiosa trasferta(Spezia e Napoli).

    Potrebbero avvicinarsi

    Prendiamo poi le ultime 4 del Milan(3 trasferte) in teoria durissime, Juve e Atalanta in lotta champions, Toro(fuori) e Cagliari(unica in casa) in lotta salvezza, MA vai a sapere se nelle ultime giornate saranno ancora tutte o meno in lotta?
    Affrontare ad es. l’ultima Atalanta-Milan con l’Atalanta gia’ qualificata in Champions cambia il mondo, etc..

    Detto cio’ siamo in una situazione ideale certo, che se me l’avessero detto ad Ottobre avrei firmato a sangue, ma ce ancora da stare attenti.

  206. Certo che c’è da stare attenti, ci mancherebbe. Ma onestamente più del milan io continuo a temere la gobba, e forse pure l’atalanta… in ogni caso, come diceva il vecchio trap, “non dire gatto” etc. etc.

  207. Diciamo che ieri poteva essere la domenica perfetta. Anche con quegli antipaticissimi della Rometta che perdono, vabbè peccato, ma va bene lo stesso.

  208. Mi rimangio (quasi) tutti gli ultimi commenti, pare che alla fine i nostri partiranno per andare nelle loro nazionali, tanto se si infortuna/contagia qualcuno che gli frega, mica lo perdono loro lo scudetto :((
    @fortebraccio, tu che puoi potresti fare una bella gufata contro tutte le federazioni, i ct, etc. etc. ah, ovviamente aggiungici anche quel deficiente ebete rosicone di pirlo #gobbodemmerda #nazionalidemmerda

  209. Non mi sorprende, cera da aspettarselo e onestamente, visto che grazie al cielo sembra che stanno bene, penso che sportivamente parlando(da un punto di vista medico alzo le mani) sia giusto cosi

    E sempre da un punto di vista sportivo(da un punto di vista medico rialzo le mani) forse l’asl poteva aspettare venerdi per verificare questo eventuale focolaio che ad oggi non ce stato e col senno di poi(facile certo) poteva farci giocare

    Alla fine come preventivato questo stop diventa una rogna, altro che vantaggio

  210. Carissimi,
    pazzesco; l’ATS si è rimangiata tutto…
    Il rinvio con il Sassuolo è stato solo uno svantaggio. Loro erano stanchi dopo la partita con il Toro e l’Inter invece era in piena forma.
    E adesso, perderemo 10 giocatori che se ne vanno in giro per l’Europa.
    La cosa pazzesca è che rischia di andare a finire così ( scongiuri ! ): i giocatori che hanno ” dribblato” il Covid all’Inter rischiano ora di “beccarselo” a spasso per l’Europa! .
    Vi ricordo che i casi di Covid pre-derby di andata sono stati originati quasi tutti da giocatori al ritorno dalle nazionali…
    Non ho parole. Mi domando che senso abbia tutto questo …

  211. Io a monte di tutto trovo grottesco nella situazione attuale MONDIALE fermare il calcio 2 settimane per le nazionali. Assurdo.
    oramai nel bene e nel male ognuno cerca faticosamente di portare avanti il suo campionato, cosa stai li a rompere i maroni con la nazionale? fai finire i campionati e dopo vai di nazionali, che tra l’altro se sposti in avanti di un pochino tra vaccini ed estate magari se n’è andata la terza ondata.
    Ma poi non è neanche quello, ogni asl fa che cazzo le dice il cervello in quel momento, i focolai nel calcio che sono controllati venti volte piu della popolazione normale (venti volte per difetto…) sai quanti soggetti a rischio entrano tutti i santi giorni nei supermercati o negli autobus. Loro sono tutti tamponati, la possibiiltà di contagio è affidata all’eventualità di un falso negativo, io se entro da Auchan ho 1000 potenziali asintomatici che mi possono infettare senza avere la minima idea di essere contagiosi (senza contare che un ragazzone di 25 anni stile robocop fa il covid tipo raffreddore, il pensionato che va a comprarsi la pasta in offerta rischia la vita).
    A me sembra tutto assurdo…

  212. Ringrazio ATS, cosi’ la squadra del male ha perso con quella del Bene vento, diversamente non si sa.

  213. E comunque tornando a parlare di calcio rubato nessuno dice che Prandelli ieri ha finito la partita con il fegato talmente a pezzi che si è sentito male negli spogliatoi ed han dovuto mandare Antognoni per l’intervista.
    Cioè… Prandelli, non Antonio Conte lo psicopatico, Prandelli che sembra la reincarnazione di Madre Teresa.
    Ma quanto devono portarlo su questo gruppo di spensierati?

    • Esattamente cosi.
      Un gruppo di spensierati che si ritrova in una posizione in classifica che assolutamente non gli appartiene(piallati recentemente da tutti negli scontri diretti), per questo motivo inizio per la prima volta a temerli.

    • Franco Ordine davanti a Cesari e Tacchi ardi (sic) che non si sono potuti esimere da definire “fallo” lo spostamento di Ibra ai danni del difensore viola ha detto:
      Quello non è fallo è mestiere.

  214. Clamoroso.
    Tutto come ieri.
    Nessuna nuova buona nuova.

    Sindrone da accerchiamento?

    Suvvia avete poca memoria.

    -8

  215. Ho letto frettolosamente qua e la e mi e’ sembrato di capire che alla fine l’unico giocatore dei club italiani che non ha risposto alle convocazione e’ tal Ramsey…ah ah ah…sempre loro

    Chi semina vento raccoglie benevento

  216. Mi spiace per Prandelli, avevo visto durante la partita con i cacciaviti che aveva una furia inusuale per lui (peraltro giustificata, ma non credo derivasse solo da quella partita).
    Non si riconosce più in questo calcio, ha salutato e se ne va.
    Un signore, da cui dovrebbero imparare molti allenatori (più di qualcuno nostri ex).

  217. Premessa: si chiacchiera, per le verità assolute citofonare Paolo Fox.

    Io non condivido il taglio dato dalla stampa alle dimissioni di Prandelli. In pratica han già deciso che è esaurito (e non ci sarebbe nulla di male), ma per me non è esattamente così, permettetemi la “sfumatura”, lui non è esaurito, è scoglionato, è in una posizione in cui si può permettere di smettere di lavorare (io no purtroppo per me) e riempito il vaso ha detto: adesso basta! In QUESTO calcio non ci voglio più stare.
    Secondo me c’è una bella differenza, non è lui inadatto (come lo vogliono far passare) ma il calcio.
    Secondo me…

  218. Ciao a tutti,
    osservo che a parte la (in parte) misteriosa assenza di Giorgio non si legge più il saggio Scettico, spero che anche lui goda di buona salute,
    in un periodo in cui un “presente” ogni tanto ci farebbe stare più tranquilli,
    un caro saluto ai due maestri del blog.
    Buonanotte

  219. Buongiorno a tutti.
    Il calcio giocato langue e il blog……pure.

    Come ho scritto ad un amico……
    Speriamo di ritrovarci presto su un pullman in direzione San Siro.

    Buon compleanno……a me! 🙂

    A M A L A

  220. Auguri !

  221. Non sono giorgio ma assicuro la mia esistenza in vita.
    Detto questo la vita del blog non è al massimo.
    Vi fate pompini a vicenda e non c’è contraddittorio se non sporadicamente con il sottoscritto.
    Oddio contraddittorio…insulti più che altro . Ma va bene così. Accetto. Capisco che la situazione sia precipitata con lo smart working la dad e l inedia del nonvfare quello che si vuole.

    Qui a Torino vista la stagione stare in casa e per giunta non in perfetta forma fisica è una tortura.

    Le montagne sono splendide e non poterci andare traumatico.

    Unica consolazione è la dara del 31 marzo.

    Sono curioso di capire cosa succederà.

    #pirloout

    • Se vuoi farti due risate con tastieristi infervorati, questo e’ il momento di consultate i blog juventini

  222. Tanti auguri Toto.

    Ed un saluto all’amico del pullman!

  223. Buon compleanno all’interistissimo TOTO ! 🙂

  224. Ci vuole Bonolis per sentire dei nomi interessanti per l’Inter (Belotti e Gosens)
    Gosens francamente l’ho visto poco, è veramente così forte?
    Belotti sarebbe perfetto come terzo attaccante, quasi sprecato, ma più sprecato di com’è al Toro…

  225. Buon genetliaco al fratello di fede TOTO!

  226. Ok, vista la noia della pausa nazionali voglio spezzare una lancia (rumore di tuoni) a favore di Pirlo. Se io fossi juvent… ARGH! No, non riesco a scriverlo neanche in un periodo ipotetico dell’impossibilità. Riformulo. Se un tifoso di quella squadra fosse dotato di buon senso, Pirlo sarebbe l’ultimo con cui prendersela per il fallimento Champions. Se un aereo si schianta perché la compagnia ha licenziato il pilota e per risparmiare ha messo al suo posto il bibitaro, la colpa di chi è: del bibitaro o della compagnia?

    La società l’ha messo su quella panchina senza alcuna esperienza, chiamandolo a gestire un gruppo tutt’altro che semplice vista la presenza di veterani e mostri sacri che comandano più di lui. Esempio pratico: CR7 ha appena calciato la 751esima punizione di fila contro la barriera. Ancora non ha capito che per la legge dell’impenetrabilità dei corpi la palla non può semplicemente passarci attraverso (a meno di non trovare gente che in barriera salta come lui, ma mica tutti possono essere GOAT). Con che autorità Pirlo può andare a dirgli che lo jus primae noctis sui calci di punizione è revocato e da adesso li tira qualcun altro? Visto quanto la società ha investito su CR7, le conviene cambiare 10 allenatori piuttosto che metterlo in discussione o scontentarlo in qualsiasi modo.

    La società che a detta di tutti fa dell’organizzazione, della programmazione e delle regole ferree il proprio punto di forza, ha deciso di mettersi nelle mani di un solo giocatore come neanche il primo Moratti avrebbe avuto l’ardire di fare. Ora a gestire un gruppo di fenomeni da baraccone e senatori ottuagenari hanno messo in panchina un pirlo qualsiasi, privo di esperienza e autorità. Perchè? Molto semplice:
    1. Costa poco!
    2. Se per miracolo si vince loro sono dei geni, hanno trovato il nuovo Guardiola e bla bla bla… Se si perde, è lui a diventare un capro espiatorio già bello e impacchettato. Semplice, no?
    E allora, anche se Agnelli ha gestito la società con la lucidità di un quattordicenne ingrifato e CR7 li ha fatti uscire contro il Porto, vai di #pirloout (che con un #CR7out o #agnelliout si rischierebbe il carcere per reato di lesa maestà).

  227. Auguri a Toto !

    L’analisi di Paolo la condivido, anzi aggiungerei, che da quel che si vocifera circa il bilancio dei ladroni, già in mano a Cristo, la scelta di Pirlo è stata quasi una mossa anticipatoria, ben sapendo che non avrebberero potuto assoldare nessun top allenatore l’estate scorsa e , sempre secondo i roumors sul bilancio, dovranno probabilmente rinunciare ” alle prestazioni sportive di nostri tesserati “.

    Circa la presunta arte della fellatio di cui parla attaccabottoni (sempre auguri eh sia chiaro) gli faccio notare che in questo blog la dialettica non è mai mancata, quando necessaria.
    Se siamo a +10 dai ladroni forse abbiamo poco da dibattere, magari giusto discutere se uno è contiano della prima ora, come me, o chi , a sua ragione non lo è, oppure se Handanovic guarda il pallone e simili gradevoli facezie da comari all’ora del thè.
    E’ tutto gratis come diceva Finardi.

  228. A me il maestro Pirlo come allenatore sta piacendo da matti, lo lascerei li dove si trova ora per tanti anni.

  229. Auguri a Toto e…AMALA!

  230. Buongiorno e grazie a tutti per gli auguri!

    Quando si gioca? Uffa!
    A M A L A

    • Toto nessun’altra ricorrenza oggi? Il tuo compleanno è stato una botta di vita per il Blog.
      Onomastico, congedo militare, prima camporella, prima volta che hai messo il sale giusto nella pasta, qualcosa… 🙂

  231. In realtà oggi c’è un compleanno, di una frequentatrice del passato del blog, tipo 2010.
    Poi, con l’avvento dei social, l’attenzione di tanti, me compreso, si è spostata progressivamente su fb, dove ancora si ritrovano tanti personaggi dell’epoca.
    E domani sarà anche un altro compleanno.
    Chi si ricorda di Riddick?
    Scherzando, da quel 2010, l’ho sempre chiamato “il triplete dei compleanni” 🙂

    A M A L A

  232. 1.600 anni di Venezia! Ieri..
    Parliamone!
    Ricordate Recoba?..:-)

  233. Tanti auguri alla Serenissima,
    che ha visto si, tra l’altro, uno dei più bei mancini della storia del calcio.
    Mein Gott che piede!!!!!!!!!!

  234. Ehm… scusate…
    TRECENTO 🙂

  235. Questi festeggiamenti farlocchi per una città ormai esangue sono come il Carnevale: una gigantesca esca. È come dare le chiavi della propria abitazione agli invitati, fingendo che sia il proprio compleanno, e poi uscire, lasciando la casa a disposizione. La festa la fanno loro, i festeggianti senza festeggiato, che depositano nei cassetti lasciati “inavvertitamente” aperti dai soliti noti l’affitto della garconniere. Bisogna creare sempre più eventi, sempre più occasioni, fingendo addirittura che non stia succedendo niente, pur di illudere che è tutto come prima, come sempre. La città è in ginocchio, e ve lo dice uno che ci vive. Ed è in ginocchio perché la classe dirigente, senza diversità di schieramento, si è messa al servizio di un unico scopo: fare più soldi possibile. Un colpo e via. Senza pensare alle strutture per una comunità, senza preoccuparsi del vivere quotidiano dei propri cittadini “normali”, ovvero non legati allo sfruttamento sistematico del turismo di massa. In tanti danno la colpa di questa situazione a chi ci vive, a Venezia, a chi lotta ogni giorno con i prezzi altissimi di una città che, a parte un ponte, è rimasta un’isola. Ma è come dare la colpa al popolo italiano, teoricamente facente parte di una democrazia, di essere governato da un primo ministro nemmeno eletto in parlamento. O dare la colpa agli interisti di avere un presidente cinese. Il mio intervento è lungi dall’essere qualunquista, anche se a una prima lettura potrebbe apparire tale. Solo per dire a chi frequenta questo blog che a Venezia non siamo tutti Casanova, o Arlechini. Chi festeggia questi fantomatici 1600 anni o il Carnevale in piazza, forse non abita nemmeno qui. Qui stiamo vivendo questa tragedia epocale come tutti voi. Le feste le fanno gli altri, negli alberghi o nelle convention di lusso.
    P.s. A proposito di date: constatare che a Benigni è stata riconosciuta una sorta di patente ufficiale da Ambasciatore Dantista in Italia mi fa venire il voltastomaco.
    Excusatio non petita e non pentita (perché, purtroppo, oggigiorno bisogna dire prima chi si è per poter sperare che ciò che si afferma non sia valutato con prevenzione): io sono veneziano e di sinistra. E amo Dante, nonostante Benigni. L’ennesimo furbone partorito da questa nazione fatta di patenti e luoghi comuni latenti.

  236. Miii..non pensavo di scatenare l’Armageddon!
    🙂
    Comunque se può valere qualcosa, ho amici a Venezia che da generazioni vivevano in città, facendo parte anche del corpo universitario e della storia dell’arte di Venezia. E 3 anni fa, controvoglia, hanno dovuto gettare la spugna, per quello che scrive Macrobibe..che peccato.

  237. Intanto per il caso lazio/tamponi la procura federale ha chiesto solo pene pecuniarie/multe per lotito e sodali

  238. Mi si perdoni il ritorno al futile calcio di fronte a dei capisaldi della cultura come Dante e Venezia ma:
    “… La richiesta del Procuratore Federale presentata al tribunale Federale: duecentomila euro di multa alla Lazio, 13 mesi e 10 giorni di inibizione al suo presidente, Lotito, e 16 mesi ai medici sociali Rodia e Pulcini. Niente penalizzazione dunque per la squadra di Inzaghi… ”

    Ergo niente 3-0 pro-merde come già bercia il tuttosport gridando allo scandalo.

  239. Carissimi, ecco la sentenza del Tribunale Federale:
    7 mesi di inibizione a Lotito ( che comunque resta Consigliere Federale poichè la squalifica è inferiore a 10 mesi) e una sanzione di euro 150.000 alla Società.
    Francamente, non ho idea su quali basi giuridiche, i tifosi della squadra con la maglia dei carcerati ed il loro organo di stampa ufficiale “Ruttosporc”, potessero richiedere un 3 a 0 a tavolino…
    Ma tant’è, da quelle parti hanno un concetto del diritto molto particolare ( parlo da avvocato e non da tifoso interista )

    • Il 3-0 a tavolino era una bufala colossale, bastava leggere il regolamento FGCI per rendersene conto.
      Né c’erano presupposti per dare penalizzazioni di punti alla lazio squadra: su qua paiono evidenti le responsabilità di lotito, un altro che “superiores non recognoscet”. Giustamente punito lui, forse troppo poco.

  240. Messaggio di servizio.

    Sto ancora male.
    Ma non peggiora.
    Inizio a preoccuparmi.

    1600 anni. Beh auguri. Sono riusciti negli ultimi 40 anni ad affossare una città che avrebbe meritato l’isolamento eterno.

    Con visite a numero chiuso.

    E passaporto da turista etico.

    Altro che navi da crociera sul canal grande.

    Ci ho lavorato con i veneziani. Più precisamente con i negozi che vendono souvenir.

    Meglio lavorare con i marocchini.

    Ma i soldi sono soldi anche per me e i veneziani sono ricchi. Per la maggior parte.

    Detto questo siamo a -6

    Ps

    #pirloout

    Pps

    Allegri sta scaldando i motori.
    Vederlo a sky significa incarico imminente.

    Ppps

    Dzn si è accaparrata la serie A per 3 anni.

    Questo è male.

    Il livello sky è superiore se escludiamo la Diletta.

  241. Dimenticavo….
    I laziali sono gemellati con voi…

    Ora con quale ratio li sfanculate.

    Sono, mi dicono, fascistoidi e razzisti quanto basta e hanno un presidente….vabbè.
    I gemellati siete voi e voi sapete perché avete voluto questa liaison…

    #pirloout

  242. siamo in Italia

    temevo una sentenza a favore della banda bassotti, per fortuna nn c’è stata

    siamo in Italia

    lotito ha fatto per l’ennesima volta che ha voluto ed ha ricevuto un buffetto per la marachella. tanto ormai la certezza della pena in Italia è emigrata anni fa

    dai, ancora 8gg di astinenza e poi si ricomincia

  243. Mamma mia che accozzaglia di rifiuti organici , la juve da una parte e Logorroico Lotito dall’altra.
    Veramente l’imbarazzo della scelta tra chi scegliere per l’oscar della munnezza.

  244. Javier,
    per toglierti dall’imbarazzo della scelta tra i 2 rifiuti ricordo che nel piu’ vergognoso dei silenzi solo con un comunicato del 23 novembre 2020 siamo venuti a sapere che nel mese di giugno 2020 la Juventus a piu’ riprese non sottopose i suoi giocatori ai tamponi obbligatori nei tempi stabiliti.
    E che per questo motivo i 2 medici della juve vennero multati con 1.500 cad per resp. diretta e oggettiva, mentre la juve stessa per ben 4.000 euro per responsabilita propria della societa.
    Nessuna squalifica a nessuno.

    Adesso che loro gridino allo scandalo…roba da matti

  245. Sono cascato per sbaglio in un Inter-merde 3-2 di 20 anni fa suggerito secondo chissà mai quale algoritmo da Youtube.

    Farinos, Gamarra, volti riemersi da un passato sbiadito.
    Le capriole di Oba Oba, 20 anni fa insomma, che tenerezza.

    Poi però, anche in un highlight video di qualche minuto, scene tipo Collina che richiama tacchinardi il quale lo manda a cagare senza tanti preamboli, e fa pure il gesto di tirargli il pallone in testa.
    Un rigore enorme concesso all’Inter (!) dopo qualche istante di tensione, con l’arbitro che va dal guardalinee preventivamente accerchiato e con lo sguardo da capriolo abbagliato dai fari.

    Mah, non sarà perfetto, ma VAR tutta la vita.

    • Io più che un capriolo ho un ricordo recente di un pecoro monocigliuto con lo sguardo di chi si deve trovare davanti ad Elkan a discutere di bilancio al fischio finale di juve Benevento.

  246. Sguardo da capriolo abbagliato dai fari rende perfettamente e mi fa troppo ridereeee 🙂 🙂 🙂

  247. bhe il Collina a cui sono più affezionato, è quello che va in panchina da Facchetti ed Hodgson a spiegare perchè non concede un rigore (mi sembra su Ganz).

    “mi prendo io la responsabilità, mi prendo io la responsabilità”.

    E Facchetti, dall’alto della sua signorilità, lo guarda con l’aria di chi lo sta mandando a cagare nella sua mente.

  248. o forse era un gol annullato…
    ma cambia poco

  249. Appena visto il prototipo della IV maglia dell’Inter, su Fc Inter 1908.
    Confesso che non riesco ancora ad esprimermi al riguardo.
    Sarà l’ultima con lo sponsor Pirelli.
    Non male il nuovo logo, certamente nel complesso ci vorranno un po’ di partite a digerirlo, stile Umbro del primo Ronaldo, ma con un po’ di troppo giallo e forme e formine qua e la.
    MMMMAAH!….

  250. A digerirla (fuckt9!)

  251. Io credo di riuscire a esprimermi in maniera chiara fin da subito.
    Trovo raccapricciante il concetto di “quarta maglia”, se poi si permettono pure di fare una cagata del genere (banner grossolani, segni ad minchiam qua e là, colori degni dei cartelli “Pericolo trasporto eccezzionale”)
    Ebbeh, io capisco e comprendo tutto, ma avrò diritto di dissentire (anche dissenteriare) d tutto ciò?

    • Credo che la dissenteria, mia e tua, sia la reazione più naturale davanti a tale obbrobrio.

  252. Dai, a 6,5 giorni da Bologna-Inter ce la si può fare, in più oggi c’è il GPF1 a spezzare un po’ la noia infinita di questa amatissima nazionale di pallone, un autentica palla, con tutto quell’ insopportabile corollario di cronisti doppi dal campo, da studio, da stadio, pubblicità, maglie nuove, bla bla.
    Non ho i dati auditel in mano, ma non si rendono conto che alla gente oramai della nazionale non gliene frega più un emerito??
    Bravo intanto Lucky Lukaku a timbrare per la decima partita consecutiva in nazionale, e anche Skrigno, che legnata di testa!! 🙂
    Flop Aldo non si é poi smentito, proprio un povero represso, per quanto possa aver ragione, non ho mai visto un giocatore gettare la fascia e abbandonare il campo per la non concessione di una rete.
    In una partita di qualificazione poi!!!
    Vergognoso atteggiamento.
    Ho assistito a quasi tutta la partita ed ha giocato anche di merda.
    Sono molto contento che giochi con le cacche ancora un anno, ah ah ah!!

  253. Cassano: “L’Inter ha vinto la Champions nel 2010, ma non giocando a calcio.

    Io direi che questo mono neurone (al pari di quell’altro più abbronzato), ha rotto ampiamente i coglioni.

  254. Deve ricomprarsi la chiamata a tiki taka. Niente di meglio dell’interista pentito e critico che permette alle trasmissioni di regime di fingere uno pseudo pluralismo. È la categoria in cui andiamo forti. C’è ne sono altri due o tre che bazzicano gli studi televisivi, uno su tutti Bergomi. Lui, Cassano, che è un furbone, ha capito che facendo il Filippo Ègalité di turno ci (ri)scappa un posticino.

  255. Su Bergomi concordo ampiamente… nei suoi interventi si percepisce nettamente la sua fottuta paura a parlare bene dell’Inter; è capitato innumerevoli volte che, nel prendere posizione in merito ad una qualsiasi decisione arbitrale, mentre Caressa era pro-Inter (intendiamoci, non per farci un favore, ma semplicemente perchè era corretto così…) , lo Zio invece , inesorabilmente, dava torto, anche a dispetto di ogni evidenza.
    Per non parlare delle sue prese di posizione volte a sminuire la forza della nostra squadra, una per tutte, la sua teoria ( propugnata nei mesi di novembre/dicembre e poi , chissà perchè, accantonata…) che ” la rosa dell’Inter è la quarta/quinta del campionato”… una “tavanata galattica” !
    Eppure lo Zio dovrebbe ricordare che è diventato ricco e famoso grazie alla (unica) squadra in cui ha militato per 25 anni !
    Quando è invece Ambrosini a commentare il Milan, (fateci caso…) è più tifoso di Mauro Suma…ho assistito a Verona Milan su sky, ho dovuto sincerarmi di non essere finito su Milan Channel ….
    Per non parlare dei vari Marocchi, Del Piero ecc. ecc. ; per non dire del caro Massimo Mauro che difatti era talmente sfacciato nel suo tifo per gli innominabili da risultare poi cacciato con ignominia da Sky, (il che la dice lunga…).
    Mi domando come mai accada questo, ma forse è meglio non chiederselo…

  256. Penso che Bergomi sia Interista e che sia felice quando l’Inter vince ma lui cosi come molti altri Interisiti in Tv , come perfettamente detto da marcobibe, sanno che nel calcio dare addosso all’Inter funziona sempre e cosi si adeguano.
    Con questo non dico certo di stimarli ma questa e’ la realta’.
    Ci sono poi Interisti in tv che non arretrano nella loro fede ma sono delle macchiette tipo i Nicolino Berti ,Scarpini etc..che come personaggi hanno poca credibilita’.

    L’unico personaggio pubblico da standing ovation quando parla dell’Inter, nonostante le sue trasmissioni scavano nello squallore umano(anche quello purtroppo pare che funziona…) , rimane Paolo Bonolis.

    • Esatto, purtroppo è proprio questa la risposta (che temevo) alla domanda che non volevo pormi … ossia che dare addosso all’Inter funziona sempre e comunque !
      Questo ” climax” drammatico che aleggia sempre sulla nostra squadra è alimentato (ad arte ) dai media.
      Altre squadre invece ( una per tutte il Milan ) ha sempre goduto di un clima di “spensieratezza” , sia all’interno che ” all’esterno”… che certamente le ha aiutate .
      Voglio citare Beppe Severgnini il quale (tra tante fesserie) in proposito ha però sempre espresso una teoria che mi sento di condividere: ” Il Milan nella sua storia ha spesso vinto scudetti e coppe senza nemmeno accorgersene, non rendendosene neanche conto”…
      Preferisco non citare la famosa ” nebbia di Belgrado” (senza la quale non ci sarebbe stato il ciclo di Sacchi ) ma voglio ricordare ( tra i tanti ) 2 eventi che hanno comprovato questa teoria e che certamente tutti ricorderete:
      – la nostra eliminazione nella semifinale di Champions del 2003 , semplicemente perchè la prima partita la giocammo in casa e il loro gol valse il doppio, il che spianò loro la squadra per la storica vittoria contro gli innominabili;
      – la Champions del 2007 vinta in finale contro il Liverpool per un gol di culo ( inteso proprio in senso letterale e non metaforico…) di Super Pippa Inzaghi…
      Ebbene, siccome la Storia (con S maiuscola ) insegna sempre… Bisogna stare molto attenti a questa “incoscienza”, perchè il Campionato è ancora lontano dal terminare…

  257. …..e figlia di questa situazione mediatica assurda intorno all’Inter e’ minimizzare su quanto sta accadendo, che forse nenacje ce ne rendiamo conto.

    La linea guida ufficiale e’ che l’Inter sia obbligata a vincere,che tutto scontato, che tutto normale, mentre in caso contrario non dovessimo vincere, apocalisse

    La realta’ dice invece che ad oggi siamo difronte
    ad un evento sportivo straordinario direi senza precedenti viste le condizioni societarie.

    Una quadra che non riceve stipendi da mesi, una squadra che non vede il presidente da mesi, una squadra che non ha fatto la preparazione estiva, che gioca senza mai fermarsi dalla sosta covid del 2020 !

    Fare un campionato del genere in simili condizioni e’ da standing ovation a prescindere da come finira’ , dovessimo vincerlo un monumento ai ragazzi!

    • Ma infatti, tutto corretto, è per questo che provo sempre grande fastidio per le critiche troppo pesanti da parte di una parte di tifosi appena si perde qualche colpo. Che tutto il resto della stampa prezzolara faccia il suo giochino non nego che mi dia fastidio ma ci sono abituato, ma noi, senza stop praticamente tra un campionato e l’altro, con giocatori come Lukaku che han giocato sempre, dai più di così non si poteva chiedere, mi auguro davvero che si vinca lo scudetto, per noi per i giocatori e per lo stesso allenatore che non ha certo avuto vita facile.

      Invece…
      Vedo un Sensi titolare stasera.
      Eh ma qua però gatta ci cova.
      Ma sarà un caso che è sempre abile in nazionale e rotto con noi?

    • Mancini ci sta facendo un grande favore-
      Oriali mi pare che continui anche in nazionale, oltrechè con l’Inter-
      Se gioca vuol dire che sta bene di salute, il campo ci dira’ se è vicino al giocatore che abbiamo conosciuto l’anno scorso-

  258. A proposito di scudetti vinti “quasi per caso, senza accorgersene” , volevo ricordare anche un’altra perla del Milan:
    lo scudetto del 1999 vinto da una passabile squadra guidata da Zaccheroni (allenatore a mio avviso appena decente) che schierava gente come Guglielminpietro , Helveg e Coco i quali , una volta saltato “il fosso” e quindi passati alla maglia neroazzurra, si rivelarono per ciò che erano : tre bidoni…
    Ricordo in particolare un episodio, a mio avviso esemplare : durante la stagione , si alternarono 3 portieri, dapprima Jens Lehmann ( che fece pietà ) e venne sostituto da Sebastiano Rossi, il quale a sua volta , non fece grandi cose dimostrando di essere a fine carriera.
    Epperò , più o meno a metà campionato, Rossi si fece squalificare 5 giornate per un pugno ( o qualcosa del genere ) che rifilò a Bucchi del Perugia.
    Perciò , esordì il loro 3° portiere , il ventenne Christian Abbiati il quale , praticamente, parò tutto e li portò dritti al titolo.
    Ebbene, queste cose capitano solo al Milan…
    Quell’anno vinse a sorpresa con un punto sulla Lazio , che era uno squadrone e che infatti l’anno dopo conquistò meritatamente lo scudetto nella famosa giornata della “pioggia di Perugia”…
    In conclusione… Facciamo gli scongiuri tutti quanti !!

  259. Ma quanti passaggi ha sbagliato Bonucci?

  260. Ve la butto lì con leggerezza, tanto per ricordare che la terza squadra di Milano vinse la Champions 2003 facendo quattro pareggi (due contro di noi) nelle ultime cinque partite e che l’unica vittoria arrivò nel ritorno dei quarti di finale contro l’Ajax, in pieno recupero, quando ormai erano praticamente fuori. Sommando questa sequenza di botte di c… alla nebbia di Belgrado, ci si rende conto che a noi non sarebbe mai potuto accadere…

  261. Un saluto a tutti! Vedo che nonostante la pausa nazionali la discussione prosegue, vorrei applaudire i vari commentatori (Gaetano, Javier, mareintempesta…) che hanno giustamente sottolineato il clima mediatico che da sempre affligge la nostra squadra. Adesso sono tutti convinti che il 31 succederà un’apocalisse, non pagheremo gli stipendi saremo penalizzati porteremo i libri in tribunale etc. etc. poi naturalmente non succederà niente ma invece di vergognarsi (sentimento a loro sconosciuto) tireranno fuori qualche altra caxxata, e se alla fine riusciremo davvero a vincere il campionato, nella migliore delle ipotesi diranno che era scontato perché avevamo la rosa più forte, nella peggiore che è stato un campionato falsato per il covid, i debiti e chi più ne ha. Mi appello a tutti gli interisti che vorrebbero fare gli sportivi, non ci cascate, qua siamo in “guerra” (sportivamente e mediaticamente parlando) non bisogna cedere su niente, altrimenti finite come bergomi (che in fondo mi sta pure simpatico, ma certe volte mi fa quasi pena)

  262. Gli scudetti e le coppe altrui sono sempre una casualità un colpo di culo un furto.
    Almeno titolavano così i giornali di mezza Europa quando avete scip..vinto l’ultima coppa dei campioni. The italian robbery.
    Avere tradizioni ormai secolari in furtologia. Dalla famosa lattina del 600 a zero e poi una sfilza di marachelle indegne.
    Ma va bene così. Siete italiani. Io no. Sono sabaudo.

    Ps.
    Si sta come i malati sul letto in attesa del miracolo antibiotico.

    Pps

    A Suez come a Venezia certe navi NON devono navigare in quelle fogne di canali.

    Lo schettino egiziano meglio emigri su qualche atollo del sud pacifico. Da quelle parti ti fanno secco per molto meno.

    Pppppppppps

    avete perso ol derby femmmimile 4 a 1. Ora siete la 4a squadra di Milano. Dietro anche alle ragazze rossonere. Divertente.
    La juve femminile vincerà lo scudetto.

  263. ritorno sul discorso Bergomi

    la mia personale sensazione è che cammini sulle uova, nel senso che a me sembra di percepire una forte passione per la Beneamata,ma che debba trattenersi visto il ruolo “istituzionale” che ricopre essendo, di fatto, la seconda voce più importante dell’emittente facendo coppia fissa con Caressa e dovendo essere super partes.

    per me vorrebbe urlare anche lui GOOOOAAAAALLLLLLL, ma non può per tirarsi addosso gli strali del pubblico come è stato per adani finito un po nel sottoscala dopo l’euforia di quel Inter – tottenham e la garra charrua, in un contesto mediatico che se può, non lesina bastonate ai neroazzurri.

    anche il voler sminuire il valore della rosa per me è funzionale a smontare la solfa che impera nei vari salotti calcistici televisivi, in cui viene sempre detto che siamo i più forti, che se non vinciamo sarà un flop clamoroso dimenticandosi che c’è chi paga un giocatore 50 milioni l’anno ed esce agli ottavi per il secondo anno consecutivo…

    w lo zio w l’Inter e iuve merda

  264. Noi siamo italiani. Altra stirpe i sabaudi. Il loro ologramma finale è un re (con la minuscola) che consegna il paese al fascismo e poi scappa a Brindisi come l’ultimo dei fuggiaschi. Ah no, dimenticavo che poi c’è stata l’altra gloriosa famiglia che faceva le auto ma senza i soldi dello Stato sarebbe sparita come qualsiasi altra impresa in fallimento.

  265. Militus, ti imploro, lascialo dire il merdoso sabaudo, che l’indifferenza lo uccide …
    Sempre Amala

  266. Il Ruttosporc che da voti più alti agli interisti della Cazzetta.
    Non c’è più religione 🙂

  267. In compenso esalta il lanciatore di fascia del capitano, miseri servi…

    • Ma che continuino a tenerselo così non fanno mercato e aggiustano tutto con Pirlo.
      Come calciatore è ancora forte ma come personaggio è una vamp isterica che ha scoperto di avere le rughe, in altre parole sta sul cazzo a tutti, dal presidente all’ultimo della rosa. Ricordo benissimo le parole di Sarri: “Voi mi mandate via, ma questa squadra è inallenabile”.
      Ah quante soddisfazioni ci danno queste merde!

    • Interessante frase, spesso proferita dai contadini, al rimirar della prima coltura dopo un’ampia concimazione.

      Ma anche dal CEO di un’azienda di spurghi, mentre esalta il florido bilancio della sua compagnia.

      E poi, sì, in questo contesto appunto.

    • Arriva il nuovo sponsor dello stadio gobbo
      “SpurgoJet Stadium”
      Dall’ultimo bilancio è emerso un dannato bisogno di liquidità.

  268. Merdoso sabaudo….detto da un coglioncello con il nome di un apparecchio tecnologico obsoleto fa ridere.

    Sei in classifica. Come dite voi a milano? Pirla

  269. Voi siete italiani. E l ologramma finale è il vostro duce travestito da tedesco che cerca di fuggire come un coniglio.

    Naturalmente stendiamo veli pietosi sui soldi che il vostro ex padrone si è ciucciato con i contributi energetici.

    Basta guardare la bolletta dell’energia elettrica per capire chi sta inculando chi.

    Italiani brava gente.

    • Sabaudo, che razzo di deliri fai? Io ci rido su, alla fin fine nulla di paragonabile al centrocampo della juve.

      P.s.: meno male che l’Italia l’avete unita proprio voi Sabaudi…

  270. Caro Acanfora….rispondevo a 2 tuoi cotifosi.

    Un coglioncello che si fa chiamare fax e allo storico de noantri.

    Leggi qui sotto. Mi sembri uno dei pochi
    con capacità cognitive..

    Tecnicamente su chiama la truffa infinita.

    Nel 1992 il governo lancia un meccanismo di finanziamento alle fonti rinnovabili. È il provvedimento del Comitato interministeriale prezzi numero 6 (Cip6) e stabilisce che una quota delle bollette degli italiani (tra l’8 e il 10 per cento) venga impiegata per sostenere impianti che usano il sole, il vento, l’acqua, attraverso tariffe maggiorate. Purtroppo allarga questa opportunità anche a fonti che definisce “assimilate”, tra le quali gas, residui della raffinazione del petrolio, rifiuti. Dal 1992 l’80% dei soldi che abbiamo pagato pensando di finanziare le rinnovabili è finito in realtà a impianti come questi, arricchendo società come la francese Edison e petrolieri come i Moratti, i Garrone, i Brachetti Peretti. Sono oltre 3 miliardi di euro l’anno, una truffa ai danni dei cittadini e dello sviluppo sostenibile.

    I ladri sono sempre gli agnelli.
    Voi rubate gli agnelli sono ladri.
    Il mantra di piccole menti.
    I duri e puri.

    Chi è senza peccato scagli la prima pietra.

    Ps.

    Sveglio e non tonico.
    Tempo di guarigione previsto…10 gg

  271. Accettabile il nuovo logo, evidentemente i mercati esteri chiedono queste strategie, queste stilizzazioni tese a semplificare e unificare i brand.
    Quello vecchio resterà però per me sempre il più bello!

  272. juvemerda a tutti.

  273. Juve dream!

    Così è più elegante.

    😉 😉

  274. juvemerda suona benissimo,

    lo lascerei così,

    buonanotte 🙂

  275. oggi 31 marzo

    a che ora l’armageddon? la catastrofe economica? il crollo finanziario? la polverizzazione di suning?

    chiedo per un amico…

    • Noi italiani abbiamo la fortuna di avere a disposizione una lingua ricca tramite la quale si può dare un nome specifico ad ogni elemento del creato, dal più piccolo e insignificante al più grande e importante.
      In questo caso i nostri avi hanno ben rappresentato tale elemento coniando la voce:
      Coglione
      Sentite come scivola e si arrotola dentro la bocca questa parola per poi uscire dalle labbra portandosi dietro tutta l’intenzione
      Coglione
      Pensate ai nostri vicini bidè-free come sfigurano con il loro Connard paragonato al nostro
      Coglione
      O i freddi isolani con Asshole, più una sorta di assorr’t che trovo fuorviante rispetto alla specificità del nostro
      Coglione
      Neanche la perentorietà allemanica rende giustizia al nostro elemento del creato, Arschloch, potrebbe voler dire “orologio da tasca” o “ti amo” davvero non rende come…
      Coglione.

      Che bella cosa essere italiani.

    • @ Javier +
      Marzo 31, 2021 a 10:40 am
      Non sei un grande.
      Di più.
      Ma MOOOOLTO di più.

      (tra l’altro, mi intriga assai il confronto juvemerda/juvedream…ma alla fin fine concordo con Lothar).

  276. Nuovo logo.
    Si, vabbè.

    Pensiamo al Bologna: sarà una battaglia difficilissima che non si vincerà certo con il logo nuovo, bello o brutto che sia.

  277. Riprendo l’ottimo post di Javier+ per citare il sommo poeta:
    “Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare…”
    Nessun paese al mondo può vantare nella propria lingua un “fatti i cazzi tuoi” così elegante.

  278. 2 arbitri gia’ sospesi in stagione per errori clamorosi(mila-roma/inter-parma) designati sabato per milan-samp e bologna-Inter.

    Forse i 2 peggiori in assoluto

    Speriamo bene

  279. Javer+
    Lothar
    Francesco

    Avevo scritto “juve dream” ma, l’anagramma di dream = merda.

    Tuttavia sono d’accordo di lasciare JUVE MERDA
    Valà!

    • Errata corrige

      Era Grigio 47 (non Francesco).

    • Enzo ma hai visto qualche faccia da gobbo tra di noi? 🙂
      tranquillo che abbiamo capito, ed io ti dirò che ho trovato geniale l’anagramma tanto che ti ho risposto, ma noi al contrario dei monarchici siamo democratici convinti e se il popolo vuole juvemerda non sia mai!

    • Javier +

      Applausi! 🙂 🙂

  280. Cazzarola, è da stamattina che sono appostato davanti al tribunale di Milano in attesa di vedere arrivare i vertici dell’Inter con i libri contabili in mano e…volete dire che non si fa?

    Chissà quanto Malox si sarà venduto, stamattina!

    AMALA.

  281. Lo so
    È brutto andare a letto onesti e svegliarsi ladri.
    Capita.

    Noi sabaudi usiamo espressioni francesi per definire la pochezza umana. Vostra.

    Inutile fare un elenco di parole.
    Le conoscete tutte.

    Mi limito segnalare che qualcosa si muove in Europa. Preparatevi.

    Eravate abituati a juventini diversi. Accondiscendenti.
    Buoni.
    Poi sono arrivato io.

    Quando riceverete la bolletta elettrica
    pensate quanto la parola coglione vi sta bene addosso.
    Un vestito.
    Cucito dalla sartoria Moratti.

    Amen

    Ps.
    Miglioro. Lentamente ma miglioro.

  282. Bene, anche l’ultimo impiegato del tribunale ha terminato la sua giornata lavorativa e, non avendo scorto nessun dirigente Inter coi libri contabili in mano posso tornarmene tranquillamente a casa.

    Passerò per Piazza Filangieri, nota sede meneghina del club monocromatico, per risollevarmi un po’ il morale.

    AMALA.

    P.S Del Barcellona che, sembra, possa avere un miliardo di euro di debiti non ne parla nessuno?
    Certo che no, si deve parlare solo e solamente dei soldi che non arrivano dalla Cina…pennivendoli della minchia!

    AMALA sempre.

  283. sabaudo

    parlaci del 31 marzo

    o di bibbiano

    scegli tu

  284. Vittorio per caso ti sei messo in lista per acquistare i bond che i cinesi vogliono emettere per finanziarsi?

    Ti do una dritta.

    Credo sia una operazione tipo azioni Saras…ricordi che inculata galattica?

    Ma tanto voi ci siete abituati.

    Ps.

    Se non arrivano i soldi la vedo nera.

  285. Sensi?..
    Ma non giocava in DAD?
    .

  286. Buongiorno, scusate sono stato un po’ impegnato non ho controllato le ultime notizie, ma quindi siamo falliti, abbiamo portato i libri in tribunale, abbiamo restituito hakimi al real madrid, lukaku al manchester, etc. etc.? Ah, dite che non è successo niente? Che strano! Mi avevano assicurato… ma secondo me il fallimento è solo rimandato, vedrete che a fine campionato… e se no l’anno prossimo, e così via

  287. Il nuovo logo a me piace

  288. non ho visto nessuna delle tre partite dell’Italia, ma ho visto che sensi ha giocato un bel po di minuti

    curioso di vedere se andonio ora lo mette in campo

  289. @javier

    che ottima disamina multilinguistica !

    Intanto Stefanino ha pure segnato . Voi ci capite qualcosa ? secondo me ha cagato fuori dal vaso con Andonio, mah.

    Capitolo logo: senza infamia e senza lode, ho digerito la maglia del picnic, andrà bene pure questo.

    Capitolo tribunale : ottimo report del nostro neroazzuro-rosso, che manco Paolo Brosio se lo sognava un servizio così. Applausi

  290. Come Kalle73 non ho visto nessuna partita, proprio non ce la faccio, e si, sapere di Sensi così a lungo in campo colpisce non poco.
    Mai visto un giocatore così forte ed al tempo stesso fragile, non oso pensare a dove potremmo essere se l’avremmo potuto schierare con continuità.
    Non sarà semplice decidere il futuro suo, e di conseguenza dell’Inter, se ora dovesse fare un buon finale di campionato e dimostrare inesorabilmente quanto é forte.

    Ma per fortuna possiamo contare su una buona rosa che, almeno in campionato, é saldamente, riscrivo, Saldamente in testa, alla facciccia di tutti i gufi.
    Bologna nel mirino con Lukakone apparentemente molto carico! 🙂
    Dai ragazzi andiamo!

  291. Se l’avessimo potuto, mein Gott!!!
    Qua mi gioco il cacciucco del buon Giorgiooooo :-/////

    • Buongiorno e buonasera…se vuoi un congiuntivo di’ una preghiera. 🙂
      E ora me ne torno in guru meditation (cit.)

  292. Per i miei gusti nel logo vedo troppo bianco, l’IM l’avrei snellito e fatto di colore oro/giallo.

    Al tampone negativo di De Vrij ho tirato un sospiro di sollievo come se mi avesero negativizzato un parente caro

    🙂

    P.s. Giorgio, l’utente di questo blog che piu’ necessita di trovare congiuntivi e regole gramnaticali nell’uovo di Pasqua e’ il sottoscritto.
    Manda pure.

  293. Sì vero l’oro manca pure a me.

    @lothar

    no nemmeno io ne ho viste di partite . Ho visto il gol sul Tg3 Lazio, che non ne è nemmeno il mio Tg Regionale, quindi proprio ad cazzum 🙂

    E cmq forte è forte questo qui, quanto mi girano gli zebedei, è peggio di Jovetic per la miseria.

  294. @Lothar: mi dissocio in toto dal tuo ottimismo completamente fuori luogo. Non siamo affatto saldamente in testa, è solo un fuoco di paglia. Il Bologna, prontamente, ci rimetterà in riga.

    Sarebbe comunque auspicabile un intervento di Fortebraccio onde mitigare, in parte, le tue ultime 4 righe.

    Moriremo tutti.

    A parte gli scherzi: ieri Barella altri 30 minuti, Bastoni 90. Sensi purtroppo non fa testo, anzi, più gioca meglio è. Magari ritrova la condizione.

    Buono l’ok per Devrij, ma non pensa risulterà arruolabile per sabato sera. Potrebbe esserci una difesa fortemente rimaneggiata, mannaggia.

  295. Non è tutto oro ciò che luccica

    Finti bonifici stile Milan?

    Certe notizie date il 1 aprile puzzano cone pesci…

  296. Intanto, si rende noto che i carabinieri hanno fatto irruzione, sfiorando la resistenza a pubblico ufficiale, a casa di un pirla, in compagnia di altri due pirla con relative famiglie, per far terminare una festa privata messa in atto contro tutte le direttive anti covid.

    Niente da fare, se il cervello lo lasci alla continassa, non puoi fare molto di diverso.

    Ora una bella multa dalle forze dell’ordine ed un’altra dalla società.

    AMALA.

    P.S. Dopo Demiral anche Bonucci risultato positivo al covid.

    Altro rinvio?

  297. Secondo me i gobbi stanno cercando di contagiarsi il più possibile per rinviare più partite possibili e poi quando non ci sarà più tempo per recuperarle tutte chiedere i playoff! Ma questa è una interpretazione complottistica, l’interpretazione più probabile è che siano semplicemente dei pirla, come detto da neroazzurro-rosso… intanto se non sbaglio dovrebbe essere rimasto solo d’ambrosio positivo (riti scaramantici assortiti per chi è tornato dalle nazionali) ma a bologna visto che de vrij è appena guarito che ne direste di bastoni centrale e kolarov terzo a sinistra? Ricordo qualcosa del genere nella prima partita con la fiorentina, non andò benissimo (prendemmo 3 goal) ma ora il modo di giocare di tutta la squadra è abbastanza cambiato… ma che bello poter tornare a parlare di una partita della nostra squadra 😀 quando aboliranno le nazionali sarà sempre troppo tardi

  298. Non ritengo che Ranocchia abbia sfigurato quando chiamato in causa. Se non può giocare neanche mezza partita quando De Vrij piglia il covid perché gli diamo 1,8ML di stipendio all’anno?
    E poi lato economico a parte se lo merita, qualunque allenatore ne ha parlato bene, specialmente per lo spogliatoio.
    Salviamo Frog 🙂

    • Vada per frog 🙂 se poi vogliamo proprio “ostentare sicumera” (cit.) facciamo riposare anche skriniar e bastoni e giochiamo con un trio darmian-ranocchia-kolarov, se vinciamo anche così vuol dire che è proprio il nostro anno

    • Frog IN anche per me .

  299. A proposito, non avendo visto neanche un minuto di nazionale, mi confermate che sensi ha giocato due lunghi spezzoni segnando addirittura un goal? Se anche lui tornasse abile e arruolato ci potremmo davvero divertire…

  300. @denny,
    Kolabrod no per favore, nemmeno per scherzo, é così fuori tempo con uno appena svelto che già sai che con lui in campo ne hai già preso minimo uno.

    Avrei paura ad inserirlo anche sul 3:0 ad un quarto d’ora dalla fine.
    Perdonami, ma questo mi ha traumatizzato, non ha più l’età (e neanch’io per soffrirne:-)).

    @Francesco 70
    Yes, you’re right, attendiamo insieme l’oracolo di Fortebraccio da Delfi e solo dopo ci esprimermo, sei saggio.

    Ciò detto, bentornato campionato, non riesci mai ad abituarti alla totale inconsistenza delle partite della nazionale con relativo carrozzone cronisti-commentatori-adulatori ex arbitri e bla bla.

    Buonanotte ed a chi é ancora on line my best

    juvemerda

  301. Quando per caso leggo (non certo acquistando i suoi fogli di carta sporcati di inchiostro da stampa) i titoli di Zazzaroni e di tutti i suoi adepti, e constato di come prontamente tutte le sue ipotesi (o auspici) siano smentite ogni giorno, mi chiedo: oltre alle testate di partito esistono altri tipi di testate? Parlo della sua, naturalmente: che tipo di testata è quella di Zazzaroni? Adesso Zazzaroni ci dice che Lukaku è in odore di cessione, e Zazzaroni, e tutti gli altri “are all honourable men”… Sono talmente ridicoli che mi viene in mente una frase di Petrolini, relativa ad uno spettatore non troppo simpatico che lo disturbava nei suoi spettacoli: “No, nun ce lll’ho co ttte. Ce lll’ho co quello vicino a te, che nun te molla ‘na pizza”. No, Zazzaroni. Nun ce lll’ho co ttte, ce l’ho co quelli che dopo la centesima balla che scrivi, ancora comprano el tuo giornale.

    • Da voltastomaco questo qui.

      Davvero non capisco come si possa vendere l’anima al diavolo, senza alcun rispetto per noi e la nostra società, pur di propagandare ogni volta pseudo notizie sensazionalistiche ad uso e consumo dei nostri avversari.

  302. @neroazzurro rosso

    hai scritto:

    <<<Ora una bella multa dalle forze dell’ordine ed un’altra dalla società.<<<

    ti giuro, avevo letto "…Ora una bella multa ALLE forze dell' ordine " 🙂 🙂 🙂

    Conoscendo le bestie, potrebbe succedere no?

    • No, al massimo seguono il famoso protocollo Fourneau e vengono spediti a dirigere il traffico.
      Credo.

  303. Nel frattempo il Sassuolo in vista della finale di Mercoledi prossimo ha saggiamente deciso che tutti i loro nazionali domani resteranno a riposo.

  304. Bollettino medico. Guarito credo. Primo giorno senza febbre tosse o altro.

    Sembro inter milano improvvisamente guarirà dal crack finanziario. O no?
    Perché non mi è chiaro chi cazzo ha sottoscritto un bond con sta banda di venditori di pentole online.

    Voi ne sapete di più?

    Buona Pasqua

  305. Forte ci sei? Lo so che è la vigilia di Pasqua, ma puoi lavorare anche oggi, per favore? Ne abbiamo bisogno, oggi sarà difficilissima.

    Ne approfitto per augurare una serena Pasqua a tutti, magari ancor più serena dalle 22.45 di stasera.

  306. Il bilan ci ha messo del suo per renderla più serena.
    Poi tocca al Toro.
    Infine a noi.

    A M A L A

  307. Argh TOTO mi hai fregato il commento 400!

  308. Moooooolto bene.

  309. Dorma rumma?
    Non l’ho vista ma pare che sul gol subito il Quagliarella l’abbia sorpreso un po’ lontano dai pali..

    • Non ho visto, ma lo penso e lo dico da un pezzo che donnarumma è stra-sopravvalutato. Poi ovviamente andrà alla gobba, sarà titolarissimo in nazionale per i prossimi 20 anni e diventerà il nuovo “portiere più forte del mondo”, ma chissenefrega, basta che non facciamo la fesseria di prenderlo noi. Cmq a sto giro bravo sor claudio, vecchio ex-nerazzurro! 😀

  310. Allora, visto che suning non paga gli stipendi, il campionato è falsato e non so quante altre cazzate ho letto/sentito in questo periodo, beccatevi questo (non voi fratelli interisti, è rivolto agli stronzi gobbi compreso il deficiente che continua a commentare anche qui)
    https : // www . calcioefinanza . it / 2021 / 04 / 03 / la-juve-chiede-alla-squadra-il-rinvio-al-2021-22-di-quattro-mensilita /
    E poi scassano la minkia a noi…

  311. Il week end di Passione è iniziato bene.

  312. Bologna – Inter 2-0
    ‘notte

  313. Grazie forte!

  314. Allora.
    Per denny il brufoloso.

    So da fonti sicure che suning è nella merda. Tanta merda. Il politburo cinese non scherza su certe cose. A fine anno vedrai.
    Nel frattempo goditi l effimera vittoria in campionato.

  315. Le “merde” contro il Torino, 6 punti sicuri ad ogni campionato, dall’ormai lontano 2000 avanti Cristo.

    • Anche perché spesso hanno vinto con arbitraggi scandalosi. Ma che ve lo dico a fa.
      8′ – Protesta il Torino, che chiede un calcio di rigore: Belotti non arriva a colpire il pallone e viene colpito da De Ligt, che interviene in ritardo. L’arbitro Fabbri non concede e non viene richiamato dal Var per rivedere l’azione, decisione dubbia.

  316. @ denny
    Aprile 3, 2021 a 2:58 pm
    Per onestà: la fonte pare essere il CdS, nota fabbrica di bufale prive di contenuto e continuità (soprattutto).
    Almeno, quando si tratta di noi va così.
    Chi vivrà…

    • Sì hai ragione, ma il discorso è sempre quello, più o meno tutte le società sono inguaiate causa covid, anche le grandi d’europa, ma guarda caso l’unica a cui stanno frantumando le palle è l’Inter. A parità di (in)attendibilità delle fonti, le notizie di questo tipo che riguardano le altre passano inosservate, noi ormai oltre che prescritti, cartonati etc. siamo diventati nell’immaginario collettivo quelli che non pagano gli stipendi, e se vinceremo sarà perché abbiamo falsato il campionato. Francamente mi sono abbondantemente rotto di questa falsificazione continua di tutto quello che ci riguarda
      P.S. grande sanabria! 😀

  317. p.p.s. M’ inebria Sanabria 🙂

  318. Dai, non può andare diversamente dagli ultimi 2000 anni.
    Il Torino perderà.

  319. Oh nooooooooooo 🙂 🙂 🙂

  320. bene: anche il secondo ladrone si è fermato!

    ora siamo pronti per la nostra resurrezione dalla croce di questi ultimi 10 anni.

    forza ragazzi.

  321. Evvai! Evvai!
    Il Torino si è auto uccellato.
    Ma va bene così!

    Porcajuvediquellamerdabagascia.

    Buona Pasqua a tutti!

  322. Mooooolto bene

  323. Abbiamo l’occasione di aumentare il vantaggio sulle inseguitrici, vediamo se riusciamo a sprecarla come al solito… (grattamenti e scongiuri assortiti) cmq oltre a fortebraccio, vedo notevoli doti gufatorie di Enzo 😉

  324. Hanno rallentato sia il Milan che la juve. Noi ci fermeremo.

    ‘notte

  325. Forte, mi hai letto nel pensiero.

  326. Ma che hanno nel cervello sti calciatori che simulano? Bernardeschi che si butta in area senza alcun contatto ai tempi del var. Cos’ha nel cervello? la pizza margherita.
    Senza considerare la slealtà, che cmq da il voltastomaco.

  327. Il BBilan e le merde rallentano. Occasione importante per allungare…

    Forza ragazzi! Non facciamo scherzi…

  328. Togli Young!
    Subito!

  329. Perdiamo sicuramente.

  330. Avanti adagio, concentrati ancora un tempo e proviamo a portarla a casa.
    Poi magari facciamo due conti, non prima!

  331. Che sofferenza. Ranocchia quanto ancora reggerà ?

  332. Il Bologna corre il doppio di noi, Young in palese difficoltà…

    Vedo scaldarsi Vidal e Gagliardini.

    È finita.

  333. a qualcuno funziona 365 live???

    a me esce tutto sformattato l home page

  334. @gibson

    it.live.sportplus football

    prova

  335. SCUSA!! gibson

    it.sportplus.live football

    Ricorda lo spazio tra live e football

  336. grazie Lothar !

  337. Spero la mia squadra mi faccia trascorrere una Santa Pasqua contento.
    Chiedo troppo?

  338. SI!!!!!
    Continuiamo con la strategia di vincerle tutte, poi tireremo le somme.
    Chissà, magari un piazzamento champions…
    Ora testa al Sassuolo, che ha fatto riposare i nazionali. Li affronteremo senza brozo e Bastoni… sarà una battaglia.

  339. Brutta Inter, ma tre punti e vantaggio quasi in doppia cifra; del resto oggi ho visto in difficoltà tanti giocatori, non solo i nostri-
    Pensavo ad una vittoria più sicura, mi accontento della striminzita –

  340. Bene ragazzi, chiaramente un Inter poco brillante, anche a causa di diversi nazionali un po’ spremuti, vince una partita non semplice a Bologna.
    Non ci serviva altro che questo, suonata la nona, più 8 sul Bilan (sich) con una partita da recuperare.
    Si, passeremo finalmente una Pasqua abbastanza serena, dai 😉

    ppps Ancora un grazie al Sig. Sanabria 🙂

  341. Bene, bene, bene.

    La coppia dei ladrones perde terreno, occhio a “La Talanta” che segna a raffica e, comunque, c’è una partita in meno da dover vincere per la matematica certezza.

    Hai visto mai che a vincerle tutte, qualche cosa di buono accade?

    P.S. Le dichiarazioni di Pioli nel post partita fanno raggrinzire lo scroto, pirla d’un pirla!

    AMALA.

  342. Sulla partita avete detto gia’ tutto correttamente voi, che dire, bellissima e importantissima giornata.

    Passiamo sicuramente una bellissima Pasqua.

    Evviva l’Inter!

  343. Sofferenza totale e assoluta, forse anche troppa. Peccato per le boiate di Brozo che ci sono costate 2 cartellini pesanti nel finale…

    In ogni caso, vittoria bellissima!

    Dopo Covid vari e nazionali non era per niente facile…

    Ora sotto con il Sassuolo. Amala

  344. Di nuovo una serena Pasqua a tutti. Ora ancora più serena!!!!

  345. Voglio fare una, stupida forse, considerazione:

    Brozovic e Bastoni ammoniti e, quindi destinati a saltare il prossimo turno…che non dovrebbe essere col Sassuolo, secondo me, in quanto partita da recuperare, rinviata prima delle ammonizioni di stasera.

    Cosa dice, al riguardo, il regolamento?

    AMALA, sempre, sempre, sempre.

    • Piu’ che altro per Bastoni, uno dei migliori oggi- questo Brozovic e’ bene che si riposi

    • Sai che me lo stavo chiedendo anch’io? Ma in fondo, sia come sia, l’importante sono i 3 punti, da un certo punto di vista è quasi meglio togliersi il pensiero di avere giocatori diffidati. Ora attenzione al sassuolo, che è inutile ricordare che è una delle nostre bestie nere… certo che a questo punto non vincere questo campionato sarebbe atroce. Concentriamo tutti i nostri gufowatt (copyright Giorgio)

  346. Sigillo sullo scudetto.

    Doveva andare così.

    Amen

    #pirloout

  347. #Markout

    #biuveout

    #bbilanout

    #allpirlaout

  348. Ma scusate..Sensi oggi era infortunato?.. ma in nazionale ha fatto gol 3 gg fa..!..?

    • Ha vinto e stiamo zitti, senno su qua si riapriva il #Conteout.

      Al Toro manca un rigore, ed ha beccato il pareggio su fuorigioco putativo:
      quando ricomincera’ a vincere i derby sara’ cosa buona per tutti

  349. Un gran bel sabato santo… da oggi il 3 Aprile si festeggia: San Abria!

    Buona Pasqua a tutti

  350. Non sono “tornato” (poi…cosa importa ?),
    almen nel senso del termine vero,
    mi “affaccio” con una poesiola corta
    e dopo “ri-scappo”, sono sincero…

    Vorrei aveste tutti, senza eccezioni,
    un giorno dolce, una Pasqua serena,
    che vengan periodi sempre più buoni,
    e che l’Italia… rialzi la schiena.

    Non è un “fioretto”, che mi tien lontano
    (come qualcuno ha pensato che accada)…
    anzi : una sciabola prenderei in mano,
    ma qui è opportuno che il discorso cada… 🙁

    Ragazzi, v’auguro tanta fortuna,
    che questo Covid ci lasci al più presto…
    Magari spariamolo… sulla luna !
    Oh Fortebraccio…regalaci questo,

    dopo aver fatto davvero scintille
    con le gufesche tue previsioni,
    tu, che di punti ne hai fatti…mille,
    portaci ‘sto virus fuor dai…maroni 🙂 .

    Siate prudenti, vogliamoci bene,
    usare le maschere è l’unica via
    per tener lontane peggiori pene,
    e far terminare la pandemia.

    Un grande abbraccio ad ogni lettore
    giunga dal vostro “poeta da strada”,
    a fine maggio sarò su Settore
    (e tanto…dove volete ch’io vada ? 🙂 ).

    Una serena S. Pasqua a tutti voi, di vero cuore
    g.g.

  351. Auguri a tutti i fratelli di “fede”.
    Buona Pasqua.

  352. Immenso gg,

    che classe !

    Grazie per il tuo bel componimento,
    e qualunque sia il motivo del tuo “allontanamento”, che maggio giunga presto, ci mancano le penne tue e di Scettico!
    Mi scusino i presenti se mi permetto di parlare al plurale.

    Buonissima Pasqua a tutti!
    Nell’uovo abbiamo trovato tutti una bella paccottata di punti di vantaggio sugli ovini & company.

    Grazie Inter 🙂

  353. p.s. é bellissimo veder la squadra abbracciarsi tutta dopo l’uno a zero,
    coesi, e solidi come l’acciaio, e andiamo!

  354. Auguri a tutti di Buona Pasqua!
    A tutti, proprio a tutti, anche a chi viene qui a punzecchiare.

    Zazzaroni, comunque, ha detto che oggi per gli interisti non è Pasqua, ma è Natale. E dobbiamo portare il panettone a Pirlo, così almeno può mangiarlo.
    E io credo a Zazzaroni e al suo vangelo apocrifo sotto forma di giornale, perché Zazzaroni, come il suo editore (che è lo stesso di Tuttosport) sono uomini onorevoli.
    E tutti, tutti loro sono uomini onorevoli.

    #pirlofoveverin

  355. Bollettino medico.
    Tuttapposto. Pare.

    Buona Pasqua a tutti.

    Oggi rispetterò la festa comandata.

    Solo auguri e scambio di segno di pace

  356. Auguri di Buona Pasqua a tutti.
    Grazie a Settore per averci regalato questo meraviglioso blog.
    Forza Inter.

  357. Tanti auguri ragazzi, religiosi o no, é una tappa del calendario che segna ogni anno.
    Come Lukaku!
    Abbracci a tutti e uno speciale a Giorgio che spero riesca a risollevarsi da qualsiasi tormento, se di questo si tratta.
    Se invece é colpa del troll, lo comprendo e ribadisco che andrebbe accompagnato fuori dalla porta dal padrone di casa. E l’atmosfera tornerebbe libera e respirabile, liberando in tutti il piacere della condivisione, certi che ogni spiffero rimanga tra amici e non divenga, invece, oggetto di sciacallaggio.

  358. Oggi sono di poche parole!

    Buona Pasqua a tutti.

    A M A L A

    PS: le squalifiche si scontano nella partita (non giornata) successiva, quindi contro il Sassuolo. Punto

  359. Voglio spezzare una lancia (non nel costato) per il buon Settore a cui tra l’altro faccio gli auguri.
    È evidente dal numero calato clamorosamente di post, tra l’altro proprio nell’anno in cui ci sarebbe stato più da scrivere, che il buon Roberto non abbia troppo tempo da dedicare al blog, ed è comprensibile dopo tanti anni di onorata presenza, non è semplice con un blog datato come questo tenere fuori i troll se non con un monitoraggio costante che lui evidentemente non può permettersi (chi di noi, e per giunta gratis?), di questo è consapevole quel miserabile che ci gioca raccontandoci le balle che se il padrone di casa lo manda via lui se ne va mentre cambia continuamente nick perché è già stato bannato.
    Sei un poveraccio, c’è poc’altro da dire, un poveraccio…
    Che sia chiaro, essendo io un peccatore, che la mia buona pasqua non è per te e che anzi ti auguro di passarla sopra la tazza del cesso a cagare tutto il giorno.
    In ultimo, dei tuoi bollettini medici non mi frega un cazzo, c’è gente che muore e che vive l’inferno in stanze d’ospedale tra l’angoscia dei parenti e tu, verme, giochi pure su quello, ma vai affanculo tra i tuoi simili, che per inciso non sono neanche iuventini, io ho un fratello iuventino, tu sei un povero stronzo e basta, lo saresti pure con la maglia nerazzurra addosso (che non escludo tra l’altro), 35 anni di informatica, sai quanti ne ho visti di coglioni come te?

    • Javeir buona Pasqua anche a te.

    • Javier 35 anni di informatica non ti hanno reso migliore

      Non dovrei dirtelo ma ci sono tecnici più bravi. Forse sei un vecchio anchilosato cobolista. O forse programmi nostalgicamente ancora in assembler. Non so. Sai di stantio. Se vieni a Torino fammelo sapere. Ti porto con me in università e ti faccio fare, gratis, qualche corso di aggiornamento sui nuovi linguaggi di programmazione. Magari ti migliora quel caratteraccio di merda che hai.

      Grazie se non vorrai rispondere

    • Sulla gente che muore javier per favore…questo è sciacallaggio. Vergognati. Sei un miserabile.
      Volevo fare il bravo ma con gente come te tutto è inutile. Se da piccolo ti hanno malmenato alcuni juventini sappi che condanno quell’episodio. Te ne hanno date poche.

    • Mi sono firmato Marco Bottoni sotto. Come vedi non sono bannato.
      Tu sei un informatico come io sono interista.

      Sei vecchio. Cominci a perdere colpi informatico.

    • Abbiamo alzato il gomito a pasqua Pisellonio?
      Calmati, hai perso il controllo.

    • 98 minuti di applausi!

  360. Auguro a tutto il mondo nero blù una serena Pasqua ed a tutti gli altri una giornata mediocre così come è la loro esistenza per tifare quelle robe là.

    AMALA.

  361. bona pasqua fradei

    ricetta pasquale per i diversamente tifosi

    fegato alla veneziana

    ovviamente il fegato è il loro…

  362. Buona Pasqua a tutti

    • Auguri anche a Te e Rubens, ci mancherebbe 🙂
      E questo senza il farisaico intento d’apparir buono in questo giorno, ma col convinto apprezzamento per il vostro garbo.

  363. Auguri, Buona Pasqua a Tutti i Fratelli di Fede [e ai Gobbi buoni, dai … ] 🙂

    Un grazie in particolare a Giorgio, sempre un piacere leggerTi.

  364. La classifica é uno spettacolo per gli occhi !!! 🙂 🙂 🙂

  365. Oggi mi è tornata in mente una frase letta un po’ di tempo fa, mi pare su twitter: “quando vince l’Inter è come se ci fosse la pace nel mondo” 🙂 anche se non sono mai stato credente, buona pasqua a tutti, godetevi questo momento e non perdete tempo a polemizzare con i diversamente tifosi, non sono in grado di capire, povere bestie…

  366. Cari Fratelli Neroazzurri,
    i migliori auguri di Buona Pasqua.
    Ieri giornata fantastica… speriamo che, da qui alla fine del campionato, ce ne siano tante altre!

  367. Certo che i gobbi sono tutti d’un pezzo. Ammirevole la loro coerenza: magari l’obiettivo non è più lo scudetto ma un posto in Champions, ma loro restano fedeli alla loro storia e vogliono conquistarlo comunque rubando.

  368. Buona Pasqua nerazzurri, questa vittoria con il bologna ci voleva, squadra che mi sta sul caxxo dal 1964
    WINTER

  369. Bottons porta bene, spero rimanga su qua

  370. Auguri a tutti i fratelli nerazzurri.
    Ben riapparso, Giorgio. A presto.

    Direi che è andato di lusso il week end.
    A proposito: qualcuno avvertito Mr attaccabottoni che i ladroni hanno chiesto 4 mesi di rinvio dello stipendio che c’hanno un bilancio che fa piangere? E che mezza squadra è in vendita?
    Chiedo per un amico

    • So tutto. Grazie.
      Mal comune mezzo gaudio.
      Ma noi non vendiamo pentole online.
      Exor penserà al resto. Spero.
      Mal che vada ci troveremo a portare i libri in tribunale assieme.

  371. Urca, non credo proprio che riuscirò ad essere contemporaneamente in Via Freguglia 1 a Milano ed in Corso Vittorio Emanuele II 130 a Torino!

    Me ne farò una ragione e seguirò solo le sorti della Beneamata, che degli altri frega un emerito cazzo.

    AMALA.

  372. Settore grazie infinite per questo blog che per quanto mi riguarda riferimento Interista unico e indispensabile!
    Non potrei farne a meno.

    Pero’ una cortesia, sarebbe ora che metti fine a sto distrurbatore disturbato, basta!!!

    Buona Pasqua , evviva l’Inter!

    • Guarda che rischi. Il tuo italiano scritto non è perfetto.

      Vediamo se il pignolone se n’è accorto.

      Amala.

  373. Sto sognando il diciannovesimo e la gobba in EL. Chiedo troppo?

  374. Restiamo con i piedi per terra. Per favore. Leggo troppi voli pindarici, inutili e dannosi.
    La strada è ancora in salita, irta di mille insidie. E noi siamo bravissimi a complicarci le cose. Maestri assoluti.
    Mercoledì altra battaglia:spero che Forte possa mitigare, in parte, questa pericolosa deriva che sta prendendo l’ambiente tutto.

    Testa bassa e pedalare. Non è affatto finita.

  375. Di straordinario ci sarà solo la delusione di tutti noi dopo l’ennesima occasione persa.

  376. Si, è vero. Per lo scudetto non siamo ancora attrezzati.
    Pero’, in questo momento, vedere dall’alto, dopo tanto tempo, tutti gli altri che si arrabattano per un posto in Champions League, che si disperano per i punti persi, che fanno conti, tabelle, proiezioni … addirittura si leggono i primi commenti di chi teme che l’Inter stia iniziando un ciclo, bhe dai … è un bel vivere.
    Poi a maggio piangeremo, ma adesso è uno spasso che non mi godevo da 10 anni.

  377. Esatto, solo restando con i piedi per terra potremo farcela… Cerchiamo di vincerle tutte e poi faremo due conti.

    Sempre sperando che basti… si sa mai contro quelli là

    • Scherzi a parte, credo che da ieri il BBilan e le merde, dovranno cominciare a guardarsi alle spalle…

      La prospettiva è cambiata

  378. Piu’ che la nostra forza è la scarsezza delle avversarie che mi dà fiducia: l’obiettivo ora e’ dare alla seconda doppia cifra di distacco

  379. Le ultime 4 le abbiamo vinte di misura e soffrendo, può anche darsi che abbiamo superato una fisiologica flessione di forma vincendo. Vorrei tanto rivedere la Beneamata a pieno regime, sarebbe una goduria: confido di essere accontentato

    • Si Acanfora questo è vero, non notare la difficoltà delle ultime partite è impossibile, ed è per questo che questa sosta nazionale con covid annesso e recupero con sassuolo può diventare un problema.
      Però, le motivazioni ci sono.
      Speriamo migliorino le gambe

  380. 500 auguri di buona Pasquetta a tutti gli interisti! 🙂

  381. Anche la cinquina é andata adesso su va alla tombola (1000)
    Buona grigliata casalinga a tutti.

  382. Da qualche giorno su tutti i quotidiani (sportivi e non), leggo che, per arrivare allo scudetto in forma matematica, la Beneamata dovrebbe conquistare “soltanto” 19 punti.
    Ebbene, dal momento che dobbiamo giocare ancora 10 partite (compresa quella di domani con il Sassuolo), in palio ci sono 30 punti.
    Se così fosse, basterebbe vincerne 6 e pareggiarne una.
    Le rimanenti, fotte sega!
    Che dite, ce la possiamo fare?
    Oggi pomeriggio preso da un cazzeggio abnorme, mi sono azzardato a stilare un mio pronostico per le 10 partite restanti.

    Sgrat sgrat sgrat

    Eccolo:
    Inter – Sassuolo 3 punti (classifica 71)
    Inter – Cagliari 3 punti (74)
    Napoli – Inter 1 punto (75)
    Spezia – Inter 3 punti (78)
    Inter Verona 3 punti (81)
    Crotone – Inter 3 punti (84)
    Inter – Sampdoria 3 punti (87)
    Inter – Roma 1 punto (88)
    Merde – Inter 0 punti (88)
    Inter – Udinese 3 punti (91)

    Chiaramente ho scritto tutto con UNA SOLA mano.
    L’altra, che ve lo dico a fa?

    Siete d’accordo con questo mio pronostico?

  383. @Enzo

    Mi hai fatto ricordare la famosa tabella di marcia di Mazzola e Facchetti nel lontano 1971…alla fine fu scudetto…anch’io ho scritto con una mano.

    AMALA.

    P.S. Invertirei i risultati con la Sampdoria e le merde, così, puro godimento.

    • I zero punti con le merde, è mera scaramanzia.
      in realtà, spero di vincere il 19° a casa loro.
      Se ciò dovesse accadere, la mia salute (ancora ottima per fortuna) potrebbe subire un colpo micidiale, poichè mi causerebbe una erezione prolungata e ininterrotta per parecchi giorni. 🙂 🙂 🙂

  384. Pet me Quest’anno solo l’Inter valicherà la soglia degli 80 punti, le altre non ci arriveranno

  385. Già col Sassuolo sarà du ris si ma !
    Non perdiamo la concentrazione,
    é vero che i nostri principali antagonisti faticano ma nemmeno noi brilliamo in questo momento.
    Concentrazione, non serve molto altro,
    ma quella si, per tutta la partita.
    Per tutte le partite che mancano.
    Forza Interrrr

  386. Inter – Sassuolo 0 punti (classifica 68)
    Inter – Cagliari 0 punti (68)
    Napoli – Inter 0 punto (68)
    Spezia – Inter 0 punti (68)
    Inter Verona 1 punti (69)
    Crotone – Inter 1 punti (70)
    Inter – Sampdoria 0 punti (70)
    Inter – Roma 0 punto (70)
    Merde – Inter 0 punti (70)
    Inter – Udinese 1 punti (71)

    ‘notte

    • ah ah ah ah

      Fortebraccio, minkia, dopo aver letto il tuo pronostico, ho chiamato a raccolta la mia famiglia (moglie, due figlie con rispettivi consorti, due nipotine e la cagnetta Trilly) per appoggiare mani e zampe sui miei “gioielli”.

      Speriamo funzioni…

      🙂 🙂 🙂

  387. Grande Forte!!
    Mi hai tolto le parole di bocca. Altri pronostici, o liste di improbabili risultati, non esistono.
    Sarà un massacro, reso ancor più doloroso dalla attuale , e provvisoria,
    classifica .

  388. moriremo tutti?

  389. @fortebraccio (& Francesco 70): ellamadonna! qua siamo oltre il pessimismo cosmico 😀

  390. Sapete cosa?
    Leggere il pronostico di Enzo, letto lì per lì è tutto abbastanza condivisibile però..però..se ti metti a pensare ad esempio Inter Sampdoria 3 punti, o Inter Udinese 3 punti, bhe non è mica così scontato.
    Certo voi direte, se vuoi vincere lo scudetto devi batterle, e ci mancherebbe, ma sai come vanno le cose dalle nostre parti, con certe squadre, o domani stesso.

    Tutto ciò per dire che, e ne parlavo ieri con un fratello intersita, siamo tutti belli gasati e anche lui si sbilanciava in ottimismo, però poi le partite si giocano e vanno vinte, basta un rigore che ti fa pareggiare la partita o uno sguardo ammaliante al pallone di Samir, e voilà.

    In ogni caso per tranquillità di tutti, lo splendido vaticinio di Fortebraccio, sgombera tutti i pensieri più cupi, e allora w Fortebraccio.

    • Si è vero, ma vale anche per gli altri e loro partono almeno da -8.
      Ho fiducia in quello che si è creato tra il gruppo e l’allenatore, non molleranno.
      Forza Inter.

  391. Enzo, tutti con le mani sui tuoi gioielli? Non ho ben capito. Spero di non aver capito bene cosa intendessi. A meno che i tuoi gioielli non siano di altra natura, ahhahahhahahahahah

  392. Juve is the new Inter:
    straparlano di mercato, vogliono cambiare per il 3°anno consecutivo il mister, litigano, i dirigenti vengono indicati come colpevoli, il presidente annaspa, la punta di diamante non vede l’ora di andarsene…
    Che figata: sembrano la nostra caricatura.

    E l’Inter?
    Violini e arpe che vibrano una dozzina di punti più in alto.

    Attenzione: Inter isn’t the new juve eh.
    Noi siamo un’altra cosa: siamo in testa e, tolto qualche coglione che ce l’ha ancora con il rinvio di Inter-Sassuolo, tutti muti. Non c’è assolutamente nulla che possa allungare delle ombre sul nostro bottino di punti.

  393. e sulle nostre mani sui nostri gioielli…

  394. Ohh yeah

  395. Enzo,
    Sapevo che un anno di Covid e dpcm avevano procurato un principio di orchite a tutti, ma tu, fratello, hai due palloni nike regolamentari da Serie A.
    Complimentoni. 🙂 🙂 🙂

    • ah ah ah

      Hai detto bene fratello!
      Questi ultimi 12 mesi (complice il covid e i millemila dcpm), i miei “gioielli” sono cresciuti a dismisura.
      Quindi, oltre i miei famigliari, possono accedere tutti i fratelli/sorelle di fede.

  396. Lette un po’ di notizie sul focolaio della nazionale (fra giocatori e staff almeno una decina di persone), l’impressione è che abbiano cercato di coprire il tutto per poter comunque giocare le partite previste, lasciando che poi siano i club a sbrigarsela… le nazionali mi stavano già sulle scatole, ora proprio schifo totale, sempre più convinto che i club dovrebbero chiedere i danni. Fortunatamente pare che i nostri se la siano cavata (sgrat sgrat…) pare anche che il sassuolo domani sia in formazione largamente rimaneggiata (con grandi rosicate di tifosi avversari e giornalai vari) ma non facciamo l’errore di rilassarci

  397. Inter – Sassuolo 0-3

    ‘notte

  398. parafrasando un vecchio inno(?) di qualcun’altro

    …per fortuna che fortebraccio c’è…

  399. Direi di rimanere allineati e compatti alla linea efficacissima del duo F&F (Francesco 70 e Fortebraccio) che saggiamente ci ricordano che sara’ ancora durissima!

    Evviva l’Inter

  400. domanda di servizio :

    qualcuno può dirmi se a voi sul PC appare bene il sito 365 live? a me da sabato non funziona su diversi pc sui quali ho provato.

    se non altro per questioni scaramantiche, la telecronaca in spagnolo mi ha guidato per tutto il campionato, non sia mai detto !

    grazie

  401. Causa lavoro perderò il primo tempo,
    mi raccomando, fate i bravi..
    FORZA INTER !

  402. @gibson3

    A me funzione ma, nel caso, prova questo (togliendo spazi superflui)

    https : // wigilive . com /

    AMALA.

    • grazie neroazzuro-rosso non capisco che diamine succede, ho provato sia a casa che a lavoro, stessa pagina “spaginata”.

      proprio per scrupolo, mi scriveresti, con i dovuti accorgimenti, l’indirizzo che vedi tu?

      ora provo l’altro

  403. Si, perderò qualcosa pure io, spero di sentire il primo tempo via radio.
    Comunque Forte è intervenuto, la strada è segnata. Andiamo a petto in fuori verso l’inevitabile.

    Brutte sensazioni, come al solito.

  404. @gibson3

    Oppure questo:

    http : // www . sport365 . sx / it / home

  405. @gibson3

    Allora prova l’altro, a me funziona…spero anche a te.

    Forza ragazzi!!

    AMALA.

  406. No Vabbeh ma Lukaku è clamoroso.

  407. Mamma mia come giochiamo male. Il bilan si che ha un bel gioco, la talanta! Ma l’Inter non gioca a calcio.

  408. se andiamo avanti così lo prendiamo il golletto

  409. Nel secondo tempo, perderemo. Non c’è partita.

    ‘notte

  410. Grazie fortebraccio!
    Mi sa che avremo bisogno di te ogni 15 minuti, da qui alla fine del campionato:-)

  411. Secondo me, un primo tempo guardingo, volto a segnare il prima possibile, rimandando al secondo tempo il colpo (spero i colpi) decisivo.

    Ma forse perderemo anche questa ed arriveremo settimi…

  412. Partita bruttissima, la Sassuolese domina con l’80% di possesso palla…

    Inter alle corde… Handa che para con lo sguardo…

    La RuBe vince con il Napoli…

    È la fine!

  413. Se mi passate un paragone un po’ ardito, mi sembra inter-barça del 2009 (quella che finì 0-0 all’inizio del girone) con loro che fanno un possesso estenuante e noi guardinghi che un po’ glielo lasciamo fare, un po’ vorremmo giocare diversamente ma non ci riusciamo. Poi ovviamente il sassuolo non è il barça, ma non si può mai dire… (sgrat sgrat all’ennesima potenza)

  414. Mamma mia.
    Mamma mia.

  415. Abbiamo paura. Perderemo.

  416. Perderemo ugualmente.

  417. Conte versione cambi alla cazzo

  418. SI !!!!!

    Ho perso 10 anni di vita.

    Ma si. Abbiamo vinto!!!!!!

  419. Inviterei tutti i frequentatori del blog a finirla con questa idea che vinceremo lo scudetto.
    Grazie.

  420. ero pronto a scuoiare Hakimi! un errore in difesa e un goal mangiato!
    E poi Sanchez, come sempre conferma di essere solo un gran casinista.
    Mi sembrava di essere tornato a Inter-Empoli ultima di stagione di due anni fa..

  421. Certo, se le vinciamo tutte ( ormai la tattica l’hanno capita tutti) forse riusciamo in extremis a conquistare uno strapuntino in champions. Ma ci deve dire proprio bene bene.
    Testa al Cagliari, senza Barella.
    Non ci può, come accaduto oggi, dire sempre così bene.

  422. 2 partite non belle.
    Forse andremo in cl. Forse

    Conte si dimostra il solito impagabile cabarettista.

    Gattuso non è un allenatore

    La regina è morta. W la regina.

    #pirloout

  423. Sembriamo in cottura, andata mooooolto bene.
    Altri 3 punti pesantissimi.

    Rincuorano i tanti punti di vantaggio e il rientro del giocatore troppo sottovalutato che regge da solo l’equilibrio del nostro centrocampo, Marcelo Brozovic.

    Evviva l’Inter

  424. Minchia che sofferenza… comunque +11 sul BBilan e +12 sulla goBBa.

    Vantaggio considerevole da gestire nelle ultime 9 partite.

    A questo punto siamo padroni del nostro destino, anche se molti giocatori sembrano spremuti e la squadra sembra alle corde…

    • Il nostro destino non è più nelle nostre mani. Dobbiamo provare a vincerle tutte e sperare nel risultato delle altre.

  425. @Fortebraccio
    Io non mi faccio illudere.
    Lo so benissimo che sarà un testa a testa all’ultimo punto con romanetti e lazietti per un posticino in EL.

  426. Sono indeciso se essere contento per i 3 punti o preoccupato per come li abbiamo fatti… va be’ mi guardo la classifica e mi verso un bicchiere di quello buono. Prosit!

  427. C’era da sfruttare molto meglio gli spazi per fare più gol, sentiamo la tensione: ma comunque bravi a vincere_ il Barsassuolo l’abbiamo rispettato troppo, ma è pur vero che era dal 2014 che non lo battevamo a san siro!

  428. Gooooooooood job guys,
    grazie, avete fatto i bravi 🙂 .
    Non avendo visto il primo tempo non mi esprimo ma guardo sto spettacolo di classifica!
    Afanculo tutto il resto, vamo nos!!!

  429. Più che amala…. a questo punto direi : ànimala, anche con l’ossigeno se servisse.

  430. Si, sono palesemente stanchi. Ci sta. Preoccupa, ma è comprensibile a questo punto della stagione e con un filotto da 10 alle spalle. La vittoria di oggi, conquistata così, vale doppio.
    Torneranno Brozo e Bastoni col Cagliari. Non ci sarà però Barella.
    Tre giorni e mezzo di recupero, speriamo bastino.

  431. Letti/ascoltati un po’ di commenti su ieri, mi sono passati tutti i dubbi che avevo dopo la partita. Abbiamo vinto (10 consecutive!) e avuto grandi occasioni per fare altri goal (su quella palla di lukaku alla fine sanchez mi ha fatto bestemmiare…) il sassuolo ha avuto 80% di possesso ma ha fatto un tiro all’85 mentre eravamo in 10 x infortunio di skriniar, dulcis in fundo nel primo tempo c’era un rigore (mano di un sassuolese su cross di barella) di cui ovviamente non ha parlato quasi nessuno, quindi possono rosicare quanto vogliono, -11 (-12, etc.) salutate la capolista 😀

  432. Buonissimo giorno a chi si trova a distanze siderali 🙂

  433. non ho visto la partita,ma letto i commenti altrui e vostri

    la squadra è inevitabilmente stanca visto che è da primavera scorsa che praticamente non si è mai fermata e che spesso ha giocato ogni tre giorni tra coppe varie, campionato e nazionali

    il vantaggio accumulato ci dovrebbe permettere con qualche sofferenza di centrare il quarto posto sperando che anche le altre, i commenti degli iuventini della chat degli amici di ieri sera parlano di una gobba in balia del napoli e col fiato corto anch’essa, inizino a sentire il peso di una stagione logorante.

    AMALA e che fortebraccio vegli su di noi e la Beneamata

    • Tutto giusto, aggiungerei solamente che Lukaku in questo tour de force della squadra le ha giocate praticamente tutte o giù di lì e noi siamo purtroppo fortemente dipendenti dallo stato di forma del nostro gigante. Fortunatamente il vizio di segnare non lha mai perso ma la partecipazione al gioco, o meglio, l’efficacia di stop e smistamenti ultimamente e decisamente deficitaria. Se tutto va come deve andare la proprietà, nuova o vecchia che sia, deve trovare un attaccante vero ed in grado di far salire la squadra da mettere in rosa per fa rifiatare quei due, mi piacerebbe molto Belotti.

  434. Squadra visibilmente stanca.
    Poi il risultato se il risultato fosse stato più largo con il gol mangiato di Sanchez, la partita sarebbe apparsa in miglior luce , ma la pausa della nazionale + covid è stata dannosissima !!
    Al resto ci pensa Andonio.

    ah a proposito, state già tremando al ritorno dei ladroni? che selevinciamotuttecelapossiamogiocare

  435. Analisi post partita di Conte non fa una piega , abbiamo dominato 5 partite su 6 nel girone di cl e siamo usciti malamente con attacchi beceri da ogni parte della stampa, non ho sentito nessuno dire si ma l’Inter ha chiuso gli avversari in area , adesso non è tempo del bel calcio in più aggiungo la ns squadra cosi com’è fatta non potrà mai giocare un calcio spettacolare , è una squadra che ha bisogno di giocare in ripartenza ( vado avanti con questa crociata da inizio anno ) , abbiamo tanti giocatori ottimi ma non sicuramente forti nel palleggio o eccelsi tecnicamente .

    ma da 1 a 10 sapete quanto me ne fotte del bel calcio ? 0

    io sono tifoso , la mia è una fede , non guardo le partite per divertimento .

    se mi voglio divertire una sera guardo il city o il bayern

  436. Esatto
    E se mi voglio annoiare guardo il Sassuolo di ieri sera con centinaia di stucchevoli passaggini di 2 metri sempre in orizzontale che in 11 vs 11 non li ha mai fatti tirare un porta.
    Loro sembravano 11 Sanchez, si divertono a giochicchiare ma poi bisognerebbe provare a buttarla dentro.

    Sanchez siamo alle solite, e’ un attaccante e questo mastiere non pare piu’ per lui, ieri sera pure senza portiere.

    Graditissima sorpresa Darmian, fisicamente sembra al top, lo utilizzerei.

    Rientrano Brozo e Bastoni, benissimo, cosi come bene un po di riposo per Barella, ne ha bisogno.

    Ho visto un Sensi combattivo, speriamo.

    Sul futuro ha ragione javier, urge un attaccante che possa far rifiatare i 2.

    Ora inizieranno a picchiare duro sul gioco, sul cosi non fai strada in Champions, come se noi dovessimo vincere la Champions ah ah ah….

    Si capisce che ci stiamo avvicinando alla meta e sta cosa da fastidio, tanto fastidio

    Testa solo ed esclusivamente sul Cagliari e uniti e compatti verso la meta, siamo in debito fisico, ma dobbiamo resistere e chi se ne frega dopo 11 anni del gioco…..sarebbe taaanta roba.

    Per l’Europa lasciate perdere certi discorsi non siamo pronti, ma iniziamo da qui e poi ritorneremo(sempre che la societa si sistemi) protagonisti anche in Europa, ma ora e’ fondamentale conquistare il nostro paese.

    Ma sara’ ancora durissima

    Evviva l’Inter

  437. Piu’ che stanca ho visto ina squadra che non ha capitalizzato monumentali occasioni in contropiede, e se non chiido rischi il gol beffa.

  438. A proposito del bel gioco: ieri ho visto Bayern – PSG.

    Da una parte, una trentina di occasioni da gol (non concretizzate) e dall’altra solo tre/quattro contropiedi e 3 gol, per un risultato finale di 3 a 2 per i francesi che, secondo me, non li mette certamente al riparo per il ritorno.

    Chissà cosa scrivono i giornalai d’oltralpe, elogeranno sicuramente la loro squadra per il risultato acquisito ma, voglio bene sperare, non per il gioco espresso.

    Fosse stata Bayern – Inter…sai le critiche?

    Testa al Cagliari e pedalare.

    AMALA.

  439. anch’io ho visto bayern vs psg è la prima cosa che mi è saltata all’occhio è stata che…

    QUESTI SALTANO L’UOMO!!!

    eravamo la terra dei numeri 10 che deliziavano gli occhi,ma che erano difficilmente ingabbiabili nei dogmi dei vari professori che “insegnavano” calcio e cosi siamo diventati la nazione dei soldatini che si passano la palla da destra a sinistra e da sinistra a destra cercano di trovare il buco dove passare, ma mai che vedi uno che prova a saltare l’avversario tecnicamente creando la superiorità

    vuoi per diktat dell’allenatore o per mancanza di capacità tecniche il nostro è un calcio monocorde e monotono che sistematicamente prende schiaffoni in europa dove l’unica squadra materasso in giro è la iuve dagli ottavi in poi

    speriamo che chi di dovere ad appiano abbia visto la partita del bayern ieri sera ed agisca di conseguenza, ove possibile economicamente parlando, per preparare una degna campagna europea con giocatori che sappiano dare del tu alla palla

    AMALA

  440. Dico la mia: conta vincere, fanculo come. Ma un appunto a devrai (scritto come lo leggo); ma quando la devi finire di tirare inutilmente la maglia degli avversari? Quest’anno è la terza volta che lo fa: non potrà andargli sempre bene. Se lo farà con la ruba sicuro che saranno due rigori più espulsione. E’ tornato Sensi, speriamo che regga sino alla fine del campionato. Forse ce la facciamo ad andare in Champions, ma urgono un attaccante che possa dare respiro alla Lula, un altro centrocampista e un difensore. Con 3 acquisti, forse riusciamo a superare finalmente il girone

  441. Personalmente, per anno prossimo serve , un attaccante riserva di big rom un esterno mancino al posto di perisic brevilineo e che salti uomo, un interno di centrocampo di livello al posto di eriksen ed un giovane mancino difensore da tenere come cambio di bastoni

    e speriamo in Sensi ( che ribadisco reputo 10 volte migliore di eriksen ) per me fondamentale se vogliamo migliorare un pò in costruzione .

    • ovviamente voi direte , e na fetta de c.. la vorresti anche ?

      ma conto e spero nella nuova società e in diverse uscite

      e la riserva di romelu e la riserva di Bastoni devono essere ad assoluto buon mercato la spesa va fatta su interno di centr ed esterno mancino

  442. Ohhh, finalmente vi leggo un po’ più allineati. 🙂
    Se va bene piazzamento champions, così si fa, bravi! Forte insegna! Nessun volo pindarico.

    Sul bel gioco, son d’accordo con voi. Non siamo certo nelle condizioni di poter guardare tanto per il sottile. Non dopo questo digiuno. L’importante è arrivare tra le prime quattro, se l’obiettivo si raggiunge con catenaccio e contropiede o tramite un tikitaka magistrale poco ce ne cale.

    Discorso stanchezza: Lukaku è quello più impegnato. Magari non in partite in bilico come ieri, ma in altri contesti Pinamonti non potrebbe entrare? Magari al 75°… perchè al momento questo abbiamo, e dobbiamo impiegare ogni singola stilla di energia utile. Poi, quando si penserà al mercato, è chiaro che una seconda scelta robusta andrà inserita, sempre che qualcuno rimetta in sesto le casse (ma non pensiamoci ora, ogni cosa a suo tempo).

  443. Scudetto vinto e giuste celebrazioni. Se ne riparla l’anno prossimo. Sia per campionato che per la champion. Auspico che le nostre beneamate squadre siano ancora sul campo e non in tribunale. A lottare contro i creditori. Voi sarete americani come i vostri dirimpettai nobili, la juve sarà olandese.

    Chiamasi globalizzazione.

    I cinesi svaniranno come giusto che sia.

    Amen

    Ps.
    Son tornato in formissima. Ora potete continuare a insul….ah no lo facevate anche quando stavo di merda.

    • La Beneamata è una sola, l’altra la chiamano VecchiaSignora oPuttanazza
      o varie ed eventuali

  444. @Acanfora Tra le varie ed eventuali menzionerei
    Le Merde come terminologia più calzante

  445. Gooooooooood morniiiiiiing Nerazzurri!
    I M positive!!!!!!

    Ps: today only..as we all know that we are near to Serie B..

  446. Buongiorno.
    Pensavo stamattina che…..
    “La maglia tirata di Raspadori is the new Fuorigioco di Maicon a Siena”
    Ce lo rinfacceranno per almeno 10 anni.

    A M A L A

  447. Per svilire il nostro primato e’ partito forte il can can mediatico che in Europa si fa un altro sport, se ne accorgono solo ora, nei precedenti 9 campionati era tutto bellissimo.

    E uno dei motivi per cui in Italia si gioca a ritmo basso a mio avviso e’ proprio dovuto al fatto che il gioco viene interrotto spesso da decine di micro punizioni, al minimo contatto si fischia.

    Non solo, da noi il simulatore e’ ” esperienza”…..

    Per come vedo il calcio Raspadori e’ quasi da giallo, simula la caduta, una roba del genere non ti butta per terra.
    Se Lukaku si buttasse ogni volta che lo trattengono potremmo polverizzare il record di rigori del Milan, forse no, sto esagerando, ecco potremmo arrivare secondi dietro al Milan per rigori presi.

    Fischiate punizioni serie e date rigori solo quando serve l’intervento dei sanitari per ricomporre chi ha subito il fallo da rigore e vedrete,cari giornalisti, un calcio piu’ veloce e corretto.

  448. Infatti, una cosa che mi sconvolge, nel senso buono sia chiaro, è vedere quali falli vengono fischiati, e quali no, nei campionati esteri soprattutto in Premiere League dove si predilige il proseguimento del gioco alle varie interruzioni dello stesso.

    Poi, anche lì, non è che sia permesso il gioco estremamente duro ma, comunque, ti fanno giocare ed eventualmente in seguito ti sanzionano con una ammonizione sia per gioco falloso che per simulazione.

    AMALA.

  449. Pioli continua a dire che non hanno mai parlato di scudetto.

    A turno, fino a Natale e oltre, hanno chiaramente parlato di scudetto Ibra, Romagnoli, Calabria, Theo Hernandez, Pioli ecc. ecc.
    Ci sono gli iutuber che hanno documentato tutto, intervista dopo intervista.

    Milan : suca.

  450. Ha detto anche:

    “Sto bene al Milan e vorrei restare a lungo”
    Speriamo mister sarebbe bello anche per noi

    ” noi abbiamo il nostro modo di giocare e i giocatori sono contenti di quello che facciamo”
    Anche noi mister siamo contenti di come state giocando

  451. Ma come no! Ricordo anche io quando Pioli diceva che non si nascondevano più, che avrebbero lottato per lo scudetto.
    Ma ci facci il piacere ci facci

  452. buon fine settimana a tutti

    lascio a fortebraccio il pronostico anche se siamo tutti consapevoli che sarà una mattanza per i nostri stanchi tonni

    speriamo di leggere qualcosa di nuovo da parte di sector lunedi….

    AMALA, anche se a pezzi

  453. Dispaccio Minculpop n. 5:
    “Nel frattempo, sul fronte orientale, con supremo sprezzo del pericolo, il prode Zazzaroni ha frustato le avanzate dell’armata nemica che millantava di festini a casa MacKenzie. “Giocavano a carte, come ogni mercoledì”. Basta uno sguardo virile, una frase turgida del vate e ogni sforzo nemico è vano. Il prode Zazza conosce cose, vede ggggggggente e sa più cose del povero Pirlo che, per una “menata”, ha punito gli innocenti giocatori di scopa. Aspettiamo lumi sul consueto falò del martedì, dove i nostri eroi cantano festanti, accompagnati dalla chitarra, le canzoni di Battisti e dei Cugini di campagna (no, non i milanisti) .

  454. L’avevo già scritto anni fa, quando iniziarono a profanare le divise da gioco.
    Siccome è gratis….. lo riscrivo.
    Le divise da gioco dovrebbero essere codificate come le bandiere delle nazioni :
    – dimensioni di strisce, bande, fasce e/o altro
    – posizione di strisce, bande, fasce e/o altro
    – colori da tabelle ral, pantone o quello che è
    – licenza di modificare colletto, bordi, posizione stemma
    – divisa away in armonia con quanto sopra codificato

    Se qualcuno sa come impostare una class action in merito… io firmo subito.

  455. Scriviamo a change . org.
    Apriamo la sottoscrizione a tutta Europa e vinceremo!

  456. Buongiorno.
    Ma guarda un po’.
    Inter a + 11 e il Corriere dello sport titola: svolta playoff, ora o mai più.

    Il rumore dei nemici.

    A M A L A

    • Segnalo che non è male nemmeno la prima pagina odierna di Ruttosporc… che inneggia allo scambio tra la Ronalda e Mister Nara… sarà alla pari ?
      O magari ci scappa un bel conguaglione a favore della Innominabile… al PSG ci sono gli sceicchi, si sa che quelli lì sono generosi…

  457. 16 punti
    In 9 partite.
    Steven che probabilmente, almeno secondo il C.D.S., sarà a Milano la prossima settimana.
    Pare che la fase acuta della crisi economica della Suning sia finita, e il mega presidente voglia tenersi il bel giocattolo prossimo al traguardo vincente.
    Nessuno di noi poteva immaginare uno scenario simile 2 mesi fa, da Conte ai ragazzi é stato compiuto uno sforzo eccezionale, proprio nel momento più difficile del campionato, con la proprietà in fuga all’improvviso e quel dolorosissimo pareggio con la Roma che mi aveva fatto quasi perdere la speranza.
    Domani partita da sei punti, con la forze un po’ al lumicino, ma sappiamo che dobbiamo prenderceli.
    E ce li prenderemo.
    E se continueremo così, potremo finalmente dire di averli schiacciati tutti.
    Sappiano i nemici che non siamo disposti a mollare nulla, e come Handanovic ci inc.mo anche soltanto per un goal ininfluente preso.
    Buon week end nerazzurro a tutti

  458. Alibaba ha beccato $2,8 miliardi di multa dal governo cinese. Non saprei se prenderla come una notizia buona o cattiva per noi.

  459. Buon giorno a tutti,
    letto ora le dichiarazioni di tal Genne Gnocchi ??? sul giuco del calcio.
    Che dire, visto che dovrebbe essere un comico, forse ci vuol far ridere.
    Rosicate gente rosicate.
    AMALA

    • Si, se è per questo anche io faccio fatica a trovare in Italia un comico che faccia ridere meno di lui.

  460. Un demente

  461. Dispaccio Minculpop n. 6:
    S.E. Zazzaroni, dopo strenua resistenza in difesa dell’unica realtà esistente, non tanto parallela ma cogente – ovvero la sua – ha effettuato una ritirata strategica di fronte all’arrogante avanzata di tale Fonseca de’ Roma. Ha finto di scusarsi con il suddetto per ritentare un ardito contrattacco nelle prossime ore, appoggiato dal supporto strategico di bombe cammuffate da notizie. Sul fronte nerazzurro, leggere scaramucce. Attacchi diversivi tattici a base dei cosiddetti “giocafuori” o “giocaspenti” (volgo playoff), in attesa di una massiccia, virile, turgida avanzata con il supporto tattico dei bombardieri a largo raggio “Tuttosport”.

  462. Essendo un appassionato di araldica, sottoscrivo in pieno il divieto di modificare pesantemente colori, forme e ” pezzature” delle maglie da gioco home, ultimi simboli della memoria collettiva. Lascerei libertà di manovra sulle maglie away, meglio ancora se proposte in più esemplari.

  463. Questo week end verrà ricordato come quello del campionato 1998/99 che segnò l’inizio della rimonta da parte del Milan. Anche allora tutto cominciò con una vittoria dei rossoneri sul Parma. E infatti il Milan ha già vinto la partita dopo 8 minuti.
    Noi perderemo in casa col Cagliari.

    Inter – Cagliari 1-3
    ‘notte

  464. Intanto un buon Ibra, sempre più leader dei gonzi 🙂

  465. È cominciata la rimonta del Milan, primi 3 punti riguadagnati. Ha ragione Forte.

    Che tristezza.