Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

Cristiano Ronaldo alla Juve: istruzioni per l’uso

Personalmente, ho eletto Cristiano Ronaldo mio giocatore preferito (interisti a parte, eh?) nel novembre 2013. Era già Cristiano Ronaldo da un pezzo, certo, aveva già vinto un Pallone d’Oro, ma non è che mi titillasse il velopendulo più di tanto. Dopo 4 Palloni d’Oro consecutivi (quelli figli del regolamento ultraridicolo introdotto nel 2010 e superato nel 2016), Messi sta per vincere il quinto in automatico tra gli sbadigli generali. Sembra tutto già deciso. Il 15 e il 19 novembre 2013, a un mese dalla tradizionale proclamazione prenatalizia, si giocano però gli spareggi europei per le qualificazioni ai Mondiali 2014.

Uno degli spareggi è Portogallo contro Svezia, CR7 contro Ibra, in palio un posto a Rio. Andata a Lisbona, gol di Cristiano Ronaldo, finisce 1-0 per il Portogallo. Ritorno a Solna quattro giorni dopo. Primo tempo, ancora gol di Ronaldo: 1-0. Secondo tempo, Ibra ne mette due in 4 minuti e ribalta il risultato: 2-1 per la Svezia. Al 74′ la Svezia è ancora in vantaggio e sogna l’impresa, ma Cristiano Ronaldo pareggia con un gol della madonna, e al 78′ parte in contropiede e segna un altro gol della madonna. 3-2 per il Portogallo, che si guadagna il Brasile. Il mondo del calcio improvvisamente si interroga: no, scusate, ma come si fa a non dare il Pallone d’Oro a uno così? E infatti glielo danno, in extremis, un Pallone d’Oro bellissimo, frutto di una specie di sollevazione popolare sommersa ma impetuosa.

Da allora ne vincerà altri tre (uno, in mezzo, di nuovo a Messi, vabbe’) per un totale di cinque. Ma il Pallone d’Oro, nella sostanza, conta quel che conta. Cristiano Ronaldo mi aveva semmai conquistato caricandosi una squadretta sulle spalle e portandola di peso al Mondiale. Ed è rimasto da allora nel mio Olimpo personale, solissimo, aggiornando via via le sue statistiche madridiste, 450 gol in 438 partite con il Real, cazzo, 450 gol in 438 partite. 450 gol, santiddio, di cui 311 in 292 partite di campionato e 105 (105!) in 101 partite di Champions. No, dico: a questo Messi gli può solo spicciare casa.

E’ un tale campione, CR7, che certe sue vicende personali – mi riferisco alla disinvolta modalità con cui ha fatto 4 figli tra madri ignote e/o surrogate (tranne l’ultimo), una robaccia alla Michael Jackson – sono trattate con una diffusa e formidabile indulgenza. Who cares? Ingravidi chiunque e come cazzo gli pare: è un cannoniere eccezionale, un atleta strepitoso, un professionista spaventoso. E adesso che viene in Italia bisognerebbe segnarsi la data sul calendario, perchè – ci piaccia o no – è un evento immane che si issa al livello che pareva irraggiungibile degli arrivi di Maradona o Ronaldo ( il nostro) e che riposiziona verso l’alto il calcio italiano nel piano cartesiano dello sport mondiale.

Il problema – porca puttana – è che lo ha preso la Juve.

Procedendo secondo la logique deductive di Clouseau, debbo ora decidere come metabolizzare il fatto che il mio calciatore preferito da oggi veste la maglia della mia squadra spreferita, la peggiore di tutte, quella che nella mia testolina di tifosotto ha la peggior reputazione di ogni tempo, la peggiore delle avversarie, il peggior posto dove poter andare, il peggio del peggio del peggio. E’ come se, dopo averla corteggiata per anni e averne parlato al bar con chiunque nel miglior modo possibile e averle scritto centinaia di lettere d’amore e aver tappezzato delle sue foto la mia cameretta, Jennifer Lawrence venisse a Pavia e si mettesse con un mio vicino di casa mafioso, drogato, truffatore, corruttore e negazionista. E juventino.

E’ terribile.

Ora, con estrema sincerità, devo dire che – a bocce ancora ferme – il sentimento che più mi frulla in corpo è la curiosità. La curiosità di vedere Cristiano Ronaldo nel campionato italiano, 38 partite da Milano a Frosinone, da Torino a Udine, e vedere se segnerà anche qui un gol a partita per i suoi quattro anni di contratto. La curiosità, anche, di valutare la gestione di un affare così spaventoso, inammortizzabile, una scommessa su un giocatore di 33 anni che ne compirà 34 già nelle prime giornate del girone di ritorno: uno splendido 34enne, per carità, il più splendido che c’è, ma pur sempre 34enne.

Cristiano Ronaldo non mi costringerà al bipolarismo: ammirerò con fredda oggettività i suoi gol e le sue giocate, ma avrà un’orribile maglia addosso e perciò non sprecherò altre emozioni per lui. Non gli auguro infortuni, ci mancherebbe altro: al limite, di inserirsi male in una squadra di gente antipatica e invidiosa, o di condizionare all’estremo le scelte tecniche dell’allenatore o di sconvolgere gli equilibri messi in discussione per fargli posto. Nel calcio non c’è nulla di automatico e, per quanto da uomini di mondo sappiamo come possono andare le cose, la palla continuerà a essere rotonda e capricciosa anche per gente stratosferica come Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro. Quando fisso il soffitto e cerco di farmi una ragione di questa merda di circostanza, mi sorprendo a vedere sempre una luce in fondo al tunnel: saranno cazzi, certo, ma quanto sarà bello vederli perdere.

share on facebook share on twitter

942 commenti

  1. Primo.

  2. Uno come Rivelinho quanti Messi e CR7 di oggi varrebbe?
    I giocatori saranno oggi piu’ atleti, ma tecnicamente non li vedo fenomeni, l’ultimo l’abbiamo avuto noi.
    Fiducia nella nuova Inter, e spero che non prenda Darmian: se Mou lo vuole sbolognare ci sara’ un perche’

  3. Finalmente !
    Welcome back my friends to the show that never ends ( cit. )…

  4. Per gobbobuono: dico seriamente. Avrai notato che l’arbitro prima si allontana dalla tv e poi ci ritorna, secondo me non era convinto. E non lo sono neanche io, visto che Peresic tocca la palla con la mano dopo che un francese cicca con la testa il cross da destra mentre anche lui è in caduta dopo l’elevazione. Potrei sbagliarmi, ma non è un rigore tanto solare. Irrati ha glissato su cose molpo peggiori, ma è la mia opinione..opinabile appunto

    • Poteva tranquillamente non darlo, nelle situazioni a meta’ come questa sarebbe preferibile mantenere il primo giudizio. E l’arbitro, in diretta, non aveva notato nulla di irregolare.

    • Daccordo su tutto. La cosa che non mi spiego la decisione con cui Piccinini e socio l’hanno definito rigore fin da subito e confermato con forza anche dopo le immagini.

    • Ah, ora ho capito. Sì, siamo d’accordo. L’arbitro non credo avesse visto nulla, l’hanno invitato a guardare la TV e lui guardando la TV ha deciso che il rigore c’era. E ti dirò che per me ha avuto anche ragione, anche se era un caso molto al limite.
      Quello che stentavo a credere è che tu sostenessi che hanno fischiato rigore contro la Croazia perchè nella Croazia ci sono due interisti. Meno male non è così. Grazie.

  5. Vediamo quante ne gioca in campionato .
    Lo scorso anno ne ha saltate 13.

  6. ronaldo alla bjuve come Valentino Rossi alla Ducati

  7. Caro Settore, ma dopo settimane di torpore ti svegli ed il tuo primo pensiero è per i gobbi?
    Dai, prenditi un caffè, riordina le idee e concentriamoci su quello che veramente ci interessa.
    Con affetto

  8. Comune una cosa è certa: già allineato e coperto con concetti da mandare in delirio i già deliranti gobbi. Nulla da dire, ancora una volta: questi ci sanno fare, cavolo del menga. Come sanno rubare….

  9. Italia Finlandia U19 su Rai sport, dicono!

    UN CAZZO! 🙁

    Sarà in differita!

    FANCULO

    E Pinamonti palo e assist + Zaniolo gol

  10. Embè, come dice Spalletti loro hanno Ronaldo e noi abbiamo Perisic !

  11. https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/16-07-2018/mourinho-cristiano-ronaldo-inter-o-juve-mi-piacerebbe-affrontarle-champions-league-280660952339.shtml

    a parte il parere sul rigore, condivisibile, di Mou ci son da leggere dei commenti gobbi. non credevo si potesse scendere ad abissi tali di stupidità

  12. Mi stava sul cazzo prima, figuriamoci ora.

    J**e merda im secula seculorum.

  13. Dopo una carriera come la sua venire in Italia a sporcarsi la reputazione e ad essere odiato da tutti i non merdosi é la prova che i soldi i procuratori e il business fanno andare L acqua per L insù!! Affanculo lui la juve e i gobbi

  14. Bravino eh, per carità, ma i giocatori di classe sono altri.

    Col nostro Ronaldo non c’è partita, tecnicamente e anche come forza fisica.
    Purtroppo il nostro aveva le gambe d’argilla, CR7 no.

    E comunque Sector, uno così era gobbo inside!

  15. Grazie Settore. Su CR7 non avevo ancora letto nulla in questi giorni.
    Adesso ci scriveresti qualcosa sull’Inter ?

  16. Effettivamente quando uno gioca nella gobba viene sempre pompato e incensato in modo assurdo, anche quando non è niente di che, figuriamoci quando è uno oggettivamente forte, con questa storia di cr7 acquisto del secolo, anzi del millennio, che “fa bene a tutto il calcio itaGliano” hanno già abbondantemente frantumato i cosiddetti, quindi propongo che almeno qui fra di noi evitiamo di continuare a parlare di gobbi e pensiamo soprattutto a noi e alla nostra squadra. Novità sul terzino dx? Il centrocampista? Il rinnovo di Icardi? I croati quando tornano? Quest’anno ci sarebbe anche una Champions da giocare…

  17. Sicuramente cr7 sarà tutelato e coccolato dalla classe (?) arbitrale italiana.
    Esattamente il contrario di quello che avvenne per il nostro Ronaldo, massacrato regolarmente ad ogni partita con la complicità degli arbitri, con l’apoteosi raggiunta nell’episodio del rigore di iuliano e nell’espulsione nel derby

    Forza Inter sempre!

  18. Non per essere omofobo ma qui sembrate tutte delle “checche isteriche”
    A vostra discolpa devo dire che è lo stesso su atri siti omologhi

  19. Per quanto mi riguarda, del “tizio” in oggetto non ho mai avuto particolari simpatie.
    Piuttosto… ora che va a giocare con la squadra calcistica più infame del mondo, allora sì che cambiano i miei sentimenti!
    Quando inizierà a toccare il primo pallone (con le merde) i miei strali saranno tutti contro di lui (in senso calcistico, per carità!).
    Poi, se vado a ritroso, ricordo quando il nostro Ronaldo subì il gravissimo infortunio, tanti miei amici gobbi non si strapparono le vesti. Anzi!

  20. Se fosse possibile si potrebbe dare un incarico nel nostro organigramma alla Presidentessa Croata.
    Che so, ufficio relazioni coi tifosi! 🙂

  21. Si parla di Inter sempre più croata con Vrsaliko ed il ritorno di Kovacic; il primo mi sta anche bene, al secondo preferirei Rafinha

  22. Ripeto una domanda che ho già fatto. Vrsalijko vi sembra veramente forte? Io non ne sono così convinto.

    • Buongiorno.
      Ripeto anche io qualcosa che ho già scritto : no, non è granché. Ma è certo meglio di D’Ambrosio.
      Si, perché ad oggi abbiamo D’Ambrosio…
      E non scrivo che il Kovacic di ora vale il poco di Rafinha che abbiamo “intuito” lo scorso anno, ma c’è un latente problema di integrità che interessa Rafinha ( oltre ad un già confessato mio debole per il “bambino d’oro” croato…).
      Comunque : chiunque arrivi spero non faccia partire qualche pezzo pregiato. La notizia che abbiamo preso anche Salcedo ( niente male, per il poco che ho visto ) mi fa scorrere qualche brividino…

  23. brividino che di genere?

    • Sul fatto che tre attaccanti ( più che discreti, in verità ) siano una possibile spinta a che sia lasciato libero Ivan il terribile…

  24. Vrsalijko non mi sembra un vero upgrade rispetto a D’Ambrosio che, pur non eccellendo, un discreto contributo alla causa l’ha dato anche con dei gol pesanti. Poi dipende da quanto lo paghiamo. Se ci fanno un buon prezzo includendo anche Griezmann…

  25. D’Ambro è meglio di Darmian e tre volte meglio di De Sciglio: Versaliko si alternerebbe a lui, abbiamo tante gare da fare

  26. Ci credo che Vrsaljco vuole venire a Milano, ci sono gi altri croati e può tornare a gicare con Politano alla Playstation.

  27. Vrsalijko x me è buono non eccezionale, più o meno come D’Ambrosio (che anche lui non credo sia proprio uno scarsone) certo l’ideale era tenere Cancelo, ma non era possibile, ora qualcuno in quel ruolo bisogna prendere, a meno di non giocare a 3 dietro e far fare tutta la fascia a un Candreva (altro giocatore bistrattato al di là dei suoi demeriti)

  28. Ciao a tutti… leggo questo blog quasi sempre e non commento quasi mai, ma oggi vorrei intervenire (a gamba tesa, possibilmente) sulla questione Ronaldo. Alcune considerazioni:
    1) non si può non parlarne. Occuparsi dell’Inter significa per forza di cose anche occuparsi dei nostri rivali, primi fra tutti i cugini e i ladri. Non volerne parlare nasconde una paura che non dobbiamo avere.
    2) CR è un ulteriore All-in per la Champions, che dopo quello fallito con Higuain può risultare, al netto dei trionfalismi delle PI nostrane, in una vittoria da 6 scarso (se vinci hai fatto solo il tuo dovere, visti gli investimenti, e l’hai comunque fatto in ritardo di qualche anno) o in una sconfitta di proporzioni epiche. Per questo motivo penso che in realtà la prossima stagione sarà più angosciosa per loro che per noi.
    3) Lasciamo che ad avere l’ossessione del Triplete siano quelli là. Hanno perfino istruito Ronaldo a dire che il suo obiettivo non è la Champions ma lo scudetto (grasse risate). Non voler parlare di Champions e Triplete, anche in questo caso, nasconde la loro ossessione e il loro complesso d’inferiorità nei nostri confronti (sembra comico ma è così, lo dimostrano i fatti). Noi non abbiamo bisogno di sperare che il Triplete sia “salvo”. Se anche quelli vincessero tutto, arriverebbero comunque secondi. E il loro triplete (con la t minuscola) non sarebbe paragonabile al nostro: noi vincemmo tutto dopo una stagione passata a prendere calcioni su ogni campo d’Italia, senza squadre satelliti che si mostrano benevole quando arriva il padrone; noi abbiamo lottato contro un’intera classe arbitrale (quell’anno abbiamo finito due partite, fra cui il derby con il milan secondo in classifica, in 9 uomini… questo quante volte è successo negli ultimi 7 campionati a quelli là?), abbiamo sconfitto il Barcellona di Guardiola e Messi… E come se non bastasse, l’abbiamo fatto comprando il centravanti del Genoa, non quello del Real Madrid. Loro non saranno MAI come noi, e nonostante tutto lo sanno benissimo.
    4) La nostra competizione con loro è sul piano antropologico, non numerico. Con il potere economico, politico e mediatico che hanno è evidente che vinceranno sempre più di noi. Ci surclassano come scudetti, con gli anni (e fiumi di denaro) è altamente probabile che riescano a scavalcarci anche con le Champions, senza contare che la loro bacheca conta comunque titoli che noi non potremo mai vincere, come la coppa delle coppe o il campionato di serie B. Loro sono il bambino ricco che a scuola si vanta di avere più giocattoli di tutti, eppure continua a rubare quelli del compagno di banco sotto gli occhi complici della maestra: vorresti che smettesse, ma sai che alla fine il poveretto è lui.
    5) Premesso tutto questo, spero comunque che prima o poi il Dio del calcio si svegli e loro finiscano dove meritano di finire.

    • Giusto Paolo_
      E che loro siano ossessionati. da noi lo confermano le parole fasulle di Marotta secondo cui la trattativa Cr7 è partita da .. Cancelo_ Era solo una battuta per provocarci, smentita oggi dalle dichiarazioni di Paratici: l’idea Cr7 è venuta dopo la rovesciata in Champions a Torino

    • Paolo,
      commenta più spesso per favore, il tuo stile nel ricoprire di m…. quella gentaglia li è piacevolissimo. C’è sempre bisogno di chi “guarda ad occhi aperti”.
      Anche il richiamino a come ed in quali condizioni avverse abbiamo fatto il triplete è da applauso.

      Defjam,
      definendo tutti gli utenti delle checche isteriche non ti dimostri omofobo ma semplicemente ronaldofobo, non parlare di uno che ha vinto 5 palloni d’oro che è andato alle merde è un pò singolare, poi in realtà si parla anche di molto altro.
      Take it easy.

    • “La nostra competizione con loro è sul piano antropologico, non numerico.”

      Questa è bellissima, dovremmo scolpirla all’ ingresso dello stadio.

    • Paolo, perché non commenti più spesso?

  29. Applausi a Paolo.

    Quasi quasi punterei sulla Coppa Italia per toglierli il gusto del “vero” triplete, sempre che siano capaci di vincerla, magari senza ombre, la CL.

    Pensa che fregatura…

    • Senza quasi quasi.
      Dobbiamo puntare SOLO alla Coppa Italia, per togliere loro anche la pur minima possibilità che facciano il “Triplete”.
      Dobbiamo ostacolarli in tutti i modi possibili. Con le buone o con le cattive.

  30. Senza quasi quasi.
    Dobbiamo puntare SOLO alla Coppa Italia, per togliere loro anche la pur minima possibilità che facciano il “Triplete”.
    Dobbiamo ostacolarli in tutti i modi possibili. Con le buone o con le cattive.

  31. Scusate per il doppio invio.
    In verità volevo rimarcare il mio concetto.

  32. Intervengo solo perché Enzo mi ha dato uno spunto “strisciante”… :
    preferisco NON concentrarmi sulla Coppa Italia, se non in subordine.
    Vorrei andare avanti in Champions ed essere magari l’ultima italiana ad uscire 🙂
    Di quel loro ultimo acquisto non parlo. NON ne ho paura, beninteso. E’ che semplicemente non mi fascio la testa prima di essermela rotta, e non dedico più di tot tempo a squadre che non siano l’Inter.
    Altrimenti potrei anche maramaldeggiare con i cugini che – dopo i cinesi che scompaiono con i soldi promessi – hanno un allenatore su un filone di inchiesta e un ex ( Leonardo ) che non vogliono epperò sta per tornare.
    Non li ho mai invidiati, figuriamoci adesso…brrrrr…
    Ma, come scrivevo più sopra, non me ne curo. Delle squadre che son state in B mi interessa solo il Livorno 🙂

  33. Io ho un sogno: Li becchiamo ai quarti di CL e li mandiamo a casa con un goal di D’ambrosio.
    Loro e CR7

    • Mi hai fatto ricordare (e me lo son rivisto volentieri…) il primo gol di Minaudo in A : Inter- milan 1-0.
      Una di quelle gioie che valgono ALMENO doppio 🙂

  34. Ho visto adesso l’intervista che aveva fatto Del Piero a Cristiano Ronaldo fine stagione 2017 ( https://www.youtube.com/watch?v=bclK6tZ3ssI )
    Questo è un alieno, prima di tutto dentro la testa, in un mondo di bambocci viziati pronti a qualunque stravizio è una macchina da lavoro. Se avrete pazienza di arrivare fino alla fine dell’Intervista (io francamente l’ho vista tutta piacevolmente) vi renderete conto che non lascia nulla al caso.
    Prevedo male, temo che possa essere un acquisto tipo Pirlo, con la differenza che questo incide di più.
    L’unica speranza è che il calcio riservi qualche sorpresa rispetto alle previsioni come a volte capita, ma….
    Che sia la volta buona che vinceranno senza rubare.

    Detto questo io mi guardo la mia Inter, e se l’anno scorso avrei firmato ad inizio campionato per un quarto posto quest’anno firmerei per un secondo, e mi sembra già un bell’upgrade, non dimentichiamo la fatica di questi ultimi anni, noi dobbiamo continuare inesorabilmente a crescere, e la juve prima o poi si prenderà .

  35. mi aggiungo ai colleghi chiedendo a Paolo di scrivere più spesso

  36. quest’anno secondo o terzo posto, Coppa Italia, ottavi CL sogno quarti
    incremento fatturato progressivo

    4 anni passano- si x dire- in fretta, e magari i gobbi vanno in menopausa prima

  37. lo.scudetto vorrei almeno giocarmelo, sarebbe simpatico se quest’anno ad eliminare la juve dalla chl provvedesse il psg= con fruttini e patatine

  38. Intanto Mediaset ha tirato la bomba:

    Subito Out Gattuso

    Dentro Conte

  39. Anche secondo me, se gli zebrati non vincono almeno la coppa della galassia, si espongono a una figura di m#### apocalittica. E fosse la prima…
    Argomento del giorno (o dei giorni): vendere Perisic e comprare Chiesa, più qualcun altro?

    • Buongiorno. A te e a tutti.
      Anche no, grazie.
      Chiesa è un buon attaccante, ma per fisico, mobilità ed altre caratteristiche ( pur essendo diversi in altri punti )…vale Politano.
      In termini più chiari : NON è una punta da ala sx come Ivan.
      Fatte le debite proporzioni… Perisic e G. Bale erano devastanti allo stesso modo sulla fascia sx. Ora Ivan ha avuto forse un breve periodo di involuzione, ma…abbiamo un gran bel giocatore, da affinare ed usare al meglio.

  40. Ma sono l’unico a sperare di fare cassa (tanti tanti schei) con Perisic? La stagione scorsa ricordo qualche partita molto buona, le altre non ricordo nemmeno che abbia giocato.
    Secondo me all’Inter continua a mancare un giocatore (la sparo grossa) alla Hazard. Uno che salti l’uomo la’ davanti. Sentivo parlare di Di Maria…ti prego no, inutile quanto Perisic nel creare un po’ di imprevidibilita’. Peccato per Cancelo e Rafinha, veramente. Due con qualita’ che sapevano fare i dribbling. Acquisti come il Ninja e Politanto secondo me sono un downgrade rispetto a quei due.

    • Devo dire che la tentazione di avere un tesoretto da spendere per la cessione di Perisic alletta anche me. Sono veramente tante le partite in cui ha fatto da poco a niente l’anno scorso. Ne ricordo alcune in cui ha giocato malissimo ed ha pure segnato, se devo dirla tutta NON ricordo una sola partita in cui ha giocato come nella semifinale (la finale non l’ho vista), NON ricordo una sola discesa bruciante come quelle fatte i primi 3 mesi arrivato all’Inter.
      Insomma, tutti noi sappiamo cosa può dare se è in vena, ma fino ad oggi ha mostrato un incostanza pari solo al suo connazionale Brozo, ecco questa è la sola speranza, che Spalletti o Thor o Manitù riesca a svegliarlo e renderlo costante come Brozo.
      Se giocano tutti e due come sanno possiamo pure chiudere il mercato qua ( + o – ) .
      Non sarei così tranchant sul Ninja e Policano, vedremo se si è trattato di un downgrade, peraltro sono giocatori e ruoli diversi, ed io poi… a Rafinha ci credo ancora.

    • Mah, io mi associo al fare cassa, ma solo per tanta crana e solo per via dell’età. Più o meno sarebbe un’operazione alla Milito venduto nell’anno del triplete.
      Per quanto riguarda il rendimento, ricordo a memoria che praticamente ha giocato tutte le partite e che ha retto la baracca nel girone di andata.

  41. Secondo me stiamo sopravvalutando troppo Cancelo, affamati come siamo sempre stati di terzini decenti.
    Fernando Santos ( le cui scelte a dire il vero sono a volte discutibili), per dire, non lo ha convocato per il mondiale.
    Non vorrei che Marotta fosse ricaduto in un “hernanes 2” pur di farci un torto.

  42. spesso in nazionale i giocatori mostrano + di quello che valgono, vedasi i gonzi che han comprato quel bidone di Silva attirati da qche gol col Portogallo

    pure Perisic è sembrato meglio di quello che è, speriamo recuperi in fretta e giochi come nello scorso girone d’andata, sarebbe sufficiente

  43. Dovremo verificare la consistenza di Lautaro ed i progressi di Karamoh_ Manca un mancino che batta decentemente i piazzati, perciò spero ancora nel ritorno di Rafinha_ Perisic è un atleta eccezionale, i suoi piedi lo sono meno, discreti entrambi sì, eccellente nessuno dei due

  44. Fare cassa con perisic. Ok. Con chi lo sostituiamo?
    Secondo me poi se un giocatore ha un periodo buio la squadra intorno deve saper sopperire. Non si può tirare la carretta 10 mesi.
    Non mi sembra che alla Juve dybala, higuain o ditemi voi chi altro non abbia passato un periodo di difficoltà.
    Un gruppo che funziona, che rema nella stessa direzione, aiuta a superare quei periodi.

    Condivido anch io che cancelo sia sopravvalutato

  45. @ nauseato: purtroppo io ho un esempio ancora migliore per dimostrare quanto dici. Gioca nella stessa nazionale ed è venuto in Italia nella stessa città di Silva.
    Perisic non aveva sostituti l’anno scorso ed ha giocato anche quando non ce la faceva. Quest’anno spero che abbiamo delle alternative, in modo da non trovarlo spremuto come un limone dopo 15 partite.

  46. Sono d’accordo. Con qualche ricambio ( possibilmente di discreta, se non proprio di ottima qualità ) in più, lo scorso campionato ci avrebbe visto competere alla pari fino all’ultimo.
    Flavio Mucci e Lorenzo hanno scritto di Cancelo qualcosa che ( sono andato a cercarlo ) avevamo scritto anche Javier + ed il sottoscritto alle 10,51 pm. e alle 11,01 pm. del 26 Giugno ( per essere precisi ).
    Per esser onesti : se fosse rimasto sarei stato contento, ma non è che abbiamo perso Pelè… La ns. cronica carenza di terzini con le caratteristiche che sappiamo ci farebbe rimpiangere chiunque, purtroppo 🙁
    E delle voci che vorrebbero Higuain alla seconda squadra di Milano…ci vogliamo sbizzarrire un po’ anche su quelle ? Gattuso via, Kalinic svenduto, Silva idem, Higuain colpo del secolo… Fossi in Thoir lascerei l’Inter e li comprerei… 🙂

  47. man, su Gattuso (persona troppo perbene e milanista doc) ho delle riserve e la notizia di Conte sembra plausibile. Su settore ho il timore che è interista tiepido ma simpatizzante gobbo: troppi i post sui gobbi: Higuai, buffone, ora Ronaldo, magari domani lapo Elkan: a proposito, bene informati mi hanno detto che marotta aveva ricevuto un mandato preciso: comprare cristiano malgioglio. Lui ha capito male e ha preso cristiano ronaldo. Quanto a icardi, io lo darei subito al Chelsey per 150 milioni e comprerei hazard a 100. In questo momento, secondo me, hazard è il piùforte, altro che modric

  48. Io non ho mai nascosto la mia simpatia per Perisic, che terrei. Di fronte alla cifra mostruosa, però… certo che… ci si potrà fidare di Chiesa? Crescita, esplosione ecc.?
    Si sa qualcosa di Rafinha? Di vero, intendo.

  49. Intanto il ninja infortunato. Siamo troppo scarsi a centrocampo, non c’e’ niente da fare. Ci affideremo al fenomeno Borja Valero? Gagliardini? Vecino? Secondo me li’ si gioca tutto. O investono in un paio centrocampisti di spessore e soprattutto di qualita’ o restiamo aggrappati agli schemi di Spalletti, gioco in fascia e arrivederci suonatori

  50. Vista Barcell… ehm scusate, Sion Inter.
    Saltando a piè pari tutte le considerazioni sulla differenza di preparazione delle 2 squadre, mi soffermo sull’incapacita di fare un passaggio corretto per direzione e forza da parte di Gagliardini, e questo che sia chiaro dal minuto 1. Sull’impietoso confronto tra Asamoah e Nagatomo che quest’anno giocherebbe titolare 30 partite. E poi Dalbert……
    Mio Dio !!!

    Si lo so che sto facendo la figura del criticone alle prime sgambate d’allenamento, ma mi chiedo cosa c’entri l’acido lattico con lo sbagliare una dozzina di passaggi rasoterra come Gagliardini o le oscenità di Dalbert sia di piede che di testa, e la disarmante “normalità” di Asamoah. Quando è entrato Dambro sembrava un Top Player.

    Cerchiamo di ricordarci tutti che siamo l’Inter e che ci sono dei minimi sindacali che non si possono disattendere, di perdere 2a0 col Sion a Luglio GIURO che non me ne può fregar di meno, ma delle cose che ho visto oggi esigono 5000 palleggi in cortile e passaggi contro il muro 4 ore al giorno.
    Eccheccazz.

  51. il governo del cambiamento!!!
    presidente commissione vigilanza Rai un giornalista Mediaset!!!!
    …..come i furti dei gobbi che si ripetono ogni anno…..tutto in maniera spudorata,alla luce del sole,senza ritegno,ma la cosa peggiore…senza opposizione.

    ecco perché,a distanza ormai importante dal punto si vista emotivo di quel famoso Inter-orsato,in cui decisi il lunedi seguente di disdire il calcio sky, la mia parte razionale vince su quella emotiva e non mi sfiora neanche un secondo di rifare l’abbonamento alla serie a(volutamente in minuscolo) in questo paese spudoratamente di merda.

    • +1

      Fatto lo stesso percorso con Merdaset, all’indomani di Inter-Orsato…

      Per ora sopravvivo senza rimorsi

  52. Cancello non mi sembra Maicon, ecco tanto per dire.
    Ergo non posso rimpiangere uno che ha giocato mezzo campionato da noi.

    Rafinha non mi convince neanche lui, prova ne è che il Bar¢a se n’è sbarazzato e cerca in tutti modi di fare cassa.
    Ok, possono sbagliare pure loro, ma non ne fanno tanti di errori in genere.

    Se CR7 si inserirà bene nella squadra e non avrà problemi fisici (è ancora uno integrissimo) ho paura che anche per quest’anno non ci sarà partita.
    Si dovrà lottare per 2° e 3° posto, e magari per la coppetta, ma non ne sono sicurissimo che la lascino andare, non solo per provare a eguagliare il nostro triplette (così agognato dai gobbi) ma anche perché si tratta di poche partite. L’impegno è relativo per una squadra attrezzata assai bene come la Juve.

    Bisognerà vedere come evolve la CL.
    Ma questo vale ancora di più per noi, che lo siamo meno.

    È indubbio che ci manca un cervello in mezzo al campo, oltre al completamento di altri ruoli, soprattutto i terzini.

    Naingollan mi piace ma lo vedrei meglio con una testa pensante vicino, che allo stato non abbiamo.

    Spero che da cui a fine mercato arrivi qualcuno perché così come siamo, ho paura, non possiamo giocarcela su tre fronti.

    Soprattutto pensando ad una Juve che con CR7 non può assolutamente fallire!
    E a tutto il codazzo italico che la sospingerà.
    Perché essere davanti e con poca fatica in campionato significa concentrare tutte le forze per vincere la CL.

    Poi oh, nel calcio la palla è rotonda, gli episodi, le cavallette e quant’altro.

  53. Indipendentemente dal risultato odierno spero che la dirigenza non riesca a gettar via tutto quello fatto finora a cui dò un bel 9, con quello che sta facendo adesso, cioè immobilismo a cui ovviamente dò un bello zero, ma manca ancora un mese alla fine.

    Dei tre ruoli mancanti in rosa ormai lo sanno in tutto il Pianeta, terzino centrocampista ed esterno offensivo.

    Mente per il ruolo di terzino abbiamo capito che non potrà venire nessuno a far la differenza ma soltanto a far numero e dare ricambio a Dambro, per i ruoli di centrocampista ed esterno è indispensabile cercarne due che possano dare un valore aggiunto.

    Per quanto riguarda il centrocampo ovviamente uno che sappia veramente giocare la palla e crei gioco, mente per l’esterno uno con caratteristiche diverse da Candreva, che dia imprevedibilità in attacco e velocità.

    Davvero su questi due ruoli non ci possiamo permettere di sbagliare o son cazzi amari.

    E poi un’altra domanda.

    Fra turn over o infortuni che possono capitare al Ninja, come ad esempio oggi, chi sarà il trequartista sostituto?

    Brozo? No grazie

    Nonno Borja V. ? No grazie

  54. Ammazza che errore!

    cui voleva, anzi doveva, essere qui

  55. Non lo so… Mi pare strano che in Europa ci siano squadre che strapagano masturbatori di grilli (cit.) e che non tentano nemmeno di intromettersi nella trattativa che vede il più forte giocatore del mondo ceduto per una cifra molto “abbordabile” per quelli che sono i parametri attuali del mercato pallonaro.

    Non lo so… Il Fpf che riguarda anche i bidimensionali (bi come due e bi come setie B) rossoneri sembra non esistere di fronte ad una spesa che tra cartellino ed ingaggio è la legge finanziaria di San Marino.

    Non lo so… Mi pare strano che un procuratore che tratta anche sul prezzo di un caffè non provi nemmeno a vedere aumentata la sua clausola dando inizio alle trattative con gli altri club in coma farmacologico assistito.

    Non lo so… Come uno stadio di 40/50 mila persone, qualche volta anche non completamente esaurito, possa portare così tanti soldi da permettere cifre di spesa spudorate rispetto a chi ne fa 60.000 con la Spal.

    Non lo so… C’è qualcosa che mi sfugge.

    Ma io sono interista.

    • Buongiorno a tutti.
      Devo proprio dirtelo : come interista, ti sfugge qualsiasi idea non onesta.

  56. Pensieri a ruota libera:
    La Roma ha venduto a 75 ML un portiere comprato a 8 ML due anni fa .
    È vero che questo ffp ci ammorba da anni, ma mentre gli altri continuano a fare affari noi ….no, anzi ci complichiamo tremendamente la vita con i vari JM Gabi e Kondo.
    Così è veramente lunga.
    Certo, oramai siamo in uscita dalle ristrettezze, a questo punto se abbiamo uno buono teniamocelo.
    Gran lavoro sulla primavera (che poi, un Allison da solo ha prodotto più plusvalenze di tutti i ragazzini di belle speranze).
    Ma non è un accusa… è solo una constatazione, spiace, anche per ausilio che a forza di fare nozze coi fichi secchi potrebbe aprire un agenzia matrimoniale.
    Non va dimenticato, proprio riguardo ai 3 bidoni citati, che quando per qualche motivo abbiamo potuto spendere cifre importanti le abbiamo cannate tutte.
    Insomma il pianeta Inter è molto complicato , e c’è sempre quella sgradevole sensazione che qualcuno ti faccia terra bruciata intorno.
    Mah Buona giornata a tutti.

  57. Vabbè.
    La Roma ha fatto plusvalenza con il portiere.
    Ma ora chi mette in porta?
    Per averne uno all’altezza deve spendere?
    O avere una botta di culo con uno semisconosciuto che diventa un fenomeno?
    O ha un primavera forte?
    O mette il portiere di notte dell’Hilton?

    Magari io ignoro la rosa della Roma, ma….ditemi voi!

    Anche noi potevamo fare soldi con Scrigno e tenerci Zaniolo e Valietti.

    Sarebbe stata la stessa cosa?
    Io non crete! 🙂

    A M A L A

    • La Roma ha venduto Salah, Rudiger e Pjanic e ci è finita sempre davanti.
      Adesso con Allison e Nainggolan vediamo…
      Ovviamente speriamo di no, ma leggevo che ha incassato in due anni 220 ML da questi 5.
      Ausilio 220 ML da spendere ce li ha avuti da quando lavora all’Inter.

  58. In merito ai commenti che precedono…
    Da molti anni, ormai – cioè da quando i soldi delle tv e dei ricconi hanno “drogato” il calcio – ci sono solo DUE modi per sopravvivere :
    1) Spendere da pazzi, seguendo una specie di “stampede” che porta al baratro ( oggi a me, domani a te, ma le cose non sono sostenibili in eterno…).
    2) Arrabattarsi col vivaio, o avere osservatori con 18 occhi, o fare da società satellite… Insomma : campare sperando che ogni anno si possa vendere un pezzo e mantenerci quasi tutto il resto della squadra.
    In questo modo Anconetani ( anche se mi secca ammetterlo, da livornese ) teneva “a galla” il pisa; a questo modo società come il Palermo, l’Udinese, il Genoa…solo per citarne alcune, hanno realizzato ottimi profitti ( ora si chiamano “plusvalenze” ). E’ del tutto ovvio che l’annata che va male rischia di rovinare il tutto…
    E comunque…se è vero che la Roma ha venduto e venduto e ci è finita davanti…è anche vero che non ha vinto alcunché.
    Il Napoli ha venduto negli anni Cavani, Lavezzi, Higuain… Hanno fatto bel calcio e tutto il resto, ma…
    A che serve avere un sacco di soldi se non vinci MAI ?!?!?!

  59. Della Roma non mi preoccuperei più di tanto, ha sposato la fiosofia Siviglia (infatti ha ingaggiato Monchi) conprare a poco e vendere a molto. E’ una strategia che paga a livello economico ma non permetterà mai di fare quel salto di qualità necessario a vincere i campionati visto che ogni anno ti constringe a vendere i migliori.
    L’inter ha un altra strategia: comprare (possibilmente a poco) , far crescere e poi tenere i giocatori migliori.
    Gia quest’anno secondo me segneremo il sorpasso sulla rometta.

  60. Noi quando ci davano qualche soldo per piantanovic (il nostro portiere sloveno che non si tuffa) lo abbiamo tenuto perché era l’unico buono del circo…e abbiamo fatto stagioni in linea con lo sterco.
    Se lo avessimo venduto forse qualche milione di problema lo aveva sistemato.
    Forse trovando pure qualcun altro più bravo.
    Bisogna avere dei programmi.
    Delle idee, perseguirle.
    Con Spalletti e la società attuale le vedo.
    Penso che all’Inter farsi seguire e non venir centrifugato bisogna che si abbia un allenatore con i controcoioni.

  61. …qualche milione di problema lo avremmo sistemato..’

  62. Javier, che la roma sul mercato, in questi anni, abbia lavorato meglio, è fuori discussuone: parla la classifica di ogni stagione.

    Però vorrei portare alla tua attenzione due fattori:
    – la roma è una società che vende, anche alla concorrenza, noi no (potremmo fare mega plusvalenze anche noi, da perisic a skriniar, da icardi a brozo)
    – i grandi colpi di mercato romanisti portano ancora tutti la firma di sabatini, che non c’è più

    La storia insegna poi che quando il gioco si fa duro, fra noi e la roma non c’è storia. Ora che siamo tornati in CL il gioco torna a farsi duro, e punto i miei 2cent sul fatto che da qui in poi ce li lasceremo costantemente dietro in classifica

    • Io non ho fatto il resoconto degli ultimi cent’anni ma degli ultimi 8.
      Per il resto sono d’accordo.

  63. La Roma in questi anni in ha messo su buone squadre non ha vinto per fattori che conosciamo benissimo ma che ci piace ricordare solo quando i torti vengono perprepati contro di noi.
    In questi ultimi 8 anni è stata meglio di noi a livello societario e sportivo.
    Vederla in maniera diversa da me ci sta, addurre come prova contraria i risultati decisamente meno, almeno in questo Blog tra interisti. La conta degli scudetti di questo patetico campionato che è diventato la serie A è pura demagogia.

  64. Vabbeh “perpetrati”

  65. Non ho parlato di scudetti nè degli ultimi 100 anni.

    I nomi che ho portato come esempio sono tutti arrivi post 2013.

    Per dire, andando più indietro, avrei replicato al tuo spunto su allison con due semplici parole: julio cesar

    • No Wolf, il discorso scudetti non era riferito a te.
      Quello dei cent’anni era proprio per dire che “storicamente” è vero che è sempre stato così, con noi che tendiamo a tenere i buoni etc etc, ma negli ultimi anni al verificarsi di una situazione economica anomala e limitante per noi, non siamo riusciti a capitalizzare granché per uscire dal pantano del ffp.
      Tu mi dici che se noi volessimo vendere lo potremmo fare con grandi plus, vero oggi, 2018, con Skriniar, l’ultimo Brozo, l’ultimo Perisic, Icardi (almeno, così si suppone, perché di gente che si è affollata a pagare una clausola che nel folle mondo odierno non è neanche astronomica io non ne ho vista alcuna).
      Però effettivamente e FINALMENTE pare che oggi siamo riusciti a comprare e valorizzare alcuni giocatori e come già detto prima a questo punto c’è li teniamo eccome. Rimane il rammarico per 2 o 3 bidoni (chiamiamo le cose col proprio nome) dove ci abbiamo visto male, male al punto che quando ci abbiamo visto bene su Cancelo e Rafinha non siamo più stati in grado di acquistarli.
      Ecco in questo senso mi sembra che la Roma si sia mossa molto meglio, non mi crea nessun problema ammetterlo, poi chiaro che al primo incontro spero finisca 3 a 0 per noi.

  66. Javier + ha ragione per quel che riguarda il campionato.
    Per la bistrattata coppa Italia il discorso potrebbe già essere diverso. Spesso viene sottovalutata. Da molti.
    Ma per i piazzamenti in campo europeo…ribadisco la mia perplessità in merito alle plusvalenze ( ma non è più rapido ed intuitivo “guadagni” ?!?! ) di Roma e Napoli, che sebbene notevoli, non hanno prodotto risultati conseguenti in termini di successi calcistici.
    Se fossi un tifoso di una squadra che “rende molto”, andrei a batter forte alla porta per chiedere alla proprietà di spendere almeno una buona parte di quei soldi per farmi vincere qualcosa.
    Un titolo – se non in Italia, all’estero – che mi consenta la soddisfazione di fare un pernacchione a chi – almeno fuori Italia – vince più o meno con la frequenza con cui la Francia vince i mondiali…

    • Beh la Roma è arrivata in semifinale di CL eliminando un certo Sig. Messi.
      Cmq basta altrimenti pensate che sono Peppe Er Pantera in incognito

  67. A proposito che fine ha fatto Er Pantera?

    Comunque tutto vero e tutto bello quello che dite ma io, allo stato (19 luglio) non vedo ancora up grande decisivi per un salto di qualità e per andare a giocarcela in Champions.
    Ma anche in campionato sarà dura.
    Scusate se sono il solito pessimista ma il famosi cinque acquisti che abbiamo fatto sinora non mi sembra vadano nella direzione auspicabile di cui sopra.

    Per carità, buoni predatori, soprattutto il belga, ma niente di più.

    Vi ricordo, e vorrei ricordare alla dirigenza, che siamo 4a fascia agli abbinamenti per i gironcini di Champions.

    E io la musichetta la vorrei sentire il più a lungo possibile.
    Possibilmente.

    Per carità, siamo ancora nel bel mezzo del mercato estivo e tutto può ancora succedere, ma ripeto non siamo ancora migliorati rispetto ai Cancello e i Rafinha che pure non erano niente di straordinario.

  68. Scusate, so che sono pettegolezzi da portineria e non sono affatto un moralista, però ho trovato sul corriere online la notizia della prossima paternità del presidente ovino: tra prime e seconde mogli, figli di primo e secondo letto, modelle turche ed ex direttori tecnici della b#### ho perso il filo.
    Altro che Icardi e Nara.

  69. cancelo x un intero girone e Rafinha per diverse settimane non è che avessero inciso chissà quanto.
    L’Inter rispetto all’inizio dello scorso anno parte con un identità e una consapevolezza di poter raggiungere i traguardi che si prefigge. Non è poco. È come il famoso aneddoto di quel presidente che doveva acquistare amalgama!
    Chiaro che si è borderline per affrontare una cl partendo dalla quarta fascia, saremo un problema comunque anche per le altre, e un campionato ai vertici.
    Penso che paio di giocatori, forse tre, arriveranno.
    Ma in champions, come ha detto Spalletti, ci sarà da tagliare qualcuno per la lista UEFA…a chi storce il naso dico che sono sette anni che non la facevamo e nel frattempo i nostri bilanci sono diventati improvvisamente interessanti e meritevoli di attenzioni.

  70. E infatti il punto è proprio che anche i nuovi non so quanto incideranno (Nainggolan a parte).

    Il bilancio va bene, ma un tifoso vorrebbe qualcosa di più.
    Altrimenti sarebbe meglio dedicarsi ad altro.

  71. 101
    il punto è che l’Inter deve avere l’ambizione di vincere in tutte le competizioni cui partecipa e tutti i discorsi di “maniavantismo”, trofei già assegnati ecc. dovrebbero essere banditi.
    Ci incazzeremo quando perderemo, se perderermo

    • + 1
      Giusto.
      E se il destino ci è contro, peggio per lui (come livornese…cosa potevo citare ?!?!).

  72. Mi sta bene, quando inizia la partita penso sempre che vinceremo, poi devo fare i conti xon il risultato del campo.
    Come ora, ahimè, devo assistere e prendere atto che cr7 è della juve, messi rimane a barcellona e noi dobbiamo essere molto bravi ad avere idee interessanti e che si dimostrino vincenti.
    sennó è come fanno gli struzzi che ficcano la testa sotto terra per non voler vedere.

  73. Mah…
    Chissà poi se è vero che gli struzzi mettano la testa nascosta per non vedere, nell’illusione di ignorare il problema.
    Magari è solo un’abusata espressione che descrive qualcosa con caratteristiche opposte, tipo “essere nell’occhio del ciclone” (che è il punto invece di calma assoluta), oppure “partire in quarta” (cosa piuttosto complicata e comunque lentissima)…
    E se avessimo sbagliato prospettiva ? E se gli struzzi si piegassero solo per mostrarci il “lato B” (per dimostrare cosa pensano dei gobbi con cr7, ovviamente) ? 🙂
    60.000 struzzi a S. Siro per la prossima Inter-gobbi… 🙂

    • Ah ah ah

      Il terzino dx lo prenderemo ma non ci cambierà prospettiva, ce ne vorrebbe un
      altro ancora; uno che spariglia, uno che sa cosa farne del pallone e preferibilmente mancino..

  74. Occorreva clonare R. Carlos…
    Beh, io non sono ancora in ferie, quindi vado a sognare acquisti scintillanti.
    Buonanotte.

  75. a mio avviso è inutile continuare a menare il torrone con cancelo e rafinha. il buon piero aveva le mani legate sino a fine giugno e di soldi non ce ne erano per esercitare i riscatti. sono andati, pace.
    anche perchè io ricordo un cancelo con grandi amnesie difensive unita ad una buona propensione alla spinta e buoni cross. un buon giocatore, niente di più

    da quel che sembra il mister sembra che stia pensando ad un 352 con miranda,skriniar e de vrij, due esterni di copertura (asamoah e candreva) due mediani (gagliardini e brozo) il ninja a suppurto di mauro e perisic. in alternativa il consueto 4231.
    in entrambi i casi posto per rafinha non c’è visto che il centrale dietro a mauro sarebbe il ninja

    personalmente vrsaliko non mi piace e non lo trovo un up grade rispetto a quello che abbiamo in rosa se non numerico. non mi dispiacerebbero barella (capace di fare sia interdizione che inserimento) e chiesa (ogni volta che l’ho visto quest’anno mi ha impressionato per voglia e grinta) sempre nell’ottica di prendere giovani di prospettiva da tenere negli anni.

    detto questo mi piacerebbe vedere un’Inter aggressiva, con molti giocatori che attaccano l’area avversaria, spero negli inserimenti positivi di lautaro,karamoah e politano per non dovere vedere i soli icardi e perisic nella trequarti avversaria come l’anno scorso (a cui cmq già si aggiunge il ninja)

    • Su Cancelo sono d’accordo su Rafinha no, il fatto di avere il ninja la davanti non può voler dire che deve giocare in 3 competizioni. Per dire che alla seconda sgambata si è già fermato…
      Magari avere un alternativa sia tattica che numerica di quel livello.
      Chiesa piace anche a me, ma non ce lo danno, se va via va al Napoli.

  76. A proposito del destino. Facciamo decidere a lui.
    Sono dal veterinario, ci sono due dottoresse, una bella e una brutta.
    Facciamo che se il gatto me lo vede la bella allora la Juve é una grande squadra e voi la solita manica di piagnoni perdenti. Se invece ci tocca la brutta la Juve é una società di delinquenti e l’Inter l’ultimo baluardo morale contro la depravazione del calcio italiano.
    Tra venti minuti sapremo.

  77. con la situazione finanziaria attuale questi sono gli acquisti alla portata, x quelli di più alto profilo bisognerà attendere che migliori il che dovrebbe accadere, d’obbligo la qualificazione alla CL fissa

  78. Quindi ricapitolando….noi dobbiamo vendere i nostri migliori giovani per rientrare dei soldi spesi, e gli altri, spendono 200ml, chiudono l’anno con un passivo di 70 MLN, e…….
    Io se fossi l’inter farei un offerta da 300ml per mbappè….e fanculo la fifa…

  79. @Gobbaccio
    Senza cr7 l’avresti detta con più garbo, ma comprendo l’esaltazione..
    comunque nel calcio 2+2 non fa 4 e, almeno per me, non fa coppa campioni

  80. Si, ma facciamolo comprare da Yonghong Li e poi ce lo facciamo “girare” 🙂
    Scherzi a parte : concentriamoci sulla stagione da affrontare e non facciamoci condizionare dalle piccole e grandi miserie che quotidianamente affliggono il calcio (come qualsiasi consesso dove ci siano persone e soldi in contemporanea…).
    Mi sono un po’ dilettato a pensare alla soluzione di schema ipotizzata da Kalle73 e devo dire che mi convince.
    Non vedrei però una carenza di spazio per Rafinha, perché – al di là delle macroscopiche differenze di fisico e stile – sia Nainggolan sia Gagliardini sono due mediani, quindi potrebbero l’uno far rifiatare l’altro e/o entrare in un turn-over virtuoso con il Ninja.
    @Gobbobuono : scommetto che hai preso per 100 mln il gatto che volevano tutti 🙂

  81. Io vedrei lo stesso schema di Kalle ma con il ninja al posto di gagliardini e rafi sulla trequarti…..vuoi mettere un centrocampo ninja rafi e brozo….tanta roba….
    Comunque credo che alla fine il Milan sarà penalizzato il prossimo anno….non vedo margini per rientrare dei costi esorbitanti che hanno avuto….per non parlare del monte ingaggi……
    Vedremo…

  82. Milan riammesso all Europa league.
    Malcom un direzione Roma.
    Da tifosi i nomi che vengono accostati all’Inter automaticamente rientrano per me nei nuovi fenomeni utili per diventare grande squadra.
    Poi so bene che un dalbert c è sempre, anzi, anche spesso. Ma io confido per il meglio.
    Questo Malcom, 21 anni, lo scorso anno 12 gol e 7 assist. Numericamente mi sembrano buoni numeri.
    Francamente questa difficoltà economica in certi momenti mi sembra con troppo eccessiva. Torneranno tempi migliori, intanto prendiamo il buono che c è.

  83. Cazzo. Mi é toccata la brutta.

    • tutti noi ammantati dai colori neroazzurri eravamo certi che avresti preso quella brutta

      🙂

    • Si, certo. La storia parla attraverso una veterinaria brutta 🙂
      Ma…il gatto come sta ?
      Perché noi – da SEMPRE – preferiamo i gatti…alle zebre.

    • Il gatto molto bene, grazie. Era solo un richiamo di una vaccinazione.

    • Ah, ok.
      L’antirabbica… per le finali di CL perdute 🙂

    • 🙂 questo era quello piccolo. Ancora non ha fatto in tempo a vedere quegli scempi

    • Orc… Povero piccolo…
      Pensa a quante gliene toccheranno…
      Beh, magari la vince e sfotte il “fratello maggiore”…
      Quando si dice nascer con la camicia (n.ro 7)… 🙂

  84. Veramente deluso per Malcom più che altro per le modalità di come si sta sviluppando questa perdita, con il giocatore e lo stesso agente che si erano più volte sbilanciati sulla voglia di aspettare che l’ Inter concludesse l’affare.

    E non mi sembra sia la prima volta che in questi anni dobbiamo mollare un giocatore per via della formula di pagamento.

    Avevo accarezzato l’idea di vedere finalmente nella nostra rosa un po’ di velocità e dribbling, cose a noi sconosciute da ormai molti anni.

    Al momento Politano unica alternativa a Perisic e Candreva mi sembra veramente una presa per il culo considerando le tre competizioni.

    Karamoh è un attaccante, lì sulle righe del fallo laterale sarebbe solo adattato.

    Mah

    Che giramento di palle.

    • Io Pupi non sarei cosi pessimista su politano

      premesso che anch’io vorrei fare campagne acquisti faraoniche fregandome di FPF o bilanci,ma preso atto che in questo momento questi siamo e con questi vincoli dobbiamo convivere, il giocatore visto contro di noi a maggio al Meazza non era male. tecnica, corsa e sopratutto vedeva la porta. vediamo come assorbirà il salto dalla provincia al Meazza.

      con il suo inserimento, e con quello del ninja, mi aspetto qualcosa di diverso del deprimente canovaccio dell’anno scorso con continui cross dalla fascia per nessuno o per icardi preso tra i due centrali.
      senza contare che c’è da inserire negli schemi e nel modulo anche lautaro che, a detta di tutti gli argentini, è un possibile crack. (e qui mi tocco i gioielli di casa)

  85. Domani sera ovviamente sarò presente considerando che giochiamo nella mia città, peccato non poter vedere né il Ninja né Karamoh, forse attualmente quelli che potevano dare un po’ più di emozione.

  86. Quindi noi perdiamo Malcolm per via del ffp ed il Milan torna in EL con le stesse regole??!!

    Ti viene da chiederti: “ma perché tifo Inter?”
    Non era più semplice essere appassionati di bocce o pesca d’altura o scacchi? L’esclusione del Milan non mi aveva fatto ne caldo ne freddo, non c’è un solo mio commento sull’argomento, ma essere preso per il culo in questo modo a mezz’età mi da alquanto fastidio, così come le partite rubate e le applicazioni fantasiose del VAR davanti a 30 telecamere.
    Rimango dell’idea che la mia disdetta a questo carrozzone di mafiosi sia stata un atto giusto e dovuto. Li colpisci sull’unica cosa che conta per loro, tanto sono tutti legati…

  87. @Kalle
    La penso come te,
    Lautaro allo stato è il giocatore da cui mi aspetto di più

  88. AAA Appello a Wolf tail :
    da sempliciotto quale sono, mi son ritrovato a pensare alcune cose.
    Non ripeterò il refrain secondo cui la vendita del milan è stata una maniera di “ripulire” un bel pacco di milioni.
    Non è questo che mi stranisce.
    Vorrei però sapere : cosa accadrà adesso ? Che se ne fa il fondo Elliott di una squadra di calcio ?
    Lo ricompra il vecchio proprietario, guadagnandoci parecchio ?
    Ma – soprattutto – Yonghong Li inquisito per aver mostrato una società come sana, mentre in Cina era già fallita.
    Ma chi doveva verificare…Paolino Paperino ?
    E ridiamo a quella scena di Totò che vendeva la fontana di Trevi ?!?!

    • Domanda supplementare : se il milan è costato ufficialmente 740 mln ed il fondo è titolare di un credito di circa 330… CHI ha messo gli altri soldi ?
      Gli acquisti sono stati reali o mete scritture contabili ?
      Se le banche hanno fatto aperture di credito…come stracatacacchio pensano di rientrare ?
      Ma – soprattutto – perché continuo a parlare da solo ?
      Buonanotte

    • Hanno trovato un cinese disperato che si accolla una pesante minusvalenza. Avrà anche lui il suo tornaconto. Viva l’itaglia!

  89. Elliott non è indagata per falso in bilancio, perciò ol tas è stato clemente; sul mistero dei bersmilioni non è poi tanto un mistero.. Ma non sono riusciti ad imputargli nulla, per ora.
    L’Inter stasera a Pisa,che farà Giorgio da Livorno?

  90. Può passare tranquillamente il confine.

    Non gli succede niente…………..

  91. Nei giorni scorsi sono stati fatti dei paragoni con le strategie della Roma, alla quale abbiamo regalato su un piatto d’argento Malcom e questo ancora non riesco a farmelo passare.

    Evidentemente loro hanno deciso di sacrificare due ruoli come il portiere e il Ninja pensando che possano essere sostituiti adeguatamente, e decidere di investire tutto sugli esterni d’attacco che per il gioco di Di Francesco saranno fondamentali.

    Perotti Under Kluyvert Malcom ed il Faraone cominciano ad esser cinque e tutti riescono a saltare l’uomo.
    Poi hanno preso Pastore, quindi la qualità davanti non gli manca davvero, il tutto con il perno di Dzeko.

    Se questi riescono davvero a tener palla davanti con la squadra sempre alta come piace a Di Francesco, credo sia una squadra davvero da temere.

    Tornando a noi invece, a questo punto, avendo rinunciato all’esterno alto, spero e voglio immaginare che Ausilio, in condivisione con Spalletti, abbia deciso di investire gli ultimi spicci che abbiamo su un centrocampista e sul terzino destro.

    Non so se sia giusto o no.
    Ripeto, avevo fatto la bocca a Malcom perché sono innamorato di giocatori con quelle caratteristiche e tra l’altro proprio Spalletti aveva dichiarato che ce ne serviva uno proprio così e per questo mi sembra strano.

    Ad oggi col Ninja, che però non può giocare 50 partite, abbiamo solo guadagnato la dote del tiro da fuori e più energia in mezzo al campo, ma per il gioco siamo ancora sul “io la passo a te e tu la ripassi a me, e io crosso a caso, oppure torno indietro ecc ecc “.

    A questo punto però lancio anche una provocazione sul paragone con giallorossi :

    A parte Skrinjar, su cui penso saremo tutti d’accordo che dovesse essere il primo incedibile e quindi bisogna fare un grande applauso a Società e giocatore stesso che hanno deciso di non accettare proposte molto allettanti,

    ma per i due croati e Icardi ( dico loro tre perché immagino possano essere quelli con un po’ di mercato) siamo davvero così sicuri che non potevamo sostituirli adeguatamente e con la cassa che facevamo, poter andare finalmente da qualche giocatore da 40 milioni col cash in mano e portarselo a casa senza fare l’elemosina coi diritti di riscatto?

    Ho fatto questa riflessione pensando anche ai tempi di Moratti.

    Ibra sembrava dovesse essere tutta l’ Inter da solo ed eravamo disperati, sappiamo tutti come è stato sostituito.

    Moratti con la strategia di non vendere nessuno nel 2010 ci ha quasi portato al fallimento, ma spezzando una lancia a suo favore, quelli erano davvero BIG con la B maiuscola, ed eravamo tutti affezionati a loro.

    Mi riferisco ai Milito Maicon Dejan Wesley, tutti giocatori che poi ci siamo tenuti fino a svenderli all’inverosimile.

    Adesso stiamo parlando di mezzi giocatori rispetto a quelli!!!

    Nessuno di quelli di oggi è degno di quella rosa, né tecnicamente, né caratterialmente.

  92. Per il poco che ho capito, sono rimasto basito da tutta la vicenda milan. Come dice Giorgio, la società è stata venduta da berlusca a mr Lee x circa 700 milioni (pagati a rate nell’arco di vari mesi con le pantomime che ricordiamo) dopo poco più di un anno passa al fondo Elliot x un debito non restituito di circa 300, praticamente mr Lee ne avrebbe buttati via 400 così senza motivo… E non c’è nessuno, che so, la finanza, la magistratura, non parliamo dei media, che si faccia uno straccio di domanda… Ma in che cacchio di paese viviamo? :((

    • Anzi, che “stracatacacchio” di paese (cit.) 😀

    • In questa torbida vicenda, l’unica cosa chiara e’ che Silvio ha intascato 700 milioni (più o meno puliti), da uno sconosciuto cinese peraltro fallito…

      Un gran bel magheggio, non c’è che dire

    • Ripeto, hanno trovato un cinese già fallito più volte che ha accettato di fallire di nuovo per 400 mln. Tutto normale banana republic

  93. ho letto di Rafinha al Fenerbahce in prestito. Se fosse vero sarebbe divertente

  94. @Pupi 72 :
    grazie per l’implicito invito, ma…mi è scaduto il passaporto 🙂
    Battute a parte… Anche io ero timoroso per la cessione di Ibra, ma a mente fredda pensavo che il resto della squadra reggesse. Avevamo ALMENO 7/8 campioni conclamati.
    Adesso – invece – penso che fare a meno dei pochi pezzi davvero buoni che abbiamo…sia un rischio assurdo da correre.
    Ok, non abbiam vinto nulla con Maurito, ma lui è un po’ come Vieri. Si son caricati la squadra sulle spalle… E poi perché togliere il certo per l’incerto ? La Roma, che alcuni indicano come modello da imitare, ha tenuto Dzeko dopo un’annata che definire scarsa sarebbe come definire gracile Schwarzenegger…
    Aspettiamo di vedere se riusciamo ad aggiungere un po’ alla volta quel che manca.

    @Denny :
    mi pare di riconoscere la citazione (anche se è l’ingentilimento di un’espressione di G. Giannini in un famoso film). Grazie !

  95. Pupi 72
    Più che di “strategie” secondo me si tratta di acquisti cannati o azzeccati. Al netto di tutti i discorsi tattici il succo è che
    loro li hanno azzeccati e malgrado vendite importanti la squadra è rimasta forte.
    Io sono convinto che la nostra “rovina” sulle possibilità di fare un mercato ad upgrade si chiamino Kondo JM Gabigol. (Spero di non dover aggiungere Dalbert costato “solo” 20ML)
    Con i soldi in mano di sti bidoni gentilmente offerti dall’Iraniano adesso potremmo andare in giro a comprare i giocatori piuttosto che a promettere che se tutto va bene ce li compreremo.
    Nella migliore delle ipotesi abbiamo perso un anno, secondo me due, se devo essere sincero fino in fondo non mi han mai convinto questi acquisti “sbagliati”, nel senso per intenderci che non si capisce CHI li ha voluti comprare e perché a quei costi. Rispetto alla storia Berlu/Li questa è acqua di rose, ma rimane il fatto che 100ML sono volati via TROPPO facilmente, come se di un botto fossero diventati tutti incompetenti, saltando procedure e responsabili. A quei livelli… 100ML…
    Mah.

  96. Leggo ora dell’interessamento per Vidal, spero non sia vero…

    E’ una testina calda, ha 31 anni, costa 30 milioni e il Bayern se ne libererebbe volentieri…

    Meglio tornare su Rafinha

    • Vidal stagione 17/18
      107gg di infortuni compreso quello al ginocchio che in pratica gli ha fatto finire il campionato ad Aprile.
      Sembriamo la croce rossa.

  97. @ Javier+

    Si forse hai ragione, se fossimo riusciti a fare cassa sulle varie pippe che abbiamo pagato care e che ora non riusciamo ovviamente a rivendere, non vi sarebbe bisogno di doverlo fare su uno dei titolari.

  98. Vidal é il giocatore più simile a Nainggolan che conosca.

    • A 31 anni, fermo da 4 mesi? Peserà 10kg in piu . Ci metterà 6 mesi a poter giocare un tempo, sempre a rischio infortuni.
      No grazie.
      Forse in prestito gratuito.

  99. da sempre Vidal e Nainggolan sono 2 miei pupilli assoluti, solo che li avrei voluti entrambi qualche annetto fa, intorno ai 27 anni ….ora i 2 sembrano far paura più in un pub che su un calcio di campo.

    detto ciò, o compriamo “robe serie”, altrimenti preferisco comunque loro 2 ubriachi che i Kovacic,Barella o Valero sobri.

  100. Ai tempi dell’impero romano, eliminati i nemici scomodi, i poveri schiavi che ne nascondevano i resti per non lasciare traccia, venivano a loro volta eliminati dai loro ingrati padroni per non rivelare il come e il dove, magari dopo averli salvati dall’esclusione del Senato.
    Ave, Mediolanum! Morituri te salutant!

  101. A onor del vero, erano i gladiatori a urlare questa frase prima del combattimento. Ma perché noi dobbiamo essere gli unici ad onorare la verità?

  102. Un saluto a tutti dall’ Arena Garibaldi di Pisa !!!!!!!!!

    Specie a Giorgiooooooooo

    • Sei simpatico come un telegramma di notteeeeeee 🙂
      Ho un amico che abita in via S. Stefano : gli dirò che sei un livornese in incognito…
      Scherzi a parte : alla fine, o domani…dacci qualche impressione ricevuta “de visu”.
      E buona partita, va’, che per una volta vedi il nerazzurro vero 🙂 🙂 🙂

  103. Handanovic sarà il vero anello debole per la nostra squadra.

    Cazzo aspettano a mandarlo in pensione?

    Non gli ho ancora perdonato i 2 goal (su 3) presi a San Siro contro le merde.

  104. vedendo gli ailaits Candreva ha fatto il gol della domenica ma i russi 2 dal lunedi al sabato..

  105. Inter – Zenit 3-3

    Si è notato un miglioramento della condizione fisica generale; purtroppo subiamo gol con troppa facilità…

    Bene Candreva, Politano, Martinez, benino Emmers, mentre Asamoah e Gagliardini non sono riusciti a dare sostanza al centrocampo…

    Dalbert a tratti preoccupante

  106. ho appena visto i gol e come dare torto a quanto scritto da Enzo, sul primo gol immobile, con una palla che gli passa a qualche centimetro, il secondo gol tiro violentissimo certo, ma sul suo palo,sembra scansarsi abbassando la testa, ricordando quel maledetto 2-2 con i gobbi

    potrebbe davvero diventare un problema serio questo

  107. rivedendo il gol da altra angolazione(parlo del secondo russo) effettivamente tiro difficile da parare…sul primo come invece detto una statua

  108. Ho smesso di scrivere in altri blog proprio per questo motivo: nonostante i peana per il nostro portiere, autore di qualche raro exploit, lo giudicavo è tuttora lo giudico il peggiore portiere dell’Inter degli ultimi decenni. Scarso nelle prese, nullo nelle uscite, poco reattivo in occasione di tiri per lui inaspettati. Mal m’incolse! Penso che la lesa maestà più nei confronti del loro mantra “il migliore portiere del campionato e guai a chi lo nega” che nei confronti di quello che magnanimamente si può definire “estremo difensore nerazzurro” provocasse in loro reazioni spropositate, acide, meschine. Guai a mettere in discussione i loro punti fermi! Non importa: si tengano i loro baracconi virtuali fatti di “com’è buono lei”. Il portiere che abbiamo è scarso e per ogni parata definita “miracolo”, subiamo dei gol che di sovrannaturale non hanno proprio nulla.

  109. Giorgio,
    Qui dicono quello che chiedevi l’altra volta su Li
    http://www.calcioefinanza.it/2018/07/11/quanti-soldi-ha-perso-yonghong-li-con-il-milan/
    In pratica ha perso 524ML.
    Tutto molto realistico .
    Oggi è una bella giornata e vado a fare un giro con il mio asino volante, al ritorno ho la partita di quidditch.

    • È spaventoso che nessun e, ripeto nessuno giornali, trasmissioni sportive, talk Shaw, no anzi solo su sport Italia ieri criscitiello si è lasciato scappare una battuta su yongong li è la sua “dabbenaggine”.
      Per il resto è uno scandalo enorme , altro che fpf……E se per caso il Milan vince se d’ora in avanti qualcosa spero che qualcuno tiri fuori questa storia perché questi sono stati il mezzo per far rientrare in Italia qualcosa come mezzo miliardo di euro……

  110. Allora che senso ha per ts scrivere che ORA il Real vuole icardi e noi per sostituirlo prenderemo panzoin quando fino a una settimana fa potevanomportarlo via Per 110 mil senza neppure dover trattare.
    1) o sojo scemi
    2) è tutto falso
    3) pensano di trattarlo per 50 mil e poterlo convincere ……..

  111. Buongiorno e buona domenica a tutti,

    in particolare ai livornesi…….

    così mi faccio perdonare dalla battuta di ieri……..

    A parte gli scherzi, ieri sera si è trattato di un’amichevole in tutto e per tutto, il 3 a 3 è stato molto divertente più che altro per la gente che era venuta ad assistere.

    Si vede che siamo ancora imballati ma la squadra ha retto bene il colpo contro una squadra secondo me abbastanza scarsa ma che tra sette giorni ha la prima di campionato.

    Politano ha dato l’impressione di essere un po’ più in palla forse a causa del fisico che si ritrova, tanta corsa e sacrificio su tutta la fascia ma rimangono i limiti, non so se sarà da Inter e questo mi preoccupa considerando le dichiarazioni del mister di ieri sulle 2 pedine mancanti che mi fanno capire che per il ruolo di esterno offensivo rimarremmo con lui unica alternativa a Perisic e Candreva.

    A proposito di Candreva, un altro che ieri sera ha fatto bene insieme a Politano, bisogna dire che farlo giocare a sx potrebbe essere meno peggio che a dx.

    Questo perché almeno si ritrova con la possibilità di calciare in porta o di fare dei bei cross a rientrare sempre col suo piede, mentre a dx spero proprio di non vedercelo più.

    In difesa Skrinjar il solito impeccabile, De Vrj benino e Frog inguardabile, entrato nel secondo tempo ha fatto solo danni e causato un gol col passaggio regalato agli avversari.

    Handa è stato fermo su tutti e tre i gol ma credo che almeno su due doveva provarci.

    I due di centrocampo di ieri, Gaglia e Asa non potrebbero giocare insieme perché equivale a zero gioco, se si aggiunge il trequartista Nonno Valero, non ne parliamo, già dondoleggiante e affannoso per il campo, spesso richiamato dal mister perché non veniva a prendersi la palla.

    In attacco, Icardi il primo tempo sempre nascosto dietro i centrali russi, molto svogliato e mai venuto incontro ad un compagno, sarebbe stato da scendere dalla tribuna, prenderlo per un orecchio ed accompagnarlo fuori a pedate nel sedere.
    Nel secondo tempo, forse strigliato a dovere dal mister, viene a centrocampo a prendersi dei palloni e guarda caso regala assist ai compagni e crea più spazio agli inserimenti degli altri, questo sarebbe l’abc del calcio.

    Spero non si debba ripetere la stessa tiritera tutto l’anno, a me personalmente mi ha veramente stufato vederlo giocare in quel modo ed impedire a tutta la squadra di non trovare spazi.

    Lautaro ha dimostrato di avere delle buone qualità, difende bene la palla , lotta con grinta e cattiveria sui palloni, ma non riesco proprio ad inquadrarlo in un 4231, secondo me è una prima o seconda punta, qualcosa il mister si dovrà inventare se non vogliamo vederlo marcire in panchina come fatto con Karamoh lo scorso anno o fargli fare esclusivamente staffetta con Icardi.

    È indispensabile vederli insieme, potrebbe davvero far liberare spazi a Icardi che potrebbero essere letali.

    Ah mi ero dimenticato i due terzini, Dalbert in ripresa ma solo se prendiamo in esame la sua partita pessima in precedenza, ma veramente niente di che, Dambro ormai lo conosciamo, di più non possiamo aspettarci.

    Ripeto, i giudizi sono dati rispetto ad una preparazione di 10 gg e questo va sempre ricordato, a vantaggio di tutti quelli scesi in campo, ma sui limiti tecnici non si può negare l’evidenza, è indispensabile aggiungere qualità nei titolari.

    Oltre ai due croati e il Ninja assenti, non è per niente facile capire quali caratteristiche debba avere il nuovo centrocampista che spero sia acquistato.

    Se prendi uno che è solo un mastino recupera palloni si rischia di avere in campo il solo Brozo a dare del tu al pallone, se prendi un regista puro allora potrebbe mancare del tutto chi fa interdizione, a questo punto occorre un centrocampista completo che sappia fare le due fasi. Boh

    Vidal di due tre anni fa sarebbe stato perfetto, ora non credo più……

    Infine un plauso a tutti i primavera entrati in campo nel secondo tempo. Veramente tante doti ma più che altro personalità.

  112. Buongiorno a tutti.
    Grazie a Javier + e Mourinho e a tutti quelli che come me riescono ancora a cercare un po’ di coerenza e pulizia negli atti ufficiali di una società di calcio che non sia la nostra. Mi riferisco sia a vendite e valutazioni di calciatori, sia alla “strana” vicenda milanista.
    A tale proposito ricordo che doveva esserci una puntata di “Report”, ma quella sera non fu trasmessa.
    Magari la cerco in rete…
    Grazie a Pupi 72 per la sua completa analisi della partita. Ha intelligentemente sottolineato la differenza nella preparazione delle squadre e condivido specialmente il dilemma sul centrocampista.
    Riguardo a L. Martinez : ho la presunzione di averlo “classificato” come seconda punta. Ha bisogno di un centrale con cui svariare (Pulici con Graziani, per capirci) o di schemi tipo Napoli, in cui tanti “piccoli” entrano da ogni parte.
    E lì torniamo al quiz : chi “dirige” ?
    Ultima cosa : può darsi che Maurito quest’anno faccia un flop, ma venderlo quando la squadra si sta piano-piano migliorando…
    @Pupi : scherzavo anch’io, ovbiamente. Al di la’ del tifo calcistico…sono stato sempre benissimo con i colleghi della torre pendente.

  113. Capitolo alisson.
    Chi dice che monchi È un mostro per questo affare ricordo che ha venduto Sarah per 40 mil.
    Forse era già tutto programmato anzi ne sono sicuro. Quindi 110 mil per 2 giocatori che insieme ne valgono 200 mil….mah

    • Con buona probabilità…c’è una “regia” generale che controlla molti affari.
      Meglio non pensarci.
      È sciocco, certo, come ostinarsi a credere in Babbo Natale, ma da interista voglio ancora pensare a tirar dritto SENZA compromessi.
      Scusa se ho scritto “Mourinho” nel mio commento precedente.
      Beh…insomma…mica ti ho chiamato Lippi 🙂

  114. Molti qua dentro magari non saranno d’accordo ma per me fin da ragazzino ho sempre visto juve/milan come una cosa sola ossia il male assoluto.
    Beh non è cambiato nulla.
    Galliani o Moggi per me erano uguali anzi in alcuni periodi Galliani pisciava in testa a Moggi…..E basti pensare che ora è senatore mi fa rabbrividire.
    Pertanto è purtroppo mi aspetto tempi dove le regole varranno solo per alcuni e non per altri e dove i giornali ci cagherannk in testa ogni 2 minuti mentre incenseranno i pluricondannati e la squadra del paradiso (fiscale) mentre noi come al solito a farci il mazzo rispettando le regole , inventando espedienti per avere plusvalenze da mettere in bilancio, contratti di sponsorizzazione, guarda caso sempre in Cina, come se in Italia fossimo dei lebbrosi e pensare che ce chi dice male di suning,…..in Italia siamo:
    La seconda squadra o me scudetti , la seconda com cl vinte, la prima ad aver fatto triplete, record di abbonati allo stadio e ditemi se vedete pubblicità con o campagne pubblicitarie con giocatori inter o l’Inter…..cazzo mi è toccato vedere pure insigne e mertens fare i testimonial in tv.
    …Beh qualcosa non va….

    • Hai dimenticato la ns. colpa più grande, il peccato originale : l’UNICA squadra mai retrocessa in B.
      È un po’ – passatemi il paragone – come quando le donne amano uomini peggio di noi, che non sappiamo spiegarcelo : chi è “caduto” è più simpatico.
      Un ex detenuto è MOLTO più intrigante di un onesto ragioniere, e fate tutti gli altri esempi che volete…il drogato, l’alcolizzato, il violento…
      So che la parola “simpatico” mal si attaglia ai gobbi, ma è così 🙁

    • per quanto mi riguarda condivido tutto parola per parola

  115. la condivisione era per Maurinho, non che non condivida anche Giorgio,anzi

  116. A me Vidal sembra una caxxata.
    Abbiamo giá preso Nainngollan fuori tempo massimo.
    A meno che il nuovo stile da avviare alla Pinetina sia ” creste-risseindiscoteca-fuoriseriedistrutte-tatto-cazzivarichetantoormailacarrieraèandata”

  117. Altro argomento:
    Adesso che non ci sará più Marchionne a mettere in pratica i preziosi suggerimenti segreti di Lapo,
    possiamo sperare in un naufragio della banda del buco in un tre-quattro anni?
    Una spesa pazza l’hanno giá fatta, che se lo potesse sapere Marchionne li manderebbe tutti a cagare…
    Senza il suo controllo, l’andrea, il gionelcan e tutti gli altri saranno un po’ allo sbaraglio o no?

  118. @Maurinho: molto interessante la tua osservazione sul fatto che l’Inter x gli sponsor e le pubblicità italiane sembra non esistere, non lo avevo mai realizzato consciamente, ma non credo sia un caso, anzi credo che descriverci sempre come una squadra sfigata faccia parte del “piano” (qui Giorgio potrebbe ricordare un film di Woody Allen 😉 Un po’ di tempo fa mi incazzai con un collega che mentre si parlava di una persona particolarmente sfortunata ha detto “magari sarà pure interista” (notare che il collega in questione non è gobbo ma romanista!) Insomma sono riusciti a far entrare nell’immaginario collettivo l’equazione Inter=squadra di perdenti, e il collega romanista ora pensa che io sia una specie di psicopatico con cui è meglio non avere a che fare

    • Quando siamo tutto tranne che perdenti ?..anzi… E ti dirò di più tutto è nato sa quando il bbilan è finito in mani berlusconiane che grazie allo strapotere media dico ha avviato questa cosa.
      Prima di ciò l’Inter nell immaginario collettivo era antagonista della rube…da qui la famosa espressione derby d’Italia.
      P.s. ma secondo voi ,tanto per citarne uno, il volto di montolivia prestato alla campagna pubblicitaria per la simmenthal ha aumentato o no il fatturato? CAZZO un giocatore che persino i propri tifosi sta sul culo dai con che criterio viene scelto?

  119. Certo è che il reparto di centrocampo è fondamentale per il gioco di una squadra e il mister si sta trovando a fare tutta la preparazione e le amichevoli senza i due presunti titolari :

    uno è Brozo che non si sa quando tornerà e in quali condizioni fisiche dopo le vacanze, e poi immagino il nuovo acquisto, che se sarà titolare vorra’ dire che sarà meglio del Gaglia……

    E aggiungerei il terzo titolare, il Ninja che a quanto pare avrà come minimo dieci gg di riposo che gli hanno fatto interrompere la preparazione in un momento clou durante il quale piano piano si acquista la condizione.

    Insomma speriamo si sbrighino a concludere per le pedine mancanti perché questa situazione non mi piace.

  120. Se icardi va al real e noi co becchiamo i trippita vado in sabbatico per tre anni.

  121. @Dawide: vorrei che avessi ragione, ma… al di là del dispiacere sul piano umano per Marchionne, sono ancor più dispiaciuto perché sono convinto che comunque lui, da esterno, potesse porre un freno (razionale, se non etico) alle operazioni più “cattive”.
    E sono il primo a sperare di sbagliarmi…

  122. Avete invocato tanto un nuovo post di Settore ma……….

    Non era meglio l’esultanza di Vecino che ci ha fatto passare un’ estate da Dio piuttosto che l’immagine dell’ evasore fiscale che è andato ai non colorati??

    • Nulla vieta a Settire di scriverne un altro post con facce più nerazzurre.. Il centrocampo ipetmuscolare non lo voglio, no; vorrei qualcuno bravo con i piedi, anche tappo

  123. è un peccato davvero perdere un genio, alla fine sfortunato, come Marchionne..
    uno che da solo ha salvato la Fiat, e quindi il culo agli Agnelli.
    glielo perdoniamo.

    • Si, anche perché loro stanno facendo un percorso tipo “filo del rasoio” : hanno investito gli ultimi anni sulla CL, e se non vincono neppure stavolta…comincia per loro una specie di “Maledizione del Bambino”…
      Senza contare che – fatalmente – avranno un ciclo di flessione, e allora noi saremo pronti a riprenderci il posto che ci spetta di diritto.
      Non dimentichiamo che Ibra, idolatrato da tante squadre, non è bastato alle stesse per vincere la coppa con le orecchie. Neppure al Barcellona 🙂
      Ah…per finire…spero per i ns. operai e per l’industria italiana di sbagliarmi, ma gli ultimi tempi non erano così floridi per FCA…

  124. A parte la battuta sui suggerimenti segreti di Lapo… e a parte ovviamente il rammarico per le condizioni cliniche di una persona le cui decisioni hanno influenzato il destino di mezza economia del nostro paese, resta cinicamente interessante vedere come se la caveranno gli Agnelli per i quali sará necessario tornare ad occuparsi dell’azienda di famiglia, anzichè continuare solamente a trastullarsi beatamente col giochino.

    • Ripeto : da parecchi mesi il trend è in discesa. Solo le vendite di Jeep hanno “tirato” nel mondo e la Giulia ha risollevato il marchio Alfa.
      Scritto questo : o innovano di brutto (almeno 3 modelli di base, una decisa virata sull’ibrido e sull’elettrico puro) e mettono su un management forte e ben radicato, o non hanno possibilità di resistere a lungo. Troppo piccoli.
      Buonanotte a tutti. Domani sveglia presto. Si torna a Roma.

  125. In quanto a Nainngollan più Vidal …mi sembra di tornare a Medel più Felipe Melo !
    No buono.

  126. copio ed incollo il commento di Pupi72, chiedendo anch’io al titolare del blog un nuovo post senza personaggi indegni di stare sotto la foto di Milito che esulta a Madrid

    Avete invocato tanto un nuovo post di Settore ma……….

    Non era meglio l’esultanza di Vecino che ci ha fatto passare un’ estate da Dio piuttosto che l’immagine dell’ evasore fiscale che è andato ai non colorati??

  127. a me quello che mi perplime è il modulo. se restiamo con il 4231 alla fine siamo gli stessi dell’anno scorso con de vrji al posto di miranda e dalbert al posto di cancelo (!!!!!!!), brozo + gaglia o vecino in mezzo, il ninja al posto di rafinha e politano/karamoh sostituti di perisic e candreva e lautaro cambio per icardi.

    in sostanza: con un buco in difesa, più muscolosi a centrocampo,ma con meno fosforo ed una teorica panchina più lunga per affrontare la champions

    io da tifosotto fossi il mister proverei altri moduli….
    433: con brozo,gaglia ed il ninja in mediana e perisic (che spalletti continua a ripetere di voler vedere più vicino ad icardi) icardi e lautaro/politano/karamoah davanti. cosi facendo però porti il ninja lontano dalla porta come è successo quest’anno con di francesco

    4312: vecino/brozo/gaglia in mediana, il ninja dietro a perisc/icardi. con lautaro alternativa

    352: miranda/de vrji/skriniar in difesa, brozovic con vecino e gaglia ai lati ed in fascia asamoah e perisic. punte icardi e lautaro

    la soluzione che mi garba di più è il 352, rimane il fatto che in tutte le soluzioni mi sembra che la cosa che manchi principalmente sia un centrocampista dai piedi buoni con fosforo,personalità e 6/7 gol nelle gambe ed onestamente non so chi potrebbe essere (mi viene in mente solo modric, ma forse è fuori portata per noi…)

  128. Buongiorno a tutti.
    Il 352 che ipotizza Kalle73 è certamente suggestivo, ma mi preoccupa l’assenza di un marcatore – magari brevilineo – che corra.
    La difesa con Skriniar, Miranda e De Vrij si potrebbe dimostrare tragicamente statica di fronte ad una squadra che avesse punte veloci ( tipo Salah, Insigne, Mertens…ci siamo capiti ).
    Il 4312 mi parrebbe più “sicuro”.
    Poi – è ovvio – si fa con quel che si ha. Con Cordoba, Materazzi, Lucio, Samuel, Chivu, Stankovic, Cambiasso, Zanetti, Sneijder…riesco a metter su la difesa e il centrocampo di una buona squadretta anche io… Scusate, ma mi vengono subito le lacrime di nostalgia e non posso continuare.

    • Skriniar in difficoltà con Insigne non ce lo vedo. Con Salah, beh, non sarebbe l’unico… 🙂

  129. domanda, sicuri che De Vrij sia più forte di Miranda?
    sarà che io stravedo per il brasiliano

    • Siamo in due.
      Ad onor del vero, devo sinceramente ammettere che io ogni tanto mi sbaglio…
      E comunque, per quel che ne capisco, dovrebbero esser schierati : De Vrij centrale/laterale sx, Mirande centrale e Skriniar centrale/laterale dx. Questo, per rispettare la loro naturale propensione tattica.

  130. Su Marchionne vorrei dire che, aldilà del suo stato che purtroppo è quello che è e per cui si deve provare solo pena e rispetto, è un padrone che ha fatto gli interessi dei padroni (Agnelli/Elkan), che ha portato all’estero l’azienda più importante d’Italia, che i capitali e i soldi non sono qui ma altrove.

    Insomma, la solita storia del becero e infimo capitalismo italiano che si arricchisce sulle spalle dei più e non rilascia nulla, se non posti di lavoro (sempre meno) con i salari più bassi d’Europa!

    E un Juve merda, ci sta sempre bene!

    • concordo in pieno, sia su Marchionne che sulla iuve

    • Concordo anch’io. Ricordo qualche anno fa la pubblicità fiat che cercava di colpevolizzare chi comprava auto straniere (fra l’altro se loro stessi puntavano sull’italianità come motivo principale x preferire le loro auto, implicitamente ammettevano che non erano certo migliori della concorrenza, anzi), salvo ritrovarci con quella che era un tempo la più grande industria italiana che ora ha sede legale in Olanda e fiscale in UK (o viceversa, ma siamo lì) la maggior parte delle fabbriche in America o altrove, lo stesso marchionne con residenza in Svizzera… Ma quelli che hanno proprietari stranieri brutti e cattivi siamo noi

  131. mah.. questo sparare su marchionne con il corpo ancora vivo non mi piace

    e poi tutti geni della finanza e del business
    come se fosse facile gestire industrie del genere
    e poi che abbia fatto il male degli operai e non il loro bene in base a che cosa lo stabiliamo?
    se Fiat falliva che succedeva? voi lo sapete?
    ciò non toglie fosse sicuramente uno duro e ruvido.
    ma trovatemi uno, uno a quel livello, che non sia stronzo.
    Pensate che Mr Suning sia uno simpatico e/o che non faccia solo i suoi affari?

    • Appunto. Probabilmente mr Suning fa i suoi interessi come marchionne, ma nessuno lo considera un benefattore dell’itaGlia. La differenza è tutta lì

    • Una volta di più concordo con quel che scrivi…
      Sarai mica livornese ?!?! 🙂
      Scherzi a parte : da che mondo è mondo i “padroni” cercano il profitto. Punto.
      Gli imprenditori che si adoperano fattivamente di migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei propri dipendenti sono una vera eccezione ( Olivetti ? ).
      E le eccezioni – si sa – confermano le regole…
      Il lavoro in Italia va male per una serie di concause che sarebbe troppo lungo definire. Personalmente vedo da molti anni l’economia come una specie di nube che si sposta con le correnti di vento.
      Le correnti, in questo caso, spingono verso i paesi dove il costo della mano d’opera è più basso, gli insediamenti industriali più convenienti e – ma non sempre – magari ci scappa anche qualche “mazzetta”.
      Tra 100 o 500 anni i nuovi paesi ricchi ( tipo Vietnam, per capirci ) avranno condizioni di vita interne simili alle nostre, e i loro cittadini vivranno in un nuovo benessere; però allora sarà più conveniente per le grandi industrie andare a produrre da altre parti.
      La nascita ed il declino delle grandi civiltà sono una specie di ritmo circadiano.
      Mi fermo qui e prometto di non scrivere più cose strane fino a domani almeno…
      Parliamo di calcio e NON di politica/economia/altro.
      Anzi : faccio uno strappo e chiedo che sia avvicendato Arrivabene. A parte che il cognome è una “gufata” continua… Ha mezzi e uomini infinitamente migliori di Domenicali e riesce a sbagliare strategie peggio di lui. Ieri mi ha rovinato la domenica 🙁

  132. @denny
    Esatto. Condivido in toto.

  133. Per riprendere il discorso di Kalle73, da zemaniano convinto, proverei veramente il 433 con Skriniar e Miranda/De Vrij centrali, Asamoah e D’Ambrosio laterali, Brozo regista arretrato, Vecino/Gagliardini interditore e Ninja centrocampista incursore.
    Maurito, Politano, Perisic e Lautaro a rotazione per i 3 posti avanti.

  134. Io ho fatto una valutazione politico/sindacale di Marchionne, la stessa che feci all’indomani del famoso referendum che riportò indietro di decenni lo statuto dei diritti dei lavoratori.

    La stessa valutazione che feci dopo l’accordo con Chrisler che spostò, di fatto, l’asse produttivo a Detroit, lasciando in braghe di tela gli stabilimenti italiani e dopo false promesse.
    Con relativi licenziamenti e cassa integrazione di massa.

    La stessa valutazione dei capitalisti italiani che sappiamo bene, tranne rarissime eccezioni, chi sono e cosa fanno.
    Quelli cinesi non sono meglio, ma appunto, come già sottolineato da denny, almeno non saranno considerati dei benefattori solo perché danno da lavorare alla gente.

    Gli operai se lo guadagnano ampiamente lo stipendio da fame che questi signori (che prendono 4.000 volte il salario di un solo operaio!) elargiscono come se fossero grandi e spassionati benefattori dell’umanità.

    Io questo non lo dico adesso, al capezzale di un uomo malato, ma lo dico da sempre.
    Sia chiaro.

  135. Marchionne ha intuito che i gusti degli automobilisti sono cambiati; da Alfista ho apprezzato il tentativo di rilancio del marchio, ma i dati segnano inesorabilmente il miglior successo del suv Stelvio sulla classica e sportiveggiante Giulia_ La Fiat come marchio è a rischio estinzione, rimarrano solo 500 e Panda_ Il salvagente è il marchio Jeep_ Lo stato di FCA non è da fallimento ma nemmeno troppo prospero_

  136. E poi io non sparo all’uomo, ma al manager e al padrone che rappresenta.

  137. Vuoi il lavoro?
    Bene, eccoti 1.000 euro e lavori senza neanche pisciare perché mi devi fare tot di auto al giorno!
    Sai com’è, la globalizzazione, l’internazionalizzazione del lavoro, la concorrenza mondiale, la manodopera a quattro soldi che trovò dove voglio…
    Dai, finché c’è lavoro poi ti metti in cassa integrazione, ma intanto, in America, faccio tutti contratti individuali, così che non mi cacate il cazzo coi sindacati e tutto l’armamentario novecentesco.

    Ecco, questo è il Monopolio e la guerra dei monopolisti sovranazionali che vogliono accaparrarsi mercati e profitti sempre nuovi!
    La stessa guerra, non armeggiata, di un secolo fa.
    Ma a morirvi sono sempre gli stessi.

    Marchionne era uno dei generali di questa guerra.

  138. Una volta tanto sono d’accordo con Danny. Non si capisce perché uno bravo a fare gli interessi dell’azienda che lo paga debba essere considerato un benefattore dell’umanità.
    Io mi incazzai un sacco di fronte ai peana per Steve Jobs “genio visionario”. Come se averci dato l I-phone fosse un beneficio più per noi che per lui.

  139. Concordo anche su Jobs, Gobbobuono.

    Ne hanno fatto un santo, ma era un visionario che guarda caso sfruttava banalmente, come un qualsiasi altro padrone al mondo, la gente che lavorava per lui.

    Poi se la nostra vita ha avuto o no un up grande dalle sue invenzioni non saprei, ma sono più portato a pensare di no, in fondo.
    Anche se mi sarebbe spiaciuto non frequentare questo blog!
    Ma non può dispiacerti di una cosa che non c’è.

  140. @james: massimo rispetto per Marchionne uomo e massimo rispetto per il dolore altrui. ci mancherebbe, come rispetto il suo lavoro, indubbiamente lo sapeva fare bene visti i risultati.

    però non posso dimenticare che,come hanno già scritto altri, è stato l’uomo di punta di un gruppo che nell’ultimo periodo ha portato la sede legale in Olanda e la produzione all’estero.

    società che per anni è stata sovvenzionata per aprire fabbriche al sud con fior fior di contributi e sgravi fiscali, per poi mettere in cassaintegrazione i dipendenti ogni tre per due

    società che grazie ai suoi buoni rapporti con la politica italiana impose il superbollo per il diesel in quanto incapace di produrlo (ai tempi)

    ho avuto il “piacere” sotto naja di fare i vespri siciliani ed eravamo di stanza presso i locali dell’ex dopo lavoro della fabbrica di Termini Imerese. ti assicuro che il sentimento dei locali verso la fiat non era propriamente di amore. era il classico o mangi sta minestra o salti dalla finestra.

    per carità, nella società capitalistica in cui viviamo, di cui faccio parte e di cui non posso lamentarmi più di tanto, il profitto arriva prima di tutto e nessun grosso imprenditore è uno stinco di santo. ma penso che una distribuzione migliore dei profitti sarebbe ed è possibile (giusto per intenderci il sindacato dei metalmeccanici tedeschi quest’autunno ha sottoscritto un rinnovo con volkswagen che prevede meno ore e più stipendio).

    ritorniamo al solito discorso, fanno passare gli agnelli per i salvatori della patria quando non lo sono affatto, anzi. forse sono più i benefici che ne hanno tratto a titolo personale di quanto hanno dato.

    ora basta divagare. torno al calcio

    #AMALA

  141. Non vorrei passare per uno che esalta Marchionne. Non è un benefattore sicuramente e io non ho le competenze economiche e politiche per giudicare.
    Ripeto però : lui è riuscito a non far fallire la Fiat. E’ stato un bene o un male? A intuito direi un bene, mi chiedo se altre strade potevano essere percorse ed effettivamente quali.

  142. comunque ok chiudiamola qui
    una volta c’era il salotto buono dove si poteva parlare non solo di calcio.
    ma anche quel salotto mi pare sia un pò in disarmo..

  143. Devo una risposta a Giorgio sul Milan

    Premesso che i fatti sono solo ipotizzabili e non provati (è stata avviata un’indagine apposta), si può parlare solo per deduzione.

    Ripensando alla dinamica del closing, furono versate caparre su caparre che raggiunsero un’insolita altissima % del prezzo di acquisto. Quando fu poi l’ora di procedere al closing definitivo, col saldo della restante parte, tutto sembrò saltare per aria sino all’intervento last minute di elliot, un fondo speculativo che concesse il credito a un tasso in doppia cifra con scadenza 18 mesi (ai limiti dello strozzinaggio).

    La sensazione, fin da subito, più diffusa fu che le caparre fossero capitali di rientro, cui si sommava poi il reale valore di acquisto di milan, cifra quest’ultima che inizialmente il cinese contava di reperire presso facoltosi finanziatori, e che, rimasto col cerino in mano, ha dovuto accettare da un fondo speculativo con un’operazione di debito rischiosissima e costosissima.

    Questo spiegherebbe varie cose:
    – la supervalutazione del milan, assolutamente fuori mercato (se includi capitali di rientro oltre al reale valore della squadra, la cifra sale senza apparente motivo)
    – l’alto ed inconsueto importo delle caparre (quelle che, per intendersi, restano in mano al venditore anche in caso sfumasse la trattativa; alla peggio il berlusca si teneva il milan e si era ripulito centinaia di milioni, a titolo di caparra su operazione sfumata dopo il preliminare)
    – il fatto che i finanziatori si siano massivamente sfilati lasciando solo il faccendiere sfaccendato
    – gli altissimi tassi (a cortissima scadenza) praticati da Elliot, in un contesto di mercato del credito caratterizzati ovunque da bassi tassi (le mie aziende clienti si finanziano, per intendersi, con tassi medi dello 0,5%, a scadenze anche fino a 60mesi)

    Se questa ricostruzione fosse effettiva, il cinese si è giocato la partita senza spendere un euro, ha solo fatto da prestanome per un rientro di capitali e ha preso soldi da un fondo terzo una volta che tutti gli altri finanziatori gli han detto picche.

    In ogni caso è bene ribadire che si tratta di mere deduzioni, le prove stanno a zero perchè è compito degli organi preposte trovarle.

    Cosa che per altro stanno facendo, la procura di Milano ha avviato le indagini proprio la settimana scorsa

    • Grazie mille.
      Stamani stavo proprio pensando a scrivere un nuovo accorato appello perché mi spiegassi la cosa. Adesso vedo molto più chiaro.
      Non dimentico che poche settimane fa Yonghong Li era stato visto a Milano. A questo punto si potrebbe anche ipotizzare che si stesse svolgendo un summit per concordare la sua uscita di scena ( e magari ha anche “monetizzato” il fatto di essersi prestato alla cosa…).
      Ci sono alcune cose che invece rimangono per me poco chiare : che cosa se ne può fare un fondo di investimento di una società di calcio ? Società, è bene dirlo, in cui c’è da metter mano profondamente, quindi c’è da impegnare risorse umane e finanziarie non di poco conto, prima di renderla appetibile ad un nuovo compratore. A meno che – e non scherzo – non la ricompri per pochi soldi il vecchio proprietario, chiudendo mirabilmente il cerchio.
      Seconda cosa : abbiamo assistito ad un teatrino mica male, e ne ricordo un esempio simile con J. Pesci che in un film della serie “Arma letale” spiega pazientemente come ripulire i soldi. Tutto bene. Anzi : malissimo, ma mi preoccupa di più il fatto che si indaghi solo ora e che probabilmente si troverà solo un sistema di scatole vuote ( se poi si chiamano “cinesi”…un motivo ci sarà…).
      La terza domanda è retorica : se è sempre possibile combinare questi “affari”…come si può porre loro un freno ? Se no : come si può pensare che non accada di nuovo ?
      Grazie mille Davvero, comunque, per la tua risposta.

    • Concordo 100%

    • Aggiungerei che il fondo è terzo per modo di dire, in quanto storicamente legatissimo al “venditore” originario

  144. Torniamo a Ronaldo e cominciamo a fare il callo a questo genere di notizie :

    “Juve, CR7 porta alla Continassa anche un macchinario della NASA”

    Il Triplete è un concetto ormai superato, siamo già al largo dei Bastioni di Orione.

  145. A me una cosa che disarma é come il Milan passi da una settimana in cui pare non abbia nemmeno i denti per mangiare ad una in cui invece tratta disinvoltamente Morata e Higuain. Ma di economia aziendale non so niente, eh.
    E poi magari non é nemmeno vero, che tratta Morata e Higuain…

    • Beh nel frattempo è cambiata la proprietà, dettaglio non di poco conto.

      Non di meno, se non vogliono replicare una gestione scellerata di fassoniana memoria, come prima cosa riequilibrano i conti disastrosi del club, lavorando parallelamente sui ricavi e sull’abbattimento costi, che sul mercato si traduce nell’ormai famoso saldo 0.

      Anche perchè il TAS non è tana libera tutti, il TAS giudica eccessiva la sentenza di estromissione, specialmente per il subentro di una nuova proprietà, e rimanda nuovamente il milan di fronte al tribunale uefa, che verosimilmente proporrà un accordo sulla falsariga di quelli datati 2015 con inter e roma.

      Nel caso dei due giocatori che citi, Morata potrebbe anche avere un senso, Higuain sarebbe follia.
      Mi spiego, prendi morata sui 50 milioni e gli fai quinquennale, ammortamento è dilazionato a lungo termine e ingaggio costa metà di higuain. Puoi venderlo praticamente in qualunque momento andando in plusvalenza, e per l’investimento iniziale basta liberare spazi nella quota ammortamenti attuale per circa 10 milioni.
      Con Higuain devi liberare spazi nella quota ammortamenti attuale per più di 10 milioni, perchè il contratto sarebbe più breve (data l’età) e dunque meno spalmato l’ammortamento; l’ingaggio ti costa il doppio ed è quasi impossibile pensare di rivenderlo con plusvalenza.

      Poi oh, tutto può essere, un anno fa vedevamo uno squattrinato indebitarsi per quasi un miliardo e una società in profondo rosso far mercato per oltre 200 milioni

    • Grazie

  146. Sbaglio o siamo in fase nozze con i fichi secchi per quel che riguarda il mercato?
    Tutte le operazioni che proponiamo sono con diritto di riscatto e per qualsiasi giocatore riceviamo un ‘va beh, grazie, vediamo il 15 agosto come siamo messi tutti’…
    L’unico con cui far cassa, giao Mario, non lo vuole nemmeno la marchigiana di banfiana memoria perché per venderlo e non minuscalenzare chiediamo un botto, quindi non abbiamo niente per investire.
    Un terzino, un centrocampista e un ala in queste condizioni si fa parecchio dura

    • Peggio : pare proprio che stiamo insistendo per Vidal, pronti a buttare gli ultimi 25 milioni…
      Mi chiedo quanti MILA centrocampisti simili giovani abbiamo in Italia, sconosciuti ai più, che con la metà dei soldi porterebbero anche le sorelle in ritiro ( scusate la caduta di stile…) e garantirebbero risultati ottimi per 10 anni…

  147. Giorgio, ti rispondo ai quesiti posti sopra.

    Che se ne fa un fondo speculativo di un club pallonaro? Specula, come su ogni altro asset in sua gestione.
    L’ambizione è sistemarlo e rivenderlo a miglior prezzo. Calcola che il loro esborso ad oggi equivale al prezzo di acquisto del milan, meno le alte caparre versate dal cinese, più un paio di aumenti di capitale.

    Si indaga solo ora perchè questi sono i tempi della giustizia italiana.

    Se poi i ladri la faranno franca o meno, beh, molto schiettamente, dipende solo da quanto son stati bravi a costruire lo scenario.

  148. Due cose non le capisco.
    La prima: se Elliot è diventato padrone del Milan con una spesa ampiamente inferiore al suo valore, ma perché non lo dovrebbe rivendere immediatamente realizzando un buon profitto in brevissimo tempo? Perché dovrebbero impelagarsi in campagne acquisti e tutto il resto? Con l’aggiunta dei rischi sportivi e possibili vincoli da parte dell’UEFA?
    La seconda: se è così semplice acquistare e rivendere giocatori come Morata, facendoci anche plusvalenza, ma perché noi non ne siamo capaci? A parte lo schifo che ho per Morata ed i suoi occhiali da sole.

    • Perchè dici che non siam capaci? L’abbiamo ad es. fatto in giugno con l’operazione nainggolan e le plusvalenze sui primavera, riuscendo addirittura a centrare i +45 richiesti dalla roma senza rinunciare a colpi in entrata

      E anche gli altri anni, non è che non abbiamo speso. È che in certi casi abbiam speso male.

      Il vincolo è sempre quello, se entra 10 esce 10.

      Quanto ai conti di elliot, immagino sappiano farli a dovere e confidano di monetizzare meglio nel giro di qualche anno, stabilizzando finanziarmente l’asset milan. Il che fa presumere che di tasca propria investiranno poco, il necessario per far crescere la struttura con le proprie gambe, un po’ quello che sta facendo suning dallo scorso agosto, una volta intervenuto il blocco governativo

  149. Storiella cinese. Una guardia di frontiera sapeva che un tale che tutti i giorni passava il confine era di sicuro un contrabbandiere. Questo tizio portava sempre un carrettino vuoto. La guardia tutte le volte frugava attentamente l’uomo, poi smontava e rimontava il carretto per trovare ciò che il contrabbandiere sicuramente portava di frodo al di là del confine. Niente. Anni e anni così. Niente. Giunto alla fine del suo servizio, la guardia disse: “Lo so che in tutti questi anni mi hai preso in giro. Oggi è il mio ultimo giorno di servizio. Ti prego: dimmi. Cosa hai contrabbandato in tutti questi anni?” E l’uomo, ridendo, rispose: ” Carrettini!” E andò. Con il suo ultimo carrettino rosso con le ruote nere…

    • Ah ah
      Sempre originale;

      Mi hai distratto dalla domanda senza risposta: che ci dobbiamo fare con Vidal?

  150. Vista la nuova Squadra Sky per la prossima stagione.

    No, dai….

    E poi ancora mi telefonano per chiedermi il motivo della disdetta (fatta a gennaio)?

  151. Ragazzi, Pierino ha già usato, mirabilmente, tutte le cartucce del suo arco per fare mercato senza smantellare la squadra e accontentare l’IFFP (cioè l’Inter Financial Fair Play. Visto che lo seguiamo solo noi almeno chiariamolo già dal nome…).
    Le due “sole” le daremo di nuovo in prestito in maniera da aspettare di poterli vendere al loro valore effettivo senza minusvalenze on stile Kondo (minusvalenze contabili… perché nella tasca di chi ha cacciato i soldi per averne usufruito 0 e guadagnato 0 sono minusvalenze eccome!)
    Adesso o si vende qualcuno dei grossi, o si punta sui giovani e su qualche impennata di rendimento. Sinceramente tra Lautaro Karamoh Salcedo Bastoni spero che qualcuno venga fuori.
    E poi Dalbert, hai visto mai? Cazzo ma 20ML avranno visto qualcosa di buono quando giocava in francia , sarà mica stato il fratello gemello?

  152. Ma se non vendiamo quella pippa di jm, che tra l’altro non vuole ritornare da noi, poverino, e quindi ci rimane sul groppone, che si fa?

    E quell’altro pippone del francese?
    Se nessuno li vuole è chiaro che la minusvalenza è lì, dietro l’angolo.

    Poi sento di nuovo parlare di kovacic, un altro pippone già ampiamente collaudato a San Siro e che nemmeno a Madrid giocava!

    E vidal?, che ormai ha dato ed è, dicono, mezzo rotto?
    No perché già abbiamo il ninja e non vorrei che l’Inter diventasse una sorta di geriatrico…lì in mezzo al campo.

    Insomma, mi sto accorgendo che persino Cancello e Rafinha erano già degli up grande, alla luce dei nuovi, e tanto sbandierati, acquisti.
    E dire che non mi sembravano…

  153. Bloccato Malcom dal Bordeaux. Inserito il Barcellona nella trattativa.
    Si è mosso addirittura il Barcellona per questo.

  154. Sky sport, gazzetta parlano di inserimento del barça.
    Ho letto che sul
    Profile Twitter il Bordeaux aveva confermato il passaggio alla Roma e Malcom era atteso a Roma alle 23.
    Poi sembra ci sia stata offerta dei spagnoli più alta di quella romana e Malcom bloccato.

    • Bah… Cr7 da 1 mld teorico venduto a 100 mln…e per Malcom si scatena un’asta ?!?!
      E la Roma dell’astutissimo Monchi rimane con un palmo di naso ?!?!
      Bleaaahhh…
      Buonanotte a tutti.

  155. Leggo di,possibili sinergie juve Milan col ritorno di Bonucci a TORINO, l’unica squadra dove avrebbe un rendimento accettabile vista l’impunità che gli possono riconoscere.
    Che bello schifo. D’altronde anche l’anno scorso arrivò grazie ad una fideiussione bancaria di una banca della galassia Agnelli.
    Doppio bello schifo

  156. A me preoccupa che mon stiamo cercando Rafinha o uno come lui, ma solo giocatori muscolari_ Eppoi chi dribbla, chi fa il passaggio decisivo, il tocco di giustezza? Il vituperato Eder con una suo assist da cui poi il rigore, contribuì a riaprire la partita con la Lazio; non che lo rimpianga, ma chi c’è adesso?

  157. Io l’ho giá detto: un’altra Inter fatta di Medel e Felipi Meli non la vorrei, grazie.
    E se devo dirla tutta, pur sapendo che è poco più di una battuta, non mi entusiasma nemmeno la voce su Messi: anche lui mi sa che ormai il meglio l’ha dato. Verrebbe qui di nuovo a pestare i piedi a cristianoronaldo e l’Inter farebbe la figura di quella che vuole ribattere al colpo dei gobbi. Ma non è quello il colpo da ipotizzare.

  158. Buongiorno a tutti.
    Anche io non mi entusiasmerei più di tanto per Messi. Troppe ricadute negative immediate e tattiche (sacrificio economico per l’acquisto, ingaggio rompi-spogliatoio, stravolgimenti per supportarlo in campo, età non più verdissima) e quindi anche prospettive incerte.
    Per non parlare di quanto giustamente paventa Dawide in termini di “imitazione” dei frustrati gobbi…
    E poiché con queste poche righe avrò già meritato i vs. insulti…ecco il “varico da 11”, come si dice dalle mie parti : riprendiamoci il bambino d’oro Kovacic. Nella sfortunatissima Inter di Mazzarri non ha potuto dare quel che ha. Parliamo di uno che nei moduli del R. Madrid è un sacrificato, ma ha solo 24 anni e a quell’età bruciammo un certo Pirlo, per poi mangiarci le mani per anni…
    E così ho indirettamente risposto al giusto dubbio di Acanfora 🙂

  159. aldilà della non notizia Messi, affare inesistente, impossibile, mi incuriosisce e non poco l’Interista, davvero tifoso imprevedibile e incontentabile al tempo spesso.
    cioè si implora un anonimo giocatore brasiliano capace di averci regalato “qualche dozzina di minuti di buon calcio” mentre per carità,non sia mai, uno dei 4/5 calciatori più forti di sempre della storia del calcio.
    siamo troppo forti noi interisti

    • Beh, è andata benino…niente insulti ( per ora ) 🙂
      Battute a parte : Messi è STRA-FORTISSIMO, ma poiché nelle mie astute mire di interista malato di interosi ( fosse “interite” potrebbe passare, ma “interosi” è uno stato cronico…) c’è l’inizio di una nuova era di successi…ecco che mi spiazza un po’ l’idea dell’ingaggio di un giocatore di 31 anni, tutto lì.
      E’ del tutto ovvio che ci potrebbe dare MOLTISSIMO, ma lo potrebbe fare solo per relativamente poco tempo. Una spesa, più che un investimento…
      In questo sono coerente con le stesse perplessità che ho espresso a proposito dell’ingaggio di CR7 da parte dei frustrati.
      Magari mi sbaglio di grosso, ma sono onestamente convinto, ecco.

  160. Buongiorno,
    io,
    dopo aver venduto Jmario e quello valutato meglio tra Gagliardini e Vecino (tra l’altro, dopo aver letto che a scuola era soprannominato zebra, gagliardini ha perso posizioni nella lista dei miei preferiti),
    andrei da Lotito e per SMS gli offrirei ‘sti 100 milioni,
    oppure 101 + Candreva.

  161. Lasciamo stare Candreva. Peggio dell’anno scorso non potrà fare ed è comunque uno che corre per tutto il campo. L’importante, e vale anche per Perisic, è non spremerlo come un limone.
    E poi si è già sbloccato, quest’anno sarà l’uomo in più (forse mi sono sbilanciato un po’ troppo?)

    • Ho la stessa sensazione su Candreva.

      Secondo me si venderà Perisic e si finirà la campagna acquisti.
      Non so neanche dire se è giusto, probabilmente a livello economico Perisic non varrà mai più di adesso e darebbe la possibilità di mettere a posto il centrocampo.
      Dall’altra parte abbiamo aspettato 8 anni per avere un progetto serio e siamo arrivati in teoria all’ultimo anno di attesa, il prossimo niente ffp e cinesi liberi di investire.
      Chiaro che bisogna rimanere in CL, arrivare settimi porterebbe a poco.
      Situazione difficile, siamo nelle mani di Ausilio, che quest’anno fino ad oggi ha fatto bene.

  162. ci sono ancora 25 gg di mercato, l’ultimo coi paletti ( si spera ) ,qualcosa succederà davvero fra un’ invenzione o l’altra.
    di sicuro xò il morale nerazzurro, alto, è un pò calato dopo l’arrivo di CR7, e anche dopo la fine dell’apprezzatissimo regno cinese a BBilanello. era gratificante vederli cosi malconci.

    fra non molto toccherà al campo,e si vedrà
    Messi all’Inter neanche un Bargiggia ubriaco potrebbe ipotizzarlo, forse da sobrio sì.

  163. e comunque…
    Ronaldo ha biologicamente 23 anni
    Bonucci torna alla juve
    tutti vogliono la Juve
    la prossima Champions la racconteranno Vialli,Pirlo,Capello
    La Stampa,Repubblica,Corriere dello Sport,Tuttosport
    gli arbitri Italiani
    i Sassuolo
    gli 11 milioni di clienti di tifosi che diventaranno sempre di più
    sta per arrivare CR8 !

    “arrendetevi siete circondati”

  164. pare che Mauro non commenterà più..un piccolo passo X Sky, un grande passo X l’umanità

  165. Non volere messi scusate significa per me non capire nulla di calcio

    • Ok.
      Poteva andar peggio (l’ho scritto alle 9,03 e alle 10,10)…
      Che dire ? Il passato è indiscutibile. Io facevo qualche considerazione sulle difficoltà accessorie e sui reali benefici futuri. Vedremo, ovviamente.
      Del resto…non ho mai preteso – pur avendolo praticato agonisticamente mille anni fa – di essere un grande competente di calcio.

  166. Non è : “Non volere Messi”.
    È : “guardiamo avanti, non guardiamo indietro”.
    Quando Moratti ci prese Ronaldo, era un ventenne lanciatissimo.
    Adesso i colpi sarebbero Mbappè o un altro giovane in rampa di lancio.
    Messi, fuori dal Barcellona, temo che non sia più cosí devastante… basta vedere cosa combini in nazionale, dove comunque qualche campione intorno ce l’ha. Eppure, fa una fatica…
    Se arrivasse all’Inter , secondo voi, sarebbe il Messi del Barcellona di un paio d’anni fa?

  167. Ah, si fa per far passare il tempo eh

  168. È un po’ come stare all’ aeroporto ad aspettare Malcom…
    ( ringraziamo il cielo che sta figura non è toccata a noi…)

    • +1

      Parlavo con un collega, di solito ben informato sui risvolti del calcio romanista, ed era una furia, perché secondo lui hanno preso Olsen anche per risparmiare qualche mln e poter fare i ricchi con Malcom e il Bordeaux.
      More solito : al primo rilancio del Barcellona il Bordeaux ha legittimamente preferito quell’offerta, e il giocatore è passato al “voglio solo il Barcellona” con la stessa rapidità con cui era passato dal “voglio l’Inter” al “voglio solo la Roma”.
      E ora devon comprare un sig. Qualcuno per forza…

  169. Certo che è per passare il tempo

  170. qualcuno riesce a spiegarmi cosa cazzo stiamo combinando questa estate?!

    niente ritiro in montagna, ok sono antico, passi.

    ma siamo l’unica squadra italiana tra le grandi già alla quarta amichevole e credo,
    da quel poco che ho letto, l’unica anche tra le big d’Europa ad aver fatto questa scelta.

    tutti fessi? saremo gli unici pronti?

    intanto 3 infortunati al 24 luglio, roba da matti!

    senza considerare l’aver già incassato 6 reti in 3 partite e mezzo che danno sicuramente tanta autostima

    boh

  171. Mi compiaccio che anche Lucio cominci a pensare che il giovane Emmers possa già giocare con i grandi

  172. Sugli infortuni (non ho visto quello di Dalbert) ho un idea che preferisco al momento tenere per me.

    Quello che mi preoccupa oltremodo è la difficoltà generalizzata a passarsi la palla BENE, base imprescindibile se si vuole giocare a calcio. Io non credo ad esempio che Gagliardini sia riuscito a passare la palla bene ai compagni nel 20% (non sto esagerando, neanche 1 su 5) delle azioni, la quantità di palloni sbagliati per direzione, forza, misura è intollerabile. E poi ci si stupisce se rimaniamo affascinati da qualche sprazzo di Rafinha? Ma quello sembra Maradona redivivo rispetto ai piedi che si vedono. E purtroppo non si tratta solo di Gagliardini….

    • Ah tra l’altro, per la cronaca, parlo di tutte e 4 le partite non solo di quella di stasera. Gambe pesanti o piedi di cemento?

  173. Ma solo io, allora, ho visto Gagliardini in grande spolvero?

  174. sul fatto che a questa squadra manchi tecnica credo che siamo tutti d’accordo,speriamo in rinforzi in tal senso

    ma che la gestione di questa preparazione estiva sia alquanto bizzarra inizia ad essere evidente

    squadra non pronta fisicamente(lo dicono loro) costretta a giocare a ripetizione(?), perché?

    d’Ambrosio ha appena detto che ultimamente hanno fatto solo 2 allenamenti(?!)….ma vi sembra normale a Luglio durante la preparazione ?

    Non ci capisco davvero nulla in tutto ciò

    relativamente ai risultati, per quello che contano a luglio, avrei comunque preferito di gran lunga fare 4 volte 0-0

  175. Senza emotività : lo scorso anno eravamo quasi disperati. In estate contavamo su Handanovic, Perisic e Icardi. Per il resto…speranze (poche) e timori (molti).
    Ritiro convenzionale, amichevoli SORPRENDENTEMENTE vinte, prima parte del campionato da stropicciarsi gli occhi (almeno per i risultati)…
    Poi la sosta. No, un crollo. E neppure l’innesto di Cancelo e Rafinha ha sferzato la squadra. Qualche buona cosa, si, ma abbiamo dovuto aspettare il 90° dell’ultima partita per arrivare quarti.
    Quest’anno abbiamo qualche giocatore nuovo e una preparazione radicalmente diversa. Hai visto mai… ?
    Aspettiamo.
    Buonanotte.

    • Ed anche un Brozo più maturo e ben inserito nel team in teoria, stando agli ultimi mesi della stagione scorsa. Dovesse confermarsi sarebbe tanta roba.
      e’ un giocatore sul quale conto tantissimo, per me ha un potenziale enorme ed è normale che maturi più tardi per il ruolo che ricopre.

    • interessante articolo, ho notato con una certa soddisfazione che non sono l’unico che non concepisce Gagliardini in quel ruolo.
      A tal proposito volevo puntualizzare che non ritengo in assoluto Gagliardini un giocatore inadatto all’Inter, anzi, nella fisicità e nella fase di non possesso serve eccome, da sempre in ogni squadra ci sono voluti personaggi così , guai a non averne, il punto è che non ne puoi avere troppi così in una grande squadra, e tantomeno dargli compiti da playmaker, non adesso, non con quei piedi. Lui deve rubare palla e passarla al compagno libero vicino, stop. non si possono vedere 20 azioni a partita rallentare sul nascere perchè la palla viene data troppo indietro, troppo avanti, troppo forte etc etc.
      E dai, siamo l’Inter e che cacchio !

  176. A centrocampo abbiamo una mancanza di tecnica palese. Brozo non ci fa fare la differenza. Ordinario e bravissimo nei passaggi orizzontali. E i terzini. Incredibile come da un milione di anni non riusciamo a prendere dei terzini decenti. Ed ogni anno puntualmente si riparte da questo. Pazzesco. L’unico azzeccato lo abbiamo fatto crescere ed inserito nel campionato italiano per poi consegnarlo pronto pronto per la Juve. Quanto meno paradossale azzo. Io personalmente non sono contento del mercato. Abbiamo inserito dei tasselli, mediocri e da valutare perche’ il ninja ad esempio , che e’ forte, l’anno scorso era il principe incontrastato dei party a base di bamba a Roma. Asamoah figo a parametro zero, era il re dei panchinari alla Juve. Lautaro rimane una scommessa. Politano pure. De Vrij forse e’ l’unico che garantisce una certa continuita’. Il resto e’ la solita squadra dell’anno scorso. Un po’ lunatica, ordinata e ordinaria. Candreva, tanti cross e Skriniar dietro che salva un po’ tutta la baracca. Troppo negativo forse. Ma son stufo, basta con questa fottuta mediocrita’ ma con un pubblico che fa 55mila spettatori di media. Diamoci una reffata come si dice a venezia

    • Concordo in pieno sulla mancanza di un centrocampista da differenza “vera”.
      Concordo sulla maledizione del terzino, anche se quest’anno con Cancelo (che era certamente meglio di questi, ma non so se un campione) si sono materializzate in tutta la sua efficacia le cervellotiche regole “punitive” nei nostri confronti del ffp, con la ciliegina sulla torta della lista CL.
      Sul Ninja non ho informazioni di nessun genere che confermino ciò che tu dici, non sono di Roma, ma il timore che non sia un “cultore del fisico” come CR7 è forte, ed alla sua età quando fai il “loco” durante la settimana alla domenica trascini i piedi, oppure ti infortuni alla prima uscita… Speriamo bene.

  177. premetto che la mia critica sulla preparazione estiva può essere sicuramente definita presuntuosa, in quanto non ho nessuna competenza in materia per poter dare giudizi, quindi Spalletti ed il suo team potrebbero giustamente spennacchiarmi e ribaltarsi da ridere, ma la mia critica nasce sull’osservare le abitudini di tutte le altre squadre che stanno operando tutte in maniera diversa da noi, quindi, o vediamo più in la di tutti oppure qualche dubbio o perplessità su questa gestione estiva ci possono stare e i tre infortunati, sfiga o non sfiga, sono comunque un dato certo, ed anche in questo caso unico, non mi risulta sia successo ad oggi ad altre squadre

    • Hai perfettamente ragione.
      Spero davvero che sia tutto intenzionale. Non mi riferisco ovviamente agli infortuni, ma può darsi che abbiano previsto un maggior carico di lavoro in questo periodo ( e da qui il pericolo di infortuni ) perché lo scorso anno non avevamo coppe da disputare, e quindi potevamo entrare in forma con maggior gradualità.
      Ho giocato a calcio ma mi limitavo a fare quel che mi veniva chiesto, senza avere nozioni di preparazione atletica se non quelle che dovevo seguire.
      Magari quest’anno la società ha previsto dei “richiami” ( si usava spesso, negli anni passati ) e invece lo scorso anno, oltre all’assenza di impegni europei, influì pure la anomala sosta lunga del campionato…chissà.
      Probabilmente Scettico, con la sua esperienza e conoscenza del calcio, potrebbe meglio analizzare la cosa.
      Buona giornata a tutti.

  178. Torno su un commento dell’altro giorno di Maurinho a proposito dell’immagine dell’Inter nelle pubblicità itaGliane mi è capitato di vedere questo https://youtu.be/oXjY_V8QaJc cioè praticamente Gattuso (no, dico: Gattuso) fa il testimonial di ok google! E si permette di schifare una eventuale ipotetica trattativa con l’Inter! A parte che se davvero uscisse una notizia del genere dovremmo essere noi a chiamare l’avvocato, o più probabilmente la neuro… Non lo so, dite voi qualcosa

    • Io dico che hai le manie di persecuzione. Che alcuni giornali e televisioni vi spernacchiano ingiustamente é vero, com’é vero, però, che non c’è un tuo solo commento in cui non ti lamenti del “ma guardate come ci trattano, ma se c’eravamo noi al posto loro, ma se fosse successo all’Inter”.
      Ecco, ora prevedo pioggia e temporali sparsi, ma l’hai detto prima tu che volevi che venisse detto qualcosa! 🙂

    • Gobbobuono, come siete sempre splendidamente brillanti con il culo degli altri.

  179. Cioè… uno si passa gli ultimi 50 anni ad essere preso per il culo da :
    Televisioni
    Giornali
    Arbitri… e classe dirigente
    Tifosi avversari
    Comici ex-calciatori ex-allenatori ex-qualunque cosa
    Viene quà in un blog dell’Inter a sfogarsi tra interisti e viene pure accusato di essere uno squilibrato con manie persecutive (ma con la faccina finale eh?).
    Direi che essere mandato a fare in culo è il minimo contemplato dalla Santa Sede a partire dalla Bolla Papale di Giulio II del 1505
    ah scusa… 🙂

  180. Ma ci rendiamo conto che a causa dello stro…….. di Joao Pippa non riusciamo più a fare un’operazione di mercato e si rischia di non farne da qui alla fine?

    Ma il bastardo di Mendes possibile che non riesca a sistemarcelo da qualche parte?

    • Probabilmente…per come la vede lui…non poteva sistemarlo meglio 🙁
      Intendo : se ammettono che non sia un campione ( avevo già scritto che mi piacciono gli eufemismi ? ), sanno perfettamente che un contratto pluriennale meglio che all’Inter…dove lo raccattano ?!?!?!

    • Lui e quell’altro mezzo giocatore di Barbosa ci hanno rovinato il 2018. Io li chiamerei tutti e due a giocare con la primavera.

  181. Di pubblicità di interisti in passato ce ne sono state diverse, quando avevamo campioni da tutti apprezzati come Giacintone nostro o personaggi carismatici come lo Specialone; ora abbiamo meno appeal, ma se arrivasse Vidal e fossi un birraio ci farei un pensierino_ Come comparse aggiungerei Maicon e Adriano, anche se ora meno noti_Lo slogan è gia pronto: “a tutta birra”

  182. Accoppiata Ninja Vidal, due giocatori che ho sempre invidiato alle squadre in cui giocavano.

    Ma prenderli tutti e due a 31 anni e tra l’altro provenienti da periodi un po’ di calo, mi mette perplessità.

    O quanto meno, uno solo dei due ok, potrebbe essere anche un colpo di culo, ma prenderli entrambi mi sembra un rischio troppo grosso.

    Per non parlare delle loro caratteristiche tecniche che rasentano “l’esser quasi doppioni”.

    E mancherebbe sempre fosforo e inventiva a centrocampo.

    E poi tra un paio di anni, almeno che non arrivi per loro un’offerta dalla Cina, come li vai a rivendere? Che tipo di investimenti potrebbero rivelarsi?

    Mah…..

    Rischierei a questo punto un colpo maturo e uno giovane, e visto che il maturo è già arrivato, invece che 35 milioni per Vidal allo stesso prezzo azzarderei Barella, giovane di grandi prospettive e centrocampista abbastanza completo.

    Nel campionato appena trascorso vi sono stati 3 talenti italiani che si sono distinti con grande rendimento:

    Barella, Cristante e Chiesa.

    Ecco io ci proverei.

  183. il tuo discorso come logica di prospettiva non fa una grinza, sacrosanto, ma per quanto mi riguarda, come detto recentemente, o mi prendete un top, oppure tra Barella o Vidal rischio tutta la vita Vidal.
    si, rischio altissimo, ma vorrei provare, in quanto tifoso, a crederci subito, sarei stanco della prospettiva futura.
    Vidal non credo certo che potrebbe farci vincere il campionato,troppe partite, ma ho un sogno proibito che si chiama Champions….in fondo sono 15 partite, di cui un paio nel giorne le puoi anche sbagliare, quindi fanno 13…..ecco, chiudiamo tutte le birrerie di Milano nei giorni pre Champions e poter pensare di avere in queste partite da vita o morte un centrocampo con Brozovic,Vidal,Nainggolan sobri con quei 2 toreri argentini davanti a loro, sai che ti dico…..

  184. Gobbobuono le manie di persecuzione ce le avete voi quando in europa non trovate gli arbitri compiacenti, e pure in italia siete convinti che tutti vi odiano ingiustamente, anzi vi invidiano perché siete più bravi più belli più tutto meno male che ti ha già risposto Javier + con la Bolla Papale 😀 cmq il “dite qualcosa” precedente era rivolto agli interisti di quello che pensate voi non me ne può fregare di meno (se in questo caso si può usare il termine “pensare”)

  185. che poi in realtà sarebbero 13 in tutto neanche 15….

    • Gobbo e basta (buono lo dici tu), tu faresti bene a non postare proprio, cose deliranti o meno.
      Vai sui siti/blog che ti si confanno.
      Almeno, questo è il mio pensiero.

  186. Gobbobuono, non è difficile: voi = tu e gli altri gobbi. A prescindere da quello che posti qui, se ti definisci gobbo, la tua posizione è quella. In ogni caso ripeto: il discorso non ti riguarda

  187. Salve a tutti ( non so mai se scrivere “buonasera”, come si usa correttamente più a Nord, o ancora “buongiorno”, vista l’ora, così uso un farisaico “salve”…).
    Non prendetemi per collaborazionista, ma io apprezzo invece che un “gobbo” venga a “sciacquarsi i panni in Arno” e non vorrei quindi passare per sciovinista, rifiutando un diritto di frequentazione ( e – quindi – di scrittura ) a chicchessia.
    In special modo in un campo, quello del web, che di per sé mal si concilia con l’esclusivismo ( le pagine web, tanto per dire, NON hanno copyright nella codifica html ). A meno che – naturalmente – non si voglia un blog “per soci”, con tanto di iscrizione e creazione di account con password per limitarne l’accesso.
    Ma…anche in quel caso… Come si fa ? Dovremmo pensare ad un esame ? “Ehi, lei…mi dica TUTTE le formazioni dell’Inter dal ’51 ad oggi, e ripeta ogni minuto qualche insulto verso i gobbi e il milan…”.
    Gobbobuono ( per me la scelta del nome tradisce anzi un sincero filo di imbarazzo ed un implicito tentativo di distinguersi dagli “altri” e quindi di farsi riconoscere come diverso…) non mi pare abbia mai scritto cose offensive ( a differenza di alcuni di noi ) e alla fin fine paga una colpa non propria : quella di esser nato così. Si, perché quel che mi conforta è che io gobbo non ci potrò mai diventare…ci si nasce.
    Vogliamo diventare tutti leghisti del ca…lcio ?
    Piuttosto : la storia che il rinnovo di Maurito è sospeso, così se ne parla con calma a fine mercato…vi tranquillizza ?
    A me no 🙁

    • Se faceste il blog con le iscrizioni io mi iscriverei lo stesso, deh!

    • Sono quanto di più lontano ci possa essere da un leghista, anche se solo calcistico.
      In ogni caso non posso impedire ad alcuno di scrivere qui.
      Ma neanche mi si può impedire (Non tu personalmente, ma in generale) di dire al gobbo di andare a portare via il culo fuori di qui.
      Magari, prima o poi, mi darà ascolto! 🙂

    • Sottoscrivo in pieno, mancherebbe anche censurare chi scrive su questo blog, a prescindere dalla “fede” calcistica. L’ accettare qualsiasi opinione fa anche parte della nostra forza.

  188. D’accordo con Giorgio, porti aperti anche per i gobbi.Poi, chi è infastidito, può tranquillamente ignorarne i commenti.
    Per quanto riguarda Maurito, a me sembra che la sua posizione e quella della società siano chiare: è il capitano e lo resterà. Per evidente incompatibilità, partirebbe solo se arrivasse Messi. Ma questa è pura fantasia.

  189. Anche a me va bene che Gobbobuono scriva qui.
    Non è mai arrogante, è abbastanza lucido nelle sue analisi. Non sembra nemmeno un tifoso della squadra di Malebolge. Un ossimoro nel nome e nel suo comportamento. È dai tempi di Jekill e Hyde che non mi interessavo a questi comportamenti inspiegabili. Serve come allenamento dei miei anticorpi, aiuta le mie sinapsi a comprendere perché ci sia gente che perde tempo a tifare per una squadra che non merita nemmeno la mia indifferenza. Ho scherzato su un aspetto del ruolo di Gobbobuono. Non scherzo però sul mio e, spero, sul nostro ruolo: noi siamo diversi. Siamo spesso polemici e spesso ci autocritichiamo perché ragioniamo con la nostra testa, non con la verità inculcata dai padroni di tutto. Ce la prendiamo anche tra noi perché non accettiamo il buon pensiero unico suppostico (non come supposto ma come supposta). Noi siamo diversi: scrivi quando vuoi e quello che vuoi, Gobbobuono. Hai il mio rispetto e la mia attenzione. Ma sì te lo dico: anche la mia stima.

  190. +1 per gobbobuono, ecchec***.

    Per il rinnovo di Wanda, sembra ci sia un tacito accordo con Ausilio per evitare di appesantire il monte ingaggi e lasciare più spazio di manovra alla società

  191. A scanso di equivoci, neanch’io voglio bannare gobbobuono o chiunque altro, ho scritto quello che penso e ho rispedito al mittente l’accusa di mania di persecuzione, poi non era neanche un argomento così interessante, fra l’altro mi sa che Gattuso non allenerà i gonzi ancora x molto, visto l’arrivo di Leonardo come dirigente… Ricordate come lo stesso Gattuso apostrofò Leonardo (allora sulla nostra panchina) dopo il derby 2011?

  192. Terminata la tavola rotonda su gobbobuono, vorrei sommessamente far notare che l’asse milan-juve è in fase di ricostruzione.

    Presto si tornerà al derby del cuore, e il gol di muntari verrà declassato ad “episodio che capita e si compensa a fine anno”.
    Questi si scambiano capitani come fossero figurine.

    #restaurazione

  193. Orc… !
    Sono spaventato…
    Non mi càpita così spesso di essere compiaciuto ( dai vs. commenti, siano essi positivi o negativi…denotano attenzione e rispetto. Grazie ) e spaventato al tempo stesso… Gawrsch, come direbbe Pippo di W. Disney.
    Si, perché – atteso che Toto NON è leghista e ha tutti i diritti nel desiderare serenamente una “scomparsa indolore” dei gobbi dal sito di Settore – mi preoccupa proprio gobbobuono ( mica ti offendi se scrivo minuscolo ? E’ una parola che proprio non riesco a scrivere maiuscola…) perché termina la frase con una interiezione che mi sembra di conoscere… E io che invece speravo di poter mettere prima o poi all’ingresso della città uno di quei simpaticissimi cartelli tipo “comune degobbizzato”… 🙁
    Invidio l’ottimismo di Gianfba ( e però spero proprio che abbia ragione…) e non avevo realizzato il ritorno del mercimonio cui fa riferimento Wolf tail.
    Monte-ingaggi ? Uno o due milioni di euro in più, mentre si parla di spendere fior di soldi ( va a finire che con 20 mln ora ci compri un magazziniere…) possono preoccupare la società ?
    Scusate, ma… Ora SI che sono MOOOOOOLTO preoccupato… 🙁

  194. A me se l’UE versa a Settore 6mila euro per ogni gobbo accolto va benissimo.
    Chi sono io per discutere le decisioni dell’Europa?

    L’unica cosa che gli ho chiesto e di piantarla di fare lo splendido quando qualcuno si lamenta di torti subiti dall’Inter (l’ha fatto anche su di me in passato, ecco perché sono intervenuto) affibbiandole sindromi maniacali o complottiste. Tradisce un certo Tagninismo questo atteggiamento di superiorità nei confronti della lamentela. Voglio avere il diritto di lamentarmi quanto mi pare dei torti subiti senza essere ripreso, tanto più da un gobbo…
    Per il resto che resti quanto gli pare, spesso dice cose più intelligenti di tanti di noi. Noi rileggi il nick e ti accorgi che hai sbagliato.

    PS ma Tagnin a proposito che fine ha fatto? Ne avremo mica perso un altro?

    • Bravo. Adesso che l’hai scritto…mi accorgo che è da un pezzo che non si legge il suo nome azzurro con qualche brontolata…
      Va beh, speriamo (per lui) che si sia potuto permettere un paio di mesi di ferie su qualche atollo senza Internet…

  195. scusate se torno prepotentemente sull’argomento ma sul caso gestione estiva le cose sono assai peggiori di come le avevo pensate in questi giorni.

    avete letto le parole allucinanti di Spalletti?!
    siamo dilettanti allo sbaraglio, imbarazzanti.

    da Spalletti:

    “qualche complicazione ce stata con tutte queste amichevoli” (scusa chi le ha organizzate Paperino?)

    “visto che qualche giocatore ci deve ancora raggiungere” (Non sapevate che quest’anno c’erano i mondiali,ma che sorpresa)

    “ciò ha costretto alcuni giocatori a fare doppia fatica, siamo a tirare loro il collo”
    (giuro ha detto così…Non ho nulla da aggiungere a questa frase disarmante)

    “dobbiamo stare attenti che non accadano infortuni che potrebbero creare problemi per il campionato”
    (intanto ne avete infortunati gia’ tre ma dopo queste parole vi prenderei tutti a calci in culo peracottari che non siete altro)

    roba da matti

    • Sì, il timore può venire però…. contestualizziamo.
      Il ninja si è fatto male dopo 10 min della seconda partita (o era la prima? Io quella con il Lugano non l’ho vista)
      Karamoh che già torna in campo si è fatto male per un movimento suo maldestro, non si è trattato di un problema muscolare.
      Dalbert anche non ho visto la dinamica , cos’è stato uno scontro? È caduto? Non lo so, però mi sembra strano che ti fai male alla spalla per sovraccarico di lavoro.

      Quanto allo spremere lì sta a Spalletti sapere cosa fare , se sono stanchi metta un primavera, che discorsi sono? Ogni tanto il mister sbrocca…

  196. Asse Milan Juve mai abiurato= imbrogli, Serie B, EmilioFede.. Troppe cose in comune e il nostro Gobbaccio lo sa bene

  197. E poi in fondo gli anni passati le prime partite le facevamo dall’altra parte del mondo con squadroni, e ci si lamentava.
    Quest’anno abbiamo giocato con Lugano, Sion e Zenit a Pisa. Poi solo un paio d’ore per la trasferta con lo Sheffield.
    Possiamo mica giocare a subbuteo alla pinetina fino al via del campionato.
    A me preoccupa di più un articolo del corriere di Novembre 2017 che titolava cosi:
    “Roma, Nainggolan si ferma: è l’infortunio muscolare numero 14. Il derby è a rischio”

    A fine novembre….

    • Ops rettifico! Erano 14 infortuni per tutta la Roma. Quelli del ninja sono stati 4 ed ha perso 5 partite nel 17/18.
      Ci metterei la firma.

  198. Prima giornata
    sassuolo Inter
    Lazio Napoli

    • Iniziamo bene…
      Quest’anno speriamo che Fortebraccio curi bene la sua, di preparazione…
      Ce ne sarà bisogno.
      Buonanotte a tutti.

  199. Per me l’inizio migliore, il 19 (o il 18 chissà?) al Mapei in clima vacanziero è un bell’inizio; altissima probabilità di andarci in moto, con tutti i vantaggi del caso (Parcheggio, superamento code, etc.)

  200. Meno male che quest’anno Lazio-Inter è addirittura a ottobre… Tanto il prossimo 5 maggio ci saranno sempre le solite rievocazioni (x gobbobuono: eh, le manie di persecuzione! ;-P )

  201. Dopo il “colpo” Nainggolan, grandi aspettative da parte dell’associazione Carrozzieri Milanesi alla notizia del possibile arrivo anche di Vidal.

    • A proposito di possibili titoli…c’è da sbizzarrirsi… ,,Finte ubriacanti…” o “Si beve tutta la difesa…”. Bah…
      Aspettiamo e vedremo.
      @Demny: accadrà qualcosa per cui Lazio-Inter sarà rinviata a fine campionato… 🙁

    • Purché finisca come l’ultima volta! 😉

  202. Il Bilan cmq ha un grande culo.

    Paradossalmente, in un momento in cui è alle corde economicamente e non potrebbe spendere una lira, ecco che grazie al super bimbo viziato Bonucci che fa le bizze per andarsene dopo soli 365 giorni da una squadra dove aveva promesso di spostare gli equilibri, riuscirà anch’essa a prendere un giocatore top grazie ad uno scambio.

    Quello per me si meriterebbe un anno di tribuna a San Siro.

    In quanto al loro nuovo direttore Area Tecnica alias Leonardo, credo che alla distanza possa essere una buona scelta, ha sempre dimostrato abilità in quel ruolo ed oltre ad avere conoscenze in tutto il mondo per reperire giocatori, può aggiungere anche il suo bagaglio tecnico per capire quali possano essere le mancanze della squadra ed aiutare l’allenatore.

    Ovviamente non potrà farlo col buon Gattuso che di schemi ne sa veramente poco ed avrà vita molto breve, bensì con un allenatore di altro spessore.

  203. Tornando a noi,

    non riesco a credere che tra 20 gg inizia il campionato.

    Sento in giro dibattiti sul fatto che possa esser meglio partire con le piccole o togliersi subito qualche grande.

    Mah

    Molto difficile prevederlo.

    Certo sulla carta sarebbe facile dirlo, addirittura quest’anno se non enro abbiamo le prime 8 partite con potenziali 24 punti, ma solo in teoria.

    In realtà sono un po’ preoccupato per l’inizio, semplicemente perché il rodaggio non sta avvenendo coi presunti titolari ed in particolare, il reparto più importante di una squadra, il cervello, e cioè il centrocampo non ha avuto finora nessuno dei titolari.

    Se venissero messi a segno i due famosi tasselli di cui si parla, cioè terzino destro e centrale di centrocampo, dovrebbero essere ben 5/6 i titolari nuovi rispetto all’undici dello scorso anno.

    De Vrj
    Asamoah
    Ninja
    Terzino destro
    Centrale di centrocampo

    E siamo a 5

    Non so se a destra in avanti partira’ Candreva o Politano sennò saremmo a 6 titolari nuovi .

    Questo mi da un po’ di preoccupazione perché le squadre di fascia medio piccola sono quelle che solitamente sono più organizzate e partono a razzo per incamerare punti, mentre qualche ns diretta concorrente, così come noi, si trova ancora in piena evoluzione di mercato e potrebbe essere meglio incontrarla subito.

    Cmq si fa solo per parlare.

    Speriamo che la Dirigenza faccia prima possibile a completare la rosa in modo che il mister possa far rodare i nuovi.

    Joao Pippa e Mendes permettendo…..

    • Per quanto riguarda il d.t. dei cugini secondo me hai ragione : potrà fare un discreto lavoro. Non sarei così sicuro che cambino presto allenatore, perché stan cercando di riempirsi di “bandiere” e non penso vogliano rinunciare a lui (a meno che Capello si dimezzi lo stipendio e si proponga, ecco).
      Per l’inizio… Si, uno vale l’altro.
      Ho abbastanza fiducia nel buon senso del toscano scarsocrinito, perché inserisca e gestisca nuovi e vecchi.
      In fin dei conti…abbiamo lacune, si, ma qualche “pezzo” in più dello scorso anno.

  204. Noto che le amichevoli di lusso della nostra squadra non se le caga nessuno?

    Vabbè, vorrà dire che me le guardo da solo. Tze!

  205. E niente, c’era una volta un portiere che parava i rigori…

    Adesso non li vede più nemmeno partire.

  206. È ufficiale
    È crisi inter

  207. Beh, signori… Con questi ritardi di preparazione…perdere ai rigori col Chelsea ci sta…
    Il Real non prenderà Hazard perché han chiesto 200 mln.
    La Roma sta cercando un centrocampista ed un esterno dx.
    Sembra uno di quei giochini pericolosi dove uno alla fine resta col cerino in mano…
    Tornando alla preparazione : lo scorso anno vincevamo pressoché tutte le amichevoli e siamo andati in testa al campionato, poi siamo scoppiati.
    Quest’anno ce la stiamo prendendo con i tempi (e i modi) giusti. Spero.
    Buonanotte a tutti.

  208. Ieri Buona partita.
    Uno come Lautaro se continua così sarà dura tenerlo fuori. Sai finché giochi bene con il Lugano o il Sion è una cosa, quando cominci a mordere le caviglie e mettere in difficoltà squadre e squadroni inglesi è un altro…
    Forse è il caso che Spalletti ripensi seriamente al modulo.
    Nota negativa: Dalbert, davvero non vedo margini di miglioramento tali da risolvere il posto fa titolare, troppe lacune, buona corsa ma poi i cross sono una pena, di destro non riesce neanche a passarla rasoterra. Una discreta riserva, ci sta, peccato per i 20ML, avremmo potuto investire meglio si sa, cmq niente rispetto al pacco JM et simili.

  209. Riflettevo (parolone) sul prezzo pagato per certi giocatori che poi li vedi in campo e non sanno fare cose elementari. Anche ai mondiali si vedeva gente scarsissima che poi si sente dire che ha cambiato squadra per decine di milioni di euro.
    Boh. Meno male non sono soldi miei.

    • Mandragora? CHE poi l’Udinese 20 mil non li spendi in 3 sezioni di mercato se non 4

    • È il motivo per cui la Naz Spagnola ha spadroneggiato per un po di anni. Loro danno grandissima attenzione alla tecnica, quando tratti la palla al 30/40% di velocità (e precisione) in più dei tuoi avversari diventa dura per tutti. Un mio amico mi racconta sempre che quando accompagnava la squadra del figlio in tornei in Spagna (20 anni fa almeno) per 15enni si vedeva già tutta la differenza rispetto alle giovanili italiane tutte improntate a fisico e tattica, e questi gli facevano girare la testa, 20 anni fa…
      È quello che continua a dire da noi da un anno Spalletti, la palla deve viaggiare ad una velocità “superiore” , che presuppone tra l’altro di saperla trattare in maniera adeguata quando la ricevi/stoppi/aggiusti/ridai, che trattare una palla veloce non è ugualmente semplice che un passaggino .
      Ci va tecnica, poche balle, non bastano più solo i giganti. Vedi Gagliardini, un marcantonio che prende 100 palloni e ne banalizza 80 con giocate imprecise o lente.

    • Esatto

  210. pensieri sparsi

    la risposta di Spalletti al giornalista sul fatto che se arriva il terzino croato darebbe voto 14 alla campagna acquisti è a mio avviso un messaggio verso la società che per lui i giocatori veri su cui può contare attualmente in rosa sn appunto non più di 14

    quello che succede fuori dal campo tra juve-udinese, juve-atalanta e juve-sassuolo è quello che poi vediamo succedere in campo….

    infine una curiosità, ieri sera ho letto su un blog nerazzurro gli interventi del ns ex collega estecambiasso, non cambia mai, messaggi a manetta contro i suning tanto che più di un suo collega di blog gli da del troll

  211. Beh, pare che (finalmente) abbiam preso Vrsaljko…
    E Pinamonti stava per segnare con una specie di palombella di testa…
    @Fortebraccio : -20 giorni all’inizio.
    E ho detto tutto… (cit.)

  212. @javier12 33 da stampare e affiggere negli spogliatoi di tutte le squadre italiane, non solo giovanili

  213. Io sono ancora convinto che bisognava fare di tutto per trattenere Rafinha. L’unico con tecnica e deibling fra tutti nostri fabbri a centrocampo. Senza di lui restiamo una buona squadra con nessun lampo. In cempions probabilmente, se non arriva qualcuno di buono e ne dubito, usciremo ai gironi. Dovremo tenere in campionato e arrivare fra le prime quattro e aspettare la fine del fpf. E poi? Vediamo se Suning, senza lo scudo fpf, fa sul serio e comincia a comprarci giocatori veri

  214. “Sappiamo tutti che mancano un paio di pedine, ma non per creare vantaggio a me. Mancano a quei 40mila che hanno fatto il primo discorso alle tv essendo sempre lì, non lo faccio io e nemmeno tu con le qualità delle tue domande”, in riferimento all’intervistatore Marco Barzaghi.

    Io sono prevenuto e secondo me barzaghi non ha capito che con questa risposta Spalletti gli ha dato del deficiente!!!
    Non direttamente alla persona ma alla categoria!

    La gazzetta parla già di ‘nervosismo spalletti’.

  215. Beh, cmq ogni giorno che passa è deleterio per il mister.

    La Società avrà pure fatto un buon lavoro, ma al momento Spalletti non ha avuto la possibilità di preparare quello che avrebbe voluto vista la mancanza di queste due pedine, in concomitanza dell’assenza dei nazionali e dell’infortunio al giocatore che secondo lui stesso è quello che dovrebbe far svoltare la squadra. Insomma peggio non poteva essere considerato che abbiamo iniziato il 9 luglio e fra soli 20 gg si parte.

    Al momento, per l’ennesimo ed ennesimo anno ci ritroviamo privi di estro, imprevedibilità, chi batte una punizione, chi dribbla un uomo ecc ecc.

    Per carità, visti gli enormi paletti da cui è circondata la Società, il lavoro fatto finora è a dir poco egregio.

    I media, non so come in quante altre estati (ho perso il conto), ci danno come principale antagonista dei gobbi, e questo ovviamente mi preoccupa un po’.

  216. Se vale il discorso degli ‘enormi paletti’ il resto va da se. C è poco da fare. Perdipiu aggiungo che secondo me Spalletti sapeva che le cose si sarebbero dilungate e sapeva quali erano le risorse e i paletti stessi di cui tener conto.

    Ci sta che, dal canto suo, adesso abbia preso a non perdere occasione per dire cosa manca.

    Ed è anche furbo perché mette i tifosi come quelli da soddisfare e che chiedono di completare l’organico.

    Non è esente da colpe ma è in gamba!

  217. Cmq aprire il blog e vedere ancora la facciaccia di Cristiano Ronaldo avrebbe anche stancato

  218. incompleti, e incompleti resteranno.
    in attesa della fine dei legacci vari bisognerà scollinare il 2018, restando nei 4 e facendo sporca figura in CL, ma con questi che ci sono o forse poco più, sperando non sia di meno

  219. Raga,

    sembra fatta almeno per Verslijko!

    Un pensiero in meno.

    In realtà credo che per questa operazione le difficoltà fossero legate più all’ Atletico, mentre da ora in poi, e quindi per la pedina più importante, ahimè siamo totalmente legati alle cessioni dei vari Joao, Vecino e Pinamonti.

    E chissà se la vendita di tutti e tre non ci possa addirittura far sognare una terza pedina….

    Questo giocatore preso non penso sia un fenomeno ma credo e voglio sperare che sia un pochino più completo di Dambro, probabilmente sarà in grado di fare anche l’intera fascia in un 3421 ed è per questo che piacerà a Spalletti.

    Ora passiamo all’acquisto più importante, quello davvero non dovremmo proprio topparlo perché si tratta di un centrocampista.

    Lancio un quesito, chi vorreste?

    Vidal?

    Modric?

    Barella?

    Herrera?

    Milinkovic?? Ops scherzavo…….

  220. 1° Barella
    2° Herrera

    no Vidal, no Kovacic.

    Gli altri, irraggiungibili.

    ‘notte

  221. Però pare sbloccata anche x vidal, con bayer che apre a diritto di riscatto

    La squadra inizia ad esser interessante. Se vidal e nainggolan fanno quel sanno non sarà semplice x nessuno.

    Fra skrigno, devry, vidal, nainggolan, brozo, ivan, mauro e lautaro l’ossatura è composta da gente cazzutissima, energica e che sa giocare a calcio.

    I giocatori di completamento sono di tutto rispetto e anche la panchina inizia ad alzare asticella (che si traduce non solo in piú opzioni, ma anche e soprattutto allenamenti migliori)

    Completassero con esterno dx alto di qualità sarebbe il top, ma non mi faccio illusioni; se proprio dovessi farmene, più semplice sognare una stagione a sopresa per candreva, politano, o (mitt a) karamoh

  222. Rispondo a Pupi 72 in maniera asincrona (“It’s supper ready”, per quelli che hanno qualche primavera…) con un convinto MODRIC. Magari…
    A costo di sembrare ripetitivo : anni fa avevamo una “spina dorsale” da paura : Medel, Melo e Guarin.
    Poi “bellicapelli” volle far vedere il proprio genio con le formazioni, e franammo…
    Ricordo anche che l’anno scorso non sapevamo se ci saremmo salvati, o quasi : allenatore nuovo, giocatori contati, pochi soldi…
    Adesso abbiamo paura, si, ma di non migliorare come vorremmo.
    E abbiamo qualche uomo (e quindi qualche soluzione) in più.
    Non male, no ?

  223. Se quell’ estate lo avessero accontentato con yayatoure’ e Dybala.. Gliene presero 4 al loro posto, kong- melo, jovetic-liaic… Il campo ha parlato_
    Belli capelli, lo stesso che insistette per Perisic, il giocatore più quotato della nostra rosa; quello che se ne andò perché non sapeva che farsene di JoaoMario e Gabigol.. ; Per me resta un gran conoscitore di calcio e calciatori e gli sarò sempre grato_

    • Concordo in pieno.

    • Impietosamente corretto.

      Il Mancio avrà anche un carattere di merda, ma di giocatori se ne intende eccome. L’unico suo limite è che fatica a capire che non tutti hanno i suoi piedi e che a volte se cerchi di far correre il somaro perdi la corsa…

  224. Ciao Lorenzo.
    effettivamente vedere ancora la faccia di Ronaldo non è simpatticco……..
    Vidal non mi dispiace, e uno che segna parecchio. Modric però è Modric, il vero artefice dei successi europei del Real Madrid altro che la faccia da idiota di cui sopra…….

  225. Ciao simone, bene versalico (così facciamo prima) bene Vidal (anche se non è quello che avrei preso ma forza contrattuale l’inter ne ha poca….), spero non si venda vecino come comincio a leggere su più fronti.

    Mi auguro che se l’uruguaiano si trasferisce al Chelsea lo si sostituisca con barella o con qualcun altro. X me vecino ha margini di miglioramento e andrebbe tenuto, poi se lo pagano bene e sono tutti d’accordo….

    Notizia che mi ha sorpreso per le cifre: witsel al Dortmund x 20 mil. Mah

  226. Leggo dei prezzi aumentati del 66% per la prima di Ronaldo col Chievo a Verona.
    Sarà interessante vedere, stante la logica prospettiva che il nostro eroe ne giochi 27 in campionato , come lo scorso anno (visto che ha il fisico di un 23enne non gli accolliamo il naturale degrado fisico), quando a Frosinone o a Ferrara non si presenterà in campo se ci saranno class action per la restituzione della parte esuberante del biglietto.
    Ma tranquilli, Ronaldo è un upgrade per tutta la serie A…e anche un pò della B.

  227. Dando per tesserati versalico e Vidal, secondo la gazzetta Dalbert gagliardini e vecino rischiano nella lista uefa.
    Ma secondo me se vecino non viene venduto non rischia niente.
    A rimanere fuori sono gli altri due.

  228. sul mercato non faccio commenti, non essendo dentro la società non posso sapere come siamo messi a livello di liquidità, dicktat dell’uefa e cinesi.
    da esterno posso solo dire che a mio avviso si è operato bene con innesti di qualità ed alcuni casi , lautaro in primis, di buona prospettiva (anche politano nn mi sta dispiacendo)

    l’ormai probabile arrivo di vidal (sarebbe stato bello avere lui ed il ninja 2/3 anni fà, ora nutro qualche dubbio) penso porterà ad un necessario cambio di modulo, ipotizzo un 352 con miranda/devrji/skriniar (ricambio d’ambrosio/ranocchia) esterni vrsaliko ed asamoah (se si vuole essere più offensivi con perisic/candreva/politano al loro posto) brozo davanti alla difesa con ai lati i guerrieri vidal e nainngolan, attacco perisic icardi (o lautaro icardi con perisic in fascia).

    obiettivamente messa cosi sulla carta mi ingolosisce non poco. non vedo l’ora inizi il campionato!!!

    #AMALA

    • mi auto rispondo: sulla gazza c’è il solito 4231 con centrali devrji e skriniar, esterni asamoah e vrsaliko. i due in mediana brozo e vidal e perisic,nainngolan e politano dietro ad icardi.

      nn male, però io un posto per lautaro lo cercherei

  229. quoto tutti quelli che vogliono la rimozione della foto del gobbo.

    è un sito INTERISTA ecchecazzo!!!

  230. torno sulla qualità della nostra rosa. Ci torno osservando che modric è diventato tale negli ultimi 3/4 anni. Oggi ha 33 anni.

    Mi piace pensare che il nostro brozovic possa crescere da quel punto di vista.

    E sottolineo che certi giocatori diventano tali quando hanno intorno tanti giocatori bravi e una squadra organizzata che sa quello che fa e che non viene destrutturata ad ogni sessione di mercato.

    Infiliamo 3/4 stagioni con delle idee e delle sessioni di mercato in quella direzione e non potremo che migliorare

  231. Dov’è che si gioca la prossima finale di Champion ?

    Sto scherzando…però mi ricordo l’ultima volta che abbiamo messo dentro tutti in una volta 5 profili di un certo livello…

    p.s. Sneijder che scende dall’areo il giovedì e il sabato ne rifiliamo 4 al Milan, sta a significare che al di là degli schemi bisogna saper giocare a calcio, avere i piedi buoni.

  232. Sonno andato a controllare e il risultato è sconcertante : si giochera a Madrid !!!

    Ma sopratutto… al WANDA Monumental !!

    Lancio la sfida a Fortebraccio.

  233. Senza citarci, ovviamente, anche a Sky hanno fatto notare che il ritorno della finale a Madrid, con altre piccole coincidenze, poteva significare la vittoria di una italiana.
    Chissà a chi pensavano?
    Ho un indizio, vi gioca un pluri pallone d’oro che ne ha vinta qualcuna!

  234. pensare di vincere il campionato in cui ce un padrone assoluto che gioca meno partite(vere) degli altri, che nei momenti di calo ce sempre un Orsato di turno, che sono forti e che hanno appena sostituito il centravanti ciccione con il migliore del mondo, è utopia, giusto che un tifoso sogni ma fantasia assoluta.

    perché spaccarsi le ossa per arrivare secondi che tanto quarti è la stessa cosa?

    quindi turn over in campionato con vecino,gaglia,brozo,magari barella a farsi il culo, centellinare i 2 mastini da sganciare invece affamati nelle 13 potenziali partite champions e ….contro Vidal,Nainggolan e Brozo tirati a puntino per l’occasione venite a giocarci contro(cit)

  235. Non sono molto d’accordo sul centravanti ciccione.
    Secondo me almeno in Italia per altri due tre anni può essere un signor centravanti.

    Sto leggendo che i gobbi stanno veramente per dare la coppia Pipita Caldara per riprendere il Giuda super viziato di Bonucci.

    Credo sia un’ operazione di totale beneficenza verso una squadra che era totalmente impedita nel fare mercato.

    Incredibile!!

    Attenzione a non sottovalutare per la zona Champions, sia loro, che fino a prova contraria con l’arrivo di Gattuso se non sbaglio erano dietro in classifica solo a Gobbi e Napoli ed ha giocato sempre senza un centravanti,

    che la Lazio, che zitta zitta al solito sta inserendo grazie a Tare, delle pedine che non hanno il nome altisonante, ma che potranno essere molto utili.

  236. si sul pipita, vista la nuova destinazione, ho calcato la mano,resta sicuramente un ottimo centravanti, senza dubbio, ma non credo che ci sia da discutere se confrontato con Ronaldo

  237. Il milan, cioè parliamo di quella squadra fallita passata in mano ad una finanziaria, quella esclusa dalle coppe anzi no, scambia bonucci con Caldara per 40ML (poi siamo noi che gonfiamo le valutazioni, bonucci va per i 32 anni) e prende Higuain a 7-7,5ML netti di ingaggio fino al 2022.
    Noi intanto cerchiamo di fare la lista Champions sempre con la calcolatrice in mano.
    Mistero…..

  238. Rumenigge dichiara che oltre a Vidal ceeeeanno probabilmente Thiago alcantara.
    A noi fa schifo?

  239. Mettere la foto di Ronaldo non è mettere l’immagine di un gobbo.
    Lui è superiore alla juve.
    È questo che sta accadendo: un extraterrestre in una società sottodimensionata rispetto a lui.
    E non se ne rendono conto…

  240. Sarà stato perché sennò non prendevano Higuain. Ma Caldara per Bonucci é una bella cazzata.
    Voi state facendo un gran bel mercato. Vidal e Nainggolan mi sembrano due doppioni, ma magari Spalletti c’ha già in testa un modo per farli giocare bene insieme.
    I vostri acquisti migliori per me sono Martinez e Brozovic ( perché il Brozovic dei mondiali é stato uno dei giocatori più bravi della manifestazione, e forse finora non aveva mai reso con quella continuità).

    • Certo, Higuain costa 15ML lordi all’anno e per 4 anni fa 60 ML + 50-55 di cartellino, per il milan con i bilanci di oggi è un massacro, e lo sarebbe stato pure per la juve, perché è evidente malgrado i trascorsi da “compagni di merende” che se l’ha dato al milan è perché di offerte per Higuain ne sono arrivate zero.
      Perdere Caldara probabilmente è stata una cagata.

  241. Vidal e nainggolan non giocheranno insieme…o lo faranno solo per necessità.
    Opinione personale

  242. Se per prendere thiago Alcantara c’è bisogno di un aiuto economico, io sono disposto a collaborare ; è trai primi 3 centrocampisti al mondo, per me

  243. Gli abbonamenti si fanno comprando centravanti, i campionati si vincono con le difese.
    E cosa c’è di meglio che ricomporre la terna arbitrale (no non mi sono sbagliato, A-R-B-I-T-R-A-L-E) col figliol prodigo Bonucci ?

    p.s.Forse i direttori di gara avranno fatto notare che difficilmente sarebbero riusciti a “coprire” centrali giovani e inesperti come Caldara e Rugani (il quale veniva puntualmente abbondantemente ammonito a scudetto già conquistato) per cui il ricorso all’usato sicuro è stato un tutt’uno.

  244. Ciao Giorgio, ti ringrazio per la fiducia, ma …ho potuto vedere solo l’ultima partita della nostra squadra e, per quanto vale, il mio giudizio sulla campagna acquisti è molto positivo (Asamoah e Lautario faranno un grande campionato, se ben sistemati in campo, come Spalletti ha intenzione di utilizzarli). A centrocampo è assolutamente indispensabile un uomo di rottura e di intelligenza costruttiva come Vidal, che non è un doppione di Nainggolan (Spalletti nella Roma lo ha sempre utilizzato come trequartista, non come centrocampista!). A presto e…buona fortuna!

  245. Ho appena letto una notizia che mi rende davvero schifato.

    A Sky, che già ha ingaggiato Capello e Pirlo che si andranno ad aggiungere all’altro gobbo Vialli al ns povero Cambiasso, hanno deciso di non rinnovare il contratto di Adani, unico veramente competente e al di sopra delle parti.

    Indovinate un po’ perché?
    La sua colpa sarebbe quella di aver avuto “litigi” (ti immagini che litigi…) con alcuni allenatori quali Allegri e Montella, e udite udite, avrebbe reagito con troppa enfasi al gol di Vecino all’Olimpico.

    Sono disgustato.

  246. Ma Thiago Alcantara non è il fratello di Rafinha? A sto punto prendiamoli tutti e 2… 😀 a proposito del grande scambio fra gobbi e gonzi, qui secondo me è spiegato bene http://m.fcinternews.it/calci-parole/di-storie-di-calciomercato-e-di-altre-leggende-283705

  247. Tolti lautaro e il ninja, che cmq fra una cosa e l’altra hanno impegnato risorse minime, le altre operazioni son tutte o prestiti con diritto o parametri 0.

    Abbiamo praticamente rifatto la squadra con una 50ina di milioni, e l’arrivo probabile di vidal sposta di poco i numeri, trattandosi di altro diritro si riscatto con operazione complessivamente sui 20mln.

    Questo si traduce in una considerazione: rimane ancora spazio di manovra per un acquisto di spessore, specie se si liberasse una casella con jmario e/o vecino.

    La faranno? Ci sarà un botto finale? Non lo so, so però che si son tenuti i margini per farlo.

    In alternativa evitiamo di farlo e conserviamo le risorse per gennaio, o direttamente x giugno risparmiandoci la corsa alle plusvalenze e potendo magari riscattare i prestiti che han funzionato, evitando un cancelo/rafinha bis.

  248. @Scettico : grazie a te per la risposta. Ti immagino nel “buen retiro” (Svezia ? Toscana ? Milano Marittima ? 🙂 ) a godere il fresco in attesa del campionato della riscossa (i gesti apotropaici sono consentiti, se non addirittura consigliati…).
    Anche io credo che Nainggolan e Vidal possano convivere, e l’unico timore che mi provocano non è tecnico/tattico, ma comportamentale…
    E però consentimi la sfacciataggine di sottolineare che volevo un tuo parere sulla preparazione, sia pure in teoria : pensi che stiano preparando un “diesel” per evitare la caduta invernale dello scorso anno ?
    Del resto non è utile parlare : leggo di Howedes (nazionale tedesco) venduto per 4 mln. e il Chelsea che prega Kante’ di non andarsene (stipendio : 17 mln l’anno). Bah…
    A presto e buona fortuna anche a te.

  249. Parentesi TV:
    già decisa la spartizione dei big match tra Sky e DAZN.
    Solo Inter rube andrà su DAZN.
    chi ha Sky, come me, se ne farà una ragione e cercherà alternative!
    Tipo……..andare a S. Siro?
    Perchè no!

    A M A L A

    • Totus in fabula (questa fa schifo a me che l’ho scritta, figuriamoci)… Io – come abbonato a Premium, ho anche DAZN, ma mi hai appena detto che le altre me le perdo 🙁
      Con l’aggravante che posso vedere solo in streaming (e c’è un maledetto che abita vicino che mi rovina sempre i momenti clou, perche LUI ha la diretta…).
      Ah, per le prime due di campionato, magari, elemosinero’ un posto all’Inter club “Cambiasso” dalle tue parti…
      Certo che il calcio in tv è destinato a implodere, con ‘ste scelte assurde, eh ?
      Buonanotte a tutti.

  250. Please, quando sei in zona “Cambiasso”, palesati in qualche modo. Una birra insieme è il minimo.
    Sempre che io sia a casa, nel caso potrei accompagnarti al Club.
    Ma non ho ancora chiari i miei movimenti.

  251. Inter “versal’ICI” è ufficiale.
    Sta sbarcano a Milano.

  252. Sbarcando !!!

  253. va bene che sti stronzi si son sempre aiutati a vicenda ma lo scambio che pare vogliano fare è da dementi, visto dal lato gobbo.

  254. Si parla di modric

  255. Esatto sembra sia proprio Luka Modric il mister x per il quale non è stata ancora chiusa la trattativa Vidal.

    A questo punto si mette a confronto due tra i centrocampisti più forti al mondo , seppur con caratteristiche completamente diverse.

    Un ’85 , 33 anni , e un ’88, trent’anni.

    A questo punto sono davvero in difficoltà, nel senso che……

    Tutti e due fortissimi e lusingato dal fatto che la Società li tratti?

    O tutti e due a rischio calo perché troppo vecchi e logori dalle migliaia di partite giocate?

    Eh lo so non sono mai contento.

    Sennò non sarei Interista……

    Me ne vado a letto con questo bel dubbio.

  256. Modric ha 33 anni
    Rafinha 25
    Io non ci penserei un minuto.
    Rafinha per i prossimi 7-8 anni di centrocampo.

  257. Detto che su marca.com si legge che ne il real ne il giocatore vogliono cambiare, mi chiedo con quale proposta economica ci presenteremmo!

  258. A proposito del calcio in tv, sto ancora cercando di capire che diavolo si dovrebbe fare quest’anno x poter seguire l’Inter (o qualsiasi altra squadra). Pare che la lega abbia proprio voluto che nessuno potesse trasmettere tutte le partite, quindi hanno fatto 2 pacchetti esclusivi basati sugli orari tipo l’anticipo del sabato o il posticipo domenica sera e li hanno venduti volutamente a soggetti diversi (sky e dazn) con l’ulteriore fregatura che dazn trasmette solo in streaming. Questi signori non hanno capito che tanto x cominciare a un tifoso non interessa a che ora si gioca una partita ma quali squadre giocano, poi non tutti hanno una connessione internet che ti permette lo streaming, e avendola le partite le puoi vedere anche gratis su siti esteri, magari con la telecronaca in russo e i sottotitoli in cecoslovacco (cit. :)) ma sempre meglio dei vari caressa e piccinini… Insomma io ho disdetto mediaset premium e immagino che molti altri lo faranno ma forse i primi responsabili sono proprio i soloni della lega, come direbbe de Laurentiis

  259. TV: la spartizione tra sky e dazn è funzionale ad intascare più soldi fregandosene del consumatore, ergo sono proprio contento di avere disdetto sky. le partite le guarderò al bar o in streaming
    sembra che mauro sia stato dismesso perchè in molti, io per primo, abbiano comunicato che tra i motivi della disdetta c’era il fatto che era insopportabile. spiace per adani.

    GIOCATORI: ieri rafinha ha detto a chiare lettere che tornerebbe molto volentieri all’inter. benchè il mister abbia occupato la casella del trequartista con nainngolan,io un pensiero lo farei.
    su modric dico solo che se arriva a milano vado a milano da ausilio e me lo porto in vacanza con me coccolandolo per tutto il periodo.

  260. Modric mi sembra davvero un sogno mostruosamente proibito… Vero che anche lui va per i 33, ma essendo un giocatore che punta sulla tecnica più che sul fisico direi che un altro paio di grandi stagioni le può fare. Il problema come al solito è il dannato fair play, per quanto il real possa venire incontro, ci vorranno varie decine di milioni… Proponiamo uno scambio con joao mario e gabigol! 😀

  261. #riprendiRafinha

  262. Se prendiamo anche modric dobbiamo farci dare le casacche a scacchi nerazzurri usate ai mondiali dalla croazia.

  263. Riflettendoci bene,

    Non so quali potrebbero essere le cifre intorno all’affare Modric però saper di poter prendere uno come Vidal alla misera cifra di 20 milioni circa, non me lo farei proprio scappare, con la possibile inculata che poi lo vedi arrivare al Bilan visto che cmq dal Bayern se ne andrà e l’Italia sembra destinazione preferita.

    Tra l’altro, sempre sia vero, Vidal sarebbe già preso ma tenuto da parte in attesa di capire se si possa prendere Modric !!!!

    Mah, a me non pare possibile una cosa del genere, alla fine poi tira tira, la corda si spezzerebbe ed il giocatore se ne andrebbe appunto da un altra parte.

    Modric è uno che imposta gioco, diciamo il top per quel ruolo, ma nei due di centrocampo accanto a Brozo?

    Proprio ora che è rinato nel ruolo di regista?
    Sarebbe una diga totalmente tecnica ma molto leggerina.

    Insomma trent’anni e 20 milioni ci potrebbero stare, e un altro guerriero in campo che non mi dispiacerebbe affatto, visto che veniamo da 7 anni con delle signorine in campo…..

    Quindi io vado per Vidal a quella modica cifra e se vogliamo aggiungere un po’ di tecnica, appena esce Joao o Vecino, tornerei sotto con Rafi.

  264. Modric non possiede geometrie e sbaglia i rigori, di buono è che costa poco e ha un ingaggio modesto, appena sopra i 10 milioni.

  265. #riprendirafinha
    +1

    Modric non mi sembra realizzabile. Credo che il Real se lo terrà stretto.

  266. un centrocampo che vede vidal,brozovic e nainngolan è, sulla carta, un centrocampo che ti garantisce copertura, presenza in zona gol e finalmente non vedremo più giocatori avversari farsi 15 metri palla al piede senza che nessuno gli metta il parastinco addosso.

    modric sarebbe la classica ciliegina sulla torta. opzione oggettivamente impossibile per qualità del giocatore, prezzo di vendita (penso che il real ci riderebbe in faccia se gli parlassimo di prestito con opzione di riacquisto) e stipendio,ma sognare non costa nulla sopratutto essendo consapevoli in partenza che probabilmente è una panzana delle PI per poi poter dire a fine mercato:
    “ennesimo obiettivo sfumato, è crisi Inter”

    cmq vada #AMALA

  267. che non potremo/riusciremo a prenderlo è un conto, ma che si metta in dubbio le qualità e l’utilità di tale giocatore mi lascia senza parole, d’altronde pochi giorni fa avevamo bocciato Messi,figurati tal Modric.
    cioè così vale la qualunque, del tipo, sai che ti dico, a sinistra meglio che abbiamo preso il giovane Politano che il vecchio Ronaldo, costa meno, un domani lo puoi rivendere etc..questi anni ci hanno fatto male, ragioniamo ormai come i tifosi di una provinciale

    • non posso darti torto, a volte mi accorgo di aver veramente cambiato modo di pensare, non tanto come un tifoso di provinciale ma come un ragioniere, sto maledetto ffp ci ha lasciato il segno,
      Comunque nello specifico devo dire che Rafinha non è Politano, credo lo abbia dimostrato l’anno passato sia come tecnica che come impatto nel campionato italiano, è entrato come testa in maniera dirompente pure nello spogliatoio e in campo incitando i compagni quando si vinceva e quando si perdeva, specialmente quando si perdeva (ricordo l’anno prima che si vedevano fantasmi sconfortati che passeggiavano per il campo dopo un gol) lui era subito pronto ad incitare portando una mentalità da squadra “grande” che non accetta di perdere per niente al mondo. Tutto questo a 25 anni, ad un prezzo più che accettabile per canoni di oggi,
      No no, io un Rafinha così lo voglio oggi per costruire un Inter per i prossimi 7-8 anni, Modric sarebbe una ciliegiOna su una torta che ancora non è completa.
      La juve ha preso ronaldo, ma aveva già 20 giocatori forti, noi stiamo costruendo con il freno a mano tirato.
      Poi se ce li prendono tutti…. viva mao.

  268. Javier,
    mi hai perfettamente centrato, ormai ragioniamo da ragionieri anziché tifosi

  269. Io credo che Cristiano Ronaldo sia l’attaccante più forte del mondo, Luka Modric il centrocampista più forte del mondo.
    Purtroppo messi insieme hanno l’età di mia suocera (magari, le piacerebbe, eh, carissima suocera) e tra quattro mesi si rischia che questa frase sia valida solo con “sia stato” invece che “sia”.
    Vediamo, io sarei contento se arrivasse. Tra vedere giocare Vidal e vedere giocare Modric…

  270. Tanto per sparlare dei gobbacci, chi è caldara e perchè vale 40 mio?
    Chi stabilisce il limite di una valutazione? Ad esempio, operazione Miangolan: si poteva valutare Niangolan 100 e Santon, che so 75 per fare superplusvalenze? Ovviamente no, ma fino a che limite ci si puo spingere a fare il giochino? Il procedimento contro il Chievo riguarda questo tipo di operazioni? Potrebbero esserci accertamenti anche su Caldara, amnesso che sia supervalutato e Bonucci? 40 mio?

  271. transfermarkt valuta Caldara 25m e Bonucci 35m.

  272. Bene, a quanto pare si è concluso il maxi affare tra le due mafie del calcio italiano.

    Sono senza parole, a questo punto faccio tanto di cappello a Leonardo che appena arrivato da una settimana riesce a furtare due ottimi rinforzi dai gobbi privandosi anche della mela marcia, falso capitano quale Bonucci.

    Veramente incomprensibile la logica guardando lato gobbi, almeno che non ci sia qualcos’altro sotto che non sappiamo.

    Mi auguro tanto se ne pentano e che il giocatore venga fischiato ad ogni tocco di palla dai suoi pseudo tifosi, anzi li riservassero il bel coro che tali soggetti riservano abitualmente ai portieri avversari ad ogni rinvio.

    • Temo che abbiano imposto “lo stile” anche ai tifosi.
      Forse li clonano tipo Matrix, chissà…
      È un fatto – però – che in quello stadiolo non vi sia contestazione, ma incitamento continuo.
      Da un certo punto di vista…è bello, perché il “nostro” stadio è sempre stato un “mangia-uomini” e non tutti, anche se bravi, reggono la pressione.
      Imtendiamoci subito : non mi piacerebbe essere irreggimentato. Dico solo che per un calciatore è ottimo.

  273. La juve voleva piazzare il trippita a tutti i costi, tanto che alla proposta di scambio caldara/bonucci marotta ha subordinato l’inserimento di higuain.

    Il milan infatti cercava un profilo più giovane e meno oneroso, sia per un discorso di sostenibilità, che soprattutto per un fatto di ffp.

    Andare dinnanzi all’uefa col cartellino di higuain fra gli ammortamenti sarebbe stato deleterio, quasi provocatorio.

    Ma marotta voleva talmente tanto liquidare il trippita che ha approvato persino prestito con riscatto facoltativo. Certo, si è tutelato con un costo del prestito altissimo, a 18mln…

    Insomma, operazione molto ben fatta, le esigenze sportive, economiche ed individuali sono state tutte soddisfatte pienamente

    Non condivido chi dice che sia un regalo al bilan: la juve ha il suo pieno tornaconto, in galileo ferraris son tutto fuorchè benefattori

  274. Per capire sta operazione bisogna guardare fuori dal calcio.
    Elliott Exxor FCA hiunday. Insomma affari finanziari che spostano miliardi di Euro non una manciata di milioni

  275. Alla luce di ciò che sta accadendo sotto i miei, i nostri occhi, ogni giorno, vorrei fare alcune considerazioni. Lo faccio per fissare dei paletti di buon senso, più per me che per gli altri: sono interista, non potrei essere altro. Non posso fare altro. Sono consapevole di pensare da sempre con la mia testa e non accetto che mi si imponga nemmeno una frase che non superi i parametri del buon senso. A questo punto, però, devo scrivere i parametri del MIO buon senso. Comincio: mi sento accusare da anni da persone che fanno il tifo per una squadra pluricondannata per reati plurigiudicati, di fare a mia volta il tifo per una squadra teoricamente accusata per un reato prescritto, in base a un’ipotesi di che non doveva nemmeno essere formulata, proprio perché il teorico reato era prescritto e il teorico imputato era deceduto. Chi mi accusa, invece, oltre a essere stato condannato in tutte le sedi, si era visto negare l’attuazione di una reale pena per doping in un vero tribunale per l’avvenuto avvenire di una reale prescrizione. E quasi nessun “sono giornalista ma tengo famiglia” a fare presente questa piccola differenza. Mi si accusa di essere “il peggiore di tutti”, cioè: secondo loro, il mio presidente ha presieduto il club dei corruttori per anni senza avere la minima parte di quel bottino ottenuto da lui, il peggiore di tutti, ma dato invece ai sottoposti, vittime del suo disegno contorto e in po’ masochista. In giornali sportivi, in trasmissioni televisive, vengono regolarmente invitate a disquisire di calcio con ossequio ed attenzione da parte dei “tengo famiglia” persone squalificate a vita. Primo paletto piantato. Secondo paletto: l’operazione che ha portato alla vendita, all’acquisto, all’acquisizione dell’altra squadra di Milano mostrava crepe sin dal primo istante. La farsa dell’esclusione e della riammissione, la commedia dei fondi è delle proprietà, la fandonia del mercato dell’altro anno, il siluramento “per giusta causa” dei gestori di questo periodo meritava articoli, inchieste, enciclopedie. Ma i “tengo famiglia” preferiscono intervistare l’ex ex ex allenatore dell’Inter (che adesso ha una relazione con una Dea) a cui l’Inter ha dato il benservito dopo sconfitte francamente imbarazzanti e che non perde occasione per attaccare la sua ex squadra. Vogliamo ascoltare il pensiero di Fassone e Mirabelli, gentili”tengo famiglia”? Per adesso mi fermo qui. Troppi concetti per coloro che non tifino Inter. Ripeto: scrivo queste cose più per me che per chi legge, anche alla luce dei milioni spesi dall’Udinese per un discreto giocatore dei loro cromatici gemelli. O dell’operazione star trekiana che vede il ritorno all’ovile dell’ex osannato spostatore d’equilibri. Poi: è sindrome di complotto constatare che ci sono troppi prodotti, ultima una birra, che decidono di affiancare la loro immagine all’ex portiere della squadra di psycopolice?

    • Grazie marcobibe,
      è sempre un piacere “rifare il punto” ogni tanto.

    • Scusate, ma devo aggiungere qualcosa all’onesta disamina di Marcobibe.
      Per prima cosa : il magistrato incaricato delle indagini NON ritenne opportuno proseguire (quindi un procedimento non si fermò, perché non era mai partito) per la banale constatazione che – SE VI FOSSE STATO REATO – esso sarebbe stato comunque prescritto.
      Chiaro ? NON ci fu né richiesta di rinvio, né giudizio di avvenuta prescrizione.
      E ora purtroppo…la seconda cosa : han fatto dimettere Collina, pare per quel rigore fischiato da uno definito “con un bidone dell’immondizia al posto del cuore.
      Al suo posto… Rosetti.
      Credo più a Babbo Natale che a queste coincidenze…

    • Lasciatemi terminare con: e buon wrestling a tutti dalla serie a italiana.
      Le nostre vittorie a confronti di quelle dei citati sono come botte di quella buona ma buona direttamente in vena… loro non possono nemmeno immaginarlo e se provassero solo una volta moriribbero tutti di overdose

  276. Il bello è che molti di loro hanno già scritto la letterina a Babbo Natale… che in anticipo gli ha portato il regalo del secolo. Buon Natale, Juventini! Avete la squadra più forte, più onesta, più bella del mondo!!!! Tanti, tanti cari, sinceri auguri! Che voi e i vostri dirigenti possiate avere tutto quello che in questi decenni vi siete meritati! E anche di più, senza punti di penalizzazione!

  277. @Maurinho : l’avevo già scritto, ma… “Ho vinto cose che voi gobbi non potreste neppure immaginare…”.
    Io – invece – vi auguro niente, perché non vi considero meritevoli di considerazione.

  278. Giorgio, questo commento sulla letterina a Babbo Natalie era per dare seguito alla tua chiosa. Grazie per la costanza che hai nel proporre sempre spunti di riflessione, sempre con educazione.

    • Grazie a te (per la bontà di apprezzarmi e per la “letterina” di “quelli di Truffaland”).
      Da te i complimenti valgono doppio.
      Buonanotte a tutti.

  279. Comunque me li ricordo quelli che prepararono il trappolone dicendo: potete sempre rinunciare alla prescrizione e farvi giudicare da noi che ipotizziamo un reato da non ipotizzare il cui teorico imputato è deceduto. Me li ricordo…

  280. Insomma adesso speriamo non si incappi in una di quelle figure barbine per cui una trattativa virtualmente già conclusa, Vidal, non viene formalizzata per arrivare al sogno, modric, che richiede tempo, che ci sarebbe, e risorse che forse non ci sono.
    Rischiando di rimanere con il cerino in mano…

    • Non dimentichiamo mai che noi sappiamo quello che ci scrivono i giornalisti (giornalisti…) magari è il bayern che aspetta prima di trovare un sostituto, magari non si è concluso un bel niente.
      Per dire che fino ad una settimana fa per meno di 30 ML cash non si faceva niente, niente prestito anzi… si.
      Ogni anno dobbiamo venderne 28 e comprarne una cinquantina.

  281. E anche questo potrebbe essere vero…

    Fatto salvo che se non si prende nessuno dei due e arriva hetemaj con la dichiarazione di ausilio che era il primo obiettivo…..

    si fornisce involontariamente materiale alla PI

  282. sempre stato sulle balle Inzaghi viste le maglie indossate..benvenuto Pipita.
    Bonucci caso a parte, un omuncolo..
    tutti mercenari cmq

    ” Inter illusa e beffata, Perez blocca Modric “

  283. E dire che mi sembrava di essere partito bene stamattina… invece mi ritrovo illuso e beffato.

    Che vita di merda!

    • 🙂

      O allora noi, che con la scusa del fair play finanziario ci costringono a vendere il pipita per risanare i conti della mensa?

  284. non arriverà mai, ma nel caso bisognerà subito far rifare il naso a Modric.
    siamo una squadra bellissimi

  285. Scusate,

    qualcuno mi sa dire perché se io metto le faccine poi dopo nel messaggio non vengono visualizzate?

  286. facciamo un colpo di stato e sostituiamo settore…. e basta con questo ROMUALDO

  287. aZZARDO… E SE INVECE DI SPENDERE TUTTI QUESTI SOLDI (E SAREBBERO PARECCHI) PER mODRIC puntassimo su hazard? in questo momento, per me, è l’unico che merita follie. Modric non mi ha mai convinto molto. Certo, se avessimo garanzie fisiche su rafina, lo prenderei a occhi chiusi. Ha dimostrato di essere legato ai nostri colori: non ce ne sono tanti in giro così. Perché non lui?

    • Perché Hazard è un trequartista ( e noi in quel ruolo abbiamo già Nainggolan) mentre ci manca proprio un giocatore come Modric, che dia ordine e misura al nostro centrocampo, vedovo di un autentico centrocampista da quando è stato messo a riposo Cambiasso. Certo, Modric è un sogno proibito, ma il suo innesto in una squadra in cui sono presenti già tre suoi compagni di nazionale non sarebbe una specie di ciliegina sulla torta, come molti erroneamente ritengono, ma l’ideale soluzione del problema aperto dalla partenza di Rafinha. Quanto poi ritenere Modric un giocatore di discutibili qualità, ti ricordo che nel calcio internazionale si riconosce unanimemente che il croato è almeno da un decennio il miglior centrocampista in circolazione, quello che più del celebrato Ronaldo ha consentito al Real di vincere le ultime tre coppe dei campioni. E scusami se è poco. Son sicuro che con questo modesto giocatore potremmo goderci almeno un anno da leoni, dopo otto da pecore. Purtroppo il mio è un sogno proibito, capisco, ma, sebbene scettico, non so, come la volpe della favola, giudicare, perchè irraggiungibile, l’uva ancora acerba…

  288. E intanto sconcerti dice che Vidal è uno scarto…
    Non conosce proprio la vergogna quell’uomo pieno di sè e delle sue roboanti affermazioni

  289. È fatta, Vidal al Barca.

    Sinceramente ci avevo fatto la bocca, per 22 milioni sarebbe stato davvero un affarone.

    Delusione totale.

    Ovviamente spero che tutto quello che abbiamo letto nell’ultima settimana e cioè che era già nostro ma lo tenevamo in “ghiaccio”, sia davvero un’invenzione giornalistica.

    Anche perché, pare possibile presentarsi da Vidal dicendogli, “guarda aspetta un attimo, tu ci interessi ma vogliamo vedere se riusciamo a prendere qualcun altro” !!!!!!

  290. Intanto sembra che Vidal vada al barca
    Se è vero
    Ripeto
    Se è vero
    O hanno veramente in mano Modric (mmmm…)
    O sono dei babbi
    O ci hanno preso per il culo

    In ogni caso sarebbe una figura meschina dopo averci fatto immaginare chissà che

  291. Onestamente vidal non mi sembra un così grande acquisto (dando x scontato che “lo abbiamo in pugno”, come dicono i titoloni sul calciomercato) lo vedo molto simile a Naingolan, più vecchio di un anno, meno gestibile (col ninja Spalletti ha un rapporto consolidato) e soprattutto ex-gobbo nel senso peggiore del termine, uno di quelli che quando giocava con quelli là godeva della loro impunità, con noi sarebbe ammonito/espulso/squalificato una partita sì e l’altra pure (tipo davids, x dire) Modric invece lo vedrei moolto bene nonostante l’età, ma non riesco a immaginare a quali condizioni potremmo prenderlo x poterlo mettere nella lista champions

    • Ah non avevo letto la notizia su vidal al Barca, ora il commento precedente sembra tipo la volpe e l’uva, ma giuro che se non lo prendiamo sono quasi contento… Al di là che ovviamente parleranno di “Inter beffata”, potrebbe voler dire che hanno un’alternativa più interessante 😉

  292. Adesso la gazza ipotizza un fantomatico mister x oltre Vidal e Modric

    È Messi
    Ovviamente

  293. “Modric via solo per 750 milioni”
    Un prezzo ragionevole

  294. @Denny

    Rispetto la tua opinione, ma io credo davvero che abbiamo perso un’occasione unica.

    Sulla somiglianza a Nainggolan, non credo sarebbe stato un problema anche perché ci sono tre competizioni da fare, e il Ninja non può fare 50 partite considerando tra l’altro che ad oggi è fermo ai box e nessuno è in grado di sostituirlo.

    Chi gioca trequartista quando il Ninja è infortunato o deve fare turn over?

    Brozo???

    Candreva???

    Nonno Valero???

    Oltretutto secondo me Vidal è un centrocampista completo, ha doti difensive, da incontrista e da inserimento in zona gol, sarebbe stato un jolly incredibile.

    Dai gobbi addirittura venne messo centrale difensivo in un momento di emergenza, poi ha fatto il mediano, la mezzala e il trequartista.

    E ha il gol nelle corde.

    Modric sarà pure il miglior centrocampista del mondo ma ha spiccate doti da regista, penso che insieme a Pirlo e Xavi i migliori tre al mondo in quel ruolo.

    Cmq staremo a vedere, peccato, un guerriero che avrei voluto vedere volentieri con la nostra maglia.

  295. Non mi lasciamoci ingannare dalle P.I.

    Prenderemo Barella

    ( che tra l’altro serve quando qualcuno si fa molto male… questa me la potevo risparmiare!)

  296. Togliete il mi

  297. Se è vero che hanno lasciato andare Vidal perché si è aperta la strada per Modric – aperta … e voglio vedere come il real lascia andare il suo migliore giocatore dopo Ronaldo..- vuol dire che faremo come l’anno scorso.
    Mille nomi altisonanti per poi arrivare a nessuno.
    Scoccia perché avessero detto dopo ninja e versaliko è finita la campagna acquisti avremmo capito.
    Ma adesso l’acquolina l’avevamo e finiamo per mangiare spaghetti in bianco

    • Temo, visti gli sviluppi, che tu abbia ragione e che, anziché la favola della volpe e dell’uva, sia più pertinente quella del cane ingordo: attraversando un fiume con un pezzo di carne in bocca e vedendo la sua ombra rflessa nell’acqua con un pezzo di carne che gli sembrò più grosso del suo, abbandonò quello che aveva già sicuro in bocca per afferrare l’altro…Sono i momenti in cui più rimpiango il tanto bistrattato Moratti, capace , nel giro di qualche ora , di assicurare alla squadra giocatori del calibro di Ronaldo, Vieri, Ibra. Solo per questo merita la mia eterna riconoscenza, perché solo con lui i miei sogni proibiti diventavano realtà. Amen

  298. Vidal si porta dietro un nome importante, in Germania non ha incantato e viene da 4 mesi fermo, non proprio due settimane. Non mi sembra aver mancato chissà quale colpo.
    Di cosa scrivono me ne frego il giusto perché lo farebbero comunque. Mi interessa molto di più che operino in modo sensato e coordinato tra dirigenti e allenatore.
    Sorvolando sul discorso modric, io prenderei barella.

  299. Piedi per terra, le p.i. hanno bisogno di fare titoloni ma bisogna ragionare.
    Vidal rimaneva comunque un acquisto con un certo margine di rischio per i motivi già detti da altri. Il Barcellona se lo può permettere, ma se noi sbagliamo il colpo ne soffriamo molto di più a livello di organico.
    Modric è un altro discorso, ma secondo me il Real non lo molla (ripeto).

  300. Vero tutto vero quello che dite
    Ma allora perché stare dietro da venti giorni a Vidal e lasciarlo andare così?
    Per Modric ?!!Che non arriverà quanto è vero che gli juventini sono ladri.
    E adesso non riesco a immaginare chi possa arrivare,sperando che qualcuno arrivi poi.. mi ricordo il post triplete tutti i giorni a dire oggi arriva mascherano oggi arriva kuyt e alla fine arriva mister nessuno

    • Beh, mi sembra che comunque fino ad ora due o tre ciccini li abbiamo già presi.
      Tanto da non farmi poi piangere più di tanto.

  301. Felicissima sera a tutti ‘sti signori un po’ (cosa…abbacchiati? Incacchiati ? Serve per la rima)…
    Scusate l’ironia, ma sembriamo – mi ci metto anche io, “Modricista, convinto – nel mezzo di una vera e propria sceneggiata calcistica, una farsa in cui a noi sembra d’essere in tragedia e invece gli altri si godono la commedia.
    Autori : giornalisti (chi ha messo il dubitativo, qualche coomento sopra, ha pienamente ragione) e parlatori di calcio a vario titolo.
    Interpreti : i tifosi dell’unica grande squadra rimasta pulita.
    Personaggi minori : calciatori di vario valore e prezzo, artatamente accostati alla Beneamata, spesso all’insaputa di…tutti, inclusi i giocatori stessi.
    Per quel che mi riguarda vorrei comprare MILLE top player e magari girarli in prestito in Patagonia, così son sicuro di non averli come avversari.
    Poi penso che l’anno scorso di questo tempi tremavo di fifa (NON è un acronimo), che ho scoperto Brozo, che Maurito fa sfracelli da 4 anni, che a 8 minuti dalla fine del torneo non eravamo in CL e…mi convince Grigio47.
    Aspettiamo.
    Mal che vada saremo sempre i tifosi dell’unica grande rimasta pulita.
    Scusate se è poco.

  302. Giorgio condivido tutto ma curare anche un tantino la nostra comunicazione penso che sarebbe un tantino ora passata.

    se penso agli anni scorsi,anche finisse così senza aver ceduto nessuno ed inserito 3/4 pedine di livello sarei contento

    ma se mi fai nasare per giorni e giorni Vidal o addirittura Modric e poi mi ti presenti con Barella o chi per lui o addirittura niente, chiaro ci si rimane male.

    questioni di aspettative

    e se ci pensi è la raccomandazione che ha fatto Spalletti ai ns. dirigenti nella sua prima conferenza post lazio-Inter.

    • Hai INDISCUTIBILMENTE ragione.
      Ci manca un buon comunicatore.
      Quando c’era Moratti ci pensava da solo. Magari non faceva sempre bene, ma ci metteva la faccia in prima persona, e siccome è petsona garbata e competente assieme…era difficile aver brutte sorprese.
      Purtroppo ora siamo senza, e si vede…
      Come chiosa finale volevo sottolieare che il Real ha subito detto che NON fatebbe sconti per Modric.
      Buffo…forse è perché ne ha gia fatto uno da 900 mln a qualcuno…
      E comunque con ‘sta storia loro son messi mica bene : avevano cercato Hazard, Neymar e altri, e hanno comprato NESSUNO.

  303. A proposito di comunicazione
    Ma che belle sono quelle di presentazione degli acquisti!!??
    Top a livello mondiale
    Avrei voluto Vidal o Modric quasi quasi solo per vedere cosa avrebbero fatto..

    Ma mi accontento anche di barella…

  304. Ci hanno lavorato, a Vidal, a modric, ci lavorano. Possono riuscirci, oppure no. Non se ne stanno con le mani in mano.
    È da apprezzare.
    Perlomeno per me è così.
    Non vedo un problema di comunicazione. Antonello qualche giorno fa ha dichiarato che ci stavano lavorando.

  305. Quanto è quotato vidal al bilan? Vedrai se non va lì

  306. Rivoglio Rafinha, perché ha talento superiore e perché è un giocatore che in poco tempo ha saputo farsi apprezzare da tanti Interisti_ E sappiamo bene come sia difficile_

  307. che ci provino ci mancherebbe pure e magari ci riescono anche ma il punto in generale è che restare perennemente in balia di qualsiasi giornalista ha già creato parecchi danni

  308. Come facciamo a curare la comunicazione se ce la fanno gli altri?

  309. in effetti bastava dire ” mercato stop cosi, risorse finite” e nessuno avrebbe detto nulla.
    il mollare cosi Vidal lascia lo spiraglio che invece ci sia in ballo qcosa di meglio, il che puo essere solo Modric.. se arrivasse qcun’altro pochi sarebbero contenti, se non arrivasse proprio nessuno si incazzerebbero tutti.

    c’è di buono che tempo una settimana si saprà

  310. Ore 8:31
    GdS – Inter-Vidal, affare chiuso al 99 per cento: 20 milioni al Bayern

    Arturo Vidal ha scelto l’Inter, l’accordo con il Bayern Monaco è stato trovato: l’affare – scrive la Gazzetta dello Sport – è chiuso al 99 per cento

    E noi ascoltiamo ancora sti qua……

  311. Buongiorno,
    dato che sono le 07.29 e la GdS titola sull’Atalànta e su Lauda che non se la passa bene……….che fai…….leggi nel futuro?

    In ogni caso a me il bagnoschiuma non farebbe impazzire.
    È un po passato di cottura e non godrebbe dell’immunità monocromatica.

    A M A L A

    PS: domani sera vado a vedere i ragazzi, EVVIVA

    • Buongiorno, Toto’. E buongiorno a tutti.
      Orc…che rabbia : arrivo da quelle parti troppo tardi 🙁
      Anche a me Vidal non suscita grandi fremiti e sono d’accordo sulla mancata immunità dai cartellini.
      Non so perché…sarà una mia errata convinzione… Mi fa subito venire in mente F. Melo…
      Beh, buona giornata. Io tra poco mi metto in macchina e vado nella bassa bergamasca a prendere la mia compagna che ha trascorso qualche giorno da sua sorella.
      Lo sapete, si, che convivo con una che tifa Atalanta e (mi vergogno a scriverlo)…gobbi ?
      Se fossimo sposati ricorrerei alla Sacra Rota : ci DEVE essere qualche articolo di nullità per manifesta immoralità sportiva… No ?
      So di avere la vs. commiserazione.

  312. le 8:31 erano quelle di ieri mattina, ove la Gazza dava in pompa magna la news

    naturalmente poche ore dopo andava al Barcellona…..quel 1%, mannaggia

    sanno le cose solo quando son successe, se sparano prima non ci beccano mai

  313. Alcune considerazioni sul centrocampo.
    – Vidal: non mi dispero per il suo mancato arrivo. Come giocatore non lo discuto, ma c’erano troppe incognite: gli infortuni, l’età, il carattere fumantino e soprattutto l’abitudine a giocare con squadre troppo “potenti”… quando un Pjanic qualsiasi, per fare un esempio, prova a fare mosse di karatè con una maglia colorata, scopre che – ohibò – tali mosse non sono consentite nel giuoco del calcio. Vidal avrebbe l’intelligenza per adattarsi?
    – Modric: giocatore mostruoso, sia tecnicamente che caratterialmente molto più adatto all’Inter, farei salti di gioia se venisse a chiudere la carriera da noi. Ma avendo superato i 6 anni già da tanto, non credo minimamente alla favola secondo cui l’Inter preda del FFP riesca miracolosamente a ingaggiare il centrocampista più forte del mondo. Questa operazione sa tanto di “Icardi alla juve”: procuratori che battono cassa e prostitute intellettuali che non riescono a vendere abbastanza rotoli di carta igienica, con conseguente strategia di marketing che guarda caso va a destabilizzare l’ambiente Inter. Saranno manie di persecuzione, ma avviene con una regolarità imbarazzante – e sfido chiunque a negarlo.
    – Barella: giocatore da prendere assolutamente se, come pare, il Cagliari fosse disposto al prestito + diritto di riscatto. Indubbiamente è un altro livello di giocatore rispetto ai sopra citati, ma potrebbe diventare il più forte centrocampista italiano per i prossimi 10 anni. Noi in questo momento dobbiamo pensare più al futuro che al presente, tanto il presente è dei ladri. Vero che punteranno disperatamente alla coppa, ma nondimeno è economicamente, politicamente e mediaticamente inammissibile che, dopo gli investimenti fatti, possano non vincere lo scudetto.
    – Rafinha: mi piange il cuore a vederlo lontano dall’Inter. Se davvero si potessero investire un po’ di soldi (cosa di cui dubito), anzichè inseguire sogni proibiti bisognerebbe riportarlo a Milano immediatamente.
    Questi sono i discorsi che il FFP ci impone, ancora almeno per quest’anno. Poi, quando finalmente saremo liberi, si dice che Suning abbia una discreta potenza di fuoco, e allora si potrebbero fare discorsi più interessanti, come Chiesa (sempre che nel frattempo non entri in azione cosa nostra e Della Valle lo ceda ai gobbi per un pacchetto di caramelle + bonucci). L’obiettivo per quest’anno è fare una squadra finalmente solida, che si guadagni la zona Champions senza patemi. E sperare che ad alzare la Champions sia una squadra di calcio e non un’associazione a delinquere.

  314. Scesni più conguaglio al psg, buffon torna alla juve a vincere la cenpions… come ampiamente programmato per la stagione in avvio.

  315. Se dovesse saltare lo scambio….buffon si fará un’altra piangiata anche quest anno, quando bonucci alzerá la coppa tanto agognata.

  316. Nel frattempo si torna a parlare di Cassano per il centrocampo dell’Inter.

  317. Mi trovo in totale accordo con Paolo.

    vidal è un nome che sulla carta stuzzica, ma che porta con se troppi dubbi.
    barella da quanto visto l’anno scorso contro di noi ha tecnica,fame e capacità di inserimento. se avevamo davvero i soldi per prendere vidal ora li userei per prendere lui

    modric: purtroppo le mie fonti di informazione sono le PI per cui sono sempre da prendere con le molle, però sembra che siano stati i procuratori e la moglie dello stesso a proporsi a noi. perchè lo vorrebbe fare mi risulta oscuro, stare con i suoi amichetti croati? ammirare il cenacolo di Leonardo? alimentare il proprio ego per dimostrare che era lui che faceva grande il real e non viceversa?
    di contro c’è il real che spara cifre mirabolanti,ma che poi per far vedere che il real è il top indipendetemente da chi ci gioca li lascia andare. ma perchè dovrebbe accontentarsi di quattro spicci di un prestito (per quest’anno oltre non possiamo andare)?
    è questo il dubbio maggiore che ho sull’operazione, poi il giocatore non si discute, è sublime e nel ruolo che ricopre può tranquillamente giocare ancora 3/4 anni ad altissimi livelli.

    se non arriva nessuno di quanto sopra? bene lo stesso, piero ha fatto le nozze con i fichi secchi ed ha costruitto un gruppo che è sicuramente migliore dell’anno scorso.
    bisogna guardare cmq il bicchiere mezzo pieno che prima o poi sto cazzo di FPF, che in europa sembra rispettiamo solo noi, finirà

    e tra 15 giorni avremo la prima risposta sul campo

    AMALA

    • Concordo integralmente, soprattutto la parte dei fichi secchi (che qui mi pare a volte ci scordiamo).

  318. Ma dai la vicenda Modric è tutta una scena per farsi incrementare l’ingaggio al real…
    Come in altro contesto quello che è capitato a Florenzi
    Appunto non abbiamo 6 anni per cui non abbocchiamo..

    Su barella anche io ci proverei

    obiettivo di questo anno
    Terzo posto
    Coppa Italia- è un trofeo e da troppo non vinciamo nulla
    Ottavi in Champions

    Sarei contentissimo

  319. Modric è un crac. Non so per quanti anni, ma è un crac.
    Personalmente, comunque, e in sua “assenza” due spicci per Barella e Rafinha (o per Rafinha e Barella, a scelta) se li avessi ce li metterei.

  320. Il corsera dà modric all’Inter possibile. Secondo me è meglio mettersi il cuore in pace e concentrarsi su Barella. Quelli ce la gufano con regolarità. Inoltre concordo con Kalle73: che cosa spingerebbe il croato verso di noi, se non far ingelosire Perez e ottenere un aumento?

  321. Modric all’Inter, perché no? Gli ultimi sviluppi dell’operazione aprono il cuore alla speranza. Centocinquanta milioni, seppur diluiti in quattro anni, con la garanzia di Suning, per un giocatore, seppur grandissimo, ma ormai agli sgoccioli della carriera ( sembra ci sia anche una promessa esplicita di Perez: tre Champions vinte e ti lascio libero!) mi sembra una cifra ragionevole. Mi metto poi nei panni del giocatore: vado in una squadra italiana di nobili tradizioni, ma attualmente non tra le prime in Europa, e quindi dalle non eccessive pretese, ma che potrebbe tornare grande grazie alla mia presenza, dove poi verrò accolto a braccia aperte da una specie di colonia croata, dal pubblico di San Siro entusiasta, che saprebbe apprezzare il mio gioco, il giudizio della moglie, molto influente, che desidera il trasloco…Gli ostacoli al trasferimento non verranno certo dal giocatore, ma dal Real: dove trova, così, su due piedi, un sostituto degno di un giocatore del genere, molto più indispensabile nell’economia del gioco della squadra dello stesso Ronaldo? Qui sta il busillis! Ma le vie del Signore sono infinite…La fretta con cui è stato liquidato l’affare Vidal lascia ritenere che le carte in mano ad Ausilio siano abbastanza solide, se non decisive. Diamo tempo al tempo, anche se il tempo si fa sempre più stretto…

  322. Con o senza Modric direi che l’upgrade c’è stato ed è notevole.
    Visto che è ufficiale ( e prende il 2 di Ramiro) rilancio Vrsaljco che, avverto, non è forse stato percepito come dovrebbe.
    Se Spalletti gli mette qualcuno di fianco con cui tringolare lui va giù tutte le volte e la mette in mezzo (…e non sul difensore di turno).

    Quoto gli obiettivi di Jamesscott, sarebbe un successo.

  323. @Flavio

    Ahahahahahah

    Hai detto bene, se qualcuno lo fa triangolare!!!!!!!!!!!!!!

    Spero solo non sia il mio amico Candreva………..

  324. Io scommetto una pizza che quest’anno candreva si riscatta…

  325. non arriverà e va bene, ma che Modric abbia messo in piedi il tutto solo X strappare più soldi a Perez non ci sta proprio

  326. Buonasera a tutti. Tento di fare una “summa” di quanto ho letto da voi ed esprimo al contempo il mio punto di vista.
    Midric è VERTAMENTE un signor giocatore. Tutti i grandi hanno caratteristiche diverse, ma lui ha un poco di Pirlo e di Baggio assieme.
    Però 150 mln sono tanti, se qui ho letto più volte che CR7 fisicamente ha 10 anni di meno.
    Penso che Perez cercherebbe di usare i ns. soldi per ritentare l’assalto ad Hazard. NESSUNO può vendere CR7 e Modric e presentarsi ai tifosi come se niente fosse. Poi…Mal che vada ha il bambino d’oro Kovacic nel cassetto. Ecco…magari mi insulterete tutti, ma prendere un giocatore almeno ufficialmente quotato meno di CR, e pagarlo di più…mi va giù male.
    Non discuto il giocatore, ripeto. È il resto che non mi va.

    • Giorgio, forse non ci ho capito niente ma mi sembra che i 150 milioni siano comprensivi dell’ingaggio lordo (10 netti all’anno x 4 anni = 80 lordi) + il cartellino che si aggirerebbe sui 70, quindi meno di quello che spende la gobba x cr7. Cmq sono d’accordo con la maggior parte degli ultimi commenti, Modric anche se non è più di primo pelo, diciamo, lo considererei un grande acquisto, Vidal meglio che vada al Barca, fra l’altro sorprendentemente non ho sentito parlare di “Inter beffata”, ma le ricostruzioni dei vari giornalisti di calciomercato sono più o meno concordi sul fatto che abbiamo deciso di rinunciare vuoi perché non convinti al 100% vuoi perché sono preferibili altri tipi di alternative, Modric appunto, magari Barella, e perché no un ritorno di fiamma x Rafinha (vabbè questo ce l’ho aggiunto io, ma la speranza è l’ultima a morire)

  327. E se tornassero a rompere le balle per Icardi?

  328. Che Icardi torni in ballo, soprattutto dovendo contrattare col Real, da sempre interessato al nostro giocatore, non lo escluderei affatto. Tuttavia il nostro problema di rafforzamento del centrocampo (se non vogliamo utilizzare in quel ruolo Nainggolan, come ha fatto quest’anno la Roma, riducendo di molto il potenziale offensivo del giocatore, naturalmente trequartista, o, peggio, aspettare a risolvere il problema a Natale, come abbiamo fatto lo scorso anno con Rafinha) rimane aperto e in qualche modo va risolto. Come? La soluzione ideale è naturalmente l’acquisto di Modric, o, come sembra ancora possibile , una ripresa della trattativa per Vidal. Escluderei il ritorno di Rafinha. Nelle partite di coppa che il Barcellona sta disputando, il nostro ex-giocatore, rimesso a nuovo, risulta costantemente tra i migliori in campo e non credo che la sua squadra voglia privarsi di un simile centrocampista. Probabile invece il ripiego su Barella, la soluzione più modesta. Ma esiste un’altra soluzione, che sembra Spalletti stia accarezzando e che io pienamente condivido: lo spostamento al centro di Asamoah. L’ex juventino nelle partite attuali si sta rivelando proprio nel ruolo di centrocampista ottimo incontrista e buon costruttore di gioco. A me ha fatto, nell’unica partita che ho visto, una grande impressione, poi ho letto che anche Spalletti ha intenzione di lanciarlo in quel nuovo ruolo e per questo sarebbe alla ricerca di un terzino destro per rimpiazzarlo in quel ruolo.
    Potrebbe essere l’uovo di Colombo, la soluzione trovata in casa di un annoso problema. Lo scopriremo vivendo.

  329. Rafinha non arriverà ma perché il barça si è indispettito. Rafinha avrebbe bisogno di giocare con continuità e al barça farà, se gli va bene, 20 partite.
    Hanno preso Vidal e hanno cominciato a trattare Banega.
    Considerato chi deve rientrare dal mondiale a Rafinha di spazio rimane quello delle amichevoli.
    Purtroppo per lui e per noi anche se non è quel tipo di centrocampista che stiamo cercando.

  330. A me Rafinha piaceva, ma comunque è inutile continuare a parlarne. Mi sembra evidente che non rientri nei piani di Spalletti e quindi sia un discorso chiuso. Se ci fosse stato un problema di FFP, sarebbe bastato aspettare la scadenza del 30 giugno e poi trovare un accordo col Barcellona, soprattutto visto le continue dichiarazioni del giocatore di voler venire a Milano. Tra l’altro, il Barcellona non ha ricevuto altre offerte né è mai sembrato aumentare il prezzo in maniera spropositata. In conclusione, Nainggolan sarà il trequartista, anche se per me, in realtà è un mediano che sa tirare in porta. In ogni caso, siamo meglio dell’anno scorso, certo che se dovesse venire quello lì…non riesco neppure a nominarlo, saremmo veramente rientrati nell’elite del calcio europeo, almeno a livello di immagine.

  331. Buongiorno,
    dimenticate il “clan dell’asado”!

    Potremmo cominciare a parlare del “clan dei cevapcici”! 🙂 🙂 🙂

    Anche se, onestamente, nonostante il mio ottimismo, la vedo difficile!

    E, comunque, stasera vedo i ragazzi; non sto nella pelle! 🙂

    A M A L A

  332. Io questo continuo Modric si no Modric no Modric forse Modric vedremo mi stanca più dell’afa di questi giorni

    E andrà avanti chissà quanto

  333. Attenzione a non sottovalutare l’asse agnelli – elliot- milan. Suning dovrà tenere gli occhi ben aperti

  334. Buongiorno a tutti e Forza INTER.
    @Toto : stasera porta un lenzuolo, una bandiera, qualcosa con su scritto “Settoriani, sono qui”. Ti vediamo su TV8 🙂

    • Ottima idea!
      Quando vieni da queste parti?
      Non assicuro birretta dal 23 al 2 settembre! 🙂

    • Chettepareva… Ok. Ti lascio io una “Raffo” pagata al club (c’è sempre Medel, come presidente ? 🙂 ), oppure al bar che fa angolo tra v. Magna Grecia e v. Battisti.
      Comunque sarò “da quelle parti” (base a Torre Orso o Ovo, non mi ricordo neppure… Tanto devo andare sia a TA sia a Gallipoli…) dal 18 al 27.
      E sempre Forza INTER !!!
      p.s. : pensa che jella se poi devi aspettare chissà quanto per vedere L. Modric dal vivo 🙂

    • Adesso mi “bannano” per utilizzo personale di mezzo pubblico…

  335. l’ormai nota imposta sostitutiva da 100mila euro in effetti può essere il miglior alleato, venire in Italia è più appetibile X gente come Ronaldo

    pensando anche alla scelta fatta del no a Vidal l’ Operazione Modric sembra più di una suggestione, certo sarà o sarebbe doloroso scoprire che eran tutte balle ma insomma ..
    in Luka we trust

  336. Secondo me abbiamo fatto bene a mollare Vidal a prescindere (mi dispiace x chi lo voleva) su Modric non so che pensare mi sembra irreale che possiamo anche solo fare una trattativa, col fair play e tutto il resto, ma se ci riusciamo x me è un colpaccio che ci farebbe diventare una seria candidata allo scudetto, nonché una squadra che nessuno vorrebbe come quarta del girone champions, e qui mi fermo…

  337. In diretta dal Via del Mare di Lecce. Si comincia come d’obbligo con un “juventino pezzo di m….”

  338. Siamo soli…abbiamo tutti contro…
    MA SIAMO TANTI
    Forza INTER

  339. Karamoh : meno treccine, meno orecchini, meno versi. Prima facci vedere chi sei in campo, grazie.

    • un altro che è convinto di essere Pelé…
      E quel che mi secca è che NON dipende dal fatto che sia a sc, lui che è dx…. No, anche Lautaro esagera un po’, ma non è presuntuoso come il netetto…
      Temo di dover confermare il mio giudizio delli scorso anno, dopo che col Genoa mi pareva d’aver trovato un vero “crac”…
      Va beh, aspettiamo e vediamo…
      @Toto : ‘ndo stai ?

    • Dimenticavo : Asamoah OTTIMO, se si conferma così.

  340. Dalbert purtroppo non è presentabile nella squadra dell’Internazionale su qualsiasi campo e qualsiasi competizione a cui si partecipi.

    Karamoh è troppo leggerino, sembra un uccellino, doveva esser mandato in prestito a farsi un po’ le ossa.

  341. Ruminiamo calcio, ma gli assenti sono tanti e si gioca su un campo di patate…

    Si salvano Politano, Asamoah e un Handanovic in versione “santo subito”

  342. prima di comprarlo gli osservatori avranno osservato Dalbert..cosa ci abbiano visto rimarrà un mistero gaudioso.
    siamo ai livelli di Brechet

  343. Ma quanti Politano potevamo comprare, coi soldi spesi per Kondogbia ?
    La cosa positiva è che ha solo 25 anni, quindi è un investimento a lunga scadenza.
    p.s. : smettiamo di fischiare Joao Mario. Serve solo a fare i masochisti… Hai visto mai che impara a giocare e rimane, e fa il rifinitore che ci serve ? Ok, MOOOOOLTO difficile, ma tanto dobbiam pagarlo ugualmente ogni mese, quindi…

    • +1

      Fischi a Ciao Mario assurdi e autolesionistici

    • Scusate.
      Joao Mario è costato 45 ML
      Nel 2016 percepiva 2,7ML netti all’anno, voglio sperare che non gli abbiano concesso altri aumenti.
      Finora ha fatto pena, schifo, cagare, pietà, e questo, si badi bene, non solo all’Inter ma anche altrove tanto che in Inghilterra nessuno ci vuole spendere 2 lire.
      In questo contesto lui spara a zero sul calcio italiano e sull’Inter (dico l’INTER) colpevoli di non averlo voluto/saputo valorizzare, e sputando non nel piatto ma nella bacinella piena di soldi che si sta ingiustamente fottendo a fronte della sua patetica mediocrità.

      Cazzo ragazzi, ma se non fischiamo uno così chi dobbiamo fischiare?
      Io non ho visto la partita e non ho idea di cosa sia successo, ha giocato? Si stava scaldando? L’hanno insultato in 3 o tutto lo stadio?
      Non so, qualunque cosa non me la sento proprio di dire che non doveva essere fischiato.
      Ho fatto fior di discussioni qui dentro per la facilità ed il cinismo inopportuno con cui San Siro lapida i suoi giocatori (vedi Ranocchia), Ma di questo bambino viziato non me ne frega nulla.

  344. Ok che fischiare un proprio giocatore non è una cosa furbissima, ma diciamo pure che joao mario non è stato certo un simpaticone, ha addirittura sconsigliato ad altri giocatori portoghesi di venire in italia… Fra l’altro l’anno scorso Spalletti ci ha provato a rilanciarlo, ma lui ha fatto davvero pena, mi viene in mente il derby di coppa dove Icardi gli ha fatto un grande assist e lui a un metro dalla porta ha tirato una mozzarella in bocca al donnarumma scarso (che poi x me è scarso pure l’altro ma lasciamo perdere) insomma visto che grazie al suo amico kia è stato pagato uno sproposito, sarebbe il caso che invece di lamentarsi il signorino iniziasse a guadagnarsi il suo lauto ingaggio, o meglio ancora che portasse un’offerta decente e togliesse il disturbo

  345. Vidal triennale al Barca, percepirà 9ML netti l’anno.
    Altro che “l’Inter lo ha messo in stand by”.
    La verità è che quando arrivano questi squadroni non si può che dire grazie e arrivederci, e l’altra verità (risaputa) è che l’80% di quello che dicono i giornalisti sono cazzate, e noi dobbiamo farci delle idee e ragionare su quello.

    • Appunto quando leggi che da noi si sarebbe ridotto l’ingaggio a 4,5…..beh . Meglio non leggere nulla ma proprio nulla

  346. Buongiorno a tutti.
    Javier + e Denny hanno TUTTE le ragioni, e io non avevo intenzione di difendere ne’ l’uomo, che si è rivelato poco professionista, ne’ il calciatore, che ha dimostrato di non valere la spesa.
    Mi limito a considerare J.M. come un “cespite” della società. Se non possiamo avvalercene…allora meglio non mostrare “urbi et orbi” che non ci serve e anzi che lo vogliamo svendere, ché arriva il primo furbo che ce lo porta via per due soldi. Oltre al danno, le beffe, insomma. Come un matrimonio sbagliato : se ti lamenti di continuo della moglie e ci devi stare assieme per forza… Bella roba.
    Anche se a malincuore…meglio mostrare apprezzamento e recuperare il più possibile la spesa.
    Qusndo torna a S. Siro con un’altra squadra…lo fischio anch’io.
    Anzi…no, sarò talmente impegnato a tifare Modric…:)
    Buona domenica a tutti.

  347. il Barcellona si è specializzato in last minute contro l’Italia.
    non lo sapremo mai di preciso, e in fondo importa poco, ma forse se Ausilio avesse voluto chiudere con Vidal avrebbe potuto farlo prima dell’intervento degli spagnoli.
    amen.

    JM agli europei pensavo fosse un top, ho avuto un’altra prova di non capire nulla di calcio.
    reparto Modric, ci spero

  348. Leggo questa che vi riporto: prestito oneroso x 30mil e riscatto a 70 + Ramires alla Lazio per milinkovic-Savic.
    Mi viene difficile pensare che a lotito vada bene, forse modric potrebbe essere più facile, fosse vero per me il croato potrebbe rimanere tranquillamente a Madrid.

  349. Le voci su SMS stanno iniziando a rimbalzare su più testate.

  350. Ragazzi, speriamo davvero che la Società riesca a fare un acquisto top a centrocampista.

    Ve ne è davvero bisogno se si vuole alzare l’asticella.

    E se ci riuscissero credo che la strategia condivisa fra Ausilio e Spalletti sia quella di dirottare definitivamente sul 3421 con Asa e Vrsljko a fare l’intera fascia mentre sui due dietro a Icardi si potrebbero alternare tutti fra Perisic Ninja Politano Lautaro e Kara.

    Parliamoci chiaro, la Società ha deciso di non investire niente su esterni d’attacco e non possiamo continuare ad essere così ciechi, Spalletti compreso, per non capire che il 4231 (modulo fondamentale per esterni offensivi) non sia adatto ai nostri perché non ne abbiamo le caratteristiche.

    Kara non è un esterno di ruolo, Lautaro nemmeno, Politano potrebbe farlo ma ha dimostrato di sapersi muovere bene anche dietro le punte, Candreva è buono a fare l’esterno ma fino a che non arriva all’area avversaria perché poi non sa che fare, mentre potrebbe ritornare utile nel fare alternativa a Vrsljko facendo la fascia intera.

    Quello che più mi preoccupa, e non mi stancherò mai di dirlo, è iniziare tra quindici giorni senza che il mister abbia potuto provare niente di effettivo, né per un modulo né per l’ altro.

    Giocare con le provinciali agguerrite e più collaudate potrebbe essere un problema, e non ci possiamo permettere di perdere punti all’inizio considerando il calendario “abbordabile” che ci è toccato.

  351. Per ora sui due principali quotidiani romani (repubblica e messagero) e su sportmediaset.

    Ma siamo agli inizi, vediamo se la cosa evolve, e come

  352. @Lorenzo.
    Scusa ma non ho capito.
    Chi darebbe soldi + Ramires a Lotito?
    E, soprattutto, chi/quale Ramires???

    A M A L A

    • La strategia nerazzurra spiegata dal quotidiano romano è chiara: per cercare di convincere Claudio Lotito, con cui sicuramente non sarà facile trattare, dalle parti di Corso Vittorio Emanuele pensano da un ricco prestito oneroso da 30 milioni di euro con il diritto di riscatto fissato a 70, al quale si aggiunge il cartellino gratuito di Ramires che finirebbe così a disposizione di Simone Inzaghi. Il brasiliano, in forza alla Jiangsu Suning, verrebbe trasferiro dal colosso di Nanchino nel club milanese che poi, eventualmente, lo girerebbe ai biancocelesti.

      Qui perisic non viene coinvolto.

      Non ho afferrato se eri ironico così ho ripreso la notizia è così come è te la riporto

  353. È Repubblica che ha sparato la sua , ci sarebbe Perisic coinvolto destinazione utd, son bravi a giocare con le figurine

  354. Arrivasse milinkovic offro da bere a tutti i settoriani!!

  355. repubblica è la più affidabile sul mercato, ha solo 30 righe da occupare e non lo fa scrivendo cazzate

  356. Preferisco Modric a Milinkovic Savic. Mi sembra MOLTO più costante, quasi un’anomalia, viste le “pause” che spesso i giocatori slavi accusano…
    Poi è ovvio che mi ricordo che non possiamo far tanto gli schizzinosi, visto il FPF e i soldoni degli altri.
    Però non saprei…a questo punto Milinkovic Savic mu parrebbe un qualcosa in più da sistemare in campo, piuttosto che una risorsa necessaria e subito utilizzabile…
    Scettico, se mi leggi…mostrami dove ho torto. Grazie.
    E comunque accetterei la bevuta cortesemente offerta da Jamesscott, chiaro… 🙂

  357. Magari vendiamo Perisic e prendiamo sia Modric sia Milinkovic… Onestamente mi dispiacerebbe perdere Perisic, ma forse se cambiamo modulo con difesa a 3 e 2 punte, o cmq qualcuno più vicino a Icardi (Lautaro, Naingolan, Politano, Karamoh), la cosa può aver senso. Su Milinkovic va detto che sarebbe anche un investimento, vista l’età (credo 24?) ma siamo sempre nel campo delle ipotesi né il Real né la Lazio mi sembrano molto malleabili

  358. Ragazzi, adoro Modric, ma Milinkovic sarebbe un investimento da paura!!

    Ha solo 23 anni, è arrivato in Italia a 21 e in due anni ha fatto miglioramenti incredibili fino ad arrivare ad essere tra i migliori centrocampisti al mondo, in grado anche di superare la doppia cifra nei gol.

    Questa si che sarebbe veramente una prova di grande forza e potenza di Suning almeno in Italia.

    Questo poi se continua a questi livelli lo puoi pure rivendere dai 150 milioni in su tra due tre anni.

    Riguardo a Modric, pur essendo tra i migliori al mondo nel suo ruolo, stiamo parlando di uno a fine carriera, stiamo cercando un po’ di toccare i suoi sentimenti, ha vinto tutto quello che poteva vincere, ha voglia di cambiare e in più avrebbe tre suoi connazionali in squadra, potrebbe essere molto più facile come operazione .

    Quella di Savic invece sarebbe un’operazione complicatissima, onerosissima e poi immagino che abbia già richieste dai maggiori club europei.

    Insomma, ahimè credo sia solo una bufala.

  359. @ Lorenzo
    Grazie. Non ero ironico.
    Semplicemente totalmente all’oscuro di una tale possibilità.
    Che, sinceramente, mi sembra calciominchiato! 🙂

  360. E intanto pare che ci stiamo giocando Ivan… 🙁
    Porco di quel mondo porco…
    Mi secca maledettamente perdere un giocatore così.

  361. Fonte?
    Non ho trovato nulla.
    Ma, come dimostra la discussione precedente, non so mai nulla per tempo! 🙂

    PS: a proposito di non sapere, perché è sparito l’avviso sui cookies e ogni volta devo riscrivere nome e mail? Succede solo a me? 🙁

    • Anche a me, tranquillo.
      Fonte ? TUTTE : dal CorSport a Calciomercato, a Goal.com, a FCInter1908…
      Cerca Perisic Bayern…
      Sigh ! Sob ! Sniff !

  362. Bah!
    Mi sembrano articoli in linea con gli standard del periodo.
    Non gli darei più di tanto peso.

    Ne ho letti di più voncreti per acquisti mai avvenuti.

    Come, ad esempio, tuttl il can can per Vidal o…….Modric, o come lo stesso Ivan alla corte di Mou, lo scorso anno. E sappiamo come è andata.

  363. Domanda:
    Ma noi adesso abbiamo i conti a posto per fare quello che vogliamo o dobbiamo chiudere quest’anno con un risultato particolare per il ffp per essere liberi il prossimo (io avevo capito cosi)
    E l’operazione Moric come si inserisce in questo?

  364. Con tutto il rispetto, io la croata Nina la lascerei dov’è.

    Va beh dai , aspettiamo ancora una decina di giorni, poi solo il campo!

  365. Ciao Giorgio, ti ringrazio per la stima, mai però, come in questo caso, malriposta: se infatti mi ritengo sufficientemente informato circa pregi e difetti di Modric e Vidal, non so nulla del giocatore della Lazio, Savic, di cui sento dire un gran bene, ma del quale non ricordo nulla che mi abbia particolarmente colpito nelle rare volte, quattro o cinque a stagione, che mi capita di assistere alle partite della sua squadra. Forse sono troppo esigente quando si tratta di definire un giocatore di calcio un autentico fuoriclasse, che giudico tale quando, oltre ai fondamentali, che deve possedere in grado superiore, mostra doti naturaliter che sono ignote ai comuni mortali, come il piede prensile, che usa con l’abilità e la sicurezza con cui un biliardista tratta la sua stecca o un tennista la sua racchetta, con cui accarezza e conduce obbediente la palla come fosse la sua innamorata, sempre fedele e mai traditrice. In un centrocampista fuoriclasse , poi, oltre alle qualità suddette, ho sempre ammirato il rapporto medianico che mantiene con la palla: piuttosto che muoversi per il campo in cerca di lei, sembra sia la palla a cercare lui, sempre al centro dell’azione e punto di riferimento costante della squadra sia in fase di attacco che di difesa. Merce rarissima in circolazione, e pregiatissima, perché dalla sua presenza e dalle sue qualità di spicco dipendono le fortune della squadra e i suoi successi. Ora, un simile giocatore, le cui qualità non farai fatica ad individuare in Messi e, per il ruolo di centrocampista, in Modric, tra i giocatori militanti in Italia, è l’Araba Fenice. Forse l’unico che, a mio discutibile parere si avvicina a quel modello, è Dybala, grandissimo trequartista, modesto centrocampista, e in questo ruolo erroneamente utilizzato dal suo incompetente allenatore. Altri non ne ho conosciuti da tempo. A chi dirà che Savic ha di fronte a sé un brillantissimo avvenire, per la giovane età e per le qualità eccelse che mostra di possedere, vorrei rispondere che, a mio parere, piuttosto che di giovani promesse, la nostra squadra se vuol tornare competitiva , ha bisogno di vecchi marpioni, che facciano fare un salto di qualità e di consapevolezza delle sue reali possibilità a tutta la squadra, evitando le eclissi di gioco e le crisi di fiducia che hanno caratterizzato le ultime tre stagioni, riportando la squadra a competere con successo su tutti i fronti, italiano ed europeo. Lo merita il grande cuore del pubblico di San Siro, lo merita il nostro campionato che vedrebbe finalmente rinnovarsi un duello storico che non ci vedrà di certo sempre perdenti e lo meritiamo tutti noi tifosi dopo otto anni di sofferenza.

    • D’accordo su tutto con l’eccezione di dybala che a mio parere non ha ancora dimostrato nulla pur giocando in una squadra che in Italia domina da anni. Mi sembra un altro di quelli che fa il grande con i piccoli e diventa piccolo con i grandi.
      Per il resto disamina perfetta, la corsa sconsiderata che c’è nel giudicare dei giocatori grandi campioni dopo 3 partite buone con relativo aumento a dismisura del valore economico e relativo stipendio percepito è letteralmente grottesco, non tanto per un aspetto etico (oramai…) quanto proprio per la distanza tra la realtà è la fantasia degli operatori di mercato.

  366. Buongiorno a tutti.
    @Scettico : avevo fatto STRAbene a cercare una tua impressione. Con tutta la scarsa gloria che ti può portare…la pensiamo allo stesso modo.
    Ho cercato di vedere Milinkovic Savic con occhi neutrali e non ho ancora visto quel che cercavo, a parte alcune giocate. E proprio qui – infatti – sta il problema.
    La storia calcistica patria ha visto molti “campioni per un anno”, giocatori cioè che sembravano spaccare il mondo e non hanno confermato alcunché l’anno successivo. L’ultimo sopravvalutato secondo me è Belotti, per il quale il Torino l’anno scorso rifiutava una somma vicina a quanto è costato – almeno ufficialmente – CR7.
    Grazie per avermi “salvato” Pirlo e Baggio, con la tua descrizione; due giocatori che son stati con noi troppo presto uno e troppo tardi l’altro.
    Per il resto…mi associo al dubbio di Javier +.
    Ma…non svegliatemi, eh ? Se restano quelli dell’anno scorso e magari arriva qualcun’altro… 10 e lode al sor Ausilio !

    • Ai nomi di Pirlo e Baggio aggiungerei quello di Totti, un giocatore che non ho affatto stimato sul piano umano (ma forse sono stato, lo riconosco , troppo severo: mi ha disturbato sempre, piuttosto che Totti, il tottismo), ma che come atleta ho sempre ritenuto il più completo tra tutti gli italiani almeno dell’ultimo ventennio.

    • Totti ?
      Bel giocatore. Ma ne era FIN TROPPO consapevole. Come nella vita di tutti i giorni…preferisco uno che non si atteggi sempre tipo “lei non sa chi sono io”. Le donne belle che “se la tirano” mi son sempre state antipatiche. La volpe che non arriva all’uva ? No, l’antipatia mi blocca e non ci provo nemmeno 🙂
      Forse son stato influenzato dal fatto di lavorare a Roma dal 2006, ma…no, non lo metto sullo stesso piano di due giocatori più “silenziosi” come Pirlo e Baggio.

  367. Ho visto Savic poche volte, ma quella volta che l’ho visto dal vivo, l’indimenticabile 20 maggio scorso a Roma, devo riconoscere che mi ha impressionato: proprio come ha detto @Scettico a proposito di fuoriclasse, la palla andava sempre da lui e ogni azione della Lazio partiva dal suo piede.
    Non so se sia un fuoriclasse o meno, lo conosco davvero tipo poco, ma in quella partita mi ha impressionato.

  368. Milinkovic Savic un sogno. Se non altro sarebbe un segnale che siamo tornati tra i grandi.
    Modric lo accoglierei a braccia aperte. Ma 33 anni sono tanti…si spera che il cambio fi magli possa dargli quelle motivazioni necessarie a fare almeno un paio di stagioni al top prima di avernare in Cina.
    Sarò anche un sognatore ma con uno di questi due e la squadra che abbiamo allestito non sarebbe proibito pensare di rompere parecchio i coglioni alle merde in Italia e poter dire la nostra in Champions.
    Purtroppo svegliandosi dai sogni probabilmente andrà cosi: Milinkovic Savic classica bufala di mercato montata ad arte, Modric potrebbe essere una mossa dei procuratori per strappare a Florentino orfano del neo-merdoso un ultimo megacontratto che lo porterà a guadagnare quanto tutti gli operai della fiat fino all età della pensione.
    Sarebbe un peccato perché abbiamo fatto un mercato da 8,5 se mettessimo a segno un colpaccio da piazzare come cervello del centrocampo potremmo davvero sognare.
    In ogni caso…FORZA INTER!!! AMALA

  369. sarà il che il calcio d’agosto fa sognare, ma io sono molto fiducioso per la stagione che arriva anche se restassimo quelli che siamo.

    l’anno scorso sino a metà campionato siamo stati nei piani alti, per poi cedere tra fine inverno e primavera causa calo di forma e gioco mono tono (cross in mezzo e speriamo in Sant’Icardi).
    ora abbiamo più cambi di qualità, siamo più solidi in difesa con de vrji, vrsaliko ed asamoah ed abbiamo più varianti in attacco con gli sfondamenti centrali di nainngolan o le fiammate di lautaro e politano.
    di contro il napoli è rimasto quello che era,ma ha cambiato allenatore e modulo, la roma ha perso due pezzi da novanta come nainngolan ed allison mettendo dentro giovani di belle speranze, la lazio ha perso il perno difensivo, andersson e probabilmente savic.
    i diversamente onesti hanno si un fuoriclasse in più nel motore, ma sono rimasti quasi gli stessi con un anno in più,specie in difesa, e con la campagna acquisti all in che hanno fatto avranno per forza la testa alla champion.
    se gli avversari non si scansano e li aggrediscono (mi viene in mente la partita di genova con la samp) fanno fatica anche loro

    per me dire la nostra sino a maggio lo possiamo e lo dobbiamo fare. l’importante è fare punti con le piccole per poi giocarsela negli scontri diretti (tipo il napoli l’anno scorso)

    se poi arrivasse anche modric…. (savic non penso proprio che lotito ce lo darebbe dopo il caso de vrji)

  370. Bene bene bene.
    Ritorno su Settore dopo una settimana e mi trovo ancora il faccione di CR7 che mi accoglie.
    Bene bene,
    “Qui mi sento come a casa”…

  371. no
    come a casa no
    per cortesia

    questa casa non e’ un albergo

    e noialtri saremo anca boni

    ma bonucci mai!

  372. avevo letto che Modric al Real prende 10 milioni, invece son 7
    10 glieli offre Suning, x 4 anni..

    lui è in una botte di ferro, o sti 10 glieli da Perez, messo alle strette, o il ns cinese.
    ma se le cose stanno cosi le chances che venga qua aumentano

  373. Guardo le notizie on line. Cronaca, politica, sport, calcio…
    Sono spesso commentate da fruitori con like(s), commenti, risposte ai commenti…
    Mi chiedo seriamente se il detto “ne uccide più la lingua (penna) che la spada” non sia da modificare con: “uccide più i cervelli una tastiera che qualunque altra arma”. Siamo di fronte ad un fenomeno di lobotomizzazione collettiva, dove chi ha niente da dire, lo urla, scrivendo in uno sgrammaticato maiuscolo. Qualunque tema passa sotto le forche caudine di una collettivizzata ignoranza, sesquipedale nella sua nullità. Nelle notizie di calcio, basta che appaia il nome della nostra squadra e manipoli di troll, gnomi ed orchi si precipitano raglianti a sputtanare, a ricordare prescrizioni, processi mancati, intrallazzi ed imbrogli (proprio loro..). Credo veramente che dietro a queste masturbazioni da web ci sia una (de)mente, un qualcuno che ad arte devia questi miasmi verso una direzione per creare una base per innestare un movimento d’opinione. Adesso stanno spingendo per associare il Chievo e le sue plusvalenze a noi. Loro, che hanno venduto Mandragora all’Udinese per 20 milioni e Favilli per uno sproposito al Genoa. E loro, proprio loro a sbavare sentenze e critiche. Loro, proprio loro…

  374. È per quello che NON ho risposto per le rime a Rubens.
    Se è vero che ne uccide più la penna che la spada…una bella cartolina sorridente col triplete mica scherza.
    Così, senza una parola, ecco…
    Solo un sorriso. Poi loro ci leggano quel che vogliono : noi abbiam vinto la Coppa prima di voi, noi abbiam creato la “Grande Inter”, noi siamo tra i pochi al mondo ad aver fatto il triplete (la mia compagna mi ha regalato l’orologio con i 5 brillantini, uno per ogni trofeo), noi non siamo MAI stati in B…
    E un bonario indovinello per Rubens… Assieme a Gobbobuono, sono un convinto assertore del fatto che possano “sciacquarsi i panni” sul sacro blog di Settore, ma… Sfottere no, eh ?
    Altrimenti : fenditura nel muro, 5 lettere… 🙂

  375. Darmian 5%
    Thiago alcantara 5%
    Rafinha 5%
    Kovacic 20%
    Modric 30%
    Milinkovic Savic 5%
    Gundogan 10%
    Matic 10%
    Barella 10%

    così per divertirsi che i post precedenti con riferimenti a quella squadra lì per me lasciano il tempo che trovano…l’indifferenza è il migliore dei riconoscimenti.

  376. @marcobibe: ti capisco benissimo, è x quello che di solito evito di andare su certi siti, ormai leggo solo settore, il malpensante, e il blog di Rudi Ghedini, ma il problema non è solo su internet, anche nella vita reale siamo circondati, ultimamente ho rischiato 2 volte di venire alle mani con stronzi gobbi, dopo la grande performance di orsato, ma anche dopo la partita con la Lazio, mentre un amico laziale era dispiaciuto ma diceva che de Vrij aveva fatto una buona partita e non gli rimproverava niente, un gobbo di merda cercava di intromettersi dicendo che era uno scandalo, che il rigore su Icardi era fatto apposta, che avevamo rubato la qualificazione champions. Io credo di essere un tipo abbastanza calmo ma in questi casi mi sale il nazismo, finora è andata bene ma sono sempre più preoccupato

  377. Credo che in questa fase per noi sia meglio uno come Modric.
    Uno bravo veramente, con grande esperienza e ancora integro, anche se ha 33 anni.
    Ricordatevi cosa ha fatto Pirlo alla Juve a quella età, quando tutti, noi compresi, lo davamo per bollito.

    Questa Inter ha bisogno di esperienza, di giocatori pronti, di gente che è in grado di non avvilirsi nei momenti difficili.

    Non so se verrà o se è la solita manfrina per strappare più soldi possibili ma mi piacerebbe assai.
    Sarebbe il vero colpo dell’anno, anche perché a noi uno così ci serve come il pane!

    Pensate alla zona medio/alta del campo con Brozovic Nainggolan Perisic Modric Icardi etc.

  378. Il bambino d’oro vuol lasciare il Real (miiiihhhh…che estate per i blancos…!) e io so di NON avere molta condivisione da parte vostra, ma sono passabilmente convinto che Kovacic potrebbe “riscattarsi” e conquistare finalmente S. Siro.
    Poi…oh, a me basta non parta Ivan. E se arriva Barella anziche’ un Alcantara o un croato…va benone lo stesso. Abbiamo MOLTE più frecce in faretra, quest’anno.
    Fprza INTER !!!

    • purtroppo Giorgio penso che il gesto forte del tuo pupillo di non presentarsi al raduno sia controproducente per l’arrivo di Modric all’Inter.

      c’è il rischio che Perez si irrigidisca e faccia saltare l’affare (dando per scontato che il buon Luka voglia veramente venire da noi perchè gli diamo 10 milioni l’anno, perchè gli diamo 4 anni di contratto, perchè Milano l’è semper Milano, perchè cosi potrà dare un pestone a CR7)

  379. Intanto su sky dicono che stiamo trattando uno scambio col Monaco Keita Balde/Candreva! E dalla Spagna cominciano a considerare possibile l’affare Modric… Le cose si fanno interessanti

  380. Caro Wolf,
    com’e’ che finora abbiamo fatto con nocelle e briscolini e tutt’ a un tratto si parla di 10 mln a Modric per 6 anni più conguaglio al Madrid? Il ffp non vale piu’?

  381. Passare da J. Mario e Dalbert, a Modric e Keita….
    Non so se ci arriveremo, ma il solo fatto di essere lì a trattare questi nomi, mi fa pensare che il peggio sia davvero alle spalle…

  382. Ragazzi non sto più nella pelle, dopo la delusione Malcom dovuta al fatto che sono innamorato delle caratteristiche di quei tipi di giocatore, sento parlare di Keita.

    Finalmente vedrei in campo uno che salta l’uomo e sa anche segnare.

    Se veramente si realizzasse l’accoppiata Modric Keita darei davvero un 10 alla campagna acquisti.

  383. Ciao Acanfora,

    gli elementi da considerare sono due. Uno di carattere generale, e uno relativo alla strategia messa in atto quest’estate forzata dai paletti che ci pone l’uefa.

    A livello generale, il ffp ti impone di spendere al massimo quanto ricavi; i nostri ricavi nella stagione in corso sono in aumento, pertanto anche i costi possono proporzionalmente salire

    Nel caso specifico dei nostri paletti, quello che ci ha consentito di operare con un po’ più di libertà è stata la disponibilità dei club che ci hanno venduto i giocatori ad utilizzare la formula del prestito con DIRITTO di riscatto. L’UEFA infatti ci impone di mantenere la quota ammortamenti al livello 2016 (ultima nostra comparsa in europa), e un giocatore preso in prestito non va ad impattare sulla quota ammortamenti (ragione per cui il bila ha potuto prendere higuain).
    Lato stipendio non ci sono problemi, perchè il nostro monte ingaggi è assolutamente contenuto e può permettersi un incremento.

    Pertanto, sommando da un lato le maggiori disponibilità economiche, e dall’altro lo spazio lasciato libero nella quota ammortamenti grazie alle formule del prestito, diventa possibile sognare un colpo di livello.

    Per una strana casualità, qualche ora prima che SKY lanciasse la bomba modric circa una settimana fa, scrissi qua sul blog che i soli nainggolan e lautaro erano stati acquisiti definitivamente, il che ci lasciava margini di manovra per un grande colpo. Aggiunsi anche che non necessariamente l’avremmo fatto, che magari avremmo conservato queste risorse in eccedenza per gennaio o addirittura per giugno, evitandoci la rincorsa alle plusvalenze entro il 30 del mese. Beh, pare che delle tre opzioni la società voglia seguire la prima. PARE.

    In ogni caso, è bene ricordare che, al di là dei prestiti o degli acquisti, noi potremo inserire in lista uefa solo 22 giocatori, e fra questi vi è quota obbligatoria di giocatori cresciuti nel vivaio.

  384. @Kalle73
    Forse potrebbe essere il contrario. A questo punto non è più sostenibile la convivenza tra Modric e Kovacic. Il Real deve scegliere chi tenere, la giovane promessa o il vecchio marpione.

  385. Buongiorno a tutti.
    @Kalle 73 : si, hai ragione… è l’opzione più probabile.
    Eppure conservo una qualche remora su Modric.
    Per carità, non rinnego alcunché di quanto ho (convintamente) scritto più volte. È uno di quei pochi giocatori che assolvi anche nelle giornate in cui perdi 4-0.
    Però mi causa un certo fastidio dar l’impressione di cercare di “rincorrere qualcuno”. Io SO CHE NON È COSÌ, ma cullo il sogno del mio “pupillo”, del figliol prodigo che torna e…si rivela un altro Modric.
    Tanto…sognare non incide sul FPF 🙂

  386. Grazie per la spiegazione esauriente. Solo che adesso, se non prendiamo un top, mi incassero’ di più;)

    • incassare è sempre buona cosa …

      positivo che la trattativa Keita non la conoscesse nessuno, i nostri si son fatti più furbi.
      e i pennivendoli, come sempre , san le cose solo quando succedono

      adesso vediamo col croato, lo prenderei anche se avesse 40 anni trattasi di genio superiore

  387. @Wolf tail

    Anch’io vorrei farti una domanda premettendo che sono ignorantissimo in materia.
    Ma se i prestiti sono necessari per i limiti di cui parli, dobbiamo aspettarci che anche questi calciatori non verranno riscattati a giugno?

    • Premettiamo che lautaro e il ninja sono acquisti a titolo definitivo, e che asamoah e de vrij sono acquisti a parametro 0, il problema riscatto dei prestiti ad oggi si porrebbe soltanto per politano, vrsaliko e per il possibile arrivo di keita.

      Il problema di non poterli riscattare a giugno 2019 effettivamente sussiste, l’abbiamo già toccato con mano con rafinha e cancelo nel giugno 2018.
      Bisogna quindi considerare alcuni fattori, su tutti la scadenza del prestito. Se il prestito è di un anno, dobbiamo esercitare diritto di riscatto entro giugno 2018, e questo potrebbe essere un problema. In caso invece di prestito biennale, potremmo esercitare i diritti di riscatto nel giugno 2020 quando saremo liberi dai paletti del settlement agreement. I nostri veri limiti sono questi particolari paletti, e non il ffp in generale.

      Il ffp in generale infatti ti consente di spendere per quanto ricavi, e noi stiamo incrementando i ricavi sensibilmente. I paletti dell’accordo fatto con l’uefa nel 2014, invece, ci impongono limiti specifici sulla quota ammortamenti e sul monte ingaggi.

      In altri termini, già oggi abbiamo possibilità di spesa notevolmente maggiori rispetto agli ultimi anni, ma i paletti uefa del S.A. ci tengono ancora bloccati alle capacità di spesa del 2016, obbligandoci a una certa creatività commerciale e finaziaria.

      Per capirsi, faccio un esempio di vita quotidiana.
      Tizio guadagna 1500 al mese e reputa che la spesa corretta per l’affitto di casa sia di 1/3 dei suoi ricavi mensili, e fa quindi un contratto di affitto per 500 euro mese, vincolante per i prossimi 4 anni (ipotizziamo non esista facoltà di recesso).

      Tizio riceve poi dopo due anni una promozione sul lavoro e il suo stipendio raddoppia a 3000 mese. Tizio inizia a sentirsela stretta la casa da 500, e vorrebbe prenderne una da 1000, ma anche se ha i soldi non può farlo perché quando guadagnava 1500 si è impegnato per i successivi 4 anni con la casa da 500.

      Il suo tenore di vita domestico, pertanto, è bloccato ai tempi dei 1500, anche se oggi ne guadagna 3000 e potrebbe permettersi un tenore maggiore.
      Scaduti i 2 restanti anni del contratto di affitto Tizio potrà traslocare nella casa da 1000, nel frattempo tutto quello che può fare per aumentare il suo tenore di vita domestico è acquistare una tv più grossa, un letto più comodo, un divano in pelle, etc, ovvero soluzioni di compromesso che non gli consentono di raggiungere il tenore della casa da 1000, ma che incrementano il tenore nella casa da 500.

      Noi oggi siamo nella posizione di Tizio dopo che ha ricevuto la promozione e prima che scada il contratto di affitto per la casa da 500. A giugno 2019 tale contratto scadrà, e noi avremo i mezzi per traslocare nella casa da 1000. Nel frattempo, cerchiamo di migliorare il nostro appartamentino da 500 con i giusti ritocchi, ad esempio un bel divano, e viviamo meglio di prima, e pazienza se nella nuova casa da 1000 poi il divano non servirà più perché ce n’è già uno più bello.

    • Mi intrometto con un altro esempio che NON vuole scimmiottare Wolf, impagabile nello spiegare e far capire anche a me “dell’ultimo banco”…
      Mi è venuto in mente Caio, che guadagnava 3000 e poi all’improvviso si è visto “degradare” e deve cercare di arrangiarsi con la moglie che vorrebbe tutto quel che aveva prima, i figli viziatelli, i colleghi che lo sfottono…
      La maglia rossonera da indossare… 🙂

  388. Wolf tail è una delle mie poche sicurezze.

  389. Non a tutti è chiaro, anche tra i frequentatori del blog, il salto definitivo di qualità che farebbe la nostra squadra grazie all’acquisto di un giocatore come Modric. Di un Ronaldo non sentirei il bisogno, avendo grande stima nella crescita del nostro Icardi, né di trequartisti come Kovacic o Savic ( nel ruolo di trequartista di raccordo abbiamo il belga, che non cambierei con nessuno dei trequartisti in circolazione nel continente, forte e deciso nei contrasti e dotato di un tiro fortissimo e centrato da media distanza in cui siamo da sempre carenti). Ma la presenza di un regista di centrocampo come Modric, metronomo impeccabile di appoggio dei compagni di reparto e al tempo stesso intercettatore di palloni vaganti che indirizza con precisione millimetrica agli avanti , è la condizione indispensabile per diventare competitivi non solo in Italia ma in Europa. Non credo di esagerare. Immaginate una verticale formata da Handanovic, Miranda e Sckrjniar, Modric, Nainggolan e Icardi e ditemi se un’altra squadra del continente possa vantarne una simile: tutti giocatori di grande spessore sistemati nel ruolo giusto, quello in cui nella loro carriera hanno reso di più. Tutto però dipende da quella tessera unica e indispensabile alla realizzazione del quadro. Senza, sarebbe tutta un’altra storia, la solita: la corsa allo strapuntino in Champions, dietro ai tradizionali rivali.

  390. Grazie mille, è più o meno come immaginavo. Tra l’altro questi prestiti sono molto onerosi (mi pare) e la sensazione è che, in caso di mancato riscatto, siano soldi buttati poiché ci si ritrova a fine anno con neppure la possibilità di rivendere il calciatore che avesse fatto bene. L’unico vantaggio è di rendere la squadra più competitiva per un solo anno e migliorare la posizione in classifica ( come successo con cancelo e rafinha).
    Insomma si ripartirebbe da capo nella ricerca di terzino dx e ala dx (e magari pure l’eventuale sostituto di Modric).
    Quest’aspetto dell’accordo con l’UEFA mi pare davvero un’assurdità.
    Ciao

    • Ti pare un’assurdità perchè lo è.
      Controllare ed imporre la sostenibilità dei costi è un conto, imporre paletti tecnici che vincolano le possibilità di crescere ed investire è puro dirigismo, roba da unione sovietica. Per intendersi, nemmeno il governo cinese impone tali vincoli alle proprie industrie nazionali.

  391. @giorgio

    il tuo esempio esteso al bila è molto calzante. E lo è particolarmente con il bila della scorsa estate, quello delle cose formali e dei 260 milioni buttati (tutti a debito, che oggi resta sul groppone della società e mica è sfumato col cinese, come vorrebbero darci a bere i giornali)

    Oggi stanno però iniziando a fare i conti con la realtà; il loro 2018 è l’equivalente del nostro 2014, ovvero anno di ristrutturazione finanziaria e di accordi con l’uefa. Non fosse per le continue sponde di Marotta si troverebbero ad intraprendere un quinquennio di tagli e sacrifici, poi sappiamo tutti che rube e bila si scambiano “piani marshall” ogni volta che lo necessitano e quindi per loro sarà tutto molto agevole che per noi.

    • si sono scambiati favori a partire dagli anni ’90 e sarà sempre più così, grazie al solido tramite di elliot

  392. (Ammesso sia vero)….Candreva non è convinto di andare al Monaco!
    Chissà perché me lo aspettavo

  393. Ah, cioè se dobbiamo e non possiamo riscattare entro giugno prossimo siamo da punto e a capo?!

    Così si buttano soldi e giocatori!

    Ma questo non è solo assurdo, è lesivo della vita di una società ma soprattutto della sua vita sportiva!

    Ma che calcio è questo?
    E quando si riprende una squadra se ha avuto dei guai?

    Possibile che non ci sia un metodo che salvaguardi l’aspetto economico di controllo e, allo stesso tempo, l’autodeterminazione di una società calcistica?

    Tutto ciò mi ricorda molto la depressione economica creata dai trattati europei che penalizzano sempre i più poveri e aumentano la forbice coi ricchi che in questo modo lo diventano sempre di più.

    Mah…

    E siamo sicuri invece che Real Barca o PSG ecc. non hanno proprio nessun problema?
    E questo fpf tiene conto della diversa fiscalità dei vari paesi? (leggasi Spagna, per esempio)

    • Lo strumento c’è, esiste, è il voluntary agreement, il problema è che tale negozio giuridico non era ancora stato istituito dall’uefa nel 2014, quando siglammo il nostro accordo.

      Noi siamo in regime di settlement, e non di voluntary.

      Ma teniamo duro, siamo all’ultimo anno di 5, va fatto soltanto l’ultimo passo

  394. Il fatto che proprio oggi il Real abbia ceduto Kovacic non è molto ben augurante per la faccenda Modric considerando che, pur essendoci un abisso, hanno le stesse caratteristiche…..

    Mah, speriamo bene

  395. Wolf
    ancora una volta illuminante ! L’esempio è ottimo, capito tutto.

  396. più passa il tempo e più penso che Modric rimarrà al Real, anche per questioni di immagine.
    In ogni caso ce ne faremo una ragione, sperando di prendere un regista – anche se meno roboante come nome del croato.

    ps. come spiega di questioni economiche- contabili wolf tail nessun’altro !!

  397. E non è possibile rientrare nel voluntary?

    Cioè voglio dire, non si poteva rinegoziare alla luce di nuove regole (il voluntary, appunto)?

    Vabe’, comunque Modric lo vedo difficile.

  398. Wolf tail, mi associo ai complimenti x la spiegazione sul fair play, e sono contento che anche tu da competente lo consideri un’assurdità. Io pur non essendo esperto lo percepisco come una grossa ingiustizia, restando al tuo esempio la casa da 1000 fra un anno potrebbe essere stata occupata da un altro facendoti perdere un’occasione (vedi il caso di Cancelo che praticamente siamo stati costretti a consegnare ai gobbi) x quanto riguarda il bilan immagino già che la uefa dopo la sentenza del tas si accorgerà improvvisamente che il fair play implementato finora era troppo rigido e ne allenterà i vincoli, così che gli unici penalizzati saremo stati noi, e forse la roma

  399. Ringrazio tutti per i graditi commenti di risposta al mio esempio.

    @Internazionalista
    purtroppo non si può accedere al V.A. fino alla scadenza del S.A.
    Suning due estati fa, al suo insediamento, ci provò ma Uefa rispose picche.

    Regole rigide e stupide? D’accordo, però sempre regole sono e finché non cambiano ci si deve attenere.
    Però torno a ripetere: siamo all’ultimo anno di questo regime finanziario, inutile rimuginarci su. Siamo stati penalizzati più di qualunque altro club europeo, ma ne stiamo venendo fuori quindi guardiamo al futuro

    Su Modric, penso anche io che non verrà. In Spagna sono abbastanza allineati nel dire che in caso di rilancio madridista sull’ingaggio la sua preferenza andrebbe comunque alle merengues. Dubito fortemente che Perez si rifiuti di aumentare l’ingaggio a 10 mln; con CR7 non l’ha fatto, ma CR7 ne chiedeva 40, non 10. Mi pare abbastanza lampante che l’Inter sia solo un pretesto del giocatore e degli agenti per giocare al rialzo con Florentino, consapevoli che quest’ultimo non può far partire il croato nella stessa estate in cui ha già venduto cristiano.

  400. Sta faccenda del fpf è veramente una stronzata, nel senso che è ingiusta, iniqua e non ha una regola aurea, cioè non vale per tutti.

    Se devo fallire lasciatemi fallire come mi pare, e se non è questo il punto allora fate un bel fpf sulla compra/vendita dei giocatori, sui loro stipendi, mettete un tetto e calmierate il mercato.
    Cazzo, ci sono squadre che comprano un giocatore a 300 mln e altre che non possono riscattarne uno a 20!
    Ma si può?

    Ok, devo spendere quello che guadagno, ma se guadagno poco come faccio a spendere?
    Comprerò gente mediocre e diventerò, ovviamente, una squadra mediocre a fronte, nella fattispecie, di un investitore importante come Suning che però non può liberare la sua enorme bocca di fuoco.

    Non è che non ci stanno i soldi!
    E d’altronde stiamo parlando di Inter, non del Betis (con tutto il rispetto)!

  401. Sì sì Wolf, tutto giusto quello che dici.
    Grazie anzi per i tuoi interventi illuminanti.
    Ciò non mi toglie dalla testa che questo fpf è stato fatto male e anche volutamente, a mio avviso.

    Comunque come dici tu siamo all’ultimo anno, si spera, e guardiamo avanti.

    Su Modric la penso come te.

  402. se fosse vero che Modric e agenti vari stan rompendo i coglioni solo x spillare piu soldi Perez farebbe anche bene a mollarlo, si tratta pur sempre di un 33nne

    se invece fosse che realmente Modric vuole un altro finale di carriera e si sta impuntando x averlo, al di la dei bei soldi offertigli, beh dovrebbe mollarlo ancora di più

    se non dovesse arrivare all’Inter, come purtroppo probabile, spiacerebbe, dopo anni di acquisti talvolta agghiaccianti finalmente l’illusione di avere un top ..in piu dovremmo subire il rumore dei nemici, sollevati e in godimento

  403. grazie Wof,

    ho capito pure io.

  404. Non vorrei il mio ultimo post, nel quale immaginavo il salto di qualità che la nostra squadra avrebbe compiuto grazie all’ingaggio di Modric, avesse fatto sospettare una benché minima certezza da parte mia che l’operazione sia fattibile: nella situazione attuale, con la fuga di giocatori madridisti dalla loro squadra, un simile evento sarebbe un autentico suicidio di quella società, frutto di un colpo di sole incomprensibile da parte di una società che ha mille mezzi a disposizione per soddisfare i capricci di qualsiasi giocatore. Solo un dissidio irreparabile, come un violento contrasto personale inconciliabile ( di cui però non c’è traccia!)che rompa il rapporto di fiducia tra giocatore e società ( sul tipo di quelli di cui, per intendersi, purtroppo siamo stati più di una volta testimoni dolenti nella nostra storia) potrebbe rendere possibile un evento del genere. Se debbo invece confessare la mia attuale certezza, credo che Spalletti non abbia affatto intenzione di risolvere il problema ricorrendo ad un nuovo acquisto, ma che abbia individuato la soluzione dopo le prove eccellenti da centrocampista che ha dato Asamoah nelle gare precampionato. La considera una sua scoperta di cui va giustamente orgoglioso e vuole dimostrare quanto sia valida. Da qui l’abbandono dell’affare Vidal e il suo scetticismo per i falsi miraggi Savic e Modric, certo che non si sarebbero mai realizzati. Il mio, era solo un’ipotesi di scuola nel ricordo del salto di qualità che la nostra squadra fece grazie all’acquisto di Mathaus o di Ibra, o , se volete , solo un sogno di mezza estate…

  405. che Spalletti sia cosi ingenuo da non richiedere più un Vidal o un Modric, xche ha visto in amichevole un buon Asamoah a centrocampo, è difficile da credere.

  406. notizie di Keita? Secondo me è una bufala, solo qualche giornale italiano ne parla, il sito de l’Equipe non dice una parola

  407. Asamoah a centrocampo non è una scoperta di Spalletti, lui a centrocampo ci giocava già nell’udinese , l’intuizione di metterlo a sx sulla fascia l’ha avuta conte che a centrocampo aveva già Marchisio-Pirlo-Vidal , quando poi è arrivato Pogba è finita qualunque possibilità di giocare a centrocampo per Asamoah. E visto che sulla fascia il suo sporco lavoro lo faceva ma all’occorrenza poteva fungere da jolly l’allenatore si è guardato bene da mollarlo, questi giocatori così duttili durante un campionato ti levano dagli impicci causati da infortuni squalifiche etc.
    Pensarlo come la soluzione dei problemi a centrocampo al punto da mollare la presa su Vidal o Modric mi pare pura fantascienza.

    • Guarda che la mia deduzione oggi appare l’unica che dia un senso alle scelte della società e dell’allenatore. Come giustificare altrimenti la rinuncia a Vidal quando Bayern e giocatore avevano già accettato il trasferimento? Non credo Spalletti così ingenuo da ritener possibile l’affare Modric. Se così fosse, avrebbe commesso un grave errore, privando la squadra , senza una diversa e certa prospettiva , dell’apporto di un giocatore come Vidal a lungo desiderato. Quanto al giudizio su Asamoah centrocampista, le due prove contro squadre come il Celsea e il Lione, vale a dire contro squadre non certamente di quarta categoria, entrambe eccellenti (a giudizio unanime il giocatore è risultato il migliore dei nostri) , avranno, se non rivelato, certamente confermato a Spalletti le attitudini del giocatore in quel ruolo. Per quanto può valere il mio giudizio, l’ex juventino non è certo confrontabile con Modric, ma per tecnica e intelligenza tattica , lo ritengo superiore di una spanna ai vari Gagliardini e Brozovic. Le prossime partite chiariranno meglio le scelte di Spalletti, giuste o sbagliate che siano. E vedremo se confermeranno la mia opinione.

  408. la notizia del var dato sugli schermi allo stadio, con migliaia di persone che vedono in tempo reale, sulla carta, potrebbe farci recuperare più punti sui gobbi che l’acquisto di Modric, ma, sicuramente come al solito troveranno il sistema nei momenti cruciali di accendere o spegnere il giochino a proprio piacimento

  409. ……che poi il sistema non è affatto complicato, un qualsiasi arbitro italiano addetto al var quando giocano loro……possono pensare a qualsiasi sistema tecnologico ma fino a quando non annullano questa classe dirigente arbitrale figlia dei tempi di calciopoli…..

  410. Sul fatto che arrivi Modric come tutti nutro qualche dubbio, ma dubito che Spalletti sia cosi fesso da dire “non lo voglio, ho asamoah”

    solo sacchi era capace di rinunciare ad un top player per i suoi dogmi, lucianone nostro non mi pare di questa pasta.

    probabilmente è consapevole di quanto difficile ed improbabile è l’opportunità che il croato arrivi da noi, per cui ha fatto giustamente delle prove.
    però con asamoah a centrocampo o passi alla difesa a tre o devi trovare un altro terzino.

    • E chi rinuncerebbe a cuor leggero ad uno come Modric, che ti risolverebbe in un attimo tutti i problemi del centrocampo? Lucianone fra Cipolla però non penso abbia mai creduto alla Befana come un Calandrino qualsiasi. Caso mai è discutibile la sua rinuncia a Vidal, nonostante la stima che ha dimostrato per Asamoah. Ma Vidal è un tipo da prendersi con le molle, litigioso e polemico, non certo il tipo di giocatore da spogliatoio dell’Inter…E forse proprio questo ha giocato sul suo non acquisto. Ma siamo sempre sul campo delle ipotesi, almeno fino ad oggi.

  411. Buongiorno a tutti.
    Non arriva Modric, ormai mi pare la conclusione più probabile. A meno che Perez non voglia sbaraccare tutto o cerchi i soldi per comprare Messi con un”OPA” ostile.
    Solo così i madridisti gli perdonerebbero di aver perso in poco tempo Zidane, Ronaldo, Kovacic…e mi fermo.
    La butto lì…
    Non mi pare così brutta una formazione che veda : Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah, Brozovic, Nainggolan, Keita (se non arriva…va bene ancle Karamoh), Candreva, Icardi e Perisic.
    Non mi pare sbilanciata e non mi pare oggettivamente debole (se l’avverbio si può attagliare ad un malato di Inter come me…).
    Saluti da Madonna di Campiglio 🙂

  412. Mah! la formazione suddetta, magari più equilibrata a cc, manca di leadership e personalità, cioè quelle caratteristiche (oltre quelle tecniche) che ci porterebbe il n. 10 del Madrid …
    Perché, al di là della tecnica, è l’ abitudine a gestire grandi partite e momenti difficili che manca alla ns. squadra, tecnico incluso (ricordate la fase finale con i gobbi).

    • Giustissimo.
      E infatti la mia premessa era scritta apposta per “giustificare” l’assenza del croato dalla mia teorica formazione 🙂
      Riguardo invece la altrettanto giusta obiezione di Flavio Mucci…ho provato a “cancellare” le mille discese (sic) inconcludenti di D’Ambrosio, limitandolo alla fase arretrata e mettendogli davanti uno che la fascia in fase offensiva sa (speriamo) come trattarla.

    • La fase finale contro Orsato, intendi?

    • Per quella…temo che dovremmo spendere fantastiliardi 🙁

  413. Scettico,

    su Vidal pare, e ribadisco PARE, che l’unica ragione per cui ci siamo sfilati dal possibile accordo sia il suo status di extracomunitario.

    Abbiamo infatti una sola casella libera (l’altra è stata occupata da lautaro) per extracomunitari, e sembrerebbe che volessero riservarla a Keita Balde.

    La preferenza per il senegalese sarebbe dettata da un discorso sia tattico che anagrafico.

    In ogni caso, come hai giustamente concluso tu, siamo ancora nel campo delle ipotesi, pertanto restiamo a vedere. Diciamo solo che l’arrivo di Keita avvalorerebbe questa ricostruzione giornalistica

    Lato cc, posto che a Modric non ho mai creduto e continuo a non credere, lo spostamento di asamoah al centro non è idea peregrina, va da sè che in tal caso servirebbe un altro terzino sx.

    Credo, in definitiva, che la campagna acquisti si completerà con due colpi, di cui uno esterno alto offensivo dx, l’altro o centrocampista o terzino sx, a seconda di dove si voglia collocare asa.

    In ogni caso la formazione sarebbe sì migliorata, ma anche profondamente rivista, e la cosa non vi nascondo che qualche preoccupazione me la lascia, specie per la fase iniziale del campionato in cui affronteremo squadre minori con organici già completi, rodati e collaudati, in una stagione per altro in cui ogni mezzo punto lasciato si pagherà carissimo.

  414. Laddove non hai ancora amalgama di squadra serve esperienza, gestione, giocatori di livello.
    Asa e Naing ce l’hanno queste cose, e pure Versaliko.
    Poi abbiamo Perisic e Icardi che per segnare non si fa certo pregare.

    Figuratevi Modric!

    Comincio un po’ a crederci a Modric, non sono i soldi il problema, ormai s’è capito.
    Vuole cambiare e giustamente, dopo aver vinto tutto, e l’Inter, la Serie A, gli amici croati e una nuova e ultima avventura sono ormai il suo orizzonte.

    Perlomeno lo spero.
    Ricordiamoci che l’Inter è in Champions quest’anno, ma soprattutto è l’Inter!

  415. Internazionalista, il pessimismo della ragione non può non farci concordare col saggio buonsenso di Wolf (che ringrazio per le sue persuasive informazioni);eppure, se non ricordo male, Wolf era ugualmente molto scettico a proposito del realizzarsi del trasferimento di Ronaldo. Il fatto sta che la ragione non sempre è sufficiente a giustificare le scelte umane. In questo caso, forse e più che nel caso Ronaldo, motivazioni diverse da quelle razionali e forse anche da quelle puramente economiche ( quelle che tu hai giustamente ricordato) giocano un ruolo fondamentale più che la fredda ragione o il freddo calcolo dei personali interessi. A volte quelle motivazioni muovono le montagne. Potrebbero muovere anche Modric. Giova almeno sperarlo.

  416. Io ho detto che la vedo dura per Modric, temo il mancato lieto fine.

    Però mi chiedo una cosa.

    Leggendo l’evoluzione live, sempre sia tutto vero, al momento si potrebbe trattare di una parte completamente contro l’altra, vale a dire, giocatore e agenti contro la Società Real.

    Ed oggi, a pochi giorni dalla fine del mercato la parte “nostra” si presenterebbe per la prima volta davanti alla parte “avversaria” per dichiarare la volontà di andarsene.

    Mi sembra un po’ irreale, nel senso che non ci voglio credere che la Società nostra non abbia fiatato in questi ultimi 10 gg circa da quando è uscita la notizia, quindi mai smentito, avendo in mano solo il presunto desiderio del giocatore di cambiare aria senza aver mai interpellato una potenza come il Real!!

    Lungi da me criticare proprio durante quest’estate in cui stiamo facendo miracoli, ma Spalletti aveva chiesto una sola cosa alla Società, quella di non illudere i suoi tifosi con nomi roboanti se non ci fossero stati i presupposti per prenderli.

    Ci deve essere per forza qualcosa in più che ci permetta di chiudere positivamente, dai su.

  417. Scettico

    infatti.

  418. Intanto – sempre secondo il tam-tam dei giornali – pare che Perez sia disposto ad alzare l’ingaggio fino a 12 mln…
    Ecco…forse andrò troppo contro corrente, ma…questi ingaggi rischiano di essere pericolosi per noi più del FPF.
    Se arrivasse Modric con l’ingaggio molto alto…. Brrrrrr…chi la sentirebbe “la sora Wanda” ?!?!
    E guardate…lo scrivo a malincuore, ma….non avrebbe tutti u torti, visto che il marito ci ha “portato sulle spalle” per 4 anni.
    Come dite ? Ha fatto solo il suo mestiere ? Giustissimo. Ma sono TUTTI stipendiati per quel motivo…

  419. Ho letto che il Parma sta trattando un tale Clemenza. Di che squadra?
    Ovvio con quel nome, della giubbe…
    E il prossimo chi sarà, Luca Brasi?

    • impossibile, è finito ai pesci

      fantastico quel Laudisa che seduto su una sedia a MIlano sa tutto quello che succede a Madrid.
      buffoni, tutti.

    • Miiiiiihhhh… Non hai fantasiaaaa ! Sta a Milano, ma forse la sua mente è a Madrid… 🙂

  420. Modric resta al Real Madrid.

    ‘notte

    • Sei un genio.
      L’ho sempre pensato (e spesso scritto)…
      E complimenti anche ad Intervals per la citazione.
      Ora dobbiamo solo stare attenti a chi ci porterà per primo la proposta di un accordo.
      O facciamo un’offerta che non si può rifiutare ?!?! 🙂

  421. Modric non arriva e non ci ho mai creduto fino in fondo ma mi preoccupa un filo il silenzio su keita
    Se no Vidal no Modric almeno keita!
    Asamoh regista? Può essere, in ogni caso è uno di sostanza

    Il ninja infortunato così a lungo non promette bene .. speriamo sia solo sfiga

  422. Quando parla Fortebraccio, “è cassazione” (cit.) immagino Florentino Perez nel suo studio ormai rassegnato… 😀

  423. Senpre incontentabili: Modric a un passo, Keita a un passo.. Intanto abbiamo preso Passo

  424. Un anno fa si discuteva di Dalbert e del congresso del partito comunista cinese, oggi discutiamo di Modric: se sia un segno di cambiamento reale o solo una presa per i fondelli lo scopriremo fra qualche giorno. Nel frattempo conviene restare con i piedi per terra, è giusto l’entusiasmo del tifoso per l’oggettivo miglioramento della rosa ma è anche giusto ricordare che abbiamo fatto un mercato con i “pagherò” e assumendo grossi rischi (la condizione di Nainggolan su tutti), cosa necessaria in regime di fpf. Può andar bene o male, ma la differenza rispetto a chi sta davanti è evidente, sia come completezza che come valore della rosa. La fastidiosa impressione è che quelli che ora ci indicano come credibili candidati allo scudetto lo facciano solo per rendere interessante uno dei campionati meno equilibrati della storia.
    In questa situazione, l’affare Modric si potrebbe concludere soltanto a due condizioni: 1) che Modric per motivi parzialmente insondabili abbia deciso che vuole l’Inter e solo l’Inter, e sia disposto per questo a guadagnare (e probabilmente vincere) meno di quanto potrebbe al Real o in tante altre grandi squadre europee che non avrebbero troppi problemi a superare la nostra offerta; e 2) che esista davvero un patto fra lui e Perez per lasciarlo andare via per pochi spiccioli, visto che l’offerta dell’Inter non sarebbe per forza di cose proporzionata al valore di mercato del giocatore. Personalmente, mi sembrano due condizioni non credibili. I giornalisti italiani, però, continuano a ripeterle a nastro, e tutti cominciamo a chiederci se non possa esserci del vero… ma la vera domanda è: se io fossi giornalista, preferirei guadagnarmi il rispetto scrivendo le cose come stanno, o guadagnare due lire vendendo qualche copia in più? Ovviamente è una domanda retorica… In sostanza, potrebbe essere una colossale bufala estiva (altamente probabile) o una prospettiva concreta (altamente improbabile), ma in entrambi i casi leggeremmo le stesse notizie. Io, come detto, non credo alle favole. Poi, chiaramente, sarei felicissimo di sbagliare e che i fatti dimostrassero ancora una volta che di calcio non capisco niente. Dopotutto, quando ingaggiammo Cambiasso io ero convinto che fosse un brocco clamoroso…

  425. Paolo, alle favole non crede nessuno, e personalmente ho sempre tenuto la linea più scettica possibile sull’arrivo di Modric.

    Ciò detto la dicotomia che proponi mi pare eccessiva, credo più a una via di mezzo.

    Dici infatti che molto probabilmente si tratta di bufala estiva: io non penso sia una bufala, sono assolutamente convinto che trattative e contatti ci siano. Modric non ha mai smentito, al suo ritorno in spagna non ha detto nè scritto nulla per salutare tifosi e nuova stagione, ed è cronaca che ieri si sia intrattenuto 2 ore con l’AD del real. I giornali madridisti, fra cui marca che è giornale in quota real, sono allineati nel dire che la volontà del croato sia quella di venire all’inter. Spalletti ha fatto 15 mesi di guerra ai nomi inarrivabili che illudono i tifosi, e a specifica domanda su Modric ha invece replicato che sogna con i tifosi. E potremmo fare tanti altri esempi.

    Questo vuol dire che secondo me Modric arriva? Purtroppo no, sono convinto che Perez non mollerà l’osso.

    Tuttavia il segnale di “cambiamento reale” (cito la tua seconda riga) rimane, che Modric arrivi o meno.

    Con i segnali non si vincono le partite e i campionati, certo, però solitamente sono spie luminose che preannunciano qualcosa di nuovo. Ecco, io sono in trepidante attesa di scoprire dove andrà a parare questo qualcosa di nuovo, pur consapevole che potrebbe volerci ancora un anno o due.

    Del resto, Suning si presentò dicendo che in 3 anni avrebbe riportato l’inter a livelli consoni, e vi ricordo che siamo ancora al secondo, in procinto di iniziare il terzo, quindi assolutamente allineati alla tabella di marcia, nonostante le mille ed impreviste difficoltà occorse, su tutte il blocco degli investimenti disposto dal governo cinese.

    • Sì, in effetti ho usato il termine “bufala” impropriamente: non intendevo una trattativa completamente inventata dai giornalisti, ma una trattativa che, contrariamente a quanto ci dicono, non ha mai avuto le basi per potersi chiudere, e che è stata portata avanti perchè comunque frutterà al giocatore e ai procuratori un bell’aumento. Questa mi sembra l’ipotesi più probabile, anche se, come detto, spero di sbagliare.
      Sono assolutamente d’accordo che sarà il terzo anno quello in cui finalmente si potrà davvero avere un’idea concreta del progetto Suning.

    • ok, allora la pensiamo allo stesso modo.
      Anche secondo me si concluderà tutto con un rinnovo e lauto ritocco.

  426. non ci credo che Modric sia partito con l’affare Inter solo con l’intenzione di farsi aumentare l’ingaggio, dopo quel po po di mondiale avrebbe potuto chiederlo in privato a Perez senza quasi si sapesse

    che poi il tutto finisca davvero così è possibile , purtroppo, x il Real qualche milione significa niente ma X l’immagine scalfita molto.
    in ogni caso la strada è avviata, l’Inter competitiva, si può sperare in bene.

  427. Di tutto l’affaire Modric, la cosa più esilarante è stata la pubblicazione della sua foto con la terza maglia del Real, che nelle intenzioni voleva significare il fatto che Modric non avrebbe lasciato i blancos, ma la location (un muro sbrecciato, una panca da spogliatoio di terza categoria) la posa del soggetto ( sbracato come in un post-partita) ha portato qualcuno a sottolineare come mancasse soltanto il giornale con la data e la richiesta di riscatto.

  428. Ho letto che il Real avrebbe sguinzagliato i suoi uomini in giro per l’europa, per cercare l’eventuale sostituto di Modric.
    Questo mi fa venire in mente uno scenario possibile: Florentino Perez alla lunga cede alle richieste di Modric e accetta che venga all’inter, ma contemporaneamente chiede all’Inter di dargli Perisic.
    Voi che fareste?

  429. Penso che di perisic il real non ci faccia granché. Gli uomini real in giro per l’Europa sono legati alla ricerca di un sostituto di kovacic, effettivamente ceduto al chelsea.

  430. vabe dai una volta i tormentoni estivi erano su Suazo, Kili Gonzales, Lucas, Paulinho Lavezzi, Tourè

    almeno quest’anno il sogno che sarà infranto è di top livello, già un miglioramento

  431. E così dopo le dichiarazioni di Mandzukic di due giorni fa arrivano oggi quelli di Kovacic che mi sembrano molto peggio.

    “Luka è triste per il mio addio perché eravamo molto vicini, ma è lo stesso felice per me e Londra è una città straordinaria ”

    Ma si sono messi d’accordo?
    Mah

  432. Paulinho non è per niente male!

  433. Buonasera a tutti da Ossana. Castello S. Michele con la bellissima storia della notte di Natale in cui nessuno sparò… I vecchiotti come me si commuovono ancora.
    Per rispondere ad Ellevu: penso che stiamo sottovalutando il rischio di uno “scambio” Midric-Icardi.
    Il Real DEVE mostrare a tutti che NON sta smobilitando, e anzi vende 33enni…

    • Era Modric, ovviamente, fottute tastierine…

    • Da alpino, sentire quella storia, ripensare a quello che passarano quei poveri ragazzi di entrambe le parti vittime del gioco dei potenti, mi mise addosso una tale commozione che a stento tratteni le lacrime.

      ed io non sono un vecchiotto come te, sono un giovanotto di 45 anni…. 🙂

  434. Ciao Giorgio, sarò anch’io in val di sole tra qualche giorno.
    Bello il castello eh? E non dimenticare i tortei de patate crue.

  435. col passare del tempo mi sto convincendo che veramente Luka vuol venire da noi e che non è una mossa per avere più stipendio.

    A questo punto rimane l’ostacolo perez che da una parte penso non voglia fare andare via anche lui, ma dall’altra non voglia tenere chi non vuole restare considerando anche che il motto della casa è che nessuno viene prima del real.

    a questo punto seguo con interesse gli sviluppi della trattativa che porterebbe milinkovic a madrid.
    se si realizzasse penso che la trattativa si potrebbe sbloccare.

    per il momento incrocio le dita e faccio come il cinese in riva al fiume.
    e cmq vada, ribadisco per l’ennesima volta, applausi a scena aperta per il lavoro di ausilio.

    ora la squadra c’è per numero e qualità, noi tifosotti ci siamo sempre stati, ora tocca a loro tirare fuori le palle e farci passare una stagione come si deve.

    #AMALA

  436. Mi associo all’apprezzamento per il lavoro di Ausilio. Per certi versi sembrano tornati i bei tempi di M. Branca, troppo spesso sottovalutato (e che invece seppe vendere bene – E PER TEMPO – giocatori che si rivelarono mezze delusioni per le squadre convinte di averceli “soffiati”).
    @Kalle : ai miei tempi ancora si leggevano, da bimbetti, storie in cui i protagonisti erano eroici senza super-poteri, dove il Corsaro Nero impallidiva per un’offesa di codardia… Quasi-quasi…sembro da pensione.
    @JGM : quest’anno sono “di base” a M. di Campiglio. Splendidi posti, etc. etc., ma…mi pare una parte meno “curata” del Trentino, rispetto a Canazei, Malosco, Folgaria (le basi degli anni passati). Bah…
    E comunque Forza INTER sempre, perché passo Ferragosto a Livorno e poi riparto per andare dalle parti di Toto (e mi devo organizzare per le prime due partite, brrrrr…) 🙂
    Chiosa finale : o sta accadendo qualcosa di molto strano, sotterraneo, che capiremo tra anni, o il calcio spagnolo ha qualche problemuccio…

  437. http://shop.realmadrid.com/stores/realmadrid/en/c/football-kits/shop-by-players

    non c’è il naso prominente nei 5 top
    ci fosse stato avrebbe voluto dir poco, che non ci sia forse vuol dir qcosa

    ci si attacca a tutto

    • Anche secondo me.

      1 – Luka ha piantato la rogna ed ha ammiccato,
      2 – Suning ci si e’ tuffato a pesce
      3 – I procuratori hanno sentito profumo di dollari e si sono messi a scampanellare come vecchi registratori di cassa (tipo Paperone, per intenderci)
      4 – Fortebraccio ha dato il colpo di grazia!

      Non succederà, pero……….

  438. Intanto ahimè è terminato il mercato inglese e Joao Pippa non se lo è preso nessuno!

    E se non se lo prendono li’ che hanno più cash di tutti……….

    E che dire della trattativa Keita che sembrava doversi chiudere nella stessa nottata in cui è arrivata la notizia ed ora pare essersi bloccata?

    Credo infatti, a differenza di quanto sostenevano i giornalai sul fatto che le operazioni fossero cmq slegate, che il buon Candreva e coniuge stiano bloccando tutto.

    Tra l’altro rimangono anche offesi se sui social vengono invitati a raggiungere Monaco.

    Mah

  439. In effetti tutte queste trattative date per già concluse e poi svaccate avrebbero anche rotto le balle.
    @Giorgio: sì, è una parte del Trentino più “italiana”. Però è anche vero che alcuni posti sono proprio belli.

    • MOLTO belli. Vero. Proprio per questo son rimasto un po’ perplesso. Sono ormai 5 o 6 anni che passo qualche giorno in Trentino prima del Ferragosto (lo scorso anno la grandine mi ha letteralmente ROVINATO la macchina), ed ero abituato a vedere turto molto più curato.
      Figuratevi che oggi a Pinzolo NON mi han fatto lo scontrino fiscale, in un bar pasticceria…
      Perché ero a Pinzolo ? Perché l’Inter faceva sempre là il ritiro e volevo fare un po’ di “pellegrinaggio”.
      Hai visto mai trovo un calzino di Djorkaeff 🙂
      Tornando al mercato…ribadisco di essere contento anche così. E se non parte qualcuno dei nostri, lo sarò ancora di più.

  440. @Pupi 72: leggevo ieri che Keita si é allenato con i convalescenti pur essendo in buona salute. L’affare viene ancora ‘venduto per scontato. Domani comunque inizia la ligue 1 quindi in giornata qualche idea in più ce la faremo perché vedremo se sarà convocato e, nel caso, se verrà fatto giocare.
    Per il resto penderemo dalle notizie provenienti dall’altopiano su cui sorge madrid.

  441. L’affaire Modric è già di difficile decifrazione , perché succede raramente che un giocatore appartenente alla squadra più prestigiosa del globo, in odore di pallone d’oro, desideri trasferirsi in una specie di provincia del calcio qual è attualmente l’Italia e per di più in una squadra di nobili tradizioni ma non certamente tra le più ambiziose per gli obiettivi del continente; ma si fa di ora in ora più inestricabile per l’assenza di dichiarazioni ufficiali del protagonista e per i segni contrastanti che media e tifosi sono costretti ad interpretare, come gli antichi aruspici, per giustificare i loro pronostici favorevoli o contrari alla vendita. L’interpretazione più banale, e anche la più rozza, che si tratti della solita manfrina di un giocatore che, ai vertici del successo aspira a retribuzioni più adeguate al suo valore, pur mantenendosi valida, non appare affatto soddisfacente, almeno nel caso di Modric, un giocatore che poteva benissimo ottenere ciò che voleva senza rulli di tamburi e squilli di trombe che potrebbero alienargli, per non dir altro, la simpatia della tifoseria madridista, da sempre abituata a guardar dall’alto in basso con spagnolesco sussiego, tutte le altre squadre e oggi costretta ad assistere alla fuga dei suoi campioni più prestigiosi, prima Ronaldo, poi Modric, vale a dire il realizzatore principe e il motore insostituibile di una macchina perfetta. Mi meraviglia che nessuno abbia approfondito una motivazione che pure era evidente nella scelta decisa per l’Inter, e non per es. per la Juve, come ha fatto Ronaldo, garanzia di più probababili vittorie. I giocatori croati, figli di un popolo di diverse etnie ma fortemente unito da un solido sentimento nazionale (che nei suoi tifosi ultras, terrore di tutte le curve del continente, sfocia in un nazionalismo violento e irresponsabile), sono quasi tutti cresciuti nell’accademia della Dinamo di Zagabria, una strana squadra con pochissimi tifosi, ma che vive e prospera grazie all’acquisto e crescita dei giocatori razziati da tutto il territorio, che poi, una volta educati secondo criteri in parte modernissimi, ma in parte ereditati dal calcio danubiano di nobilissima tradizione, vende a prezzi adeguati alle migliori squadre del continente. Tutti abbiamo constatato, anche in occasione degli ultimi mondiali, meravigliandoci di come un piccolo popolo (4 milioni di abitanti, la popolazione di una città del continente) riesca a produrre in serie campioni in possesso di una tecnica raffinatissima, il senso di unione che li teneva legati e che gli permetteva di superare vittoriosi anche le vicende più avverse, superiore a quello di solito presente in altre squadre ,mcome il ritrovarsi di un gruppo di amici dispersi per il mondo, ma che, cresciuti insieme alla medesima scuola, desiderino mostrare al mondo i valori di un popolo, piccolo ma orgoglioso. Ora, di quel gruppo il capitano e il migliore interprete era appunto Modric, che forse nella nostra squadra, poco italiana, poco cinese, per tradizione internazionale, ma targata Croazia, per la presenza di ben quattro giocatori e tra i più importanti di quella nazionale, al tramonto di una gloriosa carriera, aspira a investire se stesso per il successo di una squadra, la più vicina anche per comuni tradizioni al suo popolo. Ho idealizzato troppo il personaggio? Forse. Ma mi piacerebbe che così fosse.

  442. Scettico
    Bella la descrizione e i riferimenti storici etnici sono condivisibili ma credo che noi ci stiamo costruendo un film
    Modric avrà il suo aumento e rimarrà al Madrid
    Sono i giornali che devono vendere a costruire la narrativa e in più giocano facile perché sono almeno sette anni che noi tifosi dell’inter. Sogniamo un giocatore così
    E la narrazione di un sogno è quella che intriga di più
    Peccato che poi bisogna prima i poi svegliarsi

  443. @Lorenzo

    Lo so, è come se fosse messo in stand by in attesa di decidere se possa esser preso oppure se possa esser completata qualche operazione in uscita.

    Ed è esattamente per questo motivo che ho paura di un’ altra illusione, ogni volta che ci siamo fatti avanti con un giocatore e poi abbiamo preso tempo perché non potevamo concludere subito, è arrivata sempre un’altra squadra all’ultimo momento e ce l’ha fregato.

    Anche perché altrimenti non vedo perché non avremmo già potuto/dovuto concludere.

  444. …di una squadra, la più vicina anche per comuni tradizioni al suo popolo.

    Scettico
    che vuol dire questo, scusa ma non ho capito.
    Quali sarebbero le comuni tradizioni interiste e croate?…

    • Internazionalista, tutta la parte orientale della Croazia, quella protesa sull’adriatico, l’Istria e la Dalmazia, è appartenuta all’Italia e le sue città , dopo Zagabria , ( Zara, Spalato, Pola…) sono le più popolose e le più prospere di quella nazione. Delle varie etnie, quella italiana, seppur ridotta rispetto al passato ( oggi circa ventimila individui) è molto attiva e rispettata. Infine la nostra lingua è insieme all’inglese la lingua straniera più diffusa ( una curiosità: il latino viene studiato fin dalle medie e insieme al greco antico costituisce la spina dorsale del liceo classico locale, modellato su quello italiano). Quanto alle comuni tradizioni, intendevo quelle popolari, dovute alla vicinanza e al comune mare, non specificatamente interiste. Nel mio caso confesso che sono molto legato a quelle tradizioni calcistiche: ho sempre considerato il gioco dell’attuale Croazia l’erede genuino di quella grandissima scuola danubiana ( per me addirittura la più grande) che ebbe nella Honved la sua espressione migliore e che fu, l’ho già raccontato una volta, una delle strane fissazioni della mia adolescenza.

  445. A dire il vero Thiago Alcantara va a coprire Kovacic, lui sì uscito dal Real.

    (della serie : niente illusioni)

  446. ci sono mille motivi che mi fanno sperare che Luka (ormai lo sento uno dei nostri) venga da noi

    ed il principale è che cosi, forse, il buon roberto ci fa un altro post e non devo più vedere la faccia di ronaldo quando apro il blog

    ps: ma anche a voi da qualche giorno a questa parte vi chiede sempre di inserire il nome e la mail e non li tiene più in memoria?

  447. Fine telenovela Modric, “se queda”, rimane a Madrid.

    Inutile negare che chiunque sognava di vederlo in nerazzurro, anche i più scettici/scaramantici come il sottoscritto, però meglio aver messo un punto e a capo oggi, si stava andando troppi lunghi e fra una settimana il mercato chiude.

    Mi auguro possano chiudere in tempi rapidi keita e poi perfezionare la rosa con un cc o un terzino sx, a seconda di dove si voglia far giocare asamoah.

    A quel punto saremo pronti per una stagione di tutto rispetto, anche se certamente non ancora vincente

  448. certo che se non fosse modric, ma alcantara …mica male

  449. la cosa che mi da fastidio è che era chiaro che modric non poteva arrivare. il real non è un supermercato
    e siamo stati dieci giorni a perderci dietro un sogno impossibile e adesso i nostri soliti nemici ci prenderanno anche per il culo

    spero che nel frattempo non siano rimasti fermi su altri fronti

  450. Va beh, james, se hai anche solo 1% di possibilità di prendere un giocatore simile, è giusto almeno tentare. Non mi sento di criticare la società per questo.

    Chissene di quel che diranno gobbi e gonzi, sfogheranno soltanto il sollievo per il pericolo scampato. Il che, tra l’altro, significa solo una cosa, ovvero che ci temono, quindi bene così.

    • Aggiungo che – scimmiottando Grigio 47 – non succede, ma se succede che li sculacciamo SENZA Modric…
      Sono comunque MOLTO curioso di vedere la squadra in azione per qualche giornata di seguito, e non nascondo che ancor di più mi incuriosisce vedere se ci sarà la consueta “flessione”, data la enigmatica scelta del mancato ritiro in montagna…

  451. @wolf
    io, pur rimanendo molto scettico/attendista, non metterei ancora la parola fine.
    A meno che tu non abbia qualcosa di più fondato di un titolo di “Marca”.
    Vedremo!

    Intanto, Ivan lo sta aspettando! 🙂 🙂 🙂

  452. Pure se marca avesse scritto che c’era ilvia libera per l’Inter avrei cercato conferme.
    Quindi per il momento quello che scrive la testata spagnola è relativo.
    Vediamo, d’altronde quello che potevano fare in società, riguardo modric, penso lo abbiano fatto. Se tutto ciò è stato fatto ad arte per farsi aumentare l’ingaggio, bene, avanti si vada. Personalmente di quello che dicono gli altri me ne frego altamente….
    Intanto Keita non è stato convocato.
    Questo mi sembra un segnale positivo.

  453. Come dice TOTO, Perisic ha pubblicato questo https://www.instagram.com/p/BmTZ_sjA20t e Modric gli ha messo un like… Lo so, sono cavolate, ma mi sto facendo l’idea che il giocatore sarebbe davvero propenso a venire da noi, poi naturalmente bisogna vedere se il Real si convince, ma non mi sembra una cosa campata in aria. Solo una preghiera: x favore non dite sempre “non succede, ma se succede” secondo me porta sfiga (lo dicevano i romanisti nel 2010, e Materazzi dopo lo scudetto vinto a Siena li perculò con una maglietta con la scritta “nun è successo”)

  454. Toto,

    Mi limito a vedere l’improvviso allineamento su quella posizione. La sola sky va in altra direzione, rimanendo ferma sulle sue convinzioni a noi più favorevoli.

    Intanto sconcerti ha colto il clima di restaurazione a tinte biancorossonere ed è già partito con le leccate di culo: milan unica antijuve, inter non è una squadra ma un insieme di individui.

    Bene così, solitamente accade il contrario di quel dice, pertanto direi che si profila una buona stagione

    • Sconcerti è un anti-iettatore alla Fortebraccio, solo che ci crede davvero (chiedo scusa a Fortebraccio x l’accostamento, l’unica cosa in comune è che succede il contrario di quello che dite :D)

  455. Wolf mi sembra che l improvviso allineamento parta tutto da marca.
    Quindi, se la notizia è fondata ciao modric altrimenti è l’ennesima dimostrazione della disinformazione del giornalismo italiano.
    E a pensarci bene lo sarebbe anche nell’altro caso perché la fonte originaria sarebbe spagnola.
    Su sconcerti mi avvalgo della facoltà di non infierire!

  456. A proposito di milan & juve, la cosa che non so se mi fa ridere o incazzare, è che i tifosi di entrambe stanno lì a cercare di analizzare lo scambio higuain-bonucci-caldara come se fosse una cosa seria, magari disapprovando il fatto di favorire una squadra nemica, quando gli fai notare che non sono mai state nemiche ma si sono sempre scambiate favori sembrano non capire di che parli, poi ovviamente si coalizzano contro di noi

  457. alla fine pare che prenderà 10 invece degli 8 di adesso, scadenza ’20

    fosse cosi , ci ” perde “

  458. Sconcerti ci crede per davvero in quello che scrive, a volte fa pezzi anche interessanti spesso va fuori dal mondo, quella che Ronaldo avrebbe fatto panca con i gobbi rimarrà imbattibile. è fatto ciao, vuole stupire a tutti i costi ma

    molto peggio a mio avviso Bocca di Repubblica, non so se avete letto il suo recente pezzo sul ns. mercato, da brividi, un odio sprezzante verso i ns. colori come pochi, quel giornale ormai da qualche anno ha preso davvero una deriva senza ritorno.

    • Vero, repubblica ci è sempre stata ostile, anni fa quando compravo ancora giornali cartacei la leggevo x le pagine di politica e anche quelle di cultura (scusate se uso un termine che di questi tempi è quasi una parolaccia) ma mi lasciava perplesso l’atteggiamento della redazione sportiva, cmq ormai non leggo più da anni mi sembra che se il resto è passato da buono a mediocre, la parte sportiva è semplicemente illeggibile

    • Ah, bocca è chiaramente gobbo, poi c’è crosetti e altri tipo la audisio, alla quale se non sbaglio anche il nostro Settore dedicò un post qualche anno fa

  459. è fatto cosi…

  460. È fatto ciao per me rende benissimo l’idea!

  461. Lo sconcerto:
    “CR7 alla giuve farebbe panca”
    Vedremo.
    “L’antigiuve è il bb che è Squadra vera (pignorata… Ma vabbe’…) mica l’Inter che è solo somma aritmetica di individui più o meno propensi all’arte pedatoria”.
    Ma davvero c’è qualcuno che lo paga per esprimere opinioni?
    Se è così faccio un appello:
    Io capisco un caxxo uguale ma mi esprimo in materia per molto, molto ma molto meno.
    Se mai qualcuno fosse interessato rivolgasi a Settore che da qualche parte dovrebbe avere i miei dati.

    • Credo che il tuo interrogativo abbia un senso semantico fuorviante.
      Ho il sospetto – infatti – che la frase “…lo paga per scrivere opinioni” potrebbe maliziosamente rendere il senso esatto.
      If U know what i mean… 🙂

  462. Formazione per la prima di campionato. Handanovic, vrsaljko skriniar de vrji asamoah, brozovic vecino, candreva lautaro perisic, icardi.

  463. @mareintempesta
    Bocca non lo leggo da tempo. Leggo Repubblica e salto a piè pari i suoi articoli. Non ho mai contestato ad un giornalista di essere di parte e di scrivere secondo le sue idee, ma Bocca mi fece proprio incazzare. Non ricordo neppure l’argomento, ma fu una cattiveria assolutamente gratuita.

  464. In caso andasse in fumo Modric, spero che la Società abbia già pronto un piano B perché non possiamo rimanere così a centrocampo.

    Con gli attuali giocatori, vorrebbe dire che in ogni partita nei tre centrocampisti titolari, oltre a Brozo e Ninja ve ne sarà sempre uno tra Gaglia Vecino e Borja e questo non può andar bene.

    E attenzione, perché ormai stiamo considerando tutti Brozo un titolare fisso e inamovibile perché viene da un finale di campionato e un mondiale molto positivi, ma alle prime partite che dovesse giocar male e ciondolare in campo, saremo tutti qui a dire che è un bidone, che è discontinuo ecc ecc. e che dopo tre anni che è con noi ormai dovremmo conoscerlo…..

    Quindi se dico piano B deve esserlo solo perché paragonato a Modric non si può chiamare altro che B, ma dovrà essere un piano A, un centrocampista di gran lunga superiore a quelli attuali e che possa farci fare un salto di qualità altrimenti non puoi presentarti in champion senza qualità in quel reparto.

  465. È quello che penso da tempo
    Il presunto affare Modric ci ha allontanato da prendere in considerazione sul serio un altro centrocampista di cui abbiamo assolutamente bisogno

    E comunque
    Modric non era per denaro che stava al Madrid
    No no

  466. L’affare Modric sfuma perché l’Inter non vuole dare Joâo Mario come contropartita?

  467. dovesse saltare Modric non sarebbe più semplice passare al 4
    4.2
    avremmo un centrale in panca di alto profilo, naingo e brozo titolari in mezzo con bgaglie vecino in panca,esterni in abbondanza, lautaro icardi davanti.
    macherebbe un attaccante di ricambio ma se da quello che leggo keita(sembra che arrivi)
    puo fare anchè la seconda pumta saremmo direi messi benino.

  468. bgaglie..Gagliardini

  469. @ gianfa: esatto, per la precisione il real avrebbe anche riconosciuto un conguaglio a nostro favore oltre a prendere ciao Mario ma l’Inter ha rifiutato il conguaglio!

    • Buongiorno a tutti.
      Se avessi voglia di scommettere 5 euro su una grande stagione di J. Mario…cercherei di farmela passare, ma… Poi mi ricordo che c’è gente che ha scommesso sullo scudetto del Leicester (e persino sulla fine del mondo, anche se continuo a non capire come pensino di incassare)…
      Forse le quote per J. Mario saranno persino più alte, ma…hai visto mai che ci troviamo in casa un buon rifinitore ?
      Si percepisce che sono agli sgoccioli con la razionalità, eh ?
      Astinenza da calcio giocato… 🙁

  470. no

    desso ga da rivar modric

    e basta

    real madrid cacca pissin

    non potete interrompere un sogno…

    il mio

  471. A questo punto mi aspetto che, se fosse vero che Modric desidera venire all’Inter più che rinnovare, rifiuti il rinnovo ed eventualmente rimanga al real a fare il compitino (tirando via la gamba, if you know what I mean), da separato in casa insomma. A quel punto potrebbe liberarsi a Gennaio magari.
    Non mi aspetto invece che si comporti scorrettamente non presentandosi agli allenamenti ecc.

  472. La mia opinione, anche se nessuno me l’ha chiesta (Ahahahaha delirio), è che le speranze sono inferiori a quelle di qualche ora/giorno fa. Aumeterebbero se il ragazzo non si presentasse agli allenamenti, ma stamattina, per esempio, era presente ed è convocato per l’amichevole di stasera.
    O prende l’iniziativa lui o non se ne fa nulla.

  473. Sono basito dalla vostra tenacia nei confronti del sogno impossibile di mezza estate

    Ma Modric secondo voi è così triste e disperato da impuntarsi per andare via dal Real? Dico il Real ..

    Boh..

  474. No, penso di no. Non lo immagino disperato ne triste.
    Non lo sono nemmeno io se non arriva.
    Semplicemente davo voce ai miei pensieri riguardo un finale piuttosto che un altro.

  475. Leggo che l’offerta di Suning al Real sarebbe di 15 mln per il “prestito”, più un “saldo” prefissato tra 12 mesi di 35 mln.
    In tutta franchezza mi sembrano cifre esigue, per il giocatore del quale si parla e i prezzi che girano…
    Nessuna meraviglia – quindi – se il Real s’incacchia…
    A questo punto l’unica possibilità perché si realizzi “il sogno” è un colossale “accordone” con il giocatore per l’ingaggio pluriennale (tipo CR7, insomma…a 33 anni…un pacco di soldi per altri 4 non li raccatti così facilmente) e col procuratore (che è il primo interessato a concludere).
    Tertium non datur.
    Però – paradossalmente – e’ proprio la bassa offerta che mi lascia una flebile fiammella accesa…
    Vedremo. In ogni caso siamo più forti e numerosi di 12 mesi fa.

  476. E così è finita come logica e buonsenso ci suggerivano che sarebbe finita; e tuttavia come tifoso interista non ritengo di essere stato usato né dalle due società, che hanno mantenuto un dignitoso silenzio sulla vicenda, senza proclami o interdetti, né tanto meno dal giocatore, che ancora non si è pronunciato e che io ritengo fondamentalmente in buona fede: voleva sinceramente andarsene dal Real, per tutti i motivi che abbiamo elencati e l’approdo più desiderato, anche questo per i motivi detti e ridetti non poteva che essere la nostra squadra, bisognosa da millenni di un valido centrocampista. La grancassa l’hanno suonata i media, che si sono gettati a capofitto nella bolla da loro abilmente ingigantita su labili segnali provenienti dall’enturage del giocatore, ma mai con l’imprinting dell’onesto Modric, che infine “tiene famiglia” e giustamente in questo ultimo scorcio di carriera, nel momento forse in cui è meglio rifulso il suo genio calcistico, ha cercato di ottenere condizioni migliori rispetto al passato, in cui il suo geniale lavoro è stato giustamente apprezzato dagli intenditori, ma poco dalla società e dai tifosi abbagliati piuttosto dalle gesta di Ronaldo o di Bale. Peccato non sia venuto da noi: avrebbe senz’altro ricevuto un’accoglianza trionfale, che l’avrebbe ripagato largamente di qualche milione in meno di compenso per la sua permanenza in Spagna. Ma certe soluzioni a noi favorevoli bisogna anche meritarsele. Certo, nel 2010, una vicenda del genere si sarebbe conclusa diversamente…Ma bando alle malinconie e godiamoci la partita di stasera che meglio ci farà capire le intenzioni di Spalletti per la prossima stagione. Buona partita a tutti.

    • Lode e applausi per aver usato il termine “rifulso”.
      Tu sei necessario, Scettico, necessario!

  477. Che dire? Ci resta il procuratore col culo più sodo di tutti i procuratori del globo.
    http://www.fcinter1908.it/video/social-wanda-nara-bollente-massaggio-ai-glutei-su-instagram/
    Pensate ad un video di un massaggio ai glutei di Raiola!

    Dai si è fatto ciò che si poteva, e direi che si è fatto bene quest’anno (almeno spero).
    Chi si è studiato il ffp ha fatto un gran lavoro, non c’è che dire. Quest’anno vediamo di consolidare al meglio ciò che si è imbastito l’anno scorso, ed il prossimo vedremo veramente di che pasta è fatto Zhang.
    Certo che con l’Inter è tutto una fatica… però va bene così.

  478. @Scettico.
    Scusa se non ti ho risposto su Asamoah ma seguo a singhiozzo causa vacanze.
    Ad ogni modo ribadisco che un giocatore duttile come Asamoah fa comodo a tutti gli allenatori, specie quelli come Spalletti che devono contarsi la panchina da presentare alla Uefa.
    Sull’intelligenza tattica condivido su Gagliardini no su Brozovic che ritengo superiore per tocco di palla e visione di gioco.
    Asamoah ha un enorme pregio ( a parte quella veronica che ripete 3 volte a partita ), fa le cose semplici, in questo mi ricorda Manicone, tutti ne parlavano bene perché non sbagliava mai, poi non faceva quasi mai nulla di illuminante (a quello ci pensava Sosa con 20 reti e una rincorsa sul Milan naufragata nel derby pareggiato da Gullit).
    Insomma nessuno nega che questi giocatori servano, il problema è che a noi manca veramente un modric che ti manda a segnare , e che secondo me l’avevamo pure trovato (con le dovute proporzioni) ed era Rafinha, e adesso invece cerchiamo di fare gioco con Asamoah.
    Spero di sbagliarmi, ma la vedo veramente dura.

    • Hai ragione. Il riferimento a Manicone è quello giusto: avrei voluto citarlo anch’io, ma mi sfuggiva il nome. Tuttavia, Asomoah , a mio modesto parere, è qualcosa di più e di meglio: più simile ad un giocatore d’ordine e di rilancio come Matteoli, che in possesso( diversamente da Gagliardini) dei fondamentali, però deve acquistare velocità di movimenti e rapidità di rilancio: alle spalle del belga mezzala di raccordo, può rivelarsi di estrema utilità. Credo che Spalletti la pensi come me e che stasera, in mancanza del belga, lo sperimenti nel doppio ruolo. Vedremo come se la caverà. Quanto a Brozovic, ha proprio bisogno accanto a sé di un uomo d’ordine come Asamoah: le sue migliori partite le disputa in nazionale accanto a Modric, perché, pur possedendo indiscutibili doti tecniche trasmessegli dall’accademia della Dinamo, è un disordinato tattico e mentale che, lasciato a scorrazzare per il campo, rischia di far danni. Buone vacanze.

  479. @Gobbobuono. L’ironia è più che legittima: l’uso di certi termini un po’ vecchiotti meglio si adatterebbe a un tifoso della “vecchia signora”, non ad un tifoso della Beneamata che come l’araba fenice muore per rinascere dalle proprie ceneri più giovane di prima. E scriverne è necessario solo a me stesso perché , da vecchio, mi fa sentir giovane…

    • Ero ironico fino a un certo punto. A me piace un sacco come scrivi, spesso anche quello che scrivi.

  480. Qualcuno ha un link per vedere atletico Inter?

  481. http://www.tuttocalcionews.it/atletico-madrid-inter-diretta-streaming-gratis-dove-vedere-la-partita/

    cliccando sui link in basso a sx prima si apre un’offerta porno
    chiudendola e riprovando ,poi dovrebbe funzionare..

  482. non sono tutti dei Gabigol

  483. Il gol di Lautaro riconcilia con il calcio

  484. Siamo sicuri che ci serva Modric?

    …sto scherzando…

  485. Bene, la formazione è ormai chiara: il Toro sempre in campo, poi gli altri 10

  486. @nauseato
    Grazie, si è vista bene, poche interruzioni.
    @neroazzurro-rosso
    Prendo nota, grazie anche a te, quest’anno niente abbonamento TV quindi tutti consigli utili.

    La partita.
    La prima domanda è :
    Com’è che ancora nessuno usa come Nick-Name “Il Toro” “Lautaromartinez” etc?
    La seconda:
    Riusciremo a dare in prestito a qualcuno giovannimario senza dovergli pagare noi lo stipendio?
    Terza e ultima:
    Dalbert oggi si è liberato 2 volte sulla fascia in 90 min , una volta si è allungato la palla e non è riuscito ad andare al cross, un’altra l’ha sbagliato quando il nostro (forse Karamoh) era davanti al portiere.
    Ho capito che l’anno scorso faceva anche peggio, quindi vuol dire che per vedergli azzeccare un cross devo aspettare il prossimo campionato?

    Cmq bravi. Ho capito che sono amichevoli però giocarle bene è sempre meglio che fare schifo.

  487. Altra grande prestazione del Toro Martinez!

    Ho notato anch’io clamorosi segnali di miglioramento da parte di Dalbert… se Luciano riesce anche in questo, è proprio un fenomeno.

    Perso Modric, proverei comunque a prendere un centrocampista di qualità. Con le cessioni di Candreva, Borja e Ciao Mario si dovrebbe riuscire a raggranellare qualche bruscolino…

  488. Bene.
    Due problemi
    1. L’indecifrabile Joao non lo vuole proprio nessuno?
    2. Candreva non ama la douce France?

    Toro devastante. Se tiene farà paura a tutti.

  489. X accontentare Javier + stavo pensando di cambiare nick con “lautaro” 🙂 vabbè dai forse è troppo presto però il ragazzo sembra promettente, dopo la “sola” gabigol dovremmo essere tornati in media… In generale da quello che ho intravisto di ieri sera direi che non siamo messi male, purtroppo la prima partita con quei merdosi del sassuolo non sarà facile, mancando probabilmente Naingolan, forse Perisic, e speriamo non ce ne siano altri… Mi piace sottolineare che Brozovic, da noi tutti ritenuto fino a non molto tempo fa una testa di, è addirittura tornato dalle vacanze qualche giorno prima e ieri sera ha giocato apprezzabilmente, insomma Modric sarebbe bello se arrivasse, ma in ogni caso quest’anno ce la giochiamo (sgrat sgrat…)

    • Vero Denny tempo al tempo.
      Che qua si smontano e rimontano la testa come i Lego.
      Sperando che quando va a mangiare a casa dell’amico Mauro il procuratore Wanda non lo tempesti di consigli sui rinnovi.

  490. E’ più sintetico “LA TAURO”

    • Anni fa avevo un’amica che faceva Tauro di cognome, alla quale avevamo dato il nomignolo “Gioia”…

  491. Lautaro a passare da alternativa-vediamounpòcom’è- a titolare ci ha messo qualche minuto, segnali da predestinato

    son xò partite le celebrazioni , d’obbligo toccarsi i coglioni portano una sfiga terribile

  492. Buongiorno a tutti,

    in questa pre season avevo notato qualche improvvisa insicurezza del nostro Skrinjar in coppia con De Vrj e personalmente davo come eventuale causa quella che, all’improvviso, dopo un’annata strepitosa come difensore centrale di destra, adesso in coppia con De Vrj viene messo sul centro sinistra.

    Speravo di sbagliarmi, ma ieri sera per la prima volta, grazie al cambio tra Miranda e De Vrj, ho potuto vedere all’interno della stessa partita lo Skrinjar perfetto e roccia del primo tempo a destra, con quello un po’ più impreciso e insicuro del secondo tempo a sinistra.

    Per l’amor di Dio, non che abbia fatto gravi errori, però insomma, se davvero fosse quella la ragione, preferirei tornare ad avere il giocatore perfetto.

  493. Skriniar ha la propria collocazione “naturale” più a dx, così come De Vrij più a sx.
    Speriamo che se ne tenga conto.
    Vorrei però condividere un dubbio che da qualche giorno mi porto dietro, e cito in proposito una vecchia similitudine musicale che tempo fa avevo usato e che fu colta al volo da uno del quale non ricordo il nome (sorry): non è che ora Maurito mi si deprime e mi “sgarra” l’annata ? Va bene il torello che scalpita, va bene Icardi che fa spazio, ma…in questa improvvisa abbondanza di uomini e soluzioni…non vorrei che affogassimo.
    È un timore reale che coltivo da un paio di settimane almeno 🙁

    • Ehm…la similitudine era che Maurito e Lautaro mi risultino una specie di “Felona e Sorona” del calcio, ecco…

  494. A me, all’argomento, sembra che Maurito, nell’ottica di diventare un centravanti completo, come vogliono i più, stia evolvendo nel: “faccio sempre sponde e assist è NON TIRO MAI”.
    E questa cosa non mi piace per niente.

    Di buono, però, vedo che con più uomini in area, si aprono spazi impensabili anno scorso.
    Quindi resto ottimista.

    A M A L A

  495. @giorgio direi che è inevitabile che la crescita di una squadra che torna Nell Europa che conta dopo anni, passi attraverso più giocatori bravi e decisivi.
    Un processo di crescita di un giocatore quindi attraverso vivere momenti da protagonista e altri da comprimario risultarono sempre importante. D’altronde mi sembra di capire che i due, icardi e lautaro, avranno modo di frequentarsi anche in nazionale.

  496. Gli spazi impensabili di cui sopra hanno portato ai due gol con Lione e Atletico.

    Con la difesa inviolata, basta e avanza.

    Sono già in prepartita per l’esordio!!!

  497. Certo se Naingolaan accettasse di giocare più detro con Brozo, Lautaro trequartista due ali e Maurito bocca di fuoco..

  498. Attenti che il gol di Martinez, uno dei più belli che mi è capitato di vedere negli ultimi tempi, non può essere frutto del caso, ma piuttosto il suggello su un carnet ancora vuoto, destinato però a riempirsi presto di altre imprese del genere. Toro o cavallo di razza ( che mi sembra più appropriato) da vecchio tifoso auguro scaramanticamente a lui miglior fortuna di quella di un altro astro nascente che proprio a Madrid ci fece sognare e che poi non mantenne quello che aveva promesso in quella fantastica serata. Non ne dico il nome, ma credo che tutti noi tifosi ieri sera lo abbiamo ricordato…

  499. “Ehm…la similitudine era che Maurito e Lautaro mi risultino una specie di “Felona e Sorona” del calcio, ecco…”
    …sperando in un anno ‘Sospesi nell’incredibile’ evitando il ‘Ritorno al nulla’

    • Evvaiiii… Allora cantiamoci su anche “Non mi svegliate, ve ne prego…” (BMS).
      Io – comunque – conoscendo un po’ questo ambiente…resto preoccupato perché Maurito è una vera “prima donna”, come era Riva, per capirci. E non mi riferisco al modo di giocare…
      So che la Champions l’abbiam vinta quando abbiamo ceduto Ibra, e con Ronaldo o Vieri non abbiamo avuto gli stessi risultati, ma io in questo sono rimasto “bimbo”, e ho bisogno di una prima donna…

  500. @Scettico : hai mica in mente quel ragazzone (per me) sconosciuto che entrò a pochi minuti dal termine della partita e inceneri’ il portiere del Real con una svemtola su punizione che mi fece credere di aver trovato un vero protagonista ?
    Non fu tale, non per molto, complice forse il troppo successo in giovane età, la saudade, etc. etc. …
    Ho indovinato ?

    • https://youtu.be/aie0CJ7vH7M momento nostalgia… un grandissimo rimpianto chissà che carriera poteva fare se non si fosse buttato via così :'(
      P.S. ci avrei giurato che eri anche un cultore di progressive!

    • Beh…si. Non riesco a collegarlo con “Felona e Sorona”, coos…da cosa si desume in quel che ho scritto, ma…si. Anche.

    • Beh dai hai citato le orme, il banco di mutuo soccorso… Immagino che ti piacciano anche i gruppi inglesi degli anni 70 tipo genesis, king crimson… (io in realtà a quell’epoca ero troppo piccolo, ma mio fratello maggiore mi ha trasmesso la passione anche negli anni seguenti)

  501. Io non ho questo tipo di timori per diversi motivi:
    Icardi non ha azzeccato 3 mesi o un girone o “addirittura” un campionato, Icardi segna da mò, e questo lo sanno tutti i difensori della serie A, il che porterà sempre o quasi ad un preventivo raddoppio su di lui e relativi spazi per altri Ch segnano che quest’anno pare ci siano.
    Il discorso della prima donna… si può anche starci ma prima di tutto vincere, perché porta benefici a tutti, pure a chi non segna, e, sempre in virtù di quanto fatto vedere finora, ha un valore che renderebbe possibile rimpiazzarlo in maniera adeguata. Badate bene che sto facendo un discorso puramente dettato dalla logica, non mi auguro e non credo che Icardi voglia andar via nel caso esploda Lautaro. Poi dico… è il capitano dell’Inter non è quello che lucida gli ottoni.
    Come ho detto l’altra volta se vogliamo diventare grandi uno degli effetti collaterali è questo, che ci sono tanti grandi giocatori.
    Magari….

  502. dei 25 gol di Icardi, dei circa 10 di Perisic e dei circa zero o poco più di tutto il resto del reparto avanzato credo che ne abbiamo già abbastanza tutti noi in quanto tutto ciò non può che farti arrivare al massimo al quarto posto negli ultimissimi minuti dell’ultima giornata.

    sarebbe invece ora che ne mettesse anche una ventina Icardi(riposando ogni tanto),15 il toro, 10 Perisic, 10 keita e 5 Politano… saremmo tutti moolto più felici, Icardi compreso.

  503. Rafinha 45 minuti anonimi nella supercoppa spagnola. Sostituito: non direi un giocatore su cui Valverde conta granché.
    Magari ci proviamo l’ultimo giorno.

  504. dai che dopo la supercoppa arriva Modric!

  505. Giusto, vince un altro titulo e poi va a vincere altrove! 🙂

    A M A L A

    PS: – 6, quando si gioca??? 🙂

  506. Ma ve l’ho mai raccontato di quella volta che feci pipì accanto a Djorkaeff?

    • Ecco… Mi hai rovinato la gioia di tenere la gloriosa maglia n. 6 di quello che ha segnato uno dei più bei gol del mondo. 🙁
      Potevi farla accanto a Forlan ?!?!
      E poi…io son contrario all’apartheid, ma…un gobbo accanto al magico Youri, via…

    • Andò così. Ero a Montecarlo per capodanno (prima e unica volta eh, non vi fate idee sbagliate, io so’ comunista così, anzi così) e s’andò in discoteca. Si stette tutta la sera a mele strinte perché non c’avevano fatto pagare all’ingresso e allora si pensava c’avrebbero fatto pagare all’uscita, e invece nulla. Facevano i margini sulle bevute, pensa un po’. In discoteca a Montecarlo praticamente gratis, l’avresti detto te? Ma ora torno al punto del racconto.
      A metà serata vo in bagno, uno di questi bagni da sceicchi, eleganti e con la musica della pista rimandata anche lí dentro. Faccio pipì a uno di quei cosi al muro, che non mi ricordo come si chiamano, ma insomma sono gli stessi degli autogrill. E mentre la faccio noto che accanto a me c’è un tizio moro che anche lui fa la pipì, ma mentre la fa non sta fermo ma si muove sinuosamente al ritmo della musica. Cazzo era Djorkaeff. Un bel ragazzo, me lo immaginavo più basso. Torno fuori e dopo un po’ lo vedo in pista, circondato da fie, ma lui non le bada tanto, si muove allo stesso ritmo di quando faceva pipì, con gli occhi chiusi. Quella musica se la sentiva proprio nell’animo, si vede. Bello fuori e bello dentro, insomma.

    • Quello non era Yuri, quello vero pisciava in sforbiciata e centrava l’ultimo cesso all’angolino .

  507. Qualcuno riesce a decifrare quello che ha detto Sconcerti su Lautaro l’inter e Spalletti?

    Perché vuole fare il fenomeno? Di Brera,Arpino e Clerici ce ne sono pochi e lui proprio non fa parte di quella schiera anche se vorrebbe…

  508. stavolta se ho capito bene faccio fatica a dargli torto

    avrei capito…. se Lautaro è quello che abbiamo visto in queste amichevoli perche ostinarsi con il.modulo a lui congeniale, basta togliere un crntrocampista, giocare con il 442 e la squadra é fatta

    avrei inteso questo

  509. che senso avrebbe far giocare Lautaro trequartista(in assenza di Naingo) che sembra una seconda punta moolto interessante

  510. Ho visto il meraviglioso gol al 7 minuto (ma va’…) di cr7 tra Juve A e Juve B (con penalizzazione). Niente da fare. L’istinto è troppo forte. Truccano le partite anche se giocano tra loro.

  511. @mareintempesta: http://www.ilmalpensante.com/2018/08/12/atletico-madrid-inter-la-squadra-di-spalletti-e-pronta/

    è interessante proprio in merito alla duttulità di asamoah e al fatto che questa permetterebbe in fase di non possesso di passare al 442.

  512. handa/ vrsalijko, de vrji, skriniar, asamoah/ brozovic, nainggollan/ perisic, lautaro, keita/ icardi.

    non lo so, forse è sbilanciata e magari nainggollan non gradisce quella posizione. ma se riusciamo a giocare noi la palla a me sembra una gran bella squadra.

    • Nell’ Inter di oggi 13 agosto Keita dovrebbe fare la punta di rincalzo per Lautaro e Icardi

      A dx Politano o Candreva, Perisic a sx

      Scrigno al centro dx, Miranda o De Vriy al centro sx

      Il 4231 diventa sempre 442 in fase difensiva

      Per la prima col Sassuolo ipotizzo=

      Handa
      D’Amrosio Scrigno Miranda Asamoah
      Vecino Brozovic
      Politano Lautaro Perisic
      Icardi

      se Perisic non è pronto avanzerà Asamoah con Dalbert terzino sx

  513. Capodanno a Montecarlo, ingresso free, drink gratis, pisciatina con Djorkaeff di fianco…

    Gobbobuono… cambia pusher!!!

  514. Ho fatto un sogno : sono un ragazzo della primavera della Juventus, il mio sogno è sempre stato giocare al calcio, prima all’oratorio poi nelle squadrette rionali , il provino e la carriera nella juve fino alla primavera. Oggi giochiamo contro la squadra A. Marcherò Ronaldo. Ad un certo punto della partita con la velocità che lo contraddistingue mi lascia sul posto, e io istintivamente allungo la gamba…lo sgambetto… rotola per 20 metri (records precedente Neimar 19,73 ) : risultato tibia perone e distorsione al ginocchio, probabile carriera finita. Ora mi trovo ai confini tra la moldova e la Transnistria e tento di passare la frontiera corrompendo un ufficiale della dogana con una partita di Kalachnikov….

    p.s. Secondo voi l’allenatore della B cosa avrà detto ai suoi ragazzi (in specie ai difensori) prima di entrare in campo?

    • Quello che tutti gli allenatori delle squadre B dicono ai ragazzi che incontrano quelli della A.
      Il punto non è quello, il punto è che è stato un gol normalissimo e tutto questo clamore e questi superlativi mi stanno già facendo venire la nausea prima che inizi il campionato dove ogni rutto di Ronaldo sarà “la cosa più bella mai vista su un campo di pallone”.
      Ma se avesse fatto quello di Lautaro (ovviamente ne ha fatto uno più bello Torino contro i gobbi in CL, non sto discutendo se è in grado di farlo) ci sarebbe stata la telefonata di Mattarella!
      Ma un po di equilibrio….

  515. quando ci fu quell’amichevole di fine agosto con lo utd, con Ronaldo il Fenomeno in campo 15 minuti, noi sbrodolavamo in tribuna come han fatto i gobbi ieri, tutto normale.

    i gonzi sono in fibrillo xche Romagnoli è nella stessa isola di Milinkovic e Modric resta al Real, ognuno si eccita a modo suo

  516. Buonasera a tutti.
    Leggo formazioni sul blog e…non mi faccio persuaso, come farebbe dire Camilleri ad un suo personaggio. Sono tutte valide, per carità…
    E ho scritto (e lo ribadisco) spesso che – rispetto all’anno scorso – c’è da stropicciarsi gli occhi con questa nuova abbondanza di soluzioni.
    Però io sono all’antica, non uno “zemaniano”, quindi penso sempre che una squadra solida dietro, che non prenda gol, abbia uno splendido campionato davanti.
    Ergo : difesa arcigna e centrocampo che copra bene.
    Prima o poi un gol si fa…
    @javier + : spettacolare la tua risposta a Gobbobuono.
    Penso però che il ns. “ospite” fosse stato mandato a marcare Youri e ad alzare il braccio per chiamare un falso fuorigioco (as usual) 🙂

    • p.s. : son tornato a Livorno dopo il fresco del Trentino e…ho trovato un’acquata da matti…
      Meno male tra 5 giorni riparto verso “Totoland” e mi vedrò le prime due partite laggiù.
      Che poi…se non si vince…verrò dichiarato persona non gradita 🙁

  517. Anch’io sarei curioso di conoscere come Spalletti saprà assemblare il materiale umano a sua disposizione, quasi tutto di buona qualità, raramente di ottima, e per questo di più difficile contentatura, soprattutto a livello di uno spogliatoio come quello interista, capace di affossare anche i piani meglio organizzati. Il discusso parere di Sconcerti, fumoso e ermetico come gli succede da tempo (so che è la bestia nera del blog, ma gli riconosco una conoscenza rara e profonda delle ideologie calcistiche: il suo volume sulla loro storia, insieme a quello di Brera sulla storia critica del calcio italiano , sono a tutt’oggi i migliori in circolazione sulla storia di questo sport, almeno nell’editoria italiana) pone, per es. , al nostro allenatore un nodo da risolvere di non poco conto: come far convivere nel nostro futuro attacco due personalità come Icardi e Martinez per tanti aspetti combacianti, non essendo nessuno dei due un falso nueve, e quindi disposto ad arretrare, come vorrebbe giustamente Spalletti, allenatore all’antica e quindi, secondo Sconcerti, incapace di gestire con modalità nuove o innovative problemi antichi. In effetti, la convivenza tra i due non sarà facile, ma , diversamente da quella tra Icardi e Eder, mi sembra, almeno da ciò che si è intravisto, ci sia tra i due un’affinità di atteggiamenti, una generosità nel dare spazio l’uno all’altro e un rispetto l’uno dell’altro che erano mancati nella precedente coppia. Altrettanto problematica sarà la scelta tra i difensori estremi, soprattutto dei due centrali nella difesa a quattro, e dei centrocampisti, una volta svanito il sogno Modric (io continuo a ritenere che Spalletti abbia già in mente la soluzione Asamoah, spostato al centro e sostituito in difesa da Dalbert, che giustamente Spalletti vuole recuperare dopo la buona prova di sabato). Vedremo, ma non facciamoci troppe illusioni su un avvio di facili successi. E tuttavia, se il buongiorno si vede dal mattino…

  518. @Giorgio
    Io la prima partita la vedo sicuramente al Club Cambiasso, causa DAZN.
    Vieni che ci scappa la birretta!
    Ci conto.
    A M A L A

  519. Naturalmente, se non hai il “gancio”, non c’è problema.
    Basta che mi avvisi.
    E poi Emanuele “Medel” già ti conosce 🙂

    • Certamente si.
      Ci venni per la prima di campionato contro l’Atalanta.
      Compagna atalantina e rubentina, sofferenza fino al 93.mo, lei che sogghignava, io impietrito dalla rabbia (e credevo di percepire anche qualche fuggevole scongiuro di chi mi sedeva accanto…
      Poi Jovetic si inventò quel gol e due minuti dopo eravamo tutti fuori, esausti ma felici, a pronosticare che…forse…era l’anno giusto.
      La mattina dopo portai una bottiglia di champagne al presidente. Lo trovai sul soppalco, stava sbrigando qualche carta. Mi ringraziò e io, con la fanciullesca speranza che non mi lascia mai, risposi che – se tutto andava come doveva – sarei tornato apposta a maggio, per l’ultima di campionato, per brindare assieme.
      Adesso che ci penso…c’è il rischio che me la spacchi in testa, così imparo a “gufare”… 🙁
      C U

  520. @Giorgio, va bene che l’amore è cieco, ma con tutte le belle figliole nerazzurre o neutrali che ci sono in giro…

  521. Per il debutto a Reggio ho sperimentato l’effetto Ronaldo (tutti dicono che farà tanto bene al calcio italiano).
    Un biglietto in curva 40 € ( due ragazzi, sfortunati…sono juventini, che andranno a Verona pagheranno per l’analoga postazione 55 € cadauno).
    A questo punto fatti due conti, e nonostante avessi già in tasca l’abbonamento dell’Inter ( mia figlia studierà a Milano e ha voluto in regalo per la maturità il posto allo stadio…potevo lasciarla andare sola in quel posto di energumeni decerebrati?) mi sono fatto anche l’abbonamento al Sassuolo che mi è costato nemmeno 4 volte tanto il biglietto, cioè, se mi vedo Juve Milan e Roma sono già in attivo.
    Ovviamente avevo già dato una scorsa al calendario , dal quale emergeva il fatto che Inter e Sassuolo giocheranno simultaneamente in casa solo una volta.
    L’unica cosa certa è che mi farò un sacco di km, come ai bei tempi quando a San Zenone o a Somaglia, al ritorno, si incontravano tante persone “simpattiche” vestite tutte quante , insolitamente di strisce nere-azzurre.

  522. flavio

    mio personalissimo mito

    al mapei ci sara’ anche mio cugino di modena

    pretendo una risposta dai nostri beniamini all’altezza di cotanto tifo

  523. Di questo precampionato oltre al toro la vera sorpresa per me è Politano
    Veloce salta l’uomo corre
    Se non si perde va in nazionale sicuro
    Comunque è vero che i campionati si vincono in difesa e sulla nostra difesa sospendo il giudizio

  524. Politano ha sorpreso in positivo anche me, come pure Asamoah, che fra l’altro mi sembra molto versatile (con l’atletico Madrid ha giocato trequartista di sinistra al posto di Perisic), ma sappiamo bene in quali squadre bisogna giocare x far parte della nazionale itaGliana…

  525. Ragazzi, Politano ha salvato il Sassuolo! 7 gol nelle ultime 10 partite, ma sopratutto movimento instancabile, ha sopperito da solo all’abulia di Berardi e all’inconsistenza delle altre punte (Babacar,Matri,Ragusa).
    A tale riguardo mi proietto già a domenica perchè , ovviamente, sono stato a vedere la manita che il Sassuolo ha rifilato alla Ternana (in panca Di Canio!).
    Facendo la tara all’avversario, li ho purtroppo visti bene in palla, sopratutto Berardi che ha ripreso a tagliare il campo in velocità, più la “Guest Star” Boateng che fa un pò il fenomeno coi colpi di tacco, per contro Di Francesco (il figlio ovvio) mi pare, pur frullando a pieni giri, alla fine abbastanza inconcludente.
    De Zerbi ha messo giu un 4-3-3 di Di Francescana (il padre stavolta) memoria, solo con trame più fitte e improvvisi rilanci.
    Centrocampo con un Duncan in buona condizione che non disdegna affiancare le punte, due playmaker uno giovane Sensi e uno anziano Magnanelli.
    Le cose migliori per noi dovrebbero venire dalla difesa, forse il punto più debole dei neroverdi, non a caso sono ancora a caccia di un centrale : Acerbi si farà rimpiangere.
    Per il resto lascio ad altri (Fortebraccio) l’impegnativo compito di vaticinare il risultato finale.

  526. Buongiorno a tutti.
    Leggo che siamo già in clima campionato (finalmente !) e ho avidamente approfittato del resoconto di Flavio (il nostro “agente a Sassuolo”).
    In effetti anche io son del parere che abbiano più di un difetto “dietro”, mentre sono la solita squadra rognosa a centrocampo e in attacco.
    A mio avviso, però, NON ci possiamo permettere di cadere nella trappola psicologica di temere troppo un avversario così. Rispetto per tutti, timore di nessuno. Certo : ci hanno a volte messo in difficoltà, ma noi siamo l’Inter, per la miseria, quindi dobbiamo star lì, rocciosi, e poi infilarli appena abbiamo l’occasione.
    Brutti, sparagnini (se va bene : cinici) ?
    Chissenefrega. A fine campionato voglio un punto in più degli…altri.
    @JGM : hai COMPLETAMENTE ragione, ma sai…era giovane, carina, riccia…aveva un accento (per me) un po’ “esotico”…
    Va’ a sapere che mi sarei “messo un’anaconda in seno”…

  527. Wanda Nara scelta da TikiTaka quale opinionista, non si sa se al posto di o insieme a Belen

  528. Almeno Wanda sarà sicuramente una opinionista in quota Inter, e poi, cmq la si pensi su di lei come procuratrice, è sempre un bel vedere 😉 intanto pare che una delle squadre di Siviglia potrebbe toglierci di torno l’ineffabile joao mario! Se riusciamo anche solo a darlo in prestito almeno non gli dobbiamo pagare l’ingaggio, e intanto diminuisce il prezzo a cui venderlo x non fare minusvalenza. Se riusciamo a fare joao mario out + Modric in (c’è ancora una piccolissima speranza) è un mercato da 10 e lode

  529. Questa storia di Modric sta diventando il supplizio di Tantalo. Però è incredibile quanto si stanno accanendo gobbi e gonzi sui social.
    Io spero solo che i nostri stiano ben concentrati sul Sassuolo…

    • Ma no, siamo già cosi forti che ormai il suo arrivo sarebbe un problema e sai che c’è: non lo voglio più !

  530. Anch’io ormai a Modric non credo più…

    Mi accontenterei di Ciao Mario e Candreva out e Rafinha in!

  531. Secondo me qualcosa ancora in entrata succede

  532. Modric all’Inter farebbe la riserva (cit.)

  533. Buongiorno a tutti.
    Per oggi non scriverò più.
    Il figlio di mia sorella, che abita a Genova, dopo essersi diplomato geometra ha voluto smettere di studiare e ha trovato un lavoro da guardia giurata.
    Ieri si è fatto tutta la notte, poi è andato a casa a dormire. L’ha svegliato un collega per dirgli che la costruzione da vigilare era stata colpita dal ponte Morandi.
    Una preghiera per tutte le vittime, ma per la mia famiglia oggi è un bel Ferragosto.
    E si vede sotto un’altra ottica il buon Modric…io oggi ho già vinto il campionato.

  534. Un pensiero per Henry che è volato via .

  535. Modric entrato al 57′.

    Inoltre dichiarazioni di Butragueno.

    Amici nerazzurri, il sogno per noi finisce qui……..

    Sigh sigh

  536. Fortebraccio fai qualcosa!!!

    Di solito la tua previsione funzione 24 h prima e domani potrebbe essere il giorno decisivo.

  537. Modric non mi sembra che si sia sbattuto più di tanto.
    La sconfitta potrebbe rafforzare la sua volontá di rompere le scatole al Florentino. È ora di cambiare aria.
    In più l’Inter, con l’Atletico, ha pure vinto!! Fai un’equazione facile facile, dai, e capisci che è ora di venire qua.

    Simeone sembra uscito da un film di Quentin Tarantino. Sparategli un sedativo. ( e rasategli quella zazzera che c’ha in testa…)

  538. Beh, dai… Siamo decisamente ri-diventati importanti: mezz’ora dopo la conclusione della Supercoppa il titolone della Gazzetta era “Butragueño gela l’Inter”. O sono rimasti indietro di circa 35 anni, o c’è decisamente qualcosa che non va. (Ehi, non lapidatemi, so che parlava di Modric).

    In ogni caso, felicissimo per il Cholo e per i suoi pretoriani!

  539. Dal poco che ho visto ieri sera Modric mi è sembrato, come dire, non molto convinto, vero che probabilmente tutto il real madrid non ha brillato, ma forse stanno facendo un errore a trattenerlo contro voglia. Il guaio è che ci perdiamo anche noi, ma alla fine continuo a pensare che siamo un’ottima squadra anche così, con un centrocampo più “muscolare” ma tante soluzioni in attacco. Adesso mi concentro sulle uscite, magari ci vorrebbe una contro-gufata di Fortebraccio tipo “joao mario resta all’Inter… ‘notte” 😉 😀

    • Ah, scusa Fortebraccio, se non ti disturbo troppo potresti aggiungere un “il milan resta a San Siro. ‘notte”? :))

  540. I gobbi gongolano. Stanno facendo:
    Real – CR7 = disastro
    Atletico vs Real sempre sconfitto
    Ora Atletico batte finalmente Real

    Juve + CR7 = spacchiamo tutto
    Juve vs Real sempre sconfitta
    Ora Juve batterá finalmente Real

    Non hanno ancora realizzato che quest anno potrebbero essere fottuti proprio dall’Atletico.

    • Buongiorno a te e a tutti.
      In pratica mi hai rammentato la cripticita’ (e la fallibilita’) dei sillogismi di aristotelica memoria, col classico esempio :”1) Tutti gli ateniesi sono bugiardi. 2) Chi pronuncia la prima frase è un ateniese. 3) ?!?!”.
      La formazione ipotizzata a pag. 238 del Televideo è una specie di “macchina da gol”, ma spero NON sia proposta… Troppo sbilanciata.

  541. Secondo me p.i. e baracca gobba e gonza cominciano a temerci di nuovo. Il mantra “Modric non andrà all’Inter è molto indicativo, serve come esorcismo contro la paura. Inoltre cercheranno di paragonare il mancato arrivo di Luka a una finale di Champions persa.
    Ma sanno che il croato voleva venire qui, e non per motivi fiscali come qualche suo ex compagno di squadra.

  542. Dawide su Simeone”………… e rasategli quella zazzera che c’ha in testa…”
    Effettivamente il capello del Cholo é improponibile…..

  543. Premesso che di natura non sono invidioso e MEN CHE MAI potrei esserlo dei gibbi o dei cugini… C’era una particolare clausola contrattuale per cui non potevami prenderlo (ri-prenderli, in realtà) noi, Laxalt, stante la cronica carenza di un laterale velice e bravo ?
    Oppure siamo CERTI che è l’anno biono per Dalbert?!?!
    Grazie in anticipo.

    • Era “ri-prenderlo”, naturalmente…
      Ma al di là dell’errore…son proprio curioso che qualcuno mi spieghi come mai una squadra che secondo me dovrebbe avere un bel pacco di milioni di debiti possa fare un finale di mercato scoppiettante.
      Ora ritornano a parlare di Milinkovic-Savic…
      Ma si può ?!?!

  544. Della serie le p.i. rompono le balle anche a ferragosto, il buon Cds tanto per non farsi mancare nulla, titola che il mancato arrivo di Modric creerà uno squilibrio psicologico? Ma andate a cagare!!!
    Detto questo , sono stra felice dell’arrivo di Keita, uno per il quale già l’hanno scorso propugnavo uno sforzo da parte della società per averlo. Rimasto incazzatissimo per la supposta Salah propinataci da parte del losco fiorentino, Keita è una figura che ci è mancata da anni e ci darà tantissime soddisfazioni.

  545. A proposito di Laxalt, anch’io credo che ci sarebbe stato utile, ma va be’, credo che all’epoca lo scambio con Ansaldi fu fatto soprattutto perché gonfiando le valutazioni di entrambi potevamo fare una plusvalenza, anche se mi sembra che abbiamo fatto molto più noi un favore al Genoa che vice versa… A proposito dei cugini, dopo la sentenza del tas la uefa non doveva decidere una pena alternativa all’esclusione dalla europa league, cioè rompere un po’ le palle anche a loro con pareggio di bilancio, limitazioni della rosa e tutte le altre cose che abbiamo dovuto sopportare noi? Se qualcuno ha notizie di “calcio minore” (cit.) sono graditi aggiornamenti

  546. Rinivate le partite delle genovesi.

    Boh. Vorrei fare un dicorsetto politicamente scorretto ma mi astengo, troppa gente parla troppo, me compreso.

  547. Potevano rinviare tutte, a quel punto.
    Il lutto è nazionale, non di una città…
    Però rinnovo una domanda a Wolf tail : com’ è possibile che una società faccia finta di non avere 200 e passa non di debiti e siconceda un mercato scoppiettante ?!?!
    Parlano persino di Milinkovic-Savic.
    No, dico… Quello è valutato almeno ufficialmente PIÙ di CR7….
    Mi spieghi cosa sta succedendo?
    Quand’ero ragazzino negli ultimi 5 minuti di una partita “valeva tutto”, ma qui mi pare che di ragazzini c’è ne siano pochi…
    Grazie.

  548. Una nazione che si copre di vergogna con una tragedia del genere deve dimostrare qualcosa di più per riguadagnarsi la fiducia del suo popolo. Rimandare qualche partita non c’entra e non serve a nulla, altre cose in altre sedi e contesti vanno fatte e monitorate mediaticamente tutti i giorni, come le ginocchia di Ronaldo, fino a quando si imparerà in questa piccola Italia che “chi rompe paga”. E anche salato.

  549. Ora è ufficiale, niente Modric. C’era l’1% di possibilità che arrivasse il più forte centrocampista del mondo e la speranza, come si dice, è l’ultima a morire. Ora si scateneranno le p.i. per il solito gioco al massacro contro l’Inter. La squadra deve andare dritta per la sua strada. Deve avere la coscienza che siamo comunque forti e venderemo cara la pelle contro chiunque: rispetto per tutti, paura di nessuno!

  550. Marchisio ha rescisso con le merde bianconere.
    Visto che MODRIC sembra un operazione irrealizzabile… Io un pensierino ce lo farei.

    • Mi sa che sia un ulteriore omaggino al bbilan.
      Chi vivrà…

    • D’accordo con grigio47, scommetto che marchisio va pure lui al bilan (ma chiaramente la cosa verrà fuori solo dopo aver rescisso, figuriamoci se c’era una trattativa già da prima… (faccina sarcastica)), cmq all’Inter non ce lo vorrei, sarebbe un nuovo tardelli, troppo gobbo dentro, x quanto forse almeno in apparenza non ricordo suoi comportamenti particolarmente stronzi e arroganti, diciamo che rappresentava il volto accettabile della gobbaggine… In ogni caso no grazie, vai pure al bilan e auguri di emulare le gesta dell’altro gobbo bonucci…

  551. Ma… un post x l’inizio del campionato? Si potrebbe avere?
    O Settore aspetta le 20 di questa sera x analizzare il mercato nella sua completezza?

  552. In questo lasso di tempo che va dalla fine del mercato alla prima di campionato e al prossimo post di Settore mi capita di leggere l’analisi di Sacchi che sostiene , in controtendenza rispetto a tutti gli osservatori che danno l’inter come “regina” del mercato nonostante il caso Modric, che l’Inter che si profila sia “un enigma”. Sottolineando che volendo essere pignoli sempre il futuro è un enigma, voglio dedicare al grande tecnico , così sempre preciso e sul pezzo, questo pezzo appunto che secondo me chiosa meravigliosamente la questione.

    https://www.youtube.com/watch?v=_cjh5TWSawo

  553. sacchi
    e’ come il confetto lassativo falqui
    basta la parola
    e l’effetto e’ lo stesso…

  554. -Sacchi è rimbambito, inutile aggiungere, solo Sconcerti ai suoi livelli
    -Marchisio una conferma, i gobbi le bandiere le ammainano senza pietà e fanno anche bene, l’era dei mecenati riconoscenti alla Moratti è finita da un po
    -Modric si sapeva e vabe, della denuncia Real chissenefrega
    -i gonzi speravano davvero arrivasse SMS, poveri disgraziati
    – cominciamo sto campionato che sti soloni di mercato e insiders x creduloni hanno frantumato le palle, e vediamo che succede

    -amala

  555. Ucronia. Il Real, nella figura di chi dai telegiornalisti è amabilmente appellato talvolta “Florentino”, ha secreto (questo termine è per Gobbobuono) una sorta di denuncia alla Uefa o Fifa verso l’Inter per aver “avvicinato” un giocatore sotto contratto. Lo avevamo già fatto altre volte. Io ne ricordo due: quando abbiamo contattato Ronaldo, giocatore sotto contratto con il Real, facendogli stracciare il contratto con la squadra spagnola allenata da Cuper e la seconda con l’allora allenatore sempre del Real, Mourinho. Siamo andati a prelevarlo con la macchina facendolo uscire dalla porta secondaria del loro stadio dopo che aveva vinto la coppa dei Campioni. Il mondo è questo, bellezza. Non è un caso che questi personaggi trattino così bene e facciano affari con “quelli là”. Stessa faccia. Stessa razza.

  556. Peraltro, accusati di aver contattato un giocatore che ha una clausola rescissoria sul contratto. Vado a vomitare.

  557. Mah! Non vorrei spegnere i facili pronostici che sento, non so quanto sinceri, tracimare dai media, ma presenti anche nel blog, tutti favorevoli per l’ottima campagna acquisti, che indubbiamente ha migliorato l’assetto generale della squadra, senza però, a mio parere, risolvere in maniera definitiva i problemi del nostro centrocampo, che sembrarono risolti con l’ingaggio di Rafinha e che appaiono di nuovo in cerca di una soluzione tra svariate ipotesi, nessuna delle quali pienamente convincente. Non mi è chiaro cosa ha in mente Spalletti, anche perché su questo punto il comportamento della società è stato piuttosto contraddittorio: giunta in prossimità di un rapido epilogo la scelta Vidal ( che a me, pur con le incognite che presentava, era sembrata assai felice), è stata improvvisamente abbandonata non è chiaro se per inseguire il miraggio Modric (splendido, ma come tutti i miraggi di labile consistenza) o perché le partite precampionato hanno fatto ritenere possibili altre soluzioni, come quella di Asamoah centrocampista (ancora però tutta da dimostrare valida nell’arco di un intero campionato) o quella di Nainggolan , spostato da mezzala di raccordo ad un lavoro oscuro di centrocampo in un ruolo che a mio parere ( e anche, a quanto sembra, di Spalletti) è poco idoneo a valorizzare le sue doti balistiche e inventive a ridosso delle punte. Insomma, quello che da anni ci portiamo dietro come il maggior problema da risolvere della nostra squadra, alla vigilia di un campionato che dovrebbe consolidare la nostra appartenenza all’élite nobile del campionato, non mi sembra ancora aver trovato una soluzione soddisfacente e di sicuro affidamento. Ma forse i dubbi sono soltanto miei, scettico come sono per definizione. Sono il primo a sperarlo.
    Intanto, buona fortuna a tutti e buon avvio di campionato.

  558. Intanto Pinamonti pare in prestito.
    La ragione dice ok…..ma non in modo convintissimo.

    A M A L A

    PS: quanto manca a domenica sera?

  559. oggi un mio caro amico viola mi ha fatto notare che Ronaldo vinse la prima champions con il Manchester al 5 anno, stessa cosa con il Real Madrid.

    con i gobbi ha un conttatto di 4 anni

  560. Finalmente finita!

    Questo pseudo tentativo di Modric aveva davvero portato allo sfinimento, non se ne poteva davvero più.

    Ovviamente il lieto fine su questa vicenda avrebbe davvero potuto farci dare voto 10 al mercato nerazzurro, penso il migliore dal 2010.

    In questo modo invece un po’ di amaro in bocca rimane, inutile negarlo.

    Anche perché sono stati sistemati tutti i reparti ma quello di centrocampo, come già detto da qualcuno che mi precede, è indubbiamente un po’ privo di qualità, e potrebbe vedere sempre come titolari uno tra Gaglia Vecino o Borja che onestamente speravo diventassero riserve, almeno che Dalbert non riesca a diventare titolare ed allora vedremo Asa accanto a Brozo.

    Bisogna dire però che se si riesce a passare la linea di metà campo, quest’anno abbiamo un materiale notevole che sulla carta dovrebbe risolvere il problema gol che prima era riservato ai soli due Icardi e Perisic.

    Perché Politano e Keita nel campionato italiano vengono da gol in doppia cifra, Lautaro non mi sembra gli faccia schifo buttarla dentro e non dimentichiamo il Ninja che se riesce ad arrivare al limite dell’area non fa fatica a sfondare la porta.

    In sostanza un potenziale di circa 40 gol escludendo il centravanti.

    E a proposito del centravanti, tanto per ritornare un po’ nel tema del suo modo di giocare che mi fa di solito imprecare contro di lui per 15 partite all’anno, spero davvero che questo sia quello buono in cui si sacrificherà di più per la squadra .

    E questo semplicemente perché, per poter mettere a frutto tutto il potenziale di quei quattro giocatori che ho detto sopra e permettere i loro inserimenti, bisogna che arretri a prendersi la palla.

    Devo dire che in queste partite lo ha fatto abbastanza, vedremo in quelle ufficiali.

    Riassumendo il tutto bisogna applaudire perché con tutti i paletti che avevamo, sono stati presi 7 giocatori, tutti e 7 potenziali titolari e, a parte Lautaro che è l’unico a non conoscere il nostro campionato, tutti gli altri 6 già lo conoscono e quindi nessuno dovremo aspettarlo per l’adattamento.

    Non è poco ragazzi questo particolare.

    Di negativo potrebbero esserci gli 86 milioni accumulati con i diritti di riscatto che sono veramente tanti.

    Cmq ci siamo, domani è vigilia, si comincia !!!!!!

    Speriamo in bene e AMIAMOLA!!!!

  561. Icardi era abituato / costretto a sportellare in solitudine..
    con Lautaro, e non solo, gli si dovrebbero aprire + spazi che lui insomma sa sfruttare

  562. Ah,

    forse se volessimo proprio trovare un altro difetto, come evidenziato dallo Zio Bergomi, per l’ennesimo anno non abbiamo preso uno che fa gol su punizione, mentre le nostre 5 antagoniste ne hanno a quantità infiniti di giocatori così.

    Certo però che sfiga, con 7 acquisti nuovi, manco uno con quella caratteristica.

    Forse se la cavicchia un po’ Politano e il Ninja per quelle a due da lontano ma….

    Direi bene o male che ciò va a ricongiungersi con la mancanza di giocatori di qualità di cui dicevo nel post precedente, in effetti sono di solito quei giocatori lì che le sanno calciare.

  563. Quoto Pupi 72, che ha detto tutto…

    Un mercato da 10, il migliore del post triplete che avrebbe potuto essere da 10 e lode con un centrocampista in più…

    Probabile che spesso sarà schierato Asamoah, nella speranza che Dalbert migliori…

    Ma esiste anche la soluzione D’Ambro a sx e Vrsaliko a dx…

    Insomma, rispetto al passato le soluzioni non mancano.

  564. @Giardinero

    Noooo ti prego

    Dambro a sx quest’anno nooo

    Evitami questo supplizio………

    Ahahaha

    • Allora, inizia a prepararti psicologicamente, perché vedrai che nel momento del bisogno capiterà…

      Così come potrebbe essere schierato Vrsaliko a sx, visto che in nazionale ci ha già giocato…

      Quest’anno c’è anche la Champions e bisognerà essere preparati a più soluzioni.

  565. 10 minuti nella juve, e Cancelo chiede giá un rigore.
    Lo guardo giá con occhi diversi: mi sembra giá uno stronzo gobbo.

  566. Come volevasi dimostrare, manco 3 minuti e il chievo si è già calato le braghe… Immagino a fine partita “eh ma non è oggi che dovevamo fare punti”, intanto a sassuolo hanno già il coltello fra i denti… Si può dire squadre di merda? Si lo so, il termine “squadre” forse è inadeguato

  567. Inopinato pareggio Chievo, chissà se beccherà altri 3 gol o ci sara’ subito bisogno della sensibilità degli arbitri

  568. Ripeto…Cancelo non è tutto sta cosa. Per me Marotta lo ha preso solo per fare un dispetto.

  569. Pare arbitro insensibile.

    Rimediera’ poi?

  570. Arbitro insensibile, ma hanno vinto lo stesso_ Complimenti, sono forti davvero_ Forse Bonucci/Chiellini, enza il terzo, non sono inappuntabili; non lo erano nemmeno 5 anni fa.. Ma sono dettagli che non mutano la sostanza_ Purtroppo_

  571. Caro D’Anna ti scrivo.
    Non so se ti ricapitera’ un altra volta a 5 dalla fine di essere sul pari contro la Juve (di Ronaldo).
    Se ti ricapiterà metti il tuo più fresco su Alex Sandro e vedrai che porterai a casa il risultato.

  572. Pare che il chievo abbia addirittura provato a giocare contro quelli là, e l’arbitro ha addirittura applicato il regolamento… Di questo passo dove andremo a finire? (Ma li voglio vedere quando saranno davvero in difficoltà)

  573. Sassuolo – Inter 2-0

    ‘notte

  574. Oh, ora si che si ragiona.
    Vigilia, ansia e……….Fortebraccio! 🙂

    A M A L A

  575. GdS: “La vecchia Juve, determinata e vincente, non cambia mai”

    Aspetto la nostra prima vittoria al 93esimo, poi vado a leggere sulla Gazzetta della vecchia Inter determinata e vincente.

  576. App Dazn gratuita il primo mese, domani visione libera per chi si registra

  577. Dazn gratis, ma non funziona si blocca ogni minuto e le partite durano 3 ore
    su FB si son presi piu insulti di Gresko il 5 maggio.,

    http://www.sport365.live/en/home
    qui i ragazzi domani si dovrebbero vedere meglio, forse

  578. Mah, tutti a dire che l’Inter è l’anti Juve.
    Giornali, opinionisti e anche tanti di noi.
    Io però, nel frattempo, mi tocco.

    Non vorrei che partiamo ad handicap, credendo, cioè, che siano già una squadra fortissimi…(cit.)

    Spero tanto di no.

  579. siamo

    • Buongiorno a tutti.
      Questo è”il giorno”.
      Buongiorno in particolare a Toto, perché oggi sarò a pranzo in V. Regina Elena, ma stasera non guarderemo assieme la partita, perché mi secca scroccare, e allora ho comprato l’ennesimo tablet veloce e sottoscritto un contratto-dati per vedere DAZN.
      Però la birra te la vorrei offrire lo stesso, fratello.
      Potremmo darci appuntamento tipo film anni 50 (“…mi riconoscerai dalla gardenia all’occhiello e una copia dell’Herald Tribune in mano”.. ).
      A parte questo… Penso che siamo davvero molto forti.
      Adesso ci manca “qualcosa” che altri hanno, o almeno che non ci fischino artatamente tutto contro…
      E che l’Inter sia con voi… 🙂

  580. Buongiorno a tutti.
    Spero proprio tutte le “recensioni” su DAZN siano esagerate perché se no mi informo e vado a rigare le macchine di tutti i dipendenti.
    Non si scherza con le passioni e non vinci un appalto se non hai i mezzi tecnici per soddisfare il cliente.
    Si, lo so, diranno che è colpa delle singole connessioni scarse, ms tu devi offrire un pridotto che possa raggiungere la maggioranza dei tifosi, non solo quelli che mangiano pane e fibra.

    @Giorgio, mi dispiace, non condivido il tuo pensiero.
    C’è grossa differenza tra lo scrocco e l’ospitalità al fratello di fede in terra “straniera”.
    Io sarò tutto il giorno al mare, ma, magari, potresti passare verso le 20 al circolo per un saluto veloce (andrò lì con questo motivato anticipo) oppure……….cambiare idea e soffrire con noi! 🙂

    A M A L A

  581. Beato te, caro Acanfora, che vivi nella certezza di poterti godere questa sera, e per di più gratis, la partita, dopo opportuna registrazione. Io già consapevole dei guai in cui mi sarei cacciato, ho provvisto da tempo a registrarmi, e pagato l’obolo dovuto, secondo le indicazioni fornite da Sky (una scoraggiante pratica burocratica con formule complicatissime da trascrivere degne di segreti militari di sicurezza nazionale) e con le meritate gratulazioni finali per la riuscita dell’operazione e invito ad una felice visione; poi, naturalmente, ieri sera, tutto si è complicato: i siti di computer e tablet sono diventati inaccessibili o addirittura capaci di bloccarti il computer in un vicolo cieco senza possibilità di ritorno indietro. Insomma, mezz’ora di tentativi a vuoto e , alla fine, l’avvertenza “c’è qualcosa che non va” e la conclusione, sempre naturalmente in inglese, “il carico di richieste non rende possibile il servizio : riprovi più tardi” che , detto a proposito di una partita di calcio già iniziata, suona come minimo come una presa in giro. Ora, gli esemplari come me, fortunatamente sempre più rari, veleggianti verso i novanta, abbastanza digiuni di tecniche informatiche e di cultura anglosassone, senza grossi problemi economici, credevano di aver trovato nelle nuove aziende straniere, come Amazon, Apple, Sky, un aiuto veloce e concreto a soddisfare le loro esigenze, preoccupati piuttosto che delle spese affrontate, della bontà del servizio offerto. Oggi purtroppo ci dobbiamo ricredere: le suddette aziende si stanno rapidamente italianizzando: i servizi si fanno sempre più scadenti nei tempi e nella qualità, anche perché infrenati dalla nostra burocrazia che come una gigantesca piovra, in nome a volte di un malinteso egualitarismo, rende difficili anche le operazioni più semplici. Che bisogno c’era, per es., di rendere così complicato un servizio come quello del calcio in TV, non certamente da parcellizzare ma da affidare ad un solo esercizio, pubblico o privato, dopo una pubblica asta?
    In conclusione, e lo dico con grande amarezza, ogni giorno di più constato che l’Italia non solo non è più un paese per giovani, ma non lo è più neanche per vecchi, destinati, come accadrà probabilmente anche a me, ad andarsene, in cerca di miglior fortuna altrove. Non vorrei esagerare un problema minuscolo rispetto a quelli giganteschi che ci attendono e che finiranno per travolgerci, ma è dalla soluzione data a questi piccoli problemi che meglio si capiscono quelle incredibili date, o meglio non date, ai grandi. Io però non mi arrendo e riuscirò in giornata a risolvere, spero, il mio problema( mi servirebbe l’aiuto dei miei nipotini svedesi…). Per adesso, buona giornata a tutti, e godetevi la partita ( se potete…)

  582. Scetticonerazzurro, se mi posso permettere, l’italia semplicemente non è un paese serio, a prescindere dall’essere vecchi o giovani, il calcio è una cosa futile ma che rappresenta benissimo la nostra mentalità e le nostre magagne. Stasera proverò anch’io a usare dazn, ma mi aspetto già il peggio. Cmq stavolta la colpa la dò alla lega, loro hanno scelto di dividere le partite in 2 gruppi basati sugli orari non sulle squadre e di vendere i diritti a 2 soggetti diversi uno dei quali trasmette solo in streaming, sembra che il loro scopo sia rompere le palle il più possibile a quelli che dovrebbero essere i loro clienti, cosa che in realtà succede più o meno in tutti i campi, ma tanto lo sanno che siamo troppo scemi x mandarli dove meriterebbero

  583. Ah, dimenticato una cosa importante: grande Fortebraccio! 😀

  584. La vera attesa è per il prossimo post di settore (affermazione di colui che fa finta di essere tranquillo).
    Comunque bravo Modric, a prescindere.

  585. Buongiorno a tutti i fratelli nerazzurri!

    Stasera avrà inizio la nostra sofferenza grazie all’ eterna passione per la Beneamata.

    Anche a me non piace per niente essere etichettati come i re del mercato o anti gobbi ecc ecc. anche perché in passato ha sempre portato male.

    Considerano il Napoli peggiorata solo perché non si è rinforzata senza ricordarsi che partono da una rosa che ha fatto 91 punti ed ha preso un allenatore così esperto che potrebbe sfruttare al massimo il gioco Sarriano prendendone le cose migliori e addirittura perfezionarlo.

    Però confido nel fatto che il mercato sia stato fatto con giocatori già esperti e funzionali e non su qualche scommessa.

    Veramente clamoroso che Skrinjar, 38 partite di campionato giocate, zero minuti saltati lo scorso campionato, non partirà titolare nella prima di quest’anno a causa di un fastidio muscolare, questo mi preoccupa molto perché in tutta la pre season la coppia Miranda De Vrj non ha mai giocato per cui sarebbe la prima volta proprio stasera.

    Se aggiungiamo Nainggolan, Perisic e Vrsjliko, in teoria stasera partiremo con l’assenza di 4 presunti titolari e allora vedremo la bontà del ns mercato e della rosa perché se lo scorso anno ci fossimo presentati a giocare senza 4 titolari saremmo stati si e no una squadra da metà classifica.

    Speriamo in bene, Fortebraccio il suo lo ha già fatto, ora tocca ai nostri giocatori e più che altro anche al ns mister visto che ieri si è sbilanciato abbastanza.

  586. Io considero il Napoli la vera antijuve.
    Non solo per i 91 punti dello scorso anno ma perché è squadra vera, rodata, che gioca da anni ad alti livelli e in più quest’anno può contare su un allenatore esperto, internazionale e vincente che ottimizzerá il lavoro di Sarri.

    La Roma poi è sempre la Roma, cioè una squadra che da dieci anni, minimo, è fissa nelle prime posizioni, fa la Champions e spesso si è giocata lo scudetto.

    Poi ci sono le altre: la Lazio sappiamo tutti come è finita la passata stagione, e poi il Milan che non muore mai (ahimè).

    Noi, certo, abbiamo ottime chance, un mercato buono, ma una squadra ancora da assemblare e con il solito, annoso, problema di qualità e piedi buoni a centrocampo.

    Naturalmente resto fiducioso, ma con i piedi (e la testa) per terra.
    Stasera col Sassuolo non sarà facile.

  587. Caro Scettico,
    comprendo bene le tue critiche al nuovo modo di visione delle partite, talche’ ho dedicato la giornata di sabato inventandomi esperto per consentire di vedere la.. juve a due signori con buone 80 primavere alle spalle che me lo avevano implorato_
    Loro venivano da Premium, digitale terrestre, alla fine ho risolto in extremis a 5 minuti dall’inizio del match facendomi reinviare i diritti di visione da sky previe plurime telefonate al n. di servizio sempre occupato..

    Immagino tu abbia la parabola, ma per vedere Dazn il discorso è lo stesso: si vede solo con connessione Internet e nulla cambia se il dispositivo collegato sia una smart tv, uno smartphone o un computer.
    Di gratuito c’è solo il primo mese in promozione, poi si paga il pacchetto/partite scelto (1 mese, 3 mesi o tutta l’annata).

    • Ti ringrazio per i consigli: non sono un grande esperto in elettronica e proprio per questo ho cercato di chiarirmi le idee da qualche settimana, trovando infine una soluzione, col beneplacito di Sky, che mi sembrava ottimale. Al contrario, ieri sera il meccanismo si è inceppato, non per mia inesperienza, ma perché sia il tablet che il computer non hanno trovato più accessibili i siti dedicati. Quest’oggi ho trovato la soluzione, almeno per il mio tablet, che è un ipad, ricorrendo ad Apple, che fornisce anch’essa le app per la visione di Dazn, di modo che ho attualmente un contratto regolarmente pagato con Sky-Dazn per nove mesi, che al momento non funziona, e uno gratuito per un mese con Apple-Dazn, che spero (lo verificherò stasera) funzioni. Dovrò però cercare di trasferire le immagini sul televisore di casa, perché mi sarebbe insopportabile godermi la partita sullo shermo di un tablet, sebbene perfette come quelle che di solito fornisce Apple. Insomma, tutta una serie di manovre, tutt’altro che divertenti, che mi stanno rovinando la serata, con risultati, soprattutto per la buona visibilità della ricezione, immagino, insoddisfacenti. E tutto questo per i capricci e gli interessi di quattro idioti che faranno impazzire il giocattolo che attualmente mungono senza nessun rispetto dei diritti di noi poveri utenti, ridotti al rango di pecore da tosare. Intanto, incrociamo le dita per questa sera: troppi pronostici esagerati, troppi toni trionfali, che sono la condizione peggiore per l’avvio della nostra squadra, già rimaneggiata, in un campo tradizionalmente poco amico. Speriamo bene, ma sono tutt’altro che tranquillo. Ciao e…buona partita!

  588. @Toto : honi soit qui mal y pense. Voglio dire : non c’era ALCUNA volontà da parte mia di “tirarmela” (anche perché mi strappo facilmente…).
    Dove sei al mare ? Intendo : dove ti posso salutare PRIMA della partita, atteso che ho il tablet a Torre Ovo e ci devo arrivare per tempo ? 🙂
    Io ho una Cruze grigio argento :): ) 🙂

    • Non preoccuparti. Ormai è tardi, a meno che Cruze non sia una marca di elicottero.
      Sarà per la prossima volta.
      L’importante è che………(Non lo voglio scrivere).

      A M A L A (E guardala, sperando on DAZN)

    • Sono in v. Salina piccola. Ho parcheggiato adesso (Cruze è come sai benissimo un modello Chevrolet).
      ‘Ndo stai ?

    • Ok. Devo scappare. Infrangero’ parecchie norme del CdS per essere a Torre Ovo in tempo…
      Alla prossima !
      E… Forza INTER !!!

  589. Info di servizio: sto guardando sulla app dazn e non sembra malaccio (x ora…) non ho neanche la fibra ma una comune rete 4g (vodafone) cmq sicuramente ci sarà qualche problema, e sicuramente la partita sarà difficilissima (mi sto travestendo da Fortebraccio, ma non posso confrontarmi con la sua classe 😀 )

  590. TOTO e Giorgio, ma alla fine vi siete incontrati? 🙂

  591. Non ho vergogna a scriverlo, ma il Sassuolo alla prima giornata mi incute terrore.

  592. Se il buongiorno si vede dal mattino direi che anche quest´anno non si conclude una beata mazza.

  593. Dalbert va venduto immediatamente ma a tranci, così si incassa un po’ di più

    45 min tragici, di tutti

  594. Cmq al 43′ fallo su Asamoah paro paro quello del rigore loro, ma indovinate un po’, a noi non fischia…

  595. nauseato
    mannaggia a te!

    non ho fatto nessun abbonamento per questa farsa di serie a ma con la tua imbeccata ho visto il primo tempo…si scherza ovviamente

    invece è serio il messaggio …1 spintarella i area nosstra rigore, una spintona nell loro nulla.

    basta mi hanno gia schifato abbastanza ..
    guardatevela voi sta farsa…

    ma siccome si gioca male qualcuno dira anche giusto cosi

    contenti voi

    • E no non va bene così, se giochi di merda non ti puoi nemmeno attaccare più di tanto ad episodi arbitrali.

    • Ah e c’era pure un intervento sospetto su Icardi pochi minuti dopo il rigore… Ma quello su Asamoah era proprio netto, se il metro di giudizio è quello…

  596. Vabbè fuori Dalbert dentro Perisic, dai che quello stronzo di squinzi non lo reggo

  597. Ok la mancanza di qualche titolare, ma il gioco del calcio è un’altra cosa.

    Quelli con la maglia nero verde hanno provato a giocare a calcio e ci sono riusciti in un modo più semplice possibile.

    Quelli con la maglia bianca, ahimè, al momento hanno fatto un altro sport, undici elementi impacciati che non sapevano cosa fare né con la palla né senza palla

    Svegliamoci o son cazzi

  598. Lavori in corso. Da capire quanti punti avremo mollato per strada una volta trovato l’assetto.

  599. Detto ciò,

    il metro di giudizio diverso degli arbitri/var sta decidendo il risultato.

  600. D’albert fuori dall’Inter.

  601. Bha…
    A questo punto mi chiedo: perchè?

  602. Stiamo facendo letteralmente cagare!

  603. Magnani….Magnanelli….
    Ma chiccazzo sono?

  604. Ditemi qualcisa caxxo non ho ne wi fi e i.miei dati mobili fanno cagare peggio di quel che mi dite voi. Sempre sotto?

  605. C’è da lavorare…ma tanto!!!!

  606. Abbiamo fatto andare al bagno …
    altro che Modric, il ns. centrocampo è da centro classifica
    puoi avere 50 ali, ma se manca la guida …

  607. E´ solo la prima ma sono veramente deluso e peggio ancora disilluso.

  608. finché c’è questo allenatore ci sono poche speranze, opinione personalissima.
    Ma come si fa a presentarsi così alla prima di campionato?
    partita importantissima e cosa fa? schiera Dalbert (tra le altre cose, fosse l’ unica …)

  609. Eccola, me la sentivo.
    Un classico ormai.
    Troppo entusiasmo, troppe chiacchiere, troppe gufate.

    Siamo sempre lì, un Sassuolo qualsiasi gioca meglio di noi.
    È una cosa inspiegabile, a pensarci bene direi assurda.

    Giocatori che quando vanno in altre squadre o in nazionale sembrano dei leoni mentre da noi sembrano dei c…….

  610. Premesso che l’ho vista in streaming a spizzichi e bocconi, al netto del Var, è stata una sconfitta abbastanza inconcepibile.

    C’erano molti assenti ma la squadra e’ parsa molle e svagata, incapace di cambiare passo…

    Dalbert inguardabile, se penso a Laxalt al BBilan mi girano le eliche!

    C’è parecchio da pedalare. Altro che anti-Rube…

  611. Sembravano tutti drogati e fuori forma ed è incomprensibile ma il primo a drogarsi stasera è stato Spalletti.

    Formazione impresentabile con Asamaoh che aveva fatto bene tutto il pre campionato in mezzo al campo e dove lo va a mettere all’inizio?

    Nemmeno terzino, ruolo per cui era stato preso, bensì esterno alto davanti a Dalbert.

    Lasciando il centrocampo in mano a due reduci dei mondiali palesemente fuori forma.

    Ma dai per cortesia.

    Zero idee zero tiri in porta zero tutto.

    Asamaoh unico sufficiente in pagella, ha giocato da solo.

  612. Riassunto della situazione: x chi se la ricorda, partita quasi fotocopia dell’anno scorso, stesso risultato, ma almeno l’anno scorso il rigore ce lo avevano dato, magari Icardi sbagliava di nuovo, ma se c’è un rigore (oltretutto su un’azione identica e anche più netta del rigore dato a quelli là) io lo voglio! Adesso non rompete con i discorsi “ma abbiamo giocato male” la prima cosa è un arbitraggio con un metro di giudizio coerente, poi posso giocare bene, male, così così o fare schifo, ma quello che mi spetta non mi deve essere tolto. Ora keep calm e non fatevi condizionare dalle cazzate che spareranno in quantità industriale

  613. Orribile debutto. Ripartire dalle basi: 4231 con il ninja a fare l’incursore (quello che mancava l’anno scorso), sperando che l’aver praticamente saltato la preparazione estiva non ne comprometta il campionato e che rientri al più presto. Non c’è tempo per gli esperimenti con Lautaro trequartista e pensavo che Keita avrebbe preso il posto di Politano (non male, ma altra macchina da cross per nessuno, un Candreva 2.0 ma meno utile in ripiegamento). Sinceramente oggi ho visto un downgrade rispetto all’Inter di Cancelo e Rafinha. Ma è solo la prima e siamo ad agosto.

  614. Inter come Settore_ O come il segnale smart tv Dazn: semplicemente assente_

  615. Qui c’è poco da farsi condizionare.
    Spero che rientrino presto gli infortunati e che si riprendano in fretta i croati e quelli del mondiale.

    Sempre che ci manca la testa in mezzo.

    Ma Spalletti deve darsi una regolata, perché quest’anno non è più “in prova”.
    Deve trovare delle soluzioni, adesso.

  616. Scoraggiante. Solita partita in cui all’avversario basta giusto correre e ribattere la palla. Siamo troppo ordinati, lineari, fermi nelle proprie posizioni, senza aggressività. Soprattutto, non mettiamo mai gli altri in difficoltà. Anche con giocatori capaci di saltare l’uomo non creiamo occasioni perché lo abbandoniamo solo in mezzo agli avversari. Brutto inizio.

  617. Comunque Asamoah è buono, Nainggolan pure dovrebbe fare bene e speriamo che i croati entrino in forma presto.
    Quest’anno c’è anche la Champions!
    Siamo ancora in pieno agosto e anche la rube ieri ha rischiato molto.

    Smaltita la delusione, diamo tempo al tempo, anche se, come ho pensato fino a ieri, non credo che saremo noi l’anti rube.

    Quello che preoccupa sempre, e che è inspiegabile, è il non gioco.
    Rimpiango Rafinha (qui la società poteva fare di meglio) e ce l’ho con quello stronzo di Pérez.

  618. E gli altri vincono all’ultimo minuto.
    Non cambia più st’inerzia.

  619. Primo correttivo.

    Togliere quella faccia di cazzo dal blog, a costo di fare un post “Senza parole”.

    Settore, ascoltaci!

    Poi, se ne può parlare!

  620. Faccio mio un commento altrui:

    Vinci a Madrid e perdi con il Sassuolo …
    Non c’entra nulla la condizione psicofisica….
    E soprattutto, Mastro Lindo non è esente da colpe.
    Anzi!

  621. Mi spiace partire subito col piglio polemico, ma questa l’ha persa l’allenatore, fino a prova contraria sotto gli occhi ce li ha lui non io.
    Dalbert non è un giocatore di serie A.
    Miranda è entrato in campo molle e deconcentrato ed è stato condizionato da una partita a dir poco disastrosa di Dalbert, nel secondo tempo molto meglio grazie all’uscita di quel rincalzo da serie B ma resta l’atteggiamento molle ingiustificabile dell’inizio.
    Vecino fuori forma, lo devo sapere io?
    Politano tutta la partita…. perché?

    Centomila nomi e discorsi di giocatori dagli 0 ai 40anni, ma l’unico che dovevamo prendere non l’abbiamo preso, dopo averlo visto giocare con la nostra maglia. Con 100ML che urlano vendetta tra JM Gabi e Dalbert non siamo riusciti a spenderne 35 per un 25enne con i controcoglioni.

    Ultima cosa, d’accordo con Denny, se mi devi dare un rigore dammelo, hanno consultato il VAR per qualunque cosa nelle altre partite , da noi rigore contro diretto senza VAR rigore non concesso senza VAR. Caro Asamoah è inutile che sbatti i pugni sul prato, la festa è finita.

  622. Buonasera tutti.
    Ho visto solo il 2.do tempo perché la viabilità da TA a Torre Ovo non è bellissima…
    Bene Politano e Asamoah, Maurito un po’ impreciso (ma la grande ammucchiata di mezze punte non l’aiuta). Per il resto : quando ho visto che non c’era Milan (quello che si scrive maiuscolo) mi son sentito male…
    D’Ambrosio e De Vrij a dx sono pericolosi : De Vrij perché è fuori posizione, D’Ambrosio perché è così di suo.
    Abbiamo perso, è vero, ma è certamente fuori luogo azzardare pronostici negativi.
    Avrei invitato alla calma anche se avessimo vinto 6-0.
    Vediamo le prossime e avremo un’idea più completa.
    Sempre, ma proprio sempre, Forza INTER !!!

  623. E certo, vuoi Modric ma vedi che sarà difficile allora tieniti aperto il piano B, e riporta in qualche modo Rafinha a casa.

    Capisco che a dirlo sia facile ma io faccio un altro lavoro, non a caso.
    Tu, Pierino, invece dovevi saperlo…

  624. Il piano B deve prevedere Casemiro, Asenzio, Isco, Bale ecc. ecc.

  625. Cambiano gli allenatori.

    Cambiano i giocatori.

    Cambiano gli avversari.

    Cambiano i telecronisti.

    Cambiano i dirigenti avversari.

    Cambiano gli arbitri.

    Ma è sempre così.

    L’allenatore adopera le amichevoli pre-campionato per giochicchiare al piccolo chimico, invece di usarle per preparare le prime tre partite di campionato.

    I nostri giocatori entrano in campo sempre dal 3 minuto del secondo tempo.

    Gli avversari giocano solo contro di noi con il sangue agli occhi dato che per metà sono della squadra di Torino non granata.

    I telecronisti sono talmente occupati a compiere autoerotismo davanti alle nostre sconfitte da non accorgersi di schizzare sul microfono.

    I dirigenti avversari sono talmente occupati ad odiarci che non sanno più a chi denunciarci (Salah, Modric…)

    Gli arbitri autarchici li troviamo sempre e solo noi (cosa stavano facendo i tecnici Var, la telecronaca?).

    Ma secondo i mafiosi noi ci lagniamo sempre troppo.

  626. Icardi &Perisic, quelli che dovrebbero risolvere, quelli che gli altri hanno cr7 e Dzeko, i nostri big_ Sono cosi poco big che nessuno li vuole_

  627. Handa 5, non para nemmeno più i rigori

    D’Ambro 6, diligente
    DeVrii 6, mette qualche pezza
    Miranda 5, in ossequio al nome di donna fa sempre danni
    Dalbert 4, sempre che sia un guocatore

    Vecino 4, disastroso
    Brozovic 4.5, disastroso con personalità

    Politano 6, volenteroso
    Lautaro n.g., non l’ho visto proprio e non solo per colpa di Dazn
    Asamoah 5.5, volenteroso selvaggiamente

    Icardi 4, palo della luce

    Keita 6.5, di incoraggiamento a dribblare ancora
    Perisic 5.5, qualche cross

    Spalletti 0 come i puntii non presi; anche un pareggino cambiava le cose essendo la prima, ed invece abbiano già perso lo scudetto e Karamoh so’ cazzi amari

  628. Buongiorno,
    condivido la depressione generale.
    Anche perché la mia visione è stata perfetta grazie all’abbonamento DAZN, tramite Sky, dell’Interclub.

    Mi ha deluso particolarmente Lautaro, che avevo visto benissimo dal vivo in amichevole. Più che una serpentina al pronti via, con fallo e ammonizione non ha prodotto altro; poi è completamente sparito. (con questo non voglio dire che il giovane ultimo arrivato sia il vero colpevole, sia chiaro. È solo un esempio)

    Ma valutiamo sempre che, se un marziano arrivasse oggi sulla terra, vedrebbe Empoli in cima alla classifica.

    Aspettiamo almeno due-tre giornate per dare dei giudizi.

  629. Ricordo alla gran parte di chi ha scritto ieri sera che a Milano contro il Sassuolo rafinha e cancelo erano in campo e la partita aveva una certa importanza.

  630. Che ci diede in classifica 0 punti.
    Come la gran parte delle vittorie del girone di andata dello scorso anno.
    Ci vuole pazienza ed equilibrio

    • Certo, un esordio cosi fiacco me lo fa perdere_ O subito o a Natale, pare che l’unica scelta sia scegliere quando buttare l’annata_

  631. Penso che tu sappia meglio di me cosa significa tifare inter

  632. Sarei stanco di tornare dal Mapei dopo una sconfitta, forse occorreva tenere quattro o cinque gol di quel primo 7-0, quando Cambiasso al 20′ del secondo tempo fece cenno di smettere di giocare per non andare in doppia cifra.

    Delle tante cose da dire , una sola : non si può fare a meno di Skriniar, ma mica solo per la fase difensiva bensì per impostare l’azione.

    • Buongiorno.
      Ieri sera – a caldo – avevo scritto anche io dell’assenza di Skriniar.
      Con le dovute proporzioni…è come l’assenza di Zanetti (quando raramente accadeva) : non era uno che impostava il gioco, ma almeno uno che NON andava in crisi al primo pressing degli attaccanti.
      Skriniar, della difesa, è l’unico con queste caratteristiche naturali.
      Ora vediamo quanto tempo ci vuole per metter su una squadra-tipo (ho sempre avuto timore della sovrabbondanza) e consolidarsi su quella.
      Poi…oh…potendo scegliere…MAI (ovviamente), ma DOVENDO scegliere…preferisco aver perso su rigore alla prima a R.E. piuttosto che…allo stadium.
      E ora mi tocca l’intera giornata al mare, perché oggi è il compleanno della bergamasca 🙁
      Forza INTER !!!
      p.s. : Toto…mi sento in colpa… Magari, se ci vedevamo da Medel…

  633. @Giorgio
    Il senso di colpa è reciproco, considerato che ti sei perso parte del match per provare l’incontro.

    Non ti preoccupare, avremo esordi migliori, specie se vieni in Puglia regolarmente.

    Auguri alla diversamente nerazzurra!

    AM A L A

    • Ahahahah !
      Grazie. Per gli auguri e la implicita solidarietà…
      In effetti penso sia talmente “diversa” da meritare il termine “azzurronera” ( laddove la desinwnza -nera eichiama sinistre assonanze…).
      Se sei disponibile per farti offrire una birra… Just let me know, ok ?
      Annegheremo assieme il dispiacere. Invito anche Fortebraccio, che immagino impietrito per l’inopunato flop del suo vaticinio…

  634. buongiorno…per modo di dire
    scusate ma per quanto possa essere successo nulla di irreparabile, mi trovo in disaccordo sul fatto che se manca un giocatore, la squadra diventa inguardabile ed alla mercè di tutti, posso capire se ne mancano 4/5 e vai in difficoltà, altrimenti significa che non vincerai mai una mazza!!
    sicuramente un episodio ci ha condannato ed un altro poteva ribaltare la situazione, ma se in campo fossero entrati 11 uomini con la bava alla bocca in attesa di ottimizzare la preparazione, sicuramente non saremmo qui a leccarci le ferite….
    anche se dovesse arrivare messi sembra sempre che ne manca uno….che ca**o!!
    e scusate lo sfogo

  635. Visto che ho una certa esperienza di partite di esordio al Mapei, potrei fare un parallelo con quella giocata dal Sassuolo contro il Napoli nel 2015; per certi versi la sfida di ieri si presentava identica: squadra blasonata che arriva coi favori del pronostico contro una provinciale che può metterci solo buona volontà.
    Come allora il Sassuolo ne esce vincitore e potrebbe sembrare come una partita fotocopia se non che, se andiamo a vedere il livello di gioco e gli errori individuali, c’è un abisso.
    A mio modesto avviso quella resta la miglior partita in assoluto del Sassuolo in serie A e non a caso a fine campionato si è guadagnata l’Europa, e il Napoli un buon secondo posto.
    La tristezza e le prospettive non stanno nella sconfitta, rimediabilissima , ma nella mediocrità del contesto nel quale è maturata.

    p.s. In quella partita terzino destro del Sassuolo giocava Vrsaljko… un solo giocatore si dice che non può incidere… ma tre o quattro … forse…

  636. molto male, punto.

    anche mr. Torti al quale, pare chiaro, del blog importa poco

  637. Buongiorno a tutti, si fa per dire.

    Dopo tre mesi di grande attesa certo uno non si aspetta un inizio del genere.

    Sono d’accordo su mille attenuanti, io sono stato il primo a scrivere per tutto agosto che ero preoccupato da questa strana preparazione, condita da acquisti uno dietro l’altro, tanto entusiasmo, ma tra reduci mondiali, infortuni e cazzi vari, sempre con la squadra incompleta e più che altro con il centrocampo incompleto, reparto più importante in assoluto.

    Detto ciò, un conto è trovare delle difficoltà, un conto è presentarsi come ieri sera come una squadra anti calcio!

    Il Mister aveva comunque il dovere dal 9 luglio ad oggi di mettere in campo una squadra forte e combattiva, invece lo ritengo come unico e grave responsabile dello scempio visto ieri.

    Qua non si parla di disfattismo o catastrofismo, per l’amor di Dio, magari da domenica prossima cambierà tutto in positivo, ma se si vuole prendere la sola partita di ieri ebbene sì è una catastrofe.

    Ho provato a leggere tutte le interviste di Spalletti a tutte le emittenti televisive, è completamente impossibile capirne un concetto, capire perché secondo lui abbiamo perso se non (come un Mazzarri qualsiasi) per colpa del campo!

    È inaccettabile!! Il campo?????

    Al secondo minuto, dico al secondo minuto, il Sassuolo ha cominciato un’azione dal proprio portiere e senza che noi toccassimo palla hanno messo un giocatore davanti al nostro portiere il quale ha salvato subito il risultato.

    E da qui si è capita l’antifona, per tutto il primo tempo loro hanno fatto vedere fraseggi, pressing, cambi di gioco, tutto quello che serve.

    Colpa del campo?????
    Inaccettabile!!

    Spalletti ieri sera doveva esclusivamente scusarsi con tutti i tifosi dell’ Inter, si proprio quelli per i quali lui stesso ha detto che dovevamo fargli vedere delle partite importanti grazie al loro grande attaccamento!

    Stop

  638. La squadra non può presentarsi alla prima di serie A in questa condizione atletica, che è a un livello inaccettabile per affrontare le partite del campionato italiano (ieri è mancato questo, che va considerato veramente il minimo sindacale); oltre alla condizione atletica è mancata assolutamente (salvo qualche raro spunto) il carattere: non si possono affrontare così le partite quando ci sono i tre punti in palio.
    Partendo da questi due ingredienti-base (condizione+grinta), poi, con il recupero di tutti i titolari (titolari sulla carta, almeno) la squadra dovrà dimostrare di riuscire ad avere un minimo di gioco. Come noto, il tasso tecnico del centrocampo è piuttosto carente (se si spegne la luce di Brozovic è quasi notte fonda) e quindi occorre trovare schemi di gioco alternativi a quello, quasi monocorde, dell’anno scorso (qualcuno partiva sulla fascia e cercava di crossare al centro per un sempre marcatissimo Icardi).

  639. Provando invece ad andare nei dettagli da tifosotti allenatori mi viene da pensare:

    Visto che vi erano diverse difficoltà dovute ad infortuni o ritardi di preparazione perché non sei partito da qualche certezza?

    Asamoah è stato il migliore in assoluto nelle amichevoli giocando da centrale di centrocampo, perché non lo hai fatto giocare lì invece di inventargli il ruolo di esterno alto? Ma sei fuori di testa?

    Gagliardini ha fatto la preparazione al completo, perché metti il centrocampo in mano a Brozo che è tornato una settimana fa e a Vecino che ha fatto mezza preparazione?

    Non è che Gaglia forse qualche caviglia in più ieri la mordeva?

    Perché ieri oltre al fatto della mancanza di una regia (ma consideriamo anche la scarsa forma di Brozo), a me sembra si sia visto anche la mancanza di qualcuno che va a cercare di recuperare palloni.

    E a questo punto mi chiedo:

    sarà stata giusta la scelta della dirigenza di dirottare su Keita piuttosto che Vidal sull’ultimo posto da extracomunitario?

    Perché io in due anni non sono riuscito a capire quali siano le caratteristiche tecniche di Vecino!!

    Sa impostare??

    Sa interdire?

    Sa tirare?

    Sa recuperare palloni?

    Boh, a questo punto credo sia più utile Gaglia accanto a Brozo che se non sbaglio lo scorso campionato, prima che si infortunasse, aveva formato la coppia migliore.

    Rimane però il fatto che al ns centrocampo manchi qualcosa e allora anche qui mi chiedo:

    possibile che con 7 nuovi acquisti siamo riusciti nuovamente a far mancare caratteristiche importanti alla nostra rosa?

  640. La caratteristica principale di Vecino è quella di fare gol all’Olimpico a 8minuti dalla fine.
    Stop

  641. Che do’ cojoni di sta storia.
    È sempre più netta la possibilitá che trascorrano altri 18 anni tra l’ultimo scudetto e il prossimo….come tra quello di Trapattoni e il primo di Mancini.
    E, come sempre, dovrá accadere qualcosa di straordinario (calcioscommesse? calciopoli2? si forma la Eurolega e noi restiamo a lottare in serie A con sassuolo, chievo e atalanta per lo scudetto italiano? …bho).

  642. Spalletti è un ottimo allenatore. Purtroppo di quella razza che di tanto in tanto si incaponisce in soluzioni cervellotiche. Asa esterno alto con dietro Dalbert è una di quelle. E Keita pensavo l’avessimo preso per far fare a Politano l’alternativa a dx, non per contendere a Lautaro la trequarti… Su Lautaro OT, da come scuoteva la testa al primo cambio stagionale, mi dà l’idea di uno poco “maneggevole”.

  643. Per comprendere il mio stato d’animo l’amico Nauseato dovrebbe mandare almeno 100 post senza parole

  644. Allora, non è per fare gli allenatori a tutti i costi o i dirigenti, ma ti sei qualificato per il rotto della cuffia (giocando da schifo per quasi tutto il torneo), devi fare la squadra per la Champions e fai 7 acquisti senza metterci quello principe e cioè un regista di centrocampo?
    (Adesso che il mercato si è chiuso si può dire, no?, senza passare per il solito criticone a cui non sta bene mai niente).

    Ok, c’hai provato con Modric ma non basta, visto che poi non è venuto.
    Il problema resta, grosso come una casa.

    Dire poi “abbiamo Brozovic” non mi fa mica stare tranquillo: lo conosciamo bene ormai, e un campionato non è come fare una manciata di partite con grandi motivazioni come quelle di un mondiale, perché poi devi andare a Sassuolo a Frosinone a Chievo e compagnia!
    E infatti ieri si è visto.

    Insomma, la verve croato/nazionalista dopo non ce l’hai più.

  645. @ Javier +: hai ragione, fratello nerazzurro.
    Certo, ieri c’erano tutti i fattori negativi per perdere una partita di campionato italiano contro una provinciale: condizione atletica deficitaria, scarsa (scarsissima) grinta, gioco al lumicino e, dulcis in fundo, arbitro ostile.

    Altre squadre (in particolare una) anche quando giocano malissimo riescono sempre in qualche modo a sfangarla… un rosso a favore, un rigore che nessuno vede, gestione asimmetrica dei cartellini e dei falli, …. chissà come mai…

    • Non a questo giro: anzi erano sotto 2a1 per un rigorino ed hanno vinto lo stesso; con più di 10 azioni da gol

  646. @Javier + e intersempre: come direbbe Tex Willer, “puro vangelo”! Sembra che solo noi dobbiamo giocare sempre bene, anzi dobbiamo essere “più forti degli episodi”… io dico che dobbiamo rifiutare questa cazzata, tanto ci diranno sempre che siamo dei piangina, ieri sera giocando esattamente come noi la gobba avrebbe portato 3 punti a casa, e i vari leccaculi avrebbero parlato di “grande squadra che anche in una serata poco brillante fa valere la sua classe” (in realtà berardi non avrebbe giocato x affaticamento, sul rigore che ci hanno dato contro sarebbe stato ammonito l’attaccante x simulazione e a loro avrebbero dato i 2 rigori a favore, e espulso anche qualche avversario x soprammercato… Ah dato che ho consumato i giga x dazn x oggi non commento più se gobbobuono o qualche suo amichetto vuole dire che ho le manie di persecuzione si consideri mandato affanculo in anticipo

  647. Ecco spiegato il perché dei rigori che non ci hanno dato.

    https://m.fcinternews.it/copertina/var-l-inter-e-la-prima-a-pagare-le-modifiche-al-protocollo-tutto-e-tornato-in-mano-alla-soggettivita-arbitrale-285348

    Insomma, hanno cambiato il protocollo, e si è ritornati a ciò che vede l’arbitro e alla sua discrezionalità.
    Snaturando di fatto il Var.

    Molto probabilmente almeno uno ieri l’avremmo preso.

  648. Certo non è stata quella di ieri sera una bella serata, almeno per me, già rovinata, come ho raccontato in precedenti post, dalla difficoltà di reperire un utilizzo decente della nuova tecnologia, poi dall’esperienza diretta dello streaming, caratterizzata da tutte le pecche che sospettavo si verificassero, come l’improvviso fermo immagine, l’effetto flou, con immagini che sfumavano nell’indistinto per qualche minuto o addirittura sparivano lasciando spazio al solo sonoro, quello sempre perfetto. Ma sull’uso delle nuove tecnologie la pianto qui per non passare, come successe per il Var, per il passatista che non riesce ad apprezzare le novità utilizzate nel mondo dello spettacolo o dello sport. Sono un appassionato di cinema, e quando gli amici, dinanzi a intere pareti di casa mia ricoperte da migliaia di DVD di vecchi film commentano: “quanto spazio e soldi sprecati, quando tutte queste pellicole le puoi ora trovare, e gratis, in streaming in rete!”, rispondo in malo modo, perché sono convinto che il cinema come il calcio vanno goduti nei luoghi per cui sono stati creati, lo stadio e la sala cinematografica , e che il surrogato di cui ci serviamo , la T V , debba almeno avvicinarsi quanto più è possibile all’originale, cioè schermo più largo possibile, alta definizione e, per lo sport, i rumori che rendono vivo lo spettacolo più dei commenti degli esperti. Un film o una partita letta sullo smartphone o sul tablet, come è capitato a me ieri , mi sembra veramente un’aberrazione. Quanto poi alla partita, hanno detto tutto quelli che mi hanno preceduto e non mi piace infierire né sull’allenatore (l’uso sconsiderato di Asamoah, in sostituzione di Perisic anziché nel centrocampo vedovo del rimpianto Rafinha e sciaguratamente non attrezzato di un giocatore come Vidal, che pure era a portata di mano e abbandonato per inseguire il miraggio impossibile di Modric, l’insistere su Dalbert, in gran difficoltà fin dall’inizio, anche perché il baricentro alto tenuto dalla squadra lo lasciava alle prese delle incursioni degli attaccanti più veloci e tecnicamente meglio attrezzati di lui) né sull’insipienza della societá, che non ha provveduto per tempo a quelle che si erano rivelate come le principali lacune della squadra, il terzino destro e il regista a centrocampo). Così siamo ripiombati, come in un film horror, nel peggior momento della scorsa stagione, con la difesa, per di più priva della sua diga più preziosa, presa d’assalto dagli attaccanti avversari e contante solo sulle prodezze di Sant’Handanovic. Insomma, tutto già visto e rivisto, e speriamo almeno che lo sia stato per l’ultima volta, col recupero degli assenti e un miglior assetto della squadra. Ormai non ci resta che questa speranza, che, come credevano gli antichi, è l’ “ultima dea”.

  649. siamo già all’ultima spiaggia, ad Agosto…pura Inter : )

    @acanfora
    non ho afferrato quel che intendevi nel tuo post delle 2.00…

  650. Che la sua stecca di ieri è imperdonabile e che sono come , piu’ di te
    Nauseato
    Nauseato
    Nauseato
    100 volte Nauseato

  651. Che la stecca di ieri è imperdonabile e che sono come , piu’ di te
    Nauseato
    Nauseato
    Nauseato
    100 volte Nauseato

  652. Sono in streaming pure io

  653. Buonasera a tutti.
    La bergamasca si è goduta il compleanno a Marina di Lizzano e io mi son sorbito immobile il lento scorrere delle ore, tra schiamazzi vari…
    Le ho detto (e quasi-quasi lo faro’…) che per il MIO compleanno trascorreremo 8 ore di fila allo stadio. E pazienza se non giocherà nessuno. Dovrà star là buona, zitta e sorridente per 8 ore.
    Ah, su…e guudare sulla litoranea salentina andata e ritorno, a 20 all’ora, mentre io mi aggiusto i riccioli e rispondo via SMS ai msg. di auguri.
    No, dico…dopo ieri sera…
    A Scettico – col quale condivido la ricerca della miglior atmosfera possibile – mi permetto di consigliare un vavo HDMI con cui unire pc e tv.
    Ieri, in vacanza, anche io mi sono assoggettato al triste rituale “tablet+DAZN.
    A tale proposito vi faccio una domanda sciocca : com’è possibile che il ragazzino maledetto la cui famiglia occupa la camera accanto…vedesse (e commentasse ad alta voce, per cui è scattato il “maledetto”…) alcuni secondi prima di me ?!?!
    Non scrivo altro della partita perché sono d’accordo quasi con tutti.
    E comunque…il mio interrogativo sulla “strana” preparazione senza ritiro in montagna…permane.
    Spero che avre.o tutti la piacevole sorpresa di una squadra un po’ “diesel”, che prenderà i giri e non si fermerà più.

    • È quello che ho fatto: tablet + cavoHDMI + Digital AV Adapter (che fornisce Apple ai possessori dell’ipad) + TV, ma i difetti dello streaming non si sono ridotti, ma accresciuti sul grande schermo. Meglio allora il piccolo schermo dell’ipad…

    • Ok. Come…non scritto.
      Io mi ero fermato allo streaming su sistema Windows (come informatico…non sopporto Apple).

  654. Palle che girano…
    E togliete quella foto!

  655. siamo a soli tre punti dalla vetta. Ci metto la firma per restarci fino a 3 giornate dalle fine e poi giocare le ultime partite con la voglia che ci abbiamo messo nel finale con la Lazio.

  656. Adesso signori, quello che temo di più è l’esordio in champions : solita figura di merda in eurovisione ? Anche no, grazie.

  657. Ariecchime… Ho visto il link di Internazionalista ieri pomeriggio e mi sono incazzato. La restaurazione lavora nell’ombra, a dimostrazione che anche buone regole possono essere inefficaci se applicate (volutamente) male. Qua bisogna assolutamente cambiare il protocollo var, deve esserci la possibilità di chiedere un controllo da parte delle squadre, altrimenti questi continueranno a fare i loro porci comodi, poi nel nostro caso la società dovrebbe farsi sentire, ma mi sa che da Moratti a Suning è rimasta la caratteristica di voler fare sempre i “signori”, cioè praticamente i fessi… 🙁
    P.S. mi associo all’accorato appello di fare un nuovo post se non altro x non vedere più il faccione del nuovo idolo gobbo. Sector where art thou?

  658. Conto sulla pubblicazione di un nuovo testo.
    Quello attuale ormai appare sinistramente consimile (e come cacchio scrivo ?!?!) al terribile “Non perdiamo mai” dello scorso anno, roba da far impallidire le bonarie gufate di Fortebraccio…
    Mi congedo con un patetico (ma irriducibilmente convinto) Forza INTER !!!

  659. Anche Fortebraccio, effettivamente, è parso un po’ “imballato”, come tutta la squadra.
    Avrà fatto anche lui la preparazione pre-campionato ad Appiano?
    Siamo però sicuri che ci farà ricredere, già a partire dalla prossima partita.

  660. Sembra che Spalletti sia stato multato per aver pesantemente commentato l’operato dell’arbitro.

    Minxxxa!

    Al suo confronto il buffone è all’epoca stato un chierichetto, quindi!

    Ma che se ne andassero a fare nel cxxo!

  661. Spallettiano convinto nella prina annata, adesso non più_ NON. ha voluto Rafinha in nome del suo credo nei giocatori “di gamba”. Se non fa risultati presto, lo rimbalzeremo altrettanto presto a Certaldo_

  662. In effetti, ho letto da qualche parte che con le regole Var dell’anno scorso, ci potevano stare 2 rigori per l’Inter…

    Quest’anno pare che decidera’ sempre l’arbitro che in base alla propria discrezionalità, potrà decidere se farsi aiutare o meno dal Var…

    Il Var di norma sarà silente e potrà intervenire solo per fatti super eclatanti. Se si torna alla discrezionalità dell’arbitro sono “uccelli per diabetici”!

  663. E naturalmente si crea un caso Nainggolan, che è andato in vita con quel sant’uomo di Corona.
    Questa volta però la società smentisce.
    Giusto per dare un po’ di frizzante… e se ne sentiva il bisogno.

  664. La tendenza non si invertirá mai più.
    Tutto troppo contro, non puoi risalire la corrente se ti tengono per i piedi.

  665. E meno male che da quest’anno hanno tolto i preliminari di CHL, che Lucio e’ sempre piu’ sulle orme dello stronzo zebrato di Viareggio..

    • Occhio… Rischi che ti mandi i padrini, per un’offesa del genere… 🙂
      E ora torno nel mio personalissimo silenzio contestatore per l’assenza del nuovo post.

  666. Questa cosa del Var è allucinante!
    Non solo dobbiamo sorbirci una tecnologia che disturba l’andamento del gioco e ok, va bene, se è per avere più giustizia e uniformità e un campionato regolare.
    Ma adesso in pratica si ritorna alla discrezionalità dell’arbitro, e allora a che serve il Var?
    Insomma, qualcosa di dannoso e inutile!
    La classica foglia di fico, e la solita ipocrisia di un sistema che non vuole e non può cambiare.

    Allora mi chiedo, che senso ha più questo sport e il nostro tifo?
    Mi sento preso per il culo abbondantemente, e francamente è diventato abbastanza grottesco parlare di calcio di gioco di giocatori di moduli e così via.

    Mi sembra assurdo farci il sangue amaro e anche stare lì come deficienti a spippettare su dazn o su altri sistemi streaming o tv per vedere una farsa sempre più evidente e vergognosa!

    No perché faremo anche schifo, ma se ci danno almeno un rigore, domenica, adesso staremo a discutere di altro.
    E anche la squadra, e tutto l’ambiente, sarebbe in condizioni psicologiche migliori.
    E invece già col Toro diventa una partita da psicodramma.

  667. Caro Giorgio, personalmente Lucio, che ho accolto con entusiasmo, ha cominciato a deludermi forte dalla gestione dell’ultimo Inter Juve_ La deliberata sua rinuncia a Rafinha ha
    inclinato ancor di più la mia fiduca, per non dire del dogma 4231_ Alla prima prova ha steccato clamorosamente_ Adesso tocca a lui farmi ricredere con gioco e risultati_

    • Già. Condivido, sia per Rafinha che per il 4231.
      (niente scherzi, però, almeno per un anno).

  668. incrinato

  669. È ricominciato il campionato, e ricominciano le solite porcate, il solito stillicidio di torti e tortini che ci tengono (come mirabilmente espresso da Dawide) per i piedi mentre cerchiamo faticosamente di risalire la china. È un discorso ampio che purtroppo non comprende solo la parte più palese riguardante gli arbitri ma come sappiamo benissimo e detto fino alla nausea coinvolge media, istituzioni calcistiche (italiane ed europee), giochi di mercato e via discorrendo.
    Certo non siamo l’unico obiettivo ci mancherebbe, ma siamo sicuramente uno degli obiettivi.
    Ho disdetto Premium dopo Inter Juve , poi questa estate e il tempo (e la qualificazione alla CL) mi aveva fatto dimenticare…. (non ho rifatto nessun abbonamento, almeno), ma subito alla prima hanno voluto ribadire la loro autorità sfavorendoci in manieri grottesca.
    Ora, possiamo lanciarci in una serie infinita e stra-collaudata di crociate nero azzurre tipo
    Meglio uno scudo buono che 10 rubati
    Mai stati in B
    Il triplete ce l’abbiamo noi
    Adesso devono dimostrare di essere da Inter
    Più forti di tutto e di tutti
    E via discorrendo…

    Si, ma ne avrò ancor voglia? Probabilmente si, con le dovute tare l’Inter è una malattia dura da estirpare. Però almeno mi si lasci dire
    Che schifo
    Che schifo
    Che schifo

    • Stesso iter…

      1) ho disdetto Premium dopo Inter-Rube;

      2) non ho ancora fatto nessun abbonamento;

      3) l’Inter nel cuore e a culo tutto il resto! (cit.)

  670. Acanfora, siamo partiti con handicap, privi dei giocatori di maggior spicco e con la squadra in rodaggio, alla ricerca di un’intesa accettabile e delle giuste distanze tra i reparti: un baricentro a mio parere troppo alto per affrontare in campo esterno un avversario in ottimi condizioni atletiche e tecnicamente tutt’altro che sprovveduto. Se un errore grave c’è stato da parte di Spalletti è stato tattico, di sottovalutazione di un avversario del genere e di presunzione dopo la buona prova contro l’Atletico: i campi di provincia sono molto più insidiosi dei campi madrileni o londinesi. Bisognerebbe che Spalletti se ne facesse una ragione e agisse di conseguenza come non sempre gli capita di fare e soprattutto con una squadra improvvisata e debole a centrocampo come quella di domenica coprirsi bene in difesa e giocare di rimessa, affidandosi alle incursioni in campo avverso del duo di attacco, come a Madrid, alla provinciale o più nobilmente all’italiana, secondo tradizione . Senza vergogna. Il gioco e lo spettacolo verrà fra qualche mese, se verrà. Per oggi sarebbe importante non prenderle, per di più giocando male.

    • Naturalmente, alla fine, “verranno…verranno”

    • Nella contingenza, tutto considerato, la soluzione più logica era confermare Asamoah a centrocampo per le motivazioni che proprio tu hai sapientemente illustrato qualche giorno fa_ Ed invece si è inventato Asamoah esterno alto, con tanti esterni di ruolo, tra vecchi e nuovi da lui voluti, in panchina_ Si è straparlato di Modric, non è stato preso ok, ma se ti serve quel tipo di giocatore, quello che si avvicina di più tra i disponibili è Borca, ignorato_
      Il mancato riscatto di Rafinha, ribadisco, è una ferita sanguinante; ha dei limiti, ma un giocatore di questa classe non figura nella nostra rosa e lui non l’ha voluto_ Con l’ulteriore rimpianto che si era creata tra noi tifosi e Rafinha una rara empatia_
      La sconfitta brucia, non mi va giù anche per questioni statistiche: significa scudetto impossibile, poiché solo i rubanti coi loro trucchi sono riusciti a vincere il campionato dopo avere perso la prima_ Mi dovrei appassionare gia ad agosto! alla lotta per i posti di rincalzo e ciò mi deprime: brucio, sto incazzato e vedo quale primo responsabile di ciò Spalletti_
      Non chiedo la sua testa, ma, oggi, se lo incontrassi, darei volentieri uno cefffone su quella faccia irridente

  671. Acanfora.
    Rispetto la tua incazzatura seconda solo alla mia.
    Ho scritto 10min dopo la fine della partita che i 3 punti li aveva persi l’allenatore. Ed avevo già li ribadito che comunque ci mancava un rigore che avrebbe potuto farci …cadere in piedi.
    Quello che francamente non capisco (evidentemente a me manca questa informazione) è come fai ad asserire con questa convinzione che Rafinha non l’ha voluto Spalletti.
    Io non ne sono convinto, e (se è vero) i 25 ML chiesti dal Barca al Siviglia la dicono lunga sulla voglia che aveva il Barcellona di venderci il giocatore.

    • Rafinha voleva tornare, l’Inter non lo ha voluto_ Dici che il Barca a noi faceva un prezzo esorbitante? Io penso di no, penso che come già con la Roma, al di là della peculiarità del caso Totti, Spalletti abbia manifestato che vuole il trequartista di gamba tipo Ninja o il primo Perrotta, piuttosto che uno di classe

  672. Non abbiamo certezze che Luciano non volesse Rafinha. La società ha sempre ribadito che prima era necessario cedere Ciao Mario…

    Cmq, se si dovesse accasare al Betis, per le cifre (abbordabili) riportate poche ore fa, mi girerebbero parecchio le eliche.

  673. Nono che esorbitante, con i prezzi di oggi… con i 20 di Dalbert i 45 di JM I 30 di Gabi-netto
    (Per non parlare dei 40 di Kondo) 35 per Rafinha era un prezzo da amico.
    Altro è il discorso che se (SE) il Barca lo darà a 25 al Betis allora viene fuori una sfilza di ma… però….. e allora…. ma a noi…. che ci si domanda se siamo noi che abbiamo le manie di persecuzione o sono gli altri che come sport nazionale praticano il “incula l’Inter e vinci una bambolina”.
    Pierino, in particolar modo quest’anno ha dimostrato che proprio pirla non è. Possibile che con noi si mettono tutti di traverso? Pure pagando 10ML in più? Pure col gradimento del giocatore?
    CR7 dice: voglio andare alla Juve e ci va senza mezza dichiarazione di Perez al costo di un Higuain o di un Pobba qualunque (parliamo di Mr Pallone d’oro quattordici volte).
    Noi… vabbeh non mi sembra il caso di ripetere tutto ciò che è successo e che conosciamo benissimo.

    Vittimismo?
    Nono giramento di coglioni altrochè

    • Appunto; perciò io confermo la mia versione_ Non e’ con.noi perché Spalletti non la ha voluto

  674. Può essere che la società gli abbia chiesto di scegliere uno tra Rafinha e Nainggolan…

    E Luciano ha preferito il belga

  675. Bah, noto che la nostra incazzatura per l’ennesima (ahimè) sconfitta con il Sassuolo (IL SASSUOLO!), ha demolito le nostre certezze che stavano affiorando dopo contando mercato.
    Tuttavia, la cosa che più mi deprime, è che siamo diventati la squadra materasso della compagine di Squinzi.
    Terribile!

  676. Intanto il buon Joao Pippa persevera nel rifiutare qualsiasi offerta mentre il buon Gabigol non riesce neanche più a far faville nel proprio paese dove prima era un idolo.

    Ma che due pippe clamorose ci ha affibbiato quel Kia?????

    Per quanto ce l’avremo ancora sul groppone??