Settore Inter blog

Il sito non ufficiale dell'interismo moderno

marzo 12, 2016
di settore
260 commenti

Arriveremo a Roma

A parte quella cosa idiota e demodè di prendere a sassate un pullman dei tifosi ospiti, il resto tutto bene. Anzi no, si è infortunato Icardi, e potrebbe essere lunga, e potrebbe essere una bella sfiga proprio adesso che viene il bello. Il resto tutto bene. Beh, oddio, partita non granchè  e discreto ciapa-ciapa finale, che ti metti a guardare con insistenza l’orologio e a desiderare l’orociok. Il resto tutto bene. A parte l’ammonizione di Palacio a tempo scaduto, così scatta la squalifica e salta la prossima  (fuori Icardi e Palacio, no dico, partiamo alla grande).

Il resto tutto bene. Quarta vittoria di fila in casa in campionato  (più la fajolada alla Juve), che è comunque un sintomo che le cose si sono rimesse a correre in un certo modo. E adesso la Roma. Il campionato ce lo giochiamo sabato e quella di stasera era una pericolosa partita-ponte, di quelle che giochi pensando a quella dopo (e non si sa mai). E’ andata, e quindi festeggiamo. Con moderazione. Perchè il difficile deve ancora arrivare, ci andremo un po’ malmessi e dopo aver fatto due punti nelle ultime cinque trasferte.

Stasera importavano solo i tre punti. Lasciamo sul campo qualche pezzo, ma siamo in rincorsa. Sarà durissima, ma in novanta minuti potremmo riprenderci molto di quello che abbiamo perso nei due sciagurati primi mesi del 2016. Quelli che non hanno fantasia la definirebbero una bella sfida. Però le banalità a volte ci azzeccano.

perisic

share on facebook share on twitter